Sei sulla pagina 1di 148

Numero 43 - 4,10 (Gratis)

Nov. 2015/Gen. 2016

Consapevole 1

ViviConsapevole, Macrolibrarsi, trimestrale, novembre/gennaio 2015 n.43, Poste Italiane SPA, Sped. in Abb. Post. DL 353/2003 (Conv. in L. 27/02/04 art.1 Comma 1. DCB Forl

Vivi Consapevole
nov./gen. 2015-2016
Anno XI numero 43
Editore
Macrolibrarsi di Golden Books
Ideatore
Giorgio Gustavo Rosso

Macrolibrarsi e ViviConsapevole:

costruiamo insieme un futuro migliore

Direttore Responsabile
Marianna Gualazzi
redazione@viviconsapevole.it
Responsabile di Redazione
Romina Rossi
info@viviconsapevole.it
In Redazione
Angelo Francesco Rosso
Massimiliano Cirielli
m.cirielli@viviconsapevole.it
Grafica e Impaginazione
Riviste & Co.
Magazine - Social - Web content
Via Uberti 33, Cesena FC
grafica@viviconsapevole.it
Ufficio commerciale
Massimiliano Cirielli
commerciale@viviconsapevole.it
Hanno collaborato alla
realizzazione di questo numero
Grazia Cacciola
Dealma Franceschetti
Paola Di Giambattista
Lucia Cuffaro
A cura di Vegolosi.it
Elsa Masetti
Michele Prugnoli per Estraggo.it
Rocco Palmisano
Andrea Costanzo
Terzo Rosetti e Valeria Tonino
La redazione per Scienza e Conoscenza
Hubert Bsch per Remedia Erbe
Emanuele Cangini
Eliana Lazzareschi Belloni
Daniel Tarozzi
La redazione per Salugea
La Redazione per Mary Rose
La Redazione per Gruppo Editoriale Macro
Giulia Sama
Laura Bertoni per la Scuola
Italiana di Naturopatia
Tiziana Lugli per Erbavoglio
Domenico Fontana
Roberta Cavallo e Antonio Panarese
per Bimbi Veri
La Redazione per Le Vie del Dharma
Swami Kriyananda
Tratto da La religione nella nuova era
(Ananda Edizioni) per Innerlife
Selene Calloni Williams
Michele Giovagnoli per Arte di Essere
Giorgio Sangiorgio per
Edizioni Arte di Essere
Andrea Gomitolo
La Redazione per Taita Press
La Redazione per Uno Editori
Sergio DAlesio per CapitanatArt
Immagini acquistate su
www.sxc.hu
www.shutterstock.com
www.iphoto.it
Stampa
Rotopress International, Bologna
Finito di stampare in novembre 2015
Tiratura: 40.000 copie

Pensiamo che un mondo


pi consapevole, pi
etico, pi sano sia la
miglior strada per la
felicit personale,
per il benessere globale
e per garantire il futuro di
questa terra e dei suoi abitanti.
Macrolibrarsi diffonde conoscenza
e consapevolezza sotto forma di libri,
riviste, dvd, prodotti naturali, corsi ed
eventi: nel mondo che vogliamo vediamo persone pi consapevoli,
che amano se stesse e la natura,
che vivono in armonia con il prossimo,
che ricercano e divulgano con passione
nuove idee per un avanzamento collettivo di stampo ecologico-spirituale.
Per raggiungere gli obiettivi della
nostra Mission, oltre alle-commerce
Macrolibrarsi.it, abbiamo deciso di
intraprendere nuove strade e dare
vita ad altri progetti: La Fattoria
dellAutosufficienza il progetto di
permacultura sullAppennino romagnolo, centro studi di ecologia applicata;
Macrolibrarsi Store il negozio con
erboristeria, alimenti biologici e libreria; ViviConsapevole la nostra rivista
istituzionale gratuita.
Dal 2012 ViviConsapevole distribuita
a tutti i clienti di Macrolibrarsi.it, nelle
principali fiere di ecologia e benessere e sul territorio nazionale in diversi
esercizi commerciali a tema (negozi
di alimentazione biologica e naturale,
ambulatori di medicina alternativa,
centri olistici, agriturismi).
Inoltre scaricabile gratuitamente
attraverso il web e sullApple Store.
Con ViviConsapevole vogliamo diffondere i contenuti in cui crediamo, contenuti di qualit sui temi dellagricoltu-

ra naturale, dellalimentazione biologica e vegetariana, dellautoproduzione e


del saper fare, delle energie rinnovabili
e del risparmio di risorse, della condivisione e della vita in comunit, della
salute e del benessere, delle medicine
alternative, del self help e della spiritualit. Per questo abbiamo deciso di
creare una rivista gratuita stampata in
40.000 copie, in grado di raggiungere,
sensibilizzare e appassionare un pubblico sempre pi vasto.
I riscontri positivi che riceviamo ogni
giorno da voi lettori, le proposte di
collaborazione e i contatti che arrivano
sempre pi numerosi ci fanno capire
che siamo sulla giusta strada!
Pensando di fare cosa gradita al nostro
crescente pubblico abbiamo deciso
di ampliare la rivista con un catalogo di
libri e prodotti naturali dei migliori fornitori Macrolibrarsi: puoi trovare
il catalogo sul retro della rivista.
ViviConsapevole sempre alla ricerca
di nuovi spunti, di suggerimenti su possibili miglioramenti: non esitare a contattarci per proporre gli argomenti che
vorresti vedere trattati sulla rivista e le
tue personali esperienze di decrescita o
di risparmio. Scrivici a:
redazione@viviconsapevole.it
ogni tuo suggerimento prezioso!
Buona lettura
Lo staff di Macrolibrarsi
e ViviConsapevole

INDICE
La voce di Macrolibrarsi
Quando il Bio si tinge di
Rock 6

Regali con il cuore: etici e


fatti da te
8

Fattoria dellAutosufficienza:
un mondo a km0
10
12

Cucina Naturale
In cucina con lElemento
Acqua 14
Le zuppe
si vestono di giallo
16
Come preparare il Kefir di
latte e di acqua
18

La leggerezza
del vapore
20
Preparare il gomasio
fare bene lamore

22

Germogli, un concentrato di
energia 24
Mangia alcalino!

26

VegAgenda: molto pi che


una semplice agenda! 28

Acqua: linverno della natura


e delluomo
30

Salviamo lacqua

La Mente Blu

2 ViviConsapevole

Comunit Consapevole
Vacanza in cohousing

48
50

34
38
40

Bambini e Genitori
Nascere in acqua

85

Autostima: come coltivarla


nei nostri bambini
88

Amici a quattro zampe


La dieta BARF per i tuoi
amici animali

90

Bellezza Naturale

Amico gatto, coshai nel


piatto? 92

Migliora la tua pelle con il


Maqui, lAcai e il Goji
52

Yoga

Cedimento cutaneo molto pi


che un semplice inestetismo
54
Giovani per sempre con
Lumira 56

Il ragionevole dubbio

Quando i bambini non


vaccinati non potevano
andare a scuola

58
64

La tisana delle 5

69
72

Manuka,
lantibiotico dolce

76

Che cos il Watsu?

80

Dentosofia 78
Le coliche renali: cause,
sintomi, rimedi naturali

Incenso, molto pi che un


semplice profumo
96

In compagnia del buon


dimon 98
Alchimia Selvatica: quando
il Bosco torna ad essere un
complice
100

Alimentazione alchemica
ed elisir di lunga vita
102

Medicina Olistica
Lacqua che cura

Sangat: rinnovare il senso di


solidariet con lo yoga 94

Nutrire lo Spirito

Speciale Vaccinazioni

Come affrontare linverno 74

Speciale Acqua
Acqua, memoria e
informazione

8 week end speciali alle


terme 44

Acqua e vita

Orto, giardino e fattoria


Menta Selvatica

Le 10 cascate pi belle del


mondo! 42

82

Con Ananda
nel paese degli Dei

104

Self Help
Il cervello:
istruzioni per luso

Amore senza lacrime

106

108

Un concerto per lanima


sulle sponde del Lago
Maggiore
110

Buon Natale
da

Macrolibrarsi!

Lasciati ispirare dagli aforismi che


abbiamo selezionato per te, per un
Natale di pace, serenit e amore
ettere in atto
m
a
m
,
a
s
o
c
bella
a
Credere una i crede una prova di forz
s
le cose in cui greti nel cuore, La tempesta
Se
Kahlil Gibran,

Ogni grande m
questa terra h aestro esistito su
a de
fatta per esse tto che la vita
re abbondante
James Ray

el mio cuore e o
n
le
ta
a
N
il
r
lann
Onore
con me tutto
o
rl
e
n
te
i
d
r
cerche
ns
Charles Dicke

Ogni decision
e
scelta tra un ri che prendiamo una
mpianto e un
miraco
Io scelgo sem
pre i miracoli lo.
Deepak Chop
ra

ente assenza
m
e
lic
p
m
e
s

La Pace non ltivare la comprensione,


co
e
di violenza:
la compassion
e
a
d
n
fo
ro
p
la visione
e con lazione
m
ie
s
in
te
a
in
b
com
nh,
Thich Nhat Ha a la Pace
a Vera Arm
LUnica Nostr

Un bambino p
tre cose a un u insegnare sempre
adulto
senza motivo, . Essere contento
ess
occupato a fa ere sempre
re qualcos
e pretendere c
on ogni sua fo a
che desidera rza quello
Paulo Coelho

dattabilit.
a
l

re
o
m
a
ll
ssa
Il segreto de
re, affinch po
o
m
a
o
tu
il
o
Mantieni fluid vaso che la vita ti porge
riempire ogni da, I segreti dellamore
an
Swami Kriyan
l
a che arde ne
n
g
le
re
e
s
s
e
e
bb
e
Il Natale dovre mo di pino e di vino, buon
fu
.
caminetto, pro i ricordi e amicizie rinnovate
e
more
chiacchiere, b
ca baster la
n
a
m
to
s
e
u
q
Ma se
Jesse ONeill

Il futuro app
credono nella artiene a coloro che
bellezza dei p
Eleanor Roose ropri sogni.
velt

Ogni pensiero
ch
sta creando il e facciamo
nostro fu
Louise L. Hay turo

ViviConsapevole.it 3

Sostieni Vivi Consapevole

I Sostenitori di Vivi Consapevole


Dove trovi gratuitamente la rivista

Abruzzo
BIOPOLIS
Via europa, 4-6
65010 Villa Raspa Di
Spoltore (PE)
Tel 085.4154561
DOTT. DELLA TORRE
MASSIMO
Via Colle Innamorati, 7
65125 Pescara (PE)
Tel 085.414060
ECOCIBIAMO
Corso Umberto I, 342
65015 Montesilvano (PE)
Tel 3202728660
VERDEBIOS DI TENACE
STEFANIA
Via Santa Caterina da
Siena, 8 - 66054 Vasto (CH)
Tel 0873.610730
www.verdebios.it
IL FARO VERDE
Via Masciangelo, 18
66034 Lanciano (CH)
Tel 380.2641181
VEASHOP di VETSCH
ANNA ELISABETTA
Via G. Verdi, 103
64016 S. Egidio alla
Vibrata (TE)
Tel 0861.841507
LUCIO MORELLI RAP. DI PRODOTTI
BIOLOGICI E
ECOBIOCOSMESI
Via Mincio, 5
65010 Santa Teresa di
Spoltore (PE)
Tel 335.6095650 - Uff.
08.54972051
MAGGIOVINO
DI FRANCESCO
SABATINO
Viale Cappuccini, 211
66034 Lanciano (CH)
Tel 3393082209
NATURALMENTE DI
PAOLA DANCONA
Loc. Giardino, 4
66016 Guardiagrele (CH)
Tel 329.0641362
SANAFARMA MED SRL
Via Salara, 10
64026 Roseto degli
Abruzzi (TE)
Tel 0857.932204
IL NUOVO SOLE
DI VERROCCHI
GIUSEPPINA
Via Cornacchiola, 30
67037 Sulmona (AQ)
Tel 0864.53970
ERBORISTERIA
HELIANTUS DI NADIA
DIMICHELE
Via g. Matteotti, 17
65020 Alanno (PE)
Tel 085.8544175

BIOSALUTE DI DI
RENZO LUCA
Via Picena, 224
66100 Chieti (CH)
Tel 0871.270444

MACROLIBRARSI
Via Emilia Ponente, 1705
47522 Cesena (FC)
Tel 0547.346317

NATURETHICA
ARMONIA E
BENESSERE
Via Gaetano Recchi, 38/A
44122 Ferrara (FE)
Tel 347.9769330

BOTTEGA DELLA
CANAPA
Via Cervese, 1303
47521 Cesena (FC)
Tel 0547.384886

ASS. SPORTIVA
METAPILATES
Via D. da Torricella, 6/A
42122 Reggio dellEmilia
Tel 346.8168040

AVANGARDE
Via Muricelle, 101
67043 Celano (AQ)
Tel 0863.792066

TERRA E SOLE
Via Bramante, 7A
47900 Rimini (RN)
Tel 0541.902225

MISS BOLLICINA
Piazza Progresso, snc
67043 San Nicol a
Tordino (TE)
Tel 0861.588928

STUDIO DENTISTICO MARCO BRICI


Via Serpieri, 19
47921 Rimini (RN)
Tel 0541.23994

BIO & NATURAL STORE


Viale 2 Giugno, 27/29
48015 Milano Marittima
(RA)
Tel 0544.1889788

MIELE DI LUNA DI
PAOLA CAPORALE
Piazza Plebiscito, 69
66034 Lanciano (CH)
Tel 328.9411304

NATURESSENZA DI
MARINO ANTONELLA
Via dellArcoveggio, 114
40129 Bologna (BO)
Tel 331.8596302

LA PIRAMIDE
INTOLLERANTE
Via Aldo Moro, 180
66020 S. Giovanni
Teatino (CH)
Tel 3895612961

MARIA LUISA
VALENTINI
Via Olaf Palme, 14
40054 Budrio
Tel 051.803191

DA MARIA - I SAPORI
DELLA NOSTRA TERRA
Piazza Muzzi - Mercato
Coperto
65100 Pescara (PE)
Tel 329.9361177

Basilicata
ART GEMINIS
FOTO&VIDEO STUDIO
Viale Italia, 8
75100 Matera (MT)
Tel 0835.044129
PANIFICIO CIFARELLI
Via la martella, 93
75100 Matera (MT)
Tel 0835.383099
Via Istria, 17
75100 Matera (MT)
Tel 0835.385630
PACE BIO DEI F.LLI
PACE SRL
Viale del Basento, SNC
85100 Potenza (PZ)
Tel 342.0736741
Calabria
BEAUTY MELY
Corso G. Garibaldi
88040 Serrastretta (CZ)
Tel 393.8100082
LA BARACCA
Villaggio Gesariellu, 64
88041 Decollatura (CZ)
Tel 0968.61334
Campania
SUPERMERCATO DI
MAIO
Via Togliatti Palmiro, 26
81020 San Marco
Evangelista (CE)
Tel 347.2579055

4 ViviConsapevole

Emilia Romagna

Se hai un punto vendita, uno studio, un centro, unassociazione,


un gas, o altro e vorresti regalare anche tu la rivista contattaci
per fare richiesta. Pagherai solo un piccolo contributo per
la spedizione e diventerai un sostenitore di questo
bellissimo progetto!!
Scrivi a
punti.vendita@viviconsapevole.it
Fax: c.a. Paolo 0547.345091

REMEDIA
Via Laghetti 38
47027 Sarsina (FC)
Tel 0547.95352
www.remediaerbe.it
EIFIS EDITORE SRL
Via Malva Nord 28
48015 Cervia (RA)
Tel 0544.72215
LA PIDA E
COMPANATICO
Via Cervese, 385
47521 Cesena (FC)
Tel 335.8043676
ASSOCIAZIONE
AIASPORT ONLUS
Circolo Ippico Gese
Via Jussi, 140-142
40068 San Lazzaro di
Savena (BO)
Tel 335.6583608
www.aiasport.it
STUDIO DENTISTICO
ALESSANDRO LANZONI
Viale G. Marconi, 438
47521 Cesena (FC)
Tel 328.6530936
CENTRO
ODONTOIATRICO
MADONNINA
Via Paolo Borsellino, 3
47042 Cesenatico (FC)
Tel 0547.700077
ATELIER PILATES
Via di Mezzo, 39
47900 Rimini (RN)
Tel 347.9251280
www.atelierpilates.it

&CO STORE BY SIS


POWER GRID
Via G. De Camillis, 14
00167 Roma (RM)
Tel 06.66165871

AURORA SOC. COOP.


ARL.
Via bersaglio, 7
33100 Udine (UD)
Tel 04.3226406

PHOTOSERVICE
Via XXIV Maggio, 4
00043 Ciampino (RM)
Tel 06.7913144

BEAUTY CONSULTING
DI LAURA COLOSIMO
Via dei Gelsi, 16
33052 Cervignano del
Friuli (UD)
Tel 338.3420589

VULVODINIA.INFO
Via dei Frassini, 38
00172 Roma (RM)
Tel 329.4228538
www.vulvodiniapuntoinfo.
com

NOOI ECO&BIO
Via Castiglione, 80
40124 Bologna (BO)
Tel 051.8491967

COLLE DELLE QUERCE


Via Santa Lucia, 3733
00067 Morlupo (RM)
Tel 392.6701379
www.colledellequerce.it

A&RO SNC
Viale Carducci, 96A
47042 Cesenatico (FC)
Tel 0547/675434

PIACERE BIO
Via Giano della Bella, 51
00162 Roma (RM)
Tel 06.44230707

ASD BUONAVITA
Via Ugo Da Carpi, 16/A
41012 Carpi (MO)
Tel 059644866

ASS. ONLUS - ROYAL


WOLF RANGERS DEL
LAZIO
Via Farneta, 27
03020 Castro dei Volsci
(FR)
Tel 0775.666134
www.royalwolfrangers.it

ASSOCIAZIONE NUOVA
VITA
Viale Buozzi, 26
47838 Riccione (RN)
Tel 3476273683
DR.BETTI
ALESSANDRO
Via Destra Del Porto, 49
47921 Rimini (RN)
Tel 3393396451
MASCAO BIO
Piazza Pompilio, 1
47034 Forlimpopoli (FC)
Tel 3407514382
PASTA MADRE
Viale Carducci, 13
47522 Cesena (FC)
Tel 0547481526
TERRA E SOLE
Via Bramante, 7A
47900 Rimini (RN)
Tel 0541902225
Lazio
CERVELLI DOMENICOGENUINO SONIA
Vicolo Di Fontevecchia, 9
02032 Canneto (RI)
Tel 370/1041022 328/1727602
ORA DR. AGOSTINO
Via Radicondoli, 25
00146 Roma (RM)
Tel 06.55263968
PIZZERIA
MASTROTITTA
Via Lazio, 14
00053 Civitavecchia (RM)
Tel 0766.581288

WELLNESS CLUB TOP


LINE SRL
Via A. Montanucci, 4
00053 Civitavecchia
(RM)
Tel 328.9651633
VULVODINIA.INFO
Via Dei Frassini, 38
00172 Roma (RM)
Tel 3294228538
http://www.
vulvodiniapuntoinfo.
com/

STUDIO SCLAUZERO
EUGENIO
Via IV Novembre, 2
33050 Bagnaria Arsa
(UD)
Tel 0432.929692
SWAMI VIAGGI
Vicolo Desenibus, 10
34074 Monfalcone (GO)
Tel 347.1179993
Liguria
VIVAIO LUCA
SAVARESE
Corso Europa, 1899
16167 Genova Nervi
(GE)
Tel 010.3202086
ALTRO APPETITO
Via Col. Aprosio, 399
18019 Vallecrosia (IM)
Tel 0184.999875
LA BOTTEGA
NATURALE
Via N. Daste, 20r
16149 Genova (GE)
Tel 331.2371057
I SAPORI DELLA
TAVOLA DI ZIGNOLI
AIDA
Via cavour, 58b
18039 Ventimiglia (IM)
Tel 0184.351526

ASD BENEFYT
P.za Sante Aureli 3/4
00010Moricone (RM)
Tel 347 5570105

IL RAGGIO VERDE
Via XX Settembre, 62/66
19038 Sarzana (SP)
Tel 0187.607200

Friuli-Venezia Giulia

GENUINO SRL
Via Trebisonda, 75R
16129 Genova (GE)
Tel 346.3938308
www.lacucinadigiuditta.it

ASSOC.
CERCHIUMVITAE
Via Stadio, 2B
33074 Nave Di
Fontanafredda (PN)
Tel 3492879089
NEW AGE CENTER DI
ELISABETTA SULLI
Via Nordio, 4/C
34125 Trieste (TS)
Tel 04.03721479
CENTRO STUDI MEDI
SLIM
Via della Pertica, 1
33050 Pertegada (UD)
Tel 04.31558161

HELIANTHUS DR.SSA
GUIDO ANGELA
Via Giuseppe Mazzini,
50
16031 Bogliasco (GE)
Tel 3481480324
Lombardia
LIBERAMENTE LIBRERIA RAMINGA
Corso Lepetit, 43
25047 Darfo Boario
Terme (BS)
Tel 333.7851838

PROGETTO 2000
Via Marco Polo, 5
20124 Milano (MI)
Tel 02.29000222
LA CHIAVE DEL SOL
Via Fiume, 16 - Fraz. Coarezza
21019 Somma Lombardo (VA)
Tel 0331.290884
WORK IN PROGRESS PROGETTI DI MOVIMENTO
Via G.B. Marchesi, 2/A
24060 Torre De Roveri (BG)
Tel 035.580731
AZIENDA AGRICOLA LA
NATURA IN CASA
Via Garibaldi, 4
20018 Sedriano (MI)
Tel 339.6356419
KARLIK ALIMENTI BIO
DINAMICI
Via Maurizio Quadrio, 3
23037 Tirano (SO)
Tel 0342.701529
CENTRO MANIPURA DI
GIUSEPPINA ALBANESE
Via Roncello, 4/B
20876 Ornago (MB)
Tel 039.6010516
ERBORISTERIA RIVOLA
Via P. Castaldi, 38
20124 Milano (MI)
Tel 02.29523988
MARAMEO - PIZZERIA
DASPORTO
Via Roma, 4
23036 Teglio (SO)
Tel 345.0356398
SUPERMERCATO SIMPLY
Via Allegreni, 38
24057 Martinengo (BG)
Tel 036.3947077
BIOLOGA NUTRIZIONISTA
ELENA GERLI
Via Adda, 17
20063 Cernusco sul Naviglio
(MI)
Tel 339.8290477
ERBAVOGLIO
Corso Cavour, 27/A
25121 Brescia (BS)
Tel 030.3755270
PIZZA MIA - CONTATORE
MARIO
Corso XXV Aprile, 109
22036 Erba (CO)
Tel 031.611389
ALEX BAR
Via Palazzetta, 6
23030 Bianzone (SO)
Tel 349.5867648
ASSOCIAZIONE ONDA VITALE
Via Verdi, 7
24060 Carobbio degli Angeli (BG)
Tel 335.5495856
YOGA PURNIMA ASD
Via Suor Luigia Grassi, 7
27010 Pavia (PV)
Tel 3482979935
SALUTE E GRAZIE
Viale Vittorio Veneto, 137
24038 St. Omobono Terme (BG)
Tel 3339357515
Marche
LIBRERIA DEL BENESSERE
Corso Giovanni Amendola, 8/A
60123 Ancona (AN)
Tel 071.2071736
JOYTINAT YOGA AYURVEDA
A.S.D.
Via Ripa, 24
60013 Ancona (AN)
Tel 071.679032

PHITO SALUS DI LISA


BIAGIONI
Via Roma, 2
61048 SantAngelo in Vado
(PU)
Tel 349.0721320
ISTITUTO DI MEDICINA
NATURALE
Via dei Gelsi, 2
61029 Urbino (PU)
Tel 072.2351420
CENTRO BELLEZZA
MANUELA E ILARIA
Via Gola della Rossa, 3
60035 Jesi (AN)
Tel 073.1201001
SILVIA ESTETICA
Viale Trieste, 27
62021 Apiro (MC)
Tel 3398834836
Molise
LA CASA DI SPADDY
PRODOTTI ECO-BIO PER
ANIMALI DOMESTICI
Via Firenze, 1H
86039 Termoli (CB)
Tel 087585475
Piemonte
IO&BIO DI FRANDINO
MARINA
Via Saletta, 95
15033 Casale Monferrato (AL)
Tel 347.2820278
OSTERIA LA CENA COI
FIOCCHI
Via Giovanni Spano, 16
10134 Torino (TO)
Tel 011.3187993
STUDIO OLISTICO ALLA
FONTE DEL BENESSERE
Via Valbusaga, 35
13011 Borgosesia (VC)
Tel 0163.27431

C.S.R. RIMEDI
Viale Grassi, 140
73100 Lecce (LE)
Tel 393.8832816

A.S.D. SHAKTI - CENTRO YOGA


Via B. Cellini, 48/52
57025 Piombino (LI)
Tel 339.1122088

AGRITURISMO MASSERIA
AVELLANETA
Contrada Avellaneta, 1
71030 San Marco la Catola (FG)
Tel 347.2749067

ALBERGO I VILLINI B&B


Viale Armando Diaz, 28
50065 Pontassieve (FI)
Tel 055.8368140

MASSERIA QUIS UT DEUS


Strada Provinciale 49, Km10.750
74012 Crispiano (TA)
Tel 09.98110116
MAGGI HAIR STYLIST
Via Della Valle, 74
74012 Crispiano (TA)
Tel 0998110826
Sardegna
IL PAESE DEL VENTO
Loc. Sodde Pani
09039 Villacidro (VS)
Tel 380.3751746
www.ilpaesedelvento.it
ECOPHARM SRL
Via Giaime Pintor, 17
09128 Cagliari (CA)
VT RICAMBI DI PERLA G. &
SCARANO G.
Viale Umberto Ticca, 11
09122 Cagliari (CA)
Tel 078.4812074
LA BRUTTEA DI LU BRANU
Strada Statale 125, KM. 346
07021 Arzachena (OT)
Tel 078.981996
DOMUS BIO SARDA
Via Del Lavoro, 42
09047 Selargius (CA)
Tel 0707565963

COOP. VALDARNO INFERIORE


Via Crinale 49/B
56020 Santa Maria a Monte (PI)
Tel 338.4354171
CARLOTTI ERIKA FLORITERAPEUTA
ECOTERAPEUTA
Via Arno, 15
54100 Marina di Massa (MS)
Tel 339.3650443
SEMBOLINI ELENA STUDIO
DI CONSULENZA FISCALE LA
FENICE
Via Cassia Aurelia I, 98
53043 Chiusi (SI)
Tel 393.1302769
BIONATURA SUPERMERCATO
BIO
Via Monte Matanna, 1
55049 Viareggio (LU)
Tel 0584.1945550

CLINICA DEL RESPIRO GROTTA DI SALE


Via C.Collodi, 7/D
06012 Citt Di Castello (PG)
Tel 3492827958
Veneto
POLIAMBULATORI SANTA
SOFIA
Via Puglie, 24
37139 Loc. Chievo - Verona
(VR)
Tel 045.8104760
LABIO SRL
Via Venzia, 136
36015 Schio (VI)
Tel 0445.672408
POLIAMBULATORIO SAN VITO
Via Sottobroli, 27
36030 San Vito di Leguzzano
(VI)
Tel 044.5519634
GAS LA COCCINELLA
Via Delle Agostiniane, 29
37127 Verona
ERBORISTERIA NATURA
Corso Mazzini, 38
36063 Marostica (VI)
Tel 0424.472451

UMANAMENTE ORIENTAMENTO E
BENESSERE
Viale 2 Giugno, 14 int.2
56021 Cascina (PI)
Tel 338.9713816

STUDIO MEDICO E
DENTISTICO ROSANDA - Dr.
Giorgio
Via A. De Gasperi, 48/D
31020 San Vendemiano (TV)
Tel 0438.778220

A.S.D. SHAKTI - CENTRO


YOGA
Via B. Cellini, 48/52
57025 Piombino (LI)
Tel 3391122088

SPIGA DORO SOC. COOP.


Viale della Repubblica, 193
31100 Trevisto (TV)
Tel 0422.308677

BABY COMP
Via Veneto, 79
39042 Bressanone (BZ)
Tel 0472.831010

PARAFARMACIA SAN
MARTINO DI PICCIN D.ssa
ROBERTA
Via Ottavio Bottecchia, 3/C
31014 San Martino di Colle
Umberto (TV)
Tel 0438.208107

I PRODOTTI DEL CONTADINO


Viale Venezia, 36
38050 Castelnuovo (TN)
Tel 0461.753465

ALBERGO VILLANOVA
Via Villanova, 6
37047 San Bonifacio (VR)
Tel 0457.610465

BIOLOGO NUTRIZIONISTA Dr. GUISI PREVITERA


Via Bellini, 11 - 95014 Giarre (CT)
Tel 347.1358921

AMBULATORIO VETERINARIO
VIGOLANA
Via alla Mandola, 13/C
38049 Bosentino (TN)
Tel 0461.848596

ARIELE DI DAL CIN ANTONIO


Via Cesare Battisti, 96
31046 Oderzo (TV)
Tel 0422.207483

ASD LULUDANZE
Via Perdotti, 23
10152 Torino (TO)
Tel 347.4160187
www.luludanze.com

ASS. DI VOLONTARIATO
AZIONE X
Via N. Fabrizi, 26
96010 Trapani (TP)
Tel 338.4288782

ERBORISTERIA LA
SORGENTE
Via Cesare Battisti, 35
38013 Fondo (TN)
Tel 0463.830143

CASCINA KRYLIA
Via Marco, 6
15020 Odalengo Piccolo (AL)
Tel 339.5346527

CAMPEGGIO CAPTAIN
Contrada Guardiana Loc Isole
delle Correnti
91100 Portopalo di Capo
Passero (SR) - Tel 339.8422304

HOTEL GLORIA
Via Lungolago, 15
38018 Molveno (TN)
Tel 0461.586962
www.gloriahotel.it

ASSOCIAZIONE TERRE DI ACI


Via Marchese di Casalotto, 120
95025, Aci SantAntonio (CT)
Tel 349 7746482

Umbria

GRUPPO DI LUCE - BELLE


ARTI
Regione Valle, 60
14033 CastellAlfero (AT)
Tel 0141.405738
IGEA SNC - CENTRO MEDICO
POLIAMBULATORIO
Via Tronzano, 19
10155 Torino (TO)
Tel 011.2050175
www.igeacentromedico.it

Puglia
ECOLOGICA FASANESE
Via Roma, 291
72015 Fasano (BR)
Tel 080.4425546
NATURES PATH
Via Lissa, 25
76123 Andria (BT)
Tel 329.8536198
CSM ASL FG
Via Orto Sdanga, 7
71043 Manfredonia (FG)
Tel 348.2782743
DOTT. PACUCCI IVANO
Stradella San Pasquale, 23
70100 Bari (BA)
Tel 349.7962052

Sicilia
CAFFE A. NANNINI
Piazza Bagolino 30
91011 Alcamo (TP)
Tel 0924.22043
AGRITURISMO CARBONA
Contrada Strasatto
91022 Castelvetrano (TP)
Tel 0924.906919

Trentino Alto-Adige

Toscana

ERBORISTERIA LEDERA
Strada Ponte dOddi, 51/l
06125 Perugia (PG)
Tel 075.3721953

ERBORISTERIA LA MANNA
Via Antonio Fratti, 226
55049 Viareggio (LU)
Tel 0584.32285

MEETING POINT CAFFE


Largo Ottaviani, 22
05100 Terni (TR)
Tel 348.0869297

GAS IL MELOGRANO
Viale Toselli, 11 int 3
53100 Siena (SI)
Tel 333.2861483

INNERLIFE
Fraz. Morano Madonnuccia, 8
06023 Gualdo Tadino (PG)
Tel 075.9148505

RISTORANTE VEGETARIANO
LA FONTE
Via Lucignano, 15
50025 Montespertoli (FI)
Tel 0571.609514

PUNTO NATURA ALIMENTI


BIOLOGICI- ERBORISTERIA
Corso Semonte, 9
06024 Gubbio (PG)
Tel 075.9272451

CHIP COMPUTERS
Viale Don Sturzo, 82
30020 Marcon (VE)
Tel 041.5950465
IN CAMMINO... IL BENESSERE
COMINCIA DAI PIEDI
Via Goffredo Mameli, 24
37126 Verona (VR)
Tel 340.2221836
CIAOBIO BY AGRICOLA
GRAINS S.P.A.
Via Sorgaglia, 11
35020 Arre (PD)
Tel 049.5389718
www.ciaobio.it
ANTOLINI ALBERTO
Viale Madonnina, 6
37015 SantAmbrogio di
Valpolicella (VR)
Tel 347.3691603
Valle dAosta
IL FORNO DI NONNA PALMA
DI GIAMPAOLO MARISA
Via Mont Falere, 13
11100 Aosta (AO)
Tel 0165.555209

ViviConsapevole.it 5

Quando il Bio
si tinge di Rock

Dopo il successo del 3 ottobre, il fantastico evento


Rock In Bio replica al Teatro Verdi
il prossimo 12 dicembre
Cena bio vegan, concerto e dj set
Abbiamo mangiato, bevuto, ballato: ci
siamo divertiti alla grande, in un modo
che stato diverso dal solito andare
in discoteca, ma che ci ha convinti al
cento per cento.
La serata Rock In Bio di sabato 3
Ottobre al Teatro Verdi di Cesena
stata un gran successo: di critica e di
pubblico, come si direbbe di un bel
film. E ora si replica il 12 dicembre
e siccome squadra che vince non si
cambia, i protagonisti dellevento sono
gli stessi della prima edizione, primo
tra tutti il pubblico che ha partecipato
numeroso ed entusiasta sin dalla cena.

Rock In Bio gi un must

Ma andiamo per ordine: che cos il


Rock In Bio? Si tratta di un evento,
un nuovo modo di intendere il
divertimento e la notte voluto e
organizzato a Macrolibrarsi, Rockhouse
e Teatro Verdi.
Rock in Bio un format che pensa
in grande, sviluppato con impegno e
tenacia, in controtendenza rispetto al
concetto di night life spesso criticato
per gli eccessi che tutti conosciamo.
sicuramente linizio di un
cambiamento, di innovazione e
rivoluzione nel modo di concepire
un evento notturno. Al Rock in Bio
il divertimento si unisce ai valori del
green, le proposte artistiche del rock
si sposano con il benessere. Cibo,
musica, arte, cultura, scenografie,
spettacoli tutto in una notte!

6 ViviConsapevole

La particolarit della serata certamente


stata la cena. Sotto la guida esperta
della veg chef Carla Casali, la cucina
del Verdi ha dato vita a un men
completamente biologico, vegano e
senza glutine. La carrellata di portate
ha stupito gli ospiti, che hanno scoperto
ingredienti e sapori nuovi e si sono fatti
tentare con curiosit dalle delizie di una
cucina che unisce il carattere, il gusto
e la salute. Ecco cosa abbiamo avuto la
fortuna di mangiare: farinata veg della
tradizione adagiata su verdure mignon,
gnocchetti neri al carbone allortolana,
cacciucco di ceci neri in salsa chili,
bastoncini di canapa in tempura
con salsa BBQ e fantasia di ortaggi
stagionali, roll di lenticchie croccanti
in accompagnamento arcobaleno, crema
catalana di soya flambata.
In sala, durante tutto il corso della
cena, la nutritional cooking consultant
Paola Di Giambattista rimasta a
disposizione dei commensali per
illustrare i piatti, le loro propriet
nutrizionali e gli ingredienti pi
particolari, il tutto nel clima elegante e
raffinato che ha caratterizzato la serata.
Il dopo cena stato segnato dal
concerto live di Fede Poggiolini che
ha presentato il suo ultimo lavoro,
Nero, e dal dj set di Luigi Bertaccini
e Matteo Moca. Se vi siete persi la
prima edizione non potete mancare
alla serata del 12 dicembre: rimarrete
piacevolmente colpiti da un nuovo
modo di vivere la notte.
Il mondo Rock In Bio vi aspetta, non
mancate!

Gli ideatori di Rock In Bio


Chi Macrolibrarsi

Creata nel 1997 per offrire la


miglior selezione di libri a tutte
le persone che cercanonuove
tecniche per vivere bene la propria
vita e sperimentare un benessere
pi profondo. Da anni promotore
di spiritualit, salute del corpo,
nuove scienze, arti di guarigione,
trasformazione di s, alimentazione
naturale, stili di vita sani.
Il sito Macrolibrarsi.it a oggi conta
pi di 1.000.000 di visitatori al
mese.

Chi Rockhouse

Rockhouse nasce nellottobre


2010 in risposta allesigenza del
pubblico emiliano-romagnolo di
vivere eventi, concerti e dj set
di livello internazionale e grandi
serate con musica rock/electro/
reggae di qualit indiscutibile.

Chi Teatro Verdi

Sorto nel 1874, oggi una realt


poliedrica che cambia sotto gli
occhi, dove vivere emozioni
forti e intense, dove mangiare,
ballare, assistere a uno spettacolo
o celebrare un momento da
ricordare. Una struttura capace di
stupire e di emozionare, perch
impossibile da imitare. In ogni sua
forma racconta una molteplicit
colorata di vita. Una vita che
accende sempre la scena. Come
spettatore e come protagonista.
Dopo circa due secoli vive
tuttora lo splendore del momento
inaugurale.

INFO

www.rockinbio.it
info@rockinbio.it
Facebook : rockinbio2015

Info e prenotazioni cena


Tel. 393-9383310

Info concerto e rock party


Tel. 393-3324495

c/o Teatro Verdi


via Sostegni 13 Cesena centro
(FC)
0547.613888 | 334.6041399

ViviConsapevole.it 7

Regali con il cuore:


etici e fatti da

te

I regali pi belli sono quelli realizzati


con le proprie mani, sia per chi li fa, sia
per chi li riceve.
Possono essere pensieri molto semplici:
marmellate e confetture, verdure
sottolio, croccanti, biscotti e torte.
Per i pi frettolosi c una soluzione
ancora pi originale e divertente: una
ricetta in barattolo!
Basta prendere un barattolo di vetro,
di quelli da conserva, riempirlo con
tutti gli ingredienti secchi della ricetta,
chiuderlo e decorarlo con un bel nastro
colorato a cui attaccheremo la ricetta!
Sar il destinatario a usufruirne nei modi
e nei tempi che desidera e a poterla
replicare tutte le volte che desidera!
Senza passare dalla cucina, le idee
possono essere tante: cofanetti, album e
quaderni per chi abile con la carta e il
decoupage, portachiavi e segnalibri per
coloro che privilegiano il feltro, fino a
sciarpe e berretti per chi preferisce la
lana e luncinetto!
Ma lautoproduzione non si limita a
questo: hai mai pensato di regalare un
sapone o un detersivo naturale? Sono
tutti regali unici, originali, che portano
con s il calore del Natale e laffetto di
chi li ha realizzati impiegando il suo
tempo!

Regali etici

Se non ti senti sicuro delle tua


abilit, puoi scegliere di acquistare i

8 ViviConsapevole

I consigli di Macrolibrarsi per un Natale speciale


regali. In questo caso ti suggeriamo
di privilegiare articoli prodotti
artigianalmente.
Quando ci non possibile cerchiamo
di tutelare almeno il benessere di chi ha
realizzato il nostro regalo, scegliendo
articoli provenienti dal commercio
equosolidale. In questo modo, anche se
i regali provengono da Paesi lontani,
saremo sicuri che sono stati realizzati
da persone adulte che hanno ricevuto
un giusto compenso per il loro lavoro.
Unaltra possibilit sono i prodotti
delle cooperative sociali: si occupano
di dare lavoro anche ai diversamente
abili, valorizzando la loro sensibilit e
le loro capacit per ottenere un prodotto
di qualit. Si tratta di realt pi vicine
geograficamente che possono offrire
conserve di verdura, liquori, confetture
e sughi gi pronti.
Ti consigliamo di scegliere i tuoi
regali anche con un occhio di riguardo
allambiente, privilegiando materiali
naturali. Per esempio scegli di regalare
ai bambini giochi in legno anzich
nella consueta plastica. Farai un
regalo riciclabile, pi resistente di
quelli comuni, e perfino pi educativo
in quanto stimola la creativit e la
soluzione di problemi.

La Redazione

Cosa leggere
Basic Instinct - Kit
dellAutoproduzione
Kit per realizzare:
deodorante alla
menta + dentifricio
allargilla bianca + frizzino
deodorante per pediluvio.
La Saponaria
Lucia Cuffaro
Fatto in Casa - Libro
Smetto di comprare
tutto ci che so fare:
cosmetici, cucina,
saponi, pulizie
ecologiche
Arianna Editrice, 2014
Lalbero di Biscotti
Stampo per torta
Gribaudo Edizioni
Puoi ordinare questi libri sul sito:
macrolibrarsi.it

La voce di Macrolibrarsi

Miele Aromatico

I Biscotti Cioccolato
le
Fondente e Mandor

l barattolo
Contenuto de biologica
a
260 g di farin ro di canna
he
cc
80 g di zu
Materiali
sura ermetica
iu
ch
n
co
integrale
so
1 va
fondente
di cioccolato
g
00

1
ro

lit
1
da
zzi
biologico, in pe pelate,
forbici
rle
do
an
60 g di m
colla rapida lana grosso
pezzi
di
o
fil
o
biologiche, in lievito naturale
o
ag
sp
ti
di
r biscot
1 cucchiaino
1 formina pe
o
ic
no
og
ci
ol
bi
1 carton
ichetta
scrivere nellet semi
da
to
ta
en
et
m
ic
R
di
ce
Pro
al
0 g di olio di
spago attorno
Aggiungere 13 are a mano, fare
Avvolgere lo
te
en
ns
st
co
pa
to ne
da
e 1 uovo. Im
vaso, per quan mare le due
e sulla placca
er
oc
cu
er
F
e,
a.
rm
zz
fo
i
he
le
ut
min a
la lung
tita per 10-12
poca colla.
es
n
riv
co
o
rn
it
fo
em
tr
es
lo,
mpito il baratto ta
vole
180 C.
Dopo aver rie
ga
le
n
Vivi Consape
co
ro
st
na
un
re
etta tratta da
ic
R
aggiunge
tta
he
serirvi letic
n. 39
la formina e in
.
ta
la
pi
m
co

Contenuto del ba

rattolo
500 g di miele
5-10 gocce di olio
essenziale a scel
ta
(consigliati limon
e, arancio, menta
)
Mescolare assie
me, e utilizzare
alloccorrenza.
Ricetta tratta da
Vivi Consapevole
n. 31

Scrub per combatte


re
la cellulite

Contenuto de

l barattolo
500 g di caff
100 g di sale gr
osso o zucche
ro di canna
30 g di olio di
mandorla
Mescolate tutti
gl
sulle zone pi i ingredienti e passate
colpite dalla ce
Ricetta tratta
da Vivi Consa llulite
pevole n.35

ViviConsapevole.it 9

Fattoria dellAutosufficienza:
un mondo a km0
Nascono la pasta e la farina prodotte con i grani antichi
coltivati in Fattoria
Oggi il mondo dominato da aziende
guidate nelle loro azioni dalla ricerca del
profitto, spesso a qualunque costo.
Macrolibrarsi unazienda etica, la quale
persegue al tempo stesso obiettivi di
crescita aziendale e profitto e obiettivi
di carattere sociale e spirituale. Per
questo motivo i profitti generati da
Macrolibrarsi sono investiti nella Fattoria
dellAutosufficienza, una fattoria ecologica
a impatto zero che vogliamo rendere
autosufficiente al 100%, sia dal punto di
vista alimentare che energetico, e in grado
di sostenere un buon numero di persone.
Il progetto iniziato nel lontano 2009,
quando sono stati acquistati 70 ettari di
terreno. Da allora abbiamo provveduto a
sistemare i terreni secondo i princpi della
permacultura, a realizzare terrazzamenti,
muri a secco e orti, nonch coltivazioni
di frutti antichi. Sono stati interrati i cavi
elettrici e telefonici, ed stato realizzato un
acquedotto.

La pasta della Fattoria

Oggi finalmente possiamo offrirti i primi


frutti del nostro lavoro: la pasta della
Fattoria dellAutosufficienza. Si tratta
di Maccheroncini e Fusilli realizzati con
semola di Grano duro Senatore Cappelli, e
di Farro Dicocco Semintegrale.
I grani sono stati coltivati senza alcun
concime (neanche biologico) e senza alcun
trattamento, su terreni naturali circondati
da boschi senza alcuna possibilit di
contaminazione. Se non fossero stati
seminati si potrebbe parlare di grani
selvatici. Una volta giunti a maturazione,
i grani sono stati trebbiati e lavorati in
aziende a km0, che perseguono i nostri
stessi obiettivi.
Per questo abbiamo scelto di macinarli nel
vicino Mulino Pransani, dove vengono
lavorati solo grani antichi e biologici, con
una ricerca accuratissima della massima
qualit delle farine. Lesperienza di tre

10 ViviConsapevole

generazioni di mugnai ha permesso di


ottenere tramite la macina a pietra una
semola di eccelsa qualit.
La semola stata lavorata da un pastificio
a km0: La Romagnola, azienda
artigianale che seleziona in modo accurato
le materie prime, cercando di valorizzare
sempre di pi il prodotto italiano e di
perseguire lobiettivo della pasta a Km0.
Il prodotto finito straordinario e senza
uguali, caratterizzato da percentuali pi
elevate di lipidi, amminoacidi, vitamine e
minerali, nonch caratteristiche di elevata
digeribilit.
Sono disponibili anche lOrzo e le
Lenticchie della Fattoria.

Riposarsi in Fattoria

Non solo lavori nei campi, per. La


Fattoria dellAutosufficienza ha puntato
anche alla ristrutturazione delle strutture
gi esistenti, in particolar modo di un
rudere in sasso. Nonostante il rudere fosse
soggetto a vincolo storico-paesaggistico,
siamo riusciti a ottenere un edificio
ecologico, a forte risparmio energetico,
mantenendo intatto il suo valore.
Le pareti sono state ricostruite con i sassi
recuperati e una malta di calce naturale
al 100%, il tetto e gli infissi sono stati
realizzati interamente in legno, con
impregnanti naturali e fibra di legno come
isolante, per garantire unalta tenuta. Il
riscaldamento garantito da una stufa ad
accumulo, che diffonde il calore attraverso
un impianto radiante micro-capillare a
parete. Inoltre lacqua sar scaldata con
la legna prodotta dalla pulizia dei boschi
della Fattoria stessa.
Il rudere sar arredato con mobili in
legno, ecologici e destinato allattivit
ricettiva: sede di corsi, con camere per il
pernottamento, e anche una cucina dove
gustare manicaretti biologici, vegetali,
integrali e a km0 a partire dallestate 2016.
Ti aspettiamo!

La Redazione

Prodotti
Maccheroncini
di Farro Dicocco
Semintegrale
Da agricoltura pi
che biologica di grani
antichi e locali
Fattoria
dellAutosufficienza
Prezzo 3,47
Fusilli di Grano
Senatore Cappelli
Da agricoltura pi
che biologica di grani
antichi e locali
La Fattoria
dellAutosufficienza
Prezzo 2,47
Fusilli di Farro
Dicocco
Semintegrale
Da agricoltura pi
che biologica di grani
antichi e locali
La Fattoria
dellAutosufficienza
Prezzo 3,47
Maccheroncini di Grano
Senatore Cappelli
Da agricoltura pi
che biologica di grani
antichi e locali
La Fattoria
dellAutosufficienza
Prezzo 2,47
Puoi ordinare questi prodotti sul sito:
macrolibrarsi.it

Orto, giardino e fattoria

I 4 pilastri del progetto Fattoria dellAutosufficienza


Autosufficienza alimentare

Autoprodurre gran parte del cibo necessario per far funzionare il centro utilizzando il meno possibile combustibili
fossili e senza utilizzo di concimi chimici, pesticidi o altro che non possa essere prodotto naturalmente in Fattoria.

Autosufficienza energetica & bioedilizia

Essere indipendenti dalla rete nazionale grazie alla produzione di energia tramite il sole, lacqua, il vento e la
biomassa.
Costruire in maniera intelligente e naturale in modo da ridurre al minimo il consumo energetico, ridurre limpatto
ambientale e offrire ospitalit in strutture sane e confortevoli.

Formazione ecologica e olistica

Offrire un luogo adatto e una importante visibilit ai migliori esperti nazionali e internazionali per insegnare come
rendere sostenibile un insediamento umano, dalla piccola casa a un intera citt grazie alla permacultura, le transition
town, la decrescita felice, lagricoltura naturale, lagricoltura sinergica, le tecniche di costruzione in biodilizia,
lautosufficienza energetica, le tecniche olistiche, la cucina naturale

Ecoturismo e salute

Dare la possibilit di dormire in un luogo sano e naturale, respirare aria buona, bere acqua di sorgente, alimentarsi
con succhi o con cibi biologici e naturali, camminare fra i boschi incantati del Parco delle Foreste Casentinesi,
riposarsi su unamaca ai piedi di un grande albero, fare massaggi e trattamenti termali a Bagno di Romagna,
recuperare larmonia di corpo, mente e spirito attraverso le tecniche olistiche.

