Sei sulla pagina 1di 7

Emittente TV

VIDEO
Canale 286

Canale 678

Quotidiano della Provincia di Siracusa

Sicilia

66

mail: libertasicilia@gmail.com
Fondatore Giuseppe Bianca nel 1987
sabato 8 ottobre 2016 Anno XXix N. 229 Direzione, Amministrazione e Redazione: via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 FAX 0931 60.006 Pubblicit locale: via Mosco 51 Tel. 0931 46.21.11 Fax 0931 60.006 1,00
www.libertasicilia.it

Le dichiarazioni fatte dal primo cittadino durante lultima riunione della direzione provinciale del Pd In programma 2 progetti ambiziosi

La vicenda Siracusa approda alla


Commissione nazionale antimafia
Il sindaco Garozzo in audizione il 19 ottobre
Il

teatro

caso Siracusa approda a


Roma alla commissione nazionale Antimafia. Laudizione
del sindaco Giancarlo Garozzo fissata per il prossimo
19 ottobre alle 15. Al centro
dellaudizione della commissione presieduta da Rosy Bindi le stesse dichiarazioni che
nei giorni scorsi hanno portato il primo cittadino ad essere
ascoltato dalla commissione
Antimafia regionale presieduta da Nello Musumeci. Dichiarazioni fatte dal sindaco
durante lultima riunione.

La Nottola,
quasi 50anni
e non
dimostrarli
O

di Aldo Formosa

ggi saranno magari padri e madri di famiglia, col


problema della pancetta, del
brizzolo e/o della calvizie.
Ma non sanno che i loro
nomi, da quando erano giovincelli, sono stati immortalati nel "Grande libro della
Storia del Teatro Italiano ''.
Ed esattamente negli Annali registrati da Theatron",
accanto ai nomi (tanto per
gradire) di Gassman, Albertazzi, Randone, Fo, Moriconi , solo per citarne alcuni. Questa di oggi sar per i
siracusani ex-giovincelli una
scoperta impensata e impensabile. Ma tant'.

genti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti


della Questura di Siracusa,
nellambito dei quotidiani.

A pagina due

A pagina cinque

La commissione con sede a palazzo San Macuto a Roma.

cronaca

candidatura

Noto e Distretto turistico


Sud-est a capitale della
cultura italiana 2019
Il

Distretto turistico del


sud-est, di cui Noto ne
ospita la sede si candida
a Capitale della cultura
italiana 2019. I 16 Comuni appartenenti al distretto (Acireale, Caltagirone,
Cassaro, Catania.

A pagina quattro

La giunta comunale di Siracusa ha approvato un nuovo provvedimento di opere pubbliche per il territorio, un lungo elenco
di opere con investimenti per quasi 553 milioni di euro e progetti ambiziosi come la realizzazione della stazione marittima.
A pagina tre

A pagina tre

ella notte di gioved


i Carabinieri dellAliquota Radiomobile della
Compagnia di Siracusa
hanno arrestato in flagranza di reato Raffaele
Fileccia, siracusano, 41
anni, con precedenti di
polizia, per il reato.

Carabinieri della Compagnia Carabinieri di Augusta


durante la notte hanno tratto
in arresto in flagranza.
A pagina cinque

Sopra, foto archivio della Giunta comunale.

Tenta la rapina ad un esercizio


commerciale di Siracusa: arrestato

carabinieri

Arrestato per
Polizia denuncia
3 persone ed esegue tentata violenza
un ordine detenzione sessuale

La giunta comunale
di Siracusa approva
investimenti per 553 mln

La pattuglia dei Carabinieri.

A pagina cinque

Cultura 2
O

8 ottobre 2016, sabato

Sicilia 8 ottobre 2016, sabato

Come non ricordare Andrea


Camilleri (s,
quello di Montalbano) regista
a Siracusa con la
sua Compagnia
Mappamondo di
Roma in Parata
di Campanile
calc il palcoscenico siracusano

di Aldo Formosa

ggi saranno magari


padri e madri di famiglia, col problema della
pancetta, del brizzolo
e/o della calvizie. Ma
non sanno che i loro
nomi, da quando erano
giovincelli, sono stati
immortalati nel "Grande
libro della Storia del Teatro Italiano ''. Ed esattamente negli Annali
registrati da Theatron",
accanto ai nomi (tanto
per gradire) di Gassman,
Albertazzi, Randone,
Fo, Moriconi , solo per
citarne alcuni. Questa di
oggi sar per i siracusani ex-giovincelli una
scoperta impensata e
impensabile. Ma tant'.
E spieghiamo larcano.
Theatron, scrupoloso
e dettagliato elenco di
spettacoli teatrali curato da Elda Vernara, al
volume della stagione
artistica
1975-1976
pubblica, tra centinaia
di realizzazioni di Compagnie professionali in
citt diverse d'Italia, la
avvenuta messinscena
della commedia "L'arte della risata" in prima
nazionale assoluta.
Dove? Ma a Siracusa,
che diamine! E pi esattamente alla Nottola di
via Gargallo, 61, sul
palcoscenico del Teatro
di Sicilia. Per l'esattezza: 30 aprile 1976.
Una commedia scritta
da Aldo D'Alba, regia
di Aldo Formosa, luci e
suono di Enzo Tirrito,
interpreti: Antonio Di
Matteo, Luca Porelli,
Lillo Minniti, Lisetta

La Nottola, quasi 50anni


e non dimostrarli

Migliaia di attivit del Teatro di Sicilia registrate negli


Annali nazionali, con spettacoli di propria produzione
Boccadifuoco, Carla e
Daniela Guiducci, Vittorio Accolla, Salvo Costanzo, Bruno Formosa,
Rita Carbone, Gianni
Bracco, Salvo Pastura,
Vania Di Matteo, Sandra
Donato, Emanuele Figlia, Peppe Lo Carmine,
Gigi Ortisi, Dino Purpura, Ermanno Campo,
Angelo Gulizia, Orazio
Grillo, Nino Tiralongo.
Proprio loro, giovanottelli per i quali la Nottola era diventata il pi
salubre luogo di aggregazione, lontano mille

miglia dagli ozi dei perdigiorno a Piazza Adda


e dalla tentazione dello
spinello.
Ora, se funziona il passaparola, lo sapranno:
il loro nome accanto a
quello dei "mostri sacri" del Teatro italiano.
Roba da raccontare con
malcelato orgoglio ai
nipoti davanti al caminetto. Come una favola
bella, appunto. Ma che
Storia, e perdipi documentata nero su bianco.
Ogni anno, dal 1970,
le centinaia di attivi-

t del "Teatro di Sicilia registrate negli


Annali nazionali, con
spettacoli di propria
produzione e spettacoli
ospitati. E, gi che ci
siamo, unaltra chicca:
Andrea Camilleri (s,
quello di Montalbano)
regista a Siracusa con
la sua Compagnia Mappamondo di Roma in
"Parata di Campanile".
Dove? Sul palcoscenico
della Nottola, naturalmente. Ma tutto non si
pu trascrivere, un intero giornale non basta.

Ma, gi che ci siamo,


scegliendo fior da fiore
a caso, stagione 19701971, quella dell'inizio.
La Storia del Teatro Italiano registra: "Teatro
di Sicilia di Siracusa,
produzione: Il combattimento di Orlando e Rinaldo (Martoglio), Vita
e morte di don Ciccio
Malanva (atto unico di
Formosa), Le furtuna
na fimmina bedda (da un
racconto di Turi Rovella), Quello della prima
fila (Lo Presti), Bellavita
(Pirandello)

E, a chiudere, quella che


Piero Fillioley e Corrado Piccione nei propri
libri hanno definito "la
leggenda del Teatro di
Sicilia alla Nottola". E
alcuni degli altri nomi
che la leggenda hanno
collaborato a realizzare:
Umberto Lentini, Pietro
Mensa, Virginio Puzzo,
Nello Giuliano, Franco e Nadia Iemmolo,
Mirella Parisini, Maria
Teresa DAndrea, Pippo
Lampo, Giovanni Capodicasa, Turi Xibilia, Paolo Morando, Giovanni
Sallicano, Nunzio Zammitti, Mammasantissima, Gianni Alderuccio,
Pippo Bianca, Giuliana
Accolla, Daniele Galea,
Giovanni Argante, Saro
Cassia, Antonio Salemi,
Mimmo Rinaldo, Bruno
Mallia, Michela Firenze, Rita Aprile, Agostino
Conca E tantissimi altri ancora.
Con un doveroso omaggio alle partecipazioni di
Lydia Alfonsi, Arnaldo
Ninchi, Mariella Lo Giudice, Tuccio Musumeci,
Leo Gullotta, Pippo Baudo, Miko Magistro, Carlo Muratori, Pigi Vanelli,
Enzo Annino, Giorgio
Orefice, Michele Abruzzo Ed altri ancora.
Questo solo per dire che,
anche negli altri volumi
di Theatron, fino a tutta
la sua attivit alla Nottola, il Teatro di Sicilia
(che oggi vive ancora
e compie 46 anni) c'
sempre, anno dopo anno,
con una produzione che
stata autorevolmente
definita, "da leggenda".
Nero su bianco.

Al Circolo del Giardino grande successo in standing ovation delle magie con l'allegria del trascinante showman

Francesco Scimemi affascina


il pubblico siracusano

Il

Circolo del Giardino


ha ospitato il brillante
spettacolo di Francesco Scimemi, notissimo
showman e carismatico
manipolatore di effetti
scenici sbalorditivi.
Scimemi gode da anni
di una popolarit che si
spande costantemente a
macchia d'olio, capace
com' di intrattenere lo
spettatore coi suoi trucchi e con un coinvolgimento all'insegna del
buonumore.
Ogni artista che sale in
palcoscenico per esibire
il proprio talento obbedisce ad una precisa
catalogazione: l'attore,
il cantante, il ballerino.
Scimemi professionalmente definito "mago"

perch sotto gli occhi


esterrefatti del pubblico
trasfigura la realt e manda
a carte quarantotto il buon
senso comune, sbalestrando la logica della gente
basata sulla confortante
regola del "due pi due
fanno quattro".
Con Scimemi due pi due
possono invece fare un
milione, e la cosa succede
come se fosse la pi naturale del mondo, e non lo
. In definitiva Frencesco
Scimemi un genio. Uno
di quegli esseri umani
che forse provengono da
altri mondi, e che qui si
chiameranno Leonardo,
Michelangelo, Archimede,
Einstein. Perch la loro innata genialit prorompe in
ogni loro atteggiamento,

In foto, Francesco Scimemi con Aldo Formosa.


marchiandoli a fuoco nella una summa di affabulazioloro incontenibile creativi- ne e di irresistibile simpatia.
t.
Guardate lo sguardo di Sci- Dietro le quinte del suo
memi: nella compostezza travolgente esibirsi c'
oculare brilla una sorta di un entroterra di profondo
sesto senso che potresti de- spessore. una persona
finire magnetismo. Ma lui colta, molto oltre la supernon un ipnotizzatore (an- ficialit dell'informazione
che se alla fine con la sua generica alla portata deltecnica, ma in altro modo, la gente qualunque. Ecco
questo fa), ma piuttosto perch un genio: oltre

all'arte scenica brillante,


da protagonista assoluto
e da istintivo mattatore,
Scimemi possiede una
cultura che spazia dalla
musica alla letteratura,
dal cinema alla poesia ed
oltre. E, appunto in modo
geniale, un formidabile
psicologo.
Ce n' in giro in tanti che
fanno la sua professione,

ma si tratta di prestigiatori seriosi e stil, algidamente consapevoli di


una bravura che alla fine
riescono a fare diventare stucchevole. Scimemi invece un'Etna in
inarrestabile e sempre
sorprendente fibrillazione di trovate irresistibili.
E nella sua genialit c
un'altra arma vincente:
un personalissimo gusto
dell'ironia, che sgorga
anche nella improvvisazione con lampeggiamenti irrefrenabili.
Al Circolo del Giardino
straripante di pubblico
gli stata tributata oltre agli applausi a scena
aperta, una finale standing ovation che il crisma del grande successo.
Unaltra brillante occasione di spettacolo da
annoverare nel variegato
e cospicuo calendario
artistico e culturale del
Circolo del Giardino.
Aldo Formosa

Al Raiti
luned
tardivi
interventi
derattizzazione

Tre mesi di chiusura estiva

delle scuole e a questi interventi si pensa solo adesso?.


ci che si chiede Cetty
Vinci, Consigliere comunale e capogruppo del Gruppo
Opposizione, dopo la notizia
della chiusura, luned, dellistituto comprensivo Raiti in
seguito agli interventi di derattizzazione che saranno
compiuti, con urgenza, do-

Sicilia 3

mani e domenica. La causa


sarebbe un topolino visto aggirarsi nella scuola.
Gi la scuola ha avuto i suoi
problemi questanno prosegue Cetty Vinci . Dopo due
settimane di ritardo nellavvio
dellattivit
didattica,
ora questaltro stop, anche
se necessario e di un solo
giorno, che non piace alle
famiglie, ancora una volta

SiracusaCity

costrette a subire lincompetenza


dellamministrazione
comunale che avrebbe dovuto pensare prima a queste
cose. Ora si corre ai ripari.
Giusto agire durgenza e assicurare agli allievi una scuola pulita, ma soprattutto negli
istituti in cui ci sono parchi e
giardini sarebbe opportuno,
per il prossimo anno, giocare
danticipo.

