Sei sulla pagina 1di 8

DOMANDE MEDICINA INTERNA E CHIRURGIA GENERALE

1. L'ernia inguinale diretta : Un'ernia che fuoriesce medialmente ai vasi epigastrici


2. Il colangiocarcinoma a quali sintomi pi soventemente si associa? Ittero
3. Nelle emorragie da rottura di varici esofagee indicato: Introdurre una sonda di Blakemore
4. La localizzazione pi frequente di gastrinomi : Pancreas
5. A proposito dell'ernia crurale, tutte le seguenti affermazioni sono corrette,tranne: E' sempre
facilmente riducibile
6. Quale tra i seguenti sintomi e segni, pur presenti in caso di perforazione del tubo
gastrointestinale, ne segno patognomonico? Scomparsa dell'aia di ottusit epatica
7. Quale delle seguenti pu costituire una causa di ileo paralitico? Ipokaliemia
8. Di quale arteria ramo l'arteria emorroidaria superiore: Arteria mesenterica inferiore
9. Perch le ernie crurali sono pi frequenti nelle donne? per una maggiore svasatura del bacino
dopo la pubert
10. Quale dei seguenti tipi di ernia addominale la pi frequente? Ernia inguinale obliqua esterna
11. Con il termine di acalasia esofagea si intende: Una sindrome da alterata motilit esofagea con
incoordinazione dei movimenti peristaltici e mancato rilasciamento dello sfintere esofageo inferiore
12. Per sfintere esofageo superiore si intende: Una zona ad alta pressione endoluminale disposta tra
ipofaringe ed esofago lunga circa tre cm
13. Il segno noto come disfagia del secondo piatto caratterizza: Il diverticolo faringo-esofageo
14. Qual la terapia elettiva per il reflusso gastro-esofageo refrattario al trattamento medico?
Chirurgia
15. II feocromocitoma prende origine: dal tessuto cromaffine della midollare del surrene
16. Il segno pi affidabile di malignit di un feocromocitoma : Metastasi
17. Per onfalocele si intende: Un'ernia ombelicale congenita
18. Che cosa si intende con il termine di disfagia paradossa? Disfagia per i cibi liquidi e non per i cibi
solidi
19. Qual la causa pi comune di iperparatiroidismo primario? Adenoma paratiroideo
20. Qual la pi frequente complicanza della colelitiasi? Colecistite acuta
21. I diverticoli esofagei pi frequenti sono quelli: Faringo-esofagei
22. L'ernia di Spigelio si fa strada: a livello del margine laterale del muscolo retto, all'altezza
dell'angolo esterno dell'arcata di Douglas
23. Nella perforazione di un viscere cavo, quale reperto semeiologico risulta patognomonico?
Scomparsa dell'aia d'ottusit epatica
24. Da cosa costituito il sacco erniario? Dal peritoneo parietale
25. Qual l'indagine strumentale pi utile per evidenziare una esofagite da reflusso? Esame
endoscopico
26. L'ernia di Morgagni : un'ernia diaframmatica parasternale
27. La vescica pu far parte del contenuto erniario: nell'ernia inguinale obliqua interna e nell'ernia
inguinale diretta
28. La formazione del diverticolo faringo-esofageo (di Zenker) legata: Le due precedenti
29. Qual la sede anatomica di insorgenza del diverticolo di Zenker? Esofago cervicale
30. Qual l'indagine strumentale ottimale per la diagnosi di varici esofagee sanguinanti?
Esofagogastroscopia
31. Quale di queste patologie non entra in diagnosi differenziale con l'ernia crurale: testicolo
ritenuto
32. La Dumping Sindrome dovuta a: esiti di chirurgia gastrica
33. Qual la causa pi frequente degli aneurismi della aorta addominale? Aterosclerotica
34. Il segno di Trousseau e/o di Chvostek sono espressione: Tetania latente
35. Quale delle seguenti situazioni cliniche pi frequentemente associato al diverticolo di Meckel:
Emorragia digestiva acuta o cronica
36. Il primo provvedimento terapeutico da adottare in caso di pneumotorace ipertensivo destro :

