Sei sulla pagina 1di 8

unical AOO1 Amministrazione Centrale

D.R. n.1017 del 05/08/2016

UOC Servizi Didattici e Formazione Post-Laurea

IL RETTORE
VISTO
VISTO
VISTO
VISTO
VISTO
VISTA
VISTO
VISTO
VISTO

VISTA
VISTO
VISTO
VISTE
VISTA
VISTE
RITENUTO

lo statuto di ateneo;
il regolamento didattico di ateneo;
il regolamento per lamministrazione e la contabilit;
la legge 5 febbraio 1992 n.104 cos come integrata e modificata dalla legge 28 gennaio 1999
n.17;
il decreto 3 novembre 1999 n.509, regolamento recante norme concernenti l'autonomia
didattica degli atenei e il successivo decreto di modifica del 22 ottobre 2004 n. 270;
la nota MIUR prot.1256 del 22 maggio 2003 avente per oggetto: titolo di studio valido per
lacceso ai corsi universitari;
il decreto legislativo 30 giugno 2003 n.196, codice in materia di protezione dei dati
personali;
il DPR 18 ottobre 2004 n.334 regolamento recante modifiche di integrazione al DPR n. 394
del 31 agosto 1999 sulle disposizioni in materia di immigrazione;
il D.M. del 31 ottobre 2007 n. 544 relativo alla definizione dei requisiti dei corsi di laurea e
laurea magistrale afferenti alle classi ridefinite con i D.D.M.M. del 16 marzo 2007, delle
condizioni e criteri per il loro inserimento nella banca dati dellofferta formativa e dei
requisiti qualificanti per i corsi di studio attivati sia per le classi di cui al D.M. del 3
novembre 1999 n.509 sia per le classi di cui al D.M. del 22 ottobre 2004 n.270;
la legge 8 ottobre 2010 n.170, norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in
ambito scolastico ed in particolate lart. 5, comma 4;
il decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000 n.445, testo unico delle
disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa;
il decreto ministeriale 29 dicembre 2014 n.796, Fondo per il sostegno dei giovani e per
favorire la mobilit degli studenti, e successive modificazioni e integrazioni;
le disposizioni emanate il 20 aprile 2016 con le quali sono state regolamentate le
immatricolazioni degli studenti stranieri ai corsi universitari per la.a. 2016/2017;
la delibera del Consiglio di Dipartimento del 30.06.2016, con cui sono stati stabiliti i numeri
dei posti messi a concorso nel presente bando;
le Disposizioni relative a tasse universitarie, contributi ed esoneri a.a. 2016/2017;D.R. 960
del 27 luglio 2016
di dover procedere alla pubblicazione del bando di ammissione ai corsi di laurea magistrale
per la.a. 2016/2017;

DECRETA

1
Bando di ammissione LM a.a. 2016/2017

UOC Servizi Didattici e Formazione Post-Laurea


Art.1 Indizione
indetto il concorso per lammissione ai Corsi di Laurea Magistrale del Dipartimento di Ingegneria
Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica dellUniversit della Calabria per lanno accademico
2016/17 , per n. 220 posti.
I posti non attribuiti agli studenti stranieri saranno portati in incremento al contingente assegnato ai cittadini
comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia.
Art.2 Requisiti di partecipazione
Possono partecipare al concorso i candidati in possesso di laurea triennale conseguita presso ununiversit
italiana afferente a una qualsiasi classe che soddisfino i requisiti curriculari e che superino la prova per la
verifica delladeguata preparazione personale.
Art.3 Domanda di partecipazione
I candidati laureati entro il 24 settembre 2016 devono compilare la domanda di ammissione dal 26 agosto ed
entro le ore 24.00 del 19 settembre 2016 sul sito e www.unical.it/ammissione. I candidati laureati entro il 9
dicembre 2016 devono presentare domanda di ammissione entro le ore 12,00 del 15 dicembre 2016 presso
lUfficio Protocollo del Dipartimento Cubo 42C V piano - compilando lapposito modello disponibile sul
sito del DIMES.
E possibile compilare la domanda di ammissione solo per uno dei corsi di laurea afferenti al Dipartimento.
Liscrizione alla prova della verifica delladeguata preparazione personale, se da sostenere, implicita nella
domanda di ammissione.

