Sei sulla pagina 1di 32

Con il Patrocinio del

Guida Turistica: Comune di Morciano di L.

• Torre Vado
• Morciano di Leuca
• Barbarano del Capo
• Pescoluse
• Torre Pali
• Santa Maria di Leuca

in collaborazione con:
Cartina del Salento
a centro opuscolo

distribuzione gratuita
Realizzato da: Indice
Ciullo Pantaleo 3 Introduzione opuscolo
www.TorreVado.info 4 Numeri Utili e mercati settimanali
6 La Marina di Torre Vado
Testi Traduzioni
Anna Maria Ciardo Isabella D’Amico
9 Cartina Marina di Torre Vado
10 Le ore Piccole nel Capo di Leuca
Foto Stampato da 11 Hotel, Pensioni, Bed and Breakfast
Ciullo Pantaleo Etichettificio Perruccio
Casarano 12 Morciano di Leuca – itinerario
15 Musei del Salento
Progetto grafico Distribuzione
Print House - Salve Gratuita
16 Cartina del Salento
18 Barbarano del Capo – itinerario
21 Cruciverba e giochi
A Cura di:
22 Un giorno tutto mio
24 Pescoluse e Torre Pali
26 Santa Maria di Leuca
via S. Martino, 47 - 73040 Morciano di Leuca (Le) 28 La Cucina Salentina e Sagre
per informazioni contattare Cell. 338.2328868
Fax 0833.744270 ( P. I. 03912200759 - C.F. CLLPTL77H13Z133O )
29 Guida Gastronomica
30 Affitti privati
Finito di stampare Nel mese di Maggio 2008
31 Ringraziamenti

Marina di Torre Vado


Introduzione
Libro 2008 introduzione
Si rinnova l'appuntamento annuale della
pubblicazione di Torrevado.info grazie ai
consensi ed alle soddisfazioni ottenute
dalla precedente edizione.
Le novità di quest'anno sono diverse: la
nuova veste grafica del Por tale
www.torrevado.info adattata alle nuove
esigenze legate allo sviluppo del TURISMO
nel Salento, il collegamanto con il network
Puglia.info e Leuca.info, il posizionamento
delle web cam sulle marine di Torre Vado
e Pescoluse, le visite virtuali interattive.

Come nel passato, il portale www.torrevado.info continua ad essere il punto di riferimento


per i Morcianesi e Barbaranesi sparsi nel mondo, ma anche un luogo di incontro per amici,
paesani, vacanzieri o semplici curiosi di conoscere il territorio con le sue problematiche, le
sue potenzialità ed i suoi sogni.
Un grazie a tutti coloro che credono nel nostro lavoro, grazie a tutti gli inserzionisti, proprietari
di case ed operatori turistici che continuano a rinnovarci la loro fiducia riconoscendo la nostra
serietà e professionalità. Un grazie particolare a tutti coloro che collaborano ogni giorno alla
crescita del portale seguendo le diverse rubriche, a coloro che inseriscono foto, notizie,
avvenimenti, semplici riflessioni o che partecipano alle discussioni del Forum.

Grazie a tutti coloro che per motivi di spazio non riusciamo a menzionare.
Auguriamo a tutti voi che leggete un anno pieno di soddisfazioni;
lo staff

Introduction
Guide 2008 introduction
We renew the annual appointment of the publication of Torrevado.info thanks to approvals
and satisfactions obtained by the previous edition.
There are many novelties this year: the new graphical format of the website www.torrevado.info
adapted to new demands deriving from the development of the Tourism in Salento, the
connection with the network Puglia.info and Leuca.info, the positioning of the webcam in the
ìmarineî of Torre Vado and Pescoluse and the interactive virtual visits.

As in the past, the website www.torrevado.info continues to be the reference point for the
ìMorcianesiî and ìBarbaranesiî scattered in the world, but also a meeting place for friends,
fellow townsmen, holiday makers or simple people curious to know the territory with its
problems, its potentialities and its dreams.
A special thanks to all those people who believe in our job, thanks to all the advertisers,
owners of houses and tourist operators who continue to believe in our reliability and
professionalism. A special thanks to all those people who contribute every day to the growth
of the website following the different sections, to those people who insert photo, news, events,
simple comments or who participate in discussions of the Forum;

