Sei sulla pagina 1di 3

LUMSA

Dipartimento di scienze economiche, politiche e delle lingue moderne


Diritto internazionale
Prof. Ornella Ferrajolo
a.a. 2013-14
Corso di Laurea LM52 (9 cfu)
Contenuti del corso
La comunit internazionale e il suo diritto. I soggetti: Stati; organizzazioni internazionali, in
particolare le Nazioni Unite; altri soggetti. Lindividuo nel diritto internazionale. Le fonti: la
consuetudine; il diritto dei trattati; altre fonti. Diritto internazionale e diritto interno. La
sovranit territoriale e il regime degli spazi (territorio, mare, atmosfera, spazio extraatmosferico). Successione tra Stati. Il trattamento degli Stati esteri e dei loro organi.
Lillecito e la responsabilit internazionale.

La soluzione delle controversie. Il divieto

delluso della forza. La sicurezza collettiva.


La seconda parte del Corso avr ad oggetto i meccanismi volti ad assicurare il rispetto e
lapplicazione effettiva del diritto internazionale, con particolare riferimento alla protezione
dei diritti umani, al diritto umanitario, alla repressione dei crimini internazionali, alla
salvaguardia dellambiente.
Testi di riferimento:
Antonio Cassese, Diritto internazionale, a cura di P. Gaeta, II ed., Bologna, il Mulino, 2013.
E altres richiesta la conoscenza dei documenti utilizzati nella seconda parte del Corso.
Integrazione per i non frequentanti: Antonio Cassese, Paola Gaeta, Le sfide attuali del

diritto internazionale, Bologna, il Mulino, 2008, capitoli I, IV, V e VI, oppure Carlo Focarelli,
La persona umana nel diritto internazionale, Bologna, Il Mulino, 2013, cap. 4 (pp. 77-120);
cap. 5, paragrafi 40-43 (pp. 121-131); cap. 6 (pp. 261-276); cap. 8 (pp. 301-334); cap. 10
(pp. 355-370).

LUMSA
Dipartimento di scienze economiche, politiche e delle lingue moderne
Diritto internazionale
Prof. Ornella Ferrajolo
a.a. 2013-14

Corso di Laurea LM38 (6 cfu)


Contenuti del corso
La comunit internazionale e il suo diritto. I soggetti: Stati, organizzazioni internazionali,
altri soggetti o presunti tali. Le fonti del diritto internazionale: consuetudine; accordo; altre
fonti; gerarchia delle fonti (ius cogens). Ladattamento del diritto interno al diritto
internazionale. La sovranit territoriale e il regime degli spazi. Il trattamento degli Stati
esteri e dei loro organi. Lillecito internazionale e le sue conseguenze. La soluzione delle
controversie internazionali. Il divieto delluso della forza. La sicurezza collettiva nel sistema
delle Nazioni Unite. Cenni sulle istituzioni internazionali operanti nei principali settori della
cooperazione

intergovernativa

(diritti

umani,

ambiente

sviluppo,

commercio

internazionale).
Testi di riferimento:
- R. Sapienza, Elementi di diritto internazionale, 2002, Giappichelli, Torino
- U. Draetta, M. Fumagalli Meraviglia (a cura di), Il diritto delle organizzazioni

internazionali, III ed., 2011, Giuffr, Milano, capitoli III, IV, V, VIII, XII
Integrazione per i non frequentanti:
U. Draetta, M. Fumagalli Meraviglia (a cura di), Il diritto delle organizzazioni internazionali,
III ed., 2011, Giuffr, Milano, capitoli VI, VII, IX, XIII, XIV