Art.4 Verifiche
Le dichiarazioni rese allatto della compilazione della domanda di ammissione sono sottoposte a
controllo di veridicit. Sono a carico del dichiarante tutte le responsabilit amministrative e penali
previste in tema di false certificazioni.
Art.5 Requisiti curriculari e integrazioni
Eventuali integrazioni curriculari devono essere acquisite prima della verifica del possesso delladeguata
preparazione personale.
INGEGNERIA DELLAUTOMAZIONE
Possono essere ammessi:
- i laureati in Ingegneria Informatica presso l'Universit della Calabria, sia DM 270/2004 che DM 509/1999;
- i laureati in Ingegneria Elettronica presso l'Universit della Calabria, sia DM 270/2004 che DM 509/1999;
- i laureati delle classi L-8 e L-9 DM 270/2004 o L-9 e L-10 DM 509/1999 che abbiano acquisito almeno 40
CFU nei seguenti SSD: ING- INF/01, /02, /03, /04, /05, /06, /07, ING- IND/13, /31,/32,/ 33,/35, MAT/09 di
cui almeno 5 nella SSD ING-INF/04 e siano in possesso di idonea certificazione della conoscenza della
Lingua Inglese;
- i diplomati universitari in Ingegneria Informatica e i diplomati universitari in Ingegneria Informatica e
Automatica che abbiano acquisito almeno 40 CFU nei seguenti SSD: MAT/02,/03,/05,/06,/07,/08,/09, SECSS/02, FIS/**, CHIM/**, 5 CFU nel SSD ING-INF/04, 50 CFU nei seguenti SSD: INGINF/01,/02,/03,/05,/06,/07, ING-IND/13,/31,/32,/33,/35, e siano in possesso di idonea certificazione della
conoscenza della Lingua Inglese;
- i laureati in una qualsiasi classe che abbiano acquisito almeno 40 CFU nei seguenti SSD
MAT/02,/03,/05,/06,/07,/08,/09, SECS-S/02, FIS/**, CHIM/**, 5 CFU nel SSD ING-INF/04, 5 CFU nel
SSD
ING-INF/05,
45
CFU
nei
seguenti
SSD:
ING-INF/01,/02,/03,/06,/07,
ING-

2
Bando di ammissione LM a.a. 2016/2017

UOC Servizi Didattici e Formazione Post-Laurea


IND/08,/09,/10,/11,/12,/13,/31,/32,/33,/34,/35 e siano in possesso di idonea certificazione della conoscenza
della Lingua Inglese;
- i candidati in possesso di titolo di studio straniero per i quali il CdLM, ai soli fini dell'ammissione al Corso
di Laurea Magistrale in Ingegneria dell'Automazione, abbia preventivamente dichiarato affine tale titolo a
quello della Laurea in Ingegneria Informatica o in Ingegneria Elettronica conseguita presso l'Universit della
Calabria.
Laddove non posseduti, i requisiti curriculari possono essere preventivamente soddisfatti mediante
l'iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Informatica o in Ingegneria Elettronica oppure con l'iscrizione a
singole attivit formative.
INGEGNERIA ELETTRONICA
Possono essere ammessi:
- i laureati in Ingegneria Elettronica presso l'Universit della Calabria sia DM 270/2004, sia DM 509/1999;
- i laureati in possesso di una Laurea della Classe L-8 Ingegneria dell'informazione (DM 270/2004) che
abbiano acquisito almeno 30 CFU nei SSD: ING-INF/01, ING-INF/02, ING-INF/07;
- i laureati in possesso di una Laurea della Classe L-9 Ingegneria dell'informazione (DM 509/1999) che
abbiano acquisito almeno 30 CFU nei SSD: ING-INF/01, ING-INF/02, ING-INF/07;
- i laureati in una qualsiasi classe o i diplomati che abbiano acquisito almeno 36 CFU nelle discipline definite
di base per le classi di Laurea in Ingegneria dal DM 16 marzo 2007 ed almeno 45 CFU nelle discipline
definite come caratterizzanti dal DM 16 marzo 2007 per le classi di laurea in Ingegneria dell'Informazione e
Ingegneria Industriale, di cui almeno 30 nei SSD: ING-INF/01, ING-INF/02, ING-INF/07 e siano in grado di
utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con
riferimento anche ai lessici disciplinari;
- i candidati in possesso di titolo di studio straniero per i quali il CdLM, ai soli fini dell'ammissione al Corso
di Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica, abbia preventivamente dichiarato affine tale titolo a quello
della Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso l'Universit della Calabria.
Laddove non posseduti, i requisiti curriculari possono essere preventivamente soddisfatti mediante
l'iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica oppure con l'iscrizione a singole attivit formative.
INGEGNERIA INFORMATICA
Possono essere ammessi:
- i laureati in Ingegneria Informatica presso lUniversit della Calabria DM 509/1999;
- i laureati in Ingegneria Informatica presso lUniversit della Calabria DM 270/2004 provenienti dagli
Orientamenti Automatica, Informatica 1 e Informatica 2;
- i laureati in Ingegneria Informatica presso lUniversit della Calabria DM 270/2004 provenienti
dallOrientamento Metodologico;
- i laureati in Ingegneria Informatica presso lUniversit della Calabria provenienti dallOrientamento
Professionalizzante DM 270/2004 e i diplomati universitari in Ingegneria Informatica, i diplomati
universitari in Ingegneria Informatica e Automatica presso lUniversit della Calabria e che abbiano
acquisito almeno 12 CFU complessivamente nei SSD: CHIM/07 e FIS/01, 24 CFU complessivamente nei
SSD: MAT/03,/05,/06,/08,/09, 12 CFU complessivamente nei SSD: ING-INF/01 e ING-INF/03, 54 CFU nei
SSD ING-INF/05 e ING-INF/04 di cui almeno 45 in ING-INF/05, e abbiano superato un esame di lingua
inglese di almeno 3 CFU o siano in possesso di idonea certificazione internazionale almeno di livello B1
(Quadro di riferimento europeo) della conoscenza della Lingua Inglese;
- i laureati in una qualsiasi classe e universit italiana che abbiano acquisito almeno 12 CFU
complessivamente nei SSD: CHIM/07 e FIS/01, 24 CFU complessivamente nei SSD:
MAT/03,/05,/06,/08,/09, 12 CFU complessivamente nei SSD: ING-INF/01 e ING-INF/03, 54 CFU nei SSD:
ING-INF/05 e ING-INF/04 di cui almeno 45 in ING-INF/05, e abbiano superato un esame di lingua inglese