Thanks to all those people who it is not possible to mention for lack of space.
We wish all of you a year full of satisfactions;
the staff
www.TorreVado.info 3
Numeri utili Utility numbers Mercati settimanali
OSPEDALE C.Panico Tricase 0833.545201
OSPEDALE Gagliano del Capo 0833.5401
Markets weeklies
GUARDIA MEDICA SALVE P.Concordia 0833.741103
CAMERA IPERBARICA (Gallipoli) 0833.270429 o Acquarica del Capo - Mercoledì
o Alessano - Lunedì
PRESIDI SANITARI ESTIVI: o Casarano - Martedì
Santa Maria di Leuca 0833.758278
Torre Vado 0833.712149 o Castrignano del Capo - Giovedì
Castro Marina tel. 0836.947176 o Castro – Giovedì
Lido Marini Tel. 0833.933090 o Corigliano d’Otranto - Martedì e Venerdì
Torre San Giovanni 0833.931100 o Corsano - Venerdì
Marina di Mancaversa 0833.582077
Otranto 800456379 o Cutrofiano – mercoledì
Santa Cesarea Terme 0836.944001 o Gagliano del Capo - Sabato
o Galatina – giovedì
Farmacia Schiattino Morciano di Leuca 0833.744001 o Gallipoli - Mercoledì
Dispensario Farmaceutico Torre Vado 0833.712021
o Lecce - Lunedì e venerdì
MECCANICO Sud Car cell. 339.7124471 - 339.7264726 Tutti i giorni in Piazza Libertini
o Maglie - Sabato
NOLEGGIO CON CONDUCENTE Pisanò - 338.8639314 o Melpignano – Lunedì
VETERINARIO o Miggiano – Sabato
Dott. Ricchiuti Lorenzo 349.5810837 0833.743606 o Morciano di Leuca - Martedì
o Otranto - Mercoledì
Banca CREDEM Morciano di Leuca 0833744005 o Parabita – giovedì
Banca Apulia Morciano di Leuca 0833744229
Banca Arditi Galati Salve 0833 741001 o Patù - Lunedì
o Porto Cesareo - Giovedì
CAPITANERIA DI PORTO (Gallipoli) 0833.266862 o Presicce - Sabato
GUARDIA FORESTALE 0833.545859 o Racale – martedì
VIGILI DEL FUOCO (Tricase) 0833.545353
EMERGENZA MARE 1530 o Salve - Mercoledì
FERROVIE DELLO STATO 89.20.21 o Santa Cesarea Terme – giovedì
POLIZIA DI STATO 113 o Santa Maria di Leuca - Domenica mattina
SERVIZIO REGIONALE EMERGENZA 118 o Spongano – sabato
SOCIETA’ NAZIONALE SALVAMENTO 335.5846092
o Specchia – Venerdì
IAT Informazione Accoglienza Turistica o Taurisano - Venerdì
Lecce Tel. 0832248092 FAX: 083248092 o Taviano –Lunedì
Santa Maria di Leuca Tel. 0833 758111 o Tiggiano - Sabato
Torre Vado Tel. 0833.711403
Castro tel. 0836943340 o Torre Vado - Venerdì sera
Gallipoli Tel. 0833262529 o Tricase - Martedì
Torre Pali Tel. 0833712202 o Ugento –Sabato
Otranto Tel. 0836 801436 / 804954
Santa Cesarea Terme Tel e fax 0836944043
Santa Messa
Ufficio Informa Turisti Sala Pol.Torre Vado 0833 712318 Dalla prima Domenica di Luglio e tutte le Domeniche di Agosto:
Municipio Comune di Morciano di Leuca 0833 743100 Santa Messa alle ore 08:30 presso la cappella Stella Maris
Pro Loco Torre Vado 0833 744265
Poste e Telegrafo Morciano di Leuca 0833 744009 19.30 presso area a servizi di Torre Vado nei giorni feriali,
Vigili Urbani Morciano di Leuca 0833 743589 dal LunedÏ al Sabato alle ore 19:30 presso la cappella Stella
Maris
Sponsor: PANIFICIO SCHIRINZI - MORCIANO
Torre Vado
Torre Vado
non solo il mare...
Perchè scegliere Torre Vado per le proprie vacanze,
e non solo quelle prettamente estive? Perchè Torre
Vado è bella e nello stesso tempo funzionale, punto
strategico da dove raggiungere località di mare
sabbioso o alte scogliere, programmare escursioni
sul mare e nell'entroterra, percorsi gastronomici e
naturalistici, itinerari archeologici, città d'arte e turismo
rurale, il tutto in pochi minuti. La costa a Torre Vado
è bassa e di facile accesso; da piazza Torre, in
direzione Leuca, sino a Pozzo Pasulo, i ciotoli sono
piccoli, bianchi e levigati, al mare si accede facilmente
attraverso piccoli sentieri di pochi metri, direttamente
dalla litoranea. Dalla parte opposta e cioè da zona
Torre sino a località Sorgenti (direzione Gallipoli), lo
splendido lungomare di Torre Vado costeggia il piccolo
lido sabbioso e la successiva roccia bassissima; le
fresche acque sorgive di località Sorgenti lasciano
infine il posto al lido sabbioso più bello del Salento
e cioè Posto Vecchio e Pescoluse. Torre Vado è ben
servita dal punto di vista turistico: molti i negozi di
ogni genere, ristoranti, alberghi, bed and breakfast,
diving, centri sportivi, disco pub e locali trend. Il
lungomare è il punto di riferimento dell'intera marina
e dei paesi limitrofi; sede di numerose manifestazioni
soprattutto nel periodo estivo, esso ospita il mercatino
con gli stand di prodotti tipici locali quali il vino, i
dolciumi, l'artigianato. Un centro informazioni è attivo
nella sala Polivalente del Comune, sede tra l'altro, di
mostre di artisti locali; diverse sono le manifestazioni
e gli eventi culturali che solitamente si svolgono nello
spazio antistante l'area a servizi del lungomare: teatro,
cabaret, serate di ballo, concerti, artisti di strada,
balli tradizionali e sagre, giochi per bambini. Attiguo
alla sala polivalente il Pronto soccorso estivo ed il
comando dei vigili urbani di Morciano di Leuca,
mentre ai piedi della Torre Saracena il Porto Turistico
con circa 300 posti barca e dal quale è possibile
partire alla scoperta della costa ionica ed adriatica
con le sue grotte ed i suoi fondali, fare immersioni o
provare l'emozione della vela e della pesca turismo.

