Sei sulla pagina 1di 60

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA

Facolt di Lettere e Filosofia


SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN BENI STORICO - ARTISTICI

Architetture a Genova dagli anni Venti agli anni Cinquanta


Cinquantuno casi aggiornamenti sullo stato di fatto
STORIA DELLARCHITETTURA CONTEMPORANEA
Anno accademico 2009-2010
Professore: Franco Sborgi
Studente: Mirella Vivioli

PREMESSA
Questa sintetica schedatura intende verificare lo stato di conservazione e di utilizzo di alcuni dei manufatti architettonici costruiti a Genova dagli anni
Venti agli anni Cinquanta.
Edifici per anni invisibili, abbandonati alla loro sorte da una critica storiografica dellarchitettura cieca a questi interventi che, se di qualit,
venivano accusati di prosopopea e retorica del Regime e, se minori, erano vittime dellaccezione distorta del Razionalismo, reso colpevole delle
massive urbanizzazioni delle nostre periferie, dove progetti, per alcuni versi utopistici, non hanno avuto riscontri nella realizzazione di servizi ed
infrastrutture oggettivamente spesso carenti.
Grazie ad una maggior sensibilizzazione sul valore storico dellarchitettura del Movimento Moderno, da qualche anno, la Pubblica Amministrazione e
gli operatori del settore, urbanisti, architetti, critici, stanno cercando di rivedere questi manufatti, che presentano diversi punti critici legati alle
tecniche e ai materiali costruttivi, e sottoporli a tutela, sebbene gli strumenti normativi non siano ancora pronti a difenderli programmaticamente e la
loro conservazione , a volte, affidata alla singola sensibilit.
La costituzione della sezione italiana del DO.CO.MO.MO (acronimo di DOcumentation and COnservation of buildings, sites and neighbourhoods of
the MOdern MOvement), nel 1995, associazione autonoma ed esterna rispetto alle istituzioni (universit, soprintendenze, enti pubblici, ecc.), ha creato
un importante occasione di confronto per la ricerca e il monitoraggio sul costruito moderno e sulla sua sempre pi rilevante richiesta di attenzione.

NOTE
- Le fotografie dello stato attuale sono state eseguite da Mirella Vivioli nei mesi di maggio e giugno 2010.
- Per le didascalie della documentazione darchivio, si rimanda ai testi citati.
- Nella valutazione dello stato di conservazione si prediletta la conformit della volumetria e soluzione formale esterna, pur
nella consapevolezza della valenza storica dellunit progettuale di architettura, decorazione artistica e arredo.
- Le schede sono suddivise, cronologicamente, in sei sottogruppi di quartieri limitrofi, con numerazione progressiva:
1) Porto, Molo, San Teodoro
2) Portoria, Castelletto, Carignano
3) San Fruttuoso, Marassi
4) Albaro, Foce
5) Sturla, San Martino
6) Quarto, Quinto, Nervi

BIBLIOGRAFIA GENERALE

Pietro D. Patrone, Daneri. Sagep, Genova 1982.


a cura di Giuseppe Marcenaro, Genova, il Novecento. Sagep, Genova, 1986.
Paolo Cevini, Genova anni Trenta da Lab a Daneri. Sagep , Genova 1989.
F. Balletti, B. Giontoni, Una citt tra le due guerre: culture e trasformazioni urbanistiche. De Ferrari Editore, Genova 1990.
Massimo Razzi, L'ulivo sul tetto 1892-1992 Cent'anni di edilizia genovese tra storia e ricordo. GGallery per Cassa Edile Genovese, Genova
1992.
Michele Cioffi, Fabrizio Calzia. Cent'anni di slancio - Societ ginnastica Raffaele Rubattino 1894. GGallery , Genova 1993.
Silvia Barisione, Valter Scelsi. Luigi Vietti - Architetture liguri. Erga edizioni, Genova 1999.
S. Musso, G. Franco, S. Lanzu in. Degrado e manutenzione nel complesso di edifici di piazza Rossetti a Genova in AA.VV., Curare il moderno.
Atti primo convegno Nazionale DO.CO.MO.MO. Italia sezione Piemonte, Marsilio Editori, Venezia 2002.
G.Cristoforetti, H. Ghiara, S. Torre, Genova - guida di architettura moderna. Alinea Editrice, Firenze 2004.
Luigi Lagomarsino, Cento anni di architettura a Genova 1890-2004. De Ferrari - Fondazione Lab, Genova 2004.
S. Barisione, M. Focchessati, G. Franzone, A. Canziani. Architetture in Liguria dagli anni Venti agli anni Cinquanta. Editrice Abitare Segesta
Spa, Milano 2004 ( citato in didascalia come AA.VV., 2004).

TABELLA RIASSUNTIVA
1) PORTO, MOLO, SAN TEODORO
SCHEDA

QUARTIERE

Porto

Porto

Porto

EDIFICIO

INDIRIZZO

PROGETTISTA

ANNO DI
COSTRUZIONE

Sede del Royal


Yacht Club
Sede Rowing Club
Genova
Sede Lega Navale
Italiana- Genova

Porticciolo Duca
degli Abruzzi
Porticciolo Duca
degli Abruzzi

Giuseppe Crosa di
Vergagni

1928

Luigi Carlo Daneri

1928-29

Porto

Stazione marittima
Andrea Doria

Molo

Mercato del Pesce

San Teodoro

San Teodoro

Chiesa di San
Marcellino
Cassa Marittima
Tirrena

Molo Giano

Giuseppe Crosa di
Vergagni
Luigi Vietti, ufficio
tecnico del
Consorzio
Autonomo del
Porto

1930-31

DESTINAZIONE
DUSO ATTUALE
Sede Yacht Club
Italiano
Sede Rowing Club
Genova
Sede Lega Navale
Italiana- Genova

STATO DI
CONSERVAZIONE
Ottimo
Buono
Non riconoscibile

1930-32

Stazione marittima,
terminal passeggeri
MSC Crociere e
CTN Tunisia Ferries

Buono

Mario Braccialini

1933-35

mercato ittico

Discreto

Via Bologna 8

Luigi Carlo Daneri

1933-35

Chiesa parrocchiale

Via Milano 43 e
47

Eugenio Fuselli

1939

Hotel Holiday Inn


**** , residence

Ottimo

1929

Hotel Bentley *****

Ottimo

1929-30

Teatro della Giovent


e uffici PP.AA.