3
Bando di ammissione LM a.a. 2016/2017

UOC Servizi Didattici e Formazione Post-Laurea


di almeno 3 CFU o siano in possesso di idonea certificazione internazionale almeno di livello B1 (Quadro di
riferimento europeo) della conoscenza della Lingua Inglese;
- i candidati in possesso di titolo di studio straniero per i quali il CdLM, ai soli fini dellammissione al Corso
di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica, abbia preventivamente dichiarato affine tale titolo a quello
della Laurea in Ingegneria Informatica conseguita presso lUniversit della Calabria.
Laddove non posseduti, i requisiti curriculari possono essere preventivamente soddisfatti mediante
liscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Informatica oppure con liscrizione a singole attivit formative.
INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI
Possono essere ammessi:
- i laureati in Ingegneria Elettronica, indirizzo Elettronica per le Telecomunicazioni, presso l'Universit della
Calabria,sia DM 270/2004, sia DM 509/1999,
-i laureati in Ingegneria Elettronica, presso l'Universit della Calabria,sia DM 270/2004, sia DM 509/1999
che abbiano acquisito almeno 12 CFU complessivi nei SSD: ING-INF/02, ING-INF/03;
- i laureati in Ingegneria Informatica presso l'Universit della Calabria DM 270/2004 che abbiano acquisito 6
CFU nei SSD: ING-INF/02 e/o ING-INF/03;
- i laureati in Ingegneria Informatica presso l'Universit della Calabria DM 509/1999;
- i laureati nella classe L-8 DM270/04 che abbiano acquisito almeno 6 CFU nei SSD ING-INF/02 e/o INGINF/03;
- i laureati nella classe 9 ex DM509/99;
- i laureati in una qualsiasi classe e universit italiana di un corso di laurea o di diploma di durata almeno
triennale, che abbiano acquisito almeno 12 CFU complessivamente nei SSD CHIM/07 e FIS/01, almeno 12
CFU complessivamente nei SSD MAT/03,/05,/06,/08,/09, almeno 6 CFU complessivamente nei SSD INGINF/01 e ING-INF/05, almeno 12 CFU complessivamente nei SSD ING-INF/02 e ING-INF/03, e che
abbiano
acquisito
almeno
3
CFU
per
la
conoscenza
della
Lingua
Inglese;
- i candidati in possesso di titolo di studio straniero per i quali il CCdLM, ai soli fini dell'ammissione al
Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni, abbia preventivamente dichiarato affine
tale titolo a quello della Laurea in Ingegneria Elettronica o Ingegneria Informatica conseguita presso
l'Universit della Calabria.
Laddove non posseduti, i requisiti curriculari possono essere preventivamente soddisfatti mediante
l'iscrizione al Corso di Laurea in Ingegneria Elettronica, al corso di Laurea in Ingegneria Informatica oppure
con l'iscrizione a singole attivit formative.
I candidati stranieri (non comunitari residenti allestero) che fanno richiesta di iscrizione alle lauree
magistrali ai sensi dellart. 31, comma 6 del Regolamento Didattico di Ateneo, e la cui domanda di
ammissione sia stata preventivamente e positivamente valutata dalla Commissione di Ateneo per
lInternazionalizzazione, nei limiti della riserva dei posti del 10%, saranno sottoposti alla prova di verifica
della conoscenza della lingua italiana. La verifica sar effettuata dalla Commissione di Ateneo per
lInternazionalizzazione entro il 31 dicembre 2016. Resta lobbligatoriet per lammissione a quei corsi di
studio ove il suddetto test sia previsto per legge.
I candidati con disabilit, per lo svolgimento delle prove, a norma della legge n. 104/92 cos come modificata
dalla Legge 17/99, in relazione alle proprie esigenze, possono fare esplicita richiesta al Servizio Studenti con
disabilit, DSA e BES entro le ore 12,00 del 26 settembre 2016.
Per quanto attiene ai candidati con diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA), certificati ai sensi
della legge n.170/2010, concesso un tempo aggiuntivo pari al 30% rispetto a quello definito per le prove di
verifica.

