Sei sulla pagina 1di 45

Modulo Introduttivo

AFFILOBOOK.COM

Uno sguardo al mondo


dellaffiliate marketing

Prima di tutto non scoraggiarti. Lo dico perch alcune delle nozioni contenute in
questo report potrebbero apparirti poco chiare allinizio. Se continuerai per vedrai
che piano piano avrai sempre pi confidenza con tutto.
Quel che conta per davvero che tu acquisisca una panoramica generale del mondo
delle affiliazioni, quindi non ti preoccupare dei tecnicismi, ogni cosa verr a suo
tempo.

Google potr comunque esserti daiuto ogni volta che troverai un termine o un
concetto che non conosci :-)
Questo primo report vuole essere solamente un piccolo assaggio introduttivo di
quello che Affilobook per cui normale che molte cose non saranno viste nel
dettaglio.
Nelle prossime pagine andremo quindi ad analizzare quelli che sono i concetti
necessari da acquisire prima di buttarsi nel mondo delle affiliazioni.
Prima di cominciare per, facciamo un piccolo passo indietro

AFFILOBOOK.COM

Perch abbiamo scritto Affilobook?


Nellestate del 2013 riuscivo gi a guadagnare migliaia di euro al mese con i diversi
programmi di affiliazione a cui mi ero associato.

Proprio in quel periodo scoprii per la prima volta StackThatMoney, un forum di


fama internazionale, dimora della maggior parte degli Affiliate Marketer di
successo.
Fu su StackThatMoney che conobbi Francesco, un ragazzo Italiano che viveva a
Bangkok e che, sulle Affiliazioni, ci aveva costruito interi business.
Stringemmo amicizia e, in poco tempo, iniziammo a lanciare le prime campagne.
Francesco mi present i membri del suo Team Stefano e Gigi ed io, a mia volta,
trascinai sulla barca Andrea, un amico con cui gi collaboravo da tempo.
Lidea di costruire un corso non tard ad arrivare: saremmo stati i primi in Italia a
sviluppare un percorso formativo avanzato sullAffiliate Marketing e il mio blog
sarebbe stato un ottimo trampolino di lancio per farlo conoscere.
Nove mesi dopo (un vero proprio parto), questo corso vide la luce per la prima
volta Si chiamava Affilobook e aveva tutte le carte in regola per spaccare.
Pi di 700 pagine, svariate ore di video e collaborazioni con i pi grandi software e
network mondiali per offrire sconti e vantaggi ai nostri studenti.
Affilobook fu un vero e proprio successo, generando in una sola settimana di
vendite un profitto lordo di pi di centomila dollari.

AFFILOBOOK.COM

I mesi sono passati ma non ci siamo fermati: stiamo progettando il primo live event,
abbiamo creato da poco Affiloforum, una community privata per chi desidera
imparare laffiliate marketing e non abbiamo mai smesso di integrare nuovi
contenuti.
Lunica cosa che rimane invariata nel tempo la volont di rendere Affilobook la
miglior risorsa Italiana disponibile sul web per imparare a guadagnare con le
Affiliazioni e le proprie passioni.

Nella realt: Dove e quando gli Affiliati sono richiesti?


Voglio invitarti a guardare agli affiliati come alla nuova forza vendita del nostro
secolo.
Un tempo le vendite avvenivano negli uffici, nei negozi, da porta a porta. Spesso
non cera vendita senza stretta di mano.
Oggi le cose stanno cambiando molto velocemente.
Se un tempo bisognava faticare per portare le persone allinterno della propria
attivit, oggi giorno basta acquistare il traffico su Facebook per attirare fin da subito
i primi clienti e le prime vendite.

Tutto automatizzatile, scalabile, replicabile. La tecnica fa da padrona e il risultato


segue senza esitazione cos che la strategia dellAffiliate Marketer sta
soppiantando il carisma del venditore.
Ma chi lAffiliate Marketer?

AFFILOBOOK.COM

LAffiliate Marketer una persona che guadagna commissioni promuovendo e


vendendo prodotti altrui.
Il tutto avviene attraverso la promozione di semplici link, detti link dAffiliazione.
Non servono magazzini, spedizioni, reparti di produzione o quantaltro.
Lunico obiettivo di un Affiliato quello di generare traffico e potenziali clienti verso
il sito del Merchant, colui che poi lo pagher in base alle sue performance.
Il classico esempio di programma di Affiliazione quello di Amazon.
Chiunque pu registrarsi e richiedere laccesso. Una volta dentro poi possibile
richiedere un link di affiliazione per qualsiasi prodotto.
Questo link lo si pu incollare sui propri profili sociali, sul proprio blog, sulle pagine
del proprio sito web o promuoverlo con campagne di advertising dedicate.
Ogniqualvolta qualcuno fa click sul link e acquista uno dei prodotti in vendita sullecommerce laffiliato guadagner una commissione che Amazon gli pagher a fine
mese.
Concettualmente piuttosto semplice.
LAffiliate Marketer una persona con competenze di tipo olistico: sa bene quanto
la creativit conti nel processo di vendita, ma sa altrettanto bene che senza lanalisi
dei dati e senza una buona strategia, non potr scalare le vendite e generare profitti
degni di nota.

AFFILOBOOK.COM

Opportunit e Rischio
Come ogni cosa, laffiliate marketing comporta rischi ed opportunit.
Il rischio quello di fallire e rimetterci qualche soldo, lopportunit, al contrario,
quella di sbancare, prosciugare il budget dei Merchant e mettersi in tasca centinaia
o anche migliaia di euro al giorno.
Ma torniamo un attimo a parlare di rischi
Laffiliate marketing in generale una strategia a basso tasso di rischio, lunico che
che realmente corre dei rischi lAffiliate Marketer.
Provo a spiegarmi meglio.
I tre player di questo mercato sono (quasi) sempre gli stessi:

Il Merchant, colui che ha qualcosa da vendere

Il Network, colui che trova e gestisce gli affiliati per conto del Merchant

LAffiliato, colui che promuove le offerte del merchant per conto del network
*Un piccolo esempio*
Ipotizziamo che il Merchant sia GLOBO, unazienda produttrice di tende da
camping.
Su ogni tenda venduta il guadagno di GLOBO di 27 euro. Di questi, solamente 7
euro vengono allocati in marketing.