Per info e contatti: autosufficienza.com

ViviConsapevole.it 11

Menta
Selvatica
Impariamo a conoscere
questa erba spontanea
dai tantissimi impieghi
Grazia Cacciola
La menta ha accompagnato gran parte
della storia delluomo, in quasi tutti i
continenti. Gi duemila anni fa si estraeva il mentolo in Giappone, mentre Plinio e Galeno ne avevano parlato per le
propriet medicamentose. Nel Capitulare de villis, Carlo Magno elenca la menta tra le erbe medicinali da coltivare
nellorto. Non abbiamo per bisogno di
coltivarla, salvo per finalit culinarie: la
sua magia di profumo e sapore gi nella menta selvatica (Mentha longifolia)
che cresce in abbondanza in tutta Italia.
Personalmente la raccolgo attorno ai boschi, mentre coltivo solo alcune variet
come la Piperita e la Citrata ma in vaso,
per evitare che i suoi rizomi esuberanti
invadano tutto lorto. La conservo per
linverno come foglie secche, semplicemente seccandola appesa a testa in gi e
protetta da sacchetti di carta. In un paio
di giorni gi pronta. Si pu utilizzare

cos sia per fini erboristici che in cucina. Oppure la conservo come salsa alla
menta, ottima per accompagnare bruschette, stufati, insalate e comporre salse
profumate allo yogurt. Oppure come
sciroppo di menta, ottimo con dolci al
cioccolato e sul gelato.

Salsa alla menta

200 g di foglie di menta fresche


350 ml di aceto di mele
100 g di zucchero integrale di canna
sale integrale
Tritare la menta e frullarla con 50 g di
aceto di mele. A parte, portare a bollore 300 ml di aceto di mele, spegnere e
aggiungere lo zucchero, mescolando
bene. Attendere 5 minuti e aggiungere il
composto di menta e un pizzico di sale.
Riportare il tutto a bollore e invasare
ancora calda, sterilizzando poi i vasi per
15 minuti.

Sciroppo di menta

Lasciare macerare per 24 ore 50 g di


foglie di menta in 50 ml di alcol a 95.
Trascorso questo tempo, diluire il macerato con 100 ml di acqua naturale e lasciar riposare 6 ore. Aggiungere 750 ml
di acqua naturale e 150 g di zucchero.
Mescolare fino al completo scioglimento
dello zucchero, poi filtrare e conservare
in bottiglia fino a 6 mesi.

La menta selvatica in erboristeria

Le foglie di menta, sia fresche che essiccate, sono unottima tisana digestiva
ma ne va fatto un uso limitato per evitare un eccessivo stimolo delle mucose
gastriche. Lideale aggiungere qualche
foglia di menta a un t verde. Le foglie
di menta si possono utilizzare anche
per sciacqui orali lenitivi, soprattutto
per casi sporadici di alitosi o gengive

Lorto da novembre a gennaio: progettare la presenza di qualche albero


Gli orti italiani, quelli dei nonni, ci hanno abituato a distese da arare, rivoltare, annaffiare e concimare incessantemente,
anno dopo anno. Lagricoltura naturale e il ripensare il territorio con la permacultura ci riportano invece nellorto dei
semplici, quello pi medievale in cui le piante convivevano tra loro in aiuole miste, non in file di monocoltura. Un orto in
cui trovano spazio anche gli alberi, che permettono di ombreggiare nelle giornate di quel sole estivo che brucerebbe
tutto, ma anche di aiutare la risalita dellacqua, capillarmente, attraverso il lavoro incessante delle loro radici. Nel mio
orto, seppur piccolo, ce ne sono tre: un melo, un pesco e un melograno. Il mio terreno, destate, tra pacciamatura e
alberi, sempre pi umido di quello dei vicini e non mi affanno molto con le innaffiature, anzi. Adesso, nei mesi del
riposo dellorto, programmiamo di arricchirlo con qualche albero: i risultati saranno sorprendenti!

12 ViviConsapevole

Orto, giardino e fattoria

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Ordinare Facile, Comodo,


Conveniente e Sicuro
Ordina sul sito: www.macrolibrarsi.it
E-mail: ordini@macrolibrarsi.it

infiammate. Non un caso, infatti, che


sia la componente aromatica di molti
dentifrici.

Decotto di menta per irritazioni


del cavo orale (colluttorio)

6 g di foglie di menta
100 ml di acqua naturale
2 gocce di tea tree oil
Far sobbollire per 3 minuti le foglie di
menta in acqua. Raffreddare, filtrare, aggiungere il tea tree oil e utilizzare come
sciacqui o applicando compresse imbevute sulle parti interessate. Si mantiene
fino a 5 giorni in frigorifero.

Lenitivo delle vie aeree per tosse e


raffreddore (infuso)
5 g di foglie di menta
100 ml di acqua
10 g di radice di zenzero fresca

Mettere in infusione in acqua calda lo


zenzero tritato con la menta, preparando
un infuso. Utilizzarlo caldo come tisana
e freddo per gargarismi.
Mentre si prepara, respirarne i vapori da
vicino a occhi chiusi d molto sollievo
alle vie aeree infiammate da raffreddore
e tosse. Chiudere gli occhi per non irritarli con i vapori di mentolo.

Grazie Cacciola

Lorto sul balcone

Coltivare naturalmente in spazi ristretti

Libro Prezzo 22,90

Impacchi di menta per dolori reumatici e cervicale dolorante (tintura)


20 g di foglie di menta
100 ml di alcol a 70
Mettere a macerare per 8 giorni la menta
nellalcol. Filtrare e utilizzare per frizioni con
panni molto caldi nelle zone doloranti. Tenere come impacco solo fintanto che il panno
resta caldo. Una soluzione antica utilizzare
un panno imbevuto di tintura di menta calda
tenuto tra la pelle e una borsa di acqua calda,
per prolungarne leffetto.

Grazie Cacciola

Scappo dalla citt

Manuale Pratico Di Downshifting,


Decrescita, Autoproduzione

Libro Prezzo 22,90

Grazia Cacciola
specializzata in Scienze Naturopatiche e in tecniche agronomiche
ecosostenibili, con un lungo percorso di studi e ricerca sugli stili di vita etici
che ha cominciato insieme alla scelta, molti anni fa, di vivere un percorso di
autosufficienza e autoproduzione.
autrice di saggi e manuali tra i quali Scappo dalla citt. Manuale pratico
di downshifting, decrescita e autoproduzione (FAG), Formaggi Veg. Latte,
yogurt e formaggi vegetali fatti in casa (Sonda) e in prossima uscita per
Macro Edizioni Il grande libro dei germogli.
Per info e contatti www.erbaviola.com.

Grazie Cacciola

Formaggi Veg

Latte, yogurt e formaggi vegetali


fatti in casa

Libro Prezzo 19,90

ViviConsapevole.it 13

In cucina con

lElemento

Acqua

Lacqua lenergia dellinverno


(gennaio-febbraio).
unenergia yang, profonda, ma non
pi estrema e condensata come quella
Metallo. unenergia che comincia
a muoversi, che scorre, perch dotata
di un principio di apertura e di un
principio di movimento verso lalto
e verso lesterno. lenergia che
accompagna linverno a chiudersi: il
ghiaccio e la neve iniziano a sciogliersi,
le giornate cominciano ad allungarsi, le
piante iniziano a svegliarsi dal sonno
invernale. lenergia che sta dietro
allinizio di ogni processo, che d il via
al movimento e che viene trasmessa
al momento del concepimento. La
durata della vita e la forza vitale sono
direttamente connesse con la qualit
dellenergia acqua, che va quindi
sempre nutrita e conservata.
Lenergia Acqua controlla e nutre i reni,
la vescica, le orecchie (sia ludito sia
lequilibrio), le ossa, i denti, i capelli e
gli organi sessuali.
Quando questa energia equilibrata
ci rende intraprendenti, volitivi e
coraggiosi. Ci spinge avanti nella vita,
regalandoci una grande forza vitale e
una sana vita sessuale.
Quando squilibrata pu creare
paura, ansia esistenziale, instabilit,
debolezza, disturbi sessuali e forti
difficolt nei momenti di stress.

14 ViviConsapevole

Ricette salutari e gustose ispirate allenergia degli


elementi della Medicina Tradizionale Cinese
Dealma Franceschetti

Allelemento Acqua
sono associati:
il sapore salato;
il colore nero;
la notte.

I cibi a energia Acqua sono ad


esempio: grano saraceno, fagioli
azuki, fagioli neri, alga kombu, carote,
bardana, zucchine, cetrioli, more e
mirtilli.

1 cipolla
2 carote
1 cucchiaino di zenzero fresco
1 cucchiaio di olio extravergine
doliva o di semi di sesamo
2 cucchiai di salsa di soia

Nel frattempo
prepara il succo di
zenzero. Grattugia
un pezzetto di radice
fresca e spremine il
succo. A fine cottura,
quando le verdure saranno
tenere, spegni e aggiungi lo zenzero.
Mescola e servi il kimpira come un
contorno oppure per condire un
cereale lessato.

Pulisci la cipolla e le carote e


tagliale a pezzetti. Trasferisci le
verdure in padella con un cucchiaio
dolio. Falle rosolare mescolando
per qualche minuto. Aggiungi la
salsa di soia e un po dacqua
e continua la cottura coperto,
stufando per circa 15 minuti.

Il Kimpira fa parte delle


ricette curative della medicina
macrobiotica. La presenza di
3 diverse radici, in questo caso
cipolle, carote e zenzero, la rende
particolarmente efficace per
rinforzare i reni e tonificare tutto il
corpo.

Kimpira
(per circa 2 persone)

Cucina Naturale

Minestra di grano
saraceno
(per 4-6 persone)
100 g di grano saraceno decorticato
200 di zucca pulita
4 foglie di cavolo nero
1 pezzo di daikon o 1 carota
1 cipolla
1 cucchiaio o pi di miso di riso o
dorzo
2 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai dolio extravergine doliva
1 rametto piccolo di rosmarino
2 litri dacqua
1 presa di sale marino integrale

Lava il grano saraceno e


trasferiscilo in pentola con lacqua
e il sale e porta a bollore. Nel
frattempo prepara le verdure. Affetta
la cipolla, la zucca e il daikon e
trasferisci subito in pentola. Aggiungi
anche il rametto di rosmarino. Dal
momento del bollore cuoci 15 minuti
circa. Nel frattempo lava il cavolo
nero e taglialo a striscioline. Metti
anche lui in pentola, aggiungendo
anche la salsa di soia e lolio. A
fine cottura spegni e sciogli un
cucchiaio di miso a parte, con un po
di minestra. Aggiungilo in pentola
e mescola bene. Assaggia ed
eventualmente aggiusta di sale con
altro miso o salsa di soia.

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Ordinare Facile, Comodo,


Conveniente e Sicuro
Ordina sul sito: www.macrolibrarsi.it
E-mail: ordini@macrolibrarsi.it

Corso Completo
Lapprendista
Macrobiotico

di Dealma Franceschetti
Il primo video corso di cucina macro-vegan
che potrai seguire comodamente da casa
tua!
Diventa Apprendista macrobiotico e
impara a cucinare piatti sani e golosi, senza
ingredienti di origine animale e zuccheri
raffinati.

Scritto da Dealma Franceschetti


Cuoca e terapista macrobiotica. Da diversi anni tiene corsi di cucina
macrobiotica vegan, seminari di auto-cura e consulenze personalizzate per il
recupero del benessere attraverso unalimentazione consapevole. Fornisce
consulenze via skype in tutta Italia attraverso il proprio sito.
Attraverso il suo blog diffonde lalimentazione macrobiotica vegana con ricette
sane e gustose.
autrice dellebook Lalimentazione macrobiotica edito da Bruno Editore.
Per contatti
www.laviamacrobiotica.it
www.laviamacrobiotica.it/blog

Da tempo vuoi cambiare alimentazione ma


non sai come fare?
Vuoi diventare vegetariano o vegano, ma
temi di commettere degli errori?
Ti piace lalimentazione naturale, ma ti
sembra complicata?
Hai poco tempo per cucinare ma vuoi
migliorare la tua alimentazione?
Vuoi trasformare la tua vita, migliorando il
benessere del corpo e della mente?
Il video corso Lapprendista macrobiotico
viene in tuo aiuto, con 39 video ricette e
tanti video teorici e teorico-pratici.
Durata: 357 minuti - Videocorso In offerta fino al 15/12
a 96 invece di 146 (Risparmi 50 )

ViviConsapevole.it 15

Le zuppe
si vestono di giallo
Mais, patate, zucca: ricette vegan per minestre che donano calore ed energia
Paola Di Giambattista
Proprio in questo periodo,
quando la natura si tinge di
giallo, anche la tavola accoglie
ortaggi e frutta dalle calde
sfumature giallo-arancio.
I colori a tavola sono importanti:
al di l dellestetica, possiedono
una vibrazione che viene
assorbita e che pu aiutarci nella
digestione e nellassimilazione.
Il colore giallo, ad esempio,
porta con s calore ed energia.
Stimola il buon umore, la
creativit e la concentrazione. I
nostri ingredienti di oggi vanno

Zuppa gialla con


lorzotto profumata
allo zenzero

(ricetta per 4)

200 g di orzo
Brodo vegetale
150 g di zucca
4 fette di pane di segale
tostato
Prezzemolo
olio extravergine doliva
oleolito di zenzero
sedano
carota
cipolla
aglio
peperoncino
sale

16 ViviConsapevole

dal giallo intenso allarancione


simbolo di ottimismo, voglia di
vivere ed entusiasmo.
bene concentrare i pasti a
base di questi colori nella prima
parte della giornata, nelle ore
pi calde e, la sera, introdurre
cibi dal colore giallo freddo
come lananas o lindivia.

*
Tagliare a dadini la zucca gialla
e stufarla con olio, bagnarla
con qualche mestolo di brodo
e finire di cuocere, quindi
tenerla al caldo. Tritare il
sedano, la carota, laglio e la
cipolla e preparare un soffritto
con lolio, quindi aggiungere
la zucca e infine lorzo, gi
cotto in abbondante acqua
salata. Aggiustare di sale,
eventualmente aggiungere
peperoncino o prezzemolo
tritato. Servire con fette di pane
di segale abbrustolito.

Il consiglio della Nutritional


Cooking Consultant
Orzo: ha solo il 2% di grassi. Protegge il cuore.
Contiene vitamine del gruppo B ed E, tonifica e
rinvigorisce corpo, umore e pelle.
Segale: utile per lintestino e la flora intestinale.
Contiene il 12% di proteine. un ottimo energizzante
Zenzero: ricco di oli essenziali, mucillagini e
antiossidanti con effetti strabilianti. Sia la medicina
ayurvedica che quella cinese gli attribuiscono
un ruolo fondamentale nella cura delle patologie
intestinali, da raffreddamento e per combattere le
nausee e il mal daereo, di macchina ecc

Cucina Naturale

Minestra di polenta
e patate con crme
frache di yogurt
1 l di brodo vegetale
1,4 dl di panna di soia
40 g di farina di mais per polenta,
macinata a pietra
2 fette di polenta preparata con
farina di mais macinata a pietra (400 g)
200 g di patate tagliate a cubetti
Mezzo porro
1 rametto di rosmarino
1 spicchio di aglio
4 ciuffi di aneto
400 ml di yogurt di soia o cremoso
di soia
2 dl di latte soia
Lievito alimentare in scaglie q.b.
Vino bianco q.b.
8 cucchiai di olio extravergine di
oliva
sale
pepe di mulinello

Tritate il porro e fatelo appassire


in una casseruola con 1 cucchiaio
di olio e mezzo bicchiere di vino
bianco. Bagnate con acqua, coprite
e lasciate stufare per alcuni minuti.
Aggiungete le patate, mescolate,
unite il brodo e la panna, portate a
ebollizione, quindi versate la farina
a pioggia, mescolando con una
frusta. Fate cuocere per almeno 45
minuti. Aggiustate di sale e pepe.
Se avete modo preparate dellolio
aromatizzato con rosmarino e aglio
da utilizzare per condire la polenta.
Tenete la minestra in caldo. Frullate
il formaggio veg con il latte, unite il
lievito alimentare in scaglie e frullate
nuovamente. Passate il frullato
attraverso un setaccio, poi versatelo
in una sacca a poche.
Dividete a met le fette di polenta
e scaldatele in forno o sulla piastra.
Versate la minestra nelle fondine,
ponete al centro un pezzo di polenta
e copritelo con la spuma di crme
frache. Guarnite con laneto e
servite in tavola.

Il consiglio della Nutritional Cooking Consultant


2 cose che devi sapere sullaglio: lallicina contenuta nellaglio un
potente antibatterico e antibiotico importante. Ecco perch in questa
stagione consumarlo aiuta il nostro sistema immunitario a rimanere in forma.
3 cose che devi sapere sul mais: un ottimo integratore energetico,
ricco di acidi grassi buoni che aiutano a ridurre il colesterolo nel sangue,
un ottimo drenante.
2 cose sullaneto: elimina i gas dallapparato gastrointestinale. Aiuta in
caso di stress e insonnia.

Paola Di Giambattista
Laureata alla Scuola Interpreti e Traduttori, Naturopata e Nutritional Cooking
Consultant di professione, ricercatrice per passione, ama profondamente
il mondo del benessere di corpo, mente e spirito. Il suo percorso olistico
un lungo cammino che non conosce la parola fine e che si alimenta di una
formazione attiva e continua in diversi campi del sapere.
La formazione in Nutritional Cooking Consultant, diploma ottenuto al
CNM di Padova, le permette di incarnare una nuovissima figura capace di
rapportarsi contemporaneamente al mondo della salute, della prevenzione e
dellalimentazione, come anello di congiunzione tra il mondo medico e quello
degli Chef.
Per info e contatti: paoladigiambattista.com

ViviConsapevole.it 17

Come preparare il

Kefir di latte
e di acqua

Lucia Cuffaro ci insegna a risparmiare 700 euro in 7 giorni con tantissimi


consigli per ridurre le spese e autoprodurre in casa

Lucia Cuffaro
La parola Kefir deriva dallarmeno
Keif che significa benessere. frutto
della fermentazione del latte fresco
o dellacqua zuccherata attivata
da una coltura madre naturale con
microrganismi specifici, fermenti e
lieviti che rendono il prodotto gustoso
e sano, grazie allabbondanza di

vitamine, calcio, fosforo e magnesio.


Nella pratica questa colonia
contenuta nei cosiddetti granuli di
Kefir. Ottimo per problemi intestinali
o di povert della flora batterica,
consumato anche da persone
intolleranti al lattosio (sia di latte che
dacqua) dato che nel processo di

Kefir di latte
25 g di granuli di Kefir da latte
500 ml di latte vaccino bio
barattolo di vetro grande con coperchio
colino a maglie fitte
barattolino di vetro
Il rapporto giusto per una corretta
fermentazione di 1/20: cio per 25 g di
granuli di Kefir abbiamo bisogno di 500 ml di
latte, per 50 g ne serve 1 l. Per avere unottima
bevanda ricca di fermenti vivi e probiotici basta
inserire i granuli in un contenitore grande di vetro, senza
arrivare allorlo, aggiungere latte animale (di qualsiasi
tipo) a temperatura di frigorifero o ambiente; chiudere
non in modo ermetico per evitare che la pressione si
innalzi eccessivamente; riporre il recipiente in un luogo
buio e lontano da fonti di calore per 24/48 ore. Volendo
possiamo scuotere di tanto in tanto il barattolo per dare
ancor pi energia alla fermentazione. Trascorso il tempo,
avremo ottenuto una sorta di gustoso yogurt ma pi
liquido. Dobbiamo filtrarlo per dividere i granuli dal latte

18 ViviConsapevole

fermentazione questo viene idrolizzato.


In genere i granuli non si acquistano,
ma sono regalati facilmente da un
altro auto-produttore, crescono infatti
di qualche grammo al giorno e si
riproducono facilmente. Si possono
anche acquistare su Internet presso
vari siti specializzati.

fermentato. Dopo aver sciacquato i


granuli con il latte fresco possiamo
ricominciare da capo con il
procedimento. Possiamo tenere in
stand-by i nostri amici granuli per
2/3 giorni prima di ricominciare,
mettendoli in frigo allinterno di un
barattolo semichiuso (coperchio
appoggiato sopra). Prima di usarli
baster sciacquarli con un po di
latte. Per conservarli per periodi
pi lunghi possiamo tranquillamente
congelarli.
Si risveglieranno
facilmente dallibernazione al
nostro ritorno, baster fare a
vuoto (senza consumare) il
procedimento per un paio di
volte.
Quanto si risparmia
autoproducendo lo yogurt in
casa? Secondo i miei calcoli il
risparmio di circa 250 euro
allanno a testa.

Cucina Naturale

Kefir dacqua
vegano
I granuli dacqua si
ottengo da quelli di
latte in questo modo: la
prima volta si usa per la
preparazione il 50% di
latte e il 50% di acqua,
per le volte successive
mano a mano si
elimina definitivamente
il latte con una
sempre maggiore
quantit di acqua (va
aggiunto lo zucchero
in quantit crescenti
fino al dosaggio di
questa ricetta) fino
a che i granuli non
saranno diventati
quasi trasparenti.
Questo procedimento
irreversibile: dal kefir
dacqua non si pu
tornare a quello da
latte. La differenza
che in questultimo si
sono circa 30 specie di
fermenti vivi, mentre in
quello dacqua circa la
met (si perdono quelli che
si nutrono solo di lattosio),
abbiamo per un prodotto
meno calorico e adatto ad
una alimentazione vegana.
3 cucchiai di granuli di
Kefir dacqua
1 l dacqua
2 cucchiai di zucchero di
canna naturale
1/2 limone bio
1/3 frutti secchi
aromi (facoltativi)
barattolo di vetro grande
con coperchio
colino a maglie fitte e imbuto
bottiglia di vetro
In un barattolo di vetro grande
poniamo in questordine: lo zucchero
da sciogliere mescolando, i granuli di
kefir dacqua, gli spicchi di limone e
1 o 2 frutti secchi (meglio fico, prugna,

uvetta). Volendo
aggiungiamo anche
degli aromi naturali
come una stecca di
cannella o di vaniglia.
Oppure alla fine del
processo possiamo
aromatizzare con oli
essenziali (ad uso
alimentare) come la
menta. Si ripone il
barattolo al buio con il
coperchio appoggiato
sopra per far passare
un filo daria, girando
una volta al giorno.
Dopo aver fatto
fermentare per circa 48
ore (in inverno anche il
doppio), filtriamo il tutto,
facendo attenzione
a strizzare la frutta.
Avremo ottenuto una
bevanda leggermente
frizzante con una
percentuale alcolica
dell1% circa. Volendo
possiamo sostituire
lacqua con una tisana,
un infuso, un t o del
karkad, ovviamente
freddi e filtrati. I granuli
di kefir possono
essere riutilizzati
immediatamente
oppure si possono
conservare per una
settimana in frigo, in
un barattolino di vetro,
con acqua zuccherata
e con un coperchio
appoggiato.
La bevanda si
mantiene in una
bottiglia di vetro in
frigorifero per 2/3
giorni e si pu bere
abbondantemente ogni giorno
(come facevano gli antichi) perch
salutare e ricco di propriet: digestivo,
rinfrescante, amico del sistema
immunitario, lassativo (dopo 48
ore), rimedio contro la stitichezza
(fermentazione max per 24 ore), per
i gonfiori di pancia e per migliorare la
flora batterica. Insomma un vero elisir
che ci costa pochi centesimi.

Cosa leggere
I libri di Lucia Cuffaro,
conduttrice della rubrica
Chi fa da s
su Unomattina in Famiglia
Fatto in Casa
Smetto di
comprare tutto
ci che so
fare: cosmetici,
cucina,
saponi, pulizie
ecologiche
Un gesto
semplice come quello di
autoprodurre il pane pu
essere rivoluzionario?
Il saper fare ci rende pi
liberi e informati, ed questa
consapevolezza, assieme a
valori di sobriet, condivisione
e recupero della tradizione, che
lAutrice, partendo dalla sua
esperienza personale, prova a
trasmettere.

Risparmia 700
Euro In 7 Giorni
Con centinaia
di consigli utili
per ridurre
le spese e
autoprodurre
in casa
Lucia Cuffaro unisce economia
domestica, ecologia, e
autoproduzione in ununico libro!
Con piccoli gesti ecocompatibili
e pratiche quotidiane, che
puntino decisi alla lotta contro
gli sprechi, potremo avvicinarci
allobiettivo dei 700 euro in
7 giorni! Provare per credere!

Puoi ordinare questi libri sul sito:


macrolibrarsi.it

ViviConsapevole.it 19

La leggerezza

del vapore
Scopri 10 utilissimi consigli per una perfetta e creativa
cottura al vapore

La cottura al vapore un metodo


di preparazione di origine orientale
che permette di cuocere le
pietanze preservandone al meglio
le caratteristiche organolettiche e
nutrizionali. Ecco tutto quello che c
da sapere per sfruttare i vantaggi di
questo antico sistema, molto adatto
per la cottura delle verdure.

1) Una cottura sana

La cottura al vapore avviene esponendo


lalimento, in appositi cestelli a griglia
o bucherellati, al vapore esalato
dallacqua o dal brodo contenuto in
una pentola sottostante, portato ad
alta temperatura. In questo modo, la
pietanza cuoce assorbendo lumidit
del liquido, ma non cede nulla n del
suo sapore n delle sue propriet. La
cottura al vapore permette di cucinare
gli alimenti senza olio e condimenti,
che possono eventualmente essere
aggiunti a crudo.

2) Utensili giusti

Oltre al comune cestello grigliato


in acciaio, per la cottura al vapore
si pu usare una vaporiera in
bamb, molto adoperata dalla cucina
asiatica. La vaporiera in bamb
pu essere posizionata sopra una
normale pentola o su un treppiedi
sopra un wok. Ne esistono anche

20 ViviConsapevole

a pi piani sovrapposti per cuocere


contemporaneamente pietanze diverse.
In generale, per la cottura a castello,
sempre consigliabile mettere nel
cestello inferiore gli alimenti pi sodi
e di dimensioni pi grandi e in quello
superiore gli alimenti pi teneri.

3) Come si fa

Per ottenere una cottura al vapore


ottimale fondamentale dosare bene
il liquido nella pentola sottostante.
Lacqua non deve mai venire a contatto
con le pietanze contenute nel cestello,
ma devessere sufficiente per non
evaporare completamente prima che
sia ultimata la cottura degli alimenti.
bene coprire con un coperchio per
evitare dispersione di vapore.

4) Pi sapore

Per dare profumo e sapore a ci che si


vuole cucinare si pu aromatizzare
lacqua prima della cottura
aggiungendo, per esempio, erbe
aromatiche o spezie (provate con la
curcuma!).

5) Pi croccantezza

Una volta terminata la cottura, se gli


alimenti non devono essere consumati
caldi e subito, bene sciacquarli con
acqua fredda per evitare che vadano
avanti a cuocere.

A cura di Vegolosi.it

Thats Vapore

a Milano il primo
ristorante che utilizza
solo la cottura al vapore
Per gli amanti del gusto, della
leggerezza e dellinnovazione,
questo ristorante, unico nel
suo genere nel panorama
nazionale, offre una
grande variet di piatti cotti
unicamente al vapore.
Il must della casa sono i cestini
che uniscono il pesce, la
carne, la pasta alle verdure, in
un trionfo di sapori mantenuti
intatti dalla cottura al vapore.
Grande attenzione anche alla
scelta degli ingredienti che
sono di stagione, dei migliori
fornitori, biologici e locali.
Nel men, interessanti e non
banali proposte vegetariane e
vegane. Da provare!

Cucina Naturale

Cosa leggere
Federica Giordani, Silvia De
Bernardin, Simone Paloni,
Valentina Pellegrino
Ricette di Cristiano Bonolo

Dolci Vegolosi
Piccolo manuale
di pasticceria
vegana: tutte
le basi e tante
facili ricette
Pi di 50 ricette:
ce n per tutti
i gusti! Dalle
basi della pasticceria vegana
a pasticcini con crema di
mele, mousse di tofu e fragole,
muffin con limone e semi di
chia, grandi classici come il
panettone vegan o la colomba.
Tutte corredate da splendide e
appetitose fotografie, le ricette
dello chef Cristiano Bonolo
sono gustose e pensate con
ingredienti semplici e facili da
trovare.
Gribaudo 2015

6) Pi colore

Nel caso delle verdure, meglio non


salarle prima della cottura a vapore
perch il sale le scolorirebbe.

7) Fai il pieno di nutrienti

La cottura al vapore molto


vantaggiosa dal punto di vista
nutrizionale. Il fatto che le pietanze
non entrino in contatto diretto con il
liquido fa s che i nutrienti, come sali
minerali e vitamine idrosolubili, non si
diluiscano come avviene, ad esempio,
quando i cibi vengono lessati. Inoltre, il
vapore distribuisce il calore in maniera
uniforme: gli alimenti risultano pi
croccanti e pi digeribili.

8) Poco tempo, grande risparmio e


praticit
La cottura a vapore un sistema di
cottura pratico, economico e, per

Puoi ordinare questo libro sul sito:


macrolibrarsi.it

quanto riguarda le verdure, abbastanza


veloce. I tempi di cottura variano
in base al tipo di alimento, alla sua
consistenza e a come viene tagliato,
ma generalmente in 10/15 minuti le
verdure sono pronte!

9) Vaporiere tecnologiche

Per la cottura al vapore possibile


utilizzare pure le vaporiere elettriche
anche se, dal punto di vista del
risparmio energetico, non sono molto
consigliabili (oltre a essere molto
ingombranti).

10) Nulla si butta

Lacqua di cottura ottenuta attraverso


la cottura al vapore pu essere
utilizzata per cuocere la pasta oppure
per bagnare le piante (ovviamente una
volta che ben fredda).

Vegolosi.it
Vegolosi.it il primo magazine
online italiano di cultura e cucina
vegetariana e vegana. La testata
giornalistica vuole trasmettere
in maniera allegra, competente
e senza rigidit ideologiche il
messaggio che sta dietro una
scelta alimentare sana, naturale
ed eticamente sostenibile come
quella vegetariana o vegana.
Su Vegolosi.it trovate ricette,
guide di cucina, interviste,
approfondimenti, consigli di lettura,
il calendario degli eventi veg e utili
schede-glossario dedicate agli
ingredienti.

ViviConsapevole.it 21

Preparare il gomasio

fare bene lamore


Elsa Masetti ci insegna come larte della cucina
e larte dellamore possono alimentarsi e sostenersi a vicenda
Elsa Masetti

Scoprire lenergia sessuale scoprire


lelemento fuoco. Quando, altrimenti,
nel quotidiano abbiamo a che fare con
questo elemento? Cucinare fosse anche
preparare lacqua per il t penso sia
lazione pi comune per venirvi in contatto.
Del resto il semplice mettere del sale
(maschile) nellacqua (femminile)
compiere un atto sessuale, alchemico,
creativo. ricomporre lacqua
delle origini, lacqua della vita.
Abitudine, distrazione, automatismo
lo rendono meccanico, sebbene anche
quellordinario momento gettare del
sale nellacqua riaffermi il nostro ruolo
di co-creatori della vita.
Se non la fiamma, lenergia elettrica
o quella del fiammeggiante sole, in
ogni caso lelemento fuoco principe
nellalchimia, nella preparazione del cibo
e facendo lamore, entrambi al servizio
della vita.

Gli utensili giusti: suribachi e surikoji

Una preparazione culinaria che mi ha


insegnato molto a proposito, tanto quanto
uno dei noti Shivasutra, nel grande
libro del Vigyan Bhairav Tantra, la
preparazione del gomasio, un condimento
a base di semi di sesamo e sale.
Certo, puoi farlo anche con il macinino
o con il vibratore, ops!, il frullatore. In
questo caso richiesto lo strumento
manuale: il mortaio e il pestello. In essi,
nella loro forma, raccolta la saggezza
del creare vita, vitalit.
Esistono dei freddi mortai di marmo,
di metallo, con altrettanti pesanti ed
efficienti batacchi, un tempo in uso nei

22 ViviConsapevole

Cucina Naturale
laboratori erboristici e farmaceutici. In
essi si procede, martellando con forza, a
pestare erbe e altri alimenti. Per carit,
il martellamento non manca di buona
volont, tuttavia spiaccicare non
detto sia il miglior approccio nel caso
di sostanze delicate, che rischiano di
perdere la loro intrinseca sensibilit nel
secernere princpi vitali, in un crescendo
di frizione e attrito.
Come si dice, il rischio, tornando
al fuoco, che se ne crei troppo e
velocemente le braci si facciano, presto,
cenere. In fondo non un burro che
vogliamo ottenere ma la fusione di due
diversi elementi il sesamo e il sale in
grado di mantenere nellunione la loro
integrit. Meglio quindi che la tazza
sia di terra zigrinata, striata, come il
suribachi. Anche i muscoli dellintima
mucosa femminile, del resto, sono striati,
come quelli del cuore. E il pestello?
Meglio che sia di legno, materiale
tiepido e poroso. Dignitosamente eretto
ma non duro, come il surikoji.

Come si prepara il gomasio

Bene, dopo questa breve disamina degli


utensili, vado allo Shivasutra:
Allinizio dellunione sessuale poni
attenzione sul fuoco dellinizio, e cos
facendo, evita le braci della fine.
Imparare a bilanciare la fiamma
importante. E lo particolarmente
nella preparazione del gomasio, che si
fa laboratorio di conoscenza del fuoco
interiore. Conviene dedicarsi senza la
fretta di finire, di mettere in tavola. Darsi
tempo, diventare latto lento e circolare
di muovere i semi nella padella, con un
mestolo di legno, dal centro verso la
periferia, disegnando una girandola. Il
calore asciuga e rende friabile il sesamo,
lavato con attenzione, dallinterno verso
lesterno, non viceversa. Il seme ha da
aprirsi, per accogliere poi il sale, non ha
da incendiarsi nel bruciore. Se la fiamma
troppo alta dallinizio, si rischia di
bruciarlo e anche solo qualche seme
bruciato pu rendere troppo amaro il
sapore finale. Diverse sono le donne,
casalinghe o meno, a conoscere questa
amarezza. La friabilit dei semi tra le
dita, pi che un visibile cambiamento di

colore, ci daranno il segno che pronto.


Del resto, se la fiamma troppo bassa,
il seme si lessa. Ah, grande il buon
senso, e la saggezza, dimparar luso
del fuoco! Vigili e rilassati, alziamo un
po la fiamma fintanto che il seme canta.
Appena scoppietta, abbassiamo un po.
Ottimo esercizio femminile. Pu essere
scambiato per controllo, non lo . Il
controllo rende tesi e la tensione, brucia.
Simpara a riconoscerlo.
Quando il seme pronto, dosiamo, in
proporzione, la quantit di sale. 14 a
1 fino a 20 a 1, a seconda della nostra
condizione, pi o meno umida, e quella
della stagione.

La perfetta unione degli ingredienti

Anche il sale deve ricevere il battesimo


del fuoco, per liberare eventuale umidit
in eccesso e aggiustarsi al tepore del
seme. Meglio se grosso, si fa fino sotto
la pressione del pestello e le pareti
armoniosamente ruvide del mortaio.
Solo a questo punto aggiungiamo il
sesamo, prima delicatamente tostato.
Si procede allora a unire i due
ingredienti, attraverso movimenti
circolari che ricevono una leggera
pressione lungo tutto il perimetro della
tazza, senza porre forza e peso verticale.
Spingere, a spirale, il sesamo croccante
verso la rotondit della parete sar
sufficiente ad aprirlo, con, al bisogno,
qualche leggero colpetto in fondo e al
centro.
Il buon profumo, nocciolato, non tarda a
farsi sentire. Evitate per quanto possibile
una sorta di accanimento. buono
che alcuni semi restino integri. La loro
accudita e riscaldata oleosit provvede
con facilit a unirsi al sale. Siate nei
sensi, in ascolto, pi che strategici
ed ecco che il gomasio pronto a
dispensare le sue innumerevoli virt nel
ristorare la vitalit e il giusto equilibrio
tra energie maschili e femminili.
Al prossimo regalo di lingerie sexy,
donna, dona a tua volta un bel pacchetto.
Con dentro cosa? Suribachi e surikoji,
con il giocoso intento che il tuo lui
impari, anatomia e pratica, oltre,
ovviamente, la preparazione di gomasio
fresco. Condimento a veloce ossidazione.

Cosa serve per preparare


il gomasio in casa
Suribachi, Mortaio in Ceramica
Disponibile in due misure
La Finestra
sul Cielo
Da 9,05
Surikoji,
Pestello
in Legno
Pestello in
legno da
utilizzare con
il mortaio in
ceramica Suribachi
La Finestra sul Cielo
6,30
Semi di Sesamo
Da agricoltura
biologica
Probios alimenti
2,85
Sale Grosso
1,40
Puoi ordinare questi prodotti sul sito:
macrolibrarsi.it

Elsa Masetti
Ricercatrice ad ampio spettro,
ama definirsi un educatore corpomente-spirito. Ha una formazione
psicopedagogica (LS in scienze
delleducazione) corroborata
dal titolo di counselor presso
Sicool (sistemico-relazionale
costellazioni familiari, meditazione/
mindfulness).
Esperta in educazione sessuale
presso AISPA. Cultrice della
cucina naturale e intuitiva.
giornalista free lance.
Per info e contatti: elsamasetti.it

ViviConsapevole.it 23

Germogli,
un concentrato di

energia

Autoproducili e usali in cucina per donare sapore ai tuoi piatti


e rafforzare le naturali difese dellorganismo
Michele Prugnoli per Estraggo.it
In un famoso articolo scientifico, Clive M. Mc Kay,
professore di scienza della nutrizione alla prestigiosa
Cornell University, sintetizz con poche semplici parole i
principali punti di forza dei germogli:
Un vegetale che cresce in ogni clima, rivaleggia con
la carne in valore nutritivo, matura in 3-5 giorni, pu
essere piantato in qualsiasi giorno dellanno, non
richiede terreno, fa concorrenza ai pomodori per il
contenuto in vitamina C, non produce rifiuti.
I germogli sono alimenti utilizzati fin dallantichit, sia
nella cultura orientale che in quella occidentale. Come
riportato in antichi testi del 5000 a.C., nei lunghi e freddi

I germogli nellantica Roma


NellAntica Roma i legionari romani
necessitavano di cibo poco ingombrante
ed energetico per far fronte alle lunghe e
logoranti missioni a cui andavano incontro.
I soldati portavano attorno alla vita sacche
piene di semi di ogni specie, che, a contatto
con i loro corpi caldi e umidi, diventavano
germogli pronti per essere mangiati da soli
o utilizzati per pane e focacce.

24 ViviConsapevole

periodi invernali i Cinesi e varie popolazioni asiatiche


usavano i germogli come fonte vitale di enzimi, vitamine
e proteine. I germogli erano parte essenziale nella
dieta alimentare per le loro propriet antinfiammatorie
e rafforzanti per lorganismo e come rimedio contro
deficienze vitaminiche. Un antico mito proveniente dal
lontano Oriente racconta la storia di un saggio partito
alla ricerca di un rimedio contro la morte. Lo trov in un
villaggio sperduto tra i monti, abitato da ultracentenari,
la cui dieta era costituita esclusivamente da germogli,
segno del valore che il popolo cinese attribuiva a questo
alimento. Fino a qualche anno fa si conoscevano solo

Cucina Naturale

quelli di soia, oggi invece assistiamo ad


un crescente interesse per queste piante
in miniatura, commestibili, economiche
e dalle molteplici propriet nutrizionali.

Perch sono cos nutrienti

Ma da dove deriva tutta questa carica


nutrizionale? molto semplice: il
seme in fase di germinazione nel
momento di massima energia e la
concentrazione di sostanze nutritive
circa 10 volte maggiore rispetto a
quella della pianta adulta.
I germogli sono poveri in grassi, e
per questo consigliati a chiunque
desideri integrare la propria dieta
con alimenti a ridotto contenuto
calorico. Sono in grado di rigenerare
e donare vitalit allorganismo e
stimolano il funzionamento del

sistema immunitario. Possono essere


particolarmente gradevoli al gusto,
con sapori che vanno dallintenso
al piccante, dal delicato al saporito,
a seconda delle specie o variet e
si adattano bene a pietanze di ogni
tipo per arricchire, aromatizzare ed
insaporire insalate, primi e secondi, o
per essere estratti, qualora si possegga
un estrattore con unadeguata forza di
estrazione (40 N/m).
Produrre germogli in casa molto
semplice se si ha un po di tempo
e buona volont, anche se la vita
frenetica di oggi rende difficile
dedicarsi a questo tipo di attivit.
in questo contesto che si inseriscono
i germogliatori automatici, piccoli
elettrodomestici con cui possibile
coltivare germogli in pochi giorni,

semplicemente inserendo semi e


acqua. Questi germogliatori irrorano
i semi automaticamente, eliminando
lincombenza di annaffiare
manualmente e il conseguente rischio
di muffe, rendendo disponibili i
germogli in soli 3-6 giorni. Lideale
per chi ha poco tempo, ma vuole
godere tutti i giorni del sapore e della
potenza energetica dei germogli
freschi!

ViviConsapevole.it 25

Mangia alcalino!
Consigli e ricette dal gusto mediterraneo
per una dieta alcalina energica e salutare
Rocco Palmisano

A cominciare dalla met dellOttocento fino ad oggi si sono versati


fiumi dinchiostro sullimportanza
dellalimentazione per la prevenzione
e la salute. Allora, perch scrivere un
ennesimo libro sullargomento?
La Dieta Mediterranea alcalina per
essere longevi e in salute un libro
bello, buono e sano, che vuole aiutare
tutti coloro che vogliono passare a
unalimentazione pi semplice, energetica e gustosa.
Il libro d la possibilit di sperimentare, giorno dopo giorno, tanti
cibi diversi con numerose propriet
terapeutiche: perno fondamentale del
valore curativo, ma anche preventivo,
ristabilire lequilibrio acido-basico
del nostro organismo.
Gli ingredienti pi usati nelle ricette
hanno un alto valore alcalinizzante e
sono tutti presenti nella dieta mediterranea. Le portate sono presentate in
veste elegante e attraente e possono
accontentare sia i vegani, i vegetariani
che i carnivori.
Non ci sono, a nostro avviso, libri con
ricette alcalinizzanti realizzate quasi
esclusivamente con cibi della nostra
tradizione, facili da realizzare, finalizzate allo star bene, senza sacrificare il
piacere della tavola e senza obbligare

26 ViviConsapevole

Mangiare con gusto un atto che


favorisce la funzione fisiologica della
digestione, un processo di primaria
importanza che alla base della salute
e della vita stessa

le persone a cambiare drasticamente il


proprio regime alimentare.
Questo il primo vero libro che spiega limportanza di rispettare lequilibrio acido-basico del nostro corpo, avvicinandosi allalimentazione alcalina
in modo semplice con consigli pratici
di vita quotidiana e tantissime ricette
made in Italy.

Il piacere della tavola salvo

S, proprio cos: il piacere della tavola


sano e salvo!
La fusione tra la tradizione della dieta
mediterranea e lefficacia curativa
della pi attuale dieta alcalina, assicura
al corpo il soddisfacimento dei suoi
massimi bisogni nutritivi.
Utilizzando nuovi metodi di cottura
meno aggressivi, che salvaguardano

le sostanze organolettiche di ci che


mangiamo, potremo davvero ottenere
la longevit in salute che tutti
bramiamo. Senza rinunciare al gusto e
senza sostenere eccessive spese!
Nel libro presente un focus speciale
sul ruolo prioritario dallacqua, la
quale primo alimento e primo
medicamento: si spiega il perch le
portate debbano essere precedute da
congrue assunzioni di acqua, meglio
se alcalina, e dalla portata biogenica,
anchessa portatrice di acqua viva,
enzimi, vitamine e minerali.
Il libro il naturale complemento
degli altri pubblicati sul tema dellalcalinit a cura del dottor Palmisano:
Invertire lInvecchiamento, Il Miracolo del pH Alcalino e Alcalinizzatevi e
Ionizzatevi.

Cucina Naturale

Cosa leggere
Rocco Palmisano
La dieta
Mediterranea
Alcalina
per essere
longevi
e in salute
BIS Edizioni, 2015

Dalla teoria alla pratica

Chi di voi non si mai cimentato a


preparare una torta con tanto di descrizione dettagliata degli ingredienti
rimanendo deluso dei risultati? Un
famoso proverbio antico recita: Tra
dire e fare c di mezzo il mare. In
gastronomia questo proverbio ancor
pi vero.
Lesperienza insegna che lautonoma lettura di un qualsiasi libro non
sufficiente a trasmettere efficacemente ci che lautore ha scritto e, noi
autori, consapevoli dei limiti della
comunicazione scritta, intendiamo superarli proponendo una serie di corsi
pratici dal vivo per lapprendimento

di alcune tecniche culinarie, riservate


solitamente ai professionisti, che sono
alla base della buona, gustosa e sana
cucina.
Giorno dopo giorno, mese dopo
mese, grazie a un percorso guidato,
vogliamo accompagnarvi nel mondo
dellalcalinit, condizione cardine che
qualsiasi regime alimentare salutistico/curativo deve garantire.
Una guida giornaliera quindi, che
rispetta la vitalit degli alimenti, la
loro stagionalit, prestando attenzione
al gusto, alla provenienza dei prodotti
e anche al vostro portafoglio.
Per info sui corsi di cucina:
info@viverealcalino.it; 0831 966619.

Puoi ordinare questo libro sul sito:


macrolibrarsi.it

Rocco Palmisano
Laureato in Tecniche Sanitarie di
Radiologia Medica e in Scienza
della Salute(USA), Naturopata
e Iridologo. Pioniere e profeta
dellacqua alcalina in Italia, la sua
capacit di critica e la profondit
di osservazione, che trascendono
leteorie, gli hanno permesso
di acquisire una straordinaria
esperienza sanitaria preventiva e
curativa con metodinaturali e alla
portata di tutti.

ViviConsapevole.it 27

VegAgenda:

molto pi che una semplice agenda!


Un anno con la storica VegAgenda alla scoperta della permacultura, per
migliorare la propria vita, stare in salute e in armonia con la Terra, imparando
quanto facile produrre da soli il proprio cibo

di Andrea Costanzo
Da 12 anni la VegAgenda di Sonda il
libro-agenda dei vegetariani e vegani
italiani e di tutti coloro che stanno dalla
parte degli animali. Questa agenda
non mai stata solo una raccolta di
date di eventi e rubrica telefonica. Fin
dallinizio stata molto di pi, un buon
diario e un compendio di riflessioni
per migliorare la nostra relazione con il
pianeta e vivere in armonia con esso, a
partire dal rispetto e dalla cura degli
animali.
In breve, uno strumento per dare
una svolta alla propria vita: con il
semplice gesto di cambiare agenda
tutti noi possiamo trasformare le nostre
abitudini e diventare persone migliori,
per la Terra e tutti i suoi abitanti.

Alla scoperta della permacultura

Anche per il 2016 la VegAgenda


non viene meno ai suoi propositi,
accompagnando il lettore (perch non
sbagliato parlare di libro quando
teniamo in mano questa agenda) a
conoscere la permacultura vegan,
un approccio rivoluzionario e
innovativo alla produzione del cibo,
alla riqualificazione urbana, alle
problematiche dellacqua, dellenergia
e dellinquinamento.