7
Torre Vado,
not only the sea...

Why choose Torre Vado for your holidays, and


not only during summer? Because Torre Vado is
beautiful and functional at the same time, a strategic
point from which it is possible to reach localities
of sea sandy or high cliffs, sea and hinterland
excursions, gastronomic and naturalistic journey,
archaeological itineraries, cities of art and rural tourism,
all in few minutes. The coast of Torre Vado is low and
easily accessible; from “Piazza Torre”, in direction Leuca,
to “Pozzo Pasulo” pebbles are small, white and smoothed,
you can reach the sea directly from the coast road through
little paths of few meters. From the opposite side and
precisely from the Tower zone to “Sorgenti” (direction
Gallipoli), the beautiful promenade of Torre Vado runs
along the little sandy beach and the adjacent low rocks;
the fresh spring waters of Sorgenti locality finally leave
the place to the most beautiful sandy beach of the Salento:
“Posto Vecchio” and “Pescoluse”. Torre Vado is functional
from a tourist point of view: there are many shops,
restaurants, hotels, bed and breakfast, diving, sporting
centres, disco pub and trend nightclubs. The promenade
is the point of reference of the whole marina and the
neighbouring villages; centre of many entertainments
especially during summer, it hosts the little market with the
stands of local typical products like wine, sweets, crafts.
An information centre is active in the Polyvalent room which
host many exhibition of local artists; there are different
entertainments and cultural events which usually take place in
the square in front of the services area of the promenade: theatre,
cabaret, dance, concerts, street artists, traditional dances and feasts,
children’s games. Adjoining the polyvalent room the summer Emergency
Room and the traffic officers station of Morciano di Leuca, while at the
feet of the Saracen Tower there is the Tourist Port with about 300 boat places
and from which it is possible to discover the ionic and Adriatic coast with its caves
and its seabed, to dive or to experience the strong emotion of the sailing and touristfishing.

8
Morciano di Leuca
snack-bar
creperia
paninoteca
Cartina Marina Torre Vado
by www.TorreVado.info pizzeria

VIA MALTA
LI GNA
VIA FIORIL L O
BO
VIA NA

O
VI
A ODE

SI
NE PU V IA M

VIA A.

E
R MA VIA Lungomare C. Colombo - Torre Vado

N
TE
CC A A
IN RA R P

R
CORSICA
VO I VIA FER VIA SARDEGNA
VIA marina di Morciano di L. (Le)

CA
VIA
IA A
LTA
BE V N ERCOLANO
VIA ARCHIMEDE LL

VIVALDI
IN
EN VIA tel. 335.5484377

A
AV

SE
I

VIA NAPOLI
R EI

VI
VIA SO

NO
POMP

LE
RRENTO

INI
VIA

TE
VIA PITAGORA

SS

TO
RO
VIA VIA TARANTO

VIA SICILIA

S
SO

O
RIS
VIA TALETE

A
TI
VIA LA SPEZIA

VIA
MONSSI
RO
VI
A

VIA
G

E
VIA AMALFI
IO

NZIO
VE

LL
TT

VIA MARSALA TE SA
CE
O

LE
ICO IES R.

A
TR
LL

ERN VIA MARSALA A

C
IO

VIA

S
LID E IA COP VI
VIA CARAVA

V
VIA

EUC ARROTI

A
VIA ZE PIAZZA VIA BUON
MA

VI
E EN
RI

N FIR
8 TORRE
GGIO

O
NT

T I A
BA

PLA V VENEZIA
EG

CORSO

RI
A

VIA A
NA

4
VI

7 VENEZI 9 LI - LEUCA

CAP

LI
LITORANEA GALLIPO
O 6
RS

I
RIL
VIA
CO

A
O

FIO

ENT
5 MB Santa Maria di Leuca

G
OLO

VIA
C. C

ENOV
L U N G OM A R E

SOR
10 2 1 Località Sorgenti

LE
VIA G
A 3 2 Lido Sabbioso
UC

DEL
E
-L
O LI 3 Porto Turistico

VIA
LIP
GAL
A 4 Monte Rossi, Nepole, Pozzo Pasulo
ANE
LITOR
1 5 Sala Polivalente - Area Servizi
6 Pronto Soccorso
Posto Vecchio - Pescoluse
7 Dispensario Farmaceutico
8 Diving Service
Mar Ionio 9 Distributore Carburante
10 I.A.T. - Pro Loco Torre Vado