AFFILOBOOK.COM

Cosa significa? molto semplice: per ogni tenda, lazienda produttrice pu


spendere un massimo di 7 euro in marketing e pubblicit per lacquisizione di un
nuovo cliente.
Ipotizziamo che GLOBO provi a strutturare una campagna di Facebook Advertising
per aumentare le vendite sul proprio sito web.
Alla fine della prima settimana di Advertising lazienda rivede i dati e ottiene questi
valori:
- 200 Tende Vendute
- 2000 spesi in Facebook Advertising
2000 /200 = 10 spesi per ogni vendita generata.
Il costo di promozione stato ben superiore ai famosi 7 euro del budget.

GLOBO decide di abbandonare la campagna e di affidarsi a Commission Junction,


un noto network di affiliazione.
Lazienda paga Commission Junction 7 euro per ogni tenda venduta dagli affiliati
del network e CJ accetta lofferta. GLOBO si libera cos della possibilit di sforare il
proprio marketing-budget e il rischio passato in capo al network di Affiliazione.
Commission Junction, a sua volta, rende nota a tutti i suoi affiliati la nuova
campagna di affiliazione con GLOBO.
Qualunque affiliato iscritto a CJ pu prendere il proprio link di affiliazione GLOBO
e promuovere lofferta relativa alla tenda da camping.

AFFILOBOOK.COM

Attenzione per, Commission Junction pagher 5 euro ad ogni affiliato per ogni
singola vendita, tenendosi 2 dei 7 euro che gli vengono pagati dal Merchant.

Lo scenario peggiore per Commission Junction che nessun affiliato riesca a


vendere alcuna tenda ma, detto questo, non corre alcun rischio di perdita
economica.
Lunico che realmente corre dei rischi laffiliato
Difatti, spetta allaffiliate marketer il compito di spendere i propri soldi in
advertising per riuscire a generare le vendite necessarie a guadagnarci.
Ma allora, dove sta il grande vantaggio nel diventare Affiliate Marketer?

Semplice, nella scalabilit del business.


Ipotizziamo che un affiliato inizi a spendere 50 euro al giorno per promuovere le
tende GLOBO su Facebook.
I primi giorni genera una media di 3 vendite, arrivando a rimetterci 35 ogni
singola giornata
(5x3 = 15 di profitto a fronte di 50 di spesa.)
Durante la settimana per, testando diverse audience, laffiliato riesce a portare la
campagna in positivo, fino a generare 15 vendite ogni 50 euro spesi in advertising.

Il risultato? Ogni giorno laffiliate marketer spende 50 euro e ne guadagna 15x5 =


75.
Il profitto di 25 /day.

AFFILOBOOK.COM

A questo punto laffiliato pu cominciare a scalare la campagna.


Aumentando il budget di spesa da 50 a 200 euro al giorno (4X) pu quadruplicare il
proprio risultato: da 25 a 100 euro al giorno di profitto.
Stiamo ancora parlando di noccioline se paragonato ai guadagni stellari di un
qualsiasi affiliato medio.

Lesempio ha il solo obiettivo di darti uninfarinatura generale sul tipo di business


che stai per affrontare.

AFFILOBOOK.COM

Dove e come si guadagna

Vediamo di entrare un po pi nel dettaglio.


In che modo esattamente si pu guadagnare facendo Affiliate Marketing? Pi
precisamente, cosa possono richiedere i merchant da noi per riconoscerci un
pagamento?
Esistono sostanzialmente 3 strade attraverso cui guadagnare in questo mercato:
PPS (Pay Per Sale), PPL (Pay Per Lead) e Revenue Sharing.
Vediamole una per una.
PPS
Questo la categoria di offerte pi classiche, nel senso che il modello il
seguente: laffiliate marketer vende il prodotto del merchant e in cambio ottiene una
percentuale del ricavato.
Esistono molte offerte di questo tipo, si tratta sostanzialmente di vendere prodotti
di terzi e ricevere una determinata commissione ogni volta che si riesce a

AFFILOBOOK.COM

10

concludere una vendita. un po come essere venditori porta a porta, solamente che
lavorando online, puoi visitare decine di migliaia di porte al giorno.
Lo svantaggio di questa tipologia di offerte che il costo dei dati significativi
direttamente proporzionale alla rendita del prodotto. Se vendi un prodotto
che assicura un payout di 50 allora dovrai spendere diverse volte questa cifra per
ottenere dati significativamente validi.
Se il concetto ti poco chiaro, non ti preoccupare, approfondiremo a breve.
PPL: Pay Per Lead
Questo forse il modello pi popolare tra gli affiliati perch prevede che si venga
pagati non pi sulle vendite ma semplicemente sui lead.
Ma facciamo un passo indietro...Cosa sono i lead?
Nel caso non lo sapessi per lead si intende una qualsiasi azione attraverso cui un
utente entra in contatto con il merchant.
Quindi un lead pu essere un semplice indirizzo email come una intera pagina di
informazioni di contatto. Questo dipende da cosa il merchant necessita.
Un classico esempio la tipica iscrizione ad una newsletter.
Vediamo di chiarire meglio con un esempio il motivo per cui offerte di questo
genere esistono.
Supponiamo che un azienda abbia un prodotto da vendere e che sia disposta a
pagare 100 a un affiliato per ogni vendita che questo riesce a generare. Questo
sarebbe il modello visto poco fa: laffiliato vende e guadagna sulle vendite. Il

AFFILOBOOK.COM

11

merchant per potrebbe ragionare in modo diverso: se ha visto che pi o meno ogni
50 mail raccolte genera una vendita allora potrebbe essere disposto a pagare 2 per
ogni indirizzo mail che gli viene portato.
Infatti 100 / 50 = 2 per lead.
Ma perch questo modello dovrebbe essere preferibile allaltro?
Beh il merchant oltre a concludere vendite (anche se apparentemente meno certe)
raccoglier contemporaneamente molti dati su utenti a cui potr vendere altri
prodotti in futuro.
Per gli affiliati invece questa strada pu essere preferibile per diversi motivi, in
primo luogo per la raccolta dei dati.
Supponiamo che il merchant ci paghi per le vendite che generiamo e non per i lead.
Ovviamente generare una vendita pi difficile che raccogliere un indirizzo mail,
quindi realistico pensare che dopo aver speso 100 avremo generato solo 2
vendite. Il problema che 2 vendite non sono un dato rilevante per migliorare la
nostra campagna. Se stiamo usando 2 landing page diverse non siamo in grado di
capire con solo 2 vendite allattivo quale sia tra le due quella pi redditizia, per
riuscirci dovremmo avere un rapporto di almeno 10 a 2.
Se invece veniamo pagati per lead con gli stessi 100 potremmo essere in grado di
raccogliere anche 50 indirizzi mail. In questo modo con la stessa spesa
avremmo guadagnato molti pi dati da analizzare. Ora una landing page
potrebbe aver generato 40 lead e laltra 10. In questo caso possiamo gi decidere
qual quella vincente.
A questo punto per c da fare una considerazione piuttosto importante.