Ottimo

Viadotto
Imperiale, ponte
Andrea Doria
Corso Quadrio 4

Discreto

2) PORTORIA, CASTELLETTO, CARIGNANO


8

Carignano

Portoria

10

Castelletto

11

Portoria

Palazzo ILVA
Opera Nazionale
Balilla
Gruppo rionale
fascista Gen.
Giordana
Palazzo Custo

Via Corsica 4
Via Cesarea 14

Giuseppe Crosa di
Vergagni
Giuseppe Crosa di
Vergagni

Via Peschiera 9

Luigi Vietti,
Beniamono Bellati

1933

Uso scolastico e
uffici amministrativi

Non riconoscibile

Via Mura di
Santa Chiara 3

Robaldo
Morozzo della
Rocca

1937

Residenziale e uffici

Ottimo

SCHEDA

QUARTIERE

EDIFICIO

INDIRIZZO

PROGETTISTA

ANNO DI
COSTRUZIONE

DESTINAZIONE
DUSO ATTUALE

STATO DI
CONSERVAZIONE

2) PORTORIA, CASTELLETTO, CARIGNANO


12

Portoria

Palazzo
Congregazione
Suore Domenicane

13

Portoria

Palazzo AMGA

14

Portoria

Palazzo Fassio

15

Portoria

Palazzo Ansaldo

Via Mura di
Santa Chiara 3,
via S.Pellico 1
Via SS.Giacomo
e Filippo 7
Via De Amicis 2,
Via Varese 2
piazza Carignano
2

Giuseppe
Massardo,
Giuseppe Fortunato
Luigi Carlo Daneri,
Mario Lab

Ottimo

1947-49

Uffici e residenziale

1949-50

Uffici gruppo IRIDE

Luigi Carlo Daneri

1949-58

Uffici e attivit
commerciali

Buono

Claudio Andreani

1950

Agenzia delle Entrate

Discreto

Buono

3) SAN FRUTTUOSO, MARASSI


Comando dei
Carabinieri
Uffici ASL 3 e
residenziale

16

San Fruttuoso

Casa Littoria rionale

Via Moresco 1

Gugliada

1928

17

San Fruttuoso

Palazzo INAM

Corso Gastaldi 7

Bernardo Repetto

1930

18

Marassi

Corso Sardegna

Piero Barbieri

1931-32

Chiesa parrocchiale

Buono

19

San Fruttuoso

Beniamino Bellati

1934

Commissariato della
Polizia di Stato

Buono

20

San Fruttuoso

Beniamino Bellati

1936

Residenziale

Buono

21

Marassi

1936

Residenziale

Buono

22

San Fruttuoso

1937

Scolastico e/o uffici


comunali
(inutilizzata)

Discreto
(a rischio per lo stato
di abbandono)

Chiesa di Santa
Fede
Casa del Fascio
Cesare Battisti
Condomino uso
abitativo
Condomino uso
abitativo
Scuola Fascista
della Giovane

Via Marina di
Robilant, 4
Corso Monte
Grappa 11-13
Corso Sardegna
95
Corso Monte
Grappa 39

Camillo Nardi
Greco
Camillo Nardi
Greco, Lorenzo
Castello

Buono
Buono

SCHEDA

QUARTIERE

EDIFICIO

INDIRIZZO

PROGETTISTA

ANNO DI
COSTRUZIONE

DESTINAZIONE
DUSO ATTUALE

STATO DI
CONSERVAZIONE

4) ALBARO, FOCE
23

Albaro

Stadio del Nuoto

Piazza H. Dunant
4

Paride Contri

1930-35

Stadio del nuoto,


attivit commerciali
Uffici finanziari del
Ministero
dellInterno
Scolastico (scuola
materna)
Residenziale

24

Foce

Palazzo Uffici
Finanziari

Via Fiume 2

Carlo Canella

1931

25

Albaro

Villa Vitale

Via G. Bruno 25

Luigi Carlo Daneri

1931-36

26

Albaro

Via Nizza 12

Angelo Invernizzi,
Ettore Fagiuoli

1933

Discreto

27

Albaro

Via Guerrazzi 18

Alfredo Colli

1934

Residenziale

Ottimo

28

Albaro

Via Campanella
3

Lodovico De Scalzi

1934-37

Residenziale

Ottimo

29

Albaro

Via Saluzzo 1

Mario Angelini

1935-39

Caserma Polizia di
Stato

Ottimo

30

Albaro

Via San Luca


dAlbaro 2

Giulio Zappa

1937

Residenziale

31

Albaro

Via Saluzzo 17/c

E. Pavolini

1939

Palestra di ginnastica

32

Albaro

Via De Gasperi
21

Giovanni
Michelucci

1948-50

Residenziale

33

Albaro

Via Trento 8

Luigi Carlo Daneri

1948-50

Residenziale e
autorimessa

Discreto

34

Albaro

Villa Lilia

Via Podgora 4

Enrico Poloni

1956

Residenziale

Ottimo

35

Albaro

Villa Ollandini

Via San Vito 2

Robaldo Morozzo
della Rocca

1956-63

Residenziale

Condominio uso
abitativo
Condominio uso
abitativo
Villa De Scalzi
Gruppo rionale
fascista Gen.
Tellini
Casa del Marinaio
norvegese
Palestra Raffaele
Rubattino
Condominio uso
abitativo
Condominio e
cinema Elios

Ottimo
Ottimo
Buono

Buono
Discreto
Buono

Buono

SCHEDA

QUARTIERE

EDIFICIO

INDIRIZZO

PROGETTISTA

ANNO DI
COSTRUZIONE

DESTINAZIONE
DUSO ATTUALE

STATO DI
CONSERVAZIONE

5) SAN MARTINO, STURLA


36

San Martino

37

Sturla

38

San Martino

39

Sturla

40

Sturla

41

Sturla

42

San Martino

43

Sturla

Casa dello Studente


Condominio uso
abitativo
Condominio uso
abitativo
Villa unifamiliare
Istituto Alessandro
Bruschettini
Casa rionale littoria
Nicola Bonservizi
Gruppo rionale
fascista Federico
Florio
Mercato rionale
coperto

Corso Gastaldi
25

Mario Angelini,
Mario Braccialini

1934

Residenza e mensa
universitaria

Ottimo

Via Sturla 4-6

Alfredo Fineschi

1934-35

Residenziale

Ottimo

Via Sapeto 2

Angelo Invernizzi,
Ettore Fagiuoli

1935

Residenziale

Ottimo

Via di Serreto 39

Giacomo Carlo
Nicoli

1936

Residenziale
(inutilizzata)

Discreto
(a rischio per lo stato
di abbandono)

Via Isonzo 6

Alfredo Fineschi

1936-37

Via Chighizola 3

Luigi Carlo Daneri

1936-38

Via San Martino


14

Mario Angelini

1938

Comando dei
Carabinieri

Via Isonzo 25 r.

A. Bartolini

1952-53

Mercato rionale

1930

Uffici INPS

Buono

1934-35

Servizio di
ristorazione e albergo

Discreto

1939

Sede di associazioni

Discreto

1939-40

Residenziale

Discreto

Officina farmaceutica
e cosmetica
Sede di associazioni e
residenza

Ottimo
Discreto
Buono
Buono

6) QUARTO, QUINTO, NERVI


Sottostazione
elettrica
Ristorante
Albergo La
Marinella

Via del
Commercio 3

44

Nervi

45

Nervi

46

Quinto

Tiro al Piccione

Piazza De Simoni
1

47

Quarto

Villa Della Ragione

Via Mainetti 2

Passeggiata Anita
Garibaldi 18

Giacomo Carlo
Nicoli

Mario Lab

SCHEDA

QUARTIERE

EDIFICIO

INDIRIZZO

PROGETTISTA

ANNO DI
COSTRUZIONE

DESTINAZIONE
DUSO ATTUALE

STATO DI
CONSERVAZIONE
Ottimo

6) QUARTO, QUINTO, NERVI


48

Quarto

Stazione ferroviaria
Quarto dei Mille

49

Nervi

Manifattura MITA

50

Quinto

Coppia di
condomini uso
abitativo

51

Quarto

Villa unifamiliare

Piazza E. Sivelli
1
Via Santa Maria
Assunta di Nervi
2

Roberto Narducci

1939-41

Stazione ferroviaria e
ufficio postale

Luigi Carlo Daneri

1940

Residenziale

Via Dal Verme


21-25

Luigi Carlo Daneri

1952-55

Residenziale

Viale De Geneys
42

Alfredo Balbi

1953

Residenziale

Ristrutturazione in
corso dopera
Ottimo

Ottimo

Scheda N 1
Edificio: Sede del Royal Yacht Club
Indirizzo: Porto, Porticciolo Duca degli Abruzzi
Progettista: Giuseppe Crosa di Vergagni
Anno di costruzione: 1928
Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (da
AA.VV., 2004 e Cevini, 1989)

