Sei sulla pagina 1di 1

Magnetismo

Fisica

Mattia Natali

Magnetismo
Oersted nel 1820 scopr la relazione fra elettricit e magnetismo.
Il magnete sempre composto da due poli e crea intorno a s un campo magnetico B. Le linee del
campo magnetico escono dal polo nord ed entrano nel polo sud di un magnete e sono pi dense dove il
campo pi intenso, non incrociandosi mai.
Il polo nord geografico della Terra in realt vicino al polo sud del campo magnetico della terra.
Forza di Lorentz: la forza che un campo magnetico B esercita su una carica elettrica in movimento.
F = qvBsin
= angolo fra il vettore velocit e il vettore campo magnetico.
Lunit di misura del campo magnetico il Tesla = T = 1 N/(A m).
Il campo magnetico non esercita nessuna forza su una carica non in movimento.
Regola della mano destra per la forza magnetica: per trovare la direzione e il verso della forza
magnetica su una carica positiva, puntiamo le dita della mano destra nella direzione della velocit,
v. Poi le ruotiamo nella direzione di B. Il pollice punta nella direzione e nel verso di F. Se la carica
negativa, la forza punta nel verso opposto a quello del pollice.
Il campo elettrico cambia la velocit della carica, mentre il campo magnetico. Una carica elettrica nel
campo elettrico segue le linee di forza del campo mentre quella in un campo magnetico compie un
moto circolare.
Forza che un campo magnetico B esercita su un filo di lunghezza L percorso da corrente:

F = ILBsin
Un filo percorso da corrente non risente di alcuna forza magnetica se esso parallelo al campo
magnetico.
Una spira percorsa da corrente, posta in un campo magnetico, sente un momento torcente che
dipende dallorientazione relativa del piano della spira rispetto al campo magnetico.
Il momento torcente esercitato su una spira percorsa da corrente dato da:

= NIABsin
dove N il numero di avvolgimenti, I la corrente, A larea della spira (pu essere sia circolare
che rettangolare, ossia indipendente dalla forma), B lintensit del campo magnetico e
langolo fra la normale al piano della spira e la forza magnetica.
Legge di Ampre lega il campo magnetico lungo un cammino chiuso alla corrente elettrica concatenata
a questo cammino

B dL = I : la circuitazione di B lungo la linea P uguale al prodotto della

permeabilit magnetica per la corrente concatenata al circuito, 0I. Dove 0 = 4 10-7 Tm/A.
Campo magnetico di un lungo filo rettilineo: B =

0 I
.
2r

Campo magnetico prodotta da una spira percorsa da corrente: B =

N0 I
.
2R

N
I = 0 nI . Dove n = N/L = densit di spire.
L

Campo magnetico prodotto da un solenoide: B = 0