28 ViviConsapevole

Con la VegAgenda scoprirete le basi della


cucina vegana alla portata di tutti con
ricette pensate proprio per chi si mette ai
fornelli tra un impegno e laltro, ma non
vuole rinunciare ogni giorno a piatti sani,
nutrienti e originali

Il concetto di permacultura non certo


nuovo e integra ecologia, paesaggio,
orticultura biologica, architettura e
agro-forestazione, il tutto per creare un
percorso di vita ricco e sostenibile.
Ma certo una novit proporla in una
agenda, in piccole pillole lungo tutto
larco dellanno, per imparare a stare in
salute e godere di un benessere fisico e
mentale attraverso unalimentazione
sana e autoprodotta.
Scopriremo cos, grazie alla
VegAgenda, come coltivare il cibo che
mangiamo con un minimo impatto
sullambiente. Impareremo, grazie a

consigli e dettagli interessanti, ispiranti


e stimolanti, a progettare il nostro
orto e giardino alimentare, a partire
dallo spazio disponibile, anche in un
appartamento in citt.
Graham Burnett, leader della
permacultura vegan a livello mondiale,
ci regala ogni mese ricette dellorto
cruelty-free, con ortaggi, legumi,
cereali e frutta, ma anche semi, bacche,
germogli ed erbe, autoprodotti, di
stagione e a chilometro zero. Perch
partendo dalla tavola, con pochi e
semplici strumenti pratici, veramente
possibile vivere una relazione sana ed

Cucina Naturale

La VegAgenda 2016
ha lo stesso prezzo
fin dalla prima edizione,
10,90 euro.
Pi contenuti,
pi ricerca e cura
per gli aggiornamenti
e restyling completo:
e il prezzo
non cambia
di un centesimo!

empatica con il mondo umano e non


umano che ci circonda.
Per applicare ogni giorno le indicazioni
di Burnett al proprio orto o balcone, c
Annalisa Malerba con il suo spirito
pratico e operativo, proprio come la
VegAgenda: a seconda della regione
e della stagione in cui ci troviamo
ci sono erbe e ortaggi da seminare,
cure e trattamenti da fare, conserve e
confetture da mettere in dispensa, pani
e focacce da impastare, verdure da
far fermentare, semi da raccogliere e
custodire con cura.
A tenergli compagnia troviamo anche
Tom Regan. Il filosofo americano,
universalmente riconosciuto come
leader intellettuale del movimento
per i diritti animali e autore del saggio
best seller Gabbie vuote (Edizioni
Sonda, 2011), demolisce in modo
sagace e tagliente i pregiudizi che
ruotano intorno alla lotta per i diritti
animali.
Chi conosce gi la VegAgenda ritrover
lutilissimo, e collaudato, formato

quotidiano con planning che


semplifica e velocizza lorganizzazione
della giornata. Non solo tanto spazio
per scrivere appuntamenti, appunti,
pensieri e quantaltro, ma anche le
principali ricorrenze del mondo veg
e animalista, con lelenco di frutta e
verdura mese per mese.
Non manca linserto, ampliato e
aggiornato come ogni anno, con i
migliori ristoranti, pasticcerie,
gelaterie, locali e negozi di
alimentazione veg e vegetariani.
Non poteva certo mancare, visto che,
nonostante la crisi, anche questanno
la VegAgenda scopre una crescita della
ristorazione veg di oltre il 50%.
Linserto Guardaroba Veg, curato
da Stefania Sergi con i negozi di
abbigliamento e accessori vegan 100%,
rappresenta invece una piacevole
novit. Fare shopping vegan diventa
facile grazie ai negozi di abbigliamento
e accessori suddivisi per citt.
E per finire, ma non certo per
importanza, uno speciale sul vincitore

del Premio Empty Cages 2015, la


chef Isa Chandra Moskowitz, la pi
famosa, amata ed effervescente cuoca
vegana dAmerica. Ogni amante della
buona tavola non pu non conoscerla,
perch nel suo ricettario Fai come Isa
(Edizioni Sonda, 2015) ci insegna a
preparare in un batter docchio piatti
goduriosi, freschi e seducenti, per noi e
i nostri fortunati ospiti.

Cosa leggere
VegAgenda 2016
Il libro-agenda
dei vegetariani e
vegani italiani
Edizioni Sonda
10,90
Puoi ordinare questo libro sul sito:
macrolibrarsi.it

ViviConsapevole.it 29

Acqua:

linverno della natura


e delluomo
La loggia della Medicina Cinese simbolo della
sorgente di vita sulla Terra e le sue caratteristiche
Terzo Rosetti e Valeria Tonino

30 ViviConsapevole

Speciale Acqua

Nella dinamica dei Cinque Elementi


Acqua spesso considerato il
primo degli elementi, la sorgente
della Vita sulla Terra. Limmagine dei
fiumi che portano il nutrimento alle
terre attraversandole limmagine
corrispondente alla rete dei Meridiani
che regolano il fluire di Sangue e
Qi (soffio vitale) nel corpo, mentre
limmagine dei laghi, delle acque
profonde e nascoste, a modello delle
riserve segrete della vitalit, di cui
facciamo tesoro fino al loro esaurirsi.
LAcqua rappresenta il massimo Yin,
trova corrispondenza con il Nord,
che nella visione cinese posto sotto
e dietro rispetto a chi osserva, e con
la Mezzanotte. LEnergia climatica
il Freddo invernale: proprio come
lInverno, che segretamente custodisce
sotto la neve la vita che torner a
manifestarsi nei germogli di primavera,
lAcqua nasconde, preserva, tesaurizza
e conserva. Il freddo che penetra ha la
caratteristica di bloccare, raggiunge le
ossa e le congela.
LInverno associato allo spoglio
e allindigenza. Luomo si chiude
agli altri e pu contare solo sulle sue
provviste, il clima di paura, per i
pericoli mortali di questa stagione.
Acqua ancora sinonimo di
condensazione, solidit e quiete;
umidifica e rinfresca; in Inverno si
nasconde sotto i ghiacci di laghi e
fiumi; come la pioggia discende in

basso, con la tendenza a raccogliersi


e stagnare ma penetrando irriga e
permette la fecondit della terra.
Lacqua che rende i terreni fertili
per analogia presiede ai processi
riproduttivi che dipendono in gran
parte dai Reni, come pure ritardi o
anomalie nella crescita.
Lacqua si presta a prendere qualunque
forma, senza conservarne alcuna, si
trasforma, da liquida a vapore oppure
solido ghiaccio, cambiando sempre
mantiene inalterata la sua natura e la

Vita per tutta la sua durata, nutrendola


silenziosamente.

Il Custode delle Essenze originali

NellUomo lorgano associato


allelemento Acqua il Rene, il viscere
la Vescica Urinaria e insieme questi
regolano nel corpo il metabolismo
delle acque. Il Rene la radice dello
Yin e dello Yang del corpo, custode
delle Essenze originarie (aspetti Yin del
Rene) garantisce la qualit delle essenze
dei Cinque Organi, del Cervello,

In inverno lo Yin nel suo massimo,


al tempo stesso lo Yang sta nascendo,
lenergia scende in profondit, nelluomo
pu rappresentare la coerenza con se
stessi e la riservatezza

sua forza. Lacqua assimilabile al


colore Nero delle profondit marine,
al Blu Scuro degli abissi, al buio della
notte ma anche alle acque scure in
cui il feto cresce per nove mesi; ed
proprio in queste profondit dello Yin
che si nasconde la scintilla del Fuoco
primordiale dello Yang, che sorregge la

dei Midolli, del Liquido Seminale e


dellUtero, ma pure il responsabile
della Forza del Soffio Vitale (aspetto
Yang del Rene), sostenendo il Fuoco
Originale del Ming Men, grazie al quale
la vita pu avere inizio e proseguire
fino al suo termine. Quando le funzioni
dei Reni sono in equilibrio Yin e Yang

ViviConsapevole.it 31

Speciale Acqua

Proprio come lInverno, che segretamente


custodisce sotto la neve la vita
che torner a manifestarsi nei germogli di
primavera, lAcqua nasconde, preserva,
tesaurizza e conserva

32 ViviConsapevole

si generano a vicenda. Segni di declino


dellenergia Yang dei Reni sono freddo
profondo in tutto il corpo, dolori
lombari e alle ginocchia, estremit
fredde, ritenzione di liquidi, impotenza
e nelle donne infertilit, mancanza di
volont e rallentamento delle facolt
mentali. Segni di declino dellEnergia
Yin dei Reni sono limpoverimento
delle Essenze, del Sangue, delle Ossa
(che si rompono) e dei Midolli, il
cervello diminuisce le sue capacit,
viene meno lintelligenza spirituale.
Il vuoto dello Yin renale genera un
Fuoco, che pu causare vertigini,
sudorazione notturna, disturbi del
ciclo, perdita di memoria, secchezza
di gola e lingua, tutte problematiche
croniche da vuoto, ma il Rene non pu
avere una problematica da eccesso,
essendo il costituente dellorganismo.
Ossa e Denti sono le strutture corporee
(questa associazione dovuta alla
relazione fra Reni, ghiandole surrenali
e metabolismo dei Sali minerali), il
sapore il Salato, per la capacit di
richiamare Acqua (i Sali controllano
lequilibrio idrosalino attraverso le
funzioni renali),
lOrecchio lorgano di senso (i suoni
si propagano tramite le vibrazioni
trasmesse dagli ossicini auricolari
ai fluidi dellorecchio interno, tutti
elementi in relazione con lAcqua). La
secrezione la Saliva Densa, lodore
il putrido delle acque stagnanti. Lo
psichismo associato allacqua Zhi,
il Volere, la forza di volont capace di
tramutarsi in azione. Lemozione la
Paura, il sano timore, la prudenza che
capacit di valutare le conseguenze
di unazione, la base solida per
mantenere la vita. Se Paura prende
il sopravvento sulle altre emozioni
diviene assenza di reazione, blocco
dei movimenti, perdita di controllo,
tutto sfugge e precipita verso il basso
(la direzione dellacqua), arrivando
a indurre lemissione di urine e feci
(perdita di controllo degli sfinteri)
o tremori di panico. La paura rode
lentamente la gioia di vivere, venendo
meno la capacit di abbandonarsi con
fiducia alla vita, attacca in profondit

Speciale Acqua
i Reni, che come detto sono il
fondamento della vita. La paura pu
infine bloccare il Cuore, facendogli
perdere la capacit di comunicare,
imprigionandolo in se stesso. Un Cuore
bloccato freddo, ferito, reagisce
indurendosi.
Il suono associato, proprio per
relazione con la paura il gemito.
nei capelli invece che si manifesta la
vitalit dei Reni: questi svelano, con
il loro aspetto la potenza delle essenze
renali.

Coerenti e riservati ma inclini a


raggiungere i propri obiettivi

In inverno lo Yin nel suo massimo,


al tempo stesso lo Yang sta nascendo,
lenergia scende in profondit,
nelluomo pu rappresentare la
coerenza con se stessi e la riservatezza.
La Volont (Zhi) spinge chi appartiene
a questa costituzione al raggiungimento
dei propri obiettivi senza curarsi degli
ostacoli. Non si pongono problemi
inutili, sono persone tutte di un
pezzo, autoritarie, coraggiose, forti,
nascondono i loro sentimenti ma sono
leali. Come lo il freddo, sono severi,
rigorosi, comunicano timore e rispetto.
In negativo possono essere disonesti,
mostrarsi irrispettosi e senza scrupoli.
La corporatura rotondeggiante,
grassa, la testa grossa con i capelli
lucidi. La forma del viso irregolare, il
colorito scuro ma la pelle morbida.
Occhi, naso, bocca e orecchie sono
grandi. Tendenzialmente le spalle
sono strette e il dorso e i lombi sono
allungati, laddome e i glutei sono
rotondeggianti, mentre le mani sono
tonde e grasse.

Alimentazione per lelemento Acqua

Il sistema correlato al Rene in Medicina


Cinese ha un legame con le funzioni
che questo organo espleta: prima fra
tutte la gestione dei liquidi, ma non
meno importante la tesaurizzazione
della quintessenza vitale contenuta nei
reni (Jing), n lessere radice dello yin
e dello yang del corpo.
Rispetto alla gestione dei liquidi

sar importante riflettere sul sapore


associato: il Salato. Tale sapore ha
a che vedere con il cloruro di sodio
presente nelle nostre cucine, ma ce ne
mette anche in guardia. Cos come per
sapore Dolce si intende in Medicina
Cinese quello dei cereali (e non dello
zucchero), per sapore Salato si intende
quello integrato nei cibi e non isolato:
pesci, alghe, mitili, molluschi (prodotti
di mare), ma anche il sapore associato
al dolce in alcuni cereali come avena
e orzo, la castagna, la carne di maiale
e anatra e naturalmente tutti i prodotti
contenenti sale (miso, salsa di soia,
prugne umeboshi). Le azioni
di questo sapore sono rinfrescare,
ammorbidire, rompere gli ammassi, far
evacuare, portare verso linterno e il
basso. Un eccesso di questo sapore (e
facciamo notare che il sale presente
ovunque nei cibi confezionati) ha
effetto contrario: il pi evidente
indurire e riscaldare (ipertensione,
arteriosclerosi). La vaporizzazione
dei liquidi ad opera del rene favorita
dal sapore Piccante e consolidata dal
sapore Amaro che d solidit al rene
stesso.
Per sostenere il lavoro del Rene (il suo
Qi), fondamentale proteggerne sia
la struttura (che il suo aspetto yin),
sia la quintessenza che esso tesaurizza
(il Jing). Ancora una volta troviamo
mitili e molluschi a tutelare entrambi
questi aspetti del rene, ma preziosi sono
anche i semi oleosi, soprattutto quelli
di sesamo. Pi in generale si consiglia

di acquistare alimenti il pi freschi e


integri possibile, per tutelare le riserve
di Jing ed energia che ci garantiscono
buona salute e lunga vita. A tutelare
lo Yin una condotta alimentare non
riscaldante (che limiti quindi caff,
alcolici, spezie calde e fritture, cibi
secchi) e ricca di cibi brodosi
come zuppe, vegetali e frutta usati
quotidianamente. Unalimentazione
che nutra lo Yin non devessere
eccessivamente rinfrescante, per evitare
che si leda il fuoco digestivo; sar utile
quindi cuocere spesso frutta e verdura e
abbinarle a spezie ed erbe aromatiche:
dalla cannella alle preziose scorze di
agrumi.
Infine, lo Yang di Rene, radice e
sostegno dello Yang di tutto il corpo,
viene tonificato dai seguenti alimenti:
noce, cannella, quinoa, carne di
cervo, rene di ovini, carne di pollo,
caff, cannella, chiodo di garofano,
porro, acciughe, gamberi, gamberetti
e aragoste. Un buon Yang di Rene
fondamentale per una buona
digestione e una buona gestione dei
liquidi, previene gli accumuli e il
sovrappeso.

Valeria Tonino

responsabile del corso di Alimentazione Energetica presso


ScuolaTao, consulente alimentare esperta in Medicina Cinese
e conduttrice di corsi di cucina consapevole.

Terzo Rosetti

operatore Tuina e istruttore di


Qi-Gong, insegnante in formazione
presso ScuolaTao.
Per maggiori informazioni sulla
scuola o sui corsi:
http://www.scuolatao.com/.

ViviConsapevole.it 33

Acqua, memoria
e informazione
Un affascinante viaggio alla scoperta dellacqua e
delle meraviglie del mondo quantistico
La Redazione per Scienza e Conoscenza

34 ViviConsapevole

Speciale acqua
Anche se a una prima occhiata il
mondo ci appare dominato dalla
materia nella sua forma solida alberi,
strade, case, prati, animali a ben
vedere lelemento liquido a farla da
padrone.
Lacqua il principale componente
dellorganismo umano e lelemento
preponderante sul pianeta Terra, il
pianeta Blu.
Lacqua labbiamo vista sempre come
una cosa semplice, una molecola
facile, composta dai suoi due atomi
di idrogeno e uno di ossigeno. La sua
formula chimica labbiamo imparata
alla scuola elementare e ci familiare
come andare in bicicletta, come
mangiare una mela.
I pesci non sanno cosa sia lacqua
scriveva Osho ci vivono, nuotano e
ci muoiono, appaiono e scompaiono
nellacqua, ma non sanno cosa sia.
Anche noi uomini non sappiamo cosa
sia lacqua, almeno non lo abbiamo
saputo per molto tempo, non ce ne
siamo preoccupati.
Abbiamo trascurato il fatto che
lacqua ci compone, che siamo esseri
fatti dacqua e che questacqua una
funzione, un ruolo, lo deve pur avere; ci
deve pur sostanziare in qualche modo,
a livello fisico, biologico, organico ma
anche spirituale ed energetico: non pu
essere solo un riempitivo.
Sono stati numerosi i ricercatori che
non si sono accontentati di vedere
lacqua come H2O e che, in anni di
studi coraggiosi e controcorrente,
hanno contribuito a rivoluzionare
non solo la visione chimico-fisica
dellacqua, ma ne hanno dato
uninterpretazione molto profonda,
capace di modificare il pensiero e la
cultura dominanti.

Cosa ci dicono i meravigliosi cristalli


di Masaru Emoto?

Masaru Emoto racconta Andrea


Nitta, fondatore della Water Academy
ed erede del pensiero di Emoto stato
un ricercatore e studioso giapponese,
ampiamente noto per la sua ricerca
sullacqua e per aver fatto conoscere a
milioni di persone e bambini nel mondo

Emoto osserv la presenza


di una stretta relazione tra le frequenze
che venivano trasmesse allacqua
e le forme dei cristalli che via via
venivano a formarsi

un punto di vista originale e di sicuro


interesse nei confronti di questo vitale
elemento.
Come noto a molti, la ricerca di
Emoto si soffermata semplicemente
a osservare con un microscopio a
campo oscuro i cristalli congelati di
campioni di acqua prelevata da diversi
posti, oppure sottoposta a diverse
stimolazioni di frequenze per esempio
musicali, ambientali, cromatiche.
Emoto, nella sua ricerca, osserv la
presenza di una stretta relazione tra
le frequenze che venivano trasmesse
allacqua e le forme dei cristalli
che via via venivano a formarsi;
realizz dai suoi ragionamenti che a
stimolazioni differenti di frequenza
corrispondeva una diversa geometria
del cristallo dacqua. Lintuizione fu
quella di comprendere che lacqua
sensibilmente suscettibile alle
frequenze e, a seconda del grado o
dellintensit della frequenza stessa,
il cristallo assumeva unindicativa
forma corrispondente. Levidenza
complessiva lo port a notare che
alcune tra esse erano forme di
cristalli geometricamente armoniche
o simmetriche e relative a campioni
di acqua esposta a frequenze
musicali melodiche, mentre altri
cristalli risultavano asimmetrici in
seguito dellesposizione a frequenze
disarmoniche.
La ricerca si fece ancor pi interessante
quando sopraggiunse lintuizione
di effettuare lesperimento con la
stimolazione di vibrazioni derivanti
dalle parole e dai canti: la scoperta

fu che le intenzioni potevano


influenzare lacqua in modo armonico o
disarmonico.
Se pensieri e parole positive rendono
armonica lacqua, cos come vero il
contrario, e se pensiamo che il 99%
delle molecole che compongono il
corpo umano composto da molecole
dacqua, le conclusioni sono presto
tratte: i nostri pensieri e le nostre
emozioni influenzano direttamente
tutti coloro che ci stanno attorno e che
entrano in relazione con noi.

La prova scientifica che lacqua riceve


e trasmette informazioni

Per avvicinarci ai misteri dellacqua


scrive Gianni Vota, ingegnere e
ricercatore spirituale partiamo da un
esperimento condotto dal premio Nobel
per la Medicina 2008, scopritore dal
virus HIV, Luc Montagnier assieme
ai fisici italiani Emilio del Giudice,
Giuseppe Vitiello e Alberto Tedeschi
(Montagnier, Aissa, Del Giudice,
Lavallee, Tedeschi, Vitiello, DNA
waves and water, Journal of Physics:
Conference series 306 (2011) 012007).
Sono stati presi dei segmenti di DNA
estratti da microrganismi di batteri
o virus e sono stati immersi in una
provetta. Questa provetta stata via via
riempita sempre pi di acqua, diluendo
di fatto la concentrazione del DNA
nellacqua stessa. A un certo punto,
superata una certa quantit di acqua ci
si accorti che il DNA emetteva dei
segnali elettromagnetici che sono stati
registrati. Da notare che lemissione
da parte del DNA iniziava solo dopo

ViviConsapevole.it 35

Speciale acqua

Le molecole dellorganismo vivente


vengono costruite sulla base di segnali,
di informazioni, di codici elettromagnetici

un certo numero di diluizioni ovvero


ci voleva molta acqua perch il DNA
emettesse segnali elettromagnetici.
Quello che accade che il DNA oscilla
a una certa frequenza, e con quella
frequenza fa oscillare anche le molecole
dacqua circostanti. Le molecole
dacqua circostanti sono molecole
coerenti e quindi oscillano tutte assieme.
Tante molecole dacqua che oscillano
tutte assieme alla stessa frequenza del
DNA funzionano come un amplificatore
di segnale, per cui la funzione dellacqua
attorno al DNA quella di ricevere i
segnali che emette il DNA, amplificarli
e trasmetterli come unantenna radio.
Senza lacqua il segnale del DNA
resterebbe localizzato, e quindi non
diffonderebbe nessuna informazione in
giro. Questi segnali sono stati registrati
su un computer, messi in un file, e il file

36 ViviConsapevole

trasmesso via Internet ad altri laboratori


nel Mondo. Quindi si trasmettono solo
file di informazioni, non molecole,
biochimica o altro. Solo un file di dati.
Non ci sono contaminazioni molecolari.
Questo file la registrazione digitale
di un segnale elettromagnetico, non ci
sono, ovviamente, molecole.
A questo punto viene presa una
provetta dacqua nella quale stato
disciolto un kit chiamato PCR. La
reazione a catena della polimerasi (in
inglese: Polymerase Chain Reaction),
comunemente nota con la sigla PCR,
una tecnica di biologia molecolare
che consente di ottenere rapidamente
in provetta materiale genetico. Il kit
PCR contiene le materie prime di cui
fatto il DNA, pi il catalizzatore che
determina la reazione, la polimerasi.
Questa provetta con il PCR viene

immersa in un campo elettromagnetico


modulato dal file registrato in
precedenza nel laboratorio di origine.
Dopo qualche ora nella provetta si
generato la stessa struttura del DNA
di partenza. Lo stesso identico DNA,
non un altro DNA. Non c stata
contaminazione di laboratori: stato
registrato il segnale elettromagnetico,
digitalizzato, trasmesso via internet;
stato rigenerato, inviato al brodo
primordiale dellacqua con le
materie prime costituenti il DNA, e
si ricrea il DNA di partenza. I segnali
elettromagnetici allacqua contenente
le materie prime dal DNA ne hanno
permesso la creazione.
Questo vuol dire che le molecole
dellorganismo vivente vengono
costruite sulla base di segnali,
di informazioni, di codici
elettromagnetici.
In conclusione possiamo dire che la
scienza sta dimostrando come lacqua
trasporta le informazioni alle nostre
cellule e le informa di ci che
debbono fare: lacqua alla base della
nostra vita.

ViviConsapevole.it 37

Salviamo

lacqua

Lacqua depura e si depura, purificando se stessa e tutto lambiente


Hubert Bsch per Remedia Erbe

La presenza dellacqua ha permesso lo


sviluppo e il mantenimento della vita
su questo pianeta. Un aspetto molto
importante del mantenimento della
vita costituito dalla forza depurativa
dellacqua. Senza la purificazione che
lacqua da milioni di anni effettua
continuamente, la vita si sarebbe estinta
da tempo. Numerosi sono i cicli con i
quali lacqua lava e depura lambiente e
pulisce e rigenera se stessa.

Il lavoro dellacqua

A livello fisico conosciamo tutti la


capacit dellacqua di lavare via
sporcizie e la usiamo tutti i giorni per
la pulizia del corpo, della casa, delle
macchine e quantaltro. Ma pensiamo
poco al servizio di lavaggio che
lacqua effettua sulla Natura: pulisce
le foglie delle piante, gli animali e,
non per ultima, latmosfera. Pensate
come sarebbe Milano se non piovesse
mai! Durante latto di lavaggio lacqua
porta via della sporcizia, naturale o
creata dalluomo che sia. E qui entra
in azione laltro aspetto di depurazione
dellacqua. Lacqua ha la capacit di
auto depurarsi, cio di trasformare
e/o espellere tutto quello che non le
appartiene e per questo si serve di vari
cicli di purificazione.

38 ViviConsapevole

Speciale Acqua

Le onde

Il pi importante per quantit quello


delle onde del mare e della marea.
Basta fare una passeggiata al mare
per vedere quanti corpi estranei
vengono portati in spiaggia ogni
giorno, compresi gli inquinanti prodotti
dalluomo come petrolio, plastica, ecc.

Lacqua ha la capacit di auto depurarsi,


cio di trasformare e/o espellere tutto
quello che non le appartiene

I fiumi

Meno conosciuto, ma non meno


importante, il ciclo di depurazione
che avviene nei fiumi, almeno in quelli
il cui percorso non stato modificato
dalluomo. In Natura i fiumi scorrono
su rocce e pietre e si muovono in
meandri. Limportanza del movimento
a vortice creato dalle pietre o dai
meandri fu scoperta circa un secolo
fa da una guardia forestale austriaca,
Viktor Schauberger, che divent il
padre della vitalizzazione dellacqua.
Nei vortici, lacqua subisce un
movimento di implosione, al contrario
della esplosione con la quale lavora
la tecnica oggi. Limplosione fa s che
lacqua venga accelerata verso il centro
del vortice; in questo movimento le
molecole dellacqua si avvicinano
e iniziano a muovesi nella stessa
direzione del centro. Muovendosi
insieme in modo ordinato riescono
ad assumere pi legami tra di loro
e formare cluster pi grandi. Ogni
legame un potenziale energetico e
formando pi legami lacqua si carica
energeticamente. Lenergia necessaria
per creare tali legami viene fornita dal
movimento termico delle molecole,
perci riducendo il movimento
termico, lacqua si raffredda. Guardate
com geniale la Natura: con un
semplice movimento carica lacqua
e la raffredda, alla faccia della
termodinamica!
In assenza del movimento di cui
abbiamo precedentemente parlato,
lacqua non riuscirebbe a caricarsi
e depurarsi. La situazione ancora
pi grave se lacqua scorre lineare
sotto i raggi del sole. In questo caso
il riscaldamento dellacqua porta a
un allontanamento delle molecole
e, quindi, a una perdita energetica.

Purtroppo luomo, nel suo delirio di


onnipotenza e credendo di poter vincere
sulla Natura invece di imitarla, ha
fatto di tutto per distruggere la carica
energetica dellacqua: ha raddrizzato
i percorsi dei fiumi e tagliato tutti gli
alberi lungo le rive. Il risultato che
i fiumi invece di depurare e ricaricare
lacqua sono diventati i cimiteri della
sua carica energetica.

Latmosfera

Un altro ciclo di depurazione quello


atmosferico. Evaporando, lacqua
si separa dalle sostanze estranee,
sale nellatmosfera e ricade come
acqua pulita e arricchita di alcuni
gas sulla terra, dove ne aumenta la
fertilit. Almeno faceva cos prima
dellinquinamento atmosferico, fisico
ed elettromagnetico, che un altro
importante contributo delluomo alla
distruzione della carica energetica
dellacqua. Oggi purtroppo questo ciclo
fa il contrario di quello che dovrebbe
fare: diminuisce la carica energetica e
distribuisce linquinamento.

Il ciclo sotterraneo

Dal punto di vista bioenergetico,


il ciclo pi importante quello
sotterraneo, nel quale lacqua piovana
scende nelle viscere della terra fino
a grande profondit in un percorso
molto lento, dove a contatto con i vari
minerali si ricarica bioenergeticamente
per poi risalire in superficie e sgorgare
come sorgente. In questo ciclo,
specialmente in montagna, lacqua si
rigenera completamente prima di uscire
alla luce del sole. A questo proposito
molto interessante il lavoro di Masaru
Emoto, il ricercatore giapponese che ha
trovato un modo di fotografare la carica
bioenergetica dellacqua.
Masaru Emoto ha anche fotografato
linfluenza che hanno le preghiere
sullacqua, che riescono a fare quasi
lo stesso lavoro del ciclo sotterraneo.
Dopo il disastro di Fukushima,
Emoto lanci lappello di pregare
per lacqua radioattiva vicino alla
centrale nucleare. Noi ci associamo
e compiangiamo oggi la scomparsa
di una persona a cui dobbiamo molto
rispetto allintelligenza dellacqua.

Hubert Bsch
Hubert Bsch ha fondato e lavora per Remedia.
Vi sono imprese che lavorano in armonia con le leggi della Natura. Una di
queste Remedia, una piccola azienda che coltiva, raccoglie e trasforma
piante officinali per il benessere, la salute e la bellezza.
Lavventura di Remedia iniziata negli anni 90, quando nellAppennino
Tosco-Romagnolo, a Sarsina, sono stati piantati i primi alberi, e oggi
consiste in oltre 300 specie di piante aromatiche, medicinali, alberi e arbusti
distribuite su 20 ettari di terra.
remediaerbe.it

ViviConsapevole.it 39

La Mente Blu
Il biologo marino Wallace Nichols, autore del best seller Blue Mind,
ci racconta la fondamentale importanza dellacqua per il nostro
benessere psico-fisico

A cura di Emanuele Cangini

Chi nato e cresciuto in prossimit del


mare, di un grande lago o di un fiume
selvaggio sa bene che lacqua non si
dimentica e che, se ci sei stato vicino
per lungo tempo, ne hai necessit.
Necessit di stare a contatto con questo
meraviglioso elemento in tanti modi:
facendoci il bagno, ascoltando i suoi
infiniti e vari rumori, contemplandolo
nei diversi momenti del giorno e
dellanno.
Di questa fascinazione e dei benefici
che il contatto stretto e profondo con
lacqua apporta alla mente e al corpo di
ognuno, si reso perfettamente conto
Wallace Nichols, biologo marino e
autore di un best seller sul tema dal
titolo Blue Mind a breve disponibile
in italiano per Macro Edizioni: lo
abbiamo raggiunto telefonicamente
per farci raccontare come nata lidea
del libro e qual lo straordinario
messaggio che vuole diffondere.
In che modo lacqua entrata a far
parte della tua vita?
Lacqua ha sempre avuto un ruolo
fondamentale nella mia vita. Le foto
pi belle che conservo della mia
infanzia sono quelle in cui nuoto con
mio padre nelloceano, cos come le

40 ViviConsapevole

foto pi belle della mia vita attuale


sono quelle in cui sono in acqua con le
mie figlie.
I migliori momenti della mia vita sono
sempre stati legati allacqua. Amo cos
tanto lacqua e il modo in cui mi fa
sentire che ho deciso di diventare un
biologo marino invece che un medico.

Nelle pagine di Blue Mind emerge
con decisione la differenza tra Mente
Blu, Mente Rossa e Mente Grigia: un
tema che percorre sottilmente tutta
la trama del libro. Cosa sono le tre
tipologie di mente e, soprattutto, in
quali aspetti differiscono?

La Mente Rossa si riferisce al modo


in cui la maggior parte delle persone
oggi vive: distratte, preoccupate,
stressate, iper connesse, continuamente
bombardate da informazioni, dal
momento in cui si svegliano al
momento in cui vanno a letto. solo
una questione di tempo: ben presto
Google trover il mondo di essere
presente nelle nostre vite anche quando
dormiamo.
La Mente Grigia uno stato di
indifferenza, distaccamento emotivo,
esaurimento. ci che accade quando
si sfiniti dal modo di vivere nella
Mente Rossa.

Speciale Acqua
La Mente Blu riguarda un tranquillo
stato meditativo in cui scivoliamo
quando siamo disconnessi dal flusso
di informazioni: ci tranquillizziamo,
ci rilassiamo e trascorriamo il nostro
tempo vicino allacqua o immersi
nella natura. Nello stato di Mente Blu
la qualit dei nostri pensieri cambia,
si trasforma. Diventiamo pi creativi,
rilassati, in sintonia con noi stessi,
con le persone con cui viviamo e con
il mondo attorno a noi. uno stato
mentale aperto allempatia e alla
compassione.
La Mente Rossa importante per
la sopravvivenza, ma pu essere
pericolosa se diventa predominante.
La Mente Grigia una conseguenza
inevitabile della troppa Mente Rossa.
La Mente Blu lo stato che si dovrebbe
sfruttare maggiormente, per esempio
concentrandosi di pi sullacqua che ci
circonda.
In che modo il rapporto intimo e
ravvicinato con lacqua in grado
di plasmare i nostri neuroni e
modificare il nostro cervello?
Studi sempre pi numerosi hanno
dimostrato linfluenza positiva che
la vicinanza con lacqua produce sul
nostro corpo e sulla nostra mente.
Possiamo pensare a un acquario, alle
terapie in piscina, ai corsi dacqua
selvaggi e alle fontane cittadine. Il
piacevole suono dellacqua, che sia
il crepitio di un torrente o il fragore
delle onde delloceano, pu distoglierci
dai rumori fastidiosi, favorendo il
rilassamento. Una distesa dacqua
rimuove le informazioni visive
disturbanti, concedendo una pausa
al nostro cervello. Allo stesso modo,
immergendoci e nuotando in acqua,
ci liberiamo della gravit e la zona
del cervello che coordina muscoli e
lequilibrio si riposa. Il battito cardiaco
e il respiro si fanno pi lenti, gli ormoni
dello stress diminuiscono. Aumentano
la salute generale, la creativit e la
qualit del sonno.
In che modo lacqua ci garantisce
maggior benessere fisico?

Nello stato di Blue Mind la qualit dei


nostri pensieri cambia, si trasforma.
Diventiamo pi creativi, rilassati,
in sintonia con noi stessi,
con le persone con cui viviamo
e con il mondo attorno a noi

La risposta pi ovvia che lacqua


ci garantisce idratazione e igiene,
ma la verit che lacqua ci apporta
anche benefci cognitivi, emozionali,
psicologici, sociali e spirituali. La
lista di terapisti che integrano pratiche
basate sullacqua alle loro competenze
sta aumentando notevolmente. Queste
pratiche portano beneficio a chi soffre
di stress post traumatico, autismo,
Alzheimer, per citare solo alcune
patologie. Anche i medici tradizionali
consigliano spesso camminate sulla
spiaggia, nuotate o lezioni di surf. Le
terapie in vasca di galleggiamento
promettono risultati considerevoli nel
trattamento di molte condizioni di
ansia, inclusi i disordini alimentari. Per
non parlare dellaiuto fondamentale
che tutte le attivit acquatiche possono
rivestire nel combatte lo stress cronico,
da cui deriva il 60% di tutti i malesseri
e le malattie del nostro tempo.

Come sarebbe un mondo dominato
da una visione Blue Mind?
Per prima cosa penso che le persone
darebbero unimportanza positiva
allacqua nella sua forma pi
selvaggia e incontaminata. Dovremmo
proteggerla e salvaguardarla. Al
momento noi sottostimiamo il valore
dellacqua, riconoscendola solo come
una fonte di idratazione, igiene,
nutrimento ed energia. Immagiamo
cosa potrebbe accadere se ogni

essere umano percepisse il vero


valore dellacqua. Immaginiamo cosa
accadrebbe se le leggi fossero emanate
seguendo questo principio.

Perch hai scritto questo libro?
Perch dovremmo leggerlo?
Ho scritto Blue Mind per aiutare le
persone a ritrovarsi, a ricordare quel
qualcosa di se stessi che probabilmente
avevano sempre saputo, ma che hanno
perso di vista. Per avvicinarle allacqua
e per farle innamorare ancora pi
profondamente di questo elemento
meraviglioso e delle sensazioni che
produce in noi. La mia speranza
quella che le persone comprendano
quanto abbiano bisogno dellacqua e
quanto lacqua abbia bisogno di loro.

Cosa leggere
Wallace J. Nichols
Blue Mind
Il legame nascosto
tra lacqua e la
nostra mente
Macro Edizioni, 2016
Puoi ordinare questo libro sul sito:
macrolibrarsi.it

ViviConsapevole.it 41

Le 10 cascate

pi belle del mondo


Sono belle, emozionanti, ricche
di fascino, suggestive. Quando si
guarda una cascata non si pu non
pensare alla forza dellacqua e alla
sua potenza.
Ecco di seguito le 10 cascate pi
emozionanti del mondo
Cascate Multnoamah Oregon, Usa
La loro particolarit che sono formate
da 2 cascate sovrapposte, che in
tutto formano un salto di 190 m. Per
chi coraggioso e vuole ammirarle
da vicino, pu percorrere il Benson
Footbridge, il percorso pedonale posto
allaltezza del secondo salto.

http://blogdiviaggi.com/Victoria

La Redazione

http://www.meteoweb.eu/

Cascata dellangelo Venezuela


Con un salto di 979 m la pi alta del
mondo. Si trova nel cuore della foresta
amazzonica e si tuffa a strapiombo
in una zona con fitta vegetazione.
considerata sacra dagli indios del
luogo.

http://www.travelphotoadventures.com

Cascate dellIguazu Argentina e


Brasile
Uno spettacolo naturale che mostra la
forza portentosa della natura: formata
non da una ma ben 275 cascate che si
susseguono per 3 km lungo il fiume
Iguazu. La Gola del Diavolo, lunga
700 m, sicuramente una delle pi
famose e spettacolari.

http://www.meteoweb.eu/

Cascate Vittoria Zambia /


Zimbabwe, Africa
Dichiarate patrimonio dellUmanit
dallUnesco, queste cascate hanno un
salto di 130 m e creano giochi dacqua
spettacolari. Per il rumore che provocano
sono soprannominate fumo che tuona.

42 ViviConsapevole

Cascata Havasu Arizona, Usa


La sua particolarit si deve al contrasto
fra lazzurro intenso dellacqua e il
rosso delle rocce del Canyon. Ai propri
piedi la cascata forma una piscina che
sembra un rilassante paradiso naturale.

http://www.bigodino.it/

Speciale Acqua
Cascate Pamukkale Turchia
Uniche nel loro genere, queste cascate
il cui nome significa castello di
cotone sembrano pietrificate. Si tratta
in realt di acque termali che ricoprono
la montagna, sulla quale scorrono, di
gesso e calcare. Le piscine naturali che
si formano fra un salto e laltro sono
unoasi salutare per i turisti.

http://farm3.static.flickr.com

Cascata Horsetail California, Usa


Allinterno dello Yosemite National
Park, chiamata anche cascata di acqua
infuocata, perch al tramonto la luce
del sole illumina le sue acque facendole
diventare di un colore arancione acceso.
una cascata stagionale (visibile in
inverno e primavera) e ha un tuffo di
quasi 500 m.

http://www.videonews24.it

Cascata di Balaa Libano


Conosciuta anche come cascata della
grotta di Baatara, la sua caratteristica
quella di gettarsi in una grotta carsica
parzialmente crollata, detta Grotta
dei Tre Ponti a guardarla sembra
che abbia tre piani che risale al
Giurassico. La cascata ha un salto di
255 m.

http://www.incredibilia.it

Cascata Bigar Romania


Questa particolarissima cascata si trova
nella regione della Transilvania, in una
zona carsica. Le acque sotterranee a
circa 200 m dalla loro fuoriuscita si
gettano nel fiume Minis, creando uno
spettacolo unico, circondata dal verde
muschio.
http://blog.donga.com

Cascate Hraunfossar Islanda


Chiamate anche cascate di lava
sono belle pi per il paesaggio che
formano che non per il salto, che non
tanto alto. Le acque scaturiscono dal
sottosuolo, da una antica colata di lava,
e creano un fronte di circa 900 m.

https://upload.wikimedia.org

ViviConsapevole.it 43

8 week end

speciali alle terme


Terme naturali ed eco-termalismo per soggiorni relax
allinsegna della magia dellacqua
Eliana Lazzareschi Belloni

Terme di Sirmione

44 ViviConsapevole

Speciale Acqua
Linverno avanza silenziosamente e
laria diventa pi pungente. Per tutti
coloro che sono gi alla ricerca di idee
per soggiorni relax allinsegna del
benessere, ecco i nostri suggerimenti
per delle SPA a cielo aperto e ad
accesso gratuito, immerse in cornici
naturali di strabiliante bellezza. E
per chi ama farsi coccolare, ci sono
strutture termali classiche a basso
impatto ambientale o che effettuano
cure 100% naturali.

Bagni di San Filippo, Castiglione


dOrcia (Siena)

Nel cuore del Parco della Val dOrcia,


alle pendici del Monte Amiata,
troviamo questo gioiello termale
che assomiglia a un ghiacciaio di
montagna, a cui si accede attraverso
un sentiero immerso nel bosco. Da qui
sgorgano candide cascatelle di acqua
con temperature che variano dai 30 C
ai 40 C, classificate come sulfureesolfate-bicarbonate ipertermali.
La bellezza incantata di queste terme
naturali ricorda quella di un bosco
elfico e il sito stato dichiarato
Patrimonio dellUmanit Unesco.
Le rocce sono costituite da depositi
di carbonio di calcio e sono proprio
loro a donare quellaspetto lattiginoso
alle terme. Formazioni calcaree dalle
forme suggestive, stalattiti e stalagmiti
si allungano verso i laghetti fumanti,
in un contesto sorprendentemente
suggestivo, riempiendo di bianco lo
sguardo dei bagnanti. La cascata del
Fosso Bianco sovrasta le vasche e si
tuffa con una regale e spumosa colonna
di acqua luminosa, rischiarando la
penombra che protegge questo angolo
nella natura.

baia di Sorgeto, incastonata fra le alte


rocce a picco sul mare che creano
uninsenatura di unattraente bellezza.
Le acque termali sorgono dal fondale
marino e sono utilizzate dai centri
termali per la talassoterapia, che fa
appunto uso di una miscela di sorgenti
di tipo vulcanico e acqua marina. Le
temperature dellacqua raggiungono
i 90 C e non raro vedere gli isolani
cuocervi uova o patate. inoltre
possibile sgretolare alcune pietre e
utilizzare il fango per delle maschere
depurative da applicare sul corpo. Ci
sono poi le spiagge Fumarole, le cui
faglie vulcaniche sprigionano emissioni
di vapore acqueo. Qui possibile
effettuare delle sabbiature benefiche
gratuite, grazie al calore che viene
sprigionato dalla sabbia.

Cascate del Mulino, Saturnia

Vasche a gradoni degradanti, in cui


lacqua del Gorello fluisce dolcemente
verso il basso, creando cos delle
piccole cascate e colmando lambiente
di una bellezza surreale. Le piscine
naturali sono costituite da roccia
bianca, che negli anni si levigata a

causa del passaggio dellacqua. Le


acque sulfuree (con una temperatura di
37,5 C) contengono il placton termale,
un elemento dai numerosi effetti
benefici e sono le stesse di cui fanno
uso i centri termali di Saturnia. La
zona dotata di parcheggi, ma priva di
illuminazione notturna.

Terme di Viterbo

Il territorio di Viterbo vanta una ricca


presenza di aree termali gratuite, dovuta
allattivit residua sotterranea di antichi
vulcani alle falde dei Monti Cimini. Fra
queste, le pi famose sono senzaltro
quelle del Bullicame. Due vasche molto
frequentate da turisti provenienti dalle
zone limitrofe. Ricordiamo anche la
sorgente termale delle piscine Carletti.
Lacqua termale, con una temperatura
di 58 C, alimenta diverse vasche.
Infine, le terme di Bagnaccio, costituite
da cinque vasche di acque ipertermali
(65 C) e ipotermali (23-29 C).
Tutte queste sorgenti termali si trovano
in aperta campagna, annessi ci sono
piccoli parcheggi liberi non custoditi
e le aree sono prive di servizi e
illuminazione.
Saturnia

Baia di Sorgeto e spiagge Fumarole,


Ischia

Lisola di Ischia famosa per i suoi


centri benessere che fanno uso di acque
ipertermali di origine vulcanica, ma non
tutti sono a conoscenza dellesistenza
di sorgenti termali gratuite, che gli
isolani custodiscono gelosamente.
Nel comune di Forio dIschia c la

ViviConsapevole.it 45

Speciale Acqua

Acqua Termale

Terme di Sirmione

In Italia alcune strutture hanno


sviluppato il concetto di ecotermalismo, creando cos un ottimo
connubio fra benessere ed ecologia.
il caso delle terme di Sirmione
che, grazie a una collaborazione con
lUniversit di Ingegneria di Bologna,
hanno unito alla loro tradizione termale
un sistema di gestione che quantifica
limpatto ambientale delle loro
strutture. Sono stati installati 76 m2 di
pannelli fotovoltaici e 1.000 lampade
sono state sostituite con quelle a basso
consumo energetico. Grazie a ci
stato registrato un risparmio energetico
in termini di Co2 di circa 3.000 kg/anno.
La struttura, inoltre, si adoperata per
la raccolta differenziata e il riciclo di
carta.

Terme di Garniga

Cosa leggere
Annunziata Berrino
Andare per Terme
Il Mulino, 2014

LItalia delle Terme


490 centri termali
in 131 localit tutte
le cure e le terapie
pi innovative per
ritrovare la salute e
il benessere
Touring Club
Italiano, 2011
Puoi ordinare questi libri sul sito:
macrolibrarsi.it

46 ViviConsapevole

Ci sono poi le Masse di San Sisto, due


vasche termali, una con acqua termale
calda, laltra tiepida. Lingresso
gratuito, pagando in loco una tessera di
iscrizione allassociazione che gestisce
larea e che consentir laccesso alle
terme per un intero anno solare. Le
Masse possiedono un prato per pic-nic,
cabine per cambiarsi, un chioschetto
per bevande, servizi igienici, docce e
un ampio parcheggio.

Terme di Vulcano

Nellarcipelago delle Eolie troviamo


le Terme di Vulcano, costituite da
pozze di acqua calda termale che
fluisce dolcemente verso il mare,
dove possibile fare talassoterapia
gratuitamente. Queste vasche sono
incastonate fra colline di zolfo, da cui si
sollevano pigramente colonne di fumo.
Larea gestita da una societ che
chiede un piccolo contribuito con lo
scopo di mantenere pulita la zona.

Se siete alla ricerca di un soggiorno


termale al 100% naturale, vi
consigliamo anche le terme di Garniga,
in Trentino Alto Adige. Questo centro
specializzato in cure e trattamenti
naturali, senza far uso di sostanze
chimiche. Molto rinomata la
fitobalneoterapia, ovvero rigeneranti
bagni nellerba di montagna in
fermentazione.

Eliana
Lazzareschi Belloni
web content writer per portali
di viaggio e contributor writer per
il sito di ViviConsapevole. Ha
vissuto un anno in Cina e lha
attraversata viaggiando in maniera
eco-sostenibile. Sinteressa in
particolare di eco-turismo, di
ricerca spirituale interiore e di
ecologia. A luglio 2015 ha aperto il
suo blog di eco-viaggi.
Per approfondire:
www.gecotravels.com

ViviConsapevole.it 47

Acqua e vita

Un viaggio in una terra bellissima, la Sardegna, ci ricorda il valore del legame


indissolubile tra noi e lacqua
Cascate le Siete Fuentes

San Salvatore

Daniel Tarozzi

Litalia che
cambia

Lacqua...
Lacqua fonte di vita.
Lacqua preziosa.
In futuro si combatteranno guerre per
lacqua.
Su Marte stata scoperta lacqua.
Sullacqua ci giochiamo tutto.
Il corpo umano composto in gran
parte di acqua.
Quanto parliamo di acqua, quanto
pensiamo di conoscerne il valore e il
significato e quanto invece tendiamo a
darla per scontata, garantita.
Quando offriamo a qualcuno, amante
del buon vino, un bicchiere dacqua, ci
risponde sdegnato: con lacqua mi ci
lavo solo i denti!. Andiamo in bagno,
tiriamo lacqua, ed ecco che litri e litri
di fonte di vita se ne vanno in mare
in pochi secondi.
Lacqua viene spesso considerata
qualcosa da non valorizzare.
Per fortuna, nei miei viaggi nellItalia
che Cambia, ho incontrato tantissime
esperienze in controtendenza.
Cittadini e comitati che combattono
per mantenerla pubblica, campagne
contro lacqua in bottiglia, per la
difesa dei fiumi, delle cascate o per

48 ViviConsapevole

qui, in questa terra magica, che


lacqua riassume il suo ruolo originario:
madre, vita, fonte di benessere,
di guarigione. sacra

impedire cementificazioni folli che poi


porteranno a dissesto idrogeologico.
Ma non di questo che voglio parlarvi
oggi

Cambio rotta: destinazione Sardegna


Devio il mio percorso abituale e
porto il mio camper in Sardegna, alla
ricerca dei pozzi sacri e del culto
delle acque. Seguendo le orme di
un romanzo che mi ha colpito nel
profondo: La donna delle sette fonti
di Diego Manca, sono arrivato su
questisola meravigliosa e ora sono
pronto a raccontarvi ci che ho visto,
che ho vissuto. Prima tappa San
Salvatore. Qui, nella cripta di una

piccola chiesa visito il primo pozzo. Il


custode mi consiglia, anzi mi esorta,
ad andare immediatamente a visitare
le cascate nei pressi di Siete fuentes.
Colpito da tanta enfasi, mi dirigo al
luogo indicato e preso da un impulso
irrazionale, lascio il camper e comincio
a scendere il sentiero che sinoltra nel
bosco, di corsa, sempre pi veloce.