9
Santa Cesarea Terme

Le ore piccole nel Capo di Santa Maria diCAICCO


Leuca…
Terme di Santa Cesarea
per non dimenticare non solo il nostro mare e la nostra cucina, ma anche le
COUNTRY CLUB
magiche notti sotto le stelle, con bella musica e tanto divertimento.
Laghi Alimini
Otranto
LIDO VENERE GIRODIBOA
Litornaea Pescoluse Torre Vado Via Padre Scupoli, 37
Tel. 0833.528532 Zona Frassanito
Otranto
CONTROVENTO
Litoranea Torre Vado BAHIA Discoteca
Santa Maria di Leuca Lido dei Pini - Laghi Alimini
Otranto
LIDO AZZURRO
Lungomare Santa Maria di Leuca RIOBO’
Strada Prov.le Lido
GIBO’ Conchiglie-Sannicola
Santa Maria di Leuca Gallipoli Tel. 0833.275080
Località Ciolo
Tel. 0833.548979/502306 BIARRITZ club
Litoranea Rivabella
BLU BAY New Paradise Gallipoli
Via S. Antonio Tel. 0833.209042
Castro
Tel.0836.589268 QUARTIERE LATINO
Pineta del Lido delle Conchiglie
GUENDALINA Gallipoli Tel: 0833.209252
Litoranea alta per Castro
Santa Cesarea Terme CAPORAIS
Lungomare Marconi Gallipoli
MALE’
Via Belvedere KUDETA’
Santa Cesarea Terme Baia Verde Gallipoli
GLI ARCHI CASABLANCA
Santa Cesarea Terme Litoranea per Porto Cesareo
Nardò
AVAMPOSTO
Santa Cesarea Terme QUATTRO COLONNE
Santa Caterina Marina
CAICCO Nardò
Terme di Santa Cesarea
CHIKO' Discoteca
COUNTRY CLUB Riviera di ponente
Laghi Alimini Porto Cesareo - Nardò
Otranto
10
GIRODIBOA
Via Padre Scupoli, 37
Zona Frassanito
Otranto
BAHIA Discoteca
Lido dei Pini - Laghi Alimini
Otranto

RIOBO’
Strada Prov.le Lido
Conchiglie-Sannicola
Gallipoli Tel. 0833.275080
BIARRITZ club
Litoranea Rivabella
Gallipoli
HOTEL - PENSIONI - BED AND BREAKFAST
Morciano di Leuca
Morciano di Leuca
Morciano di Leuca è il piccolo comune del Capo di Leuca
che comprende la marina di Torre Vado e la frazione di
Barbarano del Capo. Il punto di riferimento per il paese
e luogo di ritrovo per tutti, è la graziosa villetta comunale
in Viale degli Eroi; superata la villetta in fondo al Viale degli
Eroi, ci si trova di fronte all'Ex Palazzo Strafella, oggi tornato
a nuovo splendore in seguito al recente restauro. Una parte
del piano terra di questo palazzo è quello che resta dell'antico
Convento dei Carmelitani che, prima di essere completamente
distrutto, costituiva un tutt'uno con la Chiesa dei Carmelitani
avente il fronte su Piazza San Giovanni.
Su questa piccola piazza, dove sorge la colonna del Santo
Patrono rivolta verso il mare, si affaccia il maestoso Castello
di Morciano con le sue alte mura merlate, il suo imponente
torrione e il grande portone d'ingresso; tutto intorno Palazzi
Baronali, Case a Corte e la Chiesa dei Carmelitani ( 1486)
nel cui interno è possibile ammirare, tra le altre cose, una
tela raffigurante Santa Lucia.
Ritornando nuovamente all'incrocio di Via degli Eroi, di
fronte all'ex Palazzo Strafella, dalla parte opposta alla
Chiesa dei Carmelitani, ci si può addentrare lungo uno
degli angoli più affascinanti e belli di Morciano: Piazza
Giovanni Paolo II (ex P.za Chiesa).
I nuovi lavori di pavimentazione, il restauro della Chiesa
Madre e la chiusura al traffico, hanno ridato splendore a
questo scorcio di paese e ai suoi vicoli, restituendo a noi
morcianesi, il piacere e la bellezza delle passeggiate nel
nostro centro storico, facendoci provare sensazioni che la
vita frettolosa di ogni giorno ci aveva solo nascosto. Nel
nostro percorso tranquillo proviamo a ricercare alcune delle
diverse epigrafi che si nascondono sui muri dei nostri antichi
palazzi, autentici simboli di antica saggezza ! Sarà un
piacere riscoprirle : "NEC TE QUESIVERIS EXTRA" (Vasca
Cacciatore), "VIR LITTERATUS DUPLO ACUTIUS VIDET D.V.
AD MDXII" di Casa Ciullo in Via Ippolitis, "MORS INITIUM
VITAE" su Casa Monteduro con la sua splendida balconata
cinquecentesca in carparo e poi altre ancora, stemmi gentilizi
o semplici sculture scaramantiche (Via Roma). In questo
nuovo e luminoso scenario ritroviamo il Palazzo Cacciatore
custode dell'antica Biblioteca del Maggiulli, il Palazzo (ex)
Valentini oggi sede degli uffici comunali, la Vasca Cacciatore
con il trappeto ipogeo , altri palazzi baronali; la Chiesa
Madre dedicata a San Giovanni Elemosiniere, raro esempio
di chiesa fortificata cinque-seicentesca edificata
probabilmente su una struttura preesistente il cui portale di
ingresso, datato 1576, è opera del Tarantino. Imboccando
Via Ippolitis per Vico Torri si arriva al rione Torri una vera
e propria fortezza inespugnabile durante le incursioni dei
turchi. Addentrandoci nel centro storico non passeranno
inosservate le tante case a corte di Morciano : ampi cortili
abitati da intere famiglie la cui vita era scandita
dall’avvicendarsi delle stagioni e legata ai lavori della terra;
nella loro semplicità ed essenzialità ci parlano di vecchiette
riunite per recitare il rosario, di piedi scalzi, di “ cunti” e
di canti, di giochi di bimbi, di lenzuola bianche appena
stese, di panari da intrecciare come passatempo nei giorni
di pioggia, di odore di pisciammare al mattino… all’alba.
Non si lascia Morciano senza aver percorso l’antica Via
delle Cisterne, l'attuale Via Roma che porta alla Madonna
di Costantinopoli: il monolite di circa 220 cm successivamente
cristianizzato con immagini sacre, rappresenta una importante
testimonanzia sul nostro passato più antico; lascia riflettere
il fatto che il monolite sia rivolto verso la suggestiva collina
dove esisteva un tempo l'antica città di Vereto. Se poi
pensiamo che Via delle cisterne custodisce i famosi Granai
ipogei, probabilmente di origine messapica e solo
successivamente in parte trasformati in frantoi ipogei, allora
forse molte altre pagine sulla nostra storia restano ancora
da scrivere.
www.TorreVado.info 13
Morciano di Leuca
Morciano di Leuca is a little municipality of the “Capo
di Leuca” which includes the Marina of Torre Vado and
the country hamlet of Barbarano del Capo. The meeting
point of the village is the pleasant little square in "Viale
degli Eroi”; after the square, at the bottom of the street,
you find the “Ex Palazzo Strafella”, today returned
to a new splendour after the recent restoration. The
ancient Carmelite Convent, of which only the ground
floor remains today, before its destruction, was attached
to the Carmelite Church situated in San Giovanni
Square.