Letteratura: cfr. bibliografia generale


Destinazione duso attuale: Sede Yacht Club Italiano

Stato di conservazione: ottimo. Recentemente eseguiti lavori di manutenzione ordinaria e pulitura involucro esterno nel rispetto del manufatti
originario, gi ristrutturato dopo i danni bellici (1949-58). stato aggiunto, sul prospetto posteriore un ascensore in struttura esterna con telaio
metallico e tamponamento in vetro che ha comportato nuove bucature per il servizio ai piani. Installata una tenda sul balcone frontale. Ledificio ha
mantenuto nel complesso la sua volumetria originaria salvo la parte di deposito barche a destra del prospetto sulla calata che non esiste pi.

Figure 3, 4 Stato attuale.

Scheda N 2
Edificio: Sede Rowing Club Genova
Indirizzo: Porto, Porticciolo Duca degli Abruzzi
Progettista: Luigi Carlo Daneri
Anno di costruzione: 1928 - 29

Figura 1 Documentazione d'archivio (da


Cevini, 1989)

Letteratura: cfr. bibliografia generale


Destinazione duso attuale: Sede Rowing Club Genova
Stato di conservazione: buono. Recentemente ristrutturato con notevoli alterazioni del manufatto originario. Chiuse da serramenti il loggiato con archi
al piano terra, e parzialmente tamponate le alte bucature del piano primo, percettibili solo per il leggero sfalsamento superficiale, dove per sono state
mantenute alcune delle testine decorative. Mantenuto il balconcino sulla facciata laterale e lingresso rivestito in travertino sul lato posteriore.
Eliminate le colonne che coronavano il primo piano e gli elementi di coronamento angolari. Gli interventi di ristrutturazione pi consistenti sono stati
Figure 2, 3,4 Stato attuale.
evidenziati da una diversa tinteggiatura dellintonaco esterno che leggermente pi chiaro.

Scheda N 3
Edificio: Sede Lega Navale Italiana - Genova
Indirizzo: Porto, Molo Giano
Progettista: Giuseppe Crosa di Vergagni
Anno di costruzione: 1930-31
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Figura 1 Documentazione d'archivio. (Cevini, 1989 ).

Destinazione duso attuale: sede Lega Navale Italiana - Genova


Stato di conservazione: ristrutturato recentemente alterando completamente il manufatto originario, non pi riconoscibile.

Figura 2 Stato attuale.

Scheda N 4
Edificio: Stazione marittima Andrea Doria
Indirizzo: Porto, viadotto Imperiale
Progettista: Luigi Vietti, Ufficio tecnico del Consorzio Autonomo del
Porto
Anno di costruzione: 1930-32

Figure 1, 2, 3 Documentazione d'archivio (da


Barisione, 1999; foto Crisciolo e Cevini, 1989)

Letteratura: cfr. bibliografia generale e Stazioni Marittime S.p.A.


Genova.
Destinazione duso attuale: Stazione marittima, terminal passeggeri MSC Crociere e CTN Tunisia Ferries
Stato di conservazione:generalmente buono. Recentemente ristrutturato per adeguamento alle nuove esigenze del traffico
passeggeri. Rinnovo impianti, ampliamento ed allungamento banchine e piazzali. Costruito nuovo corpo di fabbrica sul lato ovest
della stazione con sale passeggeri. Sul lato est, invece, stato aggiunta una pensilina a piano terra, tamponata la grande bucatura
di testata delledificio e tutto il piano terra, rendendo difficile il riconoscimento della struttura originaria. La sala passeggeri della
Stazione marittima stata ristrutturata allinterno con sostituzione del pavimento e degli arredi ed percepibile solo la struttura
portante dei pilastri a doppia altezza fasciati con lastre di marmo. Mantenuta la pensilina esterna della stazione con conservazione delle due grandi vetrate con
elementi di illuminazione inseriti nella cornice. Tamponate le due bucature a destra sulla facciata della stazione.

Figure 4, 5, 6 Stato attuale.

Scheda N 5
Edificio: Mercato del pesce di Genova
Indirizzo: Molo, corso Quadrio 4
Progettista: Mario Braccialini (Ufficio Tecnico del
Comune)
Anno di costruzione: 1933-35

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (da web e Cevini,


1989)

Letteratura: cfr. bibliografia generale


Destinazione duso attuale: mercato ittico (ingrosso e minuto)
Stato di conservazione: le sue condizioni sono discrete anche per aver mantenuto la stessa funzionalit. Carente la manutenzione, soprattutto sul lato
corso Quadrio, sacrificato dallimminenza della strada sopraelevata. Il recente vincolo monumentale ne ha scongiurato la demolizione e varie proposte
di recupero e riutilizzo sono state avanzate allamministrazione cittadina in vista di un probabile trasferimento del mercato ittico presso la rampa
elicoidale di San Benigno (progetto Arch. Emanuela Patrocchi, 2005).
Figure 3,4,5 Stato attuale.

Scheda N 6
Edificio: chiesa di San Marcellino
Indirizzo: San Teodoro, via Bologna 8
Progettista: Luigi Carlo Daneri, Pier Luigi Nervi (cupola a
membrana in c.a)
Anno di costruzione: 1932-35
Letteratura: cfr. bibliografia generale e Sac. prof. Giuseppe Siri,
La nuova chiesa di S. Marcellino in Via Bologna, in "Il Nuovo Cittadino", 1-12-1935; L. De Simoni, Dal vecchio
al nuovo S.Marcellino, in "Il Nuovo Cittadino" 28-08-1940.

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (da


web ante 1944 e Patrone, 1982)

Destinazione duso attuale: chiesa parrocchiale dal 1936 con titolo trasferito dallantica chiesa di via del Campo.
Stato di conservazione: discreto. Ledificio ha mantenuto inalterato la sua fisionomia originaria, riparata dopo i danni bellici. Necessiterebbe di
interventi di manutenzione e pulitura del rivestimento esterno in pietra di finale levigata, soprattutto nella parte absidale. La scalinata daccesso alla
chiesa attualmente deturpata da pitturazioni di fede calcistica. In buono stato di conservazione la torre votiva campanaria sul piazzale antistante la
chiesa, eretta nel 1953 per commemorare i Caduti in guerra delle famiglie di zona.
Figure 3,4,5 Stato attuale.