Drenaggio cavo pleurico destro a valvola ad


acqua
37. La
poliposi familiare caratterizzata da: da centinaia di polipi adenomatosi
38. Il dolore anale causato pi frequentemente da: Ragade anale
39. L'ernia crurale fuoriesce: al disotto del legamento di Falloppio
40. Indicare il sintomo caratteristico del feocromocitoma: Crisi ipertensive
41. Resezione secondo Hartmann: Sigma-retto
42. Enzima piu' precoce nell'infarto: Mioglobina
43. Target INR in FA: 2-3
44. % emergenze ipertensive in PS: 8%
45. Test al salbutamolo: per testare la reversibilita' della broncocostrizione
46. Test con metacolina: iperreattivita' bronchiale aspecifica
47. Diuretici: tutte (aumentano glicemia, aumentano uricemia e attivano l'asse reninaangiotensina)
48. Piu' frequente causa di morte in diabete tipo II: cardiopatia ischemica
49. Obesita': tutte (patologia cardiaca, cataratta, tromboflebite e infertilita')
50. Prurito: accumulo di acidi biliari nel sottocutaneo (?)
51. Patologia cardiaca nel LES: pericardite
52. Valvulopatia che da' sincope: stenosi aortica
53. % morte ad 1 anno per sincope cardiogena: 18-33%
54. Complicanza RCU: megacolon tossico (per chi non l'aveva e' cancerizzazione)
55. Ulcera cronica: porta stenosi pilorica
56. Terapia trombolitica nella cardiopatia non ST: trombolisi solo se sono elevati gli indici di citolisi
(pare che per loro fosse giusta NON SI FA MAI)
57. Melena-ematemesi: fare EGDS
58. Gradiente porto-epatico: >12
59. Ipertensione portale post-epatica: trombosi vene sovraepatiche
60. Sincope da malattia cardiaca: tutte (Brugada, QT lungo, displasia della media e blocco di
Mobitz II grado)
61. Fattori di rischio cardiovascolare: valutare il numero dei fattori di rischio
62. Farmaci nella terapia dell'asma: tutti (beta agonisti, cortisonici ecc)
63. Peritonite sponanea: fare conta dei leucociti nel liquido
64. %O2 sottola quale si deve intubare il pz in edema polmonare ecc ecc:<55% (pare che per loro
fosse <40%)
65. Maggiore mortalita' nel mondo occidentale: cardiopatia ischemica
66. Crohn: interessa maggiormente il tenue distale e il colon
67. causa iposodiemia: vasopressina
68. cause di insufficienza renale acuta: shock
69. VFG 20 ml/min----IRC IV tipo
70. nutrizione parenterale: nel chron
71. causa ileo paralitico: ipopotassiemia
72. obesit: > 102 nei maschi > 88 nelle donne
73. nella retinopatia gli incroci artero-venosi si ritrovano: nel secondo stadio dell'ipertensione
arteriosa
74. ipertensione suscettibile ad intervento chirurgico: ipertens.nefrovascol.
75. quale positivit anticorpale nella Churg Strauss: p-ANCA
76. Fibrillazione atriale con risposta ventricolare di 180 bpm: dovuta a pre-eccitazione ventricolare (tra
le alternative sbagliate, ipertiroidismo e digitale)
77. prevalenza della fibrillazione atriale nella popolazione adulta dello 0.5-1%
78. Pi frequente manifestazione clinica di un'emergenza ipertensiva: edema polmonare
(alternative: crisi ipertensiva, ictus, eclampsia, dissezione aortica)
79. come trattare la pressione arteriosa nell'ictus: quando la sistolica maggiore di 220 va ridotta del
10-15%
80. in quale organo non si trovano calcificazioni: cavo di Meckel (alternative: bacinetto renale,