4
Bando di ammissione LM a.a. 2016/2017

UOC Servizi Didattici e Formazione Post-Laurea


Eventuali esigenze diverse, previste dalla legge 170/2010, possono essere sottoposte al Servizio Studenti con
disabilit, DSA e BES http://www.unical.it/disabilita-e-DSA
Art.6 Modalit di verifica delladeguata preparazione personale
Verifica delladeguata preparazione personale
Il Consiglio di Corso di Studio nomina una Commissione per la Valutazione delle domande pervenute che
avr i seguenti compiti: 1. verificare preliminarmente il possesso dei requisiti curriculari; 2. esaminare i
curricula dei candidati; 3. verificare, sulla base della documentazione presentata, ladeguatezza della
preparazione personale di ciascun candidato. Al termine di tale analisi, la Commissione potr richiedere,
qualora lo ritenga indispensabile, una prova integrativa da svolgere in forma orale. In tal caso la suddetta
Commissione fornir ai candidati interessati sia il programma su cui verter il colloquio, sia la data in cui la
prova dovr essere sostenuta. Al termine del colloquio la Commissione formuler un giudizio di idoneit o
non idoneit allammissione al Corso di Laurea Magistrale prescelto dal candidato.
Sono esonerati dalla verifica delladeguata preparazione personale tutti i candidati che, in possesso dei
requisiti curriculari di cui allart. 5, abbiano conseguito la laurea con voto maggiore o uguale a 92/110 o che
abbiano conseguito il diploma universitario con un voto uguale o maggiore a 87/100.
Sono altres esonerati dalla verifica anche i candidati che abbiano gi superato la prova per lammissione allo
stesso CdLM in sessioni precedenti. Lautocertificazione del superamento della prova deve essere presentata
presso lUfficio Protocollo del Dipartimento di Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e
Sistemistica (situato al cubo 42C V piano) entro le ore 12.00 del 20 settembre 2016, per la prima prova, ed
entro le ore 12.00 del 16 dicembre 2016, per la seconda prova.
La prima verifica delladeguata preparazione personale dei candidati comunitari ovunque residenti e
candidati non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia, per tutti i Corsi di laurea Magistrale
afferenti al Dipartimento di Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica fissata per il
28 e 29 settembre 2016.
La seconda verifica delladeguata preparazione personale dei candidati comunitari ovunque residenti e
candidati non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia, per tutti i Corsi di laurea Magistrale,
fissata per i giorni 19 e 20 dicembre 2016.
Art.7 Posti a concorso
I posti messi a concorso sono:
DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INFORMATICA, MODELLISTICA ELETTRONICA E
SISTEMISTICA www.unical.it/dimes
Riserva per studenti internazionali non
Corsi di Studio
Posti a concorso
comunitari
Ingegneria dellAutomazione (Classe LM 25)
30
10
Ingegneria delle Telecomunicazioni (Classe LM
30
10
27)
Ingegneria Elettronica (Classe LM 29)
80
7
Ingegneria Informatica (Classe LM 32)
80
8
Per la LM 32 sono disponibili 4 posti, corrispondenti al 5% dei posti totali, per liscrizione a tempo parziale.
I posti non attribuiti saranno portati in incremento a quelli previsti per gli studenti a tempo pieno.

