Sei sulla pagina 1di 5

Uso dell'indicativo

Modo indicativo nelle costruzioni del superlativo relativo


Con un superlativo relativo (es: il pi grande dei fratelli) o con una forma di valore
analogo (es: " il primo dei fratelli", non ha la costruzione con il "pi" seguito da
articolo) si utilizza di norma in spagnolo il modo indicativo.
Queste frasi di valore analogo al superlativo si costruiscono con le forme -nico, solo,
primero, ltimo-:
Es el mejor piloto que tiene la aviacin italiana
l'aviazione italiana
T eres el nico que sabe espaol

il miglior pilota che abbia

tu sei l'unico che sappia lo spagnolo

Modo indicativo nelle soggettive e nelle comparative


In italiano usiamo il modo indicativo oppure il modo congiuntivo nelle costruzioni
delle soggettive o delle comparative, in base al tipo di certezza che vogliamo
esprimere (l'indicativo esprime certezza assoluta, il congiuntivo incertezza). Le prime
si usano spesso con particolari verbi (credere, dire, sospettare, sembrare, affermare,
assicurare, sapere, ignorare) che utilizzano come soggetto l'intera frase che segue. Le
seconde usano la classica costruzione della comparativa, con un verbo comparato ad
un altro al posto del classico aggettivo:
Dicen que se han puesto de acuerdo dicono che si siano (sono) messi d'accordo
Se adfirma que saban dnde estaba escondido
(sapevano) dov'era nascosto
l saba ms de lo que deca

si afferma che sapessero

egli sapeva pi che non dicesse (diceva)

Es ms (menos) difcil de lo que pensaba


(pensavo)

pi (meno) difficile che non pensassi

Passato remoto al posto del condizionale passato

In italiano usiamo il condizionale passato con "dovere, potere" per esprimere una
condizione, come nella frase: "sarei potuto andare a casa". In spagnolo si preferisce
con -deber, poder- il passato remoto per esprimere una condizione con maggior forza:
Pudo (habra podido) salir a las doce, mas se lo impidieron
alle dodici ma glielo impedirono

sarebbe potuto partire

Debi (habra debido) pensarlo antes avrebbe dovuto pensarci prima

Uso dell'imperfetto indicativo al posto del condizionale passato


Mentre l'italiano moderno tende a perdere il condizionale passato per l'imperfetto (es:
"potevi farlo prima" anzich "avresti potuto farlo prima") nonostante sia pi corretto
l'uso del secondo, in spagnolo si preferisce comunque l'imperfetto. Non certo un
errore usare il condizionale per esprimere incertezza:
De estar presente yo no lo dejaba (habra dejado) salir
lo avrei lasciato (lasciavo) partire

se io fossi stato presente non

Deba (habra debido) venderlo antes de que bajaran los precios


(doveva) venderlo prima che scendessero i prezzi

avrebbe dovuto

Poda haber estudiado (habra podido estudiar) cuando joven avrebbe potuto
(poteva) studiare da giovane

Uso del congiuntivo o dell'indicativo con -parecer-, "sembrare"


Questo verbo regge in italiano un verbo congiuntivo (sembrava che piovesse) di
preferenza. In spagnolo si sceglie il modo del verbo della subordinata in base al
livello di certezza che vogliamo esprimere: l'indicativo indica "certezza", il
congiuntivo "incertezza":
A me sembra che sia lui a m me parece que el l
Gli sembr che respirasse male le pareci que respiraba mal

A me non sembra che abbia freddo

a m no me parece que tenga fro

Non gli sembrava che piangesse

no le pareca que llorase

Uso del congiuntivo o dell'indicativo con -creer-, "credere"


Come per il verbo sopra, in spagnolo si sceglie il tempo del verbo della subordinata
in base al livello di certezza che si vuole esprimere. In modo indicativo esprime una
maggior certezza, mentre il congiuntivo indica un fatto meno sicuro:
Credevano che fosse morto

creamos que haba muerto

Credono che io non sia pi a Milano creen que ya no estoy en Miln


Non credeva che partisse cos presto no crea que saliera tan pronto
Non credo che Vincenzo sia giunto

no creo que haya llegado Vincente

Uso del congiuntivo o dell'indicativo con la congiunzione -aunque-, "anche,


sebbene"
Queste congiunzioni, -aunque, aun cuando, si bien-, si usano introducenti una
subordinata per esprimere un concetto di limitazione o di altra natura, rispetto al
verbo della sovraordinata (principale). In questa funzione, reggono un verbo che
esprime una livello di certezza, che maggiore quando si usa un modo indicativo,
minore quando usiamo un modo congiutivo:
Ora, sebbene faccia tanto caldo, esco lo stesso
salgo lo mismo

ahora, aunque hace tanto calor,

Quel libro, quantunque (bench) sia utile, costa poco


cuesta poco

ese libro, aunque es til,

Marted venturo, anche se piove, vieni a casa mia el martes prximo, aunque llueva,
ven a mi casa

Anche se ereditassero un patrimonio, morirebbero nella miseria


heredaran un patrimonio, morirn en la miseria

aun cuando

Forma in -ra- del congiuntivo imperfetto, -pretrito imperfectoQuesta forma, che abbiamo visto come alternativa alla forma solita del congiuntivo
imperfetto, si usa anche in sostituzione del passato remoto o del trapassato prossimo:
La paz ya nos haba restituido el sosiego que raras veces conociramos (habamos
conocido) la pace ci aveva gi restituito la tranquillit che rare volte avevamo
conosciuta
No pudo recoger el fruto de todo el bien que sembraba (haba sembrado)
raccogliere il frutto di tutto il bene che aveva seminato

non pot

Todo lo debemos a nuestra madre que nos diera (dio) el ser


nostra madre che ci diede l'essere

tutto dobbiamo alla

Debemos hacer del mundo la Humanidad que deseara Jess


mondo l'Umanit che desider Ges

dobbiamo fare del

Uso del -potencialIn italiano diciamo: "poteva (doveva) realizzarsi" o "pot (dovette) realizzarsi",
usando nel primo l'imperfetto, nel secondo caso il passato del verbo potere (dovere).
Si utilizza in spagnolo il -potencial-per indicare un fatto, come questo, supposto reale,
cio che abbia le caratteristiche per avverarsi o che non sappiamo se si sia avverato. Il
-potencial- si usa in frasi che in italiano vogliono uno dei verbi visti nell'esempio,
oppure il modo condizionale, o anche il futuro anteriore:
Avr (dovette avere) bevuto troppo ieri sera bebera demasiado anoche
Avr avuto (poteva avere) trent'anni quando si spos
se cas

tendra treinta aos cuando

Saranno state (potevano essere) le undici quando mi coricai


me acost
Potencial usato per tradurre il "condizionale"

seran las once cuando

Usiamo il condizionale come verbo delle subordinate esprimenti dubbio. Nella


reggente compare in genere uno dei verbi: "dire, sapere, credere, pensare, temere,
ecc.", da cui dipende il condizionale. Si esprime in spagnolo questo verbo con
-potencial simple- se si riferisce ad un evento futuro, con il -potencial compuesto- se
si riferisce al passato:
Ci dissero che sarebbe arrivato domani

nos dijeron que llegara maana

Non sapeva che cosa avrebbe fatto quando si fosse trovato senza lavoro
qu hara cuando se encontrara sin trabajo
Seppi che sarebbe partito ieri supe que habria salido ayer
Credeva che saresti gi venuto crea que ya habras venido

no saba