vescica, aneurisma aortico, vie biliari intraepatiche, il cavo di Meckel perch pieno di secrezione
acida)
81. trattamento chirurgico delle vene perforanti nella sindrome postflebitica: mai, sempre, varici,
insufficienza venosa profonda, linfedema cronico
82. quale tra i seguenti criterio diagnostico per il LES. Piastrinosi, leucocitosi
e monoartrite palesemente errate. Poi c'era leucopenia<1000 (esatta, ma secondo
i criteri ARA <1500) e positivit per i ss-DNA (sicuramente non specifici di
LES, ma in quanto ANA non potrebbero essere un criterio?).
83. a cosa serve lo studio anatomico delle lesioni venose nella chirurgia
delle varici: a fini diagnostici, prognostici, terapeutici, diagnostici e
84. infiammazione delle prime vie aeree, quale farmaco usare. La domanda era posta cos. Alternative:
prognostici.
anti-H1, FANS, antibiotici, steroidi, tutte. Apprendiamo con un certo scalpore che il prof. Spadaro, che
ha fornito la domanda, per una rinite (perch, tra l'altro, la domanda a suo dire era mal scritta e doveva
riguardare la rinite) somministra corticosteroidi, e non un antistaminico. Cos come non si prende il
ketoprofene o l'aspirina come antiinfiammatori, e men che meno si d un antibiotico in caso di infezione
batterica. Congratulazioni.
85. nell'AR quali complicanze polmonari: versamento, alveolite fibrosante, noduli,
ipertensione polmonare, tutte;
86. Quale dei seguenti non un indice per la valutazione dell'ipertrofia ventricolare sinistra
all'elettrocardiografia. La risposta esatta era Ryen (che un rapporto che si calcola all'ecocardio).
87. Qual l'indagine piu' economica per diagnosticare precocemente
complicanze d'organo nell'ipertensione: il dosaggio della microalbuminuria
88. valutazione indiretta dell'ipertensione polmonare con l'ecocardio
89. Quale farmaco razionalmente piu' utile in un paziente con ipertensione sia
sistemica che polmonare: calcio antagonisti diidropiridinici (alternativa: caantagonisti fenilalchilaminici, abloccanti, diuretici)
90. La disfagia paradossa si verifica nelle patologie funzionali dell'esofago
91. fattori di rischio tromboembolico nella FA: et>65 anni. C'erano pure sesso, ipertiroidismo.
92. causa piu' frequente di sincope: sconosciuta. Alternative: riflessomediata, cardiogena, neurogena, da farmaci
93. causa piu' frequente di deficit anticorpale il deficit di IgA
94. nell'immunodeficienza comune variabile: tutte (c'erano aumento rischio di linfomi, giardiasi,
epatosplenomegalia, piastrinopenia)
95. L'abbassamento della pressione arteriosa riduce maggiormente il rischio di: ictus. Le altre: IMA,
disfunzione ventricolare, demenza, arteriopatia periferica
96. Cosa si voleva valutare nello studio GISSI-FH: mortalit legata a statine
97. Rigidit mattutina di almeno 1h simmetrica alle mani cn erosioni alle
falangi: artitrite reumatoide
98. Anticorpi anti-RNP alti, edema delle mani e Raynaud: Connettivite mista; Les, Sclerodermia
sistemica diffusa, Sclerodermia sistemica limitata
99. Triade ASA: poliposi nasale + intolleranza all'aspirima + asma bronchiale
100. Quale di questi criteri nn si usa per la diagnosi di Sindorme Metabolica : colesterolo tot
101. Quale delle affermazioni esatta : l'emorragia rettale pi frequente nella rettocolite ulcerosa che
ne Morbo di Chron
102. Quale di queste patologie si associa a neoplasia maligna : dermatomiosite
103. Sintomi neurologici nel Les: tutte (convulsioni,psicosi,depressione)
104. Azione catecolamine:glicogenolisi
105. Quale delle affermazioni sull'obesit corretta: ha un nesso
eziopatogenetico con rischio metabolico,insulino resistenza ecc.
106. Nella cirrosi biliare primitiva ci sono: Anticorpi anti mitocondrio
107. Caratteristiche Agammaglobulinemia X linked: assenza di tutte le classi di
Ig e linfociti b circolanti < 2%