Noto e il Distretto turistico Sud-est


si candidano a capitale della cultura

L'idea emersa dopo lultima riunione


del consiglio di amministrazione del
distretto dei 16 Comuni appartenenti

Il

Distretto turistico del sud-est, di


cui Noto ne ospita
la sede si candida a
Capitale della cultura italiana 2019. I 16
Comuni appartenenti
al distretto (Acireale,
Caltagirone, Cassaro, Catania, Ferla,
Ispica,
Mazzarino,
Militello Val di Catania, Modica, Noto,
Palazzolo,
Piazza
Armerina, Ragusa,
Scicli, Siracusa e
Sortino) sono convinti di poterla spuntare
coinvolgendo
tutti. L'idea emersa
dopo lultima riunione del consiglio di
amministrazione del
distretto ma ci sono
ancora tanti passi da
compiere e ognuno
dei 16 comuni dovr
cominciare a lavorare sulle documentazioni da produrre
e presentare al comune capofila, Noto,
che a sua volta si
far portavoce della
candidatura
La Capitale italiana
della cultura designata dal ministero
dei Beni culturali e
delle attivit culturali. Nel 2015 furono
5: Siena, Cagliari,
Lecce, Perugia e Ravenna. Questanno
stata scelta Mantova
mentre nel 2017 sar
Pistoia. Per quella
del 2018 ci sono 21
candidate e la scelta sar ufficializzata
entro il 31 gennaio
2017.
Intanto sar il sindaco di Pachino,
Roberto Bruno, a
guidare il comitato
strategico e di rappresentanza del Distretto turistico degli

Iblei. Bruno stato


eletto oggi durante la
riunione del comitato
a cui hanno partecipato i rappresentanti
della provincia di Ragusa, il capo di gabinetto Gianni Mol
e il dirigente Pina
Distefano, Rossella
Micieli, vicesindaco
di Portopalo, Paolo
Buscema, sindaco
di Monterosso, Alessandro
Cascone,
assessore di Chiaramonte, Giuseppe
Corallo, assessore
di Ispica, Antonietta
Ansaldi, assessore
di Giarratana, Franca Iurato, sindaco di
Santacroce, Giorgia
Giallongo, assessore

in foto, veduta aerea della citt di Noto.

di Rosolini, il direttore del Distretto, Ezio


Palazzolo, ed in pi
erano rappresentati
Pozzallo e Comiso.
Dopo la relazione
del presidente c

stato il momento di
rinnovo delle cariche
elettive e Roberto
Bruno stato votato
allunanimit. Vicepresidente del comitato sar il sindaco

di Chiaramonte Gulfi,
Vito Fornaro. Siamo
giunti ha dichiarato
Roberto Bruno - ad
un momento di svolta
importante per i nostri territori, che ne-

cessitano maggiore
integrazione per la
gestione dei servizi e
per lo sviluppo economico e turistico.
Gli enti locali devono
fare uno sforzo maggiore per coordinare
la governance della
proposta politica, sia
a livello locale che
nei rapporti con la
Regione e il Governo
nazionale.
I primi interventi del
nuovo
presidente
saranno puntare ad
omogeneizzare lofferta dei comuni per
essere
competitivi e interloquire coi
comuni di Ragusa
e Modica due importanti centri ha
continuato il sindaco
per questo si deve
fare uno sforzo per
farli tornare a questo
tavolo. Ritengo, comunque, che la sfida
vada affrontata su tre
direttive: ambiente e
paesaggio, tratto caratteristico di questa
area, storia, archeologia, arte e cultura e
il food. Tre elementi
che ci contraddistinguono in tutto il mondo.

Due progetti ambiziosi come la realizzazione della stazione marittima al Porto Grande o la parkway

La giunta comunale di Siracusa approva


investimenti per 553 milioni
La giunta comunale di
Siracusa ha approvato
un nuovo provvedimento di opere pubbliche
per il territorio, un lungo elenco di opere con
investimenti per quasi
553 milioni di euro e
progetti ambiziosi come
la realizzazione della stazione marittima
al Porto Grande o la
parkway che richiede
una spesa di 34 milioni di euro. allesame
della commissione Bilancio, ancora senza
presidente dopo tre votazioni andate a vuoto,
il piano triennale delle
opere pubbliche, uno
degli allegati al bilancio di previsione 2016.
Il provvedimento approvato dalla giunta ed

Sopra, foto darchivio.

elaborato dai dirigenti


comunali comprende
una serie di progetti
che dovrebbero essere
realizzati nel corso dei
prossimi anni. Complessivamente il piano
prevede investimenti
per 552 milioni 953 mila
euro con il grosso dei
costi previsto nel primo
anno, 429 milioni 162

mila euro, mentre il secondo anno prevista


una spesa di 115 milioni
533 mila euro e il terzo solo 8 milioni 240
mila euro. Per quanto
riguarda i progetti inseriti nel piano triennale
delle opere pubbliche,
molte voci parlano della
manutenzione di strade
della citt e delle due

frazioni di Cassibile e
Belvedere ma anche di
interventi per i canali di
scolo e il canale di gronda.
Nel piano sono poi stati
inseriti interventi come
il consolidamento della
falesia nel tratto di costa tra Punta Carrozza
e Punta Castelluccio, 5
milioni di euro la spesa
prevista, la sistemazione di via Grottasanta
per un costo di 4 milioni
e mezzo di euro e del
teatro di Epicarmo con
un investimento di 3 milioni 615 mila euro. Non
mancano gli interventi
per la sistemazione della rete idrica e fognaria
con un costo di 3 milioni
e 99 mila euro e poi le
rotatorie agli incroci tra

viale Santa Panagia,


via Mazzanti, viale Tica
e viale Teracati. Nel
provvedimento anche
lavori di manutenzione
al cimitero per 670 mila
euro, per il lungomare di
Ortigia con un costo di
2 milioni 450 mila euro
e per la manutenzione
in alcuni edifici scolastici come Archimede,
Giarac,
Costanzo,
Martoglio e gli istituti di via di Villa Ortisi e
via Temistocle. Tra gli
investimenti pi ambiziosi lavori per 7 milioni
e 900 mila euro alla Latomia dei Cappuccini, il
terreno da gioco in erba
sintetica allo stadio De
Simone con una spesa di un milione 620
mila euro. Nel piano
anche 3 milioni e mezzo di euro per un nuovo
ponte di collegamento tra Ortigia e la zona
umbertina.

SiracusaCity 4

Sicilia 8 ottobre 2016, sabato

La vicenda Siracusa approda alla


Commissione nazionale antimafia

Il caso Siracusa approda Il sindaco Giancarlo Garozzo in audizione dalla


a Roma alla commissione nazionale Antimafia.
Laudizione del sindaco
Giancarlo Garozzo fissata per il prossimo 19
ottobre alle 15. Al centro
dellaudizione della commissione presieduta da
Rosy Bindi le stesse dichiarazioni che nei giorni
scorsi hanno portato il
primo cittadino ad essere
ascoltato dalla commissione Antimafia regionale presieduta da Nello
Musumeci. Dichiarazioni
fatte dal sindaco durante lultima riunione della
direzione provinciale del
Pd, e riguardanti i legami che alcuni esponenti
del partito avrebbero con
personaggi della criminalit. Lex mini- stro Stefania Prestigiacomo, componente dellAntimafia
nazionale, ha anche chiesto che vengano acquisiti
gli atti dellaudizione del
primo cittadino dinanzi la
commissione presieduta
da Musumeci. Sulla stessa vicenda la prossima
settimana allAntimafia
regionale sar ascoltata
anche il consigliere Simona Princiotta che ha
gi annunciato per il giorno successivo, venerd

8 ottobre 2016, sabato

La vertenza Comes
Sicilia, laccordo chiuso
tra lazienda e sindacati
dei metalmeccanici

commissione presieduta da Rosy Bindi il 19 ottobre

prossimo, una conferenza stampa e lesibizione di registrazioni che


riguarderebbero il primo
cittadino.
Oltre al consigliere comunale del Pd Princiotta la commissione
Antimafia
regionale
avrebbe programmato
laudizione anche di altri
personaggi citati da Garozzo nel corso della sua
audizione. E che non si
esclude a questo punto
possano essere ascoltati
anche dalla commissione Antimafia nazionale.

Il sindaco intanto interviene sulle dichiarazioni


fatte da Princiotta circa
la sua audizione a Palermo. La signora Princiotta dice il sindaco
sar prima di tutto chiamata dalla Commissione
Antimafia a chiarire quali
rapporti personali, e con
quale genere di figure, intratteneva prima e durante i suoi incarichi pubblici, il tutto circostanziato
e documentato, in quali
procedimenti attualmente coinvolta e sotto
quali profili di responsa-

bilit. Che tipo di relazioni


e interessi abbia in vicende importanti che riguardano la citt. Chiariti
tali aspetti aggiunge il
primo cittadino facendo
riferimento anche a procedimenti giudiziari mi
chiedo quale risulter
essere la sua credibilit e
quale valore si vorr dare
alle minacce e alle calunnie messe in atto con o
senza registrazioni.
Il sindaco Garozzo si dichiara certo che quando
emerger con chiarezza,
da parte di chi tenuto a farlo, chi e cosa ho
denunciato - dice - sar
pi che evidente a tutti
da quale parte sta il sindaco di Siracusa e quali
invece siano le figure e
gli interessi che, spero
ancora per poco, si celano dietro ad una moralit
e legalit di facciata per
perseguire interessi e attivit che con la giustizia
sono in totale antitesi.
Garozzo parla di colorite
fantasie montate ad arte
ma sottolinea anche che
nodi assai significativi
dovranno essere necessariamente sciolti.