Una cascata che cambia la vita

Arrivo correndo, scorgo la cascata e mi


spoglio. Completamente nudo.
estate, pieno agosto, ma non c
nessuno.
Vado sotto la cascata, tocco la roccia e
vivo il momento pi intenso di tutta la

Comunit Consapevole

Cosa leggere
Scendi le scale e hai la sensazione di
entrare nel ventre della terra, il tempo si
ferma, il cuore si sintonizza con il battito
del sole e della luna e tu capisci che cosa
significa connettersi con gli elementi

Daniel Tarozzi
Io faccio cos
Viaggio in camper alla
scoperta dellItalia
che cambia
Chiarelettere, 2013

mia vita.
Per un attimo il senso del tutto mi
diviene chiaro, salvo poi defluire con
le gocce dacqua che ricoprono il mio
corpo.
Sento una voce che mi dice basta
(stavo urlando di gioia, come in estasi).
Mi stacco dalla roccia, esco dalla
cascata. Mi rivesto e rimango tutto
il giorno l, nei pressi della cascata e
intanto arrivano altre persone. E per
lintera giornata non c pi un solo
istante senza turisti o avventori. Se
non avessi seguito nellimmediato
il consiglio del misterioso gestore
non avrei mai vissuto quel momento
mistico.
Il giorno dopo visito le Siete Fuentes.
Sette fonti, una accanto allaltra. Come
i sette chakra, mi spiega Arianna
Mendo, che da anni conduce la visita di
questi siti alla scoperta di rituali antichi
e moderni. Anche questo un luogo
dincomprensibile bellezza e pace che
si insinua nei meandri dei nostri cuori.
E poi il Pozzo di Santa Cristina, uno
dei siti archeologici pi interessanti che
abbia mai visitato, con il primordiale
e perfetto pozzo a forma di utero
innestato nel suo centro.
Nella maggior parte di questi pozzi,
dopo migliaia di anni, lacqua ancora
presente e centinaia di persone vengono
tuttoggi in questi luoghi a praticare
rituali di ogni tipo. Allinterno di grandi
siti archeologici, o nei sotterranei di
piccole chiese scarsamente frequentate,

resistono ai secoli queste specie di


porte dimensionali.
Un altro sito che consiglio di visitare
Su Tempiesu, nel quale ho vissuto
un altro momento davvero importante,
tanto indimenticabile, quanto privato.
Per apprezzare davvero la sacralit
di questa sostanza, quindi, bisogna
tornare alla Sardegna, incantevole e
arcaica isola letteralmente cosparsa di
antichi luoghi di potere, purificazione,
guarigione.

La tua cura sei tu!

Sei Tu, infatti, che determini la tua


guarigione con la tua volont e il tuo
percorso di consapevolezza e di messa
in discussione.
Se non scegli di guarire, lacqua sarda
non ti guarisce!
Il processo di assunzione di
responsabilit diventa fondamentale
in questo percorso e si contrappone al
processo di delega che tanto affascina
le religioni moderne.
Riparto dalla Sardegna con questa
nuova consapevolezza. Solo se
rimettiamo lacqua al centro della
nostra esistenza e di quella del pianeta
che ci ospita, solo se ci rapportiamo
ad essa consapevolmente e con
responsabilit, possiamo innestare
processi di guarigione interna e
di tutela reale della nostra tanto
superficialmente amata fonte di vita.

Diego Manca
La donna delle sette fonti
Condaghes, 2008

Puoi ordinare questi libri sul sito:


macrolibrarsi.it

LItalia che Cambia


a portata di click!
Per maggiori informazioni
visita:
www.italiachecambia.org
Vuoi incontrare i protagonisti
di questa Italia? Scopri dove
sono, vai su: http://mappa.
italiachecambia.org/

Daniel Tarozzi
Giornalista, si occupa da oltre
10 anni di cambiamento (nel
2010 ha fondato un giornale
con questo nome), cercando di
raccontare quellItalia che reagisce,
senza aspettare che siano altri a
risolverle i problemi.

ViviConsapevole.it 49

Vacanza in

cohousing
Compost toilet, pollaio e orto in permacultura
in un cohousing ecologico nel cuore della
campagna svizzera
Quando mio marito mi ha detto che
avrebbe dovuto passare tre settimane
del mese di agosto in trasferta
lavorativa a Ginevra ho pensato che
poteva essere una buona occasione
per unire lutile al dilettevole e
trasferire tutta la famiglia in Svizzera
per il tempo della sua permanenza:
i bambini avrebbero sperimentato la
vita in un altro Paese, avrebbero fatto
lorecchio alla lingua francese e tutti
ci saremmo sottratti alla canicola
estiva del bel Paese.
Cos ho iniziato a mettermi in
contatto con amici in zona per
trovare, tramite il passaparola,
un alloggio in citt che potesse
soddisfare alcune fondamentali
caratteristiche: spazio sufficiente
per una famiglia di quattro persone,
di cui due bambini; prezzo equo;
vicino alla citt ma immersa nel
verde; possibilmente con uno spazio
esterno, giardino o grande terrazzo.

Cambio casa, cambio vita

Non stato difficile, con laiuto di


amicizie in comune, mettermi in
contatto con Barbara e con la sua
offerta di scambio casa: lei stava
cercando una sistemazione in Italia,
vicino a Bologna, per s e le sue
due bambine proprio nel periodo in
cui io volevo trasferirmi a Ginevra.
La cosa straordinaria stata il

50 ViviConsapevole

Marianna Gualazzi
perfetto incontro tra domanda e
offerta, dal momento che la casa di
Barbara aveva tutto quello che stavo
cercando, e viceversa.
Con non poca sorpresa ho scoperto
che Barbara abitava in un cohousing
ecologico immerso nella splendida
campagna ginevrina, vicino a uno
dei parchi pubblici pi grandi e belli
della zona, a soli 5 km dal centro
citt, puntualmente raggiungibile con
i mezzi pubblici presenti sotto casa.
Dalle foto lappartamento sembrava
spazioso e ben tenuto e il giardino
grande e rigoglioso.

Spazi comuni e spazi privati:


lequilibrio del cohousing

Arrivati a destinazione siamo rimasti


senza parole: tutto era molto meglio
di come lo avevamo immaginato.
Lappartamento si trova in un
contesto di due edifici gemelli,
ognuno composto da
13 appartamenti suddivisi tra piano
terra, primo e secondo piano. I due
piccoli condomini che danno vita al
cohousing Equilibre hanno ognuno
un proprio giardino comune a tutti
gli appartamenti, che ospita aiuole
in permacultura in cui crescono
zucchine, pomodori, zucche, erbe

aromatiche, melanzane e di cui i


condomini si prendono cura secondo
turni stabiliti. Altri servizi in comune
sono: la lavanderia, una sala comune
con cucina e videoproiettore per
feste e riunioni, una camera degli
ospiti, un barbecue esterno, una
rimessa per le numerosissime
bici con annessa falegnameria,
il pollaio, le compostiere. Ogni
edificio dotato di un sistema di
fitodepurazione delle acque bianche,
ragion per cui tutti i detergenti per la
casa e persona che vengono utilizzati
negli appartamenti devono essere
naturali e biodegradabili.

Il bagno a secco in appartamento

La cosa pi particolare e distintiva


del complesso, unico per questo in
tutta la Svizzera, sicuramente il
fatto che gli appartamenti sono dotati
unicamente di compost toilet, ovvero
bagno a secco. I compost toilet sono
particolari bagni che trattano i rifiuti
solidi umani attraverso processi
di compostaggio e disidratazione,
ottenendo un prodotto finale
che pu essere utilizzato come
ottimo concime. Questi sistemi
non necessitano n di acqua n di
prodotti chimici e non devono essere

Comunit Consapevole
dato dalla presenza del bidone delle
foglie secche e della segatura che
sostano vicino al wc. Con questo
tipo di sistema, il risparmio dacqua
potabile stimato in 11.000 litri per
persona allanno: un dato veramente
incredibile.

Relax e condivisione

collegati al sistema fognario. In casa


a prima vista nulla cambia rispetto
a un water tradizionale, solo che
invece che tirare lacqua non bisogna
fare proprio nulla, solo aggiungere
segatura e foglie secche una volta
a settimana. La cosa incredibile
che non si sente alcun tipo di odore,
anzi spesso la stanza da bagno
invasa da un buon profumo di bosco,

La vita al cohousing stata


veramente rilassante: i bambini
hanno adorano lampio giardino con
la grande sabbiera, hanno raccolto
i frutti dellorto e dato da mangiare
alle galline, hanno socializzato
con i piccoli abitanti degli altri
appartamenti, scoprendo che si
pu comunicare bene anche se non
si parla la stessa lingua. Abbiamo
partecipato a un barbecue in giardino
che gli abitanti del cohousing
famiglie con bambini, coppie,
singoli, anziani, studenti avevano
organizzato per fare la nostra
conoscenza: ci hanno raccontato i

Info
Per maggiori informazioni
sul cohousing di Cressy a
Confignon (Ginevra) possibile
visitare il sito della cooperativa
dabitazione Equilibre:
cooperative-equilibre.ch

pro e i contro nella gestione degli


spazi e dei servizi comuni e i loro
progetti futuri per rendere ancora pi
confortevole e produttivo il giardino.
Oltre a provare il particolare stile di
vita del cohousing, la cosa che ci
piaciuta di pi stata trascorrere le
vacanze non in un anonimo albergo
o appartamento, ma in una casa che
per tutto il resto dellanno abitata
e in cui abbiamo percepito il calore
della vita vera.

ViviConsapevole.it 51

Migliora la tua pelle


con il

Maqui,
lAcai e il Goji

Dai nuova vita al tuo volto, grazie agli antiossidanti


pi potenti in natura

La redazione per Salugea

La nostra pelle, soprattutto quella


del volto, il nostro primo biglietto
da visita e dice molto su di noi,
sulla nostra et, sul nostro livello
di stress e quello di energia. Spesso,
per mantenerla luminosa e combattere
le rughe, ci rivolgiamo a cosmetici,
anche molto costosi, trascurando che il
lavoro pi importante va fatto partendo
dallinterno.
Spesso inoltre, anche cosmetici molto
costosi e famosi hanno lunico reale
obiettivo di lasciarti una buona
impressione, ovvero un buon profumo
e una sensazione di pelle liscia e
levigata: per ottenere questo effetto
utilizzano spesso ingredienti (come il
silicone) che non lasciano respirare le
cellule, e non si prendono realmente
cura della tua pelle ma, semplicemente
rivestendola, lasciano quella sensazione
di pelle liscia, quando in realt
lingrediente a essere liscio! Scopriamo
invece qual il trattamento numero uno
al mondo per la bellezza, e soprattutto la
salute, della pelle.

Una questione di ossigenazione,


idratazione e nutrimento

La pelle ha bisogno principalmente


di essere nutrita nel modo giusto.
Avr un aspetto meraviglioso se ti
ossigeni correttamente, se ti idrati
con frequenza, e soprattutto se la
nutri correttamente. La chiave infatti
lalimentazione corretta: vitamine, sali

52 ViviConsapevole

Bellezza Naturale
minerali e antiossidanti sono i pi
potenti strumenti a tua disposizione.

Il trattamento numero uno


al mondo per la pelle

Ti suggeriamo di prediligere una


dieta quotidiana ricca di frutta e
verdura cruda, frutta secca e cereali
integrali, evitando invece grassi, cibi
preconfezionati, raffinati, carni rosse e
formaggi.
Oltre a questa dieta, che molto utile
prima di tutto per avere un organismo
forte e sano, esistono degli autentici
elisir di bellezza e salute che vedono
moltiplicate esponenzialmente, in
pochi millilitri di prodotto, le capacit
salutistiche dei pi comuni vegetali
crudi.
Si tratta di frutti che, per la tua pelle,
costituiscono uno tsunami di
antiossidanti che spazza via radicali
liberi, con un effetto rigenerante, che
non ti aspetteresti mai, su tutti i tessuti:
Goji, Acai e Maqui sono i pi potenti
in natura.

Il podio degli antiossidanti

Questo trio (Goji, Acai e Maqui)


occupa il podio nella classifica dei frutti
pi ricchi di antiossidanti al mondo.
Gli antiossidanti sono molecole
che annullano lattivit nociva dei
radicali liberi, i principali responsabili
dellinvecchiamento cellulare, che
si formano in grande quantit in
caso di stress, esposizione al sole,
allinquinamento o al fumo di sigaretta,
presenza di infiammazioni, elevata
attivit sportiva, dieta ricca di cibi
grassi, raffinati, preconfezionati, carni
rosse e formaggi.
Gli antiossidanti sono di importanza
fondamentale per il contrasto dei radicali
liberi e per mantenerci in salute.

Quale scegliere

Scegli il MAQUI se fai attivit


fisica ( il superfrutto pi impiegato
dagli atleti) o se ti senti stanco. Il
Maqui ritarda il senso di stanchezza e
laffaticamento muscolare, sostiene le
difese immunitarie, oltre a proteggere

la pelle dallo stress ossidativo, in


quanto il frutto pi antiossidante del
mondo.
Scegli lACAI se vuoi proteggere
la circolazione; assumilo se, oltre
ad arricchirti di antiossidanti, vuoi
preservare la salute del sistema cardio
circolatorio: sostiene il benessere di
vasi sanguigni e cuore.
Scegli il GOJI se vuoi un
multivitaminico energizzante, 100%
naturale. Il Goji probabilmente il
frutto pi amico della pelle: il suo
stesso colore arancio scuro rivela una
grande quantit di carotenoidi, utili
anche per la vista. Il Goji costituisce
un profondo trattamento anti-age per
la pelle.

Se un prodotto rispetta tutte queste


caratteristiche, la buona notizia che ti
baster berne un misurino al giorno
(ca. 30 ml) per vederne subito gli effetti.
Al di l del frutto che sceglierai,
stai facendo un grande regalo alla
tua pelle e al tuo organismo nel suo
complesso. Ricordiamo che questo
corpo lunica macchina che avremo
a disposizione per affrontare il viaggio
di questa vita, ed perci una saggia
scelta prendersene cura.

Consigliati

A cosa fare attenzione

Volendo integrare nella propria


dieta questi tre alimenti funzionali,
suggeriamo di sceglierli nella forma di
estratto in capsule o succo puro.
Se scegli un integratore in capsule fai
attenzione a verificare negli ingredienti
che ci sia dellestratto secco titolato e
non il semplice frutto polverizzato. Se
scegli una spremitura pura di questi
frutti, richiedi al produttore le modalit
tecniche produttive; queste di seguito
elencate sono le pi importanti a
garantire un prodotto di rapida ed
effettiva efficacia:
a) la spremitura a freddo;
b) la pastorizzazione flash (un sistema
veloce che non brucia le vitamine e
i princpi attivi) ;
c) la lavorazione colloidale
(sminuzzamento in particelle
microscopiche rapidamente
assorbibili dallorganismo);
d) la conservazione in vetro scuro
farmaceutico (la plastica non si addice
a conservare un prodotto naturale);
e) lassenza di conservanti, coloranti,
additivi chimici (leggere sempre bene
gli ingredienti elencati in etichetta);
f) la purezza (molti produttori allungano
il frutto in acqua o altri succhi di
frutta comuni, per abbattere i costi di
produzione).

Maqui Prima Qualit Salugea


Spremitura a freddo 100% pura e
naturale, da agricoltura biologica.
34,00 500 ml
1 bott. da 500 ml
ca. 3 settimane di trattamento
ACAI Prima Qualit Salugea
Spremitura a freddo 100% pura e
naturale, da agricoltura biologica.
32,00 500 ml
1 bott. da 500ml
ca. 3 settimane di trattamento
GOJI Prima Qualit Salugea
Spremitura a freddo 100% pura e
naturale, da agricoltura biologica.
32,00 500 ml
1 bott. da 500ml
ca. 3 settimane di trattamento
Puoi ordinare sul sito:
macrolibrarsi.it

ViviConsapevole.it 53

Cedimento cutaneo

molto pi che un
semplice inestetismo
Scopri le nuove frontiere della bellezza al naturale per recuperare
efficienza e benessere
La Redazione per Mary Rose
Negli ultimi anni sta crescendo limportanza della corretta valutazione e
prevenzione del cedimento cutaneo
nellambito della bellezza, del benessere e della salute.
Per cedimento cutaneo viene inteso il
progressivo rilassamento della pelle nel
suo complesso.
Molti dei meccanismi implicati, che

METODI TRADIZIONALI
DI PREVENZIONE
DEL CEDIMENTO EPIDERMICO
Per far fronte al desiderio comune di
vedere la propria pelle restare alta e
tonica, lindustria cosmetica e farmaceutica
ha concentrato le proprie ricerche
per creare una moltitudine di prodotti,
prevalentemente creme.
Numerosi sono gli approcci in questa
direzione anche se, tendenzialmente,
tentano di gestire il lato biologico del
cedimento cutaneo, trascurando quello di
origine meccanica.
Dimostrato scientificamente, ma poco
noto al pubblico, il fatto che lepidermide
non invecchi teoricamente mai, poich ha
una vita media che va dai 25 ai 35 giorni,
rigenerandosi costantemente fino ad oltre
1000 volte nellarco di una vita.
Paradossalmente, le persone anziane
hanno la tendenza a rinnovare pi

54 ViviConsapevole

rapidamente lepidermide per via della


maggior asfissia che si determina man
mano che ci si allontana dal cuore e ci si
avvicina alla periferia del corpo.
Il peggioramento della circolazione
sanguigna, in queste aree limitrofe,
provoca una maggior velocit della morte
cellulare, ci fa s che le cellule in eccesso
non vengano pi smaltite adeguatamente,
aumentando di numero fino a creare il noto
micro corrugamento, simile alla buccia di
unarancia.
Questo processo pu essere gestito
efficacemente con unadeguata azione di
rassodamento e depurazione epidermica,
che si pu ottenere con cosmetici naturali
specifici, coadiuvati da una buona
manualit che ha lobiettivo di migliorare,
provvisoriamente, la vascolarizzazione
locale. Laumento di flusso sanguigno fa
ripartire, temporaneamente, il naturale
meccanismo di smaltimento con risultati fin
da subito sorprendenti.

sono alla base della formazione dei pi


comuni inestetismi, non sono in realt
ancora del tutto noti, al contrario di ci
che comunemente creduto e accettato.
Ancor meno noto il peso che ha il
fenomeno del cedimento cutaneo sulla
resistenza fisica dellorganismo nel suo
complesso.
Quello che accade che, come spesso
succede in ogni ambito di studio, si
tende a perdere la visione di insieme e a
considerare ogni inestetismo come fenomeno isolato.
Poco approfondito il fatto che alcune
persone manifestano cedimento epidermico e inestetismi in alcune zone del
corpo piuttosto che in altre e che, spesso, tali inestetismi possono offrire una
chiave di lettura attraverso la quale poter
leggere il funzionamento dellorganismo
nel suo complesso.

Pelle: meglio morbida o soda?

Per far fronte al desiderio comune di


far restare la propria pelle alta e tonica,
lindustria cosmetica e farmaceutica ha
concentrato le proprie ricerche per creare una moltitudine di prodotti, prevalentemente creme. Pochi sono consapevoli
che il rassodamento epidermico non si
pu ottenere usando un prodotto emolliente.
Una pelle soda presuppone il fatto di
non essere morbida. Va da s che per
aiutarla a mantenersi soda nel tempo,
importante mantenerla dura, cosa che
non pu avvenire attraverso un prodotto

Bellezza Naturale

Consigliati
emolliente che, data la sua struttura,
ha la funzione di ammorbidire il tessuto, agendo sulla parte pi superficiale
dellepidermide.
Daltronde, la cosmetica naturale, secondo la legge 1223 del 2009, non potrebbe
agire, teoricamente, in profondit.
Da sempre, infatti, si punta a ridurre
levidenza della vecchiaia servendosi di
effetti ottici. Trucco, maschere, creme e
sieri, creano un apporto superficiale che
tende a mascherare gli inestetismi.
Si parla anche di riempire le rughe, ed
proprio per questo che molti prodotti
cosmetici contengono siliconi che fungono da riempitivi.
Oggi, con lavvento di una nuova classe
di cosmetici naturali compattanti antigravit, le cose stanno cambiando.
Il loro funzionamento parte da un presupposto assai diverso: mantenendo il
tessuto leggero, ben depurato e irrorato,
oltre che compatto ed elastico, possibile aiutare a contrastare efficacemente il
cedimento epidermico, una delle cause
principali della formazione delle rughe.
Questi prodotti vanno ad agire sullintero sistema epidermico, evitando di
considerare la ruga come un fenomeno
dissociato, cos come una vela senza
vento tende a piegarsi su se stessa e a
formare pieghe, mentre in presenza di
vento ed energia si gonfia, determinando
limmediata attenuazione delle stesse.

Perch si formano le rughe?

La pelle un organo che, come tutti gli


oggetti materiali, risente in maniera importante della forza di gravit che esercita una trazione meccanica verso il basso
costante e continua.
Il semplice cedimento epidermico non
comporta per la formazione della ruga.
Essa diventa visibile solo quando la
pelle, scendendo, incontra una zona di
arresto, come uno zigomo o una fascia
muscolare. Cos come un vestito che
scivola per terra rimarr tirato fino al suo
contatto con il pavimento, allo stesso
modo lepidermide, scivolando sugli
strati sottocutanei, manterr il suo aspet-

to liscio e compatto fino a quando non ci


sar un punto dappoggio a farla piegare, formando una ruga.
Questo fenomeno spiega perch le rughe
tendono a manifestarsi in alcuni punti
specifici e non in altri. Molto raro infatti vedere rughe sugli zigomi, che sono
una zona ferma.
Senza un punto di appoggio, il cedimento cutaneo determiner una borsa, come
ad esempio il doppio mento, zona di
accumulo in cui viene raccolta lepidermide soprastante.

Cosa c sotto la superficie?

Un po pi complesso spiegare come


mai la formazione di rughe, in particolare sul corpo, possa ridurre lenergia
globale dellorganismo.
Con let, la perdita di pressione interna
e la diminuzione dellefficienza del tono
epidermico e muscolare, unita al logorio
dei dischi intervertebrali, fa abbassare,
comprimendo, il corpo umano.
Una volta raggiunta laltezza massima,
infatti, il corpo tende a comprimersi verso il basso aumentando le rughe interne
al corpo. Tali cedimenti sono correlati
al tipo di postura assunta, determinata a
sua volta da particolari schemi di atteggiamento che spesso impariamo dallesperienza.
La presenza di una ruga interna aumenta
lostacolo al passaggio del sangue che,
in condizioni ottimali, ha come meta i
principali organi corporei. Gli organi pi
colpiti dal fenomeno sono quelli maggiormente schiacciati, spesso riconoscibili dallo studio della postura e degli
inestetismi epidermici localizzati.
Il legame tra postura, cedimento epidermico e funzionamento ottimale del
corpo molto pi complesso e degno di
essere approfondito rispetto a quanto si
possa credere. La ricerca in questa direzione in costante movimento e promette di raggiungere nuovi orizzonti che, se
ben compresi, diventeranno la base per
una vita allinsegna della salute e della
bellezza.

Fior di Linfa Viso


Oro Verde

Compatta
immediatamente le
rughe e depura la
pelle
SENZA PROFUMO
100 % Vegano
11.00 10 ml
40.00 50 ml
67.00 100 ml

Trittico

Compattazione
intensiva Antigravit.
Rughe, pelle impura,
cedimento epidermico
SENZA PROFUMO
100 % Vegano
37,00 3 x 10 ml

Cofanetto Natale Mini Viso

Esclusivo Cofanetto in
edizione limitata
Contiene: 1 x Fior di Lait
latte detergente 30 ml
+ 1 x Fior di Linfa Viso
Oro Verde 10 ml
SENZA PROFUMO
100 % vegano
17,90

Cofanetto Natale
Maxi Viso

Esclusivo Cofanetto in
edizione limitata
Contiene: 1 x Fior di
Lait latte detergente 30
ml + 1 x Fior di Linfa
Viso Oro Verde 50 ml +
Trittico + SORPRESA
SENZA PROFUMO
100 % vegano
67,50
Puoi ordinare sul sito:
macrolibrarsi.it

ViviConsapevole.it 55

Giovani per sempre


con Lumira
Quanti anni vorresti avere oggi?
Come vorresti sentirti?
Quanto bella vorresti vederti?
La Redazione per Gruppo Editoriale Macro
Quanti anni vorresti avere oggi? Come
vorresti sentirti? Quanto bella vorresti
vederti?
Purtroppo quando ci facciamo queste
domande, le risposte che ci diamo
non coincidono mai con quella che
percepiamo essere la realt. Eppure,
Lumira ci assicura che ognuno di
noi ha in s la capacit guaritrice e
rigeneratrice che ci consente, una volta
che abbiamo imparato ad usarla, di
essere, sentirci e vederci, esattamente
nel modo che abbiamo sempre
desiderato.
Una sfida interessante che vale la pena
di intraprendere.

Ma chi Lumira?

Lumira: un nome e una promessa che


significa portatrice di luce nel mondo.
La luce della guarigione, fisica e
spirituale, che le sue doti di guaritrice
sciamanica ci ispirano.
In un presente che ha fatto della
separazione e del frammentario il suo
pane quotidiano, Lumira ci invita a
guardare di nuovo il mondo come
un organismo in cui ogni cosa ha
unanima.
Se ho fatto male a qualcosa fuori di
me, ho fatto male a me.
Se guarisco qualcosa in me, ho guarito
tutto luniverso.

56 ViviConsapevole

Un inno allamore incondizionato


per quelluniverso di cui ciascuno fa
parte. Potente sciamana russa, Lumira
vive il suo percorso sciamanico come
una missione di vita e come una sfida
personale di rinascita e guarigione
costante. Linvecchiamento e la
malattia non sono la normalit, ma
sono le conseguenze di quel distacco
dal divino che lessere umano subisce
crescendo.
Attraverso le esperienze della
meditazione, della reincarnazione
e della kinesiologia, Lumira ha
sviluppato un metodo integrato per la
salute olistica e la crescita personale
che rende fruibile a tutti il potere
dellantica tradizione sciamanica,
con tutta la sua carica guaritrice e
rigenerante.
La nostra anima chiede la guarigione.
Questa pu avvenire solo tramite
laccettazione e lamore profondo nei
nostri confronti.

Chi ha detto che siamo destinati a


invecchiare?

Lumira ha scelto di smettere di


invecchiare 10 anni fa e le riuscito
benissimo. Perch non dovremmo farlo
anche noi?
Capita spesso di sentire le persone che
si lamentano dellet e degli acciacchi

e ci siamo convinti che linvecchiare


male sia inevitabile. Non cos.
Con le tecniche di Lumira perder
senso la domanda: quanti anni hai?
Perch, come ci insegna la saggezza
sciamanica, abbiamo solo let che noi
scegliamo di avere ogni giorno.

Il metodo di Lumira

Le tecniche presentate da Lumira nei


libri e dvd ci insegnano come mettere a
tacere i nostri pensieri, passati e futuri,
che ci sottraggono energia preziosa.
Impareremo a radicarci nel presente
per dare unanima al nostro corpo e
vivere finalmente con consapevolezza
la nostra fisicit.
Presenti a noi stessi e consapevoli,
come vuole la tradizione sciamanica.
Solo cos ci riconnetteremo con la
nostra parte divina e creatrice: saremo
cos in grado di guarire e ringiovanire
ogni cellula del nostro organismo.
E allora: quanti anni vuoi avere oggi?
Quanto bella desideri vederti? Come
intendi sentirti? Come vuoi essere?
Scegli la risposta e inizia a meditare
con Lumira. Il resto verr da s.

Bellezza Naturale

Cosa leggere

Autotest chinesiologico:
scopri come stai e qual la tua vera et
Uno dei migliori strumenti fra quelli che il nostro corpo ci mette a disposizione
lautotest chinesiologico. Si tratta di un metodo corporeo che ti indica un s
o un no del tuo corpo.
Il ricorso allautotest qualcosa di controverso, poich chi lo esegue potrebbe
influenzarlo e quindi sabotarlo, ma bisognerebbe imparare ad aver fiducia in
se stessi, dopodich il test funzioner bene.
Prima di cominciare, centrati appoggiando saldamente i piedi al pavimento
e connettendoti con il pensiero alla Terra. Puoi visualizzare il colore marrone
e inspirarlo, oppure puoi immaginare che dai piedi ti spuntino robuste radici
che si espandono nel suolo e ti collegano con le caratteristiche nutritive,
supportanti e protettive di Madre Terra. Fa un paio di inspirazioni ed
espirazioni consapevoli.
Unisci il pollice e lindice di una mano in modo da formare un anello. Ora fa
la stessa cosa con il pollice e lindice dellaltra mano dopo averli inseriti nel
primo anello. In questo modo si forma una specie di catena con due anelli.
Lautotest consiste nel porti una domanda e nel verificare la resistenza della
catena: la risposta sar un s se i due anelli non si staccheranno, mentre
sar un no se il legame verr sciolto e la catena si spezzer.
Ogni volta che vuoi fare questo test, esegui prima una prova del s e del
no, dicendo: Questo nettamente un s (e in tal caso le dita resisteranno
alla trazione) e: Questo nettamente un no (e in tal caso le dita si
separeranno).
Per esercitarti, testa i cibi che hai nella dispensa. Testa anche gli effetti dei
generi voluttuari sul tuo organismo, posandoteli uno dopo laltro in grembo e
servendoti dellautotest.

Testa la tua et biologica!


Chiediti qual la tua et biologica, poi intreccia i due anelli formati con lindice
e il pollice della mano destra e della sinistra e conta: 1, 2, 3 10 20, fino a
quando i muscoli delle dita diventano deboli e gli anelli si staccano.
(Tratto da Rigenera le tue cellule, Lumira)

I libri e i DVD di Lumira


Giovane per Sempre
DVD
Il Programma
per guarire il
corpo e fermare
linvecchiamento
Conferenza +
Seminario formativo
Macro Edizioni, 2015
Guarigione Spirituale
Libro
Un percorso
rivoluzionario di
autoguarigione e
rigenerazione
Macro Edizioni, 2015

Rigenera le tue
Cellule
La Guarigione
Sciamanica
Libro + CD
Per guarire il
corpo e fermare
lInvecchiamento
Macro Edizioni, 2014
Puoi ordinare questi libri sul sito:
macrolibrarsi.it

ViviConsapevole.it 57

Il ragionevole

dubbio

Come mai il tema della vaccinazioni non pu essere dibattuto?


Come mai un tab inaffrontabile?
Perch lo Stato italiano pretende di imporre la propria volont sulla
salute dei bambini?
La Redazione

58 ViviConsapevole

Speciale Vaccinazioni
La nostra storia inizia in una piccola
citt di provincia, che, guarda caso,
proprio quella nella quale noi operiamo
e viviamo.
Siamo a Cesena: a inizio ottobre 2015
Alice Pignatti, mamma di due bimbi,
lancia un allarme. La sua bambina di
soli 40 giorni ha preso la pertosse,
stata male, ha subito un ricovero, e,
anche ora che ha 5 mesi, la bimba non
si ripresa completamente. Alice inizia
una campagna mediatica sui social
network e su change.org chiedendo
che le vaccinazioni, che in Italia sono
obbligatorie ma per le quali previsto
un percorso di obiezione, diventino
un requisito imprescindibile per
lammissione dei bambini allinterno
delle comunit scolastiche.
La petizione di Alice stata firmata
da migliaia di genitori e, come
conseguenza, la Conferenza delle
Regioni in accordo con il Ministero
della Salute chiede di discutere
un nuovo piano vaccinale e nuove
normative per rendere coercitiva
la pratica vaccinale, prendendo in
considerazione la possibilit di vietare la
scuola ai bambini non vaccinati.
A parte il fatto che un provvedimento
di questo tipo si pone al di fuori dei
princpi costituzionali, forse molti di
noi si ricordano cosa accadeva oltre
ventanni fa, quando i Carabinieri
avevano la possibilit di impedire
lingresso a scuola per i bambini non
vaccinati: su questo vi invitiamo a
rileggere il caso di cronaca di A.F.M
riportato nelle pagine seguenti.

Quegli irresponsabili che non


vaccinano

Sulla questione vaccini si sta scatenando


un bailamme che continua a occupare
le pagine dei giornali nazionali e locali,
i dibattiti televisivi, i social network:
i genitori che non vaccinano sono
tacciati di irresponsabilit; sono dei
creduloni che abboccano alle notizie
che si trovano sul web, che hanno perso
i punti di riferimento; vengono definiti
fragili, in balia degli allarmismi pi

Obiettivo di ogni trattamento medico deve


essere sempre la sua personalizzazione,
perch devessere adattato alle
caratteristiche personali, nutrizionali, familiari,
ambientali e sociali di ogni singola persona
Roberto Gava ed Eugenio Serravalle,
lettera aperta al presidente
dellIstituto Superiore di Sanit

infondati. Quelle mamme e quei pap


che dichiarano di aver subito un danno
da vaccino vengono rimbottati con
laffermazione che il rapporto rischio
beneficio della pratica vaccinale
comunque positivo e che quindi bisogna
vaccinare per senso di comunit,
ricordandosi che gli effetti collaterali
gravi sono rarissimi.
Ma vediamo di fare un po dordine in
una matassa molto complicata anche
se molti, troppi, la vogliono far sembrare
molto semplice, come se i vaccini
fossero banane e potessero essere
somministrati con la stessa tranquillit.

Obbligatori, non obbligatori,


altamente raccomandati

In Italia scrive su Scienza e


Conoscenza n. 50 lavvocato Luca
Ventaloro, avvocato Cassasionista,
esperto di Diritto Familiare-Minorile,
Diritto Penale, Diritto Sanitario,
Docente di Diritto di famiglia e
sanitario le vaccinazioni obbligatorie
per linfanzia (pediatriche), sono
quattro: antipoliomielitica (Legge n.
51/1966), antidifterica (L.891/1939),
antitetanica (L. 292/1963), antiepatite-b
(L. 165/1991). Esse dovrebbero essere
somministrate una alla volta, a distanza
di tempo, e a unet giusta onde non fare
correre rischi al minore.

Invece vengono somministrate in forma


esavalente o eptavalente, ovvero in
un gruppo di sei o sette vaccinazioni.
Ci vale a dire che unitamente alle
quattro obbligatorie, oggi le varie Asl
inseriscono altre due o tre vaccinazioni,
generalmente Pertosse, Haemophilus,
Antimeningococco. Di fatto, con questa
inclusione, il minore assume sei o
sette vaccinazioni e un carico tossico
corrispondente.
Il genitore per, sempre nel supremo
esercizio dei diritti di potest genitoriale
(ora divenuta responsabilit genitoriale,
art. 316 e segg. c.c.), ha il diritto di
potere chiedere leffettuazione di una
vaccinazione alla volta, limitandosi
alle sole quattro obbligatorie, e anche
distanziate nel tempo.
Nessuno pu essere obbligato a subire
le vaccinazioni facoltative che, per tale

Vaccinazioni pediatriche NON


obbligatorie in Italia
Pertosse
Haemophilus influentiae B
Meningococco C
Morbillo-Parotite-Rosolia
Varicella
HPV (papilloma virus)

ViviConsapevole.it 59

Speciale Vaccinazioni
definizione, possono ben essere rifiutate.
Generalmente le Asl spingono molto
anche per leffettuazione delle altre
vaccinazioni non-obbligatorie, quali
lantinfluenzale, la vaccinazione MPR
(morbillo, rosolia, parotite) e altre.
Va detto che sovente gli avvisi delle Asl
in merito alle vaccinazioni facoltative
sono piuttosto ambigui, non risultando
con chiarezza che tali vaccinazioni non
sono obbligatorie.
Ci dovrebbe invece essere
comunicato in maniera manifesta e ben
comprensibile, onde non indurre in
errore il cittadino.
Stante linsorgere di problematiche,
sin dalla loro introduzione, legate al
potenziale danno, le vaccinazioni oggi
sono argomento molto dibattuto.
Il primo problema quindi la
scarsa chiarezza nella distinzione
tra obbligatorie e facoltative, che
spesso vengono chiamate fortemente
consigliate o raccomandate.
Possiamo anche chiederci come mai lo
Stato decide di acquistare un vaccino
esavalente o eptavalente dalle case
farmaceutiche. Potrebbe essere che le
multinazionali del farmaco spingono
fortemente verso lacquisto, che
possiamo ragionevolmente pensare pi
oneroso per lo Stato, di una preparazione
pi complessa che contiene un maggior
numero di vaccini?
Ma andiamo avanti e analizziamo
unaltra questione che, per chi come
noi si fa domande sulla pratica
vaccinale in atto nel nostro Paese, non
assolutamente oziosa.

Una questione di libert personale

Come abbiamo visto in Italia ci sono


quattro vaccinazioni pediatriche
obbligatorie e un gran numero
di facoltative che per vengono
fortemente consigliate.
Qual la legislazione sulle vaccinazioni
che troviamo nei Paesi vicino a noi?
La quasi totalit dei Paesi dellEuropa
occidentale non impone alcuna
vaccinazione, ma si limita a formulare
delle raccomandazioni: dei 29 Paesi
dellUnione Europea (i 27 dellUE
pi Norvegia e Islanda), 17 non hanno

60 ViviConsapevole

Nessuno pu essere obbligato a subire


le vaccinazioni facoltative che, per tale
definizione, possono ben essere rifiutate
Luca Ventaloro, avvocato

alcuna vaccinazione obbligatoria (quasi


tutti i Paesi dellEuropa Occidentale
pi Estonia e Lituania); tra i Paesi
dellEuropa Occidentale, hanno
vaccinazioni Obbligatorie solo Italia, e
Grecia (con 4 vaccini) e Francia (con 3
vaccini).
Questo vuol dire che in Paesi come la
civilissima Svizzera le vaccinazioni
non sono obbligatorie: sono
raccomandate e i genitori vengono
informati e sicuramente spinti dai
pediatri a compiere le vaccinazioni,
ma lo Stato ha deciso di lasciare alle
persone la libert di disporre del
proprio corpo e di quello dei propri
figli.
In questo, come in altri Paesi, lo stato
ha scelto di non obbligare le persone a
ricevere nel proprio corpo un farmaco
che il soggetto in questione non ha
avuto la possibilit di scegliere, del
quale non conosce la marca e il nome,
del quale non ha potuto leggere il
bugiardino.
Perch questo quello che accade:
i vaccini sono farmaci e quando
portiamo i nostri figli a fare le
vaccinazioni non riceviamo alcuna
informazione sul farmaco che lo Stato
ci obbliga ad assumere.
Qui si tratta di una questione di libert
personale: se domani lo Stato ci
imponesse di prendere un determinato
farmaco, di cui non conosciamo il
nome, la casa produttrice, gli effetti
collaterali perch cos ha deciso in

base alle evidenze scientifiche, cosa


accadrebbe? La persone scenderebbero
in piazza. Per i vaccini non c
possibilit di appello. I vaccini sono
un dogma, non possono essere fatte
domande al riguardo e chi lo fa un
incosciente, un irresponsabile, un
pazzo. Non possono essere messi
in discussione. Non sono ammesse
domande, non ammesso un confronto.
Di fronte a quello che un caso di
cronaca, la petizione della mamma
Alice e il polverone che ha suscitato
tra pro e contro vaccini, lo Stato aveva
due possibilit: o decide di affrontare
una questione che pone degli evidenti
interrogativi a un numero sempre
crescente di persone con il dialogo,
il confronto, la possibilit di rivedere
e ammodernare pratiche e protocolli;
oppure d un bel giro di vite e decide di
non dialogare, ma di punire. E ha scelto
la seconda.
Oggi vietiamo la scuola ai bambini non
vaccinati. Domani a chi la vietiamo?

Unaltra pratica vaccinale possibile

I vaccini non sono acqua fresca. I


vaccini sono farmaci. Nel 2013 il
Centro per il Monitoraggio della
Sicurezza dei pazienti di UPPSALA
ha affermato che le reazioni avverse ai
farmaci (RAF) sono la quinta causa di
morte nellUnione europea.
La ricerca rivela tuttavia significative
omissioni nella segnalazione delle
RAF che rendono probabilmente

Speciale Vaccinazioni

Vaccinazioni pediatriche
obbligatorie in Italia
Poliomielite
(Legge n. 51/1966)
Difterite (L.891/1939)
Tetano (L. 292/1963)
Epatite B (L. 165/1991)

questa valutazione significativamente


sottostimata. Ricordiamo in questa sede
che nel nostro, come in altri Paesi, sono
stati diversi i casi di vaccini ritirati
dal mercato dopo anni di utilizzo
perch contaminati (come il caso del
vaccino Meningitec e del vaccino
combinato morbillo-parotite-rosolia
Morupar ritirato dal mercato italiano
il 16 aprile 2006 nonostante si sapesse
che provocava reazioni avverse con una

La quasi totalit dei Paesi dellEuropa


Occidentale non impone alcuna
vaccinazione, ma si limita a formulare
delle raccomandazioni

frequenza doppia rispetto ad altre due


preparazioni dello stesso tipo).
Sono moltissimi i medici che segnalano
come la pratica vaccinale attualmente
in uso nel nostro Paese possa essere
rivista e ammodernata, in riferimento
al cambiamento delle condizioni di vita
dellintera societ.
Obiettivo della Medicina Preventiva
scrive Roberto Gava in una lettera
aperta al presidente dellIstituto

Superiore di Sanit quello di


proteggere i bambini dalle malattie
ricorrendo a trattamenti di provata
innocuit (Primum non nocere),
pertanto senza sottoporli ad alcun
rischio farmacologico. La farmacologia
moderna, a esclusione di condizioni
estreme di emergenza pubblica, non
contempla farmaci che possono essere
somministrati in modo generalizzato,
incondizionato e indiscriminato a

ViviConsapevole.it 61

Speciale Vaccinazioni
tutta la popolazione, cio senza un
adeguato studio della persona volto a
personalizzare il trattamento e valutare
correttamente il rapporto rischio/
beneficio per ogni singolo ricevente.
I vaccini sono farmaci veri e propri
e come tali hanno indicazioni, non
indicazioni e controindicazioni, perci
possono sicuramente causare anche
reazioni avverse.
Se esistono vaccini pediatrici multipli,
non capiamo perch non debbano
essere commercializzati anche i
medesimi vaccini singoli; infatti, ad
esempio, non chiaro perch una
donna, che prima di una eventuale
futura gravidanza desideri vaccinarsi
contro la rosolia, debba essere
obbligata a inocularsi anche i vaccini
contro il morbillo e la parotite (vaccino
MPR).
Obiettivo di ogni trattamento
medico devessere sempre la sua
personalizzazione, perch devessere
adattato alle caratteristiche personali,
nutrizionali, familiari, ambientali e
sociali di ogni singola persona. La
ricerca medica va in questa direzione:
si punta sulla personalizzazione della
terapia, si cercano i farmaci pi efficaci
ad esempio anche in base al genoma
dellindividuo. Per ladeguamento
dellItalia alle norme vaccinali
attualmente in uso in tutti gli Stati
europei socialmente e culturalmente
simili al nostro (come Regno Unito,
Germania, Austria, Spagna, Belgio,
Olanda, Lussemburgo, Svezia,
Portogallo), riteniamo doveroso che
venga superato lobbligo vaccinale.
Le mutate condizioni socio-sanitarie
e le maggiori consapevolezza,
responsabilit e maturit delle
attuali e future nuove generazioni di
genitori, permettono sicuramente di
impostare una Medicina Preventiva
pi moderna e farmacologicamente
pi razionale, cio personalizzata in
base alle caratteristiche biopatografiche
e ambientali dei vaccinandi. Un
tale approccio, inoltre, ridurrebbe
sicuramente il rischio degli effetti
indesiderati dei vaccini. Oggi viviamo
in un ambiente gravemente inquinato

62 ViviConsapevole

dal punto di vista tossicologico e la


letteratura scientifica di questi ultimi
anni correla linquinamento con molte
patologie sia neuropsichiatriche, sia
metaboliche, sia degenerative del
bambino, patologie che hanno sempre
alla base un interessamento immunitario
sul quale lalterazione indotta da
precoci e multiple vaccinazioni pu
aggiungersi come fattore sinergico
paragonabile a quella goccia che pu
far traboccare il vaso.
Tutto questo non vuol dire abolire i
vaccini, tornare al Medioevo, alle morti
per polio e difterite. Questo significa:
dare alle persone la libert di decidere
pienamente cosa fare del proprio corpo;
fare in modo che tutto ci che riguarda
la sperimentazione di un vaccino,
le modalit di acquisto da parte
dello Stato stesso rispetto ad altre
preparazioni equivalenti, rispettino i
pi avanzati criteri di trasparenza e
di legalit (su questo tema lAntitrust

ha aperto in questi giorni unindagine).


Nella pratica si chiede la possibilit di
personalizzare il calendario vaccinale
siamo nel 2015 e abbiamo i mezzi
per gestire database e informazioni
articolate per ogni singolo individuo e
di disporre di vaccini singoli e non solo
di preparazioni multiple.
Concludiamo richiamandoci al
ragionevole dubbio. Ribadendo che i
vaccini sono farmaci e che come tali
hanno effetti collaterali, possiamo
ragionevolmente pensare che non si
tratti di acqua fresca?
Possiamo ragionevolmente pensare di
rivedere, migliorare e ammodernare
questa pratica?

Dei 29 Paesi dellUnione Europea


(i 27 dellUE pi Norvegia e Islanda),
17 non hanno alcuna vaccinazione
obbligatoria (quasi tutti i Paesi
dellEuropa Occidentale pi Estonia
e Lituania); tra i Paesi dellEuropa
Occidentale, hanno vaccinazioni
obbligatorie solo Italia, Grecia
(con 4 vaccini) e Francia
(con 3 vaccini)

Per approfondire
Vi invitiamo a leggere per intero la lettera di Roberto
Gava ed Eugenio Serravalle indirizzata al presidente
dellIstituto Superiore di Sanit:
http://www.informasalus.it/it/articoli/vaccinazioni_lettera_
presidente_sanita.php
Il dottor Girolamo Giannotta spiega in che modo il
vaccino antipertosse favorisce la comparsa di un batterio
resistente che va a colpire proprio i soggetti vaccinati che
diventano agenti di contagio:
http://www.osservatoreitalia.it/mobile/index.asp?art=4628
Il punto sulle vaccinazioni infantili nei Paesi della
Comunit Europea:
http://www.assis.it/le-vaccinazioni-infantili-nei-paesidella-comunita-europea/
La storia di Franco Antonello e di suo figlio Andrea
diventato autistico a due anni: http://www.la7.it/
piazzapulita/video/franco-antonello-ci-racconta-chi%C3%A8-andrea-il-figlio-diventato-autistico-a-2anni-23-10-2015-165373

Eugenio Serravalle: importanza dellinformazione prima


di vaccinare:
https://www.youtube.com/watch?v=N7bSvB4_kAE
Il dottor Montanari analizza 24 vaccini e trova in tutti
tracce di nanoparticelle:
https://www.youtube.com/watch?v=j3yySQa2p2Q
Vaccini pericolosi: ne parla un virologo di fama mondiale:
http://www.nocensura.com/2013/07/vaccini-pericolosirotto-un-muro-di.html
Vaccini, scienza, coscienza e complottismo: un bellissimo
articolo della dottoressa Gabriella Maria Lesmo in
risposta alleditoriale di Paolo Mieli apparso il 20 ottobre
sul Corriere della Sera:
http://autismovaccini.org/2015/10/21/vaccini-scienzacoscienza-e-complottismo/
SCARICA LOPUSCOLO GRATUITO
SCIENZA E VACCINI DA QUESTO LINK:
http://bit.ly/scienzavaccini

Vantaggi e svantaggi delle vaccinazioni pediatriche: ne


parla Roberto Gava:
https://www.youtube.com/results?search_
query=gava+vaccini

ViviConsapevole.it 63

non vaccinati
non potevano
andare a scuola
Quando i bambini

Il caso di A.F.R. rende evidente quale pu essere il risultato


della campagna in corso per obbligare a vaccinare anche
chi non vuole

64 ViviConsapevole

Speciale Vaccinazioni
A.F.R. (Angelo Francesco Rosso)
nato in casa, stato allattato al seno e
poi svezzato e nutrito con
unalimentazione naturale priva di
sostanze chimiche, come lo zucchero e
altri alimenti raffinati o preconfezionati.
Allet di 8 anni non ha mai preso
medicine e non si quasi mai
ammalato. I genitori decidono di non
sottoporre A.F.R. alle vaccinazioni
obbligatorie.
Il caso di A.F.R. una vicenda
esemplare di una cultura sanitaria
e politica che vuole cancellare ogni
obiezione e riserva ai valori del
consumo di farmaci, vaccini ed esami
medici a tutti i costi.
Siamo nei primi anni Novanta, guarda
caso nella stessa Asl dei fatti descritti
allinizio del precedente articolo, e
la straordinariet di questo caso non
consiste nel rifiuto delle vaccinazioni:
sono infatti decine di migliaia le
famiglie che hanno compiuto da
molti anni questa scelta consapevole
cos come sono migliaia le famiglie
perseguitate con ingiunzioni, denunce,
divieti di frequenza scolastica. In
questa storia, come in pochi altri casi,
si esprime per in tutta la sua brutale
violenza la pretesa dei medici di
decidere della salute delle persone.
30 marzo 1992: tutto comincia
con la sentenza n. 132 della Corte
Costituzionale che stabilisce la
possibilit per i giudici di far eseguire
con la forza le vaccinazioni.
21 maggio 1992: quasi al termine della
prima elementare, la direttrice didattica
di Sogliano al Rubicone, dottoressa
Alessandra Venturi, intima ai genitori
di Angelo di completare con i certificati
di vaccinazione la documentazione per
liscrizione alla seconda elementare.
Angelo termina regolarmente lanno
scolastico ed promosso.