108. Quale farmaco pu influenzare decorso pz diabetico: Sartani


109. Ipertrofia ventricolare sx: aumenta rischio di coronaropatia di 3 volte nell'uomo e di 6 volte
nella donna
110. Immunodeficienza COmune Variabile: aumenta rischio di infezioni
respiratorie e gastrointestinali
111. Elastocompressione : metodo di supporto post-operatorio
112. Farmaco cha ha ragione di essere utilizzato nella sincope vaso vagale: B bloccante
113. Dosaggio IgE: esame complementare ai test cutanei allergometrici
114. Fibrillazione Atriale Permanente: resistente a qualsiasi tipo di cardioversione
115. Quali fattori possono far precipitare uno scompenso:tutte (nn mi ricordo le opzioni)
116. Criterio per fare diagnosi di insufficienza respiratoria: PO2 < 65 mmhg( esatta....per loro....)
117. Incidenza emoraggia da varice esofagea 1/10000 (il 10% delle TOT.)
118. Incidenza emoraggia digestiva in italia: 100/100000 (1 su mille)
119. La sindrome di Liddle : ipertensione dovuta a mutazioni dei canali EnaC
120. Pz con eosinofilia, opacit diffuse e transienti della Rx Torace -> sindrome di Churg Strauss
121. DD tra K esofago e acalasia -> EGDS con biopsia
122. Pz giovane con lesioni focali da K fegato per la terapia chirurgica applico i criteri di Milano
123. In pz in cura con ciclosporina controllo frequentemente -> funzionalit renale
124. Quadro di asma lieve persistente -> PEF 20% -30%
125. In ipercalcemia ho -> accorciamento di QT
126. Valutazione da fare per vedere trombi murali prima di cardioversione ecotransesofagea
127. Trattamento di scelta in pz aritmico persistente
128. L'ecografia bicamerale B - Mode (massa e spessore) serve a: si studia la
morfologia delle pareti, la loro motilit, la presenza o meno di formazioni
endoluminali, la struttura della "placca ateromasica" (fonte wikipedia)
129. Trattamento di scelta in pz con rischio tromboembolico (profilattico)
130. La diagnosi con videocapsula la uso per indagare -> piccolo intestino
131. Pz in 1 controllo dopo sindrome post - flebitica cosa faccio -> diagnostica
132. Quale farmaco aggiungi nella terapia tradizionale della FA: sartani
133. Diagnosi clinica snd post-flebitica: doppler
134. alterazione nel Cushing:ipokaliemia
135. Cosa presente nel cushing:depressione,iperkaliemia,acidosimetabolica,tutte
136. nell'ipocalcemia:QT lungo
137. criteri classificativi epatocarcinoma: Barcellona (BCLC)
138. Causa di ascite: ipertensione portale
139. causa ipokalemia: insulina
140. il cardesartan nella FA serve:per ridurre le recidive
141. cause ascite:malnutrizione,snd nefrosica,cirrosi,tutte
142. alterazioni nelle fibrocellule muscolari nell'ipertrofia cardiaca...nn si
capito c'erano tt le opzioni anche negli appunti
143. % di MORTALITA' delle varici esofagee: 25%
144. Alterazioni nella cardiomiopatia ipertrofica: ANCHE proteine metaboliche
145. cause pi frequenti di emorragie nel giovane 12-20 anni:diverticoli, polipi,Crohn
146. in pz con rinite: tosse,disturbi sonno, polipi, tutte
147. terapia dell ulcera da hp:inibitori di pompa+ antibiotici
148. malatttia con aumento del ves e in sogg con pi di 50anni: arterite temporale
149. nella FA: aumento troponina I
150. A che pressione eseguo terapia trombolitica in sogg con ictus cerebrale: minore di 185
151. causa BAV: ipotiroidismo
152. causa di ipertensione in eta pediatrica--coartazione dell'aorta
153. ultime linee guida su target pressorio in diabete mellito ---130/80
154. target glicemico in terapia -- < 110

