Sei sulla pagina 1di 119
Salvatore Sciarrino STUDI PER L°INTONAZIONE DEL MARE con voce, quattro flauti, quattro sax, percussione, orchestra di cento flauti, orchestra di cento sax (2000) PARTITURA RICORDI COMMISSIONE DEL XXXII FESTIVAL DELLE NAZIONI CITTA DI CASTELLO Salvatore Sciarrino ‘Studi per V'intonazione del mare pper contralto, 4 flauti, 4 sassofoni, percussione, orchestra di 100 flauti e orchestra di 100 sax (2000) Questo progetto sorprendente fu in origine sollecitato dal Sacro Convento di Assisi, nel confluite di due circostanze allora imminent: Pinaugurazione della Basilica Superiore dopo i crolli del terremoto del 1997, il Giubileo de! 2000. I progetto, ogg risattato da ogni occasione celebrativa, pud mostrare con maggiot forza le tematiche del suo eanto: il viaggio come metafora esistenziale individuale e collettiva, il tema della solidarieta (che troppo sta divenendo estraneo alla nostra societi, Con tali momenti si integrano, a mo” di ritomello, le parole di San Francesco alla ricerca di pietre per restaurare la sua chiesa, La composizione & basata sullinfinito rispondersi tra piccolo e grande. V"é certo un lato spettacolare, offerto dal numero degli esecutori. Ma esso diviene secondario dinanzi al fiorire della musica o allineanto dei giganteschi fenomeni acustici natural qual si ottengono dal moltiplcarsi di minuscoli suoni. Pensate al fiume, al canto degli uccelli, a gril, al vocio di un ‘mercato, alla pioggia, al flume del traffico. Alle orecchie di chi apre la propria coscienza, il deserto si popola: sono le voci del silenzio intelligent. ‘Tutto @ intonato, anche cid che appare troppo vasto e indistinto, Come si intona il mare? Partiremo da un’onda. Durante una calma giomata, tra azzurroe sole, sediamoci dinanzi auna pozzanghera Si, un"umile pozzanghera dove I'invsibile moto dell'aria il vento, sta iniziando il suo lavoro. Comincia un‘impercettibile deformazione del rflesso, Una lieve vibrazione si propaga all’immagine, ed ecco nascere ‘minuscole onde: si moltiplicano, tomano indietro, scompaiono, Per subito rinascere, Venti selvaggi. Onde smisurate, Mastruose eaverne di spuma. La loro furia si racconta a distanza. Terriile cosa starvi dentro o avere dentro sé il mare. Una tempesta si compone di infiniti tratti di vento, V°e un punto ideale da cui ascoltare? 1 vento comunica il messaggio del sole al mare, il mare a sua volta lo trasmette atraverso le onde. Esse sono una forma «i comunicazione tra la superficie e il mondo dell abisso, Ogni cosa é onda: i rcordi, il tempo, Venergia, il battito del nostro sangue, Quanto al mate, i fenomeno rotatorio e insistent delle onde, siintona dungue alla musica delle sfere? Impulsi, lame di suono, oggetti che s"inftangono. Parole affogate, squarci spigolosi, slpline urbano, Inferno notturno, ccontrapposto a un lungo momento pi litico, anchesso nottumo, memore ancora degli antichi salmi Spazio risonante, onde senza movimento, pochi eventi “accadono"”. L’orizzonte sospeso dei flauti trascolora lentamente ‘in un battito appena percepibile, quando comincia & piovere Piovere? Si, ascoltae, le gronde non riescono pita tenere I'acqua: Iincantesimo & compiuto. Durante la prima esecuzione, nell’afa pesante dell'estate il pubblico alzava gli occhi verso le finestre, verso linaspettatafrescura immaginaria, Come é possibile una tale memorabile suggestione? Lamia musica fa ascoltare la realta in un modo nuovo. L’universo dei suoni ¢ concepito come fosse vivente e non come tun insieme precostituito di dati. L’ecologia dell’ascolto porta dunque i suoi futti, ecco un esempio lampante di musica ambientalista. Ma a che serve questa pioggia? Serve a presentare un’ inedita immagine di San Francesco: suo il richiamo del ‘canto, ci pare di sentrlo sguazzare tra le pozzanghere, follee flice (Salvatore Sciarrino) ‘ORGANICO Voce di Contalto 4 Flaut in Do sos (UL, IIe TV anche testara di Flauto in Sol) 4 Saxofoni contralto in Mi slit Percussione Croali: spot tai, acct ero ‘Mokusbo bus lego scaat in un ol aoe: crete eno tea dara bebe Pasa metals (Campana asa, spogsisan modo he non vib): marl di fero (Gean Tr a maz bide ‘Ogg a coco vaso) da omgee (Gracasa:maza moride Orchestra di cento laut in Do Orchestra di eento Saxofon (soprant in Sib, contain Mib, tenor in Sis, baritoni in Mis) Foun eS SEGNI banded armonisi natural (clusters diatonic), ganda in ft lo rumen, cn sono pi reo spotc dl ‘normale, Le posizion! sopracut in partiolre ichiedono un ataco vilenn, ne spr, stringendo le aba (shadow cluster) suo ven sotto e restau sible, fo ordinaro, molto agente isonante. A bocca semiaperta,coocentaril fate det i fro come pronat- ‘ando un. Amctondaeeamplificae con evo orale atezs ele). * armonie strat Teil fa armoniluguai i fondament diverse, nesolea dil connate esac. Sovrapore lle not (suotate dla mane sir) illo continuo efito Ai Ree Re desis, da seguir ada disse elegere (mano dest, in modo ce wera dae movment ‘laseua chive, Nerisulia una mscela d sve! dscontini di eszema utd (a cui causa’ ela doppia veloc i fammenszione prodots dal dopio movimento mecsnico combina alia velsta el ilo), ‘dem, co motto sf, sees inensid mine: un imbr difereziospeto al suono normale Talvot su ‘oeste psiioni&presrita la tenia del soi onda rota in dentro fat, a bocola a dent pl nternamente posible. Come usa per scaldaeo samen, mmedere molt isto ntoualone del fondaretale na setima tggine sot, -Aumestndo a preston il sof sale ei f = rota auto, a bocca taj dent pid interment possibile, Rule la ing, ma qual sz sf 1 gio che ne viene 8 ntonat na seta mappa 400 inspirndo( > =spirando). Tal respi andrano evga dene ala tests, boca cope. ‘capo dling (ongueran); sol perussvoe senza aria. A bocca copersotenat con ccasine dis del foro con angus pub preue i aeprando sia exprando.Suona ue etima magior soto. 1 ‘rumored cave, ESSE «ico impasse, a ee a = cxpodt lingua (sp, soon percusivo Gndpendens dla dina). pop . SSS osirioni non tempera: Ia requen supine (mo sins) viene moifcat dl posisioni SSM cates, = sila’ i smo dentro | ondsmenal ten Ricerere un ston cur, sone. Nel eas sila i estes trove questo sego: VN * ‘= mescolanza dil con note esac. Sovrappor ale ote (sna dala mano sins wi cosine fito SpE iC. Peri patent dela snsra basen acolzionesemplice dl il la Sst) per ys veloeie onan dea sin pu usar ala esa ache la doppia arcolaone dl lo ca dire da iter tae alo ‘ets itl), ma pi apie lege posi, senza previa el ston con un ecesivo mo esc = Hem coo malt sf, specie nes minime: un bro difeenito curccitorspet al ooo noma. 4 ‘rumored chitve = suo mit te Pracisso Grin Case M_ = Muted. Vareeinepeetasiont tual 4) presare lapels con a man ssa mente alts pecust (ea ea inzale det compositor) ') smorzare con panni esa (se necessrio smexzare ena ep) esta solusione non exclde le ale ©) tener prema una mazza moebdissina sla pil, pereutee con nla aeza sla ea els psn, 1m ogni caso il ipo