Correva lanno 1992

Angelo inizia regolarmente lanno


scolastico.
25 settembre 1992: la direttrice
didattica dispone lallontanamento da
scuola del bambino, facendo tra laltro
riferimento alla sopracitata sentenza

Il caso di A.F.R. una vicenda esemplare


di una cultura sanitaria e politica che vuole
cancellare ogni obiezione e riserva ai valori
del consumo di farmaci, vaccini
ed esami medici a tutti i costi

della Corte Costituzionale.


Fine novembre 1992: Angelo ritorna
nella sua classe.
5 dicembre 1992: la direttrice chiede
lintervento dei carabinieri per
allontanare il bambino da scuola.
Lepisodio clamoroso e tutti i giornali
locali ne parlano in prima pagina.
6 dicembre 1992: A scuola, ma non
vaccinato. Espulso sotto gli occhi dei
carabinieri; Singolare caso con al centro
un bimbo Il Resto del Carlino; Un
bambino di 8 anni di Sarsina. Per lui
niente pi lezioni a Montepetra Bassa.
I carabinieri a scuola per allontanare
un alunno. Il motivo: non mai stato
vaccinato per scelta dei genitori La
Gazzetta cronaca di Cesena.
10 dicembre 1992: Alunno non
vaccinato. Il provveditore: Il bambino
resti a casa. Lo istruiranno i genitori.
Il Resto del Carlino.
11 dicembre 1992: Paolo Galletti,
consigliere regionale dei Verdi,
presenta uninterpellanza al
presidente del Consiglio regionale della
regione Emilia-Romagna.
22 gennaio 1993: la vicenda approda
in Parlamento con uninterrogazione ai
Ministri della Sanit e della Pubblica
Istruzione presentata dai deputati
Turroni, Bettin, Giuntella, Masini, Vito
e Novelli.
Ad essa non verr mai data risposta.
2 giugno 1993: i genitori di Angelo
vengono raggiunti da una citazione del
tribunale per i minorenni dellEmiliaRomagna e compaiono davanti al
giudice Luigi Martello in data 19
ottobre 1993: la denuncia partita

dal sindaco di Sarsina, professor


Lorenzo Cappelli, che in un successivo
colloquio afferma di essere tenuto a
compiere questi atti su indicazione dei
funzionari della USL 39.
Intanto Angelo, che in questi mesi
ha studiato a casa, supera lesame di
ammissione alla terza elementare.
Settembre 1993: la mamma di Angelo
chiede di iscrivere suo figlio a una
scuola privata di Cesena (Collegio
del Sacro Cuore). Dopo pochi giorni
le viene risposto che non possibile
accettarlo insieme agli altri bambini.
Analoga risposta arriva dalla direttrice
didattica di SantAgata Feltria, che
dipende dal Provveditore agli Studi di
Pesaro. Dal canto suo, lassessore alla
Sanit della regione Emilia-Romagna
Giuliano Barbolini (PDS)
risponde allinterpellanza dell11
dicembre 1992 elencando le leggi che
riguardano le vaccinazioni obbligatorie,
il divieto di accesso a scuola che in
esse previsto, lefficacia e linnocuit
dei vaccini: lobbligatoriet della
vaccinazione ha quale fine di
scongiurare il diffondersi di malattie
infettive nellambito della comunit
20 settembre 1993: comincia un nuovo
anno scolastico. Angelo si presenta
allingresso della scuola elementare di
Monte Petra ed entra a scuola.

Per A.F.R. un altro anno a casa

21 settembre 1993: la direttrice


didattica arriva a Monte Petra, avverte
Angelo che sicuramente lo caccer,
contatta telefonicamente i carabinieri di
Sarsina che per rifiutano di intervenire

ViviConsapevole.it 65

Speciale Vaccinazioni

Nei primi anni Novanta, Giorgio Gustavo


Rosso e Ivana Iovino, genitori di Angelo
Francesco Rosso (A.F.R,), hanno
combattuto una battaglia di civilt e giustizia
a favore della libert di scelta terapeutica
in ambito vaccinale

poich lautorit giudiziaria non si


ancora espressa su questo caso.
22 settembre 1993: la direttrice Venturi
invia alla Procura della Repubblica di
Forl e ai Sindaci di Sarsina e Sogliano
al Rubicone un sollecito perch il caso
sia risolto nelle forme pi opportune
e non si ripeta il fatto (la presenza di
Angelo a scuola) a causa di ignoranza
e disorganizzazione. Il sindaco di
Sogliano al Rubicone invia un vigile
davanti alla scuola per
impedire ad Angelo di entrare in classe.
26 ottobre 1993: i genitori di Angelo si
rivolgono alla Pretura di Cesena perch
venga revocato il provvedimento del
dottor. PierVincenzo Zoli, direttore
della scuola di Mercato Saraceno
(laltra scuola alla quale si sono rivolti
per iscrivere il bambino e superare al
tempo stesso la situazione di conflitto
personale con la direttrice della scuola
di Sogliano al Rubicone), a causa del
quale a loro figlio viene impedito di
frequentare la terza elementare.
Ottobre 1993: i genitori di Angelo
scrivono una lettera-esposto a tre
dirigenti del Ministero della Pubblica
Istruzione: lavvocato Alessandro Paino
(Capo Gabinetto del Ministro), il dottor
Alfonso Rubinacci (Direttore Generale
dellIstruzione Elementare) e il dottor
Franco Mercurio (Primo dirigente
dellIstruzione Elementare). Il padre
di Angelo scrive inoltre allon. Publio
Fiori, Sottosegretario al Ministero della
Sanit. Questi risponde che valuter
eventuali possibili emendamenti alla
legge sulle vaccinazioni.
25 novembre 1993: i genitori di Angelo

66 ViviConsapevole

presentano istanza al TAR, Tribunale


amministrativo regionale, perch faccia
finalmente ammettere il loro bambino a
scuola.
27 novembre 1993: il Pretore di
Cesena, dottor Cantoni, respinge
il ricorso presentato contro i
provvedimenti adottati dal Sindaco
Agostino Piscaglia, dalla direttrice
Alessandra Venturi e dal Provveditore
Gaetano Ragun: non competente ma
comunque giusto che il bambino non
vada a scuola.
20 dicembre 1993: il Ministero della
Sanit, interpellato dallonorevole
Publio Fiori, risponde allesposto
presentato dal padre di Angelo. Il
bambino deve rimanere a casa, le
autorit scolastiche non possono
esimersi dal rispetto della normativa
vigente.
22 dicembre 1993: il TAR respinge il
ricorso per vizi di forma (non stata
citata lAvvocatura dello Stato).
8 gennaio 1994: La Gazzetta
Ufficiale pubblica il decreto-legge
7 gennaio 1994 n. 8, contenente
Disposizioni urgenti in materia
sanitaria. In esso si dispone che
la vaccinazione non pu essere
coercitivamente imposta e che un
certificato medico sufficiente ad
ottenere lesonero.

Tra un certificato medico e laltro...

25 gennaio 1994: i genitori di Angelo


si rivolgono al loro medico curante che
rilascia il seguente certificato: Avendo
seguito A.F.R., nato a San Casciano Val
di Pesa (FI) il 02.01.1985, da quando

risiede a Sarsina (FO) (giugno 1991)


ritengo che il bambino, ormai di nove
anni ed in ottima salute, non debba
essere sottoposto alle vaccinazioni
obbligatorie antipolio e antidiftotetanica.
4 febbraio 1994: il professor Giancarlo
Biasini, responsabile del Servizio
Materno-Infantile dellUnit Sanitaria
Locale n. 39 di Cesena, rifiuta la
richiesta di esonero poich in essa
devessere indicato il motivo medico
(e cio la controindicazione) per la
quale la certificazione stessa viene
effettuata. In altre parole, dopo aver
fatto allontanare Angelo da scuola per
scongiurare il diffondersi di
malattie infettive si decide ora di non
farlo rientrare perch gode di ottima
salute!
Angelo viene visitato per unora da un
pediatra, che sentenzia: Il bambino
sano come un pesce, non posso fare
nessun certificato di esonero.
22 febbraio 1994: il padre di Angelo,
imputato del reato previsto dallart. 650
del Codice Penale per aver omesso di
ottemperare allordine rivoltogli dal
Sindaco di Sarsina di provvedere alla
vaccinazione per la poliomielitica
dei figli minori Serafino e Angelo,
viene condannato dal GIP di Forl,
dottor Michele Leoni, alla pena di lire
200.000 di ammenda (pi 94.900 lire
per spese di notifica). La denuncia
era stata presentata dal sindaco di
Sarsina, professor Lorenzo Cappelli,
nonostante la legge n. 689 del 1981
abbia depenalizzato la violazione degli
obblighi alle vaccinazioni.
24 febbraio 1994: il direttore didattico
del distretto scolastico n. 44 di Cesena
(Sarsina), dottor Caro Cara, respinge
la domanda di iscrizione di Angelo
alla terza elementare perch priva
del certificato di vaccinazione o
dellesonero.
Ma nello stesso giorno, per una
coincidenza emblematica, lANP
(Associazione Nazionale Presidi
e direttori didattici) denuncia le
conseguenze della legge 165/91 e
cio il fatto che in molti casi di
fronte al rifiuto opposto ai genitori per

Speciale Vaccinazioni
motivi ideologici, religiosi o culturali
di sottoporre i figli alla prescritta
vaccinazione e, conseguentemente,
di fornire il certificato le autorit
sanitarie hanno ordinato ai Capi
dIstituto di escludere i ragazzi
dalliscrizione alle prove desame di
licenza media. [...] Si ritiene che la
sanzione dellesclusione dalle prove
desame sia sproporzionata e vada a
colpire il diritto allo studio del minore
piuttosto che lomissione dei genitori.
[...] Si chiede pertanto, anche sulla
base delle esperienze degli altri Paesi
europei, di rivedere le attuali direttive.

Il caso sulla stampa nazionale

10 marzo 1994: la storia di Angelo


diventa di pubblico dominio a livello
nazionale grazie allarticolo su La
Stampa di Daniela Daniele: Non ha
vaccini, scuola negata. Alunno senza
banco. Forl, da due anni studia a casa.
30 aprile 1994: i genitori di Angelo,
iniziano lo sciopero della fame.
Al settimo giorno il sindaco di
Sarsina li invita a interrompere la loro
manifestazione nonviolenta di protesta
perch la USL 34 ha accettato lesonero
dalle vaccinazioni a suo tempo
presentato.
7 maggio 1994: il sindaco di Sogliano
accompagna personalmente Angelo a
scuola.
9 maggio 1994: dopo tre giorni a scuola
Angelo viene fatto nuovamente tornare
a casa. lennesima farsa burocratica:
per il Provveditore agli Studi di Forl
non infatti cambiato nulla, Angelo
esonerato dallobbligatoriet delle
vaccinazioni ma non dalle vaccinazioni
obbligatorie (sic!).
Fine novembre 1994: il Ministero della
Pubblica Istruzione decide finalmente
di intervenire: sollecitata dai genitori,
la Direzione Generale Istruzione
Elementare ordina al Provveditore di
Forl di ammettere Angelo a scuola.
La decisione viene accolta con
soddisfazione dai compagni, dalla
maestra e dalla nuova direttrice.
2 dicembre 1994: finalmente, dopo due
anni, Angelo rientra a scuola.
Ricostruzione tratta da Vaccinazioni perch?
Macroedizioni, numero 1, maggio 1995

5 dicembre 1992: la direttrice di Sogliano al


Rubicone chiede lintervento dei Carabinieri
per allontanare il bambino da scuola.
Lepisodio clamoroso e tutti i giornali locali
ne parlano in prima pagina

A.F.R oggi

Nei primi anni Novanta Giorgio


Gustavo Rosso e Ivana Iovino, genitori
di Angelo Francesco Rosso (A.F.R.),
hanno combattuto una battaglia di
civilt e giustizia per loro stessi e a
sostegno di tutti coloro che, in quello
stesso periodo, stavano portando
avanti istanze simili in tutta Italia.
Giorgio Gustavo Rosso e Ivana
Iovino hanno negli anni affrontato
tantissimi temi scomodi e verit
nascoste pubblicando centinaia di libri
a marchio Macro Edizioni, la casa
editrice da loro fondata nel 1987.
A oggi il Gruppo Editoriale Macro
una solida realt editoriale di
dimensione nazionale, leader nei temi
del benessere di corpo, mente e spirito.
Angelo Francesco Rosso, nei due anni
in cui stato allontanato dalla scuola
elementare, ha vissuto a stretto contatto
con la natura incontaminata dei
boschi dellAppennino, in cui amava
passeggiare in compagnia dei suoi
fidati cani. Ricorda quegli anni tra i pi
belli e liberi della sua vita.
Oggi Angelo Francesco Rosso, a soli 30
anni, direttore del Gruppo Editoriale
Macro e amministratore delegato di
Macrolibrarsi di Golden Books, aziende
che ha saputo consolidare e condurre a
un indiscusso successo.
La passione per il contatto con
la natura e i suoi elementi lo ha
portato a dare vita alla Fattoria
dellAutosufficienza, un progetto di
ecologia applicata basato sui principi
della permacultura, situata tra quei
boschi in cui, da bambino, ha respirato
il profumo della libert.

Cosa leggere
David Kirby
Vaccini e bambini
Macro Edizioni

Eugenio Serravalle
Bambini
Super-vaccinati
Il leone verde

Roberto Gava
Le vaccinazioni
pediatriche
Salus Infirmorum

Roberto Gava,
Eugenio Serravalle
Vaccinare Contro il
Tetano?
Indicazioni, non
indicazioni e
controindicazioni della
vaccinazione
Salus Infirmorum
Puoi ordinare questi libri sul sito:
macrolibrarsi.it

ViviConsapevole.it 67

68 ViviConsapevole

Lacqua che cura


Vero e proprio alimento, lacqua ha eccezionali propriet terapeutiche

Romina Rossi
Lacqua il fondamento di ogni forma
di vita che sta allinizio e alla fine
di ogni ciclo vitale. La nostra vita e
la nostra salute, come daltronde la
vita e la salute del nostro pianeta,
dipendono interamente dallacqua.
Per noi esseri umani dovrebbe essere
lalimento principale dato che siamo
composti al 70 percento di acqua. Non
ci serve solo per reintegrare i liquidi
che perdiamo ogni giorno o eliminare
le sostanze dannose che si accumulano
nel nostro corpo, ma fondamentale

anche perch trasporta i nutrienti,


mantiene la pressione osmotica, regola
la temperatura corporea e ci fornisce
energia e vitalit.

Lacqua come medicina

Oltre a essere la bevanda pi naturale e


fisiologica che esista, lacqua ha anche
vere e proprie virt terapeutiche. Gli
antichi lo sapevano bene: il medico
naturista Paracelso consigliava di
somministrare acqua calda a scopo
curativo: essendo la madre di tutto ci

che esiste, era convinto che lacqua


avesse tutto ci di cui cera bisogno per
guarire le persone.
Studi condotti dal medico iraniano
Fereydoon Batmanghelidj hanno
dimostrato che molte malattie croniche
(ulcera gastrica, allergie, mal di
schiena, depressione) erano dovute
alla disidratazione. A questo scopo
consigliava di bere almeno 2,5 litri di
acqua lontano dai pasti.
Ancora oggi lacqua si pu usare in
tanti modi a scopo terapeutico. Di
seguito ve ne presentiamo alcuni.

ViviConsapevole.it 69

Medicina Olistica

Acqua e limone

forse luso pi conosciuto dellacqua.


Un bicchiere di acqua calda e succo
di mezzo limone al mattino a digiuno
permette di eliminare le tossine che
il corpo ha accumulato. Se il corpo
non riesce a smaltirle tutte, possono
insorgere malattie di natura diversa:
dallaffaticamento alle infiammazioni,
dal mal di testa ai disturbi intestinali.
Il limone ha un effetto drenante sulle
tossine e contribuisce a ristabilire il
nostro naturale benessere. I benefci di
acqua e limone sono visibili dopo soli
pochi giorni e sono fra i pi svariati:
idrata lorganismo, ravviva la pelle,
regolarizza lintestino, alcalinizza il
sangue, dissolve i calcoli renali e i
depositi di sangue, migliora lumore.
Si pu bere al mattino appena svegli
oppure durante il giorno, aiuta a
rafforzare il sistema immunitario
grazie alla presenza di vitamina C.
LAyurveda consiglia di bere, al
mattino, un bicchiere di acqua calda
con limone e miele (fate bollire mezzo
bicchiere di acqua a cui va aggiunto
mezzo limone e un cucchiaino di
miele) per pulire il sangue, migliorare
la peristalsi intestinale e permettere di
digerire eventuali residui accumulati
in precedenza. Lacqua calda infatti
ha il potere di ripulire lorganismo
dalle tossine, eliminando i residui
della digestione e il muco. Oppure
potete fare anche una tisana di zenzero,
che si ottiene facendo bollire per
qualche minuto una noce di zenzero.
Ha propriet calmanti, sfiammanti e
regolarizzanti per lo stomaco.

Acqua e sale

Il sale (da non confondere con il


cloruro di sodio, il comune sale da
cucina), come lacqua, vitale per
la vita: il corpo utilizza infatti il sale
per compiere ogni minima azione:
losmosi cio il metabolismo
delle cellule controllata dalla
concentrazione salina nelle cellule. La
soluzione di acqua e sale idrosalina
cristallina naturale preparata con sale
cristallino dellHimalaya o acqua
salsa un vero e proprio alimento

70 ViviConsapevole

La nostra vita e la nostra salute,


come daltronde la vita e la salute del
nostro pianeta, dipendono interamente
dallacqua. Per noi esseri umani
dovrebbe essere lalimento principale
dato che siamo composti
al 70 percento di acqua

di vita: ripulisce il corpo, migliora


la digestione, abbassa la pressione
sanguigna e favorisce il metabolismo.
Se assunta con regolarit lacqua
salsa in grado di compensare le
disfunzioni dellorganismo sia
ipo- che iperfunzioni e a far
ritrovare agli organi il loro equilibrio.
Eliminare anche le proteine di origine
animale difficilmente scomponibili.
Discioglie i depositi nocivi che
causano infiammazioni allorigine
di reumatismi, gotta, artrite, artrosi
o anche calcoli. ottima anche per
combattere le malattie della pelle. La
soluzione si prepara mettendo uno
o pi cristalli di sale himalayano in
un vasetto di vetro con coperchio da
coprire con acqua pura. I cristalli si
scioglieranno fino alla saturazione
dellacqua, dando origine alla
soluzione idrosalina cristallina al 26%.
Prelevatene un cucchiaino e versatelo
in un bicchiere dacqua da bere ogni
mattina a digiuno.

Acqua bollita

chiamata anche acqua ayurvedica


e consiste nel far bollire un pentolino
di acqua senza coperchio per almeno
15 minuti, fino a un massimo di 30;
pi la fate bollire e pi il suo effetto
sar potente, si consiglia quindi di
cominciare con acqua bollita per
10 minuti andando a incrementare.

Si beve tiepida durante il giorno; per


tenerla al caldo potete tenerla in un
thermos.
Ha effetto sia su sintomi fisici che
psichici. Essendo bollita, lacqua
cambia le sue propriet molecolari,
perde la propria memoria e diventa
molto pi leggera, in grado di stimolare
il processo digestivo, ripulire i canali
dalle tossine ed equilibrare i 3 dosha
le costituzioni kapha, pitta e vata
(vedi ViviConsapevole n. 38, 39).
Volendo si pu potenziare lacqua
bollita lasciandola in esposizione alla
luce del sole o della luna. La si pu
bere in qualsiasi momento dellanno,
anche se il periodo migliore, per avere
effetti ancora pi visibili la primavera,
quando cio lorganismo sente
maggiormente il senso di affaticamento
e sonnolenza.

Acqua e argilla ventilata

Largilla ventilata quella che


viene separata dalla propria polvere.
Mescolata con acqua, va bene sia
calda che tiepida, si ottiene una pasta
dalle propriet curative (se si usa
acqua salina gli effetti si potenziano):
ha un forte potere assorbente, un
cicatrizzante per le ferite, battericida,
purifica lorganismo ed elimina le
scorie. Si pu usare per cataplasmi,
impacchi, frizioni, bagni, maschere
localmente, ma buona anche da bere.

Medicina Olistica
In questo caso, per, va preparata la
sera prima sciogliendo un cucchiaino
di argilla ventilata in mezzo bicchiere
dacqua. Mescolatela con un bastoncino
o un cucchiaio di legno, mai di metallo.
Al mattino bevete lacqua e buttate il
deposito sul fondo. un ottimo metodo
per fare una efficiente disintossicazione
dai metalli pesanti accumulati
nellorganismo.

propriet benefiche: possono infatti


migliorare le funzioni vitali spesso
indebolite dallo stress. Mantengono
infatti tutte le propriet della pianta da
cui si ricavano e possono essere usate
come base per creme, lozioni, prodotti
per ligiene della persona. Possono
essere usati anche sui bambini, ma solo
per uso esterno. Possono essere anche
combinati fra di loro.

Idrolati

Idroterapia, talassoterapia e
balneoterapia

Detti anche acque aromatiche, o


floreali, sono ritenuti pi poveri e di
meno pregio rispetto agli oli essenziali.
Si tratta di distillati delle piante
officinali (le stesse da cui si producono
gli oli essenziali), che hanno grandi

Nel primo caso si utilizza acqua


applicata sul corpo in modo e grado
diverso (calda, fredda, con pi o meno
pressione...) e che viene utilizzata
per fare bagni caldi, irrigazioni,

spugnature, impacchi, bagni caldi o


freddi, sauna, vapore... Diversi sono i
benefici che se ne hanno, in particolare
sono indicati per la cura di dolori
muscolari, formazione di catarro,
gonfiori, infiammazioni, dolori postoperatori, emorroidi.
La Talassoterapia sfrutta invece i
benefci dellacqua marina, che pu
essere usata per fare sabbiature tiepide;
mentre le applicazioni con acqua
di mare calda invece fanno parte
della balneoterapia. Talassoterapia
e balneoterapia sono indicate per
dermatiti e dolori ossei; combinate
inoltre con lesposizione al sole hanno
effetti anche per dolori articolari, artrosi
e rachitismo.

ViviConsapevole.it 71

La tisana delle

Gli infusi in inverno sono una coccola per


il corpo e lo spirito: impariamo a prepararli
in casa con erbe e spezie sfuse

Giulia Sama

Consumare una tisana calda pu


rappresentare un momento unico
della giornata da dedicare a noi stessi,
prendendoci cura della nostra mente
e del nostro spirito. In inverno amo
portare con me un thermos di tisana
da consumare durante la giornata
lavorativa: oltre a riscaldarmi mi aiuta
a bere, perch con il freddo lacqua
proprio non va gi.
Se state cercando una tecnica di
rilassamento e di meditazione
alternativa, non c niente di meglio
che dedicare mezzora o unora della
giornata alla preparazione e alla
degustazione di una bella tisana calda,
rilassante e rigenerante. Proprio per
questo la preparazione di una tisana pu
divenire un rito e, per farlo, potreste
prendere spunto dalla cerimonia del t
giapponese.

Tisane con le spezie

Le tisane invernali non solo riscaldano


lorganismo, ma decongestionano le vie
respiratorie e danno sollievo ai dolori
che affliggono il sistema osteoarticolare.
Nella preparazione delle tisane
invernali utilizzo sempre le spezie che
aromatizzano e scaldano equilibrando

72 ViviConsapevole

le energie. Inoltre, il loro elevato


contenuto di oli essenziali le rende
degli ottimi antibatterici e antisettici
delle vie respiratorie. Il cardamomo,
per esempio, un vero toccasana
contro il raffreddore e la tosse: libera
immediatamente le vie respiratorie
combattendo al contempo la stanchezza
che tipicamente accompagna gli stati
influenzali.
La cannella, con le sue propriet
riscaldanti, legata allelemento Fuoco.
Se ne utilizza la corteccia, la quale
possiede un olio essenziale rubefacente
che richiama il sangue alle estremit.
Laroma piccante dello zenzero,
anchesso collegato allelemento Fuoco
secondo la Medicina Tradizionale
Cinese, vedi Vivi Consapevole n.41,
ancora oggi impiegato, in molti Paesi
asiatici, negli stati di affaticamento,
per alleviare il mal di gola, i dolori
reumatici, il raffreddore, la febbre e tutti
quelli che sono definiti stati umidi,
quali la diarrea o leccesso di muco.

Le piante officinali da preferire

Le piante officinali dovrebbero essere


quelle a spiccata attivit mucolitica,
espettorante e antinfiammatoria per le

mucose che rivestono le vie respiratorie.


Alcune di queste sono piante balsamiche
come il timo, leucalipto e il pino,
efficaci nel fluidificare ed espettorare il
catarro e lenire le congestioni nasali e
bronchiali.
Abbiamo poi la malva, le cui
mucillagini rivestono le mucose con uno
strato vischioso in grado di proteggere i
tessuti molli del corpo da agenti irritanti.
Per questo motivo indicata nelle forme
catarrali delle prime vie aeree, per
idratare e sfiammare la gola e in tutte le
irritazioni del cavo orale.
Lerisimo, detto anche erba dei
cantanti, deve il suo nome allazione
antinfiammatoria e antisettica sulle
vie respiratorie, in particolare il suo
utilizzo consigliato nel trattamento
delle infiammazioni della gola, nei
casi di afonia e disfonia, conseguenti a
laringite, faringite e tracheite.
La spirea insieme al salice, contiene
il salicilato vegetale, con azione
antinfiammatoria, analgesica e
antipiretica. Queste piante si possono
utilizzare in caso di febbre e per
alleviare gli stati dolorosi causati da
artrosi, reumatismi, dolori articolari, mal
di testa, mal di schiena e cervicale.

Medicina Olistica

macro librarsi.it
Le tisane invernali non solo riscaldano
lorganismo, ma decongestionano le vie
respiratorie e danno sollievo ai dolori che
affliggono il sistema osteoarticolare

Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Ordinare Facile, Comodo,


Conveniente e Sicuro
Ordina sul sito: www.macrolibrarsi.it
E-mail: ordini@macrolibrarsi.it

Unaltra tisana che adoro tipicamente


ayurvedica e spesso la si trova in
filtri con il nome di Chai Tea, ma io
preferisco prepararla da sola:

Due ricette strepitose

Una tisana invernale quindi potrebbe


essere:
20 gr. di malva, fiori e foglie: per
decongestionare le mucose
20 gr. di erisimo, sommit: per
sfiammare la gola e schiarire la gola
20 gr. di spirea (controindicata se siete
allergici allacido acetil-salicilico)
analgesico
5 gr. di timo o gemme di pino o
eucalipto, per liberare le vie respiratorie
15 gr. di cannella, corteccia: per
apportare calore
20 gr. arancio dolce scorze: per dare un
piacevole aroma agrumato alla nostra
tisana invernale.

2 semi di cardamomo,
3-4 chiodi di garofano,
1 pezzetto di radice fresca di zenzero,
1-2 chicchi di pepe nero in grani
1 stecca di cannella
Preparare un mix con tutte le spezie e
poi lasciarle infondere, a fuoco spento,
per 10-15 minuti in 250 ml di acqua che
avrete precedentemente portato a 80
gradi di temperatura.

Yogi Tea - Finest Selection


Prezzo 4,29

Yogi Tea - Detox


Prezzo 3,98

Ricordate: lora perfetta per una


tisana invernale verso le cinque del
pomeriggio. Secondo la cronobiologia
si tratta del momento migliore per una
pausa rivitalizzante. Inoltre a stomaco
vuoto i princpi attivi vengono assorbiti
meglio.

Giulia Sama
Sin da piccola sempre stata attratta dai fiori e dagli alberi, passione
che lha portata a iscriversi alla facolt di Scienze matematiche fisiche
e naturali, laureandosi in Scienze naturali con il massimo dei voti.
referente naturalistica del Club Alpino Italiano, sezione di Cesena,
con il quale svolge corsi di escursione e fotografia naturalistica
(altra sua passione). Ha studiato da autodidatta la fitoterapia e
le pi svariate discipline olistiche, approfondendo cos le proprie
conoscenze naturalistiche. Attualmente lavora presso il Macrolibrarsi
Store di Cesena, e nel tempo libero fa lunghe passeggiate in
montagna e cucina deliziosi piatti vegan.

Yogi Tea - Abbraccio


della Sera
Prezzo 3,98

ViviConsapevole.it 73

Come affrontare

linverno

I rimedi naturali dolci e unalimentazione corretta ci proteggono


dalle malattie respiratorie tipiche della stagione fredda
Laura Bertoni per la Scuola
Italiana di Naturopatia
Il nostro stato di salute in inverno
dipende da come abbiamo trascorso
lestate. Se abbiamo vissuto la stagione
del sole e delle vacanze sopra le righe,
decisi a cogliere ogni spunto per vivere
appieno le occasioni di divertimento,
allora potremmo essere arrivati un po
scarichi al cambio di stagione. Stessa
cosa vale per chi in estate ha lavorato
tantissimo, ha trascorso lunghe ore in
piedi, ha mangiato male, si potuto
concedere solo cibi da consumare
velocemente. I due estremi, divertimento
ed eccesso di lavoro, in questo caso
producono squilibri del tutto simili.

Bene anche la Pappa Reale,


il Ginseng, la Carnitina,
in base alle esigenze
e al tipo di persona

No al fai da te e a rimedi troppo


aggressivi

Il passaggio allinverno dice la


dottoressa Laura Bertoni, docente
della Scuola Italiana di Naturopatia
con sede a Rimini, farmacista e
naturopata un momento delicato,
da affrontare con le dovute attenzioni.
Se lestate, per vari motivi, ci ha fatto
bruciare tante energie, la successiva
diminuzione delle ore di luce dovuta
allaccorciamento delle giornate e il
calo della serotonina, possono portare

74 ViviConsapevole

Medicina Olistica
a uno squilibrio dellumore. In tali
condizioni si poco preparati ad
affrontare la stagione fredda, portatrice
di influenza, raffreddore e problemi
allapparato respiratorio in genere. Per
chi vive linverno avvertendo sensazioni
di malessere, sono sconsigliate delle
soluzioni fai da te. Se per recuperare
energie cerco di stimolare lorganismo
in modo eccessivo, oltre un certo livello
ho un effetto opposto. Lo stimolo
esagerato porta a un crollo: esaurimento
e depressione.
Ancora una volta, buon senso, equilibrio
e il consiglio di persone esperte
che possono individuare soluzioni
personalizzate, sono la chiave per
assicurarsi una condizione di benessere
anche in inverno, quando il drastico
abbassamento delle temperature, il calo
delle difese immunitarie e il maggiore
tempo passato in ambienti chiusi, in
comunit, portano a un aumento di
malattie dellapparato respiratorio.
Ciascuno di noi aggiunge la
dottoressa Bertoni conosce se stesso
meglio di chiunque altro. Ogni aiuto che
un professionista pu dare, deve avere
come punto di partenza la specificit
dellindividuo. La singola persona sa
bene se avverte segnali di squilibrio
umorale, se ha disturbi del sonno, se
ha problemi di digestione o intestinali.
Ricordiamo che per lantica medicina
cinese i polmoni e lintestino fanno
parte della stessa loggia. Il giusto
approccio quello che lavora sulla
prevenzione, alternando un certo tipo di
intervento con periodi di pausa, durante
i quali lorganismo ha la possibilit
di rispondere nel modo migliore. In
questa maniera possiamo arrivare al
nuovo cambio di stagione, cio alla fine
dellinverno, senza gravi scompensi.

I rimedi dolci per fortificare


lorganismo

Prevenzione e personalizzazione
sono quindi le parole chiave da tenere
sempre presenti. A seconda dei casi
prosegue la Bertoni possiamo
ricorrere al cosiddetto drenaggio postestate, utilizzando un gemmo terapico
dolce come la Betula pubescens, la

In inverno bene aumentare il consumo


di cibi proteici, come pesce, carni bianche
e legumi, e sostituire le insalate miste e le
insalate di riso con verdure cotte al vapore
o stufate in padella con olio di oliva

quale stimola delicatamente lattivit


eliminatoria e attiva il sistema della
difesa immunitaria.
Lassunzione di vitamine e antiossidanti
consigliabile in caso di stanchezza
e debilitazione fisica: possiamo usare
succhi naturalmente ricchi di sali
minerali e vitamine. In particolare,
dobbiamo intergare con vitamine del
gruppo B, vitamina C, betacarotene,
selenio e zinco.
Bene anche la Pappa Reale, il Ginseng,
la Carnitina, in base alle esigenze e al
tipo di persona.
Per quanto riguarda il supporto
allequilibrio umorale, si pu valutare
luso di Rhodiola Rosea, t Verde;
Iperico o Manganese-Cobalto, Magnesio
e Litio. Per le strategie di prevenzione
del mal di gola, raffreddore, influenza e
altri problemi dellapparato respiratorio,
sono indicati gli Oligoelementi:
Manganese-Rame; Rame-OroArgento;
Zolfo.

Lalimentazione adatta allinverno

significativo. Facendo sempre un


discorso di prevenzione, la differenza
rispetto ad altri momenti dellanno
abbastanza marcata.
In inverno conclude la dottoressa
Bertoni bene aumentare il consumo
di cibi proteici, come pesce, carni
bianche e legumi, e sostituire le insalate
miste e le insalate di riso con verdure
cotte al vapore o stufate in padella con
olio di oliva.
Questo il momento dei minestroni e
delle zuppe di verdure e cereali (riso,
farro, grano saraceno).
La flora batterica intestinale fortemente
influenzata dal tipo di alimentazione: il
consumo di cereali in chicco, verdure e
legumi, per lalto contenuto in fibre nutre
e mantiene la flora microbica normale.
Al contrario, una dieta ricca di zuccheri
semplici, pensiamo ai dolci, ai prodotti
da forno, o anche a un eccesso di
frutta e proteine animali, modifica
negativamente lambiente intestinale,
favorendo la produzione di sostanze
tossiche e infiammanti per le mucose.

Durante il periodo invernale


anche lalimentazione ha un ruolo

Laura Bertoni
Laureata in Farmacia allUniversit di Ferrara nel 1985 ha conseguito diversi
diplomi e attestati post-laurea tra cui: Specializzazione in Scienza e Tecnologia
Cosmetiche, Perfezionamento in Fitoterapia, Specializzazione in Scienza e
Tecnologia Farmaceutiche Omeopatiche, Diploma universitario di Tecniche
Erboristiche, Master in Floriterapia Clinica, Certificato di Eseguita Formazione
in Naturopatia presso la Scuola Italiana di Naturopatia dellIstituto di Medicina
Naturale. Dal 2006 insegna Naturopatia Olistica Applicata presso la Scuola
Italiana di Naturopatia con sede a Rimini (www.naturopatiaitaliana.it).

ViviConsapevole.it 75

Manuka,

lantibiotico dolce
Efficace nelle malattie da raffreddamento e per combattere le infezioni,
questo miele non deve mancare nella nostra farmacia casalinga
Tiziana Lugli per Erbavoglio
Fin dai tempi antichi al miele sono
state riconosciute molteplici peculiarit
positive per la nostra salute. In questo
spazio parliamo dettagliatamente del
miele di Manuka, considerato un miele
medicinale per le spiccate propriet
antibatteriche, dovute in particolare
a un suo principio attivo chiamato
metilgliossale (MG o methylglyoxal).
In Nuova Zelanda un proverbio dice:
Dove gli antibiotici non riescono arriva
il miele di Manuka.
Dopo pi di 20 anni di ricerca nel
campo, la scienza moderna ha
dimostrato le propriet antisettiche del
miele di Manuka.
Il miele di Manuka, raccolto dalla pianta
omonima (Leptospermum scoparium),
che cresce allo stato selvatico sotto
forma di arbusto o piccolo albero in
Nuova Zelanda, utilizzato fin dalla
notte dei tempi dal popolo Maori come
cibo e nel trattamento locale di ferite,
ulcere, bruciature e scottature.
Viene sempre pi utilizzato negli
ospedali di tutto il mondo per mantenere
le ferite libere da infezioni, trattare le
ulcere dello stomaco e rafforzare il
sistema immunitario dei malati di cancro
che fanno chemioterapia.
Gli studi dimostrano la sua capacit
di sradicare centinaia di ceppi
batterici, tra cui quello dellMRSA
(Methicillin-Resistant Staphylococcus
Aureus)resistente agli antibiotici.
Alcuni lo utilizzano per alleviare la

76 ViviConsapevole

tosse, mal di gola e per il trattamento


di disturbi digestivi, come la sindrome
dellintestino irritabile (IBS).
Il miele di Manuka ha dimostrate
propriet medicinali. Al di l della
semplice azione antisettica dovuta al
perossido di idrogeno, questo miele
neozelandese contiene ulteriori sostanze
antibatteriche in quantit elevate. La sua
accentuata attivit antibiotica dovuta
allazione combinata del metilgliossale
e di altri, sinergici, ancora non
perfettamente identificati. Nel miele di
Manuka non solo molto alta la quantit
di metilgliossale, ma la presenza delle
sostanze sinergiche incrementa di oltre
il doppio lefficacia antisettica del
metilgliossale.

Il miele di Manuka efficace contro


lHelicobacter

Lattivit battericida del miele di


Manuka fa s che possa essere utilizzato
contro i batteri e contro diversi tipi
di stafilococchi, che causano diverse
infezioninella bocca, nella gola e nello
stomaco.
Risulta anche molto efficace nella lotta
contro lHelicobacter pylori che provoca
ulcere allo stomaco e al duodeno. Anche
se spesso non causano sintomi evidenti,
queste infezioni possono provocare
gastrite cronica, ulcere gastriche e anche
ulcere duodenali e dello stomaco. Il
professor Thomas Henle dellUniversit

Tecnica di Dresda, in Germania, il


cui team ha individuato la presenza
di methylglyoxal come lingrediente
antibatterico chiave nel miele di
Manuka, sostiene vi sia una forte
necessit di considerarlo come pi di
un alimento salutare. Ha inoltre detto
che gli antibiotici spesso non riescono a
trattare in modo efficace lHelicobacter
pylori, mentre i suoi studi dimostrano

Per quali malattie efficace


il Miele di Manuka?
Per le ferite e le ustioni di
lieve entit; nelle gengiviti e
in altri disturbi della bocca;
nelle difficolt digestive
di varia natura e gravit
(bruciore di stomaco, reflusso
gastroesofageo, gastrite,
ulcera gastrica e duodenale,
presenza di Helicobacter
pylori, colite, candida); quando
necessario un sostegno al
sistema immunitario contro le
infezioni (tra cui innanzitutto
quelle dellalbero respiratorio:
raffreddore, mal di gola, tosse,
influenza), visto che il miele
di Manuka ha anche propriet
immunomodulanti.

Medicina Olistica

che il miele di Manuka con alti livelli di


MG, stabile nello stomaco quindi offre
una cura promettente e migliore per la
salute gastrointestinale.

Cosa lo rende cos efficace?

Tutti i mieli hanno attivit antibatteriche


grazie al contenuto di perossido di
idrogeno, ma il miele di Manuka un
antibatterico con potenza supplementare
che viene misurata dal fattore UMF
(Unique Manuka Factor). Si tratta di
un metodo rigoroso per misurarne
lefficacia.
Gli studi suggeriscono che alcuni tipi
di miele di Manuka possono contenere
fino a 550 mg di methylglyoxal al chilo,
una concentrazione 50 volte superiore
a quella di un miele convenzionale. Si
tratta di un alimento che viene studiato e
testato anche in campo oncologico.
Non tutto il miele di Manuka presenta
tuttavia quantit significative di MG e
ha di conseguenza questo tipo di attivit
antibatterica aggiuntiva particolarmente
interessante e non dovuta al perossido
didrogeno. Quello che la possiede viene
denominato miele di manuka attivo

o miele di manuka UMF (Unique


Manuka Factor) e riporta in etichetta
la quantit di MG che contiene, per
distinguerlo dal miele di Manuka che
non ha queste propriet.
Quindi troverete in etichetta il contenuto
methylglyoxal o MG che varia da
150 MG fino a 550 MG. Un MG 250+
significa che c una quantit pari a 250
mg di methyglyoxal antibatterico per kg
di miele. Un MG 250+ indicato per il
trattamento di disturbi digestivi leggeri.
Per le ferite e le ulcere viene utilizzato
un MG 400+ o MG 550+. Ovviamente
pi alta la concentrazione di MG,
maggiore sar lefficacia antibatterica
del miele stesso.

Come sceglierlo

Il miele di Manuka pi efficace quello


biologico. Ci significa che non si
utilizza alcuna sostanza chimica durante
il raccolto e la produzione del miele.
Inoltre esso viene raccolto lontano da
attivit agricole.
Il dosaggio standard per lassunzione del
miele di un cucchiaino preso prima dei
pasti, fino a tre volte al giorno.

Consigliati
Miele di
Manuka
MG400+
250 g - 46,00
Erbavoglio
Puoi ordinare sul sito:
macrolibrarsi.it

Tiziana Lugli (Erbavoglio)


Erbavoglio Production s.r.l.
www.erbavoglio.com
http://www.facebook.com/
ErbavoglioProduction
Email: tizianalugli@erbavoglio.com
Tel.: +39 030 2165911
Fax.: +39 030 3533523
sede: C.so Cavour, 27/a - 25121
Brescia, Italy

ViviConsapevole.it 77

Dentosofia
Una ginnastica per bocca e denti che ha effetti
positivi su masticazione, deglutizione e respirazione

Domenico Fontana
Il termine dentosofia, sconosciuto
solo pochi anni fa, sta conoscendo
oggi una grande popolarit: molti ne
parlano, ma come spesso succede il
significato originale si sta perdendo.
Oggi molti vedono la dentosofia come
unalternativa dolce o pi naturale
allortodonzia. Pensare questo un
po come paragonare una mela a un
dentifricio solo perch entrambi passano
dalla bocca.

Che cos la dentosofia

Partiamo quindi dalla definizione


che della dentosofia ha dato Michel
Montaud, che ne uno dei padri.
La dentosofia unautoterapia
accompagnata-guidata, caratterizzata
da un approccio umanistico allarte
dentistica: si basa su tecniche funzionali
e mette in evidenza il legame tra
lequilibrio della bocca, lequilibrio
dellessere umano e, in senso pi ampio,
lequilibrio del mondo.
Lapproccio dentosofico alla bocca
caratterizzato da una grande semplicit
tecnica che richiede per una grande
complessit di pensiero. In pratica si
tratta, come suggeriva Albert Szent
Gyorgyi, di vedere quello che tutti
hanno visto ma di pensare quello che
nessuno ha pensato.
Il corpo umano tende per sua natura alla
guarigione, qualit affinata nel corso dei
millenni, scegliendo spontaneamente la
soluzione migliore o pi ergonomica al
problema che gli si pone. In questottica
ogni atteggiamento solo apparentemente
sbagliato, dal pollice succhiato passando

78 ViviConsapevole

per posture innaturali nello scrivere fino


ai denti storti, si pu interpretare come
una soluzione che il corpo ha messo in
atto prima che tutto questo diventi un
problema.
Una volta accettato questo punto di
vista lazione successiva semplice:
evitare di togliere al corpo la sua
soluzione e chiedersi piuttosto qual
la sua utilit. Questo , a mio parere,
la base del pensiero dentosofico:
facilitare nel paziente unalternativa
alla strategia che il suo corpo ha gi
scelto. Nello specifico, evitare di
occuparsi della mera posizione dei
denti ma del modo in cui questa si
prodotta e conseguentemente delle
funzioni neurovegetative (respirazione,
deglutizione, masticazione) che sono
alla base di questa posizione.

Quando i denti fanno ginnastica

Lo strumento della dentosofia un


dispositivo, originariamente in caucci,

oggi disponibile in una grande variet


di forme e materiali, da considerare,
pi che un apparecchio ortodontico,
un attrezzo da ginnastica. Tale attrezzo
permette di acquisire una maggiore
consapevolezza del proprio modo
di funzionare e quindi di migliorare
attraverso lesercizio le tre funzioni
fondamentali citate in precedenza:
respirazione, deglutizione, masticazione.
Nella mia pratica lutilizzo triplice,
durante il sonno (totalmente passivo),
intenti in attivit varie (parzialmente
attivo), nellesecuzione di semplici
esercizi (totalmente attivo).
Lutilizzo di tutte queste modalit
garantisce risultati molto al di l
dellallineamento dei denti, che ha luogo
comunque, ma come riflesso di una
condizione di maggiore benessere del
paziente e non dellintervento diretto del
dispositivo.
Il risultato della terapia trova
principalmente fondamento nella

Medicina Olistica
funzione neuroplastica del sistema
nervoso di ogni individuo e nel naturale
turn over dei suoi tessuti, compresi
quelli scheletrici, che in seguito a stimoli
calibrati e ripetuti possono cambiare
forma e rapporti, a qualunque et.
Le ragioni del cambiamento non
sono esclusivamente meccaniche, ma
nonostante lalone quasi esoterico
che avvolge la dentosofia gli effetti
hanno una spiegazione assolutamente
scientifica. Basti pensare, per esempio,
che passare da una respirazione orale a
quella fisiologica nasale garantisce una
migliore ossigenazione del sangue, una
riduzione consistente delle patologie
respiratorie e allergiche e delle apnee
notturne. Altri effetti sono riscontrabili
a livello delle attivit cognitive, con un
miglioramento dellattenzione e della
concentrazione del paziente.
Un effetto costante della terapia
laumento della dimensione verticale
di masticazione e un riposizionamento

naturale della mandibola con ricadute


positive a livello della postura del
paziente.

La partecipazione attiva del paziente

Ritengo importante sottolineare due


ulteriori aspetti. Trattandosi di un
lavoro essenzialmente funzionale,
che implica cio la partecipazione
attiva del paziente, personalmente non
sono molto interessato alla quantit
di tempo in cui il paziente utilizza il
dispositivo, ma al suo stato danimo
nel farlo e quindi al piacere che ne
ricava. Un ulteriore aspetto che ritengo
fondamentale quello ambientale, vale a
dire la preparazione del suo ambiente ad
accogliere il cambiamento del paziente,
che lungi dallessere un fatto puramente
fisico riguarder la persona in ogni
aspetto della sua vita.
Per concludere ritengo giusto, in
unepoca in cui tanto si parla di olismo,
sottolineare che la dentosofia contiene

in s le caratteristiche fondamentali di
una disciplina olistica, non separando
corpo mente e anima, ma trattandole
come un tuttuno e avendo un approccio
individuale ma sostanzialmente unico
per tutti, rivolto allessere e non ai suoi
sintomi.

Domenico
Fontana
Medico chirurgo, ha frequentato
corsi e master in kinesiologia
medica odontoiatrica, odontoiatria
posturale, posturologia
transdisciplinare, dentosofia.
docente al Corso di
perfezionamento in Dentosofia
allUniversit Tor Vergata, Roma.
Per contatti: 06 52201150.

ViviConsapevole.it 79

Che cos il

Watsu?

Recupera il benessere psico-fisico con lo Shiatsu in acqua


La Redazione

Acqua a temperatura corporea, leggero


sostegno delloperatore, stretching e
digito pressioni: gli ingredienti del
Watsu un trattamento corporeo che
possiamo definire come Shiatsu in
acqua parlano al corpo e allo spirito
e ci permettono di rafforzare il sistema
immunitario e lavorare sulle emozioni
e i sentimenti repressi. Ne parliamo con
loperatore Watsu Roberto Samarpan
Berardi.
Parliamo di Watsu, ovvero Water
Shiatsu. Si tratta solo di Shiatsu in
acqua c qualcosa di pi?
Dopo anni di studio con il maestro
Shiatsu Masunaga, Harold Dull torna
in California. Il creatore di Watsu
inizia a sperimentare gli allungamenti
e le digitopressioni, tipiche dello
Shiatsu, nelle acque termali di Harbin
Hot Spings. Nel tempo il lavoro sui
meridiani dello Shiatsu si arricchisce
dei movimenti lenti, delle sequenze,
delle culle tipiche del Watsu. Grazie
al relax profondo e allascolto
consapevole di se stessi, fanno del
Watsu la pi innovativa tecnica in
acqua da farne un Arte della Salute.
Come avviene una sessione di Watsu?
possibile ricevere Watsu nelle
SPA, terme, piscine e in tutti i luoghi

80 ViviConsapevole

Il Watsu promuove un profondo stato


di rilassamento con benefici effetti
sul sistema nervoso autonomo

dove abbiamo lacqua prossima alla


temperatura corporea. Il Watsuer,
ossia loperatore certificato, sostiene
il cliente in galleggiamento,
minimizzando la superficie di contatto
tra il proprio corpo e quello del suo
ospite, in modo da lasciare la massima
libert di movimento. Al sostegno
dinamico si uniscono ondulazioni
ritmiche, leggere digitopressioni e
delicati stretching che concorrono
allo scioglimento delle tensioni psicofisiche.
Quali sono le possibilit terapeutiche
del Watsu a livello fisico?
Il Watsu promuove un profondo
stato di rilassamento con benefici
effetti sul sistema nervoso autonomo.
Grazie ai delicati movimenti, il Watsu
contribuisce ad allentare la tensione
muscolare e alleviare le rigidit. Molte
persone hanno ravvisato un notevole
aumento delle proprie capacit di
movimento e la diminuzione del
dolore. Il Watsu viene utilizzato
da terapisti della riabilitazione per

facilitare il recupero post traumatico.