Scheda N 7
Edificio: Cassa Marittima Tirrena
Indirizzo: San Teodoro, via Milano 43 e 47
Progettista: Eugenio Fuselli
Anno di costruzione: 1939
Letteratura: cfr. bibliografia generale e www.gruppoviziano.it
Destinazione duso attuale: hotel Genoa City HolidayInn **** , residence mini alloggi e commerciale (piano terra)

Figura 1 Documentazione d'archivio (AA.


VV., 2004 ).

Stato di conservazione: ottimo. Ledificio stato ultimamente ristrutturato (2009) dopo anni di abbandono, con cambio di destinazione duso. Il 60%
della volumetria riservata allalbergo (con ristorante, parcheggio e sala congressuale da 200 posti). Il restante 40% attualmente in fase di
realizzazione (consegna prevista 2011) per 49 mini alloggi da affittarsi per periodi brevi. Linterno delledificio stato completamente ristrutturato
secondo le nuove necessit, linvolucro esterno in muratura portante e cemento armato stato filologicamente mantenuto con la pulitura del
rivestimento in pietra di Finale e la conservazione dei bassorilievi sopra gli ingressi delle attivit commerciali a piano terra.
Figure 2, 3, 4 Stato attuale.

Scheda N 8
Edificio: Palazzo ILVA
Indirizzo: Carignano, via Corsica 4
Progettista: Giuseppe Crosa di Vergagni
Anno di costruzione: 1929
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: hotel Bentley ***** (www.bentley.thi.it)

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (AA. VV., 2004 e Cevini, 1989 ).

Stato di conservazione: ottimo. Il palazzo stato recentemente ristrutturato con cambio di destinazione duso. Linvolucro esterno, filologicamente
conservato, presenta loriginaria facciata rivestita in marmo verde, le griglie metalliche a piano terra e il bassorilievo sopra il portone dingresso,
memoria dellutilizzo ILVA. Internamente risultano conservati solo il vano scala e il pavimento dellatrio.

Figure 3, 4, 5, 6, 7 Stato attuale.

Scheda N 9
Edificio: Opera Nazionale Balilla
Indirizzo: Portoria, via Cesarea 14
Progettista: Giuseppe Crosa di Vergagni
Anno di costruzione: 1929-30
Letteratura: cfr. bibliografia generale

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (AA.


VV., 2004 ).

Destinazione duso attuale: Teatro della Giovent e uffici della Provincia di Genova Politiche Formative e Istruzione
Stato di conservazione: ottimo. Recentemente conclusa lopera di completa ristrutturazione del manufatto che ha conservato esteriormente lunit
volumetrica e formale originaria. Il cambio di destinazione duso ha comportato consistenti alterazioni nella distribuzione degli spazi interni, non pi
percepibili.
Figure 2, 4, 5 Stato attuale.

Scheda N 10
Edificio: Gruppo rionale fascista Gen. Giordana
Indirizzo: Castelletto, via Peschiera 9
Progettista: Luigi Vietti, Beniamino Bellati
Anno di costruzione: 1933
Letteratura: cfr. bibliografia generale e Genova-Rivista Municipale,
anno XIII, n 11, novembre 1933, p. 939; Genova-Rivista Municipale,
anno XIV, n 1, gennaio 1934, pp.61-64;
Destinazione duso attuale: uso scolastico e uffici amministrativi.
Stato di conservazione: Ledificio risulta irriconoscibile rispetto al progetto originario. Eliminate le aste
portabandiera, i portali bronzei del basamento ed ogni decoro dellepoca fascista. stato conservato solo, sulla
copertura, la struttura a telaio porta campana. Il cambio di destinazione duso ha alterato gli spazi interni, gi
depauperati degli arredi e decorazioni (pittura murale di A.G. Santagata nel salone delle adunate) originari. Il
basamento presenta una recente campionatura di colore
rosa.

Figure 3, 4 Stato attuale.

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (da


Barisione, 1999 e AA. VV., 2004)

Scheda N 11
Edificio: Palazzo Custo
Indirizzo: Portoria, via Mura di Santa Chiara 3
Progettista: Robaldo Morozzo della Rocca
Anno di costruzione: 1937
Letteratura: cfr.bibliografia generale
Destinazione duso attuale: residenziale e uffici
Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (AA.VV., 2004 ).

Stato di conservazione: ottimo. Ledificio ha mantenuto inalterata la qualit data dalla cura nella scelta
dei materiali del manufatto originario ed stato sempre oggetto di manutenzione. Risultano tamponate da vetrate due delle tre logge allultimo piano.

Figure 2, 3, 4 Stato attuale.

Figure 3, 1 Stato attuale.

Scheda N 12
Edificio: Palazzo della Congregazione delle Suore Domenicane
Indirizzo: Portoria, via Mura di Santa Chiara 1
Progettista: Giuseppe Massardo, Giuseppe Fortunato
Anno di costruzione: 1947-49
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: uffici e residenziale

Figura 1 Documentazione d'archivio.


(AA.VV., 2004 ).

Stato di conservazione: ottimo. Recentemente intrapresi lavori di manutenzione e pulitura involucro esterno. Sostituiti tutti gli infissi, eccetto il sesto
piano (ancora di propriet delle Suore Domenicane). Alterata la distribuzione interna ad uso ufficio per gli altri piani. Sul portale dingresso di Mura
Santa Chiara ancora in situ la scultura ceramica di Vaccari.
Figure 2, 3, 4 Stato attuale.

Scheda N 13
Edificio: Palazzo AMGA
Indirizzo: Portoria, via SS. Giacomo e Filippo 7
Progettista: Luigi Carlo Daneri, Mario Lab
Anno di costruzione: 1949-50
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: Uffici Gruppo Iride

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (Patrone, 1982).

Stato di conservazione: Buono. Recentemente ristrutturato e pulito. Non pi percettibile le trasparenza della
grande vetrata a piano terra. Sostituiti infissi.

Figura 3 Stato attuale.

Figura 1 Documentazione d'archivio


(AA.VV., 2004).

Scheda N 14
Edificio: Palazzo Fassio
Indirizzo: Portoria, via De Amicis 2 via Varese 2
Progettista: Luigi Carlo Daneri
Anno di costruzione: 1949-58
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: uffici e attivit commerciali

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (Cevini, 1989; Patrone,


1982).

Stato di conservazione: Generalmente buono e conforme al progetto originario. Presenti alcuni segni di degrado alla struttura esterna in c.a. Alterata la
distribuzione interna ai piani dal quarto al settimo per adeguamento normative. I piani pi bassi, gi sede de Il Secolo XIX, sono attualmente
inutilizzati.

Figure 3, 4 Stato attuale.

Scheda N 15
Edificio: Palazzo Ansaldo
Indirizzo: Portoria, piazza Carignano 2
Progettista: Claudio Andreani
Anno di costruzione: 1950
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: Agenzia delle Entrate Direzione Provinciale di Genova Ufficio territoriale di
Genova 1 e residenza.

Figura 1 Documentazione d'archivio (AA.


VV., 2004 ).

Stato di conservazione: discreto. Ristrutturato negli anni Novanta, ledificio presenta alcuni lievi segni di dilavamento e di ripristino dellintonaco
esterno. La nuova destinazione duso ha comportato delle variazioni nella distribuzione degli spazi interni.

Figura 2 Stato attuale.