AFFILOBOOK.COM

12

Come sappiamo non tutti i lead portano a una vendita, per il merchant ha calcolato
che circa ogni 50 dovrebbe arrivarne una. Questo per accade solo se la qualit
dei lead buona.
Se stai venendo pagato 2 per ogni mail ma solo una ogni ottanta genera una
vendita vuol dire che una tua vendita al merchant costa 160 e non pi 100.
Questo fatto potrebbe portarlo a ridurti il payout (la tua commissione) a quanto
effettivamente valgono per lui i tuoi lead, ovvero 1,25 . Oppure potrebbe
direttamente toglierti di mano lofferta.
Molti affiliate marketers si concentrano sul generare il maggior numero di lead per
guadagnare il pi possibile, senza preoccuparsi della qualit di questi dati.
Lottimizzazione della campagna dovrebbe invece essere mirata a generare pi
vendite e quindi a raccogliere lead pi in linea possibile con lofferta in questione.

Revenue Share
Eccoci infine al modello Revenue Sharing.
Questo modello di pagamenti prevede che il merchant paghi una commissione
allaffiliato non solo sulla vendita generata da un utente, ma su ogni futuro
acquisto che lutente in questione far sul sito del Merchant.
Sostanzialmente un accordo in cui il merchant e laffiliato decidono di dividersi
tutte le future entrate generate dagli utenti portati da questultimo.
Per farti un esempio, invece di essere pagato 100 per ogni vendita potresti invece
ricevere il 50% di commissione su ogni singolo acquisto (presente e futuro).

AFFILOBOOK.COM

13

Ovviamente quando si decide di condividere le entrate si scelto di


condividere anche i rischi.
Laffiliato in questo modello non ha pi il ritorno economico immediato che
avrebbe con una PPS o una PPL. Ora i guadagni sono distribuiti sul lungo termine,
quindi potrebbero volerci diversi mesi prima di avere un ritorno economico
equivalente.
Questattesa per compensata dalla possibilit di trovare qualche grosso cliente.
Non so se ne hai mai sentito parlare ma nel marketing esiste il cos detto principio
del 20/80. La sua definizione formale questa: esiste un 20% di cause che
determina l80% delle conseguenze.
Quindi, ad esempio, vi un 20% della popolazione mondiale che detiene l80% della
ricchezza, solo il 20% di un libro contiene l80% delle informazioni veramente utili e
cos via
Nel nostro caso c un 20% dei clienti che determina l80% delle entrate, e questi
sono i cosiddetti pesci grossi.
Pu sembrare strano, ma pu succedere che un solo pesce grosso ci faccia
guadagnare pi di quando avremmo mai potuto fare con una PPS o una PPL.
Non sembra vero, ma in giro c gente capace di spendere quaranta/cinquantamila
euro in prodotti o servizie in un solo giorno. Se tu hai un accordo di revenue
sharing su questi clienti potresti letteralmente aver fatto bingo.
Questo modello si rivolge principalmente agli affiliati che riescono ad avere un
basso costo di acquisizione dei clienti o a quelli che non pagano ladvertising o che
comunque lo pagano poco.

AFFILOBOOK.COM

14

Il giusto mindset e personalit


Parliamo adesso un attimo di atteggiamento e di impostazione. Cosa si intende
quando si parla di giusto mindset o di giusta personalit nellaffiliate marketing? E
soprattutto, perch se ne parla cos tanto?
Il motivo principale perch se decidi di intraprendere questa carriera devi
prepararti a fallire. Te lo assicuro, non esiste un solo affiliato a cui sia sempre
andato tutto beneanzi.
Molte delle campagne che proverai non porteranno da nessuna parte, soprattutto
allinizio. Quindi, devi essere preparato allidea di perdere dei soldi.
Ma allora perch farlo?
Il motivo semplice: puoi fallire 9 campagne e rimetterci 1000 , ma se la decima
va bene potrebbe fartene entrare 10.000 in un lampo.
Ovviamente non parliamo di gioco dazzardo, la tua abilit e la tua esperienza piano
piano ti porteranno a fallire sempre meno campagne e a crearne di sempre pi
profittevoli. Questo te lo assicuro.
Allinizio per non deve mancare la tua determinazione e la tua consapevolezza del
fallimento. Fallire non devessere per te motivo di sconfitta ma di crescita.
Ti assicuro, ho imparato di pi dai miei errori che da qualsiasi altro insegnamento.
Sbagliare fa bene se lo usi per crescere. Quindi ricorda: determinazione, voglia
di fare e non abbattersi, queste sono le qualit che ti serviranno di pi durante il
tuo percorso.

AFFILOBOOK.COM

15

Accesso a un Network

Forse sembrer scontato, ma il primo passo per entrare nel mondo dellaffiliate
marketing in modo attivo, avere accesso ad un affiliate network.
Ma cos esattamente un affiliate network?
Semplificando, un network di affiliazione non altro che un grande raccoglitore di
offerte. Al suo interno puoi trovare offerte di ogni tipo, da quelle che ti pagano per
far installare a qualcuno unapplicazione, ad altre che ti riconoscono una
commissione sulle vendite di un prodotto, ecc
I network sostanzialmente fanno da tramite tra noi affiliati e i merchant. Certo
avrebbe molti vantaggi avere un rapporto diretto con le aziende che hanno offerte
da promuovere e poter trattare direttamente con loro, ma questo non facile e non
sempre possibile, ecco perch i network sono cos importanti.