155. deposito ferro--- ferritina


156. lo spessore medio intimale---si misura con l'eco m mode dei vasi superficiali
157. quale non afferisce al sistema portale---vena renale
158. primo farmaco per placca aterosclerotica---statine
159. sede piu frequente insulinomi---corpo e coda
160. screening x trombosi venosa---ecocolor doppler + pw
161. causa di sincope piu grave---tachicardia ventricolare
162. iperaldosteronismo---tutte
163. insufficienza celiaco mesenterica quale sintomo non c'--- melena
164. test schilling ---nell'anemia megaloblastica
165. insuff respiratoria ostruttiva---asma
166. Sintomo assente in Crohn: stipsi
167. Categoria non considerabile come ipertensione resistente
al trattamento: -alcolista -ipertensione secondaria insufficienza epatica -paziente non compliamente -tutte le
precedenti

168. Paziente con acidosi metabolica, iperpotassiemia ed


urine ipertoniche: -IRA -Diabete mellito scompensato
169. Pz maschio, 85 aa, sistolica 142, diastolica 102: Ipertensione II grado
170. Percentuale di pz over 75 in cui si osserva fibrillazione atriale: 9% (12%, 14%, 16%, 18%)
171. Una domanda che chiedeva la definizione del blocco di Mobitz di II tipo (tra le alternative,
nessuna delle precedenti e la definizione del blocco di Wenckebach): E' un BAV II, quasi sempre
associato ad un difetto del sistema di conduzione distale (fasio di His e fibre di Purkinje). Si hanno
onde P non sempre seguite da complessi QRS (onde P non propagate), e non sono precedute da
prolungamento dell'intervallo PR.
172. Causa frequente di fibrillazione atriale: Ipertiroidismo
173. Frequenza di cirrotici che sviluppano epatocarcinoma: 5-10%
174. Placca aterosclerotica carotidea correla con---> fumo ed et
175. Una domanda sullo studio Framingham--->diabete mellito
176. La sindrome post-flebitica coinvolge vene profonde e perforanti: Sempre,
Spesso, Mai, Un'altra che non ricordo, Solo le vene profonde
177. Quando si operano le vene superficiali in seguito a sindrome post-flebitica? Va sempre eseguito
anche in presenza di ricanalizzazioni parziali del sistema venoso profondo ed rivolto da una parte
alleliminazione della stasi e quindi delle varici, e dallaltra alla prevenzione delle varicoflebiti.
178. La Fap si associa a: osteoma;
179. cos' l'emobilia=sangue nella bile
180. valore hb nella trasfusione in caso di emorragi < o uguale a 7??
181. % di emorragia nel piccolo intestino =inf 5%
182. test funzionalit piastrinica = nessuno
183. reazione cutanea in allergia alimentare = tutte
184. terapia cludicatio inter.in pz 50 anni diabetico a 50 m=angioplastica +stent
185. terapia cludicatio inter.in pz 50 anni diabetico a 150 m=by pass
186. triade whipple=insulinoma
187. trasmiss hiv=transplacentare
188. terapia varici arti inf=tutte
189. nella poliposi adenomat famil polipo + freq=adenomatoso
190. iperaldosteronismo dip.da cortisonici=tutte
191. quando effettuare diagnostica strumentale non invasiva nella sindrome post-flebitica: sempre