Scheda N 16
Edificio: Casa Littoria rionale
Indirizzo: San Fruttuoso, via Moresco 1
Progettista: Gugliada
Anno di costruzione: 1928
Letteratura: cfr.bibliografia generale
Figura 1 Documentazione d'archivio.
(AA.VV., 2004).

Destinazione duso attuale: Comando dei Carabinieri Stazione di Marassi

Stato di conservazione: Generalmente buono. Ledificio ha mantenuto le sue caratteristiche salienti, grazie anche alla destinazione duso compatibile.
Presenti alcuni impianti di condizionamento sul terrazzino.

Figura 2 Stato attuale.

Scheda N 17
Edificio: Palazzo INAM
Indirizzo: San Fruttuoso, corso Gastaldi 7
Progettista: Bernardo Repetto
Anno di costruzione: 1934-41
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: uffici ASL 3 e residenziale.

Figura 1 Documentazione d'archivio


(AA.VV., 2004).

Stato di conservazione: Generalmente buono. Recentemente pulita la facciata su corso Gastaldi.

Figura 2 Stato attuale.

Scheda N 18
Edificio: chiesa di SS.Maria della Misericordia e Santa Fede
Indirizzo: Marassi, corso Sardegna
Progettista: Piero Barbieri
Anno di costruzione: 1931-32 (inaugurata il 18 dicembre 1932)
Letteratura: Per la nuova chiesa di S. Fede, in "La S.R." 1931, pp. 188 - 189; 198: domenica 26 aprile 1931 trasporto della
Croce sul luogo della costruenda chiesa, 248 - 249; 1932, 415; 619 - 620 con dettagliata descrizione artistica.
Destinazione duso attuale: chiesa parrocchiale dopo il trasferimento con decreto (23 novembre 1926) del beneficio
parrocchiale e del titolo della parrocchia di S. Fede e di N. S. della Misericordia di via Fontane in Genova. Allinterno sono
conservate lapidi marmoree e dipinti provenienti dalla chiesa originaria.

Figura 1 Documentazione
d'archivio (AA.VV., 2004)

Stato di conservazione: Generalmente buono. La recente pulitura della facciata su corso Sardegna ha restituito loriginaria bicromia di cemento bianco
e laterizio.

Figura 2 Stato attuale.

Scheda N 19
Edificio: Casa del fascio Cesare Battisti
Indirizzo: San Fruttuoso, via Marina di Robilant 4
Progettista: Beniamino Bellati
Anno di costruzione: 1934
Letteratura: cfr. bibliografia generale e relazione del progetto di ristrutturazione a cura dellarch. Anna Maria
Pinasco (2001)

Figura 1 B. Bellati, Gruppo rionale Cesare


Battisti, veduta prospettica, 1934. (AA.VV.,
2004).

Destinazione duso attuale: Commissariato della Polizia di Stato Genova San Fruttuoso
Stato di conservazione: Generalmente buono per la destinazione duso compatibile. La ristrutturazione del 2001 ha alterato parzialmente la
distribuzione spaziale interna ed eliminato loriginario pavimento in graniglia bicolore. Lintervento ha comportato anche linserimento di pensiline e
passaggi coperti in materiali incongrui con la struttura esistente.

Figura 2 Stato attuale.

Scheda N 20
Edificio: Condominio uso abitativo
Indirizzo: San Fruttuoso, corso Monte Grappa 11/13
Progettista: Beniamino Bellati
Anno di costruzione: 1936
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Figura 1 Documentazione d'archivio
(AA.VV., 2004).

Destinazione duso attuale: residenziale.

Stato di conservazione: buono. Recentemente eseguiti lavori di manutenzione ordinaria e pulitura della facciata su corso Monte Grappa. Resta da pulire
la facciata sul distacco e in parte le facciate laterali.

Figura 2 Stato attuale.

Scheda N 21
Edificio: Condominio uso abitativo
Indirizzo: Marassi, corso Sardegna 95
Progettista: Camillo Nardi Greco
Anno di costruzione: 1936
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: residenziale.

Figura 1 Documentazione d'archivio


(AA.VV., 2004)

Stato di conservazione: generalmente buono. Recentemente stata eseguita la pulitura e la manutenzione ordinaria delle facciate. Presente qualche
struttura leggera a chiusura dei balconi e la sostituzione di alcuni infissi.

Figura 2 Stato attuale. Portone d'ingresso con bassorilievo di Antonio Maria


Morero

Figura 3 Stato attuale.

Scheda N 22
Edificio: Scuola Fascista della Giovane
Indirizzo: San Fruttuoso, corso Monte Grappa 39
Progettista: Camillo Nardi Greco, Lorenzo Castello
Anno di costruzione: 1937
Letteratura: riviste darchitettura depoca e
bibliografia generale
Destinazione duso attuale: scolastica e/o uffici comunali (?).
Per anni sede e biblioteca della Facolt di Magistero fino al suo trasferimento, nel 2004, allex palazzo Eridania,
corso A. Podest 2 . Attualmente chiusa e inutilizzata
Stato di conservazione: Generalmente discreto allesterno ma preoccupante il suo attuale non utilizzo.
Limpossibilit di accedere rende difficile una valutazione circostanziata. Presenti saggi di colorazione sui fronti a
lato del corpo cilindrico.

Figure 1, 2, 3 Documentazioni d'archivio


(Web, Cevini, 1989 e AA.VV., 2004).

Figure 4, 5 Stato attuale.

Scheda N 23
Edificio: Stadio del Nuoto Piscine di Albaro
Indirizzo: Albaro, Piazza H. Dunant 4
Progettista: Paride Contri
Anno di costruzione: 1930-35
Letteratura: P. Contri, La piscina coperta in Albaro, in Genova n. 3, 1935; M. Razzi e
bibliografia generale.
Destinazione duso attuale: Stadio del nuoto, attivit commerciali

Figure 1, 2 Documentazione
d'archivio (AA. VV., 2004 e Cevini,
1989).

Stato di conservazione: ottimo. Dichiarato inagibile nel 1992 stato oggetto di un progetto di ristrutturazione globale con inizio lavori nel 2006, nel
rispetto del manufatto architettonico originario (grazie allintervento del DOCOMOMO), conclusosi con linaugurazione il 20 marzo 2008. Il progetto
di restauro conservativo stato a cura dello Studio Apice e dello studio Bertelli. Oggetto di polemica stata la sopraelevazione dei due corpi a lato
dellingresso principale, originariamente alla stessa altezza del muro perimetrale. Allinterno della piscina coperta stato restaurato il mosaico
ceramico opera futurista di Luigi Fillia.
Figure 3, 4, 5 Stato attuale.

Scheda N 24
Edificio: Palazzo degli Uffici Finanziari, Ministero dellInterno
Indirizzo: Foce, via Fiume 2
Progettista: Carlo Canella
Anno di costruzione: 1931
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: Uffici Finanziari, Ministero dellInterno
Figura 1 Documentazione d'archivio (pubblicazione edita in occasione

Stato di conservazione: ottimo. Recentemente intrapresi lavori di manutenzione e di pulitura


della visita del Duce a Genova del 14, 15 e 16 Maggio 1938 - XVI E.F.,
dellintero edificio, con ricostruzione delle parti mancanti sulle balaustrate che fronteggiano i archivio web)
fianchi e delle parti decorative dellinvolucro esterno. stata rispettata la delicata bicromia materica. La continuit della destinazione duso originaria
ha sicuramente favorito una sua integrale conservazione.

