Sei sulla pagina 1di 2

Questa la situazione prevista dalla tabella oggi vigente:

TABELLA PER ATTRIBUZIONE CREDITO SCOLASTICO AI


CANDIDATI INTERNI
M = media

3 anno

4 anno

5 anno

M=6

3-4

3-4

4-5

6<M7

4-5

4-5

5-6

7<M8

5-6

5-6

6-7

8<M9

6-7

6-7

78

9<M10

78

78

89

Ai sensi delle modifiche al D.P.R. n. 42 del 22-5-2007 apportate dal decreto ministeriale n.99 del 16-122009 che ridefinisce ulteriormente le tabelle di assegnazione del credito scolastico, il Consiglio di classe,
individuata la fascia di appartenenza a seconda della media conseguita, verifica e\o riconosce il possesso dei
parametri che consentono l'innalzamento di un punto del punteggio base sulla scorta dei criteri adottati dal
Collegio Docenti (maggio 2013). La situazione dell' allievo riassunta dalla seguente tabella:
1.

Interesse, impegno anche in considerazione della partecipazione al


dialogo educativo durante le ore di insegnamento della religione cattolica
o delle attivit ad esso alternative - ed assiduit nella frequenza attestati
con oggettiva evidenza da un numero di assenze e\o entrate posticipate e\o
uscite anticipate complessivamente non superiore al 15% delle giornate di
lezione. (comunque non pi di 30 tra giorni di assenza, entrate
posticipate e uscite anticipate)

SI

NO

2.

Media dei voti conseguiti superiore o uguale al valore medio della banda di
oscillazione prevista (ad es. nella fascia tra 6 e 7, una media pari o superiore a
6,5) *

SI

NO

3.

Possesso di crediti formativi riconoscibili secondo quanto previsto dalla


normativa e\o partecipazione ad attivit inter, extra e parascolastiche previste dal
consiglio di classe o dal POF. (ivi compresi i progetti PON)

SI

NO

Pertanto, in considerazione della situazione descritta nella precedente tabella:


A. L'allievo, essendo in possesso di tutti i parametri necessari, accede al punteggio massimo della
relativa banda di oscillazione
B. In assenza di uno (e solo uno) dei parametri sopra riportati, il Consiglio di Classe delibera di
attribuire comunque all'allievo il punteggio massimo conseguibile nella relativa banda di
oscillazione in considerazione:
dell'alto livello di socializzazione e di un comportamento particolarmente lodevole in virt
dellassiduit di frequenza e della partecipazione attiva al dialogo educativo e alle attivit
promosse dall'istituto
di eventi comprovati (malattie - lungodegenze - altro) che hanno impedito allo studente di
ottenere il requisito dell'assiduit di frequenza di cui al punto 1. della tabella sopra riportata.

C. Il Consiglio di classe, poich l'allievo in possesso di soli due dei parametri riportati e non ricade in
nessuna delle categorie di cui al punto B, assegna il punteggio minimo della relativa banda di
oscillazione
D. L'allievo, in possesso di uno solo o nessuno dei parametri sopra riportati, accede al punteggio
minimo della relativa banda di oscillazione

Per la valutazione di crediti formativi esterni si terr conto UNICAMENTE delle attivit
rientranti nelle tipologie sotto indicate:

partecipazione con esito positivo a concorsi afferenti alle discipline di studio;


collaborazioni continuative con giornali o riviste;
attivit sportiva agonistica svolta allinterno di unorganizzazione ufficialmente riconosciuta o
affiliata ad una Federazione Nazionale che comporti almeno due sedute settimanali di
allenamento, con conseguente partecipazione a competizioni di livello almeno provinciale;
attivit musicale con superamento di esami complementari (ad esempio teoria e solfeggio,
storia della musica ), di compimento (al 4, 5, 8 anno, secondo quanto previsto dal corso
frequentato), di diploma o, in assenza dei titoli suddetti, frequenza di un Conservatorio, con
risultati positivi a fine dellanno scolastico precedente o, nel caso della classe terza, del primo
quadrimestre dellanno in corso;
partecipazione ad un gruppo corale, ad un gruppo bandistico o a una compagnia
filodrammatica, certificando la frequenza di almeno l80% degli incontri previsti;
corsi di lingua con conseguimento di una certificazione europea o comunque corsi della
durata di almeno tre mesi;
corsi di informatica con conseguimento della patente europea ECDL di certificazione di
competenze informatiche;
esperienze allestero di tipo linguistico della durata di almeno un mese;

attivit di volontariato svolte presso le Associazioni registrate dalle Regioni o riconosciute a

livello nazionale (es. AGESCI, ANT etc.), per almeno 40 ore nel corso di un anno.

PRECISAZIONI
Il D.M. 99 del 16-12-2009 ha modificato le tabelle di attribuzione del credito nel triennio, dividendo la
fascia di media pi alta, quella superiore all8 in due diverse fasce, una da medie superiori all8 al 9 e latra
per medie superiori al 9. Dallanno scolastico 2011-12 tale nuovo sistema andato a regime e riguarda,
pertanto, tutte le classi del triennio.
A questo riguardo il Collegio docenti ha deliberato che per gli allievi con media superiore al 9 (nove) il
secondo parametro quello relativo allottenimento di una media dei voti almeno pari alla met della banda
di oscillazione relativa - si ritiene comunque soddisfatto, in presenza di qualsiasi media compresa tra 9,01 e
10, data levidente eccellenza del rendimento scolastico che il conseguimento di una tale media attesta.