Sei sulla pagina 1di 2

Al Prefetto di Pisa

Al Sindaco di San Miniato


Al Presidente della Provincia di Pisa
Agli Organi di Stampa
Noi docenti ed il personale tutto del Liceo Marconi di San Miniato prendiamo atto della
chiusura del nostro Istituto e viviamo tale vicenda con preoccupazione professionale ed
umana.
Pertanto riteniamo urgente e doveroso esprimere una posizione chiara che contribuisca alla
ricerca di soluzioni ma sia, anche, volta alla tutela di tutte le componenti coinvolte.
Ricordiamo che la chiusura del Liceo solo l'ennesimo episodio in una storia di precariet
che lo ha visto coinvolto negli ultimi 15 anni.
Sottolineiamo che il Liceo G. Marconi rappresenta un momento di aggregazione
culturale ma anche, e soprattutto, sociale di primaria importanza nella zona del Val d'Arno
Inferiore.
Non siamo disposti a subire passivamente l'evolversi della vicenda od a subire
acriticamente le decisioni che verranno prese e siamo consapevoli che famiglie e studenti
hanno il nostro medesimo obiettivo perch la Scuola QUESTA comunit unitaria : un
patrimonio da difendere.
Chiediamo al Sindaco e al Presidente della Provincia certezza sui tempi delle lezioni in
orario pomeridiano al Cattaneo che si prospettano, tempi che dovranno essere
necessariamente brevi perch altrimenti sar compromesso il percorso scolastico degli
alunni, verr sconvolta la vita delle famiglie e del personale della scuola e sar condizionata
negativamente la didattica con grave lesione del diritto costituzionale allo studio ed
all'insegnamento.
Per tutto quanto sopra chiediamo:
1. che sia assicurata la massima vigilanza nell'accertamento delle competenze e delle
responsabilit relative al passato ma, soprattutto, nella ricerca di soluzioni nel
breve e lungo periodo con tempi certi
2. che sia garantita attraverso un attento coordinamento delle Istituzioni la tutela dei
diritti fondamentali alla salute, allo studio, al lavoro delle componenti sociali
coinvolte
3. che vi sia trasparenza in ogni fase di progettazione in modo da attuare, e non solo
perseguire, la coesione sociale, istituzionale e la tutela dei cittadini che fanno parte
dei compiti di mediazione sociale dell'Ufficio Territoriale del Governo e di tutti gli
Enti pubblici competenti nel caso di specie

4. che la componente docente e il personale della scuola siano coinvolti e ascoltati


maggiormente nelle scelte logistiche che possono inficiare il lavoro quotidiano con
gli studenti
E' nostra ferma volont seguire con la massima attenzione, insieme a famiglie e studenti,
ogni fase del processo di soluzione del problema e ci riserviamo di attuare tutte le iniziative
possibili, sindacali, amministrative o giurisdizionali, che consentano di tutelare e garantire la
salvaguardia dei nostri diritti e quelli dei nostri studenti.

Documento approvato dall' assemblea sindacale del Liceo Marconi di San Miniato in data
26 ottobre 2016