In this small square, where the Patron Saint column


rises, there is the magnificent Castle of Morciano with
its high crenellated walls, its imposing tower and the
high portal; all around there are Baronial Buildings,
Court Houses and the Church of Carmelites (1486) in
which it is possible to admire, among the other things, a
Santa Lucia painting.
Eroi, in front of the “ex Palazzo Strafella”, on the opposite
side of the Church of Carmelites, you can walk along
one of the most beautiful square of Morciano, “Piazza
Giovanni Paolo II” (ex P.za Chiesa).
The new pavement works, the restoration of the Mother-
Church and the closure to traffic, have given splendour
to the historical centre, returning the pleasure and the beauty
of walks in our historical centre, giving us feelings that the
frantic life of every day has hidden from us.
Along your walk you can admire the different epigraphs
hidden on the walls of ancient buildings, authentic symbols
of an ancient wisdom! It will be a pleasure to rediscover
them: "NEC TE QUESIVERIS EXTRA" (Vasca Caccciatore),
"VIR LITTERATUS DUPLO ACUTIUS VIDET D.V. AD MDXII"
of Ciullo House situated in Via Ippolitis, "MORS INITIUM
VITAE" of Monteduro House with its beautiful sixteenth-
century balcony in carparo and noble coats of arms or
simple talismanic sculptures (Via Roma).
In this new and light scenery you can find again the
“Palazzo Cacciatore”, the guardian of the ancient
“Biblioteca del Maggiulli”, the “Palazzo (ex) Valentini”,
today the site of the town offices, the “Vasca Cacciatore”
with its underground oil mill and other baronial
buildings; the Mother-Church devoted to St. Giovanni
Elemosiniere, a rare example of sixteenth/seventeenth-
century fortified church probably built on a pre-existing
structure whose portal, dated 1576, was realized by
Tarantino. Taking Via Ippolitis, along Vico Torri, you
arrive at “Rione Torri”, an impregnable fortress during
Turkish raids. Entering the historical centre there are
many court houses: large courtyards occupied by whole
families whose life was influenced by the succession of
the seasons and associated to the agricultural works;
in their simplicity they speak to us about old-age women
while reciting the rosary, about barefoot feet, about
“cunti” and songs, about children games, about white
sheets “stretched”, about “panari” to be woven as
pastime during rain days, about the smell of
“pisciammare”.

You can't leave Morciano without having walking


along the ancient “Via delle Cisterne”, the actual
“Via Roma”, with its many messapian barns later
turned into underground oils mills, and which
leads to the Madonna of Constantinople Chapel:
the monolith stone of around 220 cm, later
Christianized, with sacred paintings, represents an important evidence of our past; the
monolith is turned toward the suggestive hill where there was the ancient city of Vereto.
14
Museo Civico di Paleontologia e di Paletnologia
MAGLIE
Musei del Salento Museums of Salento
Palazzo Capece Via Umberto I - tel. 0836/423198 fax
484256
Pinacoteca d'Arte Francescana LECCE Museo del Mare (Archeologico) NARDO'
Via Imperatore Adriano, 79 tel. 0832/312160 fax Via Marinai D'Italia - 73048 Nardò (Le) - tel. 0833/871388
0832/318120 Museo dei manifesti PARABITA
Museo Provinciale "S. Castromediano" LECCE Via F.lli De Jatta, 6
Viale Gallipoli, 28 tel. 0832/307415 fax 0832/304435 Museo Pinacoteca "Enrico Giannelli" PARABITA
Museo delle Tradizioni Popolari LECCE Palazzo Ferrari Via Vittorio Emanuele II, 5 - tel.
Abbazia di S. Maria delle Cerrate - Marina di Casalabate 0833/593109
tel. 0832/361176 fax 0832/304435 Museo degli affreschi bizantini (Artistico-
Museo Missionario Cinese e di Storia Naturale Archeologico) POGGIARDO
(Naturalistico) LECCE Piazza P. Episcopo - tel. 0863/901221 fax 0863/901297
Via Monte San Michele, 4 tel. 0832/392580 (Comune)
Museo Civico Messapico (Archeologico) ALEZIO Museo Della Civiltà Contadina PRESICCE
Via Kennedy - tel. 0833/281020 - 0833/202074 Piazza del Popolo - tel. 0833/726188 fax 0883/727040
Museo Civico di storia naturale del Salento Stazione di biologia marina (Naturalistico) PORTO
(Naturalistico) CALIMERA CESAREO
Via Europa, 95 - tel. 0832/875301 Dipartimento di Biologia , Via Russo, 16
Museo Pompilliano (Specializzato) CAMPI tel. 0833/569502-0832/320615 fax 0832/320626
SALENTINA Museo civico di arte contemporanea (Artistico)
Via Pirrotta, 2 - tel. 0832/791034 fax 0832/797114 SAN CESARIO
Museo Comunale della ceramica CUTROFIANO Palazzo Ducale - Piazza Garibaldi, 16
Via Umberto I, 64 - tel. 0836/512461 tel. 0832/205366 - fax 0832/205377
Museo d'Arte "P. Cavoti" GALATINA Museo Civiltà contadina e delle tradizioni popolari
P.zza Alighieri, 51 - Tel. 0836/565340 (Biblioteca del Salento TUGLIE
Comunale) c/o Palazzo Ducale - Via Venturi - tel. 0833/596038
Museo Civico "E.Barba" GALLIPOLI Museo Civico Archeologico "Salvatore Zecca"
Via Antonietta De Pace, 118 - tel. 0833/264224 fax UGENTO
0833/262030 Via della Zecca, 1 - tel. 0833/555819 fax 0833/556496
Map of Salento
Cartina del Salento
By TorreVado.info