Corte di Cassazione a Sezioni Unite ha rigettato integralmente i ricorsi avanzati dal


Comune di Siracusa (Avv. D'Alessandro) e
dell'Associazione Legambiente (Avv. Giuliano Corrado).
Con il suddetto ricorso il Comune di
Siracusa aveva avanzato dubbi sulla giurisdizione esclusiva del CGA a decidere in
merito alla condanna al risarcimento danni in favore di Open Land S.r.l. Le Sezioni
Unite hanno totalmente confermato le difese della societ Open Land e del collega
Avv. Mario Fiaccavento statuendo che il
Consiglio Di Giustizia Amministrativa ha il
potere di disporre in sede di ottemperanza
anche modifiche a pronunzie precedentemente rese statuendo in materia di danni
con valutazioni anche diverse in merito al
periodo di tempo relativo alla qualificazione
degli stessi. In concreto, la sentenza di risarcimento danni con cui il Comune ha pagato i primi 2.8 milioni di Euro totalmente
confermata ed inappellabile. Con la suddetta pronuncia le Sezioni Unite confermano il principio consolidato oramai negli anni
della inappellabilit - per i motivi espressi
dal Comune di Siracusa - delle sentenze
del Consiglio di Stato. In termini concreti,
adesso l'azienda attende l'esito dell'ottemperanza che dovr statuire sulla residua
richiesta di risarcimento formulata dalla
Open Land S.r.l. e valutata dal CTU del

Consiglio di Giustizia Amministrativa con


richiesta espressa di commissariamento
ad acta del Comune di Siracusa. La cosa
pi grave la pesantissima condanna al
pagamento delle spese processuali comminata dal Corte d Cassazione a Sezioni Unite sia con riguardo al Comune di
Siracusa (e quindi dei cittadini) che con riguardo all'Associazione Legambiente. Finalmente apprendiamo che Legambiente
non ha alcuna legittimazione n processuale, n tantomeno sostanziale, e che
dovr pagare oltre 12 mila euro di spese
alla societ Open Land , la quale mi ha
gi conferito mandato per il recupero coattivo in caso di mancato pagamento nei
termini di legge. Il Comune di Siracusa,
ovvero i cittadini, dovranno pagare ancora oltre 12 mila euro di spese per questo
ricorso che il Sindaco Giancarlo Garozzo
ha inteso proporre in Cassazione.
Orbene, il sottoscritto difensore ha gi
ricevuto mandato per proporre azione innanzi alla Procura della Corte dei Conti al
fine di accertare eventuali responsabilit
connesse al fatto che gi all'origine era
conosciutissima la costante giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione in
merito ai costanti rigetti dei ricorsi avverso
sentenze di ottemperanza del Consiglio di
Stato. Questa condanna al pagamento di
ulteriori somme a carico dei cittadini era
evitabile cos come l'azione.

Arrestato dai carabinieri


per tentata violenza sessuale

La sede di Comes Sicilia.

stata chiusa gioved mattina la procedura di mobilit per


i 156 operai metalmec- canici della Comes Sicilia, impegnata in attivit di manutenzione, princi- palmente allinterno
degli impianti Isab e Versalis, nellarea industria- le tra
Priolo e Melilli. I lavoratori sono ancora in attesa di percepire le mensi- lit di agosto e settembre, ma anche i premi di
produttivit estiva del 2015 e del 2016, oltre ai rimborsi delle
dichiarazioni dei redditi e le indennit di trattamento di fine
rapporto per un ammontare medio di 6 mila euro a lavoratore. Per questo hanno intrapreso un braccio di ferro con
lazienda in liquidazione dopo la contrazione delle commesse
registrata dallo scorso me- se di gennaio ad oggi. Lintesa
stata sottoscritta dal titolare Sebastiano Ba- scetta, insieme
al responsabile per le Relazioni sindacali di Confindustria,
Giuseppe Bianca ed ai segretari provinciali di Fiom Cgil,
Fim Cisl e Uilm Uil, Sebastiano Catinella, Roberto Getulio e
Marco Faranda. In base a quanto previsto, i lavoratori di et
inferiore ai 40 anni potranno contare su una
mobilit di un anno e 18 mesi, mentre per coloro che superano i 50 anni, avranno diritto a 2 anni di mobilit.
Ma intanto si lavora anche per il loro ricollocamento ed stato stilato un piano secondo il quale sarebbero almeno 20 le
unit prossime alla pensio- ne, con il bacino di coloro rimasti
senza lavoro che si assottiglierebbe cos a 136 unit. Gi
marted fissata una riunione in Confindustria per esaminare
se vi siano altre aziende dellindotto interessate ad inserire
gli operai. La tensione per resta alta. Dopo settimane di
scioperi e presidi tenuti nei cantieri e nella sede dellazienda in contrada Spalla, i lavoratori hanno chiesto certezze sul
proprio futuro.

Ledilizia scolastica decadente e


non c nessun finanziamento sulla
messa in sicurezza dei luoghi della
formazione nelle ultime finanziarie
del Governo. Gli studenti scendono in
piazza per chiedere scuole pi sicure.
Il taglio alle risorse, le classi pollaio,
una valutazione fatta di crediti, sentenze e numeri diventano uno scoglio
reale per chi studia, per chi insegna
e ricerca. Si parla di merito e di qualit mentre la didattica indietro di
30 anni, svuotata di senso e sempre
meno adatta e meno allaltezza della societ in cui viviamo. Gli studenti chiedono un ripensamento reale e
partecipato della didattica nelle scuole.
Stamane a gran voce con lo slogan
Centro anche io. Voci di una generazione precaria si dato avvio alla
manifestazione studentesca nazionale che ha visto centinaia di studenti
della provincia partire dal piazzale
Marconi e percorrere le vie di Ortigia
per fermarsi nuovamente in piazza
Archimede dopo lo sciopero di qualche giorno fa in merito alla sicurezza
degli istituti Fermi e Quintiliano.
Lobiettivo della manifestazione esposto degli studenti riguarda varie tema-

tiche: Nel nostro Paese, nelle nostre


citt, le diseguaglianze aumentano e
le risposte, al contrario, stentano ad
arrivare favorendo l'affermarsi di un
pensiero che vede nell'esclusione
dei pi deboli la soluzione - affermano Udu e Rete degli studenti medi
- Gli studenti, i giovani, sono la categoria che pi di tutti subisce questa
situazione: immaginiamo un futuro
a cui troppo spesso si affiancano
le parole incertezza e precariet.
perci per noi fondamentale provare a raccontare una generazione, la
nostra, partendo dalle scuole, dalle
classi, dalle voci degli studenti, per
riuscire rendere i problemi individuali vere rivendicazioni collettive.
Vogliamo parlare di lavoro, di inclusione e integrazione, di welfare, del
persistente divario tra Nord e Sud
del Paese e vogliamo parlarne come
cittadini europei, mettendo al centro i
bisogni delle persone. Crediamo che
la risposta alle diseguaglianze possa essere soltanto l'affermazione di
nuovi diritti e lo rivendicheremo con
forza. Insomma temi forti che gli
studenti vogliono portare avanti per
migliorare lo stato sociale del nostro
Paese.

SiracusaCity

Con volto travisato da una calza di nylon


scura entrato allinterno di un negozio

Tenta la rapina ad un
esercizio commerciale
di Siracusa: arrestato

Nella notte di gioved i


Fermato un 35enne catanese al temine della
Carabinieri dellAliquota
Radiomobile della Comdi Siracusa hanrelazione sentimentale con una donna del luogo pagnia
no arrestato in flagranza

I Carabinieri della Com-

La Suprema Corte di Cassazione a Sezioni Unite ha rigettato Corteo degli studenti: Lingiustizia che pesa sulla
integralmente i ricorsi avanzati dal Comune di Siracusa
nostra generazione non pu pi essere tollerata
Con sentenza n. 19913/2016 la Suprema

Allappuntamento oltre alla donna si sono presentati anche i militari

Sicilia 5

pagnia Carabinieri di
Augusta durante la notte hanno tratto in arresto
in flagranza del reato di
tentata violenza sessuale un 35enne catanese
poich al temine della
relazione sentimentale con una donna del
luogo, tramite minacce
telefoniche, pretendeva
di continuare ad avere
rapporti sessuali con la
vittima minacciandola
che, in caso contrario,
avrebbe pubblicato sul
web delle sue foto svestita scattate durante
i loro incontri. Alcuni
giorni fa la donna, incalzata dalle continue
minacce delluomo, non
ha visto altra soluzione
che rivolgersi ai Carabinieri che quindi hanno

predisposto uno specifico servizio di osservazione. Allappuntamento


tanto desiderato dalluomo, oltre alla donna si
sono presentati anche i
militari che lo hanno immediatamente dichiarato in arresto e condotto

presso la sua abitazione sottoposto al regime


degli arresti domiciliari
cos come disposto dal
Pubblico Ministero di
Turno. Tutti gli episodi
che coinvolgono rappresentanti delle fasce
deboli sono seguiti gior-

nalmente dai Carabinieri con massimo impegno e attenzione al fine


di contrastare qualsiasi
tipo di abuso che possa
essere posto in essere
approfittando della difficolt in cui si possano
trovare le vittime.

Polizia denuncia 3 persone ed esegue un ordine detenzione


Agenti della Polizia di Stato, in servizio alle Volanti della Questura di
Siracusa, nellambito dei quotidiani
controlli a coloro che in citt sono sottoposti a misure restrittive della libert
personale, hanno denunciato tre persone per a dette misure.
Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile della Questura di Siracusa, hanno eseguito
un ordine di detenzione domiciliare,
emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Siracusa,

Alla vista dei carabinieri scappavano dopo


un breve inseguimento bloccati e arrestati
dai carabinieri per furto di limoni

Nellambito dei servizi di controllo del territorio fi-

nalizzati al contrasto dei furti nelle aree rurali, i Carabinieri della Compagnia di Augusta, hanno tratto
in arresto in flagranza di reato, per furto aggravato
e resistenza a pubblico ufficiale, Marco Leanza,
39enne, di Catania, nullafacente, pregiudicato, e
Nicolaie Anghelut, 34enne, rumeno, nullafacente.
I militari della Stazione di Villasmundo, impegnati nel quotidiano servizio di controllo del territorio, nella tarda serrata di ieri, nel transitare dalla
Contrada Tenuta Grande dove insistono numerose agrumeti, notavano due persone sospette che
alla vista dei militari si dileguavano a forte velocita
a bordo di unautovettura tipo Peugeot.
Allesito di un breve inseguimento, i due malviventi
uscivano fuori strada cozzando contro un muro di
recinsione e bloccati subito dai Carabinieri. A seguito di perquisizione, i militari rinvenivano allinterno dellautovettura due grossi sacchi di limoni
asportati poco prima per un peso complessivo di
circa 150 kg.. Tutta la refurtiva stata restituita
al proprietario dellazienda agricola. Gli arrestati, dopo le procedure di legge, sono stati tradotti
come disposto dallAutorit Giudiziaria il Leanza
agli arresti domiciliari presso la propria abitazione,
mentre il cittadino rumeno Anghelut stato tradotto presso la casa circondariale di Cavadonna
di Siracusa.
Sempre a Villasmundo nella mattina odierna, i Carabinieri della Compagnia di Augusta hanno tratto
in arresto Carmelo Liuzzo Scorpo, 52enne, di Villasmundo, allevatore, pregiudicato, in esecuzione
dellordinanza emessa il 5 ottobre 2016 dal Tribunale di Sorveglianza di Siracusa. I Carabinieri
di Villasmundo, nella tarda serrata di ieri, hanno
rintracciato e notificato a Carmelo Liuzzo Scorpo,
lordinanza di esecuzione di fine pena con la quale
il Tribunale di Sorveglianza di Siracusa il 5 ottobre
2016 ha disposto la carcerazione dovendo espiare
mesi 4 di reclusione perch riconosciuto colpevole
del reato di resistenza a pubblico ufficiale e guida
in stato di ebrezza fatti commessi in Villasmundo
nel 2012. Larrestato, dopo le procedure di legge,
su disposizioni dellA.G., stato sottoposto agli arresti domiciliari nella propria abitazione.

nei confronti di Sebastiano Vitale di


50 anni, residente a Siracusa. Luomo
deve espiare la pena residua di undici
mesi e quindici giorni di reclusione in
regime di detenzione domiciliare per
violazione degli obblighi limitativi della
libert personale a cui era sottoposto.
Ad Augusta gli agenti in servizio al
Commissariato sono intervenuti in
unarea condominiale in piazza Risorgimento per la segnalazione di una
BMW 320 in fiamme. Cause da accertare. Indagini in corso.

di reato Raffaele Fileccia, siracusano, 41 anni,


con precedenti di polizia, per il reato di tentata rapina aggravata. Infatti il Fileccia, con volto
travisato da una calza di
nylon scura, entrato
allinterno di un negozio
della citt, aggredendo
alle spalle il proprietario,
il quale ha prontamente
reagito. Ne nata una
colluttazione durante la
quale il rapinatore ha
perso un coltello che
aveva nascosto addosso, per poi scappare
a piedi. La vittima ha
chiamato subito il 112 e
dopo pochi minuti intervenuta una pattuglia
dei Carabinieri, che grazie alla descrizione fornita dalla vittima, sono
riusciti a rintracciare il
Fileccia e dichiararlo in
stato di arresto. Larre-

Raffaele Fileccia

stato solo il giorno prima


si era recato nello stesso negozio per ottenere
dal commerciante una
somma di denaro, che
lo stesso gli negava. Il
Fileccia stato accompagnato in caserma per
le incombenze di rito
per poi essere associato alla casa circondariale di Cavadonna, cos
come disposto dallAG
di Siracusa.