Figura 2 Stato attuale.

Scheda N 25
Edificio: Villa Vitale
Indirizzo: Albaro, via G. Bruno 25
Progettista: Luigi Carlo Daneri
Anno di costruzione: 1931-36
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: uso scolastico. Scuola materna Figlie di San Giuseppe
Stato di conservazione: Generalmente buono. Recentemente intrapresi lavori di manutenzione ordinaria e
tinteggiatura facciate. Il cambio di destinazione duso ha alterato la distribuzione interna degli spazi. La scala
esterna stata tamponata.

Figura 2 Stato attuale.

Figura 1 Documentazione d'archivio


(Patrone., 1982).

Scheda N 26
Edificio: condominio ad uso abitativo
Indirizzo: Albaro, via Nizza 12
Progettista: Angelo Invernizzzi, Ettore Fagiuoli
Anno di costruzione: 1933
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: residenziale
Stato di conservazione: discreto. Alterato il colore originario delle lastre di
rivestimento dei locali commerciali a piano terra e dellingresso. Gli edifici al di l della scalinata verso via
Trento, costruiti nello stesso intervento, si presentano in discrete condizioni e conformi al progetto originario.

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (AA.


VV., 2004 e Cevini, 1989 ).

Figure 3, 4, 5 Stato attuale.

Scheda N 27

Figura 1 Documentazione d'archivio


(da AA.VV., 2004)

Edificio: condominio uso abitativo


Indirizzo: Albaro, via Guerrazzi 18
Progettista: Alfredo Colli
Anno di costruzione: 1934
Letteratura: cfr. bibliografia generale.
Destinazione duso attuale: condominio uso abitativo e attivit commerciali al piano terra.
Stato di conservazione: ottimo. Recentemente intrapresi lavori di manutenzione e pulitura intonaci esterni in conformit al
progetto originario. Conservati i bassorilievi marmorei della facciata e ripristinato Il nuotatore sopra lingresso. Conservate
le ringhiere del vano scala ed, invece sostituita la porta dingresso in profilato di alluminio ed alcuni infissi.
Figure 2, 3,4 Stato attuale.

Scheda N 28
Edificio: Villa De Scalzi
Indirizzo: Albaro, via Campanella 3
Progettista: Lodovico De Scalzi
Anno di costruzione: 1934-37
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Figura 1 Documentazione d'archivio
(AA.VV., 2004).

Destinazione duso attuale: residenziale.

Stato di conservazione:ottimo. Recentemente ristrutturata in conformit al progetto originario. Presenti strutture lignee di ombreggiatura sul terrazzo.

Figure 2,3 Stato attuale.

Scheda N 29
Edificio: Gruppo rionale fascista Generale Tellini
Indirizzo: Albaro, via Saluzzo 1
Progettista: Mario Angelini
Anno di costruzione: 1935-39
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Figura 1 Documentazione
d'archivio (AA.VV., 2004 ).

Destinazione duso attuale: Caserma Polizia di Stato Compartimento Polizia Stradale per la Liguria

Stato di conservazione: ottimo. Ledificio si presenta recentemente ristrutturato con alcune modifiche rispetto al manufatto originario: la
sopraelevazione di un piano della parte frontale della torre, leliminazione della grande vetrata unica di facciata sostituita con coppie di bucature pi
piccole, la realizzazione della scala antincendio esterna sul prospetto posteriore e le nuove bucature allultimo piano dei prospetti laterali. Mantenuto il
balcone e lingresso rivestito in marmo verde. Sostituiti gli infissi e alterata la disposizione interna per adeguamento alla destinazione duso attuale.

Figura 2 Stato attuale.

Scheda N 30
Edificio: Casa del marinaio norvegese
Indirizzo: Albaro, via San Luca dAlbaro 2
Progettista: Giulio Zappa
Anno di costruzione: 1937
Letteratura: cfr.bibliografia generale
Destinazione duso attuale: residenziale

Figura 1 Documentazione d'archivio.


(AA.VV., 2004 ).

Stato di conservazione : buono. Ledificio ha conservato la linearit e laccorta plurimatericit del manufatto originario. Presenta un leggero
dilavamento superficiale da umidit soprattutto sul prospetto retro. Le sottili fessurazioni sulla parte alta sono state fissate e devono essere ridipinte.
Alcuni infissi sono sati sostituiti e alcune parti loggiate chiuse da vetrate.

Figure 2, 3, 4 Stato attuale.

Scheda N 31
Edificio: Palestra Societ Ginnastica Raffaele Rubattino
Indirizzo: Albaro, via Saluzzo 17/c
Progettista: E. Pavolini
Anno di costruzione: 1939
Letteratura: cfr. bibliografia generale e M. Cioffi, Centanni di slancio-Societ Ginnastica Raffaele
Rubattino 1894, GGallery 1993

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (Cioffi, 1993 ).

Destinazione duso attuale: palestra Societ Ginnastica Raffaele Rubattino


Stato di conservazione: discreto. Presente, per scarsa manutenzione, un diffuso dilavamento degli intonaci esterni e la conseguente perdita del colore
rosso originario. Gli infissi e gli interni sono rimasti inalterati. in atto la richiesta, da parte della Societ Rubattino, di procedere alla costruzione di
una nuova palestra (vedi figura).

Figure 3,4 Progetto e stato attuale.

Scheda N 32
Edificio: condominio ad uso abitativo
Indirizzo: Albaro, via De Gasperi 21
Progettista: Giovanni Michelucci
Anno di costruzione: 1948-50
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: residenziale

Figura 1 Documentazione
d'archivio. (AA.VV., 2004 ).

Stato di conservazione: buono. Ledificio non ha subito alterazioni rispetto al manufatto originario. Presenti alcune tende a chiusura dei terrazzi e non
omogeneit nel colore delle tapparelle, sostituite in tempi diversi o usurate. Conservato il portone dingresso in cristallo temperato. A lato, su via
Gorgona, sorgeva villa Venturini di L.C. Daneri, demolita nel 1993.
Figure 2, 3 Stato attuale.

Scheda N 33
Edificio: Condominio a uso abitativo, locali commerciali a piano terra e
cinema Elios
Indirizzo: Albaro, via Trento 8
Progettista: Luigi Carlo Daneri
Anno di costruzione: 1948-50
Letteratura: cfr. bibliografia generale

Figure 1, 2, 3 Documentazione d'archivio (da Patrone, 1982, AA. VV.


2004 e Cevini , 1989 ).

Destinazione duso attuale: Residenziale, locali commerciali a piano terra e autorimessa


Stato di conservazione: discreto. Presente un leggero dilavamento delle superfici ad intonaco e lavori di manutenzione
sullintonaco del prospetto laterale in attesa di pitturazione. Il cinema Elios, stato demolito per ospitare tre piani di
autorimessa. Sostituiti alcuni infissi. Ben conservato latrio, con pilastri tondi in cemento armato martellinato e il vano scale.
Figure 4, 5, 6, 7 Stato attuale.