Gi dalla prima sessione ricevuta si
notano importanti effetti e i benefici a
lungo termine dopo sessioni multiple
sono un migliore qualit del sonno, il
rafforzamento del sistema immunitario,
la diminuzione degli stati ansiosi.
E a livello emozionale? Che cosa ci
pu dare il contatto con lelemento
acqua a livello profondo? Cosa ci
aiuta a risvegliare?
Ricevendo una sessione di Watsu, le
persone hanno la possibilit di vivere
emozioni profonde, di esplorare
bisogni e desideri, di entrare in
contatto con il proprio potenziale di
autoguarigione. Lacqua si propone
come un contenitore, come una culla
dove potersi abbandonare e sentirsi
nutriti, confortati, protetti. In questa
dimensione il corpo tende a lasciarsi
andare, si sente senza costrizioni,
leggero, aperto, in un movimento
giocoso. La corazza psicocorporea che
permette di sopravvivere, ma non di
vivere e sentire, lentamente inizia a

Medicina Olistica
sciogliersi e ad abbandonare le vecchie
difese. Capita frequentemente che la
persona che riceve la sessione entri in
contatto con sensazioni ed emozioni
fino a quel tempo negate. Ha cos inizio
un viaggio che porter a una maggiore
consapevolezza e poi a integrare le
parti dellessere soffocate e represse.
Molte persone sono spaventate
dallacqua. Cosa rappresenta questa
paura? In questi casi il Watsu pu
aiutare?
I vissuti che possono aver causato
la paura dellacqua possono essere
diversi. Una delle possibili cause di
questo tipo di fobia un trauma subto
da piccoli con i liquidi, oltre a ci,
lelemento acqua ci collega al mondo
delle nostre emozioni, nellacqua nata
la vita e nella dimensione intrauterina
abbiamo vissuto prima di emergere
al mondo. La presenza delloperatore
Watsu e la tecnica, che naturalmente
tende a rilassare e aiuta a gestire ansie
e paure, sono di grande giovamento per
vincere la fobia dellacqua.Il supporto
che loperatore fornisce al corpo di chi
riceve di grande beneficio e aiuta ad
allentare le tensioni e le paure.
Come ti sei avvicinato a questa
disciplina?
Fu una folgorazione avvenuta grazie
alla prima sessione ricevuta da colei
che divenne la mia insegnante di
riferimento, Keli Procopio. Osservando
la sessione dallesterno, mi pareva
come una danza di corpi che avveniva
in acqua. Ci che avvenne durante la
sessione fu qualcosa che mi emozion
profondamente. Mi sentii accolto e
accudito come raramente avevo provato
nella mia vita. Il giorno seguente, dopo
la seconda sessione ricevuta, decisi di
unirmi al gruppo che partecipava alla
formazione con Harold Dull, che in
quel periodo viaggiava in Italia.
C un percorso per diventare
operatori di Watsu? In cosa consiste?
La formazione per diventare
operatore Watsu ricca e articolata.
Liter formativo comporta 650 ore

di studio. La formazione a cura


dellassociazione di professionisti
Watsu Italia. Lo studio consiste in
un percorso tecnico che si integra con
aspetti di lavoro su di s e di relazione
con il cliente. Una formazione
interessante, prevalentemente condotta
in piscina e arricchita da materie
didattiche.
Per ulteriori informazioni vi rimando al
sito di www.watsu.it.

Cosa leggere
Watsu Italia
Il Watsu
Il nuovo shiatsu
in acqua
Xenia Edizioni, 2004

Italo Bertolasi
Manuale di Watsu
Touring Club Xenia
Edizioni, 2001
Puoi ordinare questi libri sul sito:
macrolibrarsi.it

Roberto
Samarpan Berardi
operatore Watsu certificato
da Watsu Italia, associazione
che si adopera alla formazione
e divulgazione di Watsu in
Italia e allestero, diplomato in
Cranioscacrale Biodinamico. Ha
seguito per anni la disciplina
dello Yoga e pratica meditazione.
Diversi anni fa, in uno dei miei
viaggi in india, ho avuto modo
di scoprire le meditazioni di
Osho all Osho Resort di Pune.
L avvenuto un incontro con
una differente qualit della
meditazione, da quel momento
iniziato, ed tuttora in corso, un
personale cammino.

ViviConsapevole.it 81

Le coliche renali:
cause, sintomi, rimedi naturali
Causati dai calcoli nei reni, questi dolorosi spasmi e contrazioni
possono essere risolti con un attento stile di vita

Romina Rossi

82 ViviConsapevole

Medicina Olistica

Le coliche renali sono fastidiosi


dolori alla regione lombare, che
spesso vengono confusi con dolori di
altra natura (lombalgia, appendicite,
disturbi ginecologici, o coliche
epatiche). Possono sopraggiungere
allimprovviso, pi spesso dopo un
intenso sforzo fisico, manifestandosi
tramite scosse (come quelle provocate
da un lungo viaggio in auto) o
disidratazione in estate, e possono
avere una durata pi o meno lunga.
Il dolore provocato dalle coliche
pi intense pu estendersi anche a
schiena, fianchi e inguine; pu inoltre
accompagnarsi alla sensazione di dover
urinare spesso, bruciore durante la
minzione o persino presenza di sangue
nelle urine. Nei casi pi gravi possono
insorgere anche brividi, febbre, vomito
e senso di nausea.

La causa delle coliche: i calcoli renali

La colica si scatena quando i calcoli


ostruiscono il rene. Questi sono corpi
estranei che si depositano nel tratto
urinario del rene per un eccesso di
sali minerali e altri componenti che si
legano fra di loro e non riescono a essere
smaltiti. Di grandezza variabile, di solito
i calcoli non creano problemi fino a che
non arrivano nelluretere, dove possono
bloccare il normale flusso delle urine e
creare fastidio. Se i calcoli non riescono
a proseguire, i muscoli di questa zona
si contraggono e, con forti spasmi, li
spingono verso la vescica, aumentando
lintensit del dolore che si manifesta
come colica.
Per capire se si tratta veramente di
coliche e accertare la presenza di calcoli
renali, si possono fare esami diagnostici
mirati come lecografia addominale,
lurografia e la radiografia con mezzo
di contrasto. Il trattamento medico
prevede lassunzione di farmaci specifici
per i calcoli e di eliminazione per via
chirurgica nei casi pi gravi. Se non
trattati, infatti, i calcoli possono creare
complicazioni anche pi gravi. bene
quindi non sottovalutarli o trascurarli e
chiedere consiglio a un bravo terapeuta.

Di grandezza variabile, di solito i calcoli


non creano problemi fino a che non
arrivano nelluretere: se si muovono nelle
vie urinarie possono bloccare il normale
flusso delle urine e creare fastidio

A cosa sono dovuti i calcoli e come


prevenirli

Mentre in passato (e ancora oggi


nei paesi in via di sviluppo) i
calcoli o litiasi derivavano da
unalimentazione insufficiente e scarsa
igiene che contribuivano a crearli in
vescica, oggi, sebbene siano molto
poco diffusi i calcoli in vescica,
sono in continuo aumento i calcoli
ai reni e alle vie urinarie, causati da
unalimentazione troppo ricca.
Anche se per la medicina allopatica la
formazione di calcoli dovuta a cause
sconosciute, sappiamo che questi sono
dovuti a un accumulo di sali minerali.
Ma perch questi sali si depositano
nei reni invece che essere smaltiti?
Le cause sono molteplici e dipendono
sopratutto da:
una dieta povera di frutta e verdura e
ricca di cibi che contengono ossalati
come cioccolato, spinaci, bietole, te
nero, formaggio, nocciole;
un eccesso di sale da cucina nei cibi;
una carenza di vitamina B6, magnesio
ed enzimi;
u n ridotto apporto di liquidi;
acido urico alto;
f attori genetici e ormonali, come
lipertiroidismo;
la sindrome dellintestino corto;
i dismicrobismi intestinali.

Rimedi naturali contro i calcoli e le


coliche

Una volta accertata la presenza di


calcoli nel tratto urinario dei reni,
sono tanti i rimedi naturali a cui si pu
ricorrere per coadiuvare la cura, cos
come tanto si pu fare per prevenirli e
tenere i reni il pi possibile in salute.
Riposo. Con una colica in atto la
cosa migliore da fare stare stesi e
riposarsi. Evitate spostamenti in auto.
Potete fare bagni o impacchi caldi
nella regione lombare. Evitate invece
di applicare ghiaccio che aggrava la
situazione.
Curare lalimentazione. Gli alimenti
da preferire sono: verdura e frutta
(tranne quella ad alto contenuto di
ossalati). Evitate anche melanzane,
pomodori, zucchine, carciofi
cotti, cavolfiore cotto, verza cotta,
rape, radicchio, melagrana, cachi,
albicocche, ciliege. Eliminate anche
carne, insaccati, pasta, dolci, pesce
(in particolar modo sardine, acciughe,
crostacei, sgombro) e formaggi.
Limitate il consumo di sale da
cucina e preferite invece luso di
spezie (ottimi i semi di fieno greco
e il tamarindo, che contribuiscono a
sciogliere i calcoli).
Assumere pi vitamina C. Si pensa
comunemente che una quantit

ViviConsapevole.it 83

Medicina Olistica
eccessiva di vitamina C possa
contribuire alla formazione di
calcoli perch facilita laccumulo di
ossalato, in realt, per, riesce anche a
disintegrare il calcio e i calcoli stessi.
Ottime quindi sono le spremute di
arance, limone, pompelmo e ananas.
Digiunare. Per favorire lespulsione
dei calcoli gi formatisi aiuta praticare
il digiuno di un giorno, durante il
quale si possono assumere succhi
di frutta e verdura a base di carote,
limoni, prezzemolo, anguria, sedano.
Potete praticarlo ogni quindici giorni.

Oggi, sebbene siano molto poco diffusi


i calcoli in vescica, sono in continuo
aumento i calcoli ai reni
e alle vie urinarie, causati da
unalimentazione troppo ricca

Bere molta acqua. Una buona


idratazione aiuta a sciogliere i calcoli
gi presenti oltre che prevenirne
la formazione. Una volta al giorno
potete anche aggiungere il succo di un
limone in mezzo bicchiere di acqua
che, ricco di acido citrico, aiuta a
sciogliere i calcoli. Evitate le bibite
gassate, ricche di ossalati, e quelle
sportive perch combinano zuccheri
e sale, che concorrono a depositare
calcio nei reni. Fate per attenzione
a non bere troppo se il calcolo non
ancora stato espulso: il rene in
questa condizione continua a filtrare
ma lurina non pu uscire, quindi si
rischia di creare un sovraffaticamento
al rene stesso.
Fitoterapia. Diversi sono i
fitoterapici che possono aiutare a
trovare sollievo: il rusco e lequiseto
sono utili per alleviare le coliche,
la betulla ha propriet diuretiche e
antinfiammatorie, lononide spinoso
aiuta a rilassare la muscolatura liscia
dellapparato urinario, laloe vera
e lerba spaccapietra, o cedracca,
aiutano a sciogliere i calcoli.
Oligoelementi (Vedi Vivi
Consapevole n. 42). Combinate
insieme potassio, litio, iodio, fosforo
e selenio da assumere una o due volte
al giorno.
Rimedi omeopatici. Il rimedio di
base Calcarea carbonica, ottima per
le coliche e come antispastico, a cui
pu essere associato uno dei seguenti
rimedi: Belladonna per gli spasmi

84 ViviConsapevole

dolorosi e linfiammazione;
Arnica, se vi siano urine con
presenza di sangue; Pareira
Brava che facilita lo spostamento
dei calcoli ed anche
antispastico.
Fare impacchi di zenzero.
Utile sia contro le coliche che
per sciogliere i calcoli renali.
Grattugiate una o due noci di
zenzero, metteteli in una garza e
chiudetele a sacchetto. Mettete
a bollire 3-4 litri di acqua.
Spremete il sacchetto nellacqua,
immergetelo di nuovo, e ripetete

pi volte. Lasciatelo in ammollo,


senza far bollire lo zenzero
(quando lacqua bolle spegnete).
Immergetevi un piccolo
asciugamano di spugna (usate
dei guanti per non scottarvi).
Strizzatelo e applicatelo sulla
parte dolorante, a diretto contatto
con la pelle, facendo attenzione
a non scottarvi. Appena
lasciugamano si intiepidisce,
bagnatelo di nuovo. Continuate
fino a che la pelle si arrossa o per
10-15 minuti.

Nascere
in

acqua

Il parto in acqua una modalit di nascita dolce


che sta conquistando sempre pi mamme: ce ne parla
lostetrica libera professionista Emanuela Rocca
I benefci del parto in acqua sono
molteplici ed evidenti: si tratta in
generale di una nascita pi dolce, che
maggiormente rispetta la fisiologia e
che sprona le future mamme a mettere
in campo le proprie risorse endogene
per la gestione del dolore e dello
stress.
Dove, oggi in Italia, si pu partorire
in acqua?
Certamente in casa propria,
attrezzandosi con unapposita vasca
gonfiabile per il parto (o al pi anche
una normale piscina per bambini!),
cos come nelle Case Maternit: Le
Maree a Genova, Il Nido a Bologna, La
Via Lattea a Milano, La Prima Luce a
Torino, Montallegro a Induno Olona e
Maishamani a Perugia.
Sempre pi sale parto allinterno
delle unit di ostetricia, comunque,
si sono attrezzate con la vasca per il
parto, da Nord a Sud. sufficiente
contattare gli ospedali della propria
citt per informarsi sulla disponibilit
di tale vasca e se luso sia consentito
per il solo travaglio o anche per il
parto stesso (opzione da non dare per
scontata).

La Redazione

Lacqua allevia il peso sui tessuti materni


e su quelli del bambino, il parto pi
dolce e graduale, il perineo materno
protetto dalle lacerazioni

Come si svolge un parto di questo tipo?


Esistono vere e proprie Linee Guida
circa il travaglio e il parto in acqua:
tra queste, di rilievo quelle del
Royal College of Obstetrician and
Gynaecologists e del Royal College of
Midwives, che indicano i benefci e le
indicazioni per lassistenza della futura
madre in acqua; chi possa o meno
accedervi, a seconda dello stato di
salute materno e fetale, della presenza
o meno di infezioni o di altre situazioni
particolari o quale sia il momento
migliore per entrarvi, per godere del
beneficio dellacqua calda ma senza che
tale immersione rallenti le contrazioni.

In linea generale pu essere la donna


a chiederlo o lostetrica a proporlo,
lacqua avr una temperatura compresa
tra 34 e 37 C, a seconda anche
dellesigenza personale, il battito
cardiaco del nascituro monitorizzato
a intermittenza (ogni 15 minuti in
travaglio attivo, condizione ideale per
entrare in vasca) mediante luso di un
doppler portatile con sonda subacquea,
le visite vaginali ridotte al minimo, la
futura madre incoraggiata a seguire il
proprio istinto sia riguardo la posizione
da assumere che la respirazione e
la tempistica delle spinte in fase
espulsiva. Il futuro pap talvolta pu

ViviConsapevole.it 85

Bambini e Genitori

Casa Maternit Le Maree

La Casa Maternit Cooperativa Sociale Le Maree di Genova nata


dallincontro fra cinque ostetriche libere professioniste e una mamma
con il sogno comune di costruire una casa dedicata alle donne e alle
famiglie, per riunire in ununica struttura tutti i servizi assistenziali che
unostetrica pu fornire: dalla nascita fino alla menopausa, passando
attraverso ladolescenza, la contraccezione, la gravidanza, la nascita e
la genitorialit, nellottica della centralit della donna stessa in tutte le
tappe della propria vita.
Venite a visitare il nostro sito allindirizzo www.cogelemaree.it,
oppure a conoscerci tramite facebook al profilo Casa Maternit Le
Maree o sulla pagina dove i nostri eventi sono sempre aggiornati
COGe Le Maree, oppure scriveteci a coge.lemaree@gmail.com se
volete ricevere informazioni e prendere appuntamento con unostetrica
per un colloquio informativo.

sostenere la compagna direttamente


dentro la vasca se chi assiste e le
condizioni lo permettono, oppure
sostenerla da fuori.
Il bambino pu nascere nellacqua,
la madre pu essa stessa afferrarlo
e portarlo dolcemente verso di s,
oppure lostetrica pu accoglierlo e
accompagnarlo verso di lei, non
necessario clampare il cordone, anzi
le evidenze scientifiche dimostrano
quanto sia importante per il bambino
restare collegato alla propria placenta
pi a lungo possibile, o almeno finch
il cordone non abbia smesso di pulsare
(ancora meglio, se non si desidera una
nascita lotus, quando anche la placenta
sar nata).
La nascita della placenta pu avvenire
nellacqua, ma pi spesso avviene una
volta aiutata la mamma a uscire dalla
vasca.
Tutte le donne possono partorire in
acqua?
In generale tutte le donne giunte a
termine di una gravidanza fisiologica
e a basso rischio ostetrico. Il travaglio
devessere esso stesso fisiologico, il
liquido amniotico, se il sacco rotto,
devessere limpido.
Non si pu partorire in acqua con
lanalgesia epidurale in corso.

86 ViviConsapevole

Quali sono i vantaggi del parto in


acqua, sia per la mamma che per il
bambino?E gli svantaggi?
Lacqua alleggerisce il peso, rendendo
i movimenti pi agili e semplici e
favorendo la libert di movimento
della futura madre, che pi facilmente
assumer la o le posizioni che in ogni
momento la aiuteranno maggiormente
a gestire il dolore delle contrazioni.
Seguire listinto e muoversi in risposta
ad esso il modo migliore che
abbiamo a disposizione per rendere il
parto pi fluido: il bambino trover i
diametri migliori per ruotare e scendere
attraverso il canale del parto e i tessuti
materni non subiranno traumi: in acqua
tale movimento alla portata di tutte,
chi ha mal di schiena, chi ai reni, chi
sopra il pube, chi stanca e fatica a
sostenersi sulle gambe.
Lacqua calda lenisce il dolore, non lo
annulla ma lo rende pi morbido e
facilmente gestibile, regola la pausa tra
una contrazione e laltra permettendo
alla futura madre di godere dei
benefci della pausa tra un dolore e
laltro, per riposare e ricaricare le
energie preparandosi ad affrontare la
contrazione successiva.
Il bambino nasce in un ambiente molto
simile a quello in cui ha galleggiato
nove mesi, pertanto ladattamento alla

Cosa leggere
Emanuela Rocca
Travaglio e Parto
senza Paura
Comprendere la
funzione del dolore
e alleviarlo con
i rimedi naturali
Il Leone Verde, 2013
Italo Bertolasi,
Roberto Fraioli
Nascere in Acqua
DVD con Opuscolo
La nascita pi dolce
per il bambino
e per la mamma
Red Edizioni, 2011
Anna Ceccherini
DallAcqua alla Vita. Il
Parto in acqua
e a domicilio
Esperienze di
unostetrica
Bonomi, 2002
Puoi ordinare questi libri sul sito:
macrolibrarsi.it

Bambini e Genitori
vita extrauterina pi dolce e meno
brusco; molto spesso i bambini nati
nellacqua non piangono!
In acqua si maggiormente protette
da inutili e invasivi interventi esterni,
come le visite vaginali troppo ripetute.
A chi consiglieresti questo tipo di parto?
A tutte coloro che hanno un discreto/
buon feeling con lambiente acquatico
che, fermo restando il basso rischio
ostetrico, vogliano godere dei benefci
di un parto protetto, caldo, naturale,
dolce e maggiormente privo di
interferenze.
Le donne che vogliono intraprendere
questa strada e vogliono trovare una
struttura in cui sia possibile partorire
in acqua, a chi possono chiedere le
relative informazioni?

Presso la struttura dove desiderano


partorire o contattando unostetrica libera
professionista in caso vogliano optare
per partorire in casa propria o in Casa
Maternit: il sito nascereacasa.it raggruppa
le ostetriche libere professioniste
italiane che assistono in casa o in Casa
Maternit, nellapposita cartina potete
facilmente trovare la pi vicina a voi!

Emanuela Rocca
ostetrica libera professionista
dal 2003 e fa parte del team
ostetrico della Casa Maternit Le
Maree di Genova, in corso Torino
9/2 (www.cogelemaree.it). Mamma
di tre figli e autrice di Travaglio e
Parto senza paura edito nel 2013
da Il Leone Verde edizioni.

ViviConsapevole.it 87

Autostima:
come

coltivarla nei nostri bambini

Scopri le frasi che fanno sentire tuo figlio insicuro e sfiduciato e quelle che lo
aiutano a credere nei propri talenti e nelle proprie possibilit di successo
Roberta Cavallo e Antonio Panarese per Bimbi Veri

Autostima significa auto-stimarsi ovvero


conoscere il peso di s, di quanto e
soprattutto di come si vale, nel senso
di quali sono e che peso hanno per la
nostra vita le nostre virt e le nostre
debolezze.
Avere autostima vuol dire:
-essere consapevoli dei punti di forza
(particolari abilit, virt, talenti,
passioni) sui quali possiamo contare
per realizzare i nostri progetti;
- prendere atto delle caratteristiche che
naturalmente non fanno parte di noi
(debolezze, attivit che non ci ispirano
e non ci appassionano), non sono
nostre passioni o talenti innati, e che
non potremo utilizzare spontaneamente
per la nostra realizzazione, ma che
comunque possiamo decidere di
imparare e sviluppare con lo studio e la
pratica.
Il problema che siamo talmente
abituati a basare la valutazione di noi
stessi sulla base di canoni esterni, su
cosa gli altri fanno e su come gli altri
sono, che ci siamo convinti di non

88 ViviConsapevole

valere, di non essere capaci, di non


piacere, di essere sempre inadeguati.
La buona notizia che ogni bambino
nasce con una dose elevatissima di
autostima. Lui sa chi , sa su quali
doti pu contare, sa cosa vuole e ha
unestrema fiducia in s e nella vita.
Anche tu lo sapevi. Peccato che una
relazione poco ottimale che non sa
come seguire e assecondare la natura
del bambino mette in campo azioni,
parole, emozioni che alterano questo
stato idilliaco e propenso alla massima
efficacia insito nel bambino (evento
che tutti, o quasi, abbiamo vissuto nella
nostra infanzia).

Le tue parole programmano


lautostima di tuo figlio

Ci sono frasi che fanno sentire tuo figlio


svalutato, sminuito, diminuendo la
fiducia in se stesso.
Infatti le parole hanno un grande potere:
da un lato riflettono i sentimenti, lo
stato danimo, le abitudini e il modo di
pensare di chi le pronuncia, dallaltro
hanno lenorme potere di programmare
i neuroni di chi le riceve.
Mentre si leggono le frasi seguenti
utile chiedersi: io come mi sentirei al
posto del bambino? Io come mi sentivo
quando me lo dicevano con tono
rabbioso e duro? Ora come mi sentirei?

Bambini e Genitori

Ogni bambino nasce con una dose


elevatissima di autostima

Ecco 4 frasi che tendono a diminuire


lautostima di tuo figlio
1 Frase abbassa autostima: Ma sei
scemo?!.
Effetto su tuo figlio: ops! ero
convinto di no ma se lo dici tu mi fai
venire i dubbi. Che umiliazione Che
tristezza Ti sto deludendo Allora
non sono normale, sono proprio scemo.
Alternativa pi efficace: nessuno
scemo. Cosa vuol dire per te essere
scemo? Prima di agire, prova a
osservare in te cosa ti ha infastidito
dellatteggiamento di tuo figlio tanto
da non poterti trattenere e dovergli dire
che scemo (cosa che, siamo certi, non
pensi veramente). Aiutalo a risolvere
invece di giudicarlo: Lo so che non lo
hai fatto/detto volontariamente. Che
cosa non ti chiaro? Che cosa non hai
capito?. Vuoi che te lo ripeta?.

2 Frase abbassa autostima:


Scommettiamo che non ci riesci?
Effetto su tuo figlio: se inizi cos
proprio tu che dovresti darmi fiducia
Non credi in me e quindi non valgo
nulla, non sono capace Se lo dici tu, ti
credo, non ci riuscir.
Alternativa pi efficace: Prova,
Riprova ancora con calma dai
che ce la fai, Uhm secondo te cosa
andato storto? Come potresti fare per
riuscirci?.
3 Frase abbassa autostima: Che
disastro!!.
Effetto su tuo figlio: ma stavo
giocando! Pensavo fosse creativit! Che
vergogna! Che umiliazione! E io che

pensavo e io che ero cos felice di


provarci! Ti ho deluso?! Non bisogna
osare e tentare di fare cose nuove,
sbagliare non va bene e fare disastri
neanche.
Alternativa pi efficace: Come
possiamo pulire?, Come possiamo
rimediare?. Ti sei divertito? Adesso
vieni e ti do i vestiti puliti. Quanti
sono questi pennarelli! Raccoglili/
raccogliamoli tutti. Ti piace rovesciare
lacqua eh?! Sul tavolo non il
massimo, vieni che ti do una bacinella e
dei bicchieri di plastica.
4 Frase abbassa autostima: Non sei
capace!
Effetto su tuo figlio: davvero? Non
credevo Ma se lo dici tu Non sono
capace.
Alternativa pi efficace: perch questo
pregiudizio? Magari ha solo bisogno del
tuo aiuto. Secondo te come mai non
riesci?. Lo trovi difficile?. Prova
Prova ancora.

Cosa leggere
Roberta Cavallo,
Antonio Panarese
Smettila di
programmare
tuo figlio
Se vuoi sapere
quali sono
le modalit
comunicative efficaci
da usare con tuo figlio leggi
Smettila di Programmare tuo
figlio (Uno Editori). il libro
pi prenotato e atteso su
Macrolibrarsi del 2015.
Puoi ordinare questo libro sul sito:
macrolibrarsi.it

Roberta Cavallo e Antonio Panarese


Diffondendo la Crescita Secondo Natura, che rispetta i bambini e
semplifica di gran lunga la vita dei genitori, Roberta Cavallo e Antonio
Panarese hanno gi conquistato 50.000 famiglie che hanno scelto i loro libri
e affollato i loro eventi in tutta Italia.
Sono autori di Smettila di reprimere tuo figlio, Le 7 idiozie sulla crescita dei
bambini, Smettila di fare i capricci: tutti libri che hanno raggiunto il 1 posto
in classifica Macrolibrarsi. Il prossimo libro, in uscita novembre 2015, sar
Smettila di programmare tuo figlio (Uno editori).
Scrittori, formatori specializzati nellinfanzia secondo natura da 0 a 21 anni,
consulenti genitoriali, Antonio e Roberta sono stati intervistati da: Uno
Mattina, Radio Rai 1, Radio 24, Starbene, Gioia, Repubblica, Vanity Fair.

ViviConsapevole.it 89

La dieta BARF

per i tuoi amici animali


Lalimentazione BARF aiuta a farli vivere meglio e in salute
Estratto da Manuale di alimentazione naturale per cani, Macro Edizioni

Lalimentazione probabilmente la
colonna portante per una buona salute
[del tuo cane N.d.A.]. Purtroppo,
la maggior parte dei proprietari
ha delegato la responsabilit
dellalimentazione dei propri cani
allindustria. pi comodo e pi
semplice comprare un sacco di cibo
pronto e fidarsi delle indicazioni del
produttore, piuttosto che occuparsi
del tema personalmente. Lenorme
aumento di malattie nella nostra
popolazione canina il risultato sempre
pi evidente di questalimentazione
basata sui cereali. Tumori, allergie,
pancreatite, insufficienza pancreatica,
problemi dermatologici, malattie
renali ed epatiche, insufficienza
immunitaria, disturbi della fertilit e
della crescita compaiono sempre pi
di frequente e non possibile spiegarli
con un selezionamento eccessivo. Un
organismo ha bisogno di almeno 10.000
anni per abituarsi a un cambiamento
completo nellalimentazione, mentre
ci sono voluti appena 60 anni
prima che il cane fosse costretto ad
assuefarsi ai cibi pronti industriali.
In questi 60 anni le condizioni
di salute generale dei cani sono
peggiorate drasticamente. Ci dipende
decisamente dallalimentazione. Molti
veterinari, allevatori e proprietari di
cani sono oggi dellopinione che il cibo
industriale sia una delle cause principali

90 ViviConsapevole

Il concetto di BARF come cibo crudo


biologicamente appropriato diventa utile
a descrivere un cibo che i proprietari
preparano mischiando ingredienti freschi
e che i cani mangiano crudo. Si cerca
cos di imitare, per quanto possibile,
lalimentazione dei canidi selvatici,
come ad esempio i lupi

delle cattive condizioni di salute degli


animali e cercano alternative. Una di
queste, con sostenitori ormai in tutto il
mondo, la cosiddetta alimentazione
BARF.

BARF. Che cos?

Lacronimo BARF stato usato per


la prima volta dallamericana Debbie
Tripp per indicare sia le persone che
alimentano i propri cani con cibo fresco
e crudo che per indicare il cibo stesso.
Nei due casi, lacronimo significava
rispettivamente Born Again Raw
Feeders (crudisti rinati) e Bones And
Raw Foods (ossa e cibo crudo). In
seguito stato attribuito allacronimo il
significato di Biologically Appropriate

Raw Foods (cibo crudo biologicamente


appropriato). La cosa buffa di questo
concetto che in inglese colloquiale
barf significa anche vomitare, cosa che
indurr i neofiti, che adesso si devono
occupare di carne cruda, a un sorrisino
di circostanza.
Poich lacronimo BARF per molte
persone pu avere significati diversi,
voglio subito mettere in chiaro che
io gli attribuisco semplicemente
il significato di alimentazione
crudista, senza voler indicare un
preciso programmo dietetico. In
questo modo, il concetto di BARF
come cibo crudo biologicamente
appropriato, diventa utile a descrivere
un cibo che i proprietari preparano

Amici a quattro zampe

mischiando ingredienti freschi e


che i cani mangiano crudo. Si cerca
cos di imitare, per quanto possibile,
lalimentazione dei canidi selvatici,
come ad esempio i lupi.

Gli alimenti pronti per animali. Che


cosa sono?

Solo pochi proprietari di cani


conoscono con precisione quali
leccornie siano contenute nei sacchi
di mangime pronto. Molti gi sanno
dei prodotti chimici, dei conservanti
e degli esaltatori di sapidit; ormai
esistono anche numerose marche che
sostengono di fare a meno di elementi
nocivi. I produttori non spiegano per
come il loro cibo possa risultare non
deperibile per almeno un anno. Il fatto
che molti di essi comprano sostanze
di base che gi contengono conservanti.
Per questo motivo non devono
aggiungere altri additivi al prodotto
che trasformano e, di conseguenza,
non li devono neanche dichiarare. In
altre parole, se su un sacco di mangime
per cani c scritto Senza additivi,
ci significa solo che nella fase di
preparazione il produttore non ne ha
aggiunti. Pu dichiararlo anche se
le materie prime che utilizza, quindi
farine animali e di cereali, contengono
conservanti.
Problematica anche la mancanza di
trasparenza per quel che riguarda lorigine
e la qualit dei singoli ingredienti.
Innanzitutto bisognerebbe sapere
tutto quello che si nasconde dietro,
per esempio, i sottoprodotti di origine
animale, quali farina di carne di volatili,

polpe, farina di pesce o farina di ossa.


Qui di seguito riporto alcune parti
di animali che si trovano anche nei
migliori prodotti alimentari per cani:
dal pollame, zampe, becchi, piume,
escrementi; dai bovini, sangue,
pelo, zoccoli, testicoli, escrementi,
urina. A questo vanno aggiunti gli
scarti della macinazione dei cereali
e quelli delle fabbriche di conserve
alimentari vegetali. Zampe, zoccoli,
becchi, piume contengono una grande
quantit di azoto che viene incluso
nel calcolo delle proteine grezze (in
realt deriva dal becco e dagli artigli
e non da una proteina) aumentandone
cos la quantit, ma il cane digerisce
male queste sostanze e fatica molto ad
assimilarle.
Quasi tutti i cibi industriali per cani
sono costituiti per la maggior parte
da cereali (60-90%), cosa che nella
lista degli ingredienti si riesce a
mascherare poich i tipi di cereali
sono elencati singolarmente. In
questo modo possibile inserire come
primo ingrediente la farina animale,
anche se, facendo la somma delle
singole voci, lingrediente principale
dato dai cereali misti. Attraverso il
riscaldamento che si verifica durante
il processo di produzione vengono
distrutti gli enzimi, gli aminoacidi, gli
acidi grassi essenziali e le vitamine
ma non gli anestetici e i medicinali.
Queste sostanze di sintesi chimica
non vengono nemmeno ricercate nel
mangime. Vi siete mai chiesti dove

finiscano le carcasse quando i nostri


amici a quattro zampe muoiono?
Risposta: farina di carne e di ossa!
A ci si aggiunge il fatto che, prima
di rielaborare il materiale in questione
sotto forma di farina di carne o di ossa,
gli impianti per lo smaltimento di
carcasse animali non si preoccupano
nemmeno di togliere i collari antipulci
agli animali morti o abbattuti n di
eliminare linvolucro di plastica dal
pacco di carne scaduta proveniente
dal supermercato. Spesso come
materia di carica si usa anche la
polpa di barbabietola, poich colora
di scuro gli escrementi e rimane a
lungo nellintestino, cosa che rende
le feci scure e compatte segno di
una digestione sana argomento a cui
i produttori ricorrono volentieri pur
di incentivare le vendite. Lindustria
del cibo per cani ricorre poi a termini
quali cellulosa che, il pi delle
volte, rappresenta semplicemente
una definizione meno allarmante di
segatura. E non adatta come mangime
per cani.

Cosa leggere
Swanie Simon
La dieta BARF
per cani
Con tabelle e piani
alimentari
Macro Edizioni,
2015

Doreen Fiedler
La dieta BARF
per Gatti
Con tabelle e piani
alimentari
Macro Edizioni,
2015
Puoi ordinare questi libri sul sito:
macrolibrarsi.it

ViviConsapevole.it 91

Amico gatto,
coshai nel piatto?
Il dottor Alessandro Prota ci parla
dellalimentazione naturale per cani e gatti
La Redazione

La consapevolezza dello stretto


rapporto tra alimentazione e salute
spinge coloro che amano gli animali,
e che ne possiedono, a riflettere
sullargomento. Sono in tanti a
rivolgersi al veterinario di fiducia in
cerca di risposte sullalimentazione
in grado di preservare cani e gatti da
patologie degenerative e infiammatorie.
Possiamo ancora affidarci
allalimentazione industriale per i
nostri amici a quattro zampe o tempo
di cambiare rotta? Ne parliamo con
Alessandro Prota, medico veterinario,
specialista anche in alimentazione, che ci
mette in guardia sui pericoli degli alimenti
confezionati, cos come sul fai da te.
Dottor Prota, lei parla di
alimentazione naturale per i nostri
amici animali. Cosa dobbiamo
intendere con il termine naturale?
Per alimentazione naturale intendo
unalimentazione specifica che tiene
conto della natura dellanimale, delle
sue caratteristiche fisiche. Dobbiamo
ad esempio ricordarci che il gatto un
felino e quindi un carnivoro al 100%,
mentre il cane pu avere una dieta
pi varia: anche se rimane sempre un
carnivoro in grado di adattarsi a una
dieta in cui sia prevista una piccola
percentuale di cereali, ad esempio.

92 ViviConsapevole

Inoltre cani e gatti hanno bisogno


di cibo vivo, crudo e umido: tutto il
contrario di quello che ci presenta il
mercato dellalimentazione industriale
loro dedicata.
Tra scatolette e crocchette dai vari
profumi e sapori gourmet la scelta
per il consumatore davvero ampia.
Ma questi preparati sono veramente
adatti allalimentazione dei nostri
animali domestici?
Il discorso su cibo industriale per
animali va di pari passo con tutto quello
sugli effetti negativi dellalimentazione
industriale sulla salute umana. Ci
troviamo sempre di fronte a cibo
altamente processato, raffinato, con
ingredienti spesso di bassa qualit,
cotto, conservato.
Per quello che riguarda lalimentazione
per i piccoli animali ci sono problemi
specifici: in primo luogo il cibo
industriale secco contiene unalta
percentuale di cereali, soprattutto di
mais, i quali, come abbiamo gi detto,
sono un alimento che non dovrebbe
far parte dellalimentazione del gatto e
solo in minima parte di quella del cane.

Questi animali, a differenza delluomo,


non possiedono lenzima salivare
amilasi che permette la pre-digestione
dellamido gi durante la masticazione.
Inoltre dato che i cereali, in questo
tipo di mangimi, sono associati alle
proteine, gli amidi si legano a queste
impedendone la corretta digestione.
Il cibo industriale viene anche
sottoposto a calore e noi oggi
sappiamo che le proteine sottoposte
a trattamento termico si denaturano:
il cibo che conserva tutte le sue
propriet organolettiche e nutrizionali
non ha superato una temperatura
di 43 C. Il cibo cotto e inscatolato
ha perso completamente la propria
carica enzimatica, per cui lanimale,
per compensare il mancano apporto
di enzimi, deve fare ricorso alle
proprie riserve enzimatiche. Queste
riserve si impoveriscono e non
sostengono pi adeguatamente lattivit
cellulare: il corpo si indebolisce ed
maggiormente soggetto a patologie.
Un altro elemento a sfavore del cibo
industriale dato dalle modalit di
conservazione: ormai a tutti noto che
il confezionamento in scatolette pu

Amici a quattro zampe


portare alla contaminazione del cibo
con i metalli pesanti rilasciati dalla
confezione. Si tratta inoltre di cibo
prevalentemente secco, poco umido, e
anche questo un fattore negativo per
la salute dei nostri amici animali.
Oggi sempre pi persone scelgono
unalimentazione vegana, ovvero
escludono dalla dieta tutti gli
alimenti di origine animale. Cosa
consiglia a coloro che vogliono
alimentare il proprio cane secondo
una dieta vegana?
Come ho gi detto lalimentazione
naturale del cane, ovvero che segue la
natura dellanimale, la sua costituzione,
a base di proteine animali. Il cane
un animale carnivoro e su questo
non ci sono dubbi. Nel caso di un
cane in salute non posso fare altro che
consigliare unalimentazione a base di
proteine animali di qualit, fresche e
crude e sconsigliare il ricorso al cibo

industriale. Per quel che riguarda un


cane con problemi di salute, specie
se oncologici, il discorso da fare
differente: si possono sostituire le
proteine della carne con quelle dei
legumi e introdurre alcuni cereali
integrali come il riso integrale e la
quinoa, associati alle verdure, sempre
presenti meglio se in forma cruda.
Per concludere quali sono gli
alimenti killer per i nostri amici
animali e quali le scelte da preferire?
Sicuramente i carboidrati raffinati,
gli amidi, gli zuccheri, ovvero tutti
quegli alimenti che alzano la glicemia
causando pericolosi picchi di insulina.
Il cibo industriale da evitare e
lalimentazione ideale per il cane e
per il gatto devessere basata su cibo
fresco e di qualit, sulle proteine della
carne e del pesce a cui vanno affiancate
le verdure, e su unalimentazione
prevalentemente cruda o cotta al di

sotto dei 43 C. Questo per garantire


la miglior salute possibili ai piccoli
animali che vivono insieme a noi.
Per quel che riguarda le buone
scelte dobbiamo orientarci su cibo
di qualit, facendo per gli animali le
stesse considerazioni qualitative che
compiamo per noi.

Alessandro Prota
Medico veterinario, chirurgo,
esperto di alimentazione naturale
per animali e segue i nostri amici a
quattro zampe anche dal punto di
vista nutrizionale.
Sul suo sito trovate utilissimi
tutorial per preparare in casa
alimenti sani e genuini per cani
e gatti, risparmiando denaro con
la certezza di dare ai vostri amici
animali un cibo sano e gustoso.
Per info: alessandroprota.com

ViviConsapevole.it 93

Sangat: rinnovare
il senso di solidariet

con lo

yoga

Una meditazione per riavvicinarci ai nostri cari, ricucire gli strappi, vincere le
gelosie, condividere pace e armonia
La Redazione per Le Vie del Dharma
Oltre ai benefci che porta al corpo
fisico, alla capacit di concentrazione,
alla sfera emotiva e a quella spirituale,
lo yoga pu aiutarci a riscoprire e
rinnovare il senso di solidariet,
a superare i conflitti e a vivere
serenamente in comunit con le nostre
famiglie e i nostri gruppi sociali.
Se la pratica individuale uno
strumento importante per chi fa yoga,
praticare in gruppo unesperienza
altrettanto fondamentale. I benefci
del lavoro di gruppo sono ben noti,
anche in ambito terapeutico, e lo yoga
non fa eccezione. Fare yoga in una
classe una pratica nella pratica in
cui, per quanto si sia concentrati su
se stessi e sul proprio percorso, tutti
siamo chiamati a essere fortemente
consapevoli dei nostri vicini da un
punto di vista pratico, per prendere
le misure e muoverci senza disturbi;
da un punto di vista sottile, per le
energie particolari messe in moto dal
lavorare in gruppo. Le persone che
incontriamo a lezione di yoga sono
forse diverse da noi sotto tanti aspetti,
ma tutti condividiamo qualcosa,
consapevolmente o meno: un desiderio
di crescita e cambiamento, lintenzione
di evolvere e conoscere meglio noi
stessi.

94 ViviConsapevole

Questo tratto che accomuna la classe


di yoga simile nello spirito al senso
di comunit degli ashram. Gli ashram
nella tradizione indiana sono luoghi di
eremitaggio in cui i saggi si dedicano
alla meditazione, alle pratiche spirituali
e allo yoga. Oggi lashram un
modello di comunit diffuso in tutta
lAsia e anche in Occidente, inteso
come una comunit di persone che
vivono insieme, svolgendo ognuna il
proprio servizio, ma aperta anche a
visitatori che vi trascorrono soggiorni
limitati nel tempo. Chi vive o frequenta
un ashram condivide la ricerca di
crescita spirituale, spesso sotto la guida
di un maestro.

Sangat: condividere crescita e


cambiamento

Quando ci si riferisce alla comunit,


alla famiglia e al gruppo, nel Kundalini
Yoga si parla di sangat.
Sangat una parola sanscrita che
arriva dalla tradizione Sikh, dove
designa lassemblea dei devoti che
si raccoglie per ascoltare le parole del
guru, per pregare, per praticare il kirtan
(la meditazione con la musica e il canto
dei mantra).
Sangat ha anche un significato secolare,

non legato alla pratica religiosa, ed


quello di comunit, intesa come un
gruppo che condivide un percorso di
crescita e di evoluzione del proprio
pieno potenziale. In questo senso,
anche il semplice gruppo della classe
di yoga a tutti gli effetti sangat.
Riconoscere questo legame con i
nostri compagni di pratica ci dona
unoccasione importante per riflettere
sul senso di gruppo e per essere
riconoscenti di poter condividere con
altri il nostro viaggio.

Il sangat nel quotidiano

Il Kundalini Yoga , nelle parole di


Yogi Bhajan, uno yoga per chi vive la
vita reale: Questo non lo yoga che
si pratica in solitudine in cima a una
montagna e fuori dalla realt: stato
insegnato per la gente che lavora, che
ha una famiglia e che sottoposta allo
stress di ogni giorno. Certamente
proprio nella quotidianit che possiamo
riconoscere, tutti i giorni, il nostro
sangat: nella famiglia, nelle amicizie,
con i compagni di corso, con i nostri
affetti e tutti coloro con cui instauriamo
un rapporto onesto e armonioso.
Proprio ora si avvicinano le festivit
invernali, un periodo che predispone
alla spiritualit e a vivere il sangat con

gioia, unoccasione per riavvicinarci ai


nostri cari, ricucire gli strappi, vincere
le gelosie, condividere pace e armonia.
Per consolidare il senso di sangat
allinterno della nostra comunit, il
Kundalini Yoga ci suggerisce una
meditazione di gruppo che crea
unaura di collaborazione, apre il cuore
alla solidariet e aiuta a superare i
conflitti. Potresti proporre alla classe
con cui pratichi yoga questo momento
di riflessione, come saluto e augurio
prima della pausa delle lezioni.

1. Gira la testa verso la spalla sinistra


e mentalmente cantaSaa,mentre
inspiri il primo segmento.

Una meditazione per la solidariet di


gruppo
Sedetevi in cerchio, seduti a terra a
gambe incrociate. Se qualcuno non in
grado di sedersi a terra, ci si pu sedere
tutti sulle sedie.
Come sempre, aprite la sessione
con i mantra (li trovi su www.
leviedeldharma.it/mantra-di-apertura).
Mudra:aggancia le braccia delle
persone accanto a te, da un lato e
dallaltro.
Posizione degli occhi:sono aperti e
fissano la punta del naso.
Respiro:inspira dal naso
silenziosamentein
4 segmenti,abbinando il movimento
della testa e la ripetizione mentale del
mantra Sa Ta Na Ma.

2. Gira la testa verso la spalla destra


e mentalmente canta Taamentre
inspiri il secondo segmento.
3. Gira la testa verso la spalla sinistra
e mentalmente canta Naamentre
inspiri il terzo segmento.
4. Gira la testa verso la spalla destra
e mentalmente cantaMaamentre
inspiri lultimo segmento.
5. Porta la testa al centro, in linea
con il corpo, fermati e canta a
voce alta il mantra:
Waa-he Guru,Waa-he
Guru,Waa-he,Waa-he,Waa-he
Guru.
Riprendi il respiro segmentato in
4 parti, il movimento della testa e
la vibrazione silenziosa del mantra.

Quando espiri e torni al centro con


la testa, canta nuovamente a voce
alta, continuando il ciclo. Muovetevi,
cantate e fermatevi al centro tutti
allunisono.
Tempo:11 minuti, il tempo massimo
da non superare.

Per chiudere la meditazione, inspira


ed espira dal naso per tre volte, con la
testa ferma al centro.

Le Vie del Dharma


Come condividere i nostri valori
yogici anche con quella parte del
nostro sangat (la famiglia, gli amici
pi cari), che non conosce o ha
poca dimestichezza con lo yoga?
Scambia con loro un proposito
e un augurio e fanne un piccolo
rituale. Leggi come e scarica i
biglietti da stampare su
www.leviedeldharma.it/sangat

ViviConsapevole.it 95

Incenso,

molto pi che un semplice profumo


Scopri i benefci derivanti dalluso dellincensodurante la meditazione
Swami Kriyananda
Tratto da La religione nella nuova era (Ananda Edizioni) per Innerlife
Lincenso tradizionalmente usato
nel culto religioso. Sebbene ad alcuni
possa sembrare un po troppo legato
al contesto ecclesiastico e ritualistico,
in realt ha tre scopi validi, che non si
limitano alle cerimonie religiose, ma
riguardano anche la meditazione e altre
pratiche di devozione individuali.

Primo beneficio: un aiuto per la


concentrazione

Per quanto riguarda il primo di


questi benefci, spesso, durante la
meditazione, la mente viene disturbata
da qualcosa che stimola i sensi.
Questo accade specialmente quando
lattenzione dei sensi viene catturata
allimprovviso o in modo discontinuo,
ad esempio dal rumore del traffico
oppure da persone che urlano o da
bambini che piangono nelle case
accanto.
Questi suoni possono essere ridotti e
perfino completamente eliminati con il
flusso continuo di un suono pi rilassante.
I rumori del traffico, ad esempio, di cani
che abbaiano, di aeroplani che volano
sopra la propria testa, di persone che
parlano o si chiamano tra loro tutti
suoni che potrebbero disturbare la
concentrazione possono essere attutiti o
addirittura cancellati dal singolo suono
continuo dellacqua che scorre in un
ruscello, da quello di una cascata o
della risacca del mare.

96 ViviConsapevole

Ogni volta che visitavo il santuario


della SRF a Lake Shrine, Pacific
Palisades in California, e meditavo
nella conca del giardino vicino al
museo, notavo che il rumore causato
dal traffico sulla lunga curva formata
dal Sunset Boulevard, nel punto in cui
circonda la propriet dirigendosi verso
loceano Pacifico, non penetrava fin
l. Potevo infatti ascoltare il piacevole
suono continuo di una cascata nelle
vicinanze, dimenticando ben presto
ogni suono come se mi trovassi nel
profondo silenzio di un deserto.
Notai anche, durante le mie visite al
nostro eremo sulloceano a Encinitas,
che meditare vicino alla scogliera,
ascoltando il rilassante suono delle
onde che si frangevano sulla spiaggia
sottostante, era molto pi facile che
nellashram degli uomini, situato
comera allangolo di una strada e
circondato dal rumore del traffico e
delle persone, che rendeva difficile
concentrarsi.
Si possono creare suoni rilassanti anche
in modo artificiale, riproducendo a
basso volume la registrazione delle
onde del mare, di una cascata, della
pioggia o di un ruscello.
Lincenso ha uno scopo simile. Spesso,
durante la meditazione, gli odori che
ci circondano e che provengono dai
tubi di scappamento delle automobili,
dal cibo che viene cucinato, dal fumo

di sigaretta o perfino dalla tappezzeria


della stanza dove ci troviamo, possono
distrarre la mente e addirittura evocare
associazioni mentali che non hanno
nulla a che vedere con uno stato
danimo di elevazione interiore. Il
delicato profumo dellincenso, che
si diffonde ovunque, pu aiutare a
cancellare quella diversit di odori
spesso sconcertante, trasformandola
in ununica sensazione prolungata e
continua che diviene di per s elevante,
soprattutto quando ripetutamente
associata alla meditazione. Un po
alla volta, quellunico profumo che
sovrasta gli altri diventa un aiuto, non
una distrazione, per focalizzare la
mente sulla contemplazione delle realt
superiori.