Aste Giudiziarie 6

Sicilia 8 OTTOBRE 2016, SABATO

8 OTTOBRE 2016, SABATO

TRIBUNALE DI SIRACUSA

PROSSIMA INSERZIONE:

15/10/2016

VENDITE IMMOBILIARI E FALLIMENTARI


COME PARTECIPARE

LE VENDITE GIUDIZIARIE

Domanda in carta legale (euro 10,33) con indicazione del bene, del prezzo offerto e dai termini di pagamento, da presentare in busta
secondo i tempi e le modalit stabilite dallorgano che procede alla vendita e pu essere presentata anche nella stessa data dellesperimento di vendita; nella busta va inserito anche un assegno circolare non trasferibile di importo pari al 10Tel. del prezzo offerto,
quale cauzione, che verr trattenuta in caso di revoca dellofferta. Nel caso di pi lotti di tipologia omogenea nella stessa procedura,
linteressato allacquisto di un solo lotto pu formulare offerte dacquisto per pi lotti allegando un solo assegno circolare corrispondente
alla cauzione richiesta per il lotto di maggior valore, espressamente subordinato allefficacia delle offerte relative ai lotti, la cui gara
si svolge successivamente, alla mancata aggiudicazione a loro favore del lotto precedentemente posto in vendita. Nella domanda
lofferente deve indicare le proprie generalit (allegando fotocopia doc. identit ovvero visura camerale per le societ), il proprio cod.
fiscale, se intende avvalersi dellagevolazione fiscale per la 1 casa e, nel caso in cui sia coniugato, se si trova in regime di separazione o comunione dei beni. Sulla busta deve essere indicato solo lo pseudonimo o motto dellofferente (che consenta allo stesso
lidentificazione della propria busta al momento dellapertura della gara) la data della vendita e il nome del giudice senza nessuna
altra indicazione (n nome del debitore o del fallimento, n bene per cui stata fatta lofferta). Prima di fare lofferta leggere la perizia
e lordinanza del giudice. A chi intestare lassegno: a nome di Procedura aggiungendo le parole in calce ad ogni annuncio dopo
lindicazione Rif (per es. Procedura RGE 100/99 Rossi). Dove presentare al domanda: in Tribunale allufficio Vendite Immobiliari.
Come visitare limmobile: rivolgersi al curatore o al custode giudiziario indicati in calce allannuncio; se non indicati inviare richiesta
per la visita dellimmobile allufficio vendite immobiliari per posta al Tribunale di Siracusa - Ufficio Vendite Immobiliari - Viale Santa
Panagia 96100 Siracusa, indicando limmobile, il n. di Rif., la data della vendita, il proprio nome e recapito tel. Lufficio comunicher la
richiesta allAvvocato ceditore affinch presenti istanza al Giudice per la nomina del Custode. La partecipazione allincanto disposta
dal giudice dellesecuzione con lordinanza di vendita, cui viene data adeguata pubblicit sul quotidiano di Siracusa Libert. Le
vendite giudiziarie possono essere disposte: o dal giudice della esecuzione del Tribunale di competenza; o, su delega di questultimo,
da un notaio; oppure dal giudice del fallimento.

TRIBUNALE DI SIRACUSA

Avviso di vendita
Procedura esecutiva n. 432/13 R.E.I.
Si rende noto che giorno 22/12/16, ore 12.30, presso
il proprio studio sito a Siracusa nel viale Santa
Panagia 136/N, lavv. Giuseppe Librizzi proceder
allesame delle offerte di acquisto senza incanto,
e se del caso allaggiudicazione, dei seguenti
beni: struttura alberghiera denominata Royal
Maniace Hotel sita a Siracusa in via Lungomare
di Levante nn. 13, 13 e 14 e via Capodieci 11; in
catasto Fg. 167, p.lla 4799, cat. D\2. Prezzo base
dasta 2.925.000,00. Valore minimo dellofferta
a pena di inefficacia della stessa ex art. 571
c.p.c. 2.193.750,00. Minima offerta in aumento
147.000,00. Nel caso in cui il G.E. dovesse
ordinarlo, il 28/2/17, ore 12.00, sempre presso il
proprio studio, lavv. Giuseppe Librizzi proceder
alla vendita allincanto del suddetto bene. Le offerte
o domande di partecipazione dovranno essere
depositate in busta chiusa, presso lo studio del
suddetto professionista, entro le ore 19.00 del
giorno precedente a quello fissato per la vendita,
accompagnate da cauzione del 10% e deposito
spese del 20%, con 2 assegni circolari non trasferibili
intestati allavv. Giuseppe Librizzi. Avviso integrale
e relazione dellesperto disponibile sul sito www.
astegiudiziarie.it ovvero presso lo studio predetto.


Il professionista delegato

Avv. Giuseppe Librizzi

INSERZIONI GRATUITE

CASECITTA'
CERCO/OFFRO
AFFITTASI appartamento
elegantemente ammobiliato con vasca idromassaggio, 4 posti letto da affittare anche singolarmente,
climatizzato. Zona Scala
Greca + garage. Anche per
brevi periodi. C.E. G Tel.
340/8946865
AFFITTASI C.so Gelone,
a 200mt dallOspedale
Umberto I, posto al 2
piano ascensorato, appartamento arredato composto
da 3 camere, cucinino
e bagno. Solo per brevi
periodi o giornalmente.
Esclusivamente a non residenti. Classe Energ. G Tel.
368/3802137
AFFITTASI appartamento
non ammobiliato, in villetta
composto da 2 camere grandi, una cameretta, cucina
grande, saletta e bagno.

Zona Villaggio Miano. C.E.


G Tel. 338/3530028
CERCO in affitto oppure da
acquistare a modico prezzo,
casa anche piano terra, 1 cameretta + cucina soggiorno
e bagno Tel. 338/8312708
GRAZIOSI ed eleganti
monolocali restaurati ed
arredati con gusto affittasi
a referenziati, giornalmente
o settimanalmente Tel.P.ssi
P.zza della Vittoria). C.E. G
Tel. 339/6654175
IN un palazzo prestigioso
pressi Via Dionisio Tel.
Arsenale) affittasi appartamento ammobiliato con
mobili nuovi a non residenti
funzionari o professionisti
con busta paga visibile. Primo piano composto da grande salone + bella cucina,
camera da letto, bagno con
doccia e terrazzino a livello
con vista mare. C.E. G Tel.
0931/24112 - 320/8129773

TRIBUNALE DI SIRACUSA

Avviso di vendita
Procedura esecutiva n. 339/11 + 593/12 R.E.I.
Si rende noto che giorno 22/12/16, ore 10.00,
presso il proprio studio sito a Siracusa nel viale
Santa Panagia 136/N, lavv. Giuseppe Librizzi
proceder allesame delle offerte di acquisto
senza incanto, e se del caso allaggiudicazione,
dei seguenti beni: LOTTO 1: terreno sito a Pachino
nella c.da Camporeale, esteso are 46,52; in catasto
Fg. 11, p.lla 1404. Prezzo base dasta 9.071,31.
Valore minimo dellofferta a pena di inefficacia
della stessa ex art. 571 c.p.c. 6.802,73. Minima
offerta in aumento 1.000,00. LOTTO 2: opificio
costituente un complesso industriale vinicolo sito
a Pachino nella c.da Camporeale, realizzato su
di unarea estesa complessivamente ha 1.05.88;
in catasto: Fg. 11, p.lla 2575 sub 4, cat. D\1.
Prezzo base dasta 628.593,75 (al netto delle
spese per la regolarizzazione urbanistica meglio
specificate in perizia). Valore minimo dellofferta a
pena di inefficacia della stessa ex art. 571 c.p.c.
471.445,31. Minima offerta in aumento 32.000,00.
Nel caso in cui il G.E. dovesse ordinarlo, il 28/2/17,
ore 12.00, sempre presso il proprio studio, lavv.
Giuseppe Librizzi proceder alla vendita allincanto
dei suddetti beni. Le offerte o le domande di
partecipazione dovranno essere depositate in busta
chiusa, presso lo studio del suddetto professionista,
entro le ore 19.00 del giorno precedente a quello
fissato per la vendita, accompagnate da cauzione
del 10% e deposito spese del 20%, con 2 assegni
circolari non trasferibili intestati allavv. Giuseppe
Librizzi. Avviso integrale e relazione dellesperto
disponibile sul sito www.astegiudiziarie.it ovvero
presso lo studio predetto.


VIALE TERACATI, ammobiliato, panoramico,
termoascensorato, trivani,
cucina, bagno, lavanderia
affittasi E 500. C.E. G Tel.
349/2658423
ADIACENTE piazza
Archimede Tel.Ortigia)
affittasi mini appartamento
signorilmente arredato,
solo privati. Classe Energetica G Tel. 0931/30459
AFFITTASI appartamento
4 piano in via Costanza
Bruno, ascensorato, ingresso,2 camere da letto, salone,
servizio e doppio servizio,
cucina e studio, 7 vani. C.E.
G Tel. 0931/413144
AFFITTASI app.to ammobiliato, zona Fanusa,
2 c. letto + sogg-cucina +
bagno, rip, ampia veranda,
discesa privata sul mare,

Il professionista delegato
Avv. Giuseppe Librizzi
E 300 per coppie o single.
C.E. G Tel. 339/5018529
AFFITTASI a non residenti
bilocale ben arredato in
villa in zona Sc. Greca. No
animali. E 450 Classe Energetica G Tel. 340/1055500
AFFITTASI app.to ammobiliato zona Zecchino,
3 vani + accessori + rip.
e posto auto riservato.
C.E. G Tel. 0931/782208
- 339/3243066
AFFITTASI monolocale
ammobiliato, primo piano,
due posti letto, climatizzato, confortevole, in ambiente sereno, una piccola
bomboniera. Zona Corso
Gelone. Si affitta a persone
referenziate non residenti.
Libero dal mese di ottobre.
C.E. G Tel. 0931/24112 320/8129773