AFFILOBOOK.COM

16

Schematizzando la situazione questa:

Ecco i marchi di alcuni di questi network (ce ne sono a centinaia, con il tempo
inizierai a conoscerli):

AFFILOBOOK.COM

17

Fino a qua tutto bene, ma come si fa a trovare questi network? E soprattutto, pu


accederci chiunque?
Trovarli non difficile, basta una ricerca su Google o su qualche forum o sito
specifico. Molti network per tendono a specializzarsi in determinate nicchie di
mercato, quindi, quando avrai scelto in quale nicchia operare, ti consiglio di cercare
i Network pi adatti a te.
Detto questo, vediamo invece come accedervi.
Solitamente per registrarti su un sito inserisci i tuoi dati, premi il pulsante
registrati e aspetti lemail di conferma.
Nella maggior parte dei network invece il processo leggermente pi complicato e
laccesso non sempre garantito, quindi ti consiglio di arrivarci preparato.
La prima fase di registrazione solitamente ti chiede diverse informazioni riguardo
alla tua esperienza, se hai gi guadagnato con laffiliate e cosa vorresti promuovere
sul network in questione.
Spesso succede che si venga anche contattati telefonicamente o per email per
sostenere una mini interview con un manager del network. Dopodich la tua
iscrizione viene messa sotto esame e nel giro di qualche giorno ti verr detto se sei
stato approvato o meno.
Perch tutta questa meticolosit?
La maggior parte dei network non vuole approvare gente che gli faccia perdere
tempo o persone che promuovono offerte in modi illeciti. Questo perch una volta
dentro verrai seguito da un manger che oltre a te segue molte altre persone e che

AFFILOBOOK.COM

18

quindi non pu perdere tempo dietro a gente che parte completamente da zero o
che sia li solo per dare unocchiata.
Ma torniamo un attimo a noi.
Come e cosa bisogna rispondere nelle interviste? Devo fare il bravo ragazzo o
atteggiarmi a esperto delle affiliazioni?
Premettendo che sempre meglio essere sinceri, a seconda delle situazioni
possibile e anche consigliabile dire qualche piccola bugia.
Dato che sei allinizio non ti vergognare di dire la verit, che sei un affiliato alle
prime armi e che nellultimo mese hai guadagnato poco o niente dalle affiliazioni,
questo perch alcuni network potrebbero anche chiederti uno screenshot dei tuoi
guadagni da affiliato.
La cosa fondamentale per arrivare preparato: consapevole di quello che si cerca
dal network e con una conoscenza non nulla del mondo delle affiliazioni.
importante dimostrare al manger che si sa quello che si vuole fare. Mostrare
sicurezza e far vedere che si conosce adeguatamente questo mondo ti spianer
molte strade.
Entrare in un network comunque non unimpresa impossibile anzi, se allinizio i
network pi grossi non ti approveranno ce ne saranno molti altri in cui entrare sar
pi facile. Poi con lesperienza che ti farai ti spianerai la strada anche per gli altri.
Ad ogni modo non ti preoccupare, abbiamo fatto in modo che gli studenti di
Affilobook ottengano un accesso preferenziale ad alcuni dei Network pi famosi.

Piccola parentesi: il 99% dei network parleranno e/o scriveranno in inglese,

AFFILOBOOK.COM

19

quindi se non sei fortissimo, meglio fare una ripassata oppure farti aiutare da un
tuo amico che lo sa bene, almeno durante le interview.

Poco fa abbiamo parlato della figura del affiliate manger, persona che troverai una
volta dentro a un network. Ma chi sono e cosa fanno esattamente questi
manager?
Sostanzialmente sono dei tramiti tra te e il merchant. Una volta entrato in un
network troverai centinaia di offerte di cui potrai visionarne il payout.

Il manger ha il compito di suggerirti cosa promuovere, di darti consigli su come


farlo e molto altro ancora.
Ovviamente la fiducia del manger te la devi guadagnare, non aspettarti che ti dir
ogni cosa fin da subito. Come ti ho detto ognuno di loro sta dietro a parecchia gente
ed ovvio che dedicher maggior attenzione agli affiliati di successo.

AFFILOBOOK.COM

20

Inoltre, quando decidi di promuovere unofferta, devi essere approvato. Ricorda: il


network solo un tramite, dietro le varie offerte ci sono i merchant e loro vogliono
sapere come promuoverai la loro offerta prima di permetterti di farlo.
Anche in questo caso passerai le tue landing page o i tuoi banner al manager, che
poi le sottoporr allattenzione dei merchant. Dopodich ti dir se sei ok o se devi
modificare qualcosa.
Per contattare il tuo manger troverai i vari contatti nel tuo profilo o sulla dashboard
iniziale del network. Questi contatti sono stati messi l per essere usati, non avere
paura di disturbare.
Avere un rapporto stretto con un affiliate manager, soprattutto se ottieni buoni
risultati, pu portare a discreti vantaggi, in quanto se tu guadagni, guadagner di
riflesso anche lui, per cui sar pi che lieto di aiutarti.
Per quanto mi riguarda ho sempre trovato persone estremamente cortesi e
prontissime a risolvere i miei problemi, nel limite del possibile.
Rivolgiti a lui in modo rilassato, ma comunque professionale, ricorda che per lui
quello che fa prima di tutto un lavoro.
Un ultima cosa. Come ti ho gi detto fare domande va bene, tieni presente per
che laffiliate manager non il tuo tutor, ne la tua balia, quindi evita di sottoporgli
domande da principiante.

AFFILOBOOK.COM

21

Tracking

In questo paragrafo parleremo di un altro aspetto che necessario conoscere per


cominciare una carriera da affiliato: il tracking delle campagne.
Tracking sta per tracciamento e con tracking delle campagne si intende tracciare il
flusso di dati di una campagna. Sostanzialmente controllarla. Esistono diversi
software per fare questo lavoro, i cosiddetti tracker (Voluum, AdsBridge,
Clickmeter ecc) e sono programmi che dovrai imparare ad utilizzare.
Il tracciamento di una campagna fornisce delle informazioni indispensabili come ad
esempio le citt o le regioni in cui lofferta converte meglio, da quale browser, da
che sistema operativo o device e addirittura su quali operatori telefonici.
Insomma ti dice come sta andando la tua campagna ed in definitiva se il momento
di scalarla, modificare qualcosa o addirittura fermarti.
Senza un sistema di tracking saresti completamenti perso: vedresti le conversioni
sul portale del tuo network, ma non sapresti da provengono.