192. quale delle seguenti anemie non data da eritropoiesi inefficace: l'anemia sferocitica
193. quale l'alimento pi ricco in folati: la frutta
194. quale la % di dissezione aortica di tipo B che insorge su ipertensione: 70-80%
195. l'allungamento del tratto QT aumenta il rischio di: torsione di punta
196. quale dei seguenti farmaci allunga il QT: tutte le precedenti (erano tutti antiaritmici)
197. quale dei seguenti criteri non utilizzato per valutare il rischio cardiovascolare: litiasi renale
198. quali sono i fattori di rischio per l'epatocarcinoma: tutte le precedenti (alcool, emocromatosi
etc.)
199. quali sintomi riscontriamo nell'ipertensione portale: tutte le precedenti (ascite, encefalopatia
etc.)
200. che ausilio ventilatorio utilizziamo nel paziente con edema polmonare: CPAP
201. per diagnosticare tumori retroperitoneali utilizziamo: la TAC
202. microalbuminuria: tra le opzioni 20-200 microgrammi/minuto nelle urine non collezionate e 30300 30 e 300 mg nelle urine delle 24 ore (una delle due risposte per corretta)
203. non un danno d organo da ipertensione: ixtensione polmonare (?)
204. controindicazioni all uso della metformina: chetoacidosi diabetica
205. opportuno mantenere in un paziente con pregresso IMA i livelli ldl inferiori a : 70 mg/dl
206. rischio di morte per evento cardiovascolare a 10 anni 20-30%
207. causano deficit aassorbimento vit b 12: tutti
208. depressione centro respiratorio. ipossia e ipercapnia
209. non fattore di rischio per la nefropatia diabetica: menopausa o fumo
210. cirrosi compensata: iponatriemia
211. microalbuminuria in: ipert ventricolare sx, rigidit aortica e un'altra
212. microalbuminuria monitoraggio nefropatia e cardiovasc
213. controllo ambulatoriale pressione: non ricordo le alternativa io ho
dato variabilit intraindividuale del 90%
214. pz in dialisi muor per...cardiopatia ischemica
215. controind terapia trombolitica: patologia neoplasia nervoso.
216. Quale farmaco usare nel diabete: ACE INH + Sartani (nel diabetico iperteso?)
217. Mortalit emorragie digestive: 10%
218. Infezione delle prime vie aeree: corticosteroidi (su questa nessuno d'accordo ma pare che sia
confermata dagli scritti precedenti)
219. Spessore intima e media: ECO 2D dei vasi superficiali
220. Disfunzione renale lieve: tutte le precedenti (dicevano tutte che bisognava abbassare pressione e
proteinuria)
221. Nella iperglicemia postprandiale: insulina rapida
222. LDL nel paz. con diabete: <70, <100 (non sappiamo quella esatta)
223. Spessore carotide correlata a: fumo, et (a+b)
224. Malattia che causa deficit di folati: Enterite virale, colera, botulismo... (non si sa)
225. Segno di Trousseau, ipoparatiroidismo
226. Per abbassare la PCR, statine
227. Il tessuto adiposo produce citochine delle adipochine.
228. Valore 38 di filtrato, stadio III
229. Aritmia, rilascio di Troponina I
230. In un cirrotico, prima cosa che faccio in caso di ascite: paracentesi esplorativa, paracentesi
evacuativa, eco, altre...
231. Profilassi per chirurgia oncologica pelvica = Elastocompressione e HBPM
232. Test feocromocitoma benzilguanidina per Feocromocitoma
233. dissezione aneurismatica di tipo B: trattamento combinato (endoprotesi + chirurgia)
234. sartani: abbassano il rischio nei DM2
235. noduli di aschroff: caratteristici della malattia reumatica
236. trattamento nei pz con aritmia + instabilit emodinamica: indecisione tra amiodarone

