Sei sulla pagina 1di 4

Spaghetti Cozze e Vongole

Presentazione

Una ricetta di mare molto saporita, gli Spaghetti cozze e vongole! Un primo piatto di pesce
davvero molto facile e veloce da preparare!

Difficolt - Bassa
Tempo di Preparazione - 10 minuti
Tempo di Cottura - 9 minuti
Dosi per - 2 persone
Costo - medio

Ingredienti

200 gr di spaghetti
200 gr di vongole
200 gr di cozze
6 pomodorini
uno spicchio di aglio

Preparazione

prezzemolo
1/2 bicchiere di vino bianco secco
Un limone
sale, pepe, peperoncino
olio extravergine doliva

Lavare accuratamente le vongole sotto acqua corrente. Pulire e lavare bene le cozze aiutandoci con
una paglietta dacciaio, eliminiamo anche il picciolo verso la parte esterna della cozza. Mettiamo
vongole e cozze in un recipiente con acqua fredda e sale grosso per circa 30 minuti in modo che
spurgano tutta la sabbia che potrebbe trovarsi al loro interno. Risciacquiamo i molluschi sotto acqua
corrente prima della cottura. Tagliamo i pomodorini in quattro parti e tritiamo il prezzemolo.
Mettiamo una pentola dacqua sul fuoco per la cottura della pasta , saliamo con sale grosso, e
quando giunger a bollore lessiamo gli spaghetti.

In una padella abbastanza capiente mettiamo un filo dolio extravergine doliva con uno spicchio
daglio in camicia, facciamo soffriggere pochi istanti, dopodich inseriamo le cozze e le vongole,
copriamo con un coperchio e facciamo cuocere a fiamma vivace per qualche minuto, mescolando di
tanto in tanto.

Quando i molluschi iniziano a sfrigolare, sfumiamo con un po di vino bianco secco ed attendere
che si aprano. Quando cozze e vongole saranno pronte, le estraiamo immediatamente dalla padella.
Sgusciamo i molluschi lasciandone qualcuno intero per decorare il piatto.

Filtriamo il liquido di cottura per eliminare eventuale sabbia. Sciacquiamo velocemente la padella e
inseriamo nuovamente il liquido di cottura, quindi quando giunger a bollore, inseriamo i
pomodorini tagliati.

Scoliamo gli spaghetti al dente e andiamo subito ad inserirli in padella. Saltiamo la pasta e
terminiamo la cottura per altri 3 minuti a fiamma bassa (Se la pasta si asciuga troppo aggiungiamo
un mestolo di acqua di cottura). Quando mancano 30 secondi a fine cottura, inseriamo le cozze e
vongole sgusciate e saltiamo ancora il tutto.

Aggiungiamo anche quelle col guscio e terminiamo la cottura, aggiungendo un pochino di pepe.
Spegniamo il fuoco, spolveriamo con un po di prezzemolo e lasciamo riposare per 15 secondi
prima di servire.

Chiudiamo il piatto con una cucchiaiata di sughetto, spolveriamo con del prezzemolo fresco, un filo
di olio extravergine doliva e per ultimo, grattugiamo sopra la scorza di un limone.