AFFILOBOOK.COM

22

Senza queste informazioni ogni tentativo di migliorare o di scalare, sarebbe


pressoch inutile, come se spargessi soldi con una benda sugli occhi, tentando di
generare delle conversioni con il solo aiuto della fortuna.
Capisci che questo metodo non ti porter molto lontano.

Nel diagramma che vedi qui sopra, riassunto grossomodo come funziona un
sistema di tracking. Allinizio il tracker rappresenta la parte pi tecnica e forse pi
ostica dellaffiliate marketing. Non ti spaventare, come ogni cosa la si pu imparare
e piano piano ti accorgerai che pi facile di quel che pensi.
Anche se non sei un tecnico informatico ti assicuro che riuscirai a gestire la
faccenda. Nel nostro corso vedrai passo passo come fare.
Inoltre non c bisogno ce tu sappia per filo e per segno la teoria dietro a un sistema
di tracking, ma sufficiente avere chiaro quanto meno il processo logico che questo
segue. Ti baster quindi imparare solo alcuni concetti base per poter impostare
tutto.
Adesso per passiamo a un livello leggermente pi tecnico.

AFFILOBOOK.COM

23

Al momento puoi scegliere due tipi di sistemi per il tracking: quelli ospitati su un
tuo server e quelli ospitati in cloud su server di terze parti.
Vediamoli uno alla volta

Tracking ospitato su server personale


PRO

- I tuoi dati rimarranno strettamente privati.


- Puoi scegliere il tipo di prodotto e tecnologia che preferisci.

CONTRO

- Se non sei un tecnico, scegliere la tecnologia migliore potrebbe essere un


problema.

- Devi avere un server abbastanza potente per evitare che picchi di traffico possano
creare problemi al tracciamento. Questo porta inevitabilmente ad un aumento dei
costi.

AFFILOBOOK.COM

24

Tracking in cloud
PRO

- Non devi pensare alla manutenzione e ai problemi di setup.


- Puoi partire in in poco tempo, ti registri ed il gioco fatto.
- Update regolari del software.

CONTRO

- La compagnia che ti offre il servizio di hosting pu accedere ai tuoi dati, che non
sono pi cos personali.

- Paghi a seconda della banda che utilizzi, quindi se prevedi tanto traffico i costi
aumenteranno.
Quindi come scegliere?
Questo a mio parere dipende molto dalla tua preparazione tecnica. Se ti trovi a tuo
agio con la tecnologia e lamministrazione di un server, allora opta pure per un
sistema su server personale.
Se invece con la tecnologia non hai molta dimestichezza, ti consiglio il sistema
cloud, che altrettanto efficace e pi rapido da usare.
Concludendo, limportante che tu ne scelga uno, non farti cogliere impreparato e
non fare lerrore di sottovalutare limportanza del tracking, far la differenza tra una
campagna ben riuscita e scalabile e una campagna mediocre destinata a fallire.

AFFILOBOOK.COM

25

Accesso a una sorgente


di traffico

Finora abbiamo visto a grandi linee in cosa consiste fare affiliate marketing, come si
trovano le offerte e come si tracciano i propri dati, ma resta una cosa fondamentale
che ancora non abbiamo visto: come si ottiene il traffico?
Per traffico intendiamo gli utenti che vedono il nostro banner o la nostra landing
page, in poche parole la gente a cui vogliamo vendere la nostra offerta.
A questo scopo esistono diverse piattaforme dette appunto sorgenti di traffico.
Attraverso questi siti possibile pagare per far s che la nostra pubblicit venga
vista. Esistono fonti di traffico per ogni tipo di pubblicit online che ti viene in
mente, dai banner dentro le applicazioni degli smartphone fino alle landing page
che ti si aprono quando provi a guardare un film in streaming (il cosiddetto traffico
pop).
Anche Facebook una fonte di traffico (in realt una delle pi grosse fonti di
traffico in circolazione!) e pure Google lo .

AFFILOBOOK.COM

26

Limmagine mostra le diverse tipologie di traffico che possibile usare per


raggiungere il tuo obiettivo. Nellimmagine sono riportate anche alcuni tipi di
traffico non digitale, come PR, Print Ads e word of mouth (ovvero il passaparola),
ovviamente a noi non interessano, ma per sottolineare ancora una volta i
parallelismi tra mondo online e offline.

AFFILOBOOK.COM

27

Vediamo di dividere il traffico in due tipologie: il traffico organico e quello non


organico.
Il traffico cosiddetto organico quello che proviene in modo gratuito dai
motori di ricerca e ora anche dai social network, ovvero le visite provenienti dal
posizionamento organico del nostro sito sui vai motori di ricerca.
Ho scritto gratuito tra virgolette perch se possiedi un sito web o un blog,
implementare in modo profittevole le strategie di SEO e creare contenuti pertinenti
e di valore pu essere dispendioso sia a livello economico che di tempo. E il tempo
una variabile da non sottovalutare.
Il traffico non organico invece quello che noi paghiamo direttamente. Si pu
quindi pagare per apparire tra i primi risultati dei motori di ricerca o per essere visti
da migliaia di persone sui social o su altre piattaforme.
Come gi detto le sorgenti di traffico a pagamento pi famose sono Google Adwords
e Facebook, ma ci sono una miriade di network che offrono questo servizio,
specializzandosi su determinati dispositivi o su determinate tipologie di traffico o su
determinate nicchie di mercato.
evidente quindi che, senza traffico, sia esso organico o a pagamento, il tuo lavoro
non pu partire. Il traffico il tuo strumento per raggiungere gli utenti.
Al contrario degli affiliate network, accedere alle piattaforme che vendono traffico
piuttosto semplice: ti registri, confermi il tuo account ed il gioco fatto. In questo
caso a loro interessa poco di chi hanno dentro, limportante che spendano.
Anche in questo caso per, possibile sfruttare a nostro vantaggio un rapporto
stretto con qualche persona di riferimento.

AFFILOBOOK.COM

28

Tralasciando i giganti come Google o Facebook, in cui per trovare un contatto al


loro interno devi spendere cifre enormi, per le sorgenti pi piccole vale sempre la
pena provare a stabilire un rapporto con qualche manager.
Ovviamente, non aspettarti chiss quali trattamenti di favore rispetto ad altri
marketers, dato che il mercato deve rimanere ragionevolmente paritario per tutti.
La ragione principale per creare un rapporto pi stretto, carpire il maggior
numero di informazioni possibili per apprendere il prima possibile luso dello
strumento, sfruttandolo quindi al 100%, e magari riuscire ad essere informato
anche solo un giorno in anticipo sulle nuove iniziative.
Tieni sempre docchio le mail che ti spediranno, conservale in una cartella separata
della tua casella di posta elettronica e leggile attentamente.
possibile che le sorgenti di traffico pi piccole ti mettano a disposizione una figura
simile allaffiliate manager, anche in questo caso non aver paura di chiedere.

