Sei sulla pagina 1di 10

Corso PLC Siemens S7-200

Merker Speciali

2010-2012 Gilberto Padovani - Tutti i diritti riservati - E espressamente vietata qualsiasi duplicazione del presente documento.
Tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Nessuna parte di questo documento pu essere riprodotta senza lautorizzazione dellautore, Gilberto Padovani.
E espressamente vietato trasmettere ad altri il seguente documento, n in formato cartaceo, n elettronico, n per denaro n a titolo gratuito.
Tutti i marchi , i brevetti registrati, i software o porzioni di essi descritti in questo documento, sono dei legittimi proprietari.

I Merker speciali (SM)


I merker

speciali consentono svariate funzioni (sia di


stato che di controllo) e vengono usati per la
comunicazione delle informazioni tra lS7-200 e il
programma utente.

I merker

speciali possono essere indirizzati in bit, byte,


parole (word) o doppie parole (doppia word).

Si

hanno a disposizione 4392 bit. Da SM0.0 a SM549.7

SMB0 - Bit di Stato


SMB0 contiene

otto bit di stato che vengono aggiornati


dallS7--200 alla fine di ogni ciclo di scansione.

SMB1 - Bit di Stato


Contiene

diversi indicatori relativi ai possibili errori. I bit vengono


impostati e resettati dalle operazioni durante lesecuzione.

SMB2 - Caratteri ricevuti in modo Freeport


SMB2

il buffer di ricezione dei caratteri in modo freeport


(modo liberamente programmabile).

Tutti i

caratteri ricevuti in modo freeport vengono collocati in


questa memoria che pi facilmente accessibile dai programmi
KOP. Contiene diversi indicatori relativi ai possibili errori. I bit
vengono impostati e resettati dalle operazioni durante
lesecuzione.

SMB3 - Errore di parit Freeport


SMB3

il buffer di ricezione dei caratteri in modo freeport


(modo liberamente programmabile).

usato per il modo freeport (liberamente programmabile) e


contiene un bit per lerrore di parit che viene impostato
quando vengono rilevati errori di parit nei caratteri ricevuti.

SMB4 - Overflow della coda dattesa


SMB4

contiene i bit di overflow della coda dattesa, un


indicatore di stato che segnala se gli interrupt sono attivati o
disattivati e un merker di trasmettitore inattivo.

Questi

bit di overflow indicano che gli interrupt si verificano ad


una frequenza superiore alla velocit di elaborazione ammessa
oppure che gli interrupt sono stati disattivati con loperazione di
disattivazione globale.

SMB5 - Stato degli I/O


SMB5

contiene i bit di stato relativi alle condizioni derrore


rilevate nel sistema di I/O. Tali bit indicano gli errori di I/O che si
sono verificati.

SMB6 - Registro ID della CPU


SMB6

il registro di identificazione della CPU S7-200. I bit da


SM6.4 a SM6.7 identificano il tipo di CPU S7-200. I bit da SM6.0 a
SM6.3 sono riservati per funzioni da definire.

SMB30 e SMB130 Registri di controllo modalit Freeport


SMB30

controlla la comunicazione freeport (liberamente


programmabile) per la porta 0; SMB130 la controlla per la porta 1.
Su questi Byte possibile sia leggere che scrivere.

10