Sei sulla pagina 1di 5

Piadina e Cassone Romagnolo - Ricetta

Presentazione

Oggi vi insegner a preparare la Piadina Romagnola e il Cassone, detto anche Calzone o


Panzerotto. La piadina classica, una delle preparazioni pi conosciute ed apprezzate della cucina
romagnola, tirata sottilmente con il matterello. Bastano pochi ingredienti per preparare una deliziosa
piadina fatta in casa che potete farcire come pi preferite, ottima imbottita con mozzarella, rucola e
prosciutto crudo.

Difficolt - Media
Tempo di Preparazione - 20 minuti
Tempo di Riposo - 30/40 minuti
Tempo di Cottura - 5 minuti
Dosi per - 10 persone
Costo - Basso

Ingredienti
Per limpasto:

1 kg di farina 00
500 ml di acqua
250 gr di Strutto o Margarina
10 gr di sale

Per il condimento:
Piadina:

Mozzarella, rucola, prosciutto crudo


Tutto a vostro piacimento

Cassone:

Salsa di pomodoro, mozzarella, foglie di


basilico, Olio Extravergine dOliva
Tutto a vostro piacimento

Preparazione

Piadina
Impasto a mano: Versiamo la farina su un piano da lavoro e al centro mettiamo il sale, lo strutto e
aggiungiamo, un po alla volta, lacqua, Amalgamiamo bene gli ingredienti fino ad ottenere un
panetto morbido e non appiccicoso.
Con planetaria: In una planetaria versiamo lacqua, il sale e lo strutto e iniziamo a mescolare.
Aggiungiamo un cucchiaio alla volta la farina.

Quando limpasto avr raggiunto la sua corposit, lo versiamo su un tavolo da lavoro e copriamo
con un po di farina extra in modo che non si appiccichi tanto e terminiamo di impastare
manualmente.

Ora con una spatola, ricaviamo dieci palline da 170 gr luna, pesate su una bilancia da cucina, le
adagiamo su una teglia e facciamo riposare in frigorifero per circa 30-40 minuti.

Ora prendiamo una pallina alla volta e sul tavolo da lavoro cominciamo ad appiattirla con il palmo
della mano formando un disco e piano piano la allarghiamo con laiuto di un matterello, finch sar
rotonda e sottile. Fate scaldare una padella antiaderente e, prima di cuocere la piadina, la
bucherelliamo con una forchetta per evitare che si gonfi durante la cottura.

Quando la padella sar ben calda, adagiamo la piadina e facciamo cuocere. Quando cominciano a
formarsi le bolle in superficie, giriamo la piadina, prestando molta attenzione a non romperla,
aiutandoci con una spatola. Ora che la piadina pronta per essere farcita, possiamo aggiungere la
mozzarella quando ancora ben calda affinch si scioglie.

Il condimento personale: possiamo mettere del formaggio, rucola, prosciutto crudo, insomma tutto
a vostro piacimento.

Cassone, Panzerotto o Calzone


Procediamo ad allargare limpasto allo stesso modo della piadina, fino a che non rimarr rotondo e
sottile.

Dopodich aggiungiamo del pomodoro che abbiamo condito precedentemente con un po di sale e
olio, qualche foglia di basilico, un filo di olio extravergine doliva e la mozzarella.

Chiudiamo a mezzaluna il cassone, ed esercitiamo una leggera pressione con i polpastrelli lungo
tutto il bordo per fare fuoriuscire laria, formiamo un risvoltino manualmente e con i rebbi di una
forchetta sigilliamo bene il bordo. Sempre con la forchetta creiamo dei forellini per evitare che si
gonfi durante la cottura.

Il cassone va cotto per circa 5 minuti, anche nel dorso. Quindi, facciamo cuocere i cassoni un paio
di minuti per lato, su una padella antiaderente, ben calda, dopodich solleviamo aiutandoci con una
pinza, e facciamo cuocere per un minuto circa anche sul bordo, (questo serve a fare scendere verso
il basso il condimento liquido che c allinterno in modo da ottenere una cottura perfetta). Servite i
cassoni romagnoli ben caldi e buon appetito!