di suono rchisto 8 puro impulso © aienevibrazione. Non pit un tambo, ma un legge coipo lzeamente si scr dc scl {Loggeto i cocio da rmpere ver ancite der un ato bidone metallica, Aecorgimen: 1 Le pare interme dl bidone devono essere pte con del ston ainché non pela aka icone, 2 Pece sl fondo de bidone qualche spzzone dl fero (bina, er exes). Bisogne effrealfne supe e sig sufficienteduezza,coue diel dove fant poscno riba. Gran Case Pisa vanno sorte a tempo. ‘Testo canraro Una citta scintillante brucia i nostri ocehi quando passiamo il ponte con te faccia oscura. Insieme abbiamo corso sotto un milione di strade te violente strade della notte, Vieni da me fratello nelle veglie della notte vvieni come sempre sei venuto traverso piazze e strade diceva: chi mi da una pietra avri una ricompensa chi mi da due pictre avri due ricompense chi mi da te pietre avr altrettante ricompense i giomi si curvano come un'ombra per udire il sospiro degli incatenati sciogliere i figli degli uccisi cchi mi da una pictra avri una ricompensa chi mi da due pietre avri due ricompense chi mi di tre pictre avr altretamte ricompense. ‘Non ricorreva al linguaggio della sapienza Salvatore Sciarrino (da Thomas Wolfe, Leggenda det ire compagni, Piss Sophia) Salvatore Sciarrino ‘cana 0 Fatah STUDI PER LINTONAZIONE DEL MARE con voce, quattro flauti, quattro sax, pereussione, orchestra di cento flauti, orchestra di cento sax @ Beat Furrer ‘Terrible e grandioso (¢ =) {ASA MOOR Eat Mane ‘© Canjtp 200 oy OA84 RICORDY Url Mat atta RLCORDI Se ‘Turton eos it tare ia ere Nie NITAN BAN eT See owe oot SSeS : a “= == — _ v7 = + = = ¢ wh Ger PR promtte ze = x * aii 2 are = Pere + =i + Pree pol oe 4 oe — — = = = ae pom f ““ oe — : | 3 f ‘s — = “ 5 f “8 = Pe = sos ee _ — w lige zh 7 # + ee 2 ade sale | Ht ll, ME il it (I ir i ate rr oe E * Hy See 0 i a 's cr | 6 _ - ‘s a vee : [SS _ —— Ay ¢ F #34, ‘ a oS a — o~ f= Fis ee : ———= = *Woenets fevenibets eee a | ae me - ~ 0a “te ae see “#4842 com: ‘le sens a a con Fe 2 v (ee size cone, m sort [SSS ——e —— === EY —— = fe 7 Z = - =| i se sae =e it Re = = 1008. rats 4 35 #3) = dot so0F, » ie c 3 Oh z ah the a 41 tose a cont, ww9se. 8 a 1022 4s 0 — Fst o S08 m = w = Pee SJ ‘oor, a7 122 48 cont. sia SS = 33 55 vine 37 cont. wn (ge = — “ = = : ————————— > = 7 nt «a . 5 wie vse sa - ee 6 eae ee = — = b= — - # . = | 65 sot ee a= - ~ peeeceees aa Ensen ie = sites _ 10a 210 = con. = sen i= — — é 4= ba eee _ if ie = ise |. | | | ay || 1 | | A iy | ) tee | i | l) i ~ ne t + t | Ws ear ” 215 a i = = = Ft a 220 if oF afr a —= = SSS = == —— = = — = === 4 Fst of « | ee = = a == === ~) a. _ — ee fe = ———— a 100 FL. : _ ves fy Ss Be ie =a = = = = L = _ id = a —— = = : ae = ee - == ——S cone ™ 10m. n omer et o won. sto ul a1 m oR, se 250 3 Ft ws see 86 i ~ Fa i fe eS 97 sex 0 cy ee eee | | | I oa +t = SS 100m EE = ee 2 2012 ree war Ppa > oe I 11> me secs 95 96 ft tT 7 4 | I 7 : i HH || | | i im a i | | i] i | \ 4 3 8 = a 8 : a won fe vase (ee Sax st om oe = re [= = on eee 98 wor ose ers ANY se Sang aes SS (eda Sect won (= vse, fi rine | a ——— 102 Ft tose, [i 2 2 103 six m os am = a LE tp se. aS = A ox = == = a a meee men vo eea ee ° = a= a == SS i bo = =f a yo SS ree fre aad seem pet SS ee [ey ame 00846 105 SoS fe a —= eS =| ae — — — te q — ez wo fe i # tl a aibhae afl. Sim Sale| 108 365 2 pwr 9 we Wm a = r= 1 CW nie dine erase camp Pa aniline 1008, 109 no sexs 098 SS aa Seas Mm

Potrebbero piacerti anche