Sei sulla pagina 1di 8

ELABORATO SCHEMATICO

SUL CRANIO IN GENERALE

Di Emanuele Pisello, con lausilio di Bonelab (free) e Microsoft Paint.


Testi di riferimento: Netter ed Anastasi
Ultimato in data 06/04/2010
Per Medicina08.it

Suddivisione Generale
Il cranio si divide in
-

Neurocranio: E costituito da ossa che delimitano la


cavit cranica ed diviso in BASE e VOLTA da un piano
immaginario che va dalla glabella (area depressa
mediana tra le arcate sopracciliari) alla protuberanza
occipitale esterna.
o

Base: costituita da
PARTE DEL FRONTALE
PARTE DELLETMOIDE
PARTE DELLO SFENOIDE
PARTE DELLE OSSA TEMPORALI
PARTE DELLOCCIPITALE

Volta: costituita da
PARTE DEL FRONTALE
PARTE DELLO SFENOIDE
PARTE DELLE OSSA TEMPORALI
PARTE DELLE OSSA PARIETALI
PARTE DELLOCCIPITALE

Viscerocranio: Ecostituito da
NASALE
MASCELLARE
LACRIMALE
ZIGOMATICO
PALATINO
CONCA NASALE INFERIORE
VOMERE
MANDIBOLA
OSSO IOIDE (nel collo)

Suddivisione della base del Neurocranio (fosse)

Fossa cranica anteriore : E delimitata anteriormente dal piano che separa la base dalla volta del neurocranio, posteriormente dal
margine posteriore delle piccole ali dello sfenoide e dal solco prechiasmatico
Fossa cranica media: E delimitata anteriormente dal limite posteriore della fossa cranica anteriore, lateralmente dal piano che
separa la base dalla volta del cranio e posteriormente dal margine superiore della piramide del temporale e dal dorso della sella
turcica dello sfenoide.
Fossa cranica posteriore: E delimitata anteriormente dal limite posteriore della fossa cranica media e postero-lateralemente dal
solco del seno trasverso delloccipitale

Fori e solchi/seni della FOSSA CRANICA ANTERIORE

Fori e solchi/seni della FOSSA CRANICA MEDIA

Fori e solchi/seni della FOSSA CRANICA POSTERIORE

Cavit orbitaria
Margini:

Pareti/tetto/pavimento:

Tetto: parte orbitaria del frontale e faccia inferiore piccole


ali dello sfenoide.
Parete Mediale: processo frontale del mascellare,
lacrimale, lamina orbitaria (papiracea) delletmoide, faccia
anteriore grande ala dello sfenoide.
Pavimento: faccia orbitaria del mascellare, processo
orbitario dello zigomatico, processo orbitario del palatino.
Parete Laterale: osso frontale, faccia anteriore della grande
ala dello sfenoide ( e processo mascellare dello zigomatico?)

FESSURA ORBITARIA SUPERIORE: E delimitata medialmente dal corpo dello sfenoide, in alto dalla piccola ala e in basso dalla
grande ala. Mette in comunicazione la cavit orbitaria con la cavit cranica.
FESSURA ORBITARIA INFERIORE: E delimitata in alto dal margine inferiore della grande ala dello sfenoide. Mette in comunicazione
la cavit orbitaria con la fossa pterigopalatina e infratemporale.

Fosse particolari:
Fossa pterigoidea: tra la lamina laterale e mediale di ciascun processo pterigoideo dello sfenoide

Fossa infratemporale:
- Parete superiore: faccia infratemporale
della grande ala dello sfenoide
- Parete mediale: lamina laterale del
processo pterigoideo dello sfenoide e parte della
faccia infratemporale della grande ala dello
sfenoide
- Parete laterale: faccia mediale del ramo
della mandibola , arcata zigomatica, faccia
temporale dellosso zigomatico
- Parete anteriore: tuberosit del
mascellare
Comunica con la fossa cranica media tramite i
fori OVALE e SPINOSO dello sfenoide, con la
cavit orbitaria tramite la fessura orbitaria
inferiore

Fossa Pterigopalatina
Parete anteriore: tuberosit del
mascellare
Parete posteriore: faccia anteriore del
processo pterigoideo dello sfenoide
Parete mediale: faccia laterale della
lamina perpendicolare dellosso palatino
Comunica con la fossa cranica media tramite il
FORO ROTONDO dello sfenoide, con la cavit
orbitaria tramite la fessura orbitaria inferiore ,
con le cavit nasali tramite il FORO
SFENOPALATINO (fatto dallincisura
sfenopalatina del palatino in adesione con il
corpo dello sfenoide)

Cavit nasali (una cavit nasale e la controlaterale)


- Apertura anteriore: delimitata superiormente dal margine inferiore delle ossa nasali, in basso e ai lati dalle incisure nasali del
mascellare, inferiormente dalla spina nasale anteriore
- Parete laterale (dallavanti allindietro):
-

Processo frontale del mascellare e osso lacrimale


Faccia mediale del labirinto etmoidale (le masse laterali delletmoide, a forma di parallelepipedo, sono
denominate labirinti etmoidali)
Faccia nasale del mascellare e conca nasale inferiore
Lamina perpendicolare del palatino e lamina mediale del processo pterigoideo dello sfenoide.

- Parete mediale: data dal setto nasale formato in alto dalla lamina perpendicolare delletmoide (in alto) e dal vomere (in basso e
in avanti)
- Parete superiore o volta (dallavanti allindietro):
-

Ossa nasali e spine nasali del frontale


Faccia inferiore della lamina cribrosa delletmoide
Ali del vomere
Faccia anteriore e inferiore del corpo dello sfenoide

- Parte inferiore o pavimento: anteriormente formata dalla faccia superiore del processo palatino del mascellare,
posteriormente dalla faccia superiore della lamina orizzontale del palatino
- Apertura posteriore (o coana):
-

Pavimento: faccia superiore della lamina orizzontale del palatino


Tetto: faccia inferiore del corpo dello sfenoide e ali del vomere
Parete laterale: lamina mediale del processo pterigoideo dello sfenoide

Dalla parete laterale della singola cavit nasale emerge la conca nasale superiore, media (entrambe originate dai labirinti laterali
delletmoide) ed inferiore (questultima a parte). Lo spazio tra queste e la parete laterale porta alla formazione del MEATO NASALE
SUPERIORE, MEDIO E INFERIORE.
Nel MEATO NASALE SUPERIORE sboccano le cellule etmoidali posteriori
Nel METATO NASALE MEDIO sboccano le cellule etmoidali medie, anteriori e seni frontale e mascellare
NEL MEATO NASALE INFERIORE sbocca il canale naso lacrimale.