e cardioversione (la seconda dovrebbe essere quella giusta secondo gli appunti di moriscole
altre erano pacemaker, defibrillatore e sono tutte equivalenti)
237. ittero ostruttivo caratterizzato da: aumento bilirubina coniugata (cera anche steatorrea!)
238. possibile localizzazione del Chron: tutto il tubo digerente;
239. fattori di rischio k del colon-retto: familiarit
240. k fegato operabile se: tumore primario <3cm, n metastasi <2, metastasi
<3cm, tutte, nessuna
241. cosa causa edema polmonare: crisi dasma, malnutrizione con ipoAlb, stenosi mitralica, pnx
evacuato con aspirazione a pressione negativa, tutte
242. la prognosi della FA migliore se: si ristabilisce il ritmo sinusale
243. FEC: ottimale se tra 60 e 120 mmHg
244. Obesit: BMI >30
245. Obesit aumenta il rischio di: cataratta, infertilit, insufficienza cardiaca, tutte, nessuna
246. HCV causa diabete mellito
247. da cosa dipende il rischio residuo: fattori lipidici, fattori non lipidici, fattori genetici, nessuna
delle precedenti, tutte le precedenti(esatta)
248. enteropatia da glutine: dermatite erpetiforme
249. diagnosi del reflusso gastroesofageo: endoscopia
250. spessore carotide: 0,9(sicuro)
251. quando usiamo la microalbuminuria: tutte le precedenti
1. artrite reumatoide: tutte
2. Quale causa di scompenso cardiaco ? ANEMIA MEGALOBLASTICA
3. quale dei seguenti parametri non usato nella formula MDRD per il calcolo del filtrato
glomerulare: VOLUME URINARIO DELLE 24H
4. Segno che precede l Arterite di Horton : POLIARTERITE SCAPOLO-OMERALE
5. Farmaco inibitore GpIIb/IIIA: opzioni ANTICOAGULANTE ORALE, ANTICOAGULANTE EV,
TROMBOLITICO, INIBITORI FATTORI DELLA COAGULAZIONE, NESSUNA DELLE
PRECEDENTI. (Essendo un antiaggregante HO RISP NESSUNA DELLE PRECEDENTI).
6. Diminuzione dell'assorbimento dei folati: enterite virale
7. LDL target in DM2 < 70
8. Mortalit per emorragie digestive: 10X
9. Microalbuminuria se proteinuria: 30-300 mg/24h
10. Non un fattore di rischio per nefropatia diabetica: Menopausa
11. Insorgenza di epatocarcinoma su fegato cirrotico - attenzione perch in dispensa c' una
domanda simili (% di cirrosi che evolve in HCC --> 5%), questa invece 95%!!
12. Cause di insufficienza ventricolare diastolica --> tamponamento cardiaco
13. Percentuale di mutazioni sarcomeriche in cardiopatia ipertrofica --> 70%
14. Mortalit per rottura di varici esofagee in pz cirrotico --> 40%
15. Criteri per chirurgia di HCC --> c'era lesione focale, pz giovane, criteri di milano ecc.

FDG

1)Test di Perthes: serve a valutare perviet circolo venoso profondo


2)Cosa la Sindrome di Mallory Weiss: fissurazione esofagea
3)Quale di queste vene non partecipa al circolo collaterale porto sistemico (una cosa del genere): credo
vena renale
4)Quale di queste NON una controindicazione assoluta alla terapia fibrinolitica: Patologia o
neoplasia del snc, dissecazione aortica, traumamaggiore/chirurgia/traumacranico nelle ultime tre
settimane, un altra che non ricordo (mi sembra coagulopatia), malattia epatica avanzata (nei vecchi
post portava la risposta esatta patologia o neoplasia del snc ma dal libro di cardio l unica
controindicazione non assoluta ma relativa malattia epatica in fase avanzata)
5)farmaco antiipertensivo di prima scelta: aceinibitori, diureticitiazidici, calcioantagonisti, beta
bloccanti, non esiste una prima scelta (da farmaco ricordo che se consideriamo le vecchie linee guida
non esiste una prima scelta...ora invece i beta bloccanti ad esempio sono seconda scelta..quindi non
saprei forse la domanda vecchia e la risposta non esiste una prima scelta).