Tutti possono partecipare alle vendite giudiziarie, tranne


il debitore esecutato - art.579 cpc - Non occorre lassistenza di un legale o altro professionista. Ogni immobile
stimato da un perito del Tribunale. Oltre al prezzo si
pagano i soli oneri fiscali (IVA o Imposta di Registro), con
le agevolazioni di legge (1 casa, imprenditore agricolo
ecc.). La vendita non gravata da oneri notarili o di
mediazione. Il decreto di trasferimento dellimmobile
viene emesso dal giudice dopo 60 giorni - ex art.585 cpc
- dal versamento del prezzo che va fatto entro 30 giorni
dallaggiudicazione definitiva. La trascrizione nei registri
immobiliari a cura del Tribunale. Di tutte le ipoteche e
i pignoramenti, se esistenti, ordinata la cancellazione.
Le spese di trascrizione, cancellazione e voltura catastale sono interamente a carico della procedura. Per gli
immobili occupati dai debitori o senza titolo opponibile
alla procedura del Giudice, ordina limmediata liberazione.
Lordine di sfratto immediatamente esecutivo e lesecuzione non soggetta a proroghe o a graduazioni.
Eventuali spese legali sino a euro 516,46 sono a carico
della procedura. Le ASTE GIUDIZIARIE saranno

inserite dalla data di pubblicazione del bando fino alla data prevista per l'asta sul sito:

www.astetribunale.com

TRIBUNALE DI SIRACUSA

Avviso di vendita
Procedura esecutiva n. 235/09 + 441/12 R.E.I.
Si rende noto che giorno 22/112/16, ore 11.00,
presso il proprio studio sito a Siracusa nel viale
Santa Panagia 136/N, lavv. Giuseppe Librizzi
proceder allesame delle offerte di acquisto
senza incanto, e se del caso allaggiudicazione,
dei seguenti beni: LOTTO 5: unit immobiliare,
con terreno di pertinenza (in N.C.T. Fg. 59 p.lla
257, ex p.lla 114), sita a Palazzolo A. nella c.da
Adifalca, estesa mq. 17, cat. C\2, in catasto Fg.
59 p.lla 258 (in N.C.T. ex p.lla 114). Prezzo base
dasta 7.003,12. Valore minimo dellofferta a
pena di inefficacia della stessa ex art. 571 c.p.c.
5.252,34. Minima offerta in aumento 1.000,00.
LOTTO 6: unit immobiliare (con locale cantina
al piano seminterrato), con terreno di pertinenza
(in N.C.T. Fg. 59 p.lla 257, ex p.lla 114), sita a
Palazzolo A. nella c.da Adifalca, vani 2,5, cat.
A\4, in catasto Fg. 59 p.lla 259 (in N.C.T. ex p.lla
114). Prezzo base dasta (al netto dei costi di
regolarizzazione urbanistica e catastale meglio
indicati in perizia) 25.273,12. Valore minimo
dellofferta a pena di inefficacia della stessa ex
art. 571 c.p.c. 18.954,84. Minima offerta in
aumento 2.000,00. LOTTO 8: unit immobiliare,
con terreno di pertinenza, sita a Palazzolo A. nella
c.da Adifalca, vani 4,5, cat. A\3, in catasto Fg. 59
p.lla 261 (in N.C.T. ex p.lle 117-118). Prezzo base
dasta 47.790,00. Valore minimo dellofferta
a pena di inefficacia della stessa ex art. 571
c.p.c. 35.842,50. Minima offerta in aumento
3.000,00. Nel caso in cui il G.E. dovesse ordinarlo,
il 28/2/17, ore 12.00, sempre presso il proprio
studio, lavv. Giuseppe Librizzi proceder alla
vendita allincanto dei suddetti beni. Le offerte
o domande di partecipazione dovranno essere
depositate in busta chiusa, presso lo studio del
suddetto professionista, entro le ore 19.00 del
giorno precedente a quello fissato per la vendita,
accompagnate da cauzione del 10% e deposito
spese del 20%, con 2 assegni circolari non
trasferibili intestati allavv. Giuseppe Librizzi.
Avviso integrale, ordinanza di delega e relazione
dellesperto disponibile sul sito www.astegiudiziarie.
it ovvero presso lo studio predetto.

Il professionista delegato

Avv. Giuseppe Librizzi
AFFITTASI appartamento
non ammobiliato, libero,
indipendente con posto
moto, 2 camere, salone +
servizi, rist.to, imp. metano con terrazzo. Pressi
Borgata E 450. C.E.G Tel.
333/4525970
AFFITTASI appartamento
in Via Algeri, 1 piano,
composto da tre vani +
accessori, termoascensorato, contesto signorile, esposizione est-ovest.

Classe Energetica G. Rivolgersi Tel. 0931/944385


- 339/8641024 ore pasti
AFFITTASI in viale Santa
Panagia app.to 5 vani, composto da 3 camere da letto,
1 salone, 1 cucina grande,
2 bagni, 3 piano con
ascensore in costruzione,
riscaldamento autonomo
panoramico E 420 escluso
garage. Classe Energetica
G Tel. 392/6743102 392/4447117

TRIBUNALE DI SIRACUSA

Sicilia 7

Aste Giudiziarie

PROSSIMA INSERZIONE:

15/10/2016

VENDITE IMMOBILIARI E FALLIMENTARI www.astetribunale.com


TRIBUNALE DI SIRACUSA

UFFICIO FALLIMENTI
FALLIMENTO N. 3/07
ESTRATTO DI VENDITA
Si rende noto che il 25 novembre 2016, ore 12.00, il Giudice delegato, nell'aula di udienza del Tribunale di Siracusa, sito in Siracusa, Viale S. Panagia n.
109, livello III, vender senza incanto, salvo che non venga disposto l'incanto,
i seguenti beni immobili:
1. appartamento sito in Augusta, Via F. Caracciolo n. 84, posto al piano terra,
int. 1, censito nel Catasto Fabbricati di detto Comune al n. F. 90, p.lla 514,
subalterno n. 1 (ex particella 123, sub. 1), piano terra, zona censuaria 1, categoria 3, classe 3, vani 4,5 R.C. 302,13. Esso risulta assegnato in propriet
esclusiva al Sig. Pistillo Giovanni Carlo, nato ad Augusta il 23.4.1947. Prezzo
a base d'asta di euro 46.000,00, con offera minima in aumento di euro 2.000.
********
2. appartamento sito in Augusta, via F. Caracciolo n. 84, posto al piano primo,
int. 3. Censito nel Catasto Fabbricati di detto Comune al F. 90, p.lla 514, subalterno 3 (ex particella 123, sub 3), piano primo, zona censuaria 1, categoria A
3, classe 3, vani 7,5 R.C. 503,55. Prezzo a base d'asta di euro 108.000,00,
con offerta minima in aumento di euro 5.000,00.
3. locale garage (autorimessa) sito in Augusta, Via N. Di Franco nn. 20-22-26,
posto al piano terra, esteso circa mq. 279. Censito nel Catasto Fabbricati di
detto Comune al F. 90, p.lla 512, subalterno n. 1 (ex particella 356 sub. 1),
piano terra, zona censuaria 1, categoria C 6, classe 5, mq. 279 - R.C. Euro
1.106,87. Prezzo a base d'asta: . 153.000,00, con offerta minima in aumento
di euro 5.000,00.
Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Siracusa entro le ore 12
del giorno precedente la data fissata per a vendita. All'esterno della busta
dovr essere annotato, a cura del cancelliere ricevente, il nome di chi materialmente deposita lofferta (che pu anche essere persona diversa dallofferente), il nome della procedura e del giudice delegato e la data dell'udienza
fissata per l'esame delle offerte. L'offerta non efficace: a) se perviene
oltre le ore 12,00 del giorno precedente la vendita; b) se inferiore di oltre
un quarto al prezzo come sopra determinato; c) se l'offerente non versa una
somma pari al 10% del prezzo offerto a titolo di cauzione, mediante consegna
di assegno circolare non trasferibile intestato alla Curatela (con indicazione
anche solo in forma numerica della procedura). *******************************
*************
Il suddetto assegno per cauzione dovr essere inserito nella busta; le buste
saranno aperte all'udienza fissata per l'esame delle offerte alla presenza degli
offerenti.
Lofferta irrevocabile, salvo che il giudice ordini l'incato. Essa dovr
contenere:
1) i dati identificativi del bene cui l'offerente interessato; 5) ogni altro elemento utile alla valutazione dell'offerta; 6) lindicazione del prezzo offerto,
che non potr essere inferiore di oltre un quarto al prezzo come sopra
determinato, a pena di inefficacia.
CONDIZIONI DELLA VENDITA - limmobile viene venduto libero da iscrizioni
ipotecarie e da trascrizioni di pignoramenti o sequestri conservativi che saranno cancellate a cura e spese della procedura fallimentare unitamente alla
cancellazione della trascrizione della sentenza di fallimento;
gli oneri fiscali e spese di pubblicit derivanti dalla vendita saranno a carico
dellacquirente;
il pagamento del prezzo e degli oneri tributari dovr essere effettuato nel termine indicato nellofferta e, comunque, entro il termine massimo di 120 giorni
dalla data di aggiudicazione nella misura corrispondente a quanto sar indicato dal curatore; la cauzione sar imputata in conto prezzo.
Maggiori informazioni in cancelleria e sul sito internet www.astegiudiziarie.it ove sono pubblicate, oltre al presente estratto, copia della relazione
di stima degli immobili in vendita e le fotografie riproducenti gli immobili
suindicati.
Siracusa, 3 ottobre 2016
Direttore Amministrativo
Dott. Renato Chinig
AFFITTASI a studenti grande appartamento
luminoso situato al primo piano, in zona Piazza
Archimede con ingresso,
2 camere da letto, soggiorno, 3 balconi con vista su
Palazzo Montalto, ampia
cucina, ottimo prezzo. C.
E. G Tel. 339/2550273 340/4148480
AFFITTASI app.to arredato, anche brevi periodi pressi C. Gelone. Classe Energetica G Tel. 0931/411649
- 333/8314159
AFFITTASI monolocale
posto al piano terra, ristr.to,
arredato, climatizzato a non

residenti nei pressi della


Facolt di Architettura. Anche per brevi periodi. Mai
locato. Classe Energetica G
Tel. 338/1130302
AFFITTASI a non residenti, monolocale ben arredato,
sito in residence, dotato
di posto auto, in via N.
Grotticelle. Anche per brevi
periodi. Classe Energetica
G. Telefonare per informazioni 333/1143991
AFFITTASI a medico generico, ambulatorio, completamente arredato, zona
Filisto in buon contesto.
Prezzo da concordare. C.E.
G Tel. 0931/30459

AFFITTASI zona Panagia


appartamento, primo piano,
in villetta, composto da
salone, cucina abitabile,
3 vani, d. servizi. Condizionatori e ampie verande,
pi posto auto. C.E.G Tel.
0931/759993
AFFITTASI in zona S.
Panagia appartamento in
villetta piano terra, ammobiliato, composto da
soggiorno, due camere da
letto, bagno, rip., cucina e
ingresso, e saloncino, ampie verande. Classe Energetica G Tel. 0931/759993
AFFITTASI appartamento
bilocale ristrutturato total-

Le ASTE GIUDIZIARIE saranno inserite dalla data di pubblicazione del bando fino alla data prevista per l'asta sul sito:

TRIBUNALE DI SIRACUSA

Avviso di vendita
Procedura esecutiva n. 434/09 R.E.I.
Si rende noto che giorno 22/12/16, ore 12.00, presso
il proprio studio sito a Siracusa nel viale Santa
Panagia 136/N, lavv. Giuseppe Librizzi proceder
allesame delle offerte di acquisto senza incanto, e
se del caso allaggiudicazione, dei seguenti beni:
LOTTO 1: terreno sito a Buccheri nella c.da Roccata,
esteso mq. 12.000 ca.; in catasto Fg. 37 p.lle 222,
228, 231, 227, 352, 353, 354 e 356. Prezzo base
dasta 2.847,65. Valore minimo dellofferta a
pena di inefficacia della stessa ex art. 571 c.p.c.
2.135,74. Minima offerta in aumento 1.000,00.
LOTTO 2: immobile commerciale adibito a panificio
sito a Ferla nelle vie N. Sauro n. 5 - Umberto I n. 111;
in catasto: Fg. 31 p.lle 4215 sub 1 e sub 3 (graffate)
(ex p.lle 71/1 e 72/1 graffate), cat. C/2, esteso mq. 72
ca., e Fg. 31 p.lle 4215 sub 2 e sub 4 (graffate) (ex
p.lle 71/2 e 72/2 graffate), cat. C/3, esteso mq. 82
ca.. Prezzo base dasta 43.294,19 (al netto delle
spese per la regolarizzazione urbanistica meglio
specificate in perizia). Valore minimo dellofferta a
pena di inefficacia della stessa ex art. 571 c.p.c.
32.470,64. Minima offerta in aumento 3.000,00.
LOTTO 3: appartamento, con locale di sgombro
di pertinenza esteso mq. 20 ca., sito a Ferla in
via delle Mimose 10, 2 piano, vani 5, esteso mq.
125 ca., cat. A/3; in catasto Fg. 17 p.lla 497 sub
4. Prezzo base dasta 33.216,73 (al netto delle
spese per la regolarizzazione urbanistica meglio
specificate in perizia). Valore minimo dellofferta a
pena di inefficacia della stessa ex art. 571 c.p.c.
24.912,55. Minima offerta in aumento 2.000,00.
LOTTO 5: terreno sito a Ferla nella c.da San
Marino, esteso mq. 730 ca.; in catasto Fg. 18 p.lla
236. Prezzo base dasta 174,02. Valore minimo
dellofferta a pena di inefficacia della stessa ex art.
571 c.p.c. 130,51. Minima offerta in aumento
1.000,00. Nel caso in cui il G.E. dovesse ordinarlo,
il 28/2/17, ore 12.00, sempre presso il proprio
studio, lavv. Giuseppe Librizzi proceder alla
vendita allincanto dei suddetti beni. Le offerte o
le domande di partecipazione dovranno essere
depositate in busta chiusa, presso lo studio del
suddetto professionista, entro le ore 19.00 del
giorno precedente a quello fissato per la vendita,
accompagnate da cauzione del 10% e deposito
spese del 20%, con 2 assegni circolari non trasferibili
intestati allavv. Giuseppe Librizzi. Avviso integrale
e relazione dellesperto disponibile sul sito www.
astegiudiziarie.it ovvero presso lo studio predetto.