Torre Chianca

SS
-16
Squinzano

Villa Baldassarre

Trepuzzi
Guagnano Campi Salentina
SS-7T S. Cataldo
Surbo

Novoli Lecce
Salice Salentino

Carmiano
Acaja
Magliano Arnesano
Merine Vanze
Veglie Strudà
Monteroni
Cavallino San Foca
Pisignano Acquarica di L.
S. Pietro Lequile
Lizzanello Roca Vecchia
Vernole
S.Cesareo
SS

di Lecce Torre dell'Orso


-16

Leverano
Castrì di Lecce
Melendugno
S. Donato
Copertino Caprarica
Torre Lapillo Calimera
Porto Cesareo
SS

Torre Chianca
-6
64

Martignano Borgagne
01
Isola dei Conigli
SS-1
Sternatia
S. Barbara
SS Zollino Martano
-1
7 4 Collemeto Carpignano Salentino
S. Isidoro
Soleto
Serrano

Castrignano
Galatina dei Greci Cannole
Nardò
Corigliano Melpignano
Bagnolo del Salento Otranto
Noha 6
Cursi SS-1
Galatone
Sogliano Cavour Morigino
Palmariggi
Giurdignano
S. Caterina Seclì Aradeo Cutrofiano Maglie
Casamassella

1
Muro Leccese

-10
S. Maria al Bagno Uggiano la Chiesa

SS
Neviano
Giuggianello

SS
-1
Lido Conchiglie Scorrano Minervino

73
Sannicola Sanarica Porto Badisco
Specchia Gallone

S. Simone Cocumola
Collepasso
Chiesanuova Botrugno
Tuglie Cerfignano
Poggiardo
Alezio S. Cassiano
Gallipoli Vaste
Parabita Nociglia Ortelle S. Cesarea Terme
Vitignano
Isola S. Andrea Martano
Matino Porto Miggiano
Surano
Supersano Vigna Castrisi Grotta Zinzulusa
Baia Verde
Spongano Castro
SS Casarano
-2 Diso Castro Marina
74
Marittima

SS-275
Ruffano Andrano
Castiglione Marina di Marittima
Torre Pizzo
Montesano
Taviano
Melissano Miggiano Marina di Andrano
Depressa
Racale
Taurisano
Marina di Mancaversa
Alliste
SS-173

Specchia Tricase Porto


Felline Tricase
SS Lucugnano
-2
Ugento 74

Acquarica del C. Marina Serra


SS-

Capilungo Gemini
Tiggiano
275

Presicce
Alessano Corsano
Torre Specchia
Montesardo Grande
73

Torre S. Giovanni Ruggiano


S. Dana
Salve
SS-1

Novaglie
Barbarano
Torre Mozza
Morciano di L.Giuliano Arigliano
Gagliano del C.
Lido Marini Patù
Castrignano Salignano
Torre Pali Pescoluse del C.
Torre Vado
San Gregorio

