Sei sulla pagina 1di 58

MINA = ARMA

MALEDETTA

PDM-57
mina antipersona

GMMI - 43

P-5

Cos?

La mina un ordigno esplosivo

Di che fatta?
una carica esplosiva racchiusa in un
contenitore fatto di diversi materiali

(metallo, plastica, vetro,


legno)

Le mine terrestri si dividono in due


categorie:
mine antipersona
Mine antipersona

Mine anticarro

Esistono anche
mine marine,
usate per
distruggere navi
e sommergibili

Mine antipersona
A seconda del meccanismo di attivazione, le
mine antipersona si dividono in due categorie
essenziali:

- A trazione
- A pressione

ARMA
INDISCRIMINATA

Quanto costa una mina?


3,00
5,00
10,00
20,00
100,00

Quanto costa?

Quanto costa?

Quanto costa?

Quanto costa?

Quanto costa?

Il costo di una mina


antipersona si aggira intorno
ai 3 euro

Diffuse soprattutto in contesti


di guerriglia sono le MINE

ARTIGIANALI

Quanto dura?
Una mina resta attiva molto pi di

60 anni

SOLDATO
PERFETTO

Perch vengono usate nei conflitti?

Fattori militari
Arma difensiva:
- Proteggere i confini
- Rallentare lavanzata nemica
Arma offensiva:
-Tendere imboscate

Perch vengono usate nei conflitti?

Fattori sociali
Durante il conflitto:
- Effetto psicologico della paura
- Blocco delle attivit sociali ed economiche

Perch vengono usate nei conflitti?


Al termine del conflitto, quando c la pace il problema mine
risolto?
NO ASSOLUTAMENTE NO
PUO DURARE TANTI ANNI
In Croazia da 20 anni
In Libia da 70 anni
Es. se in Piazzale Santa Fiora o Via Farini, ci fossero 3 MINE,
oggi quasi 70 anni dopo la guerra saremmo tranquilli?
NO.
Perch?
- Effetto psicologico della paura. Chi verrebbe qua?
- Rallentamento della ripresa sociale ed economica.
Chi verrebbe a scuola o chi andrebbe nei negozi di Via Farini?

PAPPAGALLI
VERDI

PFM-1

Il Pappagallo verde il soprannome delle mine o


cluster bomb antiuomo sovietiche, che sono
seminate dagli elicotteri o da granate e razzi di
artiglieria. Le mine sono simili alle bombe
americane Dragontooth impiegate nel Vietnam,
(imitate poi dai sovietici). La versione americana
come costituisce ancora oggi un pericolo
costante.
Il nome della bomba viene dalla forma piatta ma
asimmetrica aerodinamica, che ne stabilizza e ne
rallenta la caduta, permettendone lo spargimento
su di un ampio territorio, secondo la quota e la
velocita' dellaereo che le disperde. L'esplosivo
liquido ed nell'aletta bombata e morbida, in
collegamento con l'accenditore posto nella zona
centrale.

PENSATA PER
NON UCCIDERE
MA PER FERIRE
GRAVEMENTE

COLPISCE ANCHE
QUANDO FINITA
LA GUERRA

Un tipo micidiale di ordigno inesploso


costituito dalle CLUSTER BOMBS
o BOMBE A GRAPPOLO

Caratteristiche delle Cluster


bombs

Tasso di mortalit superiore alle mine

Caratteristiche delle Cluster


bombs

Mal funzionamento spesso non


esplodono al contatto con il terreno a
causa di:
- Fattori tecnici
- Fattori ambientali (neve, fango, vento,
fogliame)

Rimangono sul terreno


IMPAZZITE e SI COMPORTANO
COME MINE

MINE ACTION.
E

L insieme delle operazioni


sul campo con cui si
combattono, contrastano e
limitano gli effetti delle
mine antipersona.

Si attua attraverso:
MEZZI MECCANICI
LAVORO MANUALE
DELLUOMO
ANIMALI CAPACI DI
RICONOSCERE
LESPLOSIVO

MA per i territori minati attraverso la


MINE CLEARENCE
bonifica o sminamento dei territori minati

BONIFICA UMANITARIA A FINI CIVILI


Ha lo scopo di
restituire le terre alla
popolazione civile e
quindi di permettere il
ripristino delle attivit
economiche e sociali
della popolazione
residente (accesso ai
pozzi, agricoltura,
allevamento etc)

CONOSCIAMO DA VICINO
IL LAVORO DEGLI
SMINATORI

MA: per le vittime attraverso la


VICTIM ASSISTANCE
Interventi di pronto
soccorso e chirurgia
Ricovero in centri di
riabilitazione ortopedica
Assistenza psicologica
Assistenza per
reinserimento nella vita
professionale a mutate
condizioni fisiche
Raccolta dati su tipo di
incidenti e vittime

ADVOCACY: promozione universale del


trattato di Ottawa e Oslo e lobby internazionale
per la firma e la ratifica; sensibilizzazione rivolta
alla societ civile

Organizzazioni chiave

Campagna Italiana contro le mine

International Campaign to ban


landmines (ICBL)

Cluster Munition Coalition (CMC)

Campagna Italiana contro le mine


Obiettivi:

sensibilizzare ed informare l'opinione pubblica

I giovani contro la guerra

attivit nelle scuole

sensibilizzare e dare impulso alle istituzioni.

raccogliere fondi a sostegno di progetti gi attivi in paesi minati e collaborare con


organizzazioni locali che gi operano sul posto
Dal 2003 la Campagna si attivata per la messa al bando delle Clusters Bombs

aderendo alla coalizione internazionale Cluster Munition Coalition (CMC)

in Italia attraverso la raccolta di firme e la sensibilizzazione verso le istituzioni ed in particolare


per la modifica della legge 374/97 "Norme per la messa al bando delle mine " per linclusione
delle cluster bombs nella legge di messa al bando delle mine.

Non c pace con le mine


Percorso nelle scuole di Educazione alla Pace e allo Sviluppo

Metodo

Strumenti di apprendimento formale

Apprendimento non-formale, esperienziale e partecipativo tramite

giochi

simulazioni

role-play

esercizi di riscaldamento teatrale

Elaborazione delle informazioni presentate a livello empatico

Attivazione concreta mediante realizzazione creativa