Sei sulla pagina 1di 2

CORSO DI TEDESCO ZERO

a.a. 2016/2017

Nellaccademico 2016/2017 gli insegnamenti di tedesco del primo anno:

Lingua tedesca 1 (classi 1 e 2) (LT0052);


Letteratura tedesca 1 (classi 1 e 2) (LT0012);
esercitazioni di lettorato con esperti madrelingua.

inizieranno le lezioni partendo dal livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per la
conoscenza delle lingue (Common European Framework of Reference for Languages - CEFR).
Gli studenti che, pur non conoscendo il tedesco, desiderino impararlo, siano fortemente motivati e
abbiano alle spalle - possibilmente ma non necessariamente - una formazione di liceo classico,
scientifico o delle scienze umane, troveranno un Corso di tedesco zero, articolato in due moduli,
fra loro coordinati (vedi oltre).
Questo insegnamento (che non produrr crediti) si propone di accogliere i principianti assoluti
di tedesco e offrire loro due lezioni settimanali (2 + 2 ore accademiche), nel periodo fra il 14
settembre e il 22 dicembre 2016 (15 settimane, senza intervalli), per un totale di 60 ore semestrali.
Si partir da zero e si arriver, secondo il piano delle lezioni, al livello A2 del CEFR (vedi sopra),
con particolare attenzione alle competenze di comprensione scritta e produzione scritta.
Lefficacia del lavoro svolto in classe e il raggiungimento degli obiettivi didattici potranno essere
garantiti soltanto se gli interessati saranno disposti a frequentare regolarmente le lezioni e a
studiare a casa in maniera intensiva (studio individuale su materiale cartaceo e online,
svolgimento di esercizi che verranno assegnati di lezione in lezione). I docenti forniranno tutti i
materiali didattici e indicheranno eventuali libri di testo con esercizi.
Coloro che frequenteranno il Corso Zero non potranno confluire, nel secondo semestre (febbraio giugno 2017), nei corsi di Tedesco 1. Nella terza settimana di dicembre 2016 si terr un test di
valutazione (livello A2), che potr servire agli studenti a verificare le loro conoscenze/competenze
e a orientarsi nelle scelte successive.
Quegli studenti che, di propria iniziativa, continueranno a studiare il tedesco per vie aggiuntive e
complementari (per esempio frequentando nel secondo semestre i corsi del Centro Linguistico di
Ateneo, e proseguiranno con costanza lo studio individuale), avranno i requisiti per accedere ai
corsi ufficiali di Tedesco 1 nellanno accademico 2017/2018.

Insegnamenti
- Prof. Peter Paschke, Introduzione alla lettura e traduzione dal tedesco
30 ore - ogni mercoled, ore 10.30- 12.00
Inizio e fine lezioni: mercoled 14 settembre 2016 - mercoled 21 dicembre 2016

Il corso, rivolto ai principianti assoluti, si pone come obiettivo la comprensione di informazioni


concrete in testi brevi e semplici, attinenti in senso lato alle discipline umanistiche. Per assicurare
e verificare la comprensione, i testi - a cominciare da titoli di pubblicazioni, didascalie e indici fino a
brevi estratti da opere divulgative o di riferimento - saranno tradotti in italiano. Le strutture
grammaticali verranno studiate dal punto di vista della loro comprensione e includono fra laltro la
declinazione del sintagma nominale (articoli, nomi, aggettivi), le preposizioni, la coniugazione dei
verbi (presente e preterito, passato prossimo, passivo, participi), la costruzione della frase
principale e subordinata, il sintagma nominale complesso. Le lezioni sono svolte il lingua italiana.
richiesto un impegno di studio individuale quantificabile in almeno 4-6 ore settimanali, dedicato
in buona parte alla memorizzazione del lessico. Testo adottato: Peter Paschke: Leggere il tedesco
per gli studi umanistici. Principianti, Venezia: Ed. Cafoscarina 2007, ISBN 978-88-7543-169-3, pp.
263.

- Prof.ssa Andreina Lavagetto, Grammatica tedesca con esercizi


30 ore - ogni gioved, ore 15.45-17.15
Inizio e fine lezioni: gioved 15 settembre - gioved 22 dicembre 2016
Il corso di grammatica tedesca zero analizzer in maniera sistematica alcuni temi fondamentali
della grammatica della lingua tedesca e si concentrer sullo sviluppo delle competenze di
comprensione scritta da un lato, di produzione scritta dallaltro. Le spiegazioni si terranno in
italiano. Programma:
1. nozioni di fonetica;
2. morfologia del gruppo nominale (nome, articolo, aggettivo, pronome; i casi e le declinazioni);
2. morfologia del gruppo verbale (verbi forti e deboli, paradigma del verbo, coniugazione del
verbo al presente, preterito e passato prossimo; verbi ausiliari, verbi modali);
3. sintassi semplice: frase principale affermativa, negativa, interrogativa; frasi secondarie
dichiarative, causali, finali, temporali, condizionali, dubitative; frasi secondarie infinitive; la
valenza dei verbi;
4. il periodo semplice: nozioni di grammatica del testo;
5. lessico: analisi del lessico presente nelle brevi letture che serviranno da base per le
spiegazioni di grammatica.

Iscrizione
I corsi saranno attivati a partire da un minimo di 15 iscritti.
Per liscrizione ai due corsi sufficiente inviare entro il 12 settembre 2016 un e-mail ai due
docenti:
Peter Paschke: paschke@unive.it
Andreina Lavagetto: al5@unive.it

Contatti
Per maggiori informazioni: tedescocafoscari@unive.it