AFFILOBOOK.COM

29

Conto in banca per


ricevere i pagamenti

Sembra una cosa scontata ma meglio ricordarla: fondamentale che tu abbia la


possibilit di ricevere pagamenti dallestero su un tuo conto in banca.
Ogni network di affiliazione ti pagher tendenzialmente tramite bonifico bancario.
Qualcuno lo far anche con paypal o con altri metodi di pagamento ma la maggior
parte di loro user un bonifico.
I pagamenti saranno tendenzialmente ogni 30 giorni o al raggiungimento di
particolari soglie che cambiano da network a network (c chi paga il primo di ogni
mese, chi quando raggiungi 200 dollari in commissioni etc).
Quindi se non dovessi aver mai aperto un conto in banca se vuoi far questo lavoro
ora di farlo. Impiegherai poche ore e in qualche giorno sar gi attivo e pronto
alluso.

AFFILOBOOK.COM

30

Cash flow e budget


Per iniziare a fare soldi ti serviranno dei soldio del tempo. Come abbiamo visto
poco fa infatti il traffico costa e su grosse fonti come Facebook non costa nemmeno
poco.
Certo, esiste anche il traffico organico. Se ti senti pi portato puoi decidere di
sviluppare dei siti web, lavorando sulla SEO e sullottimizzazione delle tue pagine
promozionali e sulla loro presenza sui motori di ricerca. Puoi anche sviluppare siti
web che ruotino attorno solo a particolari nicchie di prodotti o servizi (quelli che
noi, in Affilobook, chiamiamo money blog).
Se questo non costa di fatto soldi, costa per in termini di tempo e ricordati
che anche il tuo tempo ha valore (anzi, forse la cosa che ha pi valore).
Quindi non credere a chi ti dice che il SEO un modo per avere traffico gratis,
posizionare un sito richiede tempo e quello ha sempre un costo.
Tornando al traffico a pagamento come dicevamo puoi investire dei soldi per
acquistare del traffico su diverse piattaforme. Con Facebook potrai decidere et,
paese, sesso e molte altre cose delle persone che vuoi targettizzare. Con altre potrai
selezionare determinate applicazioni per smartphone o determinati siti.
In questo caso avrai subito accesso a tutto il traffico che ti serve a un costo che
cambier a seconda di trend, target e obiettivi.
Ti consiglio di iniziare focalizzandoti su una determinata nicchia e meglio ancora
lavorando con un determinato network. In questo modo sar pi facile accumulare
commissioni ed arrivare il prima possibile alla soglia di pagamento.

AFFILOBOOK.COM

31

meglio avere 1000 euro da prendere da un network, con il quale dimostrerai il tuo
valore e avrai accesso a condizioni migliori, che avere 100 euro in 10 network
diversi, dove magari non raggiungi neanche la soglia per il primo pagamento o dove
di fatto vieni visto come un affiliato di seconda categoria.
Inoltre, se un network paga solo una volta al mese, tieni presente che per tutto il
mese tu spenderai senza avere una sola entrata, quindi valuta bene come usare e
smistare il tuo budget.

AFFILOBOOK.COM

32

Requisiti Hosting

Salvo rari casi in cui promuoverai servizi o prodotti inviando gli utenti direttamente
alla pagina finale dellofferta, nella maggior parte dei casi consigliabile usare
landing page che incentivino lutente allacquisto.
Per usare queste landing page devi aver modo di hostarle, ovvero di caricarle su
un qualche server che possa ospitare il traffico.
Un hosting infatti, altro non che un servizio che consente di caricare pagine web
su un server.
Questi servizi hanno dei costi ma se ne trovano di ogni tipo, dai servizi in cloud da 5
dollari al mese fino a macchine che ne costano centinaia.
Ti serviranno ovviamente anche dei domini che utilizzerai sia per i tuoi sistemi di
tracciamento dei links, sia per la creazione delle tue landing page dove invierai gli
utenti.

AFFILOBOOK.COM

33

Quindi, se hai intenzione di promuovere giochi, potresti comprare il dominio


bestgames.com cos che gli utenti vedano questo url quando finiscono sulla tua
landing page.
Tali domini potrai acquistarli dove preferisci (namecheap, godaddy, aruba,
siteground etc) e farli poi puntare verso lhosting che hai selezionato.
Se sei completamente a digiuno a riguardo non ti preoccupare, tutto molto pi
facile di quel che sembra, ti ricordo che questa solo una guida introduttiva, quindi
normale che alcune cose non ti siano subito molto chiare.

AFFILOBOOK.COM

34

Spionaggio e intelligence

La tecnologia ha fatto passi da giganti nel mondo delladvertising e ora disponiamo


di una serie di spy tools che ci mostrano quali campagne stanno girando in tempo
reale, in quali fonti di traffico, tramite quali network e con quali creativit.
La situazione questa, hai un'offerta tra le mani e la vuoi lanciare. I primi problemi
di solito a questo punto riguardano le creativit: come faccio i banner? mi serve una
landing page? Se si, come ne creo una che converta?
Certo puoi creare tante creatives e testarle, ma se sei poco esperto probabilmente
mentre le testi qualcun altro prosciugher l'offerta e difficilmente vedrai qualche
profitto.
In realt nel mondo dell'affiliate i bravi giocatori spesso giocano un po' sporco.
Semplificando, un'offerta pu essere lanciata seguendo questi step:

AFFILOBOOK.COM

35

Spiare gli ads che girano in un determinato paese per una determinata offerta -->
Scaricare/copiare gli annunci e le landing cos trovati --> lanciare la propria
offerta testando tali ads.
Questo non solo ci aiuta per vedere in che direzione sta andando il mercato ma ci da
anche modo di imparare da chi sta gi facendo questo mestiere, dandoci la
possibilit di fatto di copiare i testi e le creativit dei competitor per poi
possibilmente migliorarle e utilizzarle per le nostre esigenze.
Tramite altri software o tool, come proxy o VPN possiamo emulare la nostra
presenza in diverse nazioni del mondo e fingere di essere utenti di tali nazioni, per
vedere quali banner stanno girando in quelle nazioni e verso quegli utenti.