5
Bando di ammissione LM a.a. 2016/2017

UOC Servizi Didattici e Formazione Post-Laurea


Art.8 Graduatorie e criteri di formazione
La graduatoria di ammissione dei candidati, che soddisfino i requisiti curriculari e siano in possesso
delladeguata preparazione personale, stilata considerando solo il voto di laurea e, a parit, secondo la
minore et, secondo le seguenti categorie di priorit:
A. Candidati laureati entro il 24 settembre 2016
1. esonerati dalla prova della verifica delladeguata preparazione personale
2. non esonerati dalla prova della verifica delladeguata preparazione personale
B. Candidati laureati entro il 9 dicembre 2016
1. esonerati dalla prova della verifica delladeguata preparazione personale
2. non esonerati dalla prova della verifica delladeguata preparazione personale
Ciascun candidato, inderogabilmente, entro le ore 11:00 del terzo giorno successivo alla data di
pubblicazione della graduatoria provvisoria, potr presentare ricorso, presso lUfficio Protocollo del
Dipartimento di Ingegneria Informatica, Modellistica, Elettronica e Sistemistica (situato al cubo 42C V
piano), avverso la propria posizione.
Art. 9 - Studenti con disabilit
Al fine di ottenere le agevolazioni previste per gli studenti con disabilit, la disabilit deve essere dichiarata
allatto della compilazione della domanda online.
La relativa certificazione dovr essere presentata, pena lesclusione, presso gli uffici del Servizio Studenti
con disabilit, DSA e BES, situati presso il centro Residenziale,
http://www.unical.it/disabilita-e-DSA
ufficio.disabili@unical.it
Art.10 Immatricolazione

Limmatricolazione consiste nel pagamento della prima rata, pari ad euro 370,00. Sono fatte salve
le agevolazioni previste nelle Disposizioni relative a tasse universitarie, contributi ed esoneri a.a.
2016/2017.
Il pagamento deve essere effettuato in una delle seguenti modalit:
a) Pagamento online sul PORTALE PAGAMENTI www.unical.it/servizididattici/pagamenti
b) MAV da scaricare dal sito www.unical.it/ammissione, da pagare presso qualsiasi sportello
bancario;
I pagamenti effettuati con modalit diverse da quelle indicate non costituiscono prova di
perfezionata iscrizione, n danno diritto a rimborso.
I candidati risultati vincitori devono immatricolarsi nei 6 giorni successivi alla pubblicazione della
graduatoria definitiva.

Art.11 Immatricolazioni successive


La copertura dei posti rimasti vacanti allo scadere del termine fissato per limmatricolazione dei
vincitori avr luogo attraverso lo scorrimento della relativa graduatoria, operato per una sola volta,
6
Bando di ammissione LM a.a. 2016/2017