Scheda N 34
Edificio: Villa Lilia
Indirizzo: Albaro, via Podgora 4
Progettista: Enrico Poloni
Anno di costruzione: 1956
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: residenziale

Figura 1, 3, 4, 5 Stato attuale.

Figura 2 Documentazione d'archivio ( AA.


VV., 2004 ).

Stato di conservazione: ottimo. In corso di finitura la completa ristrutturazione, in seguito alla vendita della propriet da parte degli originari committenti (2006 ca.). Esternamente, il recupero stato filologico ed ha conservato il rivestimento in tesserine ceramiche e pietra di Finale. Sulla copertura
piana stata aggiunta una ringhiera in vetro con montanti metallici. Internamente, purtroppo, la successiva divisione in tre nuclei abitativi ha comportato la completa alterazione degli spazi e delle suddivisioni interne dove non pi percepibile la sistemazione originaria con locali a doppia altezza.

Scheda N 35
Edificio: Villa Ollandini
Indirizzo: Albaro, via San Vito 2
Progettista: Robaldo Morozzo della Rocca
Anno di costruzione: 1956-63
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: residenziale
Figura 1 Documentazione d'archivio ( AA. VV., 2004 ).

Stato di conservazione: buono. Ledificio mantiene gran parte della plurimatericit originaria, a parte
qualche inevitabile sostituzione degli infissi, soprattutto a lato mare. Conservate, invece, su via san Vito, alcune delle finestre a wasistas originarie. Ben
conservato lingresso e il rivestimento generale in pietra di Finale.
Figure 2, 3,4 Stato attuale.

Scheda N 36
Edificio: Casa dello Studente
Indirizzo: San Martino, corso Gastaldi 25
Progettista: Mario Angelini, Mario Braccialini
Anno di costruzione: 1934
Letteratura: cfr. bibliografia generale.

Figura 1 Documentazione d'archivio (da Cevini, 1989).

Destinazione duso attuale: residenza e mensa universitaria.


Stato di conservazione: ottimo. Conclusa nel 2008 la ristrutturazione con adeguamento alle normative vigenti (impianti visibili anche allesterno) nel
rispetto del manufatto originario (del resto vincolato) che ha conservato la sua volumetria di massima e la delicata bicromia nel trattamento delle
superfici esterne. Sono stati eseguiti adattamenti nella disposizione interna e si discute sul recupero della memoria storica delle prigioni sotterranee
(utilizzate dalla Gestapo), dove, recentemente, stata allestita una mostra per celebrare Il giorno della memoria (Segrete-Tracce di Memoria a cura
di V.Monteverde-Artr, aprile 2010).

Figura 2 Stato attuale.

Scheda N 37
Edificio: condominio uso abitativo
Indirizzo: Sturla, via Sturla 4/6
Progettista: Alfredo Fineschi
Anno di costruzione: 1934-35
Letteratura: cfr. bibliografia generale.
Destinazione duso attuale: residenziale

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (da


AA.VV., 2004).

Stato di conservazione: ottimo. Recentemente intrapresi lavori di manutenzione e pulitura intonaci esterni, in conformit al manufatto originario, con
buona differenziazione materica nei diversi colori che individuano il corpo di snodo angolare e il basamento. Sono stati sostituiti alcuni infissi e resta
da pulire il piano del terrazzo con il caratteristico elemento a telaio circolare.

Figure 3,4 Stato attuale.

Scheda N 38
Edificio: condominio ad uso abitativo
Indirizzo: San Martino, via Sapeto 2
Progettista: Angelo Invernizzzi, Ettore Fagiuoli
Anno di costruzione: 1935
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: residenziale

Figura 1 Documentazione d'archivio (AA. VV., 2004 ).

Stato di conservazione: ottimo. Recentemente ristrutturato nel rispetto del manufatto originario. Conservato il pavimento in graniglia dellatrio.
Sostituiti alcuni infissi ed aggiunte alcune tende sui balconi.
Figure 2, 3, 4, 5 Stato attuale.

Scheda N 39
Edificio: villa unifamiliare
Indirizzo: Sturla, via di Serreto 39
Progettista: Giacomo Carlo Nicoli
Anno di costruzione: 1936
Letteratura: cfr.bibliografia generale
Destinazione duso attuale: residenziale

Figura 1 Documentazione d'archivio.


(AA.VV., 2004 ).

Stato di conservazione: Stato di abbandono. La conservazione del manufatto compromessa dalla fitta
vegetazione che sta crescendo incontrollata, infiltrandosi nelle pareti delledificio. Linvolucro esterno mostra segni di umidit diffusa, non potendo
accedere difficile valutare la situazione interna.
Figure 2, 3, 4 Stato attuale.

Scheda N 40
Edificio: Istituto Alessandro Bruschettini (Istituto di ricerca e produzione di vaccini).
Indirizzo: Sturla, via Isonzo 6
Progettista:Alfredo Fineschi
Anno di costruzione: 1936-37
Letteratura: cfr.bibliografia generale
Destinazione duso attuale: officina farmaceutica e cosmetica.
Stato di conservazione: ottimo. Recentemente eseguiti lavori di manutenzione e pulitura intonaci
Figure 1,2 Documentazione d'archivio. (web e AA.VV., 2004 ).
esterni in conformit al manufatto originario. Adeguamenti tecnici sulla distribuzione degli spazi
interni dove si conserva ancora lantica biblioteca scientifica del microbiologo A. Bruschettini, fondatore dellIstituto.

Figura 3 Stato attuale.

Scheda N 41
Edificio: Casa rionale littoria Nicola Bonservizi,
poi Casa del Soldato
Indirizzo: Sturla, via Chighizola 3
Progettista: Luigi Carlo Daneri
Anno di costruzione: 1936-38
Letteratura: cfr. bibliografia generale

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio (web e


Patrone, 1982 ).

Destinazione duso attuale: sede di associazioni e residenza


Stato di conservazione: discreto. Ledificio ha mantenuto la sua definizione formale originaria con la struttura in vetrocemento della scala elicoidale.
Mostra segni di dilavamento e umidit sullintonaco esterno e il giardino a piano terra si presenta incolto. Sono stati installati doppi infissi e le
tapparelle sono quindi rimaste interne.
Figure 3, 4, 5 Stato attuale.

Scheda N 42
Edificio: Gruppo rionale fascista Federico Florio
Indirizzo: San Martino, via San Martino 14
Progettista:Mario Angelini
Anno di costruzione: 1938
Figura 1 Documentazione d'archivio.
(AA.VV., 2004 ).

Letteratura: cfr.bibliografia generale


Destinazione duso attuale: Comando dei Carabinieri Genova San Martino, caserma Mario Tosa

Stato di conservazione :generalmente buono. Ledificio risulta alterato in alcune parti rispetto al manufatto originario, soprattutto nel corpo basso (expalestra) che, sopraelevato di un piano e alterato nelle bucature, ha perso la sua connotazione formale. Il corpo con la torre rimasto conforme, per
quanto alterato negli spazi interni, oltre al piccolo locale tecnico eretto sulla copertura. Conservato il pavimento originario dellingresso.

Figure 2, 3 Stato attuale.