AFFILOBOOK.COM

36

Le 6 forze da considerare.

Come hai visto nel mondo dellaffiliate marketing vi sono diverse entit con cui
dovrai confrontarti continuamente. Vediamo quindi di concludere rivedendo una
per una queste variabili.
Tu e gli altri affiliati
Primi tra tutti gli altri affiliati. Ricorda: non sei da solo a far questo lavoro, c molta
altra gente e molto pi avanti di te. Il mio consiglio quello di costruirti contatti e
mantenere buoni rapporti, puoi imparare molto dagli altri. Per quanto ci riguarda,
abbiamo stretto ottimi rapporti con la maggior parte degli affiliati che abbiamo
conosciuto, non solo a livello lavorativo ma anche a livello umano.
anche per questo che abbiamo deciso di creare questo corso e di aprire un forum,
per creare un punto di incontro tra affiliati, per confrontarsi, conoscersi e perch
no, collaborare.
Ovviamente per gli altri affiliati possono essere sia tuoi alleati che tuoi
concorrenti.

AFFILOBOOK.COM

37

Un affiliato che promuove il tuo stesso prodotto, con la stessa sorgente di traffico,
nello stesso stato e con stessa offerta un tuo concorrente, c poco da fare. Non
prenderla sul personale, prendila in modo sportivo, con agonismo.
Gli affiliati con cui invece non ti pesti i piedi possono diventare tuoi alleati.
Avere un gruppo di affiliati di cui ti fidi molto importante, affrontare le difficolt
in gruppo, piuttosto che da solo, pu esserti di grande aiuto. Inoltre possono
aiutarti a non commettere errori o a migliorare il tuo lavoro.
Certo che trovare degli amici nel mondo delle affiliazioni, molto pi facile
quando anche tu hai qualcosa da dare. Non aspettarti che la gente ti aiuti gratis,
senza aver nulla in cambio. Ovviamente pu succedere, ma quando qualcuno ti dar
una mano, molto probabilmente si aspetter che tu lo ricambierai in qualche modo
in futuro. ovvio, parliamo di collaborazioni, non di elemosine.
Quindi, quando tu hai dalla tua una particolare capacit, che sia tecnica,
organizzativa o altro, le probabilit che tu possa collaborare con qualcuno si alzano
in modo esponenziale: non nasconderti, se sei forte in qualcosa esponiti, e vedrai
che ne trarrai molti benefici.
Immagina di poter avere collaboratori che possono tradurre testi in altre lingue,
oppure programmatori che ti aiutano a sistemare una landing page rendendola pi
dinamica o ancora gente che ti tiene informata su come sta girando il mercato.
Tutto questo aumenter di molto le tue chance di avere successo. Quindi ricorda: le
relazioni umane sono molto importanti anche quando si lavora online.

AFFILOBOOK.COM

38

Tu e laffiliate network
Qualche capitolo fa ti abbiamo spiegato cos e come si entra in un affiliate network.
Adesso invece vediamo come trarre il maggior numero di informazioni dal tuo
network senza diventare lincubo del tuo manager e come consolidare il tuo
rapporto lavorativo con loro.
Prendiamo ad esempio le newsletter che ti arrivano. Dopo un po di tempo non
difficile individuare un trend, vedere quali sono le offerte che si ripetono nel tempo,
quali sono le nicchie e i paesi che sono sempre nelle top offer. Ricorda che il
network non ti da queste informazioni a caso, perch se unofferta rende loro
guadagnano, e quindi hanno tutto linteresse a farla andare sempre meglio.
Se sei dentro a pi network, prova anche a confrontare le varie newsletter per fare
una sorta di prova del 9: se molti di loro hanno unofferta simile tra le top, forse vale
la pena buttarsi (o forse c troppa competizione, queste considerazioni spetteranno
poi a te).
Ma perch questo importante?
Un network terr poco in considerazione chi genera solo 100 $ al mese e il miglior
metodo per generare guadagni per prima cosa trovare le offerte giuste.
Generare molti soldi tra laltro ti permetter di stringere rapporti sempre pi stretti
con il tuo network.
Una volta che si fideranno di te, potrai avere accesso a informazioni di maggior
valore che ti permetteranno di migliorare di molto i tuoi risultati. Quando avrai
provato di essere un affiliato degno di nota infatti, i manager saranno sempre pi

AFFILOBOOK.COM

39

propensi a passarti informazioni riservate a cui la maggior parte degli affiliati non
ha accesso.
Quindi: pi ricavi generi, pi nel network si accorgeranno di te e pi potrai
contrattare condizioni speciali. Non male no?

Tu e le fonti di traffico
Del rapporto con le fonti di traffico ne abbiamo gi parlato prima. Come detto
difficilmente riuscirai ad avere un rapporto diretto con un manger di Facebook o
Google, almeno fino a quando non spenderai cifre veramente alte.
Per quanto riguarda network pi piccoli invece pu succedere di avere un manger di
riferimento che pu darti preziosi consigli su dove far girare determinate offerte.
Tieni anche presente che nel mondo dellaffiliate esistono numerosi eventi in tutto il
mondo organizzati apposta per creare dei rapporti tra le varie entit in gioco
(Network, Traffic Source, Software e affiliati), quindi se hai modo di parteciparvi
non perdere tempo e vacci. Personalmente i pi grossi risultati della mia carriera li
ho avuti dopo essere stato a eventi come questi.

Tu e i merchants
Vediamo adesso un po pi nel dettaglio la figura del merchant, ovvero lentit che
effettivamente ha lofferta che noi promuoviamo e soprattutto che rapporto c tra
te e loro.