Il professionista delegato
Avv. Giuseppe Librizzi
mente ed elegantemente
arredato solo a persone
referenziate e professionisti. In Ortigia. C.E. G Tel.
339/4263254
AFFITTASI appartamento
composto da 5 vani + salone e servizi. Libero. Zona
Panoramica. Classe Energetica G Tel. 347/4546377
AFFITTASI uso ufficio
appartamento via dell1Olimpiade, piano rialzato,
suscettibile anche di condivisione fra due diversi professionisti. Classe
Energetica G. Condizioni
ottime. Tel. 0931/36514 333/9590258
AFFITTASI a non residenti bivani ammobiliato
in condominio recintato,
con aria condizionata e
posto auto, composto da
cucina-soggiorno, camera
da letto e bagno, sito in
Via Palazzolo pressi Scala
Greca. Classe Energetica G

Tel. 333/2350992
AFFITTASI appartamento
libero ben rifinito ottima
esposizione soleggiato e luminoso, 2 piano ascensorato in Via Forlanini in condominio recintato con cancello automatico. Sei vani,
due bagni, cucina abitabile,
rip, risc. autonomo, doppi
infissi, tre balconi. Solo
referenziati con busta paga.
C.E. E Tel. 0931/414949 334/5349340
AFFITTASI appartamento
ammobiliato traversa Corso
Gelone, 2 camere da letto
+ soggiorno + servizio a
non residenti. Classe Energetica G Tel. 0931/61991
- 368/7571588
AFFITTASI in Viale Tica
locale tre vani e servizi e
terrazza, uso ufficio, piano
terra, in piccolo condominio recintato. C.E. G Tel.
339/7961479
AFFITTASI appartamento

5 vani e accessori, 3 camera


da letto, salone doppio,
cucina grande, bagno e
d. servizio e ripostiglio,
posto al 4 piano ascensorato, Via Pachino. C.E. G.
Chiamare Tel. 0931/69419
- 320/4815322
AFFITTASI a dirigenti
appartamento di 4 locali
con cucina abitabile doppi
servizi con mansarda al
piano di sopra. Lappartamento in zona Ortigia gode
di una bellissima vista sul
mare. In casa depoca con
ascensore, riscaldamento
autonomo. Lappartamento
balconato e molto signorile, completamente ristrutturato si trovo al secondo e
ultimo piano. C.E. D Tel.
339/6731659
AFFITTASI appartamento
di c/a 250 mq sito a Scala
Greca per uso pensionato,
B&B. E 1600. C.E G Tel.
349/7637350
AFFITTASI in Via Po,
appartamento composto
da tre vani + soggiorno e
doppi servizi, riscaldamento autonomo. C.E. G Tel.
0931/36973
AFFITTO bivani arredato
con soppalco Tel.Piazza
della Vittoria), no condominio, a non residenti. C.E.
G Tel. 347/1336148
AFFITTO appartamento
due vani, cucina + 1 con
bagno in camera, piano
terzo, zona C.so Gelone,
ristrutturata, a non residenti. E 400 C.E. F Tel.
388/8787522
APPARTAMENTO 4 vani
+ accessori in via di Villa
Ortisi, 6 piano. C.E. G Tel.
0931/35349
C.DA PIZZUTA affittasi
appartamento in villa da
mq 100 c/a, con giardino.
Da poco ristrutturato. C.E
G Tel. 348/8927427
C.SO Umberto affittasi app.
to trivani per studenti universitari e impiegati, 3 posti
letto. Classe Energetica G
Tel. 331/4400233 ore pasti
CERCASI in affitto villetta
in campagna zona Cavasecca, Canicattini, Floridia,
affitto annuale con terreno,
luce e acqua. Max E 200
Tel. 338/6188211
CERCASI app.to o villetta
indipendente libero da mobilio, composto da tre vani +
servizi. Qualsiasi zona, max
E 400 Tel. 347/2660513
CERCASI ampio monolocale o bilocale vuoto, uso
abit. Tel. 320/2757478
MONOLOCALE arredato,
ascensorato, posto al 5
piano, luminoso, con 2
terrazze con vista sul mare.
Posto auto. C.E. G Tel.
050/552237 - 333/6968504

Nel

Siracusano 8

8 OTTOBRE 2016, OTTOBRE

Sicilia 8 OTTOBRE 2016, OTTOBRE

E un rilevante
obiettivo quello raggiunto
dal Laboratorio
di Sanit pubblica dellAzienda sottolinea
il direttore
generale dellAsp di Siracusa
Salvatore Brugaletta
Team LSP

Il laboratorio di sanit pubblica dellAsp


di Siracusa ottiene il rinnovo dellaccreditamento
I

l Laboratorio di Sanit Pubblica dellAsp di Siracusa diretto


da Nunzia Andolfi ha
ottenuto il mantenimento e lestensione
dellaccreditamento
da parte dellEnte
Italiano di Accreditamento ACCREDIA che, a seguito
della visita annuale di
valutazione da parte
del team ispettivo, ne
ha confermato lassoluta conformit del
sistema di gestione e
delle competenze tecniche ai requisiti normativi internazionali
e alle prescrizioni legislative obbligatorie.
E un rilevante obiettivo quello raggiunto
dal Laboratorio di Sanit pubblica dellAzienda sottolinea
il direttore generale
dellAsp di Siracusa
Salvatore Brugaletta
considerato il ruolo
di Laboratorio di riferimento del Dipartimento di Prevenzione
per i controlli ufficiali
nellambito della sicurezza alimentare e
delle acque destinate
al consumo umano,
per i quali lAutorit
competente ha lobbligo di disporre di
un laboratorio di prova accreditato. Corre
lobbligo di sottolineare come il raggiungimento di tale importante obiettivo
stato possibile grazie
alla collaborazione

Il team di valutazione ha sottoposto a verifica tutta


la documentazione correlata al sistema di gestione della qualit
e allimpegno dimostrato da tutto il per-

Questo

pomeriggio
alle ore 17,30 presso
la sala espositiva del
Palazzo del Governo di via Roma avr
luogo la inaugurazione della Mostra
del maestro Antonio
Randazzo intitolata
In principio fu un
sogno.
Presenteranno il vicesindaco Francesco Italia, il parroco
Carlo DAntoni, lo
storico dellarte Paolo Giansiracusa, il
consulente artistico
e culturale Ermanno
Annino, il docente di
estetica Luigi Amato. La manifestazione sar coordinata da
Anna Panico, con la
amichevole partecipazione dellattrice

sonale della struttura


a cui rivolgo a nome

dellAzienda i pi
sentiti complimenti.

Tale traguardo aggiunge il direttore


sanitario
Anselmo
Madeddu senza
alcun dubbio il riconoscimento della qualit del lavoro svolto e
delle competenze tecniche di tutto il personale che si traduce in
una maggiore credibilit e fiducia nella tutela della salute di tutti
i cittadini.
Il team di valutazione ha sottoposto a
verifica tutta la documentazione correlata
al sistema di gestione
della qualit, ha verificato lidoneit del
personale, il piano

La manifestazione sar coordinata da Anna Panico

In principio fu un sogno, inaugurazione


della mostra del maestro Antonio Randazzo

Bibi Bruschi e, al liuto, del maestro Andrea Schiavo. Allin-

terno della Mostra,


sabato 15 ottobre,
alle ore 17.30 verr presentato il libro
Pensieri in libert
con la partecipazione di F. Vizzari, G.
Castrogiovanni, E.
Giuffrida, e il recital
dellattrice Lalla Bruschi. La mostra rester aperta fino al 29
ottobre coi seguenti
orari: da luned a sabato dalle 9 alle 13 e
dalle 16 alle 20, mentre la domenica soltanto dalle 16 alle 20.

Il maestro Randazzo,
inoltre, ha deciso di
sorteggiare una propria scultura tra tutti
coloro che, visitando
la Mostra, avranno
apposto nel rituale album dingresso il proprio nome e indirizzo.
Per ogni informazione
randazzo.antonio@
alice.it
Considerando la notoriet del maestro
Randazzo, c gi
una grande attesa per
questo Evento che si
inserisce tra le pi im-

annuale di formazione ed ha esaminato


il sistema di controllo e taratura di tutta
la
strumentazione
confermando anche
lestensione dellaccreditamento ad altre
prove analitiche.
Il Laboratorio di Sanit Pubblica accreditato dal 2011 spiega Nunzia Andolfi
- ed il team ispettivo,
nel corso della sua
visita che si protratta per due giorni, ha
sottoposto al vaglio
tutta la documentazione correlata al
sistema di gestione della qualit, dal
manuale della qualit alle procedure in
uso, compresi i fogli
di registrazione e le
carte di controllo. E
stata anche verificata
lidoneit del personale allesecuzione
delle prove, nonch il
piano annuale di formazione dello stesso
ed stato esaminato
il sistema di controllo e taratura di tutta
la
strumentazione
utilizzata. Laccreditamento una garanzia della ripetibilit e
riproducibilit delle
prove effettuate e in
definitiva dellaffidabilit dei risultati ottenuti, esigenza oggi
pi che mai sentita
dai cittadini per tutte
le attivit di controllo
su materiali e prodotti
che interessano direttamente la salute dei
consumatori
portanti iniziative artistiche e culturali del
Territorio.
Antonio Randazzo
un artista che estrinseca la propria creativit non solo nella
scultura, ma anche
nella scrittura e nel
sociale, con periodiche iniziative pubbliche dedicate alle
tematiche che caratterizzano la citt in
diverse valenze di interesse generale. Un
operatore culturale,
dunque, ed un promoter altres della
storicit delle realt
attitudinali che contribuiscono validamente a tenere alta la
tradizione artistica di
Siracusa.
Aldo Formosa

Sicilia 9

Nel

Siracusano

Punta Izzo, no al pascolo: la Marina


Militare ritiri il bando di concessione
La marina militare

in procinto di adibire il
comprensorio di Punta
Izzo a pascolo per il bestiame. Lo si apprende
da un avviso pubblico
del genio militare della marina di Augusta,
diramato a fine settembre ai 21 comuni del
Siracusano, tramite il
quale viene formalizzata lintenzione di affidare in concessione a
privati lo sfalcio delle
erbe e il controllo della
vegetazione infestante del comprensorio
costiero a mezzo uso
pascolativo.
Come
si dichiara nello stesso atto amministrativo
pubblicato il 3 ottobre
sullalbo pretorio del
Comune di Augusta, la
concessione agricola
verrebbe aggiudicata a
mezzo licitazione privata, cio attraverso
procedura di gara a inviti, per la durata di ben
6 anni. La marina militare, purtroppo, non
nuova a questo genere
diniziative: gi in passato, ad esempio, stato concesso il pascolo
nellarea del deposito
di munizioni di Cava
Sorciaro, in territorio di
Melilli, proprio a ridosso di raffinerie e stabili-