Yoga

Secondo beneficio: lassociazione


profumo-meditazione

Ho gi accennato anche a un secondo


beneficio dellincenso: si dice infatti
che il senso dellolfatto sia, tra i
cinque sensi, quello che stimola
maggiormente la memoria. Molto
spesso un determinato odore si
associa immediatamente a qualche
ricordo, forse di molti anni prima,
forse addirittura della prima infanzia.
Luso regolare dellincenso durante le
pratiche devozionali e meditative crea
gradualmente unassociazione tra quel
profumo e quelle pratiche. In questo
modo, la fragranza ci aiuta a tornare
con pi rapidit e senza sforzo a uno
stato danimo elevato.

Terzo beneficio: concentrarsi sul


respiro

Il terzo beneficio pi specifico.


Durante la pratica yogica di
osservazione del respiro, il punto
migliore dove concentrarsi sul flusso
della respirazione quello in cui
laria entra nel corpo: non le narici,
ma proprio l dove il respiro entra
nella testa. Ovviamente, questo
punto si trova vicino al Kutastha,
tra le sopracciglia, considerato dagli

Cosa leggere
Swami Kriyananda
La religione nella
nuova era
e altri saggi per
il ricercatore
spirituale
Ananda Edizioni
Puoi ordinare questo libro sul sito:
macrolibrarsi.it

insegnamenti dello yoga come il punto


migliore su cui focalizzare lattenzione.
Il beneficio che deriva dal diventare
consapevoli del profumo dellincenso
in quel punto che lassociazione della
fragranza con lelevazione devozionale
aiuta a mantenere la mente concentrata
sul respiro che entra ed esce dal corpo.
In questi modi, e in altri simili,
pur rappresentando di per s una
distrazione per colui che medita, i sensi
possono anche diventare un aiuto per
raggiungere la concentrazione.

Swami Kriyananda
Fondatore delle comunit Ananda, stato uno
degli ultimi discepoli diretti del grande maestro
Paramhansa Yogananda, grande mistico e autore
di Autobiografia di uno Yogi.
Kriyananda ha affermato per oltre sessantanni
il principio dellunione fra Oriente e Occidente
e ha diffuso in tutto il mondo gli antichi princpi
dello Yoga e gli insegnamenti spirituali della pi
elevata tradizione indiana per la realizzazione
del S, rendendoli pratici e fruibili in ogni ambito
dellesistenza.
Kriyananda stato anche il fondatore delle otto
comunit Ananda - negli Stati Uniti, in Italia e
in India - vere e proprie Citt di Luce basate
sulla pratica quotidiana della pace interiore e sul
principio di una vita semplice con alti ideali.
Swami Kriyananda ha lasciato il corpo allet di 86 anni il 21 aprile 2013 ad
Assisi. La sua Luce e il suo messaggio di pace e amore continueranno
sempre a risplendere e a ispirare moltissime anime, ovunque.

ViviConsapevole.it 97

In compagnia

del buon dimon


Riscoprire la potenza del nostro spirito guida con laiuto
della pratica del Mantra Madre
Selene Calloni Williams

Immagina di essere ispirato da una


voce che ti parla da dentro e che
riesce a trovare sempre il modo
di commentare positivamente le
esperienze della tua vita, che ti spinge a
coltivare i tuoi sogni pi autentici senza
arrenderti mai e che ti suggerisce le vie
dellamore, anzich quelle del sospetto
e del conflitto, come di solito fa la
voce della mente ordinaria che parla da
dentro gli individui, per lo pi mossa da
una programmazione inconscia.

Il buon dimon

Leudaimonia in Socrate richiama


la presenza del buon () dimon
() o spirito-guida.
La parola eudaimonia vuol dunque
dire essere in compagnia di di
o demoni buoni, interpretando
questultima parola, non nel significato
negativo di dmoni inteso come
demonii, ma nel senso di geni,
spiriti guida. Questa parola indica
la felicit come stato di benessere

98 ViviConsapevole

Nutrire lo Spirito
che comprende sia la soddisfazione
personale, sia un felice rapporto
con il mondo. I Greci associavano
leudaimonia al fine ultimo
dellesistenza, perch la felicit indice
di una vita realizzata e ben vissuta.
Il problema della nostra cultura
che essa, essendosi allontanata
esageratamente dalla natura e
dallistinto, ha perduto la capacit di
riconoscere i demoni, gli di, gli spiriti.
Per i Greci gli di erano idee nelle
quali non bisognava credere: gli di
andavano riconosciuti.
Riconoscere diverso da credere. Si
crede in qualcosa con cui non si pu
avere contatto. Invece si riconosce
qualcosa che si pu percepire.

Ritrovare la relazione con lanima

Per vivere in compagnia di idee e


di idei, di demoni e di spiriti buoni
bisogna innanzitutto ritrovare una
relazione con linvisibilit, con lanima.
Un rapporto tale per cui si possa essere
in grado di percepire linvisibile e
fidarsi di esso, amandolo e sentendosi
ricambiati.
Per chi vive in una societ materialista
e squilibratamene patricentrica, come
la nostra, che ha perso la capacit
di percepire lanima, necessario
possedere uno strumento. Il Mantra
Madre questo strumento.
Nel libro Mantra Madre, con il
consenso dei Maestri, ho messo per
iscritto per la prima volta la descrizione
di pratiche che da tempi remoti
sono state tramandate oralmente nel
lignaggio sciamanico tantrico al quale
sono stata iniziata oltre trentanni
addietro dal mio Maestro, Michael
Williams. In passato ho parlato di
Michael e delle sue iniziazioni in altri
libri, come per esempio Iniziazione allo
Yoga Sciamanico, edito nel 1999 da
Edizioni Mediterranee.
Ritengo Mantra Madre un testo
davvero prezioso, specialmente per
questo suo agganciarsi a una tradizione
autentica e antica.
Quella del Mantra Madre anche detta
tradizione del riassorbimento del reale
o del ritiro delle proiezioni.

Mantra Madre: uno strumento per


fare anima

Le pratiche del Mantra Madre, infatti,


hanno la grande capacit di consentire
a chi le esercita di fare anima. Con
questa espressione intendo labilit
di riconoscere che gli eventi che ci
accadono sono sogni, proiezioni,
immagini animiche, istintuali: noi
proiettiamo ci che abbiamo dentro e
abitiamo le nostre immagini. Lanima
latto stesso dellimmaginare.
Riassorbire il reale significa prendere
ogni persona, cosa, luogo ed evento
con il quale siamo mai venuti a contatto
e riportarlo alla sua reale natura, che
immagine, sogno, apparizione. Poi
significa scoprirsi sognatori del sogno e
cessare di essere vittime degli eventi.
Nella tradizione del Mantra Madre
tutto ci si fa in modo quasi del
tutto automatico. Il grande yogin
Sri Aurobindo definiva potere
automatico la capacit della
vibrazione di un mantra che un
nome, una frase, una parola o una
sillaba mistica di penetrare nel corpo,
in quella che lui stesso definiva mente
delle cellule, e di realizzare in tali
profondit lintenzione di cui esso
messaggero. Il Mantra Madre porta
in s lintenzione delleudaimonia
che viene altres definita matrimonio
mistico o nozze alchemiche e del
risveglio. Percepire il buon daimon, il
proprio compagno invisibile, e unirsi
ad esso in un sodalizio erotico, cio
creativo in quanto leros lenergia
creativa della vita questo lo scopo
delle pratiche della tradizione del
Mantra Madre.
Nella tradizione del Mantra Madre
sono conosciuti, oltre al Mantra Madre
propriamente detto (MM), altri mantra,
come il cosiddetto Mantra Egizio
(EM) che riguardano aspetti precisi
delleudaimonia. Il Mantra Egizio, per
esempio, concerne la trasmutazione del
rapporto con il denaro, labbondanza e
la fertilit.

Cosa leggere
Selene Calloni
Williams
Mantra Madre
Le tradizioni e le
pratiche segrete
del matrimonio
mistico e del
risveglio
Il libro

gi stato ristampato
a meno di un mese dalla sua
prima uscita! Questo significa che
vi un grande bisogno di testi che
parlino allanima, che facciano
sentire i lettori parti di una famiglia
sparsa nel tempo e nello spazio,
unita da un filo doro che tiene
in collegamento tutti coloro che
sinceramente hanno voglia di
vedere al di l della superficie,
oltre le apparenze e di vivere una
vita ispirata. Come direbbe quel
grande sciamano che stato il
mio maestro, Michael Williams,
noi siamo insieme da sempre,
anche se non sempre nelle stesse
forme.
Buona lettura!
Selene Calloni Williams
Edizioni Mediterranee, 2015
Puoi ordinare questo libro sul sito:
macrolibrarsi.it

Selene Calloni
Williams
Selene Calloni Williams
laureata in psicologia con una
tesi sullo Yoga Integrale di Sri
Aurobindo e ha conseguito
un master postuniversitario in
screenwriting presso la Edinburgh
Napier University di Edimburgo.
Attualmente vive tra la Scozia
e la Svizzera italiana, dove
tiene seminari di meditazione,
mindfulness e costellazioni
familiari ad approccio immaginale.

ViviConsapevole.it 99

Alchimia Selvatica:
quando il Bosco torna
a essere un complice
Ritrovare il proprio centro a contatto con la natura
Michele Giovagnoli

Quando il Bosco torna a essere


complice, luomo conquista un alleato
immenso. Il Bosco larchivio vivente
di tutto il percorso evolutivo di questo
pianeta. Grazie al Popolo vestito di
verde la vita uscita dallacqua e
ha conquistato laria, e ogni giorno
ha accolto e depositato nelle foglie
i codici di unesistenza fatta di
continua trasformazione, adattamento
e spinta alla conservazione. Il Bosco
il presupposto di tutto il sistema
esistenziale di questo suolo.

Un Bosco completo quando


presente anche un uomo, un uomo
consapevole. E quando questo accade
risuona un senso di sacra unit,
qualcosa di moderno e allo stesso
tempo antichissimo

Siamo un tuttuno con il Bosco

Abbiamo centinaia di geni in comune


con Querce, Abeti, Faggi. Abbiamo
nel costato un organo che un albero
capovolto che dialoga costantemente
con un Bosco o pi di uno, dal primo
giorno della nostra vita allultimo.
Insomma, appena siamo usciti dalla
pancia della nostra mamma, le piante
sono entrare nei nostri polmoni e ci
hanno adottati. Chi recupera questa
memoria allunga come un filo la
propria esistenza, sia in avanti nel
futuro che indietro nel passato. Sia
in basso nelle radici, sia in alto
nei rami. Ha un colore diverso chi
ritorna alleato del Bosco. Ha occhi

100 ViviConsapevole

pi curiosi, orecchie pi esigenti. La


mani che accarezzano il bosco hanno
nelle pieghe della pelle le rughe
del Frassino, lazione congelante
dellinverno, linvito allincontro della
primavera. Chi abbraccia alberi assorbe
il racconto di stagioni intere confidate
sottovoce fra umorismo e seriet. La
terra ricca di Humus attende luomo,
lo desidera. Un Bosco completo
quando presente anche un uomo, un
uomo consapevole. E quando questo
accade risuona un senso di sacra unit,
qualcosa di moderno e allo stesso
tempo antichissimo. Vestivamo gli

stessi colori, sapienti di una stessa


lingua. Lumidit dellaria della prima
mattina, laprirsi del primo croco, il
piegare larco del sole in cielo. Tutto
era messaggio e dialogo. Tutto era
presente e involontario. Ora entriamo
da estranei, coperti da una casacca e
con passo scomodo e pesante. Il Bosco
diventato un luogo, qualcosa di
esterno. La Natura si fatta soggetto.
Un tempo era tutto Uno.

Che cos lAlchimia Selvatica

LAlchimia Selvatica questo: un


viaggio di ritorno per poi tagliare in

Nutrire lo Spirito
diagonale. uno sprofondare dentro
attraverso il contatto con un universo
selvatico esterno per poi migrare
verso orizzonti esistenziali nuovi.
Oggi abitiamo un corpo che ci
estraneo nelle sue pulsioni e nelle sue
potenzialit, oggi viviamo un mondo
che ci lontano nelle relazioni e nel
senso della presenza. Abbiamo una
mente, ma non siamo i nostri pensieri.
Abbiamo un cuore, ma non siamo i
nostri sentimenti. Abbiamo un centro
creativo, ma non siamo le nostre opere.
Abbiamo un corpo ma non siamo
nessuna parte di esso. Anche se di
difficile comprensione, siamo qualcosa
di ben differente da ci che crediamo o
ci hanno indotto a credere.
Nella ricerca della nostra identit, il
Bosco un riflesso attivo straordinario.
Nessuno ci conosce cos bene da
poterci indurre nellapprendimento
dellArte della Conoscenza. Va
cercato, con profonda Umilt. A
volte sufficiente fare poca strada e
si gi da lui. Si entra muovendosi
piano perch quel suolo ha qualcosa
di Sacro, un po la pelle di questa
grande creatura chiamata Terra. Quindi
esige delicatezza e profondo rispetto.
Si chiede permesso e se si accolti si
procede. Nelle fasi iniziali di contatto
con il Bosco sufficiente ascoltare il
proprio corpo e cercare di cogliere le
sue reazioni di fronte a quel mondo
che lo ha forgiato per migliaia di anni
e che ora lo riaccoglie con la totale
disponibilit. Si porta lattenzione al
respiro, al suono del piede, a come si
muovono braccia e polsi, e alla velocit
e la pressione con la quale circola il
sangue nelle sue strade. Si osserva
dentro e allo stesso tempo fuori.

Lingresso nel Bosco unautentica


immersione, un cambio di dimensione.
Gi questo piccolo gesto un ottima
pratica alchemica, un ottimo solvente.
Alcune abitudini vengono messe in
discussione, di colpo perdiamo il
consueto ruolo sociale e professionale
e ci troviamo a esistere in maniera
totalmente nuova. Nessun albero
esprimer giudizio alcuno sul nostro
conto, nessuna foglia rider di noi.

Un nuovo modo di vivere

Un uomo che entra le prime volte in un


Bosco ridicolo davvero, cos abituato
a muovere passi sempre nel piano e nel
duro, cos impostato a non abbassare
mai la testa perch tutto nella civilt
fatto a sua misura ideale! Il Bosco
invece il caos perfetto, il massimo
della fertilit. Una volta trovata la
giusta familiarit, e questo richiede un
po di tempo e ferma volont, si apre
un capitolo nuovo, totalmente nuovo,
fatto di infinite strade di connessione
e interazione. Ogni elemento selvatico
si presta a svariate forme di contatto
attraverso le quali esplorarsi e
ritrovarsi. Ogni passaggio esperienziale
un filo che ricongiunge e connette
lintimo microcosmo delloperatore al
macrocosmo esteriore. E tutto questo
il cuore pulsante dalla macchina
alchemica. Foglie, rami, fango, ombre,
silenzi, senso di vuoto e di pienezza,
la Notte o qualche abitante autentico.
Ci sono tanti mondi in un mondo solo
e il Bosco ne raccoglie in quantit non
numerabile. Ogni tanto si schiudono
anche situazioni impensabili, si
accarezza con il dovuto merito la
superficie incredibile della Magia.

Cosa leggere
Michele Giovagnoli
Alchimia selvatica
La via del risveglio
attraverso le arti
magiche del bosco
Larte di essere Edizioni, 2014
Puoi ordinare questo libro sul sito:
macrolibrarsi.it

La conoscenza esperienziale di se stessi


in ambiente selvatico porta lentamente
a un superamento dellidentificazione.
Ci si sente sempre meno involucro e
personaggio, e sempre pi estensione
di un tutto. Si scoprono potenzialit
nuove, si sciolgono paure ed eredit
genetiche, si comprende meglio il verso
di una intera esistenza. Un senso di
gratitudine involontaria e inarrestabile
il segno di conferma che loperazione
funziona e funziona bene.
Ribadisco: il Bosco il miglior
complice che un essere umano possa
avere nel suo percorso verso il proprio
centro. Un compagno fedele, dolce,
sensibile. Un teatro meraviglioso
dove conquistare la differenza fra
sopravvivere e sentirsi vivi veramente.
Luce ai vostri Cuori!
Per conoscere le date dei seminari
sullAlchimia selvatica vai al
Calendario degli eventi.

Michele Giovagnoli
Testimone del bosco come luogo perfetto e specchio dellinteriorit umana, Michele
Giovagnoli lo racconta con entusiasmo e poesia ad adulti e bambini, escursionisti e
manager aziendali. Dopo un passato da educatore ambientale, apre fronti innovativi
nel Coaching e nello sviluppo personale condividendo percorsi di interazione diretta
con gli elementi selvatici. Ultimamente si dedica a tempo pieno allarte dellalchimia
e alla sua diffusione attraverso conferenze e seminari. Info: info@michelegiovagnoli.
it; michelegiovagnoli.blogspot.it

ViviConsapevole.it 101

Alimentazione
alchemica ed elisir
di lunga vita
Lalchimia pu definirsi la ricerca del
significato profondo della vita, che
prevede una preliminare e radicale
trasformazione del composto psicofisico
delluomo, della sua parte visibile
e della sua parte meno visibile. Lo
scopo di questa ricerca quello di
trovare un punto di contatto, sia
interiore che esteriore, con la propria
origine spirituale, esplorando il campo
energetico e il sistema cibernetico
delluomo, e quelli estremamente pi
vasti della natura, di cui luomo parte
integrante.
Il successo nel lavoro alchemico
non pu prescindere da una corretta
conoscenza della struttura complessa
delluomo e della sua alimentazione,
che non soltanto un corpo di carne
e ossa, regolato da processi fisiologici
meccanici. Luomo anche unanima
individuale, un complesso energetico
e sensibile, collegato a unanaloga
anima del mondo, che lo circonda e lo
compenetra.
Da un corpo in buona salute, da un
sistema sensoriale e da unanima
passionale purificati, da un intelletto
ispirato e raffinato, si sviluppano un
sentire, un amare, un pensare e un
volere superiori. A tal fine i quattro
componenti delluomo, che sono legati
rispettivamente allelemento terra,
allelemento acqua, a quello dellaria e
a quello del fuoco, vanno alimentati in
maniera equilibrata, sia in stato di veglia
che in stato di sonno, con un afflusso
e una circolazione costante di questi
elementi, in quantit proporzionate agli
effettivi bisogni del composto umano.

102 ViviConsapevole

Giorgio Sangiorgio per Edizioni Arte di Essere

Lalimentazione sottile e armonica

Per mezzo di unalimentazione sottile e


armonica, lalchimista lavora il proprio
composto eterogeneo, rendendolo pi
omogeneo e sinergico, convertendo
parte della terra in acqua, parte
dellacqua in aria e parte dellaria in
un fuoco elevato, il tutto per formare
la quintessenza. Con ci lalchimia
perfeziona la natura delluomo, di per
s imperfetta, realizzando il quinto
elemento, lelisir capace di mantenere
un equilibrio costante e prolungato tra i
quattro elementi.
Lordinaria alimentazione basata su
notevoli quantit di materia grezza, in
gran parte legata allelemento terra,
che lorganismo deve trasformare e
assimilare, per trarre energie necessarie
al suo funzionamento. Lalimentazione
dovrebbe invece essere integrata con
lassorbimento di una materia pi fine,
destinata ai centri sottili delluomo,
legata agli elementi acqua, aria e fuoco.
Data la visione materialistica dellattuale
societ, ormai comunemente accettato
il concetto secondo il quale luomo
solo ci che mangia. Secondo lottica
ermetica, luomo soprattutto ci che
pensa, immagina e concretizza, secondo
una volont coerente con lo spirito.
Pertanto le diete naturali o biologiche,
vegetariane o vegane, che tanto vanno
di moda oggigiorno, non incidono
pi di tanto sulla salute del composto
umano, se non sono accompagnate
da una trasformazione realizzata con
lalimentazione metafisica.

Lalchimista come medico di se


stesso

Con lispirazione proveniente dal piano


spirituale, sempre pi attivo, lalchimista
diviene medico di se stesso e pu
ottenere un prolungato stato di salute
psicofisica. Se in sintonia con i processi
e i cicli della natura, loperativit
alchemica mette in equilibrio corpo
e anima, sanando i relativi conflitti
degenerativi, potenziando la forza vitale
e intelligente del metabolismo e i relativi
processi di rigenerazione cellulare.
Lalchimista attiva nel corpo processi

Nutrire lo Spirito

Arte di Essere presenta


La salute alchemica
Dallalimentazione allelisir di lunga vita
Larte alchemica del vivere in salute il tema della seconda edizione
del convegno nazionale dedicato allalchimia, che riunir in una
intensa due giorni alcuni dei pi importanti esperti e studiosi della
materia alchemica: Giorgio Sangiorgio, Salvatore Brizzi, Luciano
Perfetti e Stefano Valbonesi. Organizzato da Arte di essere, la due
giorni si svolger allhotel letterario Ala dOro di Lugo (RA) il 16-17
gennaio del 2016.
Per info e iscrizioni: www.artediessere.com
eventi.artediessere@gmail.com
tel. 320.0146140

di disintossicazione e guarigione, senza


allarmarsi per i passeggeri contraccolpi
fisici e psichici. In caso di malattia, si
attende che la natura eserciti i suoi poteri
di guarigione, che i farmaci hanno la
funzione di sollecitare, considerando la
stessa malattia un passaggio nel percorso
di purificazione dellanima. I poteri della
natura sono attivati dallimmaginazione
attiva e dal pensiero positivo, mentre
sono bloccati dalla paura e dal
pessimismo.
La produzione di un farmaco, distillato
secondo la prassi alchemica, avviene
tramite una relazione sottile tra lanima
delloperatore e lanima del prodotto
naturale manipolato, tra lintelligenza
dellalchimista e lintelligenza del
mondo vegetale o minerale, di cui
occorre riconoscere le segnature
planetarie e zodiacali, le cui energie
possono riequilibrare il metabolismo.
Un farmaco alchemico la realizzazione
di una piccola opera alchemica, che
prefigura e predispone la realizzazione
della Grande Opera, di ci che corona
lintera esistenza dellalchimista.
Il famoso e mitico elisir di lunga
vita degli alchimisti in realt un
atteggiamento attivo nei confronti
delle malattie, che si manifestano
periodicamente nel corso dellesistenza
e spesso fanno parte del processo di
crescita interiore.

Cosa leggere
Giorgio Sangiorgio

LElisir
di Lunga Vita
Manuale di salute
alchemica
Edizioni Arte di Essere
Puoi ordinare questo libro sul sito:
macrolibrarsi.it

Giorgio Sangiorgio
Dopo aver frequentato per molti
anni il gruppo alchemico Il Corpo
dei Pari, diretto da Gianmaria
Gonella, autore di numerosi
testi sullargomento, promuove
e coordina dal 2001 lattivit del
Centro Studi Ermetici Il Convivio.
Giorgio Sangiorgio ha pubblicato
per lEdizioni Il Convivio i testi In
Vino Veritas e Voci di Hermes e
di Afrodite, per la Casa Editrice
Adytum di Trento Agricoltura
Celeste. La conoscenza ed
il potere dellalchimia e Il
Fuoco Segreto degli Alchimisti.
Recentemente sono stati editi dalla
Casa Editrice Arte di Essere La
sperimentazione alchemica come
introduzione al testo Alchimia
Selvatica di M. Giovagnoli, e infine
LElisir di Lunga Vita. Manuale di
salute alchemica.

ViviConsapevole.it 103

Con Ananda

paese
degli Di

nel

Yoga e Ayurveda in Kerala


Andrea Gomitolo

La spiaggia del Somatheeram

Siamo arrivati al nostro dodicesimo


viaggio in Kerala, un numero magico
per la cultura indiana che rappresenta
le 12 case dellastrologia vedica.
Ogni esperienza stata migliore della
precedente e del resto come resistere
allidea di praticare yoga davanti a un
mare tropicale, e fra una pausa e laltra
ricevere un trattamento ayurvedico e
fare incredibili escursioni?
Il Somatheeram, il resort ayurvedico che
ci ospiter, stato insignito nel 2014

104 ViviConsapevole

dal Governo dellIndia con il Premio


per il Miglior centro benessere di tutto
il Paese. Lessenza e lanima di questa
struttura sono gli antichi insegnamenti
dello Yoga e dellAyurveda, inseriti in
un contesto dove gli standard ecologicoambientali, linnovazione e lattenzione
agli ospiti vengono gestiti al meglio.
A raccontare quanto sia bello questo
centro, il paesaggio e tutto il resto,
lasciamo siano le persone che negli
scorsi anni sono state con noi, molte

delle quali tornano e ritornano con


rinnovato entusiasmo.
Il Kerala, o paese degli Di, ti attende
con i suoi bellissimi fiori e frutti
tropicali, con il carattere armonioso
della gente che lo abita, con le sue
acque cristalline, con i suoi templi ed
una cultura che affonda le radici nella
tradizione vedica. Il tutto insieme a
nuovi amici con i quali condividere un
percorso di crescita e benessere.

Nutrire lo Spirito

Viaggio in Kerala: la parola


a chi ci stato

Il mio primo viaggio in Kerala


stata unesperienza indimenticabile e
meravigliosa! Un viaggio dellanima
dove ho incontrato tanti nuovi splendidi
amici con i quali ho condiviso le tante
emozioni che solo lIndia pu dare.
Tutto stato organizzato e fornito al
meglio, grazie.
Fernanda
Siamo tornati da sole due settimane, e
ancora sentiamo le vibrazioni vissute in
India!
Quante belle gite, splendido resort,
massaggi, lezioni di yoga e una natura
straordinaria. Unesperienza unica che
porteremo per sempre nei nostri cuori.
Ingrid e Elso

Cosa leggere
Sebastian Pole
Ayurveda
Trova il tuo sentiero
verso la perfetta
salute
Macro Edizioni/
Innerlife
Euro 16,50

Lezione di Ananda Yoga in giardino

Jayadev Jaerschky
Risveglia i chakra!
Insegnamenti e
tecniche per corpo,
mente e anima
Basato sugli
insegnamenti di
Paramahansa
Yogananda
Ananda Edizioni, 2015

Veduta dai bungalow del resort

Sono stata felicissima


dellorganizzazione di questo viaggio.
Questo posto veramente magico e
pieno di energia; ricordo ancora le
notti cullata dal suono delloceano e il
risveglio col cinguettio degli uccellini e
il canto dei mantra nei templi vicini. Mi
auguro di poter ripetere questa fantastica
esperienza con voi.
Lucia

Puoi ordinare questo libro sul sito:


macrolibrarsi.it

Massaggio abyangam

Ayurveda, Ananda Yoga e Meditazione


Dodici giorni in un paradiso tropicale
23 gennaio 05 febbraio 2016

Una vacanza di grande relax, yoga, ricarica spirituale e cure ayurvediche


con la guida degli insegnanti di Ananda nel centro ayurvedico pi
premiato del Kerala. Unesperienza completa con trattamenti, massaggi,
alimentazione e dieta personalizzate, yoga, musica, spettacoli,
escursioni culturali e spirituali. Scopri di pi su questo viaggio e sugli altri
pellegrinaggi con Ananda in India alla pagina: http://www.ananda.it/it/
viaggi-spirituali
Oppure scrivi a: india@ananda.it tel. 0742/813620

ViviConsapevole.it 105

Il cervello:

istruzioni per luso

Tre libri fantastici di esercizi per sviluppare tutte le potenzialit del cervello
La Redazione per Taita Press

Inizia subito
ad allenarti
con i libri
della serie
Brain Balance!

La caratteristiche dei due emisferi cerebrali


Emisfero sinistro

- Controlla la parte destra del corpo


- Approccio logico e matematico
- Pensiero razionale
- Sede del linguaggio
- Mentre ascoltiamo, si concentra
sulla comprensione del significato
letterale delle parole
- Capacit analitiche, che ci rendono
pi prudenti
- Abilit di esaminare sul momento
le informazioni, filtrando tramite
processi analitici i dettagli pi
importanti.

106 ViviConsapevole

Emisfero destro

- Controlla la parte sinistra del corpo


- Approccio artistico
- Pensiero istintivo e intuitivo
- Sede delle emozioni
- Mentre ascoltiamo, si concentra
sullenfasi e sullintonazione delle
parole
- Capacit creative, che ci rendono
pi passionali
- Abilit di pensare con ampie
connessioni, sfruttando il pensiero
metaforico e associativo, ci porta ad
avere intuizioni improvvise.

Vuoi potenziare il tuo cervello e


ampliare il tuo pensiero? Oggi hai a
disposizione tre strumenti e, che ti
condurranno in un viaggio alla scoperta
del pensiero e di come esso si crea, con
un unico obiettivo: riequilibrare i due
emisferi del cervello e avere laccesso a
tutte le tue capacit mentali.
In ognuno dei tre libri della serie Brain
troverai 50 enigmi, rompicapi, giochi
enigmistici e indovinelli, preparati
apposta per prendersi cura del tuo
cervello e mantenerlo, a qualsiasi et,
giovane e attivo!

Brain Balance

Inizia subito ad allenarti con Brain


Balance dove, grazie a un test iniziale
che permette di auto valutare le tue
capacit, puoi cominciare a potenziare
lemisfero che ha delle lacune: se il tuo
emisfero destro prevale, allora il tuo

Self Help
compito sar sviluppare prima quello
sinistro, e viceversa.
Tanti giochi divertenti, divisi in cinque
livelli di difficolt, che includono il
tempo necessario per risolverli, cos da
sfruttare al massimo la concentrazione.

Brain Balance Workout

Se siete interessati a un allenamento


pi intensivo, Brain Balance Workout,
come suggerisce il titolo, affronta
sfide pi complesse, volte a un
potenziamento mirato per incrementare
ulteriormente le facolt di ognuna
delle due parti del cervello. In modo
ricreativo si attivano sempre di pi
le connessioni neurali e, giorno
dopo giorno, enigma dopo enigma,
vediamo quanto la nostra intelligenza
si risveglia, il nostro pensiero si amplia
e la nostra mente diventa sempre pi
forte e potente.

nel trovare la risposta giusta lo


altrettanto. In Brain Balance Booster
i quiz sono ideati per addestrare la
vostra mente a un controllo migliore
dei pensieri e delle argomentazioni, con
una concezione uniforme, completa
e bilanciata, sfruttando al massimo
entrambi gli emisferi cerebrali.
Il viaggio si conclude con quella
che mi piace chiamare lelevazione
dellintelligenza che, in parole
povere, lo stato in cui ci sentiamo
padroni delle nostre intuizioni, del
nostro ingegno, e sicuri delle capacit
di comprensione, interpretazione e
risoluzione che abbiamo acquisito.
Non sarete pi solo logici, analitici e
matematici, oppure solamente creativi,
eccentrici e artistici. Sarete entrambi!
Il vostro cervello completo: anche voi
meritare di esserlo!

Brain Balance Booster

Le sfide si complicano ancora, la


fatica maggiore, ma la soddisfazione

Un libro per capire chi sei

Cosa leggere
Charles Phillips
Brain Balance - Libro
50 Enigmi per
Potenziare il vostro
Cervello ed ampliare
il vostro pensiero
Taita Press, 5,90
ottobre 2015
Charles Phillips
Brain Balance
Workout - Libro
50 Enigmi per
potenziare il vostro
modo di pensare
Taita Press, 5,90
ottobre 2015
Charles Phillips
Brain Balance
Booster - Libro
50 Enigmi per
ampliare il vostro
Pensiero
Taita Press, 5,90
ottobre 2015
Puoi ordinare questi libri sul sito:
macrolibrarsi.it

Il libro Tu sei unico e insostituibile ti insegna che sei tu lunica persona che
pu capirti davvero al 100%. Sei tu e solo tu a poter esprimere chi sei. Il mondo
esiste perch persone come te hanno contribuito e continuano a partecipare
allevolversi di tutto ci che esiste. Devi esserne consapevole: tu sei unico e
insostituibile e hai un immenso potenziale che tuo dovere sfruttare. Lidea
dinfinito che porti in te e il desiderio di raggiungere limpossibile a modo tuo,
sono ci che ti rendono cos prezioso. Sei un diamante e la tua missione
brillare! Come? Se te lo stai chiedendo, questa la guida giusta per te!
Taita Press - 7,90

Francesco Campione
Medico e psicologo, insegna Psicologia Clinica e Psicologia allUniversit di Bologna, per cui ha fondato e dirige il
Servizio di Aiuto Psicologico per le Situazioni di Crisi. inoltre presidente dello IATS (International Association of
Thanatology and Suicidology).

ViviConsapevole.it 107

Amore

senza lacrime

Un libro ci insegna come evitare gli amori che ci


fanno soffrire e trovare un partner adatto a noi

La Redazione per Uno Editori

Perch cos difficile vivere una


lunga storia damore felice, romantica
e appagante? Quali meccanismi
ti spingono a scegliere il partner
sbagliato? E quali fattori ti possono
guidare verso il compagno pi in
sintonia con te?
Ti hanno sempre detto che lamore
sofferenza.
Se non piangi non amore.
Se non soffri non sei veramente
innamorato!
Quello che davvero ti impedisce
di vivere oggi il vero amore sono i
pensieri e le convinzioni che hai e che
spesso non sono nemmeno tuoi (infatti
sono stati istallati nel tuo cervello
durante linfanzia). Il problema
che tutto quello che hai letto, visto
e sentito sullamore ha condizionato
pesantemente il tuo modo di viverlo: ne
parliamo con Ettore Amato, autore del
libro Lamore non fa soffrire.
Spesso si leggono consigli sullamore.
In cosa diverso il tuo libro?
vero, sono state scritte decine di
libri che parlano damore e cercando
in rete si trovano uninfinit di blog

108 ViviConsapevole

e siti che danno consigli sullamore.


Il vero problema che quasi tutti ne
parlano nella stessa maniera, dando
consigli ridicoli che non fanno altro che
continuare ad alimentare false speranze
e sofferenze e a non risolvere i veri
problemi delle coppie.
Lamore non fa soffrire parla di un
modo di vivere lamore reale. Slegato e
libero dalle favole e dalle convinzioni
che ci hanno impedito per troppo tempo
di essere davvero felici in amore. E lo
fa con un linguaggio semplice e diretto.
Niente giri di parole: se vuoi essere
felice in amore, dipende da te e dai tuoi
pensieri. Se vuoi essere felice, devi
lavorare su di te e non sullaltro. Non
puoi vivere in un mondo fantastico.
Lamore va difeso con un corpo a
corpo, se il caso, o bisogna lasciare
che le cose vadano secondo quello che
il loro corso naturale?
Lamore non va difeso, lamore va
capito! Troppo spesso nelle coppie si
assiste a una lotta per la supremazia
della propria visione dellamore, quasi
ognuno avesse la verit sullamore
stretta in pugno. Lamore un gioco

e devi conoscere bene le sue regole


se vuoi vincere ed essere felice. Non
credo che in amore limportante sia
partecipare. In amore quello che conta
vincere insieme alla persona che
abbiamo accanto ed essere entrambi
felici.
La crisi arriva in coincidenza con la
fine della passione? Come recuperare
il rapporto?
In molti rapporti proprio cos.
Finita la passione iniziale, si entra in
una fase di calma e, lentamente ma
inesorabilmente, molte coppie iniziano
a costruire quel muro che le porter

Self Help

ad allontanarsi. Nel libro spiego


chiaramente perch linnamoramento,
anche se fantastico e necessario, va
vissuto come una parte dellamore e
della nostra storia. Una parte fantastica
ed emozionante, ma che se non capita
e non vissuta nel modo giusto solo
linizio della fine.
Bisogna essere consapevoli che
lamore, cos come la vita, in continua
trasformazione. Non si pu vivere
costantemente nellinnamoramento,
come non si pu avere una relazione
piatta e monotona, senza condividere
nulla o con una scarsa, se non inesistente,
comunicazione. Per mantenere vivo
un rapporto bisogna capire ci che
importante per noi e comunicarlo
chiaramente al partner e poi pretendere
che lui faccia lo stesso con noi.

Ti sei mai occupato dellamore


omosessuale? Ci sono differenze
sostanziali tra quello eterosessuale o
il sentimento non ha sesso?
capitato diverse volte che mi
scrivessero o chiedessero consiglio
omosessuali. Sono convinto che il
sentimento non abbia sesso, lamore
amore a prescindere da qualunque cosa.
Non puoi decidere chi amare, puoi solo
farlo in maniera pi consapevole. Per
evitare di soffrire bisogna capire il sottile
confine che separa lamore dal bisogno.
Bisogno di affetto, paura di rimanere
soli, bisogno di tenere in vita le abitudini
o di ricreare situazioni familiari non
fanno altro che generare sofferenza.
In questo non c alcuna differenza tra
omosessuali o eterosessuali, si soffre
tutti allo stesso modo.

Cosa vuoi comunicare con questo


libro?
Con Lamore non fa soffrire voglio
stimolare le persone a vedere lamore da
una nuova prospettiva. Mi piacerebbe
che tutti diventassero pi consapevoli
che amare unarte, allo stesso modo
della pittura, della letteratura o di
qualunque altra forma di espressione
umana e per questo va studiato e
compreso, senza naturalmente eliminare
la parte emotiva, che fondamentale,
altrimenti non parleremmo di sentimenti.
Ogni forma darte contiene emotivit,
ma prima di essere un artista, in
qualunque campo, c bisogno di
comprendere come esprimere nel modo
migliore la propria emotivit. Un pittore
capir come funziona la prospettiva,
un attore studier recitazione e tutti i
segreti per essere espressivo, allo stesso
modo chi vuole essere un buon amante
e vivere lamore nel modo migliore
dovrebbe comprendere i meccanismi
che regolano i rapporti tra le persone.
Dovrebbe essere consapevole dei suoi
pensieri e del modo in cui esterna le sue
emozioni.
Il libro vuole dare risposta alla domanda
che tanti si fanno: Perch non sono
felice?.
Lamore visto come sofferenza e io
voglio mostrare a tutti che si pu guarire
dal mal damore solo se comprendiamo
davvero cos lamore e capiamo, una
volta per tutte, che lamore non fa
soffrire.

Cosa leggere
Ettore Amato
LAmore non fa
soffrire
7 strategie per
non ammalarsi
damore
Uno Editori, 2015
Puoi ordinare questo libro sul sito:
macrolibrarsi.it

ViviConsapevole.it 109

Un concerto per
sulle sponde del Lago

lanima

Maggiore

Finalmente disponibile laudiolibro Il Potere Curativo della Musica Vol.2


Sergio DAlesio per CapitanatArt

Dopo i consensi ricevuti dallaudiolibro


Il Potere Curativo della Musica vol.1 Da Pitagora alla Musica a 432 siamo
lieti di presentare linteressante nuovo
volume di questa serie: un concerto
di Grand Piano in un luogo magico
come la Fondazione Eranos non pu
che dar luogo a un evento altrettanto
straordinario.
La performance di Capitanata nella
sala conferenze della Fondazione sulle
sponde svizzere del Lago Maggiore ha

110 ViviConsapevole

un potere altamente evocativo, denso di


suggestioni e riflessioni infinite.
Agendo in profondit, i brani del CD
accordati sulle frequenze naturali di
432 Hz sono come una carezza per
lAnima e hanno un potere benefico
e curativo per gli ascoltatori. Le dolci
sfumature di colori della musica
arrivano direttamente al cuore e
allanima risvegliando energie sopite
che donano equilibrio e momenti di
beatitudine.

Questo secondo volume dedicato al


Potere Curativo della Musica un
saggio destinato a un ampio pubblico
e svela il rapporto fra lanima, la
musicoterapia e la psiche umana, intesa
come coscienza del viver sano.
Il libro si sviluppa piacevolmente
attraverso una serie di conversazioni tra
il giornalista-scrittore Sergio DAlesio
e il compositore Rino Capitanata
nel meraviglioso giardino di Eranos
allindomani del concerto.
Se oggi la musicoterapia una realt
certificata per il benessere dellumanit,
queste lucide riflessioni rivelano
altres che lascolto di composizioni
speciali lo strumento pi appropriato
per curare i disagi psicologici della
vita contemporanea e favorisce il
riequilibrio dellenergia naturale di
ognuno di noi.
Il CD allegato Eranos: Concerto
di Grand Piano per lAnima
dimostra labilit di Capitanata nel
comunicare le proprie emozioni,
facendo intraprendere allascoltatore un
profondo viaggio intriso di atmosfere
che fanno emergere le qualit naturali
dellanima. Il compositore alterna
armoniosamente melodie incantate e
momenti di raccoglimento che hanno la
capacit di coinvolgere lascoltatore in
unesperienza musicale di profondo ed
intenso benessere e relax.

Self Help

Cosa leggere

Un magico concerto sulle onde del piano


Leggi un brano tratto dal libro
Il Potere Curativo della Musica - Vol. 2
di Rino Capitanata e Sergio DAlesio
Avendo girato le sale da concerto di mezzo mondo, ho una certa
esperienza in merito. Dai grandi raduni allaperto in stadi americani
con centomila persone in delirio ai teatri depoca o modernissimi, che
caratterizzano le grandi citt europee da Parigi a Berlino, Dublino,
Londra, Amsterdam, Vienna e Zurigo sino ai piccoli club di Mosca o ai
pub irlandesi di Galway.

Capitanata,
Sergio DAlesio
Il Potere Curativo
della Musica - Vol.2
Libro + CD
Allegato il CD
di Capitanata Eranos:
Concerto di Grand Piano per
lAnima - 432 Hz
Natural Music
CapitanArt, 2015
Puoi ordinare questo libro sul sito:
macrolibrarsi.it

Qui a Eranos avviene qualcosa di nuovo, al quale ho assistito


raramente: forse sulle spiagge di Goa o nei party spirituali alle isole Hawaii.
Fra candele accese, spezie inebrianti e signore in abito elegante alternate ad attempati professori
universitari e intellettuali dogni et in blue jeans, il pubblico inizia a predisporsi mentalmente. Si prende
posto. Il tutto avviene in un silenzio imbarazzante, quasi fosse il preludio di una cerimonia ufficiale. Un
raccogliersi in se stessi per ritrovare emozioni sopite, ricordi nascosti o visioni del tutto nuove.
C voglia di comunicare, ma pi che un dialogo interpersonale, sembra emergere il desiderio di parlare
con la propria anima con il supporto di una musica appropriata
Allesterno della sala conferenze, loscurit ha preso il posto degli ultimi tenui bagliori di un tramonto
infuocato. I nuovi protagonisti sono i cinguettii degli uccelli, il lento, inesorabile sciacquo delle acque del
lago e una brezza che sferza leggermente le fronde di alberi secolari
Per loccasione, con uninedita timidezza verbale, presento in inglese e in italiano lartista ospite.
Quando Capitanata inizia a dispensare le note del pianoforte appartenuto a Carl Gustav Jung il cerchio
si chiude. La gente chiude gli occhi con un sorriso e comincia a viaggiare sulle note di un tappeto magico,
quasi benedetta da un guanto di velluto rosso posato sulla fronte. Chi resta vigile, ha uno sguardo
serissimo. Altrove troppo buio per annotare le impressioni sui volti e soprattutto nessuno proferisce
parola, perch la musica lunico linguaggio emozionale che fa vibrare lanima.
Faccio quasi fatica a distinguere se sia pi concentrato il pubblico o il musicista.
Di fatto lalchimia funziona e, nellarco di pochi secondi, si instaura un rapporto diretto fra il compositore
e i visitatori della Fondazione Eranos.
Capitanata fa uso di unapparecchiatura esterna, dosata con misura e saggezza allo scopo di prolungare
in alcuni brani il riverbero dei tasti del grand piano nero. Non c nulla di programmato nel concerto. La
musica scivola via senza schemi e obiettivi prefissati, pi che improvvisata, appare destrutturata senza
seguire gli standard dellera contemporanea.
Ogni brano non ha introduzione, bridge, ritornello, coda. Tutto accade nel momento presente dove il
musicista mette in scena la sua creativit esplorando i territori dellimmaginazione, mostrandoli allistante
e lasciando che queste visioni prendano forma e colori che favoriscano la meditazione, il benessere e
lamore.
Levento regala vibrazioni acustiche arricchite dai suoni della natura di questo meraviglioso luogo che,
come per magia, entrano nella sala riempiendo le pause delle note diventando un tuttuno con lambiente.
Pure sonorit che creano profonde visioni e carezze per lanima in ognuno di noi.

ViviConsapevole.it 111

112 ViviConsapevole

Medicina Olistica

Calendario degli Eventi


Inverno 2015 - 2016

ss

NOVEMBRE
27 29 novembre
Natural Expo. Alimenta corpo,
anima e mente
Rimini, quartiere fieristico
http://www.naturalexpo.it/
29 novembre
Sagra dellulivo e dellolio
Brisighella (RA) centro storico
Info: tel. 0546 81166;
http://www.brisighella.org/

DICEMBRE
2 dicembre
Seminario Il rapporto con la Natura
come stile di vita
Relatore: Luca Vinciguerra
Centro Sociale Dogana, Dogana di
San Marino (RSM)
info: http://www.
istitutomedicinanaturale.it/
orizzonti/65-il-rapporto-con-la-naturacome-stile-di-vita.html
3 dicembre
Seminario Salute al femminile.
Il contributo della Medicina
Tradizionale Cinese
Relatore: Mauro Cucci
Piandimeleto (PU) Sala del Trono,
Castello dei Conti Oliva
info: http://www.
istitutomedicinanaturale.it/
orizzonti/87-salute-al-femminileil-contributo-della-medicinatradizionale-cinese.html
4 8 dicembre
Festival dellOriente
Padova, quartiere fieristico
Per info: festivaldelloriente.net,
tel. 3355756460

5 6 dicembre
Seminario intensivo di
Psicogenealogia e Costellazioni
Famigliari
Docente: Umberto Carmignani
Trecastelli (AN), La Citt della Luce
Per contatti: tel. 071.7959090;
info@lacittadellaluce.org;
www.lacittadellaluce.org
5 8 dicembre
Cibio. La fiera del gusto
Sanremo (IM) quartiere fieristico
Per info: http://www.biancofiere.it/
visita-cibio-fiera-gusto-christmassanremo-2015.html;
info@biancofiere.it

29 31 gennaio
Fiera Klimahouse
Costruire con intelligenza
Bolzano, quartiere fieristico
Per contatti: http://www.fierabolzano.
it/klimahouse/; tel. 0471 516000

FEBBRAIO
5 7 febbraio
Zen-A. Fiera del benessere
Genova Porto Antico
http://www.zena.ge.it/
19 20 febbraio
Natural Expo
Forl Quartiere fieristico
http://www.naturalexpo.it/

19 20 dicembre
Mercatini in cortile.
Mercarini dellusato e del baratto
Lucca (LU), Area del Foro Boario
info: tel. 0583 19901413;
http://www.luccainvita.com/

21 Febbraio
Seminario ANIMA ANIMUS
Seminario esperienziale in aula
Docente: Michele Giovagnoli
Rimini
info: info@michelegiovagnoli.it

21 dicembre
Celebrazione del solstizio
dinverno
Con Chiara Brunetti
Roma, La Citt della Luce
Per contatti: http://www.lacittadellaluce.org/

MARZO

GENNAIO

4 6 marzo
Biosalute Triveneto. Fiera dei
prodotti biologici e del benessere
Santa Lucia di Piave (TV) Quartiere
fieriestico
http://www.biosalute.eu/

16 17 gennaio
Corso di autoproduzione di
cosmesi naturale avanzato
Docente Laura dellAquila
Milano Scuola di Ayurveda
Ayurvedic DOA
Per info: info@pimpinella.it; cell.
3899703212; http://www.pimpinella.it

20 Marzo
Seminario PRIMAVERA
Seminario esperienziale nei Boschi
del Parco Naturale del Sasso Simone
e Simoncello
Docente: Michele Giovagnoli
Pennabilli (RN)
info: info@michelegiovagnoli.it

22 24 gennaio
Expo Sana. Fiera del benessere
Mariano Comense (CO) Palazzo
Storico delle Esposizioni
info: http://www.nfiere.com/exposana-fiera-benessere/

ViviConsapevole.it 113

114 ViviConsapevole

Puoi avere
labbonamento
anche in formato
digitale!

