Sei sulla pagina 1di 1

Il Camionista

Il racconto si apre con il narratore che afferma di essere un camionista ma ci avvisa


subito di non essere un camionista come gli altri per il fatto che appunto era magro
senza pancia , nervoso , con le braccia sottili . Insomma il completo opposto del
tipico camionista abituato a guidare per molte ore sulla strada e non farsi influenzare
da diverse relazioni sentimentali . In questi suoi viaggi in camion che egli faceva era
accompagnato da un ragazzo che si chiamava Palombi che invece rispecchiava il
perfetto camionista . Infatti questultimo aveva tutte le caratteristiche che un
camionista doveva avere delle quali il narratore sembrava essere privo . Durante i loro
viaggi tra Roma e Napoli un giorno si fermano e fanno salire sul loro camion una
ragazza di Terracina molto avvenente il quale nome era Italia . Iniziano cos ad
accompagnarla spesso nei loro viaggi e con questa il narratore inizia a stringere un
forte rapporto amoroso . Il narratore persino afferma che da quando si era innamorato
di lei la sua vita aveva preso un senso . Un giorno per arrivati a Napoli per scaricare
le loro merci gli viene detto di dover ripartire subito , di conseguenza non si possono
incontrare con la ragazza che sicuramente gli avrebbe aspettati lindomani a
Terracina . Iniziato quindi il viaggio i due finisco per uscire fuori strada perch appunto
il narratore afferma di essersi appisolato alla guida . I due non si fanno male e quindi
escono illesi da questo disastro ma le pelli da concia erano cadute dal dietro del
furgone . I due erano alle porte di Terracina e decidono li di passare la notte anche
perch Palombi aveva fame e voleva fermarsi a mangiare qualche cosa in un locale .
Arrivati per a Terracina il narratore scopre di suo malgrado fermando a guardare in
locale che cera Italia che spazzava e che dava un bacio ad un gobbo che
probabilmente era il proprietario del locale stesso . Alla visione di ci il protagonista
rimane profondamente scosso al che lindomani sistemato il disastro del camion si
affrettano a partire ma la cosa che colpisce maggiormente il protagonista che
Palombi che era sempre stato in silenzio e che soprattutto sembrava non sopportare la
presenza di Italia nel camion in realt era anche egli innamorato della ragazza che
sembrava ricambiare il suo amore o almeno cos gli aveva fatto credere. Di
conseguenza il narratore si rende conto di non essere il solo ad essere stato beffato
dalla ragazza che a quanto pare con i suoi finti bei modi di fare e la sua falsa
gentilezza aveva ingannato tutti . Il tutto finisce con allontanarsi da quel lavoro del
narratore che viene preso da Palombi mentre sulla strada tra Napoli e Roma Italia
quasi come una beffa apre un ristorante chiamato Il Ritrovo dei Camionisti .