Larea dellex poligono non mai stata bonificata


da quando sono cessate le esercitazioni a fuoco

Punta Izzo, Augusta


menti petrolchimici.
La decisione grave.
Larea, infatti, non

esercitazioni a fuoco, e
prima ancora lutilizzo
del promontorio in pe-

Basti pensare soltanto


al piombo dei bossoli
dispersi nellambiente e
ancora oggi rintracciabili sulla superficie del
terreno. Quali garanzie
sanitarie e di sicurezza,
in relazione allattivit
di pascolo, sarebbe in
grado di offrire lamministrazione militare?
Aprire Punta Izzo al pascolo senza stabilire la
capacit di carico dell'area, rischia, inoltre, di
arrecare notevoli danni
al prezioso patrimonio
naturalistico che caratterizza questo tratto
di costa. Ci finirebbe
per compromettere la
possibilit che si riconosca Punta Izzo come
parco o riserva naturale, una volta ottenuta la

Quali garanzie sanitarie,


di sicurezza e tutela ambientale sarebbe in grado
di offrire la marina?
mai stata bonificata da
quando cessata lattivit del poligono di tiro.
Ed ragionevole sospettare che decenni di

riodo bellico, abbiano


generato una sensibile
contaminazione da metalli pesanti del suolo
e dei fondali marini.

sua definitiva smilitarizzazione. Ci sembra


paradossale, infine, che
la marina autorizzi lingresso degli animali in

una zona militare, mentre viene mantenuto il


totale divieto daccesso
per la cittadinanza di
Augusta. Sulla base di
queste considerazioni,
invitiamo il genio militare della marina di
Augusta a fare un passo indietro, revocando
lavviso per la gara
dappalto, nellattesa
che vengano svolte accurate indagini tecniche
finalizzate ad accertare
il reale stato di salute del comprensorio di
Punta Izzo.
Nelle prossime settimane, presenteremo alla
citt il testo della petizione popolare rivolta
al ministero della difesa

e alle altre autorit competenti, per richiedere


ufficialmente la smilitarizzazione e gli interventi di bonifica e tutela
ambientale e culturale
di Punta Izzo. Da quel
momento in poi inizieremo la raccolta firme,
con lobbiettivo primario di allargare la partecipazione attiva della
cittadinanza in questa
battaglia per la riconquista e la difesa di un
bene comune.
Coordinamento per la
smilitarizzazione e la
tutela di Punta Izzo: Natura Sicula, Decontaminazione Sicilia, Comitato di base NoMuos/
NoSigonella

Il sindaco di Pachino stato eletto nel palazzo dellex provincia di Ragusa

Distretto degli Iblei, Roberto Bruno eletto presidente


del comitato strategico e di rappresentanza

ar il sindaco di
Pachino,
Roberto
Bruno, a guidare il
comitato strategico e
di rappresentanza del
Distretto turistico degli Iblei.
Bruno stato eletto
ieri durante la riunione del comitato a cui
hanno partecipato i
rappresentanti della
provincia di Ragusa, il capo di gabinetto Gianni Mol
e il dirigente Pina
Distefano, Rossella
Micieli, vicesindaco
di Portopalo, Paolo

Buscema, sindaco di
Monterosso, Alessandro Cascone, assessore di Chiaramonte,
Giuseppe
Corallo,
assessore di Ispica,
Antonietta Ansaldi, assessore di Giarratana,
Franca Iurato, sindaco
di Santacroce, Giorgia
Giallongo, assessore
di Rosolini, il direttore del Distretto, Ezio
Palazzolo, ed in pi
erano
rappresentati
Pozzallo e Comiso.
Dopo la relazione del
presidente c stato il
momento di rinnovo

delle cariche elettive e


Roberto Bruno stato
votato allunanimit.
Vicepresidente del comitato sar il sindaco
di Chiaramonte Gulfi,
Vito Fornaro.
Siamo giunti ha dichiarato Roberto Bruno - ad un momento di
svolta importante per
i nostri territori, che
necessitano maggiore
integrazione per la gestione dei servizi e per
lo sviluppo economico e turistico. Gli enti
locali devono fare uno
sforzo maggiore per
coordinare la governance della proposta
politica, sia a livello
locale che nei rapporti con la Regione e il
Governo nazionale.

I primi interventi del


nuovo presidente saranno puntare ad omogeneizzare lofferta
dei comuni per essere
competitivi e interloquire coi comuni
di Ragusa e Modica
due importanti centri ha continuato il
sindaco per questo
si deve fare uno sforzo
per farli tornare a questo tavolo. Ritengo,
comunque, che la sfida vada affrontata su
tre direttive:
ambiente e paesaggio,
tratto
caratteristico
di questa area, storia,
archeologia, arte e
cultura e il food. Tre
elementi che ci contraddistinguono in tutto il mondo.

Speciale 10

Sicilia 8 OTTOBRE 2016, SABATO

Il bambino e la famiglia: le nuove


sfide per il dialogo scuola - famiglia

La

FISM (Federazione Italiana delle


Scuole
Materne),
come ogni anno,
rivolge la propria
attenzione
allaggiornamento
ed
alla formazione del
personale docente
e coordinatore, che
opera nelle scuole ad
essa associate.
A tale scopo, tenuto
conto del particolare momento storico,
il 39 Seminario di
studio affronter il
tema delle nuove sfide educative che attendono gli educatori del nostro tempo.
Lannuale ciclo degli incontri, - precisa
la Dott.ssa M. Benedetta Marino Presidente Provinciale
della Fism - che si
terranno dall 08 al
29 ottobre 2016, si
occuper di effettuare una attenta lettura
dei delicati rapporti
che intercorrono tra
scuola e famiglia
in un tempo in cui
il contesto familiare conosce una crisi
profonda, essendo
costantemente minacciato da attacchi
insidiosi.
Le nuove sfide, che
attendono gli operatori delle scuole dellinfanzia di
ispirazione cristiana,
sembrano impedire
quella che dovrebbe essere una vera
e propria alleanza
tra le due istituzioni. Basti pensare alla
variet delle tipologie di famiglia di
oggi, alle situazioni
crescenti di separazione e divorzio, alle
cosidette famiglie
allargate e, non ultima, alla diffusione
della teoria del gender, la quale sostiene
che la persona sia il
risultato dei modelli
e dei ruoli sociali in

Corso di formazione promosso dalla Federazione


Italiana delle Scuole Materne (FISM)

cui costretta.
In questo senso,
lidentit sessuata,
cio essere uomini
o donne, viene sostituita dallidenti-

un aggiornamento
nellesercizio della
loro professionalit, il quale, ai sensi
del comma 124 della
Legge n. 107/2015

nate.
Anche il Santo Padre ha espresso il
proprio pensiero su
un tema tanto delicato: <La cultura

gender non sia anche espressione di


una frustrazione e di
una rassegnazione,
che mira a cancellare la differenza ses-

Le nuove sfide,
che attendono gli
operatori delle scuole dellinfanzia di
ispirazione cristiana,
sembrano impedire
quella che dovrebbe
essere una vera e
propria alleanza tra
le due istituzioni

t di genere cio
ci si sente tali a
prescindere dal dato
biologico, per cui
ogni orientamento
sessuale possibile
e accettabile.
Gli operatori delle scuole dellinfanzia si trovano
oggi sempre pi di
fronte a situazioni
nuove e complesse, che richiedono

da ritenersi obbligatorio, permanente e


strutturale.
Occorre , quindi, cogliere i segni dei
tempi e, seppure a
diversi livelli, fornire agli educatori
suggerimenti
per
la rotta da seguire
in un mare in cui le
carte di navigazione
devono essere continuamente aggior-

Sport
Si lavora a porte chiuse per conferire alla squadra serenit e concentrazione A Messina
Come registriamo
la fase
i bocconi amari che
siamo costretti a
regionale
trangugiare in questo
movimentato
del settore
inizio di campionato, giusto registrakarate
re anche i progres8 ottobre 2016, sabato

moderna e contemporanea ha aperto


nuovi spazi, nuove libert e nuove
profondit per larricchimento
della
comprensione delle
differenze tra uomo
e donna. Ma ha introdotto anche molti
dubbi e molto scetticismo. Per esempio,
mi domando se la
cosiddetta teoria del

suale perch non sa


pi confrontarsi con
essa. S, rischiamo
di fare un passo indietro. La rimozione
della differenza, infatti, il problema,
non la soluzione>
(Papa Francesco)
Linvito alla partecipazione rivolto
a tutte le insegnanti
e coordinatrici delle
scuole cattoliche e

di ispirazione cristiana della provincia,


nonch ai genitori
rappresentanti
nei
consigli di intersezione ed a quanti
sono interessati alle
tematiche trattate.
Segue il programma
del Seminario:
PROGRAMMA
SABATO 08 OTTOBRE 2016
Ore 15 Le nuove
forme di famiglia
nella societ contemporanea: problemi e opportunit
Relatore Dott. Alessandro
Zappulla
(Sociologo)
SABATO 15 OTTOBRE 2016
Ore 15 Il sistema
0/6 : focus sulla Sezione Primavera
Relatore Rag. Dario
Cangialosi
(Segretario regionale
FISM Sicilia)
SABATO 22 OTTOBRE 2016
Ore 15 La questione del gender e
le nuove sfide per le
comunit educanti
Relatore Dott. Roberto Cafiso (Psicologo Psicoterapeuta)
MERCOLEDI 26
OTTOBRE 2016
Ore 15 - Leducazione affettiva nella
scuola dellinfanzia
Relatrice
Dott.ssa
M. Benedetta Marino (Presidente provinciale Fism)
SABATO 29 OTTOBRE 2016
Ore 15 Lalleanza
tra scuola e famiglia:
la cura delle relazioni
Relatrice
Dott.ssa
Guendalina Di Fede
(Psicologa Psicoterapeuta)
Sede del Seminario: Istituto Opera
Regina di Fatima,
Viale
Ermocrate,
72 - Siracusa. Tel. :
0931/65580

si che la societ,
a prescindere dai
risultati, sta centrando. Il primo
limpianto di illuminazione, finalmente adeguato ai parametri della Lega
Pro che consentir
la disputa di alcune
partite in notturna,
mentre il secondo

rappresentato
dalla rizollatura con
nuovi e pi moderni
criteri del manto erboso del De Simone. Due traguardi di
grande importanza
che giusto attribuire ad una societ
che pur muovendosi fra le ristrettezze
del budget, riuscita a raggiungere.
Cutrufo, e con lui i
tifosi, chiedono ora
a gran voce che sia
il turno della squadra a tagliare il terzo traguardo che
poi quello della
prima vittoria di
questo campionato. Non sar per
facile ottenerla su

Sicilia 11

Siracusa, grandi manovre


cercando la prima vittoria
Quasi certa lassenza di Filosa che sar probabilmente sostituito da Diakit.
A centrocampo largo ai giovani e in attacco riveduta e corretta la posizione di Dezai

Sopra, il campo De Simone.


una squadra come promozione in B.
il Matera, allenata Gli azzurri sanno
dal floridiano Ga- che possono coletano Auteri, ex mare il gap che lo
giocatore e allena- separa dai locali,
tore del Siracusa, solo in virt di un
una squadra che maggiore impegno
gioca un calcio a e di una maggiore
tutto campo, che d e t e r m i n a z i o n e ,
pu contare su una caratteristiche che
mirabile saldatura per la verit non
fra i reparti e che sono mai venute
forte di questi re- meno, ma che chi
quisiti aspira alla sar chiamato a

scendere in campo
dovr dispensare
in misura ancora
maggiore. Ad aiutare la squadra ci
sar anche un modulo di gioco pi
agile e scorrevole,
in grado di interfacciarsi con le mutevoli circostanze
della gara. E a chi
si chiede perch
mai non si sia fatto

ricorso prima allescamotage della


cosiddetta linea
verde,
bisogna
anche dire che la
Lega Pro non un
torneo buono per
gli
esperimenti.
Ma ora che la maturazione di giovani come Cassini,
Toscano e dello
stesso Dezai e in
avanzata fase di
consolidamento,
val la pena portare
avanti con convinzione quello che
devessere qualcosa di pi di un
semplice tentativo
per centrare
in
un sol colpo ben
tre obiettivi: quello
della prima vittoria,
quello di un bel salto in classifica e,
soprattutto, quello
di rendere palpabile il traguardo della
salvezza.
Armando Galea

omani in gara i
karateka della associazione
sportiva
dilettantistica centro
sportivo Taiji Kase alla
fase regionale qualificazione Gp esordienti
A. Gli atleti del settore karate, allenati dai
Tecnici Maianna De
Simone e Giancarlo
Trigilio, classe Esordienti A Paolo Consolino Kg +50 e Gabriele Plachino Kg
50 gareggeranno al
Palarussello di Messina alla Fase Regionale per la qualificazione
ai Campionati Italiani
Esordienti A. Alla
manifestazione parteciperanno tuttu gli
atleti appartenenti alla
classe di eta nati negli
anni 2004 - 2003