ViviConsapevole.it 115

116 ViviConsapevole

ViviConsapevole.it 117

Shutterstock Copyright: Christian Jung

4 Consapevole

Consapevole 3

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

FATTO IN CASA
Con una scrittura semplice e vivace, il libro propone ricette dimostrative che toccano molti temi del
nostro vivere quotidiano:
alimentazione
cosmesi
igiene personale
pulizie naturali
riciclo creativo
rimedi per la salute
orto e cura delle piante.
Grande attenzione data al risparmio e alla facilit di realizzazione,
proponendo puntualmente ingredienti di base facilmente reperibili ed
economici. Imparando a conoscere
le sostanze contenute nei prodotti
di largo uso, ognuno di noi pu, nel
suo piccolo, agire in modo concreto
per migliorare il proprio stile di vita,
liberandosi dalla dipendenza da un
mercato che ci impone di acquistare
prodotti spesso dannosi per lambiente e per la nostra salute.
Prezzo 10,80 - Pagine 152

RISPARMIA
700 EURO IN 7
GIORNI
Il libro nasce dallidea di avere a
portata di mano una guida pratica,
la pi possibile completa e agevole per ottenere un considerevole
risparmio economico, che sia anche
in sintonia con lambiente.
Con piccoli gesti ecocompatibili e
pratiche quotidiane, che puntino
decisi alla lotta contro gli sprechi,
potremo avvicinarci allobiettivo
dei 700 euro in 7 giorni!
Il testo approfondisce il tema della
riduzione delle bollette e degli
sprechi energetici in casa, ponendo
attenzione a modalit di ottimizzazione delle risorse e alla sharing
economy.

Prezzo 10,80 - Pagine 160

IL GIARDINO
COME DIO
COMANDA
GAIAS GARDEN
Toby Hemenway dimostra come
sia gratificante e facile creare un
ecosistema nel prato dietro casa
assemblando comunit di piante
in grado di collaborare fra loro e
svolgere una serie di funzioni, fra
cui:
migliorare e mantenere la fertilit e la struttura del suolo
raccogliere e conservare lacqua nel paesaggio
fornire un habitat agli insetti utili,
agli uccelli e ad altri animali
coltivare una foresta commestibile che produce frutti di stagione, noci e nocciole, e altri
alimenti.
Prezzo 18,00 - Pagine 328

Gruppo Editoriale Macro www.gruppomacro.com

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Federica Gif

Pi RICETTE SANE
MENO RICETTE MEDICHE
Pi ricette sane, meno ricette mediche il motto della famosa Food Blogger
che propone al pubblico i suoi peccati di gola senza peccato.
Finalmente Mipiacemifabene diventa anche un libro da cui attingere RICETTE
SANE E GUSTOSE PREPARATE CON INGREDIENTI SEMPLICI per palati fini. Il ricettario
che non dovrebbe mai mancare in cucina!
Tanti spunti originali per ogni occasione: colazioni, spuntini, pranzi, dessert,
merende e cene, utilizzando solamente ingredienti al100% vegetali, sani, integrali, biologici e senza zucchero.
Seguendo i preziosi ed interessanti consigli di Federica Gif, oltre a fare una
scelta ecosostenibile, saprete sempre cosa comprare e cosa lasciare sugli scaffali del supermercato per cambiare in meglio la vostra vita e quella degli altri.
Prezzo: 18,60 - Pagine: 208
RICETTA DEL PESTO AL BASILICO
E SPINACI

Le novit di MACRO
Francesca Pi

SPAGHETTI VEGETALI

Vegan, Crudisti e Senza


Glutine

Valerio Costanzia,
Eduardo Ferrante

VEGAN STREET FOOD

Il cibo di strada...a casa


tua 150 ricette da tutto
il mondo

Prezzo: 9,80
Pagine: 96

Prezzo: 20,00
Pagine: 192

Lumira

Lumira

Un percorso rivoluzionario
di auto guarigione e
rigenerazione

Il Programma
per Guarire il
Corpo e Fermare
lInvecchiamento

GUARIGIONE SPIRITUALE

Prezzo: 16,50
Pagine: 240

GIOVANE PER SEMPRE DVD

Prezzo: 24,50
Durata: 220 min.

Ingredienti
30 g di basilico fresco lavato e asciugato
50 g di spinaci freschi lavati
1 cucchiaino di succo di limone filtrato
spicchio daglio senza germoglio
cucchiaino di sale marino integrale
40 g di mandorle leggermente tostate
45 ml di olio evo
Procedimento
Frulla il basilico con gli spinaci, il succo di
limone, laglio, il sale, le mandorle e lolio
fino a ottenere una crema non troppo vellutata. Questo pesto si conserva in frigo
in un recipiente di vetro per 3 giorni circa,
coperto con un filo di olio e ben chiuso.
ideale per condire la pasta, perfetto per
farcire panini, tramezzini, o da gustare
come la fantasia ti suggerisce.

Gruppo Editoriale Macro www.gruppomacro.com

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

LA DIETA BARF
PER CANI

LA DIETA BARF
PER GATTI

CHE COSA MI
VUOI DIRE?

Lalimentazione industriale mette in


serio pericolo la salute dei nostri
cani. La dieta BARF, il metodo pi
famoso al mondo nel campo dellalimentazione animale, la soluzione.
Ora, grazie a questo manuale, la
dieta BARF anche facile da seguire: baster smettere di alimentare i
nostri animali aprendo solo scatolette. Dovremo assumerci la responsabilit di nutrirli in modo adeguato e
sano, offrendo loro cibo crudo e biologicamente appropriato. Consigli
alimentari specifici per le diverse
malattie e una ricca variet di ricette
gustose ed equilibrate vi aiuteranno
a fare esperienza con questo nuovo
metodo in modo facile e veloce. Il
cambiamento della dieta porter
incredibili benefici ai vostri e cani
e, per il loro bene, non potrete pi
farne a meno.

Da quando stato introdotto il


cibo industriale sono diventate pi
frequenti nei gatti le cosiddette
malattie della civilizzazione: patologie renali, problemi alle vie urinarie, diabete, gengiviti, sovrappeso, malattie epatiche, allergie,
problemi digestivi e via dicendo.
La dieta Barf la soluzione a questi
problemi. Lautrice, in modo esaustivo e pratico, illustra gli approcci
corretti alla BARF, anche con alcuni utili trucchetti per convincere,
ma pi spesso ri convincere, il
gatto alla carne fresca dopo anni
di cibo industriale trattato sinteticamente. Le ricette che propone
lautrice sono semplici da preparare anche per chi non ha molto
tempo da dedicare ad una sana
alimentazione.

Abbiamo capito che esiste un


linguaggio comune, quello delle
emozioni, che ci permette di relazionarci e interagire in maniera
profonda ed empatica con i nostri
amici a 4 zampe. Lautore, veterano nel campo della veterinaria, ci
racconta tante storie di esperienze
reali vissute con i suoi pazienti a 4
zampe e i loro padroni per aiutarci
a comprendere sempre meglio il
legame profondo tra le nostre e
le loro emozioni. Decifrare il linguaggio nascosto delle emozioni
animali ci permetter di amarli al
meglio e di imparare, di riflesso,
ad amare di pi noi stessi.

Prezzo 12,90 - Pagine 144

Prezzo 12,90 - Pagine 144

Prezzo 9,80 - Pagine 176

Gruppo Editoriale Macro www.gruppomacro.com

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Pietro Ratto

I ROTHSCHILD E GLI ALTRI


Questo libro intende dimostrare come i rothschild, e le altre dinastie imparentate, abbiano influito enormemente sulla storia del nostro pianeta.
Unindagine quanto mai attuale, che spiega molte cose sul famigerato debito
pubblico, diventato ormai unossessione per milioni e milioni di persone; uno
studio che, condotto in parallelo sulle singole grandi famiglie partendo da parecchi secoli fa, dimostra che i grandi banchieri e imprenditori del nostro tempo
discendono da antichissime stirpi, spesso di sangue reale, i cui esponenti, intorno al diciassettesimo secolo, sembrano essersi improvvisamente resi conto che
il tempo dei privilegi dei nobili stava finendo e che la nuova partita si sarebbe
vinta sul terreno del controllo dellintera economia mondiale.

Prezzo: 9,80 - Pagine: 160

Le novit di MACRO
Alain de Benoist

Daniel Estulin

Laccordo commerciale
USA-UE che condizioner
le nostre vite

LEra della
Decostruzione Umana

IL TRATTATO TRANSATLANTICO

TRANSEVOLUTION

Prezzo: 9,80
Pagine: 192

Prezzo: 16,50
Pagine: 320

Diego Marin, Stefania Marin

Mauro Biglino

dalla P2 al caso Orlandi:


tracce di una storia antica.
Tanti imperi, una sola
famiglia

La bibbia non un libro


sacro

IL SANGUE DEGLI ILLUMINATI

Prezzo: 18,50
Pagine: 480

LINVENZIONE DI DIO DVD

Prezzo: 23,50
Durata: 120 min.

Ebbene, nel corso del XVII secolo pare


proprio che nobili e sovrani abbiano
capito improvvisamente di aver vissuto troppo a lungo in un sogno e si siano
svegliati quasi di colpo, rendendosi conto
che i soldi, ormai (quei soldi che risultavano cos determinanti per finanziare le
guerre o le grandi opere architettoniche
di cui fregiarsi), contavano molto, molto
pi dei titoli e del sangue blu.
Quegli stessi nobili, per, intuirono inoltre che questa sconfitta si sarebbe potuta
ribaltare, a patto che si tentassero nuove
strade e si fondassero nuovi imperi, non
pi territoriali ma finanziari, in zone
nuove della Terra; in quel Nuovo Mondo
su cui la gente come i Rothschild non
aveva ancora messo le mani. LEuropa
era persa, ma lAmerica avrebbe potuto
essere la terra del riscatto.
(Tratto da I Rothschild e gli altri)

Gruppo Editoriale Macro www.gruppomacro.com

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Anima Edizioni
Erica Francesca Poli

Anatomia della Coppia


I sette principi dellamore
Quando siamo in coppia, ci interroghiamo su una esperienza di coppia finita o creiamo una
nuova coppia, assai di frequente dimentichiamo che la coppia un terzo rispetto ai due
che la compongono. Ha le sue regole, le sue fasi, i suoi bisogni, la sua coscienza.
Molto spesso le difficolt che incontriamo nelle faccende damore sono legate proprio
a questo, allincapacit di leggere e guidare la coppia costruendo la vera unione che
appunto il terzo essere fatto dai due. Cosa significa esattamente unione? Come creare
lunione nella coppia? Un viaggio verso lamore incondizionato e la vera felicit interiore,
che prende le mosse dalle pi recenti scoperte delle neuroscienze e della psicologia energetica, fino a raggiungere le vette di una riflessione sullAnima e il salto di Coscienza che
lAmore ci offre, arricchito da casi e storie reali e corredato di un vademecum per la coppia
felice davvero applicabile ed efficace. Lamore che possiamo vivere nelloggi non pi
destinato a farci soffrire, ma a renderci liberi.
Oggi possiamo conoscerne lanatomia e penetrarne i misteri.
16,00 - Libro 224 pagine - 15 x 21

Le Novit di Anima Edizioni


Alessandra Comneno

Anna Chiara Farneti

Lo sciamanesimo e lenergia
femminile - Le donne
medicina raccontano

La Voce del Cuore per parlare


dAmore

Custode del Fuoco


Sacro

Il canto
degli Arcangeli

20,00
Libro - Pag. 48
CD 1 3447
CD 2 5113

10,00
Libro - Pag. 104

Renato Giacomo Longato

Presenza Extraterrestre
e Nuove Visioni del
Mondo
Investigazione sullagenda
extraterrestre e i cambiamenti
Planetari
14,00
Libro - Pag. 208

Nicoletta Todesco
Monia Zanon

Vincere la Paura

Manuale pratico per cavarsela


in situazioni impossibili

14,00
Libro - Pag. 176

Grazia Catelli Siscar

Monica Grando

Una fiaba per la nuova era

Come modificare corpo,


mente e anima attraverso la
forza vitale degli alimenti

10,00
Libro - Pag. 96 a colori

10,00
Libro - Pag. 128

Il Principe, il Mago
e la Citt della Gioia

Alimenti Energetici

Anima Edizioni Galleria Unione, 1 - 20122 Milano www.gruppoanima.it

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Anima Edizioni
Jose Maffina

Alberto Giasanti

Hubert Klsch

Come le
meditazioni
guidate svelano il
tuo profondo

Il divenire della
coscienza:
conflitto,
mediazione,
perdono

Un cammino
spirituale verso
lamore e la pace
interiore

Visualizzazioni
Creative 2

Universit@
Carcere

Il Linguaggio
di Dio

Igor Sibaldi

La
Disobbedienza

14,00
Libro - Pag. 62
CD

15,00
Libro - Pag. 204

12,00
Libro - Pag. 152

9,00
Libro - Pag. 112

Corinna
Stockhausen

Benedetta Spada

Barbara Amadori

Milena Campanella

Yoga
Dinamico
Facile

Il Corso

Il sentiero dei
Maestri invisibili
per la crescita
interiore
e spirituale

Aldil

Dedicato a chi resta

Estetica
Spirituale

Terapia vinyasa Ovunque, in ogni


momento, a ogni
et

Un Viaggio Artistico
attraverso il
Simbolismo Esoterico

20,00
Libro - Pag. 212

18,00
Libro - Pag. 224
con 146 immagini

16,00
Libro - Pag. 260

20,00
Libro - Pag. 200

Lucia Valentina
Nonna

Caroline Myss

Emiliano Soldani

Maria Cristina
Strocchi

Contratti Sacri

Diario di una
Famiglia
Vegan

Risvegliare il tuo
Potenziale Divino

Quantum
Solution Energy
Evolution
Larte di creare
realt ed esprimere
illimitati potenziali
quantici

Manuale pratico
per un percorso
consapevole

Infedelt

Cause e rimedi

10,00
Libro - Pag. 90

30,00
Libro - Pag. 510

20,00
Libro - Pag. 304

10,00
Libro - Pag. 108

Mara di Noia

Cesare Peri

Grigori Grabovoi

Ariane
Schurmann

Una storia di amore,


cucina e altre cose

Come percorso di
autoconoscenza

Sequenze
numeriche per
larmonizzazione
psicologica

14,00
Libro - Pag. 200

20,00
Libro - Pag. 292

Tutto il Resto
Soia

12,00
Libro - Pag. 160

Interpretare
il Mito

Iniziazione alla
donna Divina
I sette passi per
ricollegarsi al Potere
Femminile
20,00
Libro - Pag. 296

Anima Edizioni Galleria Unione, 1 - 20122 Milano www.gruppoanima.it

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Ettore Amato

LAMORE NON FA SOFFRIRE


7 strategie per non ammalarsi damore

Perch cos difficile vivere una lunga storia damore felice, romantica
e appagante? Ti hanno sempre detto che lamore sofferenza. Se non
piangi non amore. Se non soffri non sei veramente innamorato!
Quello che davvero ti impedisce di vivere oggi il vero amore sono
i pensieri e le convinzioni che hai e che spesso non sono nemmeno tuoi.
Il problema che tutto quello che hai letto, visto e sentito sullamore
ha condizionato pesantemente il tuo modo di viverlo. Inoltre comprenderai
anche perch in amore ti comporti sempre nello stesso modo e sulla base di
quali meccanismi hai scelto o scegli il tuo partner.
Libera la tua mente dai pensieri errati che hai sullamore e vedrai
che anche tu potrai finalmente dire che lamore NON fa soffrire
Prezzo: 14,90 Pag. 224 14x20 cm - Uscita Novembre 2015

Le Novit e Best Seller di Uno Editori


Pietro Buffa
I geni manipolati di
Adamo

Roberta Cavallo
e Antonio Panarese
Smettila di Programmare
tuo Figlio
Come tutto quello che fai e
comunichi condiziona il destino
di tuo figlio

Miranda Sorgente
Riprendi il tuo potere

14,90
Libro - Pag. 272

14,90
Libro - Pag. 250

15,70
Libro - Pag. 320

Roberta Cavallo e Antonio Panarese


Le 7 idiozie sulla
crescita dei bambini

Svelati i falsi miti che ti impediscono


di essere un genitore efficace e sereno

Italo Pentimalli e
J.L.Marshall
Il potere del cervello
quantico
Come fare esplodere il potenziale
nascosto del tuo cervello

Mauro Biglino
La Bibbia
non un libro sacro
Il grande inganno

14,90
Libro - Pag. 320

15,70
Libro - Pag. 424

13,90
Libro - Pag. 192

Smetti di lasciare alle circostanze


e agli altri il potere di renderti
felice

Le origini umane attraverso


lipotesi dellintervento biogenetico

UNO Editori - www.unoeditori.com


macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Lucia Giovannini

Il Potere del Pensiero Femminile

Intuito, libert e autostima: ritrova te stessa e vivi la vita che desideri

Bellezza, maternit, relazioni, carriera, menopausa: un viaggio affascinante tra


intuizioni, storie e rivelazioni che regala una nuova consapevolezza dei propri
talenti e che libera dai condizionamenti e dai tipici problemi di autostima. Questo
libro dal potere terapeutico permette a ogni donna di ritrovare le proprie radici,
riconquistare la forza dellinteriorit e raggiungere la sicurezza che nasce dallequilibrio emotivo. Un vero talismano per tutte le donne e una chiave di comprensione indispensabile per il mondo maschile. Coach e studiosa di spiritualit, Lucia
Giovannini esplora in maniera inedita i molteplici aspetti del femminile e costruisce
un percorso concreto che parte dagli archetipi per arrivare alle recenti scoperte
delle neuroscienze.

Per le donne
che desiderano migliorare
la propria vita e farsi
portavoce
del cambiamento.
Per chiunque
voglia fare la sua parte
nel costruire
un mondo migliore
Lucia Giovannini, ha un Doctorate in Psychology and Counselling ed membro dellAmerican
Psychological Association. Trainer di Programmazione Neurolinguistica e Neurosemantica e
nel 1999 ha fondato lassociazioneBlessYou!, che si occupa di sviluppo della consapevolezza personale e sociale.

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Prezzo: 17,00 Pag. 224 Formato: 14x21 cm

Gian Marco Bragadin

AA.VV.

Come interpretare
i messaggi del destino

Come vincere ansie, paure e


sensi di colpa e costruire un
rapporto sereno fin dai primi
giorni

17,00
Cartonato 130x185

18,00
Brossura 140x210

AA.VV.

Kazuhiro Nakagawa

I segni e le coincidenze
in amore

La dieta dellintestino
sano

Pancia piatta, meno chili in 4


settimane
17,00
Brossura 140x210

Mamme, No panic

Recupera una vista


perfetta con lo yoga
per gli occhi

Il metodo giapponese che


ha risolto i problemi di sei
milioni di persone
17,00
Brossura 140x210

Sperling & Kupfer www.sperling.it

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Arnold Ehret

La causa e la cura della


malattia nelluomo
Un approccio naturale alla salute

Da alcuni anni lalimentazione divenuta oggetto di una speciale attenzione


per la crescente consapevolezza di quanto la nostra salute dipenda da ci
che mangiamo. In realt gi un secolo fa Arnold Ehret aveva dedicato la sua
attivit di ricerca agli effetti del cibo sullorganismo, arrivando a dimostrare i
benefici del digiuno e di una dieta priva di alimenti nocivi. Basta eliminare i
cibi che producono muco per disporre di molta pi energia, per liberarsi dei
veleni che dalla nascita si accumulano in tessuti e organi, per guarire o evitare molte patologie che affliggono luomo.
Prezzo: 12,00 - Pag. 96

Marica Moda

Tatiana Maselli

Laura Saponaro

Semplici e gustose ricette


per tutti

Dalla cucina, alla salute,


alla bellezza

Unargilla dalle meravigliose


virt

18,00
Libro - Pag. 228

9,50
Libro - Pag. 120

9,50
Libro - Pag. 120

Samantha Barbero,
Simona Volo

Devana

Jeffrey Gitomer

99 dolci senza latte

Primi Vegani

Ricette semplici
e sorprendenti per chi ama
i piaceri della tavola
9,00
Libro - Pag. 100

La salvia tuttofare

Rhassoul

Manuale
della sciamana
moderna

La bibbia
delle vendite

14,00
Libro - Pag. 160

19,00
Libro - Pag. 384

(anche per uomini)

Edizioni LEt dellAcquario www.etadellacquario.it etadellacquario@etadellacquario.it

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Neal D. Barnard

Curare il Diabete Senza Farmaci

Un metodo scientifico per aiutare il nostro corpo a prevenire il diabete


Se soffri di diabete, probabilmente ti stato detto che una condizione irreversibile.
In realt, come spiega Neal Barnard, una delle voci pi autorevoli possibile ripristinare
la funzionalit dellinsulina e contrastare il diabete di tipo 2.
Se seguirai il suo programma, scientificamente provato, la tua vita cambier.
Il segreto non stravolgere la regolarit quotidiana dei pasti, ma prepararli secondo la
ripartizione dei Quattro Nuovi Gruppi Alimentari: verdura, frutta, cereali integrali e legumi.
Questo libro rivoluzionario garantisce: la diminuzione dellassunzione dei farmaci per il
diabete; la riduzione del rischio di complicazioni; notevoli benefici per la salute: perdita di
peso, abbassamento del colesterolo e della pressione sanguigna.
Oltre a pi energia e vigore con cibi deliziosi da gustare in porzioni generose, come quelli
delle 60 ricette originali della chef vegana Bryanna Clark Grogan.

Prezzo: 18,00 Pag. 336 Formato: 13x21cm


Originali, economici, tutti a colori e
con un prezzo piccolo piccolo!
Sono i ricettari, tascabili e vegan
100%, di Sonda.
Formato 16x22 cm

VEGAGENDA
2016

Le conserve
di Camilla

Il PiattoVeg

10,90
Libro - Pag. 432
Formato:
10x14,50 cm

9,90
Libro - Pag. 96

18,00
Libro - Pag. 216

Marie Lafort

L. Baroni, I. Fasan,
R. Fraioli

macro librarsi.it
Musica

Video

Luciana Baroni

Il libro-agenda
dei vegani e
vegetariani italiani

Lormai storica VegAgenda, con il caratteristico planning che semplifica lorganizzazione della giornata, propone i
migliori ristoranti, locali e negozi di alimentazione veg e vegetariani, uno speciale su Isa Chandra Moskowitz, la pi
famosa ed effervescente chef vegana
dAmerica, approfondimenti e ricette sulla permacultura e linserto Guardaroba
Veg con i negozi di abbigliamento e accessori vegan 100%.

Libri

Camilla Wynne

Informazioni accurate, attuali


e scientificamente rigorose per una
sana e, perch no, gustosa dieta
100% vegetale.
Formato 13x21 cm

Bio-Shop

Eventi

La nuova dieta
vegetariana degli italiani

Piccoli vegetariani
golosi

Il Piatto VegMamy

9,90
Libro - Pag. 96

18,00
Libro - Pag. 208

La dieta vegetariana per


la mamma e il suo piccolo

EDIZIONI SONDA SRL Corso Indipendenza 63 15033 Casale Monferrato (AL)


Tel. 0142 461516 www.sonda.it sonda@sonda.it

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

scrub aurora nella nuova confezione

Una coccola speciale che lascia il tocco su anima e corpo.


Ideale per pelli secche che vanno nutrite in profondit, leviga la pelle e la
rende morbida e pulita lasciando un delicato profumo di Rosa e Limone.
Nutre e rasserena!

28
%

24,00 - 250 ml
28% di ingredienti bio (il rimanente 72% sale rosa dellHimalaya!)

Tos

Miscela di gemmoderivati
floripotenziati
Rinforza le vie respiratorie
in previsione dellinverno.
18,00 - 50 ml
30,00 - 100 ml

100
%

Influ plus

Quando i disagi tipici dellinverno


mettono a dura prova le difese, Influ plus sprona il sistema
immunitario e stimola i processi
fisiologici preposti al controllo delle infiammazioni e della
temperatura corporea, perci
sostiene lorganismo nel mitigare
i disagi che derivano dai disturbi
da raffreddamento.
24,00 - 50ml

99
%

100
%

100
%

Apiflor

Sciroppo
balsamico
che sostiene
gola, trachea e
bronchi quando
sono provati
dalle insidie
dellinverno..
18,00
200 ml

94
%

Crema viso MACAMI

Per il nutrimento notturno di


pelli affamate: malva, carota
e miele.
16,00 30 ml

Soffio del Castagno

100
%

Aprirsi alla luce interiore e


osservare lapparenza con
pacatezza.
Lo Spirito del Castagno ci
conduce verso una visione
pi spirituale della nostra
esistenza. Ci sostiene nel
trovare la luce interiore e
vedere il mondo con pi
distacco, con la pacatezza
che ben raffigurata nelle
statue di Buddha.

Quando inverno e freddo insidiano il


respiro di grandi e piccini. I pregiati oli
essenziali contenuti in questa crema
diffondono una fragranza balsamica
che sprigiona tutta la loro forza e d respiro alla vita.
Si consiglia di applicarla con un leggero massaggio su
torace, gola, narici, fronte, tempie. Adatta anche per i
bambini perch la sua ideale concentrazione non irrita la
pelle sensibile. Evitare il contatto con gli occhi.

18,00 - 20 ml spray

13,00 30 ml

Crema balsamica

Remedia di Satanassi Lucilla & C. S.S. Coltivazione biologica e trasformazione di piante officinali in preparati erboristici
e cosmetici di qualit, biologici e certificati SoCert e QCertificazioni Via Laghetti,38 47027 Quarto di Sarsina (FC)
Tel e Fax 0547-95352/0547-698068 www.remediaerbe.it

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Gli Incensi
di Ananda

Astrali

Gli incensi della linea Ananda Astrale utilizzano impasti tradizionali le


cui ricette hanno pi di 500 anni, a base di elementi naturali come resine
odorose, miele, polvere di legni pregiati, polvere di carbone del cocco,
cuticola di riso polverizzata, Halmady e profumi naturali. La preparazione
del Masala (impasto) viene eseguita come secoli fa, seguendo le antiche
tradizioni vediche, le fasi lunari, il movimento del Sole, dei pianeti e mille
altri accorgimenti. Ogni incenso viene realizzato a mano senza profumi chimici e oli da taglio minerali. Gli ingredienti sono impastati fra loro in vari
momenti. Durante la preparazione il masala viene custodito in recipienti di
terracotta e dopo circa 15 giorni, pronto per essere a sua volta arrotolato a mano su bastoncini di bamboo. Lessiccazione dura circa una settimana e in questi giorni i bastoncini sono continuamente girati, allo scopo
di ottenere una asciugatura omogenea. Una volta asciugati, i bastoncini
sono immediatamente imbustati in bustine salva-aroma che ne conservano
inalterata la fragranza fino al loro utilizzo.

ANANDA AMBRA ASTRALE

ANANDA FLOWER ASTRALE

ANANDA VANIGLIA ASTRALE

Confezione 25 bastoncini - 26 g
5,00

Confezione 25 bastoncini - 26 g
5,00

Confezione 25 bastoncini - 26 g
5,00

ANANDA MEDITATION ASTRALE

ANANDA CLARITY ASTRALE

ANANDA SPICE ASTRALE

Confezione 25 bastoncini - 26 g
5,00

Confezione 25 bastoncini - 26 g
5,00

Confezione 25 bastoncini - 26 g
5,00

Lambra promuove la protezione degli


ambienti, associata al 3 chakra e al Signore
del fuoco, Agni.

unantica profumazione di varie resine come


davana, mirra, olibano e spezie, per favorire la
meditazione e il raccoglimento.

una miscela a base di spezie, in particolare


il cardamomo, per favorire larmonia degli ambienti con il suo profumo caldo e aromatico.

una miscela con spezie e resine associate alla polvere di legno di tulsi. Il tulsi un albero sacro a Krishna e
promuove una mente chiara e concentrata.

La vaniglia promuove la gioia e aiuta a combattere


la depressione, in antichit veniva usata anche
come rilassante e calmante della sfera emotiva.

una miscela speziata e piccante che promuove il coraggio, lazione, la capacit di


reagire a eventi spiacevoli.

INNERLIFE marchio PUKKA www.innerlife.it info@innerlife.it

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Biosec Domus B5
pratico, efficiente, economico

Essiccare in casa, naturalmente!


Con Biosec conserva
il buon gusto della tradizione
in modo nuovo ed originale!
Biosec Domus il pi pratico, leggero ed economico essiccatore della
famiglia Biosec. Realizzato in solido materiale plastico per alimenti,
Biosec Domus la scelta pi conveniente per luso domestico, senza rinunciare allefficacia del nuovissimo
sistema elettronico Dryset Pro, che
dedica ad ogni prodotto un programma ottimizzato e specifico. E in
pi semplicissimo! Con Biosec la
fantasia e la creativit trovano nuovi strumenti: rispetto per le materie
prime, risultato perfetto, risparmio
energetico. Per conservare il buon
gusto della tradizione in modo nuovo ed originale.
186,00 4,5 Kg - 27 x 27 x 45 cm

La Gamma di Essiccatori Biosec

A tutta natura: lessiccazione ad aria tiepida il miglior metodo per conservare


e consumare gli alimenti, perfino migliore del sole, che ne intacca componenti
nutritive e qualit organolettiche.
Bio&Crudista: Biosec dotato di 12 programmi dedicati, da quello per la pasta
a quello silenzioso, dalleconomy al superdelicato per erbe e fiori, perfetto per
chi cura lalimentazione e segue la proposta crudista, perch non supera mai i
40 gradi di temperatura.

Essiccatore Biosec De Luxe B6

Essiccatore Biosec De Luxe B12

349,00 8 Kg 27 x 27 x 45 cm

468,00 10 Kg 27 x 27 x 82 cm

anima e cuore di acciaio

il meglio per appassionati e professionisti

LEssiccazione
in Cucina

Consigli e tecniche per


conservare e gustare lessenza
degli alimenti - 66 ricette

16,00 Pag 212 15x21cm

Novit
Drysilk - Fogli Antiaderenti

Fogli Antiaderenti, multiuso, riutilizzabili migliaia


di volte 22,5x34,5 cm

6,00 1 foglio
36,00 6 fogli

28,00 5 fogli
54,00 10 fogli

Tauro Essiccatori via del lavoro, 6 - 36043 Camisano Vicentino (VI) Tel. 0444719046 www.tauroessiccatori.com info@tauroessiccatori.com

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Istituto Nazionale Disintossicazione e Chelazione Ionica

Utile per la disintossicazione e la chelazione


ionica dei metalli pesanti. Non invasiva!
Apparecchiatura semplice, geniale, funzionale!
Disponibile nella versione PROFESSIONAL
e FAMILY, offre il vantaggio di poter essere
utilizzata ovunque. Risultati sicuri!

www.lotus-xe.com

EFFICACE!!!

In pochi minuti elimina


virus, batteri, infezioni
spesso fonte di allergie
e intolleranze e altri
fastidiosi problemi.
Mini generatore di
frequenze, prodotto
interamente in Italia,
il risultato di lunghe e rigorose ricerche.
Realizzato secondo le indicazioni della
Dr.ssa Hulda Regehr Clark, celebre biologa
americana, che ha dedicato la propria vita
alla lotta contro tutti i parassiti che sono
causa di malattie e sofferenze.
Semplice nell'uso, preciso ed efficace
assolutamente sicuro e pu essere
utilizzato ovunque e in ogni momento.

www.originaldrclarkzapper.com

PRODOTTI ORGOGLIOSAMENTE ITALIANI


LIstituto nasce con lo scopo di fare corretta informazione e formazione.
Si rivolge a coloro che mangiano, bevono, respirano o... si stressano!
Se non appartieni ad una di queste categorie, non leggere, non fa per te!
Il nostro lavoro supportato da un comitato tecnico-scientifico
composto da medici, professionisti e operatori di alto livello,
in grado di offrire consulenze, supporti e suggerimenti utili per
migliorare la qualit della Vita di chiunque! anche la tua!
Forse non lo sai, ma il corpo umano una macchina biologica perfetta, capace di
compensare, anche per lungo tempo, gravi disagi inflitti da intossicazioni prolungate,
stress protratti nel tempo, o infezioni di parassiti.
In pratica, perch una qualsiasi malattia si possa manifestare occorre sempre la
presenza simultanea di tre fattori ben precisi: un nucleo emozionale di partenza
(trauma, conflitto, disagio psico somatico, ecc.), tossine (derivanti da ambiente, aria,
acqua, cibi, gas, sostanze chimiche, ecc.) e parassiti (batteri, virus, muffe, ecc.)
che si nutrono proprio delle tossine presenti nell'organismo.
Il nostro scopo insegnare a ragionare, vedere oltre le apparenze e capire
ci che sano e aiuta il benessere da ci che non lo , e che, a breve, medio o
macro
librarsi
.it
Trovi questi
prodotti
su www.macrolibrarsi.it
lungo
termine,
inevitabilmente,
presenter
un conto
salato in termini di
qualit odella
a noi
stessi o ai nostri cari!o un fax al 0547-345091
invia Vita
unemail
a ordini@macrolibrarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

www.istitutonazionaledisintossicazionechelazioneionica.it - tel. 393/9587572

Logo 2

Miele di Manuka MG 550+


Lantibiotico dolce!!!
Il miele di Manuka della Nuova Zelanda una dei veri cibi miracolosi della
natura. Prodotto dal locale albero Manuka, questo miele usato da sempre
in Nuova Zelanda a scopi terapeutici. Il nostro Miele Biologico viene prodotto
da alberi autoctoni di Manuka che fioriscono in zone remote delle Alpi Meridionali della Costa Occidentale della Nuova Zelanda. Dopo la raccolta il
nostro miele viene controllato e il livello di Methylglyoxal (MG) un principio
attivo che dona a questo miele propriet antibatteriche, viene certificato da
un laboratorio indipendente accreditato presso IANZ. Tutto ci rende il nostro
miele di Manuka uno dei mieli pi puri e naturali del mondo.
Prezzo: 90,00 250 gr 135,00 500 gr

Il miele Manuka
un miele unico, molto
conosciuto per i suoi
eccezionali effetti benefici
sulla salute.
Il nostro miele Manuka
un miele biologico prodotto
dal nettare del Leptospermum
Scoparium il fiore Manuka
della N.Z.

Erbavoglio nasce dalla passione per la natura, che la spinge allo studio di sempre pi selezionate fitospecialit di erboristeria per dimagrire,
per migliorare, in modo non aggressivo, ogni
problema legato alla salute, alla protezione e
allestetica personale.
Erbavoglio progetta e formula fitopreparati di
alta qualit, con luso esclusivo di materie prime
naturali, altamente selezionate.

Miele di Manuka
MG 250+

Miele di Manuka
MG 350+

Questo Miele di Manuka


Biologico prodotto dai
fiori degli alberi nativi di
Manuka che fioriscono
sulle alpi e sulla costa
della Nuova Zelanda.

Questo Miele di
Manuka Biologico
prodotto dai fiori degli
alberi nativi di Manuka
che fioriscono sulle
alpi e sulla costa della
Nuova Zelanda.

39,00 250 gr

48,00 250 gr

Miele di Manuka
MG 400+

Losanghe al Miele
di Manuka
AMF 15+

Questo Miele di Manuka


Biologico prodotto dai
fiori degli alberi nativi di
Manuka che fioriscono
sulle alpi e sulla costa
della Nuova Zelanda.

54,00 250 gr
85,00 500 gr

Losanghe al Miele di
Manuka Biologico per
il benessere delle prime
vie respiratorie.

9,50
15 losanghe da 90 gr

Erbavoglio Production S.r.l. Corso Cavour 27/a Brescia www.erbavoglio.com info@erbavoglio.com Tel. 030/2165911

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Aloe & Papaya Senza


Conservanti 500 ml
Flacone Vetro

Aduna Baobab Superfruit


Polvere 80 g
(in Polvere)

15,00

15,00

Aloe & Melagrana Senza


Conservanti 500 ml
Flacone Vetro
15,00

15,00
Aduna Baobab Fruit Pulp
Polvere 170 g
(in Polvere)
20,00

Aloemix
Aloe Arborescens-Agave
Distillato 500 ml
Flacone Vetro

Aduna Baobab
Raw Energy Bar
(45 g)

29,00

2,90

Pdf - Preparato Del


Frate Aloe - Arborescens
Miele-Distillato 500 ml
Flacone Vetro
29,00

Aloe Gobino
AloeGobino, dal 1999 sinonimo di
qualit nel settore della cosmesi
naturale e degli integratori alimentari. Esclusivamente prodotti utilizzando foglie fresche di Aloe per
garantirne la vitalit.
Vuoi essere pi sano?
Purificati!
LAloe ha propriet straordinarie:
Purifica
Favorisce leliminazione di tossine.
Rigenera
Composizione chimico fisica che
favorisce la naturale rigenerazione
cellulare dei tessuti.
Riequilibra
Funziona da bilanciatore del metabolismo sostenendo e rafforzando il
sistema immunitario naturalmente.

Aduna Moringa
Superleaf Polvere
100 g
(in Polvere)

Aduna Baobab
ADUNA si ispira alle magnificenze
dellAfrica per dare vita ad una linea
di prodotti di benessere e bellezza.
Lafrica sede di culture millenarie
e del 25% delle specie botaniche del
mondo.
Grazie alla sua preziosa composizione Aduna Baobab contribuisce a:
Ridurre gli stati di affaticamento
e stanchezza
Coadiuvare il sistema immunitario
Ridare tono alla pelle
Il Baobab inoltre favorisce la funzionalit articolare e contrasta i
disturbi del ciclo mestruale e della
menopausa.
Ha unazione di sostegno e ricostituente, favorisce le naturali difese
dellorganismo e la regolarit della
pressione arteriosa. Infine favorisce
la regolarit del transito intestinale (grazie alle sue fibre solubili ed
insolubili) e la funzionalit delle
prime vie respiratorie.

Aduna Moringa
Superleaf Polvere
200 g
(in Polvere)
20,00

Aduna Moringa
Raw Energy Bar
(45 g)
2,90

Aduna Moringa
La Moringa una ricchissima fonte
di proteine vegetali e ben 10 tra
vitamine e minerali essenziali,
includendo ferro, calcio, magnesio
e fosforo che contribuiscono al rilascio energetico a mantenere una
pelle sana.
Inoltre favorisce la regolarit del
processo di sudorazione e la normale circolazione del sangue.
La Moringa una ricca fonte di vitamina A, riboflavina e altre vitamine
del gruppo B che contribuiscono a
favorire la funzione digestiva
ed il metabolismo dei lipidi,
quindi pu essere molto interessante come ingrediente per contribuire
al controllo del peso.

ELISEUM srl Milano - Tel.: +39 02 62033054

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

DIURESAN Salugea

Per una completa e profonda depurazione dellorganismo


DIURESAN efficace per una profonda e completa depurazione dellorganismo:
sostienelallontanamento delle tossine e favorisce la correttafunzione delle vie
urinarie e linfatiche.
DIURESAN Salugea un integratore alimentare 100% naturale, in capsule vegetali,
a base di estratti vegetali diVerga dOro, Ortica, Betulla e Frassino, indicati per le
loro grandi propriet diuretiche e drenanti.
Efficace nel contrastare la ritenzione idrica: utile anche per unosnellimento della
silhouette. Consigliato in abbinamento con BIOSNEL Salugea, per il contrasto alla
cellulite, prevenendo gli inestetismi generati dallaccumulo di liquidi di ritenzione e favorendo il controllo del peso.
Prezzo: 19,00 Pilloliera in vetro da 62 cps (1-2 mesi di trattamento)

Fitoterapici 100% Naturali

CELLULITE
Biosnel Salugea

BENESSERE MENTALE
Rilassa Mente Salugea

INTESTINO
Colonsan Salugea

19,00

29,00

16,00

COLESTEROLO
Liposan Forte Salugea

MENOPAUSA
Pausanorm Forte
Salugea

SONNO E RIPOSO
Serena Notte Salugea

24,00

22,00

Contrasta efficacemente
cellulite e ritenzione idrica

62 capsule vegetali
(1-2 mesi di trattamento)

Favorisce il mantenimento
di livelli normali di
Colesterolo nel sangue
25,00

62 capsule vegetali
(1-2 mesi di trattamento)

Favorisce il mantenimento
del tono dellumore e
il controllo del senso di
fame
62 capsule vegetali
(1-2 mesi di trattamento)

Formulazione innovativa
per un riequilibrio
ormonale completo
62 capsule vegetali
(1-2 mesi di trattamento)

Favorisce la funzionalit
intestinale e leliminazione
dei gas

62 capsule vegetali
(1-2 mesi di trattamento)

Favorisce la distensione,
migliorando durata
e qualit del sonno

62 capsule vegetali
(1-2 mesi di trattamento)

Salugea www.salugea.com

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

IPSUM
UOMO
Linea studiata per la cura della barba
e per la rasatura.
Composta da cinque prodotti, due per
la cura della barba e tre specifici per
la rasatura.
Barba: lo shampoo dona un aspetto
pulito e brillante, il balsamo rende la
barba morbida al tatto, proteggendo
la pelle.
Rasatura: il sapone indicato per una
rasatura con il pennello, il gel indicato anche per pelli delicate. Il rito della rasatura termina con unemulsione
dopo barba che dona una piacevole
sensazione di freschezza.
IPSUM UOMO
SHAMPOO PER BARBA
150ML

IPSUM UOMO
BALSAMO DA BARBA
50ML

Dona un aspetto
pulito e brillante

Dona morbidezza
al tatto, protegge il
tessuto epidermico

13,80

13,80

IPSUM UOMO
SAPONE BARBA
da rasatura 100G

IPSUM UOMO
GEL RASATURA 100ML

13,50

13,50

Indicato anche
per pelli delicate,
da montare con
pennello

Indicato anche per


pelli delicate

IPSUM UOMO
EMULSIONE DOPO BARBA 50ML

Dona una piacevole


sensazione di freschezza dopo la
rasatura
17,90

Carone www.saponedialeppo.it

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Fior di Linfa Viso Oro Verde

Compatta immediatamente le rughe e depura la pelle, 100 % vegano


lunico prodotto nel suo genere che nasce dalla sapiente combinazione di sei tra le
pi straordinarie piante officinali. Leffetto lifting naturale che si ottiene con Fior di
linfa viso sfida la forza di gravit; applicato con manualit che vanno dal basso verso
lalto, questo straordinario preparato naturale risolleva in modo duraturo lepidermide.
Le rughe risultano subito pi attenuate.
Fior di linfa viso lavora sulla struttura profonda della pelle, le restituisce tono, elasticit e nutrimento: i lineamenti sono rimodellati, la pelle ridensificata e leffetto
anti-gravit subito evidente. Leffetto bio-meccanico e non svanisce lavando la pelle.
Adatto a tutti i tipi di pelle. AGITARE BENE PRIMA DELLUSO.
Prezzo: 11.00 - 40.00 - 67.00 (10 ml - 50 ml 100 ml)
Trittico
Compattante
intensivo
anti-gravit

Cofanetto Natale
Mini Viso

Cofanetto Natale
Maxi Viso

37,00
Dimensione: 3 x 10 ml

17,90
Dimensione:
1 x 10 ml - 1 x 30 ml

67,50
Dimensione:
1 x 30 ml - 1 x 50 ml
3 x 10 ml + sorpresa

Fior di Linfa Viso


Pelli Secche

Fior di Linfa Viso


Pelli Grasse

Fior di Linfa Viso


Pelli Delicate

42,00
Dimensione: 50 ml

42,00
Dimensione: 50 ml

42,00
Dimensione: 50 ml

Esclusivo Cofanetto
in edizione limitata.
Contiene 1 x Fior di Lait
latte detergente 30 ml
+ 1 x Fior di Linfa Viso
Oro Verde 10 ml
SENZA PROFUMO
100 % vegano

Trattamento durto
trifasico ad effetto
rigenerante istantaneo
su rughe, pelli impure e
cedimento epidermico
SENZA PROFUMO
100 % vegano

Compatta
immediatamente la rughe
e depura la pelle.
Studiato per pelli secche
SENZA PROFUMO
100 % vegano

Compatta
immediatamente la rughe
e depura la pelle.
Studiato per pelli grasse
SENZA PROFUMO
100 % vegano

Esclusivo Cofanetto in
edizione limitata.
Contiene 1 x Fior di Lait
latte detergente 30 ml
+ 1 x Fior di Linfa Viso
Oro Verde 50 ml
+ Trittico + SORPRESA
SENZA PROFUMO
100 % vegano

Compatta
immediatamente la rughe
e depura la pelle.
Studiato per pelli delicate
SENZA PROFUMO
100 % vegano

Mary Rose laboratori cosmetici di ricerca www.maryrose.it info@maryrose.it

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Speciale Natale:

tante idee regalo per far felici i tuoi bambini!

Eco Cubotti - I Miei Primi Numeri - Libro


Muro Contro Muro Mattoncini in Legno
Gioco da tavolo con un dado per divertirsi insieme,
dai 6 ai 99 anni!
Milani Wood
Prezzo 22,00
Costruisci la tua vittoria mattone su mattone.
Regole sintetiche del gioco: i due sfidanti devono
costruire un muro. Scegli un colore. Al tuo turno, tira
il dado che indica quale mattoncino puoi posizionare.
Vince chi crea dal suo lato del muro la riga, la
diagonale e la connessione pi lunghe con i
mattoncini del proprio colore!
In legno naturale e atossico.
Produzione 100% italiana

Con libretto
Prezzo 17,90
Sassi Editore

Torre da Battere Grande


Legler
Prezzo 25,90

Una valigetta con dieci colorati cubotti realizzati in


cartone riciclato e inchiostri ecologici, da impilare o
inserire luno nellaltro a tuo piacimento!
Un classico dellapprendimento accompagnato da un
libretto illustrato per imparare a contare.
Costruisci la torre alta pi di un metro e scopri su
ogni lato i numeri e gli animali pi belli, poi conta
i cibi e le simpatiche figure dai vivaci colori. Un
originale metodo per apprendere divertendosi!
Dai 2 anni

La bellissima torre di legno un gioco a


martelletto divertente!
Le 3 sfere di legno ( = 4,5 cm)
scendono i gradini colorati con allegro
rumore dopo aver ricevuto un colpo dal
martello.
Dimensioni ca. 26 cm, ca. 18 cm;
Palline in legno: ca. 4,5 cm
Et minima consigliata dai 2 anni.

Piccoli Giardinieri
con Attrezzi
20 schede plastificate + attrezzi +
miniserra

Mondadori
Prezzo 19,90

Da soli o con mamma e pap, con lausilio di tre


mini attrezzi da giardino i bambini rastrelleranno,
semineranno e infine raccoglieranno il frutto del
loro impegno ovvero: verdure, erbe aromatiche
e fiori. Progettando e dedicandosi alla cura di un
piccolo orto, i bambini faranno esperienza diretta
del ciclo vitale di un organismo, impareranno a
osservare e a rispettare il lavoro e i ritmi della
terra e a riconoscersi porte integrante di un
ecosistema.
Dal giardino al terrazzo, da una semplice
finestra a una mensola in cucina, ogni luogo pu
essere adatto a far germogliare un prodotto
particolare. Venti schede, ognuna dedicata a un
tema specifico sveleranno ai giovani giardinieri le
regole e i trucchi per coltivare al meglio la propria
serra artigianale.
Allinterno delle schede saranno inoltre proposte
sane e sfiziose ricette, semplici da realizzare,
per poter condividere con la famiglia e gli amici il
gusto del proprio raccolto.
Dai 6 anni.

macro librarsi.it
Libri

Musica

Video

Bio-Shop

Eventi

Il Super Laboratorio delle Scienze


Kit Gioco
Divertiti a scoprire il mondo della scienza
attraverso tante attivit divertenti
Clementoni
21,90
Diventa un piccolo scienziato!
Oltre 50 esperimenti e tanti strumenti scientifici
per scoprire qualcosa in pi sulla botanica,
lanatomia, la chimica e la paleontologia!
Un kit completo per affrontare coinvolgenti attivit
su 4 affascinanti tematiche: chimica, botanica,
paleontologia e anatomia. Manuale illustrato che
guider il bambino in ogni fase delle esperienze
di gioco. In pi, grazie allapplicazione web e alle
tante animazioni in essa contenute, si potranno
studiare le caratteristiche del corpo umano e dei
suoi apparati.

Lo Scheletro Umano
Costruisci un modello alto
1,20 m senza colla!
Ape Junior
16,90
Stacca le forme di cartoncino
e segui le istruzioni passo
dopo passo per costruire il
tuo scheletro umano.
Poi leggi il libro ricchissimo di
informazioni sul corpo umano
e divertiti con la scienza.
La scatola contiene:
20 cartoncini bianchi da cui staccare i pezzi,
un libro di 24 pagine sul corpo umano,
istruzioni di montaggio.
Dai 5 anni.

Trovi questi prodotti su www.macrolibrarsi.it


o invia unemail a ordini@macrolibrarsi.it o un fax al 0547-345091

Consapevole 3