Santa Maria di Leuca

www.TorreVado.info 17
Barbarano del Capo

18 www.TorreVado.info
BARBARANO DEL CAPO
Anche Barbarano, come Morciano, fu fondata dalle popolazioni sfuggite alla distruzione della città di Vereto
per opera dei Saraceni. Nel 1190 Tancredi cedette il Feudo a Lancillotto Capece; Le Casate più importanti alla
guida del paese furono quelle degli Antoglietta, dei D'Aquino e di nuovo dei Capece, i quali restarono Feudatari
di Barbarano sino alla soppressione del feudalesimo nel 1806.
Ad Annibale Capece si deve la costruzione del complesso storico monumentale di Santa Maria di Leuca del
Belvedere, alle porte di Barbarano. La lapide posta all'ingresso della Chiesa e datata 1709, accoglie da allora
i pellegrini di passaggio diretti a Santa Maria di Leuca: “Ferma il pie’, passegger, non dar più passo,chè qui
ritrovi commode rimesse, Don Annibal Capece il qual ci eresse, ci destinò pel forestier, lo spasso". Grande
esempio di ospitalità ed accoglienza, Leuca Piccola (così definita per distinguerla dal Santuario di Santa Maria
di Leuca) si affaccia su una grande piazza alla quale erano annessi una serie di servizi necessari per l'assistenza
ed il ristoro: le mangiatoie e le rimesse per la sosta dei cavalli, un antico frantoio, la grande locanda con i suoi
camini, l'arco che apre sul campo dove un tempo si svolgeva la fiera, i sotterranei con i pozzi di acqua dolce
e le nicchie per il riposo dei pellegrini. All'ingresso della locanda una lapide, andata perduta, con la famosa
massima, simbolo della saggezza popolare barbaranese: “Parole Poco Pensate Portano Pena Perciò Prima
Pensare Poi Parlare!”
Poco distante da Leuca Piccola si trovano le più importanti cavità carsiche della Provincia di Lecce, le VORE,
grandi inghiottitoi che nel passato hanno sempre suscitato timore e alimentato leggende nella popolazione
locale; la credenza più inquietante
considerava le loro buie profondità,
un passaggio obbligato per gli inferi!
Sulle loro pareti invece, grazie alla
temperatura ed umidità
prevalentemente costanti, si è
sviluppato un ecosistema unico nel
Salento con la presenza di specie
botaniche anche rare.
di San Lorenzo, imboccando una
delle tante stradine del centro storico,
si arriva alla Chiesa Madre risalente
al XVI secolo, nel cui interno si trova
la tela raffigurante il Santo Patrono.
San Lorenzo è festeggiato ogni anno
il 10 agosto con una delle feste
patronali più sentite di tutto il capo
di Leuca. Poco lontano dalla Chiesa
la bella Torre Capece, ultimo elemento
di un castello baronale cinquecentesco
e che spesso funge da cornice per
eventi culturali. Sul portale di ingresso
lo stemma della famiglia Capece, il
LEONE RAMPANTE ed una scritta
molto significativa: DEPOSE I POTENTI
ED ESALTO' GLI UMILI MDV (1505).
BARBARANO DEL CAPO

Barbarano, like Morciano, was founded by


populations escaped from the destruction of the city
of Vereto by the Saracens. In 1190 Tancredi gave
the Fief to Lancillotto Capece; The most important
Lineages of the village were that of the Antoglietta,
of the DíAquino, and again of the Capece, who
were Feudal Lords of Barbarano until the abolition
of the feudalism in 1806.
built the monumental historical complex of Santa
Maria di Leuca del Belvedere at the entrance of
Barbarano. A slab of stone at the entrance of the
Church and dated 1709, welcomes the pilgrims
directed to Santa Maria di Leuca: ìFerma il pieí,
passegger, non dar pi˘ passo, chË qui ritrovi commode
rimesse, Don Annibal Capece il qual ci eresse, ci
destinÚ pel forestier, lo spasso";
A great example of hospitality and welcome, Leuca
Piccola (so defined for distinguishing it from the
Sanctuary of Santa Maria di Leuca) faces the large
square provided with services necessary to the
assistance and the refreshment: mangers and little
horse barns, an ancient oil mill, the inn with its
fireplaces, the arch which opens on the field where
there was the fair , undergrounds with fresh water
wells and the berths for the rest of the pilgrims. At
the entrance of the inn there was a slab of stone with
the famous proverb of 10 Pís: ìParole Poco Pensate
Portano Pena PerciÚ Prima Pensare Poi Parlare!î
(Words little Reflected Cause Pain Therefore First
Think Then Speak! )
are the most important karst caves of the Province
of Lecce, the ìVOREî, two huge caves that in the past have aroused fear because of their numerous legends;
the most disquieting belief tells that their dark depths were a forced passage to Hell! On their walls instead,
thanks to the constant temperature and humidity, you can find a rich variety of rare botanical specimens.
From St. Lorenzo square, turning down one of the many little streets of the historical centre you arrive at the
Mother-Church of the XVI century where there is the Patron Saint painting; St. Lorenzo Feast is celebrated
every year on 10th August. Not far from the Church the beautiful Capece Tower, the last element of a sixteenth-
century baronial castle and often used for cultural events. On the front door there is the coat of arms of the
Capece Family, the Lion Rampant with the inscription: ìDEPOSE I POTENTI ED ESALTO' GLI UMILI MDVî (HE
DEPOSED THE POWERFUL AND HE EXALTED THE HUMBLE MDV) (1505).

20 www.TorreVado.info
Orizzontali VERTICALI

1) il web in tre lettere 2) Mondo inglese


3) postazione di avvistamento sul mare 3) Taranto
8) ... al massimo, celebre canzone 4) sostanze liquide untuose
12) informazioni in breve 5) Linea
15) estremo sud est Italia 6) Acido ribonucleico
16) sulla seconda linea del pentagramma 7) Famoso personaggio si S. Spielberg
17) pia 9) Individuo introverso
18) strumento musicale a corde 10) Lo è l'acqua surgiva delle sorgenti a Torre Vado
19) Italia in breve 11) Arbusto ornamentale, con foglie lanceolate e con fiori profumati
20) Ci scalda 12) Frantoio sotterraneo
21) Varese 13) Nè no, nè sì
23) Celebre Capone 14) Leguminosa, seme commestibile di colore verde
24) le doppie in abbuffare 15) Ci si costruiscono i castelli
26) Serve a biliardo 18) Cercasi
20) Conservare, custodire, mantenere
28) Si segna a calcio 22) Stop
29) Destinata ad un uso 25) La federazione del gioco calcio in Italia
32) est 27) Illuminazione portabile
34) veni vidi ... 30) Lì, in quel luogo
35) Una noia 31) Grosso felino in via di estinzione
36) è famoso quello di Milano 33) Non mie
39) è presa d'assalto l'estate 35) Bario
42) Eccede in estate 37) quantit‡ di materia
43) Adesso 38) Appezzamento di terreno
46) Prefisso di ripetizione 39) Tipo di società, in sigla
47) Maestà 40) Dopo
48) Può giocare a basket 41) Pari in fini
49) grosso volatile acquatico 44) Estremi di agosto
50) La società degli autori ed editori italiani 47) Contrario di no
51) Non crede in nessun Dio 48) Nome del carattere @
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14