Oggi al PalaJonio alle 16 per la seconda giornata

Il nuovo tecnico verr presentato questa sera alle 19

Calcio a 5, ad Augusta
incontro con Catania

Tito Mangiafico il nuovo


allenatore dellEurosport Avola

Che

limpegno sia ostico, complicato, fuor di dubbio. Che limpegno dei ragazzi rossazzurri per
la preparazione della partita sia
stato massimo, anche questo
assolutamente vero.
Catania pronta per la trasferta
di Augusta, senza paura e senza timori reverenziali, ma con la
consapevolezza che, nonostante
il perdurarsi delle assenze, chi
scender in campo dar il 101% .
La dirigenza rossazzurra e, in
particolare, Mister Robson sono
ancora alle prese con i problemi
burocratici e anche ad Augusta
saranno numerosi i nuovi giocatori del Catania che non potranno
essere del match. Rispetto alla
prima giornata, per, c unincognita in meno, se vero che i
giovanissimi che hanno giocato
contro Barletta, hanno ben figurato fin quando non subentrata la

stanchezza. Quella del Catania Calcio a 5, in questo senso,


stata una settimana proficua.
Allenamenti intensi e concentrazione elevata: nulla lasciato al caso. La base di partenza,
per fare meglio, la delusione
per la sconfitta casalinga contro Barletta: Eravamo sopra 4
a 1 dichiara Marco Marletta
la stanchezza ci ha giocato un
brutto scherzo e abbiamo preso tanti gol.
In settimana abbiamo lavorato
anche su questo, anche perch non possiamo certo sottovalutare lAugusta e dobbiamo
dare il massimo e, se possibile,
anche di pi. Tutti siamo fondamentali in questo gruppo:
chiunque giochi deve dare lanima e lo deve fare per la gente
che ci segue e per chi lavora
per noi e con noi.

Tito Mangiafico il nuovo al-

lenatore dell'Eurosport Avola.


Il nuovo tecnico verr presentato questa sera alle 19
nel corso dell'incontro ufficiale tra squadra e amministrazione comunale. Il nuovo
tecnico diriger il suo primo
allenamento marted 11 ottobre nello stadio "Tenente Alfieri". Nella gara di domenica
contro il Portopalo, sieder in
panchina Sebastiano Bellomo.
L'amministrazione comunale
di Avola, infatti, ospiter domani nella sala consiliare del
Palazzo di Citt in corso Garibaldi 82 la presentazione ufficiale della societ. Il sindaco
Luca Cannata e l'assessore
allo Sport Tony Nastasi accoglieranno il presidente Paolo
Raffa, i dirigenti, lo staff tecnico ed i calciatori. A seguire
la conferenza stampa di rito.

SiracusaCity 12
L

uned prossimo alle


dieci, nella sede della struttura didattica
speciale di Architettura a Siracusa (piazza
Federico II di Svevia),
si apriranno i lavori
del workshop dal titolo Progetto per una
mostra: Il rifiuto come
orizzonte promosso
nellambito delle attivit didattico-laboratoriali del master Il
Progetto di riciclo. Architettura, arti visive e
design dellUniversit
di Catania, coordinato dalla prof.ssa Zaira
Dato e finanziato dal
Consorzio
universitario Archimede di
Siracusa.
Lattivit
verr introdotta dal
presidente della sds
di Architettura Bruno
Messina.
Il master Il progetto
di riciclo ha come finalit principale la realizzazione di un prodotto comunicabile da
realizzarsi impiegando
i linguaggi dellarte
nelle sue varie espressioni: grafica, modellazione,
fotografia,
montaggio,
collage,
slogan, ideogrammi,
suoni, architettura della narrazione ecc., in
grado di esprimere il
principio della responsabilit di gestione delle risorse. Tema che
stato ampiamente trat-

Spettacoli

Sicilia 8 ottobre 2016, sabato

Ad Architettura Il rifiuto come orizzonte


workshop e mostra nella gestione risorse
Nellambito del master Il progetto di riciclo Architettura, Arti
visive e Design che si concluder con una mostra degli elaborati

tato durante il biennio di formazione dei


corsisti in particolare
concentrando lattenzione sul concetto di
circolarit,
inteso
come filosofia della
continua rigenerazione delle risorse, dei
materiali e delle energie.
Per tale ragione, il
workshop sar condotto sul modello
dellHackathon,
ovvero di un laboratorio
digitale
permanente multiprocessuale
(multitasking) nel quale vengono elaborati
pi argomenti, temi e
strategie in contemporanea e in sinergia
tra i partecipanti.
Interverranno i docenti Zaira Dato (ordinario di Composizione architettonica
e urbana presso il
Dicar - Sds Architettura di Siracusa), Elita Schillaci (ordinario

sede della struttura didattica speciale di Architettura

di Economia e gestione delle Imprese,


Dei), Carmelo Strano
(ordinario di Estetica e Storia dell'Arte
Contemporanea, Sds
Architettura), Francesca Castagneto (associato di Tecnologia
dellarchitettura, Dicar
-Sds
Architettura),

Sicilia 8 ottobre 2016, sabato

Su Rai 3 Ulisse il piacere della scoperta; Daylight - Trappola nel tunnel su Rete 4

Roberto Bolle -La mia danza libera su Rai 1, Castle su Rai 2


Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo su Italia 1, Tu si che vales su Canale 5
Rai 1 alle 21.25
presenta "Roberto Bolle - La Mia
Danza
Libera"
Una serata-evento
dedicata al celebre
danzatore italiano.
Ottava stagione
del telfilm su Rai 2
alle 21.00 "Castle"
Nuove avventure per lo scrittore
investigatore
Richard Castle e
la detective Kate
Beckett, insieme
nelle indagini pi
complesse e nella
vita. Per indagare
su un delitto terribilmente cruento avvenuto in un
college, Castle si
finge un nuovo
professore.
Documentario su
Rai 3 alle 21.05
con "Ulisse il pia-

Aldo Cesar Fag (docente di Estetica, Dicar -Sds Architettura),


Maria Elena Fragal
(associato di Chimica
generale e inorganica, dipartimento di
Scienze
chimiche),
Placido Mineo (associato di Chimica industriale, dipartimento

di Scienze chimiche).
Parteciperanno inoltre Roberto Masiero, ordinario nellIUA
di Venezia (Storia
dellarchitettura e Tendenze dellarchitettura
contemporanea nella Facolt Design e
Arti) e Peppe Maisto,
fotografo di architettura e paesaggio, si
interessa ai fenomeni
duso e trasformazione dei luoghi (docente
a contratto presso le
Facolt di Architettura di Reggio Calabria,
Napoli e Siracusa).
Fino a mercoled 19
ottobre si svilupper
il laboratorio vero e
proprio con i contributi dei docenti coinvolti
che daranno indicazioni su temi specifici
e supporto alla realizzazione degli elaborati che i corsisti sceglieranno di produrre.
Gli elaborati finali saranno presentati alla

comunit gioved 20
ottobre, nel corso di
una mostra che sar
allestita in aula magna della SDS di Architettura di Siracusa;
nel contempo i rappresentanti istituzionali e i portatori di
interesse saranno invitati a sottoscrivere
un protocollo dintesa
per adottare quanto
emerso dai risultati
dei lavori.
Le attivit del master
e questo workshop
sono sostenuti anche
dai dipartimenti di
Economia e Impresa,
Scienze
Chimiche,
Agricoltura
Alimentazione e Ambiente
dellUniversit di Catania, dal dipartimento
di Architettura dellUniversit Federico II
di Napoli, dal dipartimento di Architettura
e Disegno industriale
della Seconda Universit
di
Napoli,
dallIstituto Nazionale
di Bio Architettura di
Siracusa, dagli ordini
professionali di Architetti, Ingegneri e Agronomi di Siracusa, dagli ordini professonali
e dalle fondazioni degli Architetti e degli Ingegneri di Catania, da
In/Arch Sicilia, da AdiSicilia, e da altri enti e
stakeholder dellarea
siracusana ed etnea.

cere della scoperta Ulisse: Il piacere della scoperta


- Viaggio ai Confini di Roma.
Film azione su
Rete 4 alle 21.15
con "Daylight Trappola nel tunnel" A causa di un
incidente
molte
persone rimangono intrappolate in
un tunnel che rischia di inondarsi
per l'apertura di
una falla. Interverr Kit Latura, ex
responsabile della
sicurezza, che conosce ogni angolo
del tunnel.
Talent show su
Canale 5 alle
21.15 con "Tu si
que vales" Terza
edizione del talent
show che vede

protagonisti concorrenti di qualsiasi eta', nazionalita'


e performances.
In giuria Maria
De Filippi, Gerry
Scotti, Rudy Zerbi
e Teo Mammuccari.
Mara Venier a
capo della giuria
popolare e alla
conduzione Belen
Rodriguez e Simone Rugiati.
Film fantastico su Italia 1 alle
21.10 con "Percy Jackson e gli
dei dell'Olimpo:
il ladro di fulmini" Percy Jackson
(Logan Lerman)
e' un adolescente
dislessico, affetto
da una sindrome
da deficit di attenzione, che sta per

Cinema a Siracusa Indirizzi utili a Siracusa


AURORA - Belvedere
(0931-711127) ore 18:30 20:30
CAFE' SOCIETY
PLANET VASQUEZ (0931/414694)
ore 16:00 18:00
PETS - VITA DA ANIMALI
ore 18:00 20:00 21:00
DEEPWATER - INFERNO SULL'OCEANO
ODEON - Avola
(0957833939) ore 19:30 21:30
PETS - VITA DA ANIMALI
essere espulso da
scuola.
Quando
scopre di essere il
figlio del dio greco
Poseidone (Kevin
McKidd), si trasferisce insieme alle
divinita'
dell'Olimpo in cima
all'Empire State
Building, il grattacielo piu' famoso
di New York. Per
giunta Zeus accusa Percy di avergli
sottratto il suo famoso fulmine. Per

TAXI: Stazione centrale T. 0931/69722; Via Ticino


T. 0931/64323; Piazza Pancali T. 0931/60980
PRONTO INTERVENTO:
Soccorso pubblico di emergenza 113;
Carabinieri (pronto intervento) 112;
Polizia di Stato (pronto intervento) 495111;
Vigili del fuoco 481901; Polizia stradale 409311;
Guardia di Finanza 66772; Croce Rossa 67214;
Municipio 451111; Prefettura 729111;
Provincia 66780; Tribunale 494266; Enel 803500;
Acquedotto 481311; Soccorso Aci 803116;
Ferrovie dello Stato (informazioni) 892021;
Ospedali 724111; Centro antidroga 757076;
Pronto Soccorso (ospedale provinciale) 68555; Aids
(telefono verde) 167861061;
Ente Comunale assistenza 60258

dimostrare la sua
innocenza, Percy
cerchera' il fulmine in ogni parte
del globo, con la
collaborazione dei
suoi due amici Annabeth (Alexandra Daddario) e
Grover (Brandon
T. Jackson). Molti
volti noti si prestano per piccole
parti:
magnifica
Rosario Dawson e
irresistibile Uma
Thurman, Medusa

che chiede di essere guardata.


Telefilm su La
7 alle 21.10 con
"L'ispettore Barnaby" Telefilm poliziesco (UK 2001)
con John Nettless,
Daniel Casey e
Laura Howard. Le
storie del laconico
ed astuto ispettore
Tom Barnaby alle
prese con le bugie
ed i loschi segreti dei villaggi del
Buckinghamshire,