UOC Servizi Didattici e Formazione Post-Laurea


con fissazione del termine per le immatricolazioni nei successivi 6 giorni dalla pubblicazione delle
graduatorie.
Eventuali posti ancora disponibili allo scadere delle immatricolazioni potranno essere assegnati ai
vincitori che non hanno perfezionato liscrizione entro i termini direttamente dallUOC Servizi
Didattici e Formazione post-laurea.
Art.12 Tasse e contributi
Le Disposizioni relative a tasse universitarie, contributi ed esoneri a.a. 2016/2017 sono disponibili
sul sito www.unical.it/ammissione.
Art.13 Norme finali
Gli immatricolati devono:
ritirare il tesserino universitario presentandosi personalmente nei trenta giorni successivi
allimmatricolazione, muniti di un documento didentit, presso gli uffici dellUOC Servizi
Didattici e Formazione post-laurea.
attivare lindirizzo di posta elettronica istituzionale codicefiscale@studenti.unical.it
secondo le indicazioni disponibili su www.unical.it/ammissione, tale indirizzo sar lunico
mezzo di comunicazione ufficiale per lo studente da parte dellAteneo.
Art.14 Responsabile del procedimento e del trattamento dei dati personali
La Responsabile del procedimento e del trattamento dei dati personali la dott.ssa Gianfranca
RUSSO, responsabile dellUOC Servizi Didattici e Formazione Post laurea.
La determinazione di tasse e contributi comporta laccesso dellUniversit ai dati reddituali del
nucleo familiare dello studente. I dati sono prevalentemente elaborati per mezzo di sistemi
informatici e sono finalizzati alla determinazione delle tasse e del contributo universitario.
I dati sono altres comunicati alle Amministrazioni Pubbliche preposte ai controlli (a titolo
esemplificativo Agenzia delle Entrate, INPS, Guardia di Finanza).
Relativamente al trattamento dei dati personali, sono garantiti agli interessati i diritti previsti dagli
articoli 7 e 13 del Decreto Legislativo del 30 giugno 2003 n.196 (si veda lInformativa ai sensi
dellart. 13 del d.lgs. 30.6.03 n. 196 - codice in materia di dati personali, riportata in Appendice A).
Il presente decreto sar sottoposto a ratifica del Senato Accademico e del Consiglio di
Amministrazione
Firmato digitalmente da

Gianfranca Russo

IL RETTORE
(Prof. Gino Mirocle Crisci)

CN = Russo Gianfranca
O = non presente
C = IT

7
Bando di ammissione LM a.a. 2016/2017

UOC Servizi Didattici e Formazione Post-Laurea


APPENDICE A - INFORMATIVA AI SENSI DELLART. 13 d.lgs. 196/2003
La seguente informativa rappresenta un adempimento previsto dal d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196
Codice in materia di protezione dei dati personali che, ai sensi dell'art. 13, prevede lobbligo di
fornire ai soggetti interessati informazioni in merito al trattamento dei propri dati personali.
Finalit di trattamento
I dati oggetto del trattamento, forniti allatto della domanda di partecipazione al concorso per
lammissione ai corsi di laurea o, successivamente al superamento di questultima fase, allatto
delliscrizione e nel corso del percorso formativo sino alla prova finale di laurea, sono raccolti e
utilizzati nei limiti stabiliti dalla legge e dai regolamenti o trattati per finalit istituzionali. Si precisa
che il trattamento effettuato nel rispetto dei principi generali di trasparenza, correttezza e non
eccedenza di cui allart. 11 del d.lgs. n. 196/2003 e che i dati saranno trattati esclusivamente per lo
svolgimento di attivit amministrative e didattiche. L'Universit pu altres trattare i dati personali
per scopi statistici e scientifici, anche per favorire lanalisi e il miglioramento delle attivit e dei
servizi di didattica, di ricerca e del diritto allo studio.
Modalit del trattamento e soggetti interessati
I dati personali richiesti e acquisiti sono raccolti e trattati sia in forma cartacea, sia con strumenti
elettronici (informatici) per finalit connesse allo svolgimento delle attivit istituzionali
dellAteneo. Gli eventuali dati personali sensibili e/o giudiziari saranno trattati in conformit del
d.lgs. n. 196/2003 e nel rispetto del Regolamento per il trattamento dei dati sensibili e giudiziari
presso lUniversit della Calabria. Il trattamento dei dati sensibili" avviene esclusivamente per le
finalit istituzionali previste dalla legge.
Il conferimento di alcuni dati personali comuni (cognome, nome, residenza, C.F., e-mail)
necessario per la costituzione del rapporto tra lo studente e l'Ateneo pertanto da ritenersi
obbligatorio. In caso di mancato conferimento di tali dati non sar possibile per lUniversit attivare
ed eseguire il relativo procedimento amministrativo.
Titolare del trattamento dei dati
Universit della Calabria.
Responsabile del trattamento dei dati
Dott.ssa Gianfranca Russo, Responsabile dellUnit Organizzativa Complessa Servizi Didattici e
Formazione Post-Laurea dellUniversit della Calabria.
Diritti dellinteressato
Linteressato pu esercitare il diritto di accesso ai propri dati personali ed altri diritti cos come
previsto dallart. 7 del d.lgs. 196/2003.
Per i minori: i genitori o eventuali rappresentanti legali degli utenti minorenni possono esercitare i
diritti di cui allart. 7 del d.lgs. n. 196/2003.
Linformativa con maggiori dettagli disponibile allindirizzo http://www.unical.it/privacy .

8
Bando di ammissione LM a.a. 2016/2017