AFFILOBOOK.COM

40

Come gi detto i merchants sono coloro che forniscono ai network le offerte che poi
gli affiliati promuovono. Sono quelli che poi effettivamente pagano per le
conversioni che generiamo.
La maggior parte degli affiliati, va avanti per tutta la carriera senza mai scambiare
una sola parola con il merchant al quale mandano i clienti, anzi, di solito associano
questa entit a brutte notizie come il tuo account stato bannato, il payout si
dimezzato e cos via.
In realt, tralasciare questo rapporto, pu essere molto svantaggioso. Ovviamente
non possiamo andare da una multinazionale con i nostri 100$ di vendite al mese ed
avanzare richieste e pensare di ottenere un trattamento privilegiato.
Se per sei il maggior affiliato per lofferta di un determinato merchant e tu da solo
stai quasi esaurendo il suo budget allora un certo peso nella questione ce lhai e
forse vale la pena farsi sentire.
Ricorda che il network si prende una percentuale dei tuoi guadagni per il suo ruolo
di intermediario, inoltre sul network non sarai quasi mai lunico a promuovere
unofferta.
Quindi in certi casi potrai usare la tua influenza sul network per entrare in contatto
con i merchant (pu anche succedere che siano loro a voler entrare in contatto con
te) e avere quindi un rapporto diretto ed esclusivo con le offerte. Questa una delle
pi grandi aspirazioni degli affiliati: payout pi alti e zero competizione.
Inoltre potrai avere aiuti tecnici da parte loro (landing page fatte apposta per te,
testi tradotti in lingue native ecc), bonus in caso di raggiungimento di certi obiettivi,
report molto dettagliati sul tipo di traffico e come migliorarlo per ottenere il 100%
dalle promozioni.

AFFILOBOOK.COM

41

Un rapporto diretto con i merchants pu dare una svolta molto importante alla tua
carriera da affiliato.

Tu e lutente finale
Eccoci arrivati allultimo anello della catena, lutente finale.
Molti affiliati considerano lutente finale come lagnello sacrificale da immolare
sullaltare delle commissioni.
Quindi non si fanno scrupoli a promuovere offerte che hanno minuscole clausole in
cui lo si avverte che quellapp che sta installando in realt a pagamento e che
continuer ad esserlo fino alla fine dei suoi giorni o fino a quando non la
disinstaller.
Oppure fantastiche pillole per gli addominali, facendo mille giri per poterle farle
girare su Facebook anche se non si potrebbe, e creando alla fine quello che tutti
chiamano SCAM, ovvero una fregatura.
Non c bisogno di dire che cos facendo, non c futuro: far incazzare lutente finale
pu funzionare nellimmediato, ma non esiste affiliato che ha costruito una carriera
solida truffando il prossimo.
Anche perch cos facendo, tutta lindustria a risentirne, e questo lultima cosa
che vogliamo.
Personalmente, io cerco sempre di seguire un certo tipo di condotta e quando
unofferta chiaramente una fregatura lascio perdere, anche se, come detto, le
commissioni possono sembrare allettanti.

AFFILOBOOK.COM

42

Penso al contrario che sia pi efficace cercar di costruire un rapporto di fiducia con
gli utenti finali anche se farlo non cos facile.
Quindi, come si pu costruire questo tipo di rapporto con migliaia di persone?
Il primo e pi classico esempio che mi viene in mente quello della newsletter:
un tipo di rapporto venditore-cliente che pu durare per molto tempo.
Molti dei pi grossi affiliati, si concentrano esclusivamente su questo tipo di
nicchia, investendo risorse nel catturare clienti, di solito attraverso contenuti
gratuiti, per poi ogni tanto inserire dei link di affiliazione nelle mail successive.
Ho scritto ogni tanto perch la maggior parte dei contenuti che spediscono hanno
uno scopo non commerciale, proprio per non dare limpressione allutente di essere
solo uno scarico per le offerte, ma per consolidare il loro rapporto in modo non
commerciale.
Stabilire un rapporto con i tuoi utenti finali, pu assicurarti un guadagno stabile e
sicuro nel tempo, a prescindere da quello che pu accadere allaffiliate network, al
merchant o alla sorgente di traffico.

Tu e il tuo team
Unultima parola riguardo al rapporto con il tuo team di lavoro.
Se hai gi avuto esperienza nel mondo lavorativo, come dipendente o come libero
professionista, sicuramente ti sarai gi dovuto confrontare con gruppi di lavoro pi
o meno capaci, pi o meno puntuali, composti da gente che ti stava pi o meno
simpatica.

AFFILOBOOK.COM

43

Quindi forse sai meglio di me come approcciarti con i tuoi collaboratori durante lo
svolgimento di un lavoro.
Se invece questa la tua prima esperienza lavorativa allora ecco qualche consiglio
che potr aiutarti.

- Non sottostimare mai i tempi. Non dare la tua parola per la scadenza di un
lavoro i cui tempi ti sembrano troppo stretti: sollevare il problema meglio che
ritardare e mandare allaria tutto.

- Non sovrastimarli. A nessuno piace scoprire che mentre lui si fa il mazzo


laltro ha gi finito e gioca alla Playstation nel frattempo.

- Alza subito la mano. Non aspettare che un problema, piccolo o grande che sia,
vada fuori controllo, avvisa tutti subito e parlatene assieme.

- Critica in modo costruttivo. Le persone sbagliano, tu compreso, quindi


quando capita ad altri usa il tatto e non fare scenate. Tranquillit e stabilit sono
essenziali.

- Impegnati. Non tralasciare i dettagli, dai sempre il massimo e aspettati lo stesso


dagli altri.

- Fidati degli altri. Non cercare di avere sempre tutto sotto controllo, delega e
fidati del lavoro delle altre persone.

- Divertiti. Se siete a portata di birreria, uscite e fate casino, il bello della vita
dellaffiliato anche quello no?

AFFILOBOOK.COM

44

Potranno essere consigli banali o scontati, ma andando avanti con la carriera avrai a
che fare con le persone pi disparate.
Trova un team di persone fidate e con cui ti trovi bene e vedrai che i risultati
potranno solo essere migliori.

Conclusioni
Eccoci giunti al termine di questa prima introduzione al mondo delle Affiliazioni.
Se non ti tutto chiaro non disperare: normale non capire fin da subito le diverse
dinamiche che stanno dietro al mondo dellAffiliate Marketing.
Per padroneggiare alla perfezione le strategie e le tecniche capaci di generare grandi
profitti sarebbe necessario seguire un bel corso sullargomento.

Proprio per questo abbiamo creato Affilobook :-)

Assicurati di aver inserito la tua mail su affilobook.com, sarai avvertito appena le


iscrizioni al corso saranno riaperte.

Un abbraccio da tutto lAffiloTeam ;-)

AFFILOBOOK.COM

45