Sei sulla pagina 1di 2

Allegato 2

SCHEDADIMISURA
FONDO
IDdelProgramma/ASSE
OBIETTIVOTEMATICO
PRIORITA'DIINVESTIMENTO
OBIETTIVOSPECIFICO/RISULTATOATTESO

FESR
AsseIVEnergiasostenibileequalitdellavita
IV.4Sostenerelatransizioneversoun'economiaabasseemissionidicarboniointuttiisettori
IV.4bPromuoverel'efficienzaenergeticael'usodell'energiarinnovabilenelleimprese
IV.4b.2Riduzionedeiconsumienergeticiedelleemissioninelleimpreseeintegrazionedifontirinnovabili

AZIONE

IV.4b.2.1Incentivifinalizzatiallariduzionedeiconsumienergeticiedelleemissionidigasclimalterantidelleimpreseedelleareeproduttivecompresa
l'installazionediimpiantidiproduzionedienergiadafonterinnovabileperl'autoconsumo,dandoprioritalletecnologieadaltaefficienza

DENOMINAZIONEDELLAMISURA

DiagnosienergeticheeS.G.E.(SistemidiGestionedell'Energia)CertificazioneISO50001

OBIETTIVIDELLAMISURA

L'obiettivoconsistenell'agevolarelarealizzazionedidiagnosienergeticheolacertificazioneISO50001(corredatadadiagnosienergetica)rilasciatadaun
organismoterzo,indipendenteeaccreditatoaisensidelRegolamento(CE)n.765/2008delParlamentoeuropeoedelConsigliodel9luglio2008ofirmatario
degliaccordiinternazionalidimutuoriconoscimento

INTERVENTIAMMISSIBILI

realizzazionedidiagnosienergeticheolacertificazioneISO50001(corredatadadiagnosienergetica)rilasciatadaorganismiterzi,indipendentieaccreditatiai
sensidelRegolamento(CE)n.765/2008delParlamentoeuropeoedelConsigliodel9luglio2008ofirmatariodegliaccordiinternazionalidimutuo
riconoscimento

BENEFICIARI/DESTINATARI

PMIconunitlocaleinPiemontenonsoggetteagliobblighidicuiall'art8,comma3,deld.lgs.102/2014

DOTAZIONEFINANZIARIA

IlfabbisognofinanziariovoltoasostenerelarealizzazionedidiagnosienergetichenellePMIoladozione,nellestesse,disistemidigestionedellenergia
conformiallenormeISO50001,inrispostaalleintegrazionirichiestedalMinisterostatostimatoincomplessivieuro2.388.000,00cosarticolati:
euro1.194.000,00dirisorsestataliriferiteallanno2014edestinatealsostegnoincontocapitaleallarealizzazionedidiagnosienergetiche/certificazioneISO
50001rilasciatadaunorganismoterzo,indipendenteeaccreditatoaisensidelRegolamento(CE)n.765/2008delParlamentoeuropeoedelConsigliodel9
luglio2008ofirmatariodegliaccordiinternazionalidimutuoriconoscimento;
euro1.194.000,00dirisorseregionaliavaleresuiFondiPORFESR20142020AssePrioritarioIV,AzioneIV.4b.2.1,destinatealsostegnoincontocapitalealla
realizzazionedidiagnosienergetiche/certificazioneISO50001rilasciatadaunorganismoterzo,indipendenteeaccreditatoaisensidelRegolamento(CE)
n.765/2008delParlamentoeuropeoedelConsigliodel9luglio2008ofirmatariodegliaccordiinternazionalidimutuoriconoscimento.

STRUTTURAINCARICATADELLA
GESTIONE/CONTROLLODELLA
COSTITUZIONEDELLOSTRUMENTO
FINANZIARIO

DirezioneCompetitivitdelSistemaRegionale

STRUTTURAINCARICATADELLA
GESTIONE/CONTROLLODELL'ATTUAZIONE
DELLOSTRUMENTOFINANZIARIO

LeattivitelefunzionirelativeallagestionedelFondoedelprocedimentodiconcessione,erogazionedell'agevolazione,controlliedeventualerevoca
dellagevolazionesonoaffidateaFinpiemonteS.p.A.

Allegato 2

PROCEDURETECNICHEEAMMINISTRATIVE
DISELEZIONEEVALUTAZIONE

Laproceduravalutativadelledomandesegueiprincipideibandiasportellocoscomedefinitiallart.5punto3delD.Lgs123/1998.Ledomandevengono
esaminateinordinecronologicodiinviotelematiconelrispettodiquantoprevistodalBandoedaldocumentoMetodologiaecriteridiselezionedelle
operazionidelPORFESR20142020approvatodalComitatodiSorveglianzadelPORdel12giugno2015perl'attivit"Incentivifinalizzatiallariduzionedei
consumienergeticiedelleemissionidigasclimalterantidelleimpreseedelleareeproduttivecompresal'installazionediimpiantidiproduzionedienergiada
fonterinnovabileperl'autoconsumo,dandoprioritalletecnologieadaltaefficienza".
Finpiemonteconduceinautonomialistruttoriadiricevibiliteammissibilit;perlistruttoriatecnicaedimeritosiavvalediunComitatoTecnicodi
Valutazione(compostadarappresentantidiFinpiemonteedellaRegione)cheesprimeunparerevincolante.

TIPOLOGIAEDENTITA'DELL'AGEVOLAZIONE L'incentivazionepucoprirefinoal50%deicostiammissibili.

SETTORIDIINTERVENTO(*)

068EfficienzaenergeticaeprogettidimostrativinellePMIemisuredisostegno
Nota:riferitoalsettorediinterventoprevistonellatabella1dell'AssediriferimentosecondoilRegolamento215/2014,Allegato1

TEMPIDELPROCEDIMENTO

SarannostabiliticondeterminazionediapprovazionedelBando

(*)inpresenzadiunapluralitdiSettoridiintervento,ilbeneficiariodeveindicarealivellodidomandailsettoreprevalente