Scheda N 43
Edificio: mercato rionale coperto
Indirizzo: Sturla, via Isonzo 25/r
Progettista: A.Bartolini
Anno di costruzione: 1952-53

Figura 1 Documentazione d'archivio.


(AA.VV., 2004 ).

Letteratura: cfr. bibliografia generale


Destinazione duso attuale: mercato rionale
Stato di conservazione: buono. Conservato formalmente rispetto al manufatto originario, ma alterato nella guaina bituminosa che copre la cupola in
vetrocemento e la scialbatura dallinterno dei vetri con infissi ancora originali. Variamente deteriorati gli intonaci esterni che hanno perso gran parte
della colorazione.
Figure 2, 3, 4 Stato attuale.

Scheda N 44
Edificio: Sottostazione elettrica
Indirizzo: Nervi, via del Commercio 3
Progettista:
Anno di costruzione: 1930
Letteratura: inedita cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: uffici Pubblica Amministrazione (INPS e altri)

Figura 1 Documentazione d'archivio


(AA.VV., 2004).

Stato di conservazione: generalmente buono. Recentemente ristrutturato dopo anni di abbandono. Il cambio di destinazione duso ha alterato la
distribuzione interna degli spazi, gli infissi sono stati sostituiti integralmente con profilati in alluminio. La volumetria e le bucature non hanno subito
cambiamenti ed stato mantenuta la fascia di basamento a bugnato. Larea di pertinenza stata adibita a parcheggio.
Il riutilizzo del manufatto sotto altro uso lo ha salvato dalla sorte della analoga sottostazione elettrica di Terralba
demolita per implosione il 25 marzo 2010.
Figure 2,3,4 Stato attuale.

Scheda N 45
Edificio: Ristorante La Marinella
Indirizzo: Nervi, Passeggiata Anita Garibaldi 18
Progettista: Giacomo Carlo Nicoli
Anno di costruzione: 1934-35
Letteratura: cfr.bibliografia generale

Figure 1, 2 Documentazione
d'archivio. (AA.VV., 2004 e
Cevini, 1989).

Destinazione duso attuale: servizio di ristorazione e albergo


Stato di conservazione: discreto. In conseguenza della posizione prospiciente il mare ledificio particolarmente sensibile agli agenti salini che
comportano infiltrazioni negli intonaci esterni e una pi assidua manutenzione generale. Ledificio ha subito diverse alterazioni dal manufatto
originario, la sopraelevazione della parte ovest ha eliminato le terrazze praticabili e la veranda fissa lato mare ha compromesso la percezione formale
delledificio, impedendo inoltre la percorribilit del tratto. Gli infissi sono sostituiti.
Figure 3, 4, 5 Stato attuale.

Scheda N 46
Edificio: Campo di Tiro al Piccione
Indirizzo: Quinto, piazza De Simoni 1
Progettista:
Anno di costruzione: 1939
Letteratura: cfr.bibliografia generale
Destinazione duso attuale: Pro Loco Quinto, sede di associazioni polisportive dilettantistiche; sala da ballo.

Figure 1, 2 Documentazione d'archivio. (web


e AA.VV., 2004 ).

Stato di conservazione:discreto per il lato sulla piazza che ha conservato infissi in legno originari, pur mostrando segni di dilavamento sullintonaco. Il
lato mare ha subito qualche trasformazione con strutture a carattere provvisorio che ne alterano la leggibilit formale. La sala interna utilizzata come
pista da ballo liscio e ha conservato loriginale pavimento in graniglia.

Figure 3,4 Stato attuale.

Scheda N 47
Edificio: villa Della Ragione
Indirizzo: Quarto, via Mainetti 2
Progettista: Mario Lab
Anno di costruzione: 1939-40
Letteratura: cfr.bibliografia generale
Figura 1 Documentazione d'archivio.
(AA.VV., 2004 ).

Destinazione duso attuale: residenziale

Stato di conservazione: discreto. Alcuni segni di dilavamento sugli intonaci, in particolare sul lato nord, pi umido. Sul prospetto sud la villa stata
recentemente ristrutturata e si presenta in condizioni migliori con la differenziazione cromatica dellintonaco rosso per le superfici verticali allinterno
dei terrazzi con ringhiere in metallo tubolare originali.

Figure 2, 3 Stato attuale.

Scheda N 48
Edificio: Stazione ferroviaria di Genova - Quarto dei Mille
Indirizzo:Quarto, Piazza E. Sivelli 1
Progettista: Roberto Narducci
Anno di costruzione: 1939-41
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: stazione ferroviaria e ufficio postale.

Figure 1, 2 Documentazioni d'archivio (Web e AA.VV., 2004).

Stato di conservazione: ottimo. Recentemente eseguiti lavori di manutenzione ordinaria e pulitura della struttura architettonica in conformit allo stato
originario. Alterata la disposizione spaziale al piano terra adibito ad ufficio postale dove ancora conservato il dipinto su ceramica, opera di Romeo
Bevilacqua realizzato da Mazzotta, raffigurante Garibaldi e la partenza dei Mille.

Figure 3, 4 Stato attuale.

Scheda N 49
Edificio: manifattura M.I.T.A. (Manifattura Italiana Tappeti Artistici) poi SPAOI ALCINA (fabbrica di cosmetici)
Indirizzo: Nervi, via Santa Maria Assunta 2
Progettista: Luigi Carlo Daneri
Anno di costruzione: 1940
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Figura 1 Documentazione d'archivio
(AA.VV., 2004).

Destinazione duso attuale: residenziale.

Stato di conservazione: in corso il progetto di ristrutturazione delledificio dopo il cambio di destinazione duso. Il manufatto originario conservato
nella volumetria di massima ma completamente alterato negli spazi.

Figure 2,3 Stato attuale.

Scheda N 50
Edificio: Complesso di condomini ad uso abitativo
Indirizzo: Quinto, via Dal Verme 21/25
Progettista: Luigi Carlo Daneri
Anno di costruzione: 1952-55
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Figure 1,2 Documentazione d'archivio (Patrone, 1982).

Destinazione duso attuale: residenziale.

Stato di conservazione:ottimo. Recentemente intrapresi lavori di manutenzione ordinaria e pulitura involucri esterni. Sostituiti alcuni infissi ed
avvolgibili. Non rispettate le tinte originarie nel condominio n 21 (beige e grigio invece che bianco e grigio), ostacolando la percezione di progetto
comune , visione del resto gi compromessa dalledificazione di un altro condominio tra i due.

Figure 3,4 Stato attuale.

Scheda N 51
Edificio: villa unifamiliare
Indirizzo: Quarto, viale De Geneys 42
Progettista: Alfredo Balbi
Anno di costruzione: 1953
Letteratura: cfr. bibliografia generale
Destinazione duso attuale: residenziale

Figura 1 Documentazione d'archivio (AA.


VV., 2004 ).

Stato di conservazione: ottimo. Ledificio stato recentemente ristrutturato, in accordo con il manufatto originario. Sono attualmente in corso i lavori
di ripristino del giardino. Sul terrazzo stata aggiunta una recinzione a verde che altera la percezione dellunit volumetrica. La suddivisione in pi
unit abitative ha comportato lalterazione degli spazi interni. Sono state sostituite tutte le ringhiere dei terrazzini.
Figure 2, 3, 4 Stato attuale.

Interessi correlati