WWW T O R R E V A D O I N F O
15 16 17

O S A L E N T O S O L P I A
18 19 20 21 22

A R P A I T A S O L E O V A
23 24 25 26 27 28

A L B F T S T E C C A G O A L
29 30 31 32 33

A D I B I T A O R I E N T E T
34 35 36 37 38

V I C I B A R B A D U O M O
39 40 41 42 43 44

S P I A G G I A C A L O R E O R A
45 46 47 48

P O R I S I R E O A L T O
49 50 51

A I R O N E S I A E A T E O
Barbarano
P Turco
Morciano
inizio
A Frise
R Fava
O Sole
L Turista
Nave
E Torrevado
Porto
C Ipogeo
Vela
R
Paiara
O Mare
C Frantoi
I Vora
Vento
A Levante
T Lido
E Sementi
Pareo
arrivo Trova la frase ...................................................................... Via
un giorno tutto mio...
I percorsi che Vi proponiamo sono il nostro modo per offrirVi l’opportunità di conoscere il nostro territorio
attraverso una nuova prospettiva. E’ il nostro modo per augurarVi che la Vostra vacanza a Torre Vado lasci
nel vostro cuore delle emozioni che porterete con voi per sempre.

… con il DIVING
per provare l'emozione dell'immersione, un viaggio veramente indimenticabile ed unico alla scoperta di alcuni
tra i più suggestivi e variopinti punti di immersione del Mediterraneo: pareti a strapiombo, secche, relitti e grotte
saranno le nuove vostre scoperte; cernie, saraghi, aragoste, occhiate, Murene, anthias, gorgonie saranno i vostri
incontri. Partecipate alle Immersioni affidandovi alla competenza e professionalità pluriennali di Diving Service
ed i suoi collaboratori.

… a cavallo
in una delle tante tranquille e divertenti passeggiate tra gli ulivi e la macchia mediterranea, alla ricerca della
propria armonia attraverso il rapporto di intesa con il cavallo, che Francesco l'istruttore federale, saprà con
maestria e passione costruire insieme a Voi. Francesco guiderà il vostro percorso, e non solo materiale, vi porterà
a conoscere gli animali attraverso i semplici gesti dell'accudire e del prendersi cura dei cavalli, ritrovando con
loro e con voi stessi un'intensa armonia. Nella immensa ed elegante tenuta del Complesso turistico e Maneggio
DELLE ROSE, come in una grande famiglia, ad accoglierVisaranno i valori delle cose semplici e genuine, sarà
anche la buona tavola di casa Spano a farvi gustare i sapori leggeri e gustosi della cucina locale.

… in bici o in trekking
in un percorso naturale e molto tranquillo alla scoperta dei canaloni del Fano e de lu Muscio, partecipando alle
escursioni attraverso itinerari nella macchia mediterranea, dove si concentrano circa 70.000 anni di storia. Il
grande canale del Fano tra le sue alte pareti ed i suoi silenzi, racchiude i resti di un mondo fatto di riti e divinità,
di folletti e fate, di grotte rupestri e di antichi affreschi, testimonianze di vita quotidiana vissuta tra i canneti intorno
al piccolo corso d'acqua sorgiva.

Via G. Verdi,46
73040 Morciano di L. (Lecce)
Tel/Fax:0833743533
Cell. 3355445440 - 3331026782
…in mare aperto, pescatori per un giorno
a bordo della motobarca da pesca ATTILA II per vivere un'esperienza unica insieme ai pescatori, alle loro storie
e scrutare,come loro l’orizzonte, in trepida attesa. Partendo dal Porto di Torre Vado, vi emozionerete aiutando a
tirare le reti calate il giorno prima, a pulire il pesce, a ributtare le reti in mare; per chi lo desidera è possibile
acquistare il pesce appena pescato e fare il bagno. Diventerete "esperti"delle diverse tecniche di pesca, l'antica
tecnica del Tramaglio, Palangaro.

PESCATURISMO CON ATTILA II


Torre Vado - presso il Porto, C.A.P. 73040 Morciano di Leuca (Lecce)
Cell: 339.4102230

… in mare aperto, escursionisti per un giorno


noleggiando una barca oppure partecipando alle tante escursioni organizzate con partenze dal Porto di Torre
Vado: Un’emozionante avventura alla scoperta delle bellezze della nostra costa ricca di scenari spettacolari
costruiti dalla natura nel corso dei millenni. La GROTTA DELLE TRE PORTE e tutte le grotte vicino Santa Maria di
Leucasaranno delle mete indimenticabili, rese ancora più suggestive dai racconti e dalle descrizioni delle nostre
guide. In alcuni itinerari è prevista anche la sosta bagno e l'aperitivo con le prelibatezze culinarie del posto.

ESCURSIONILATORRE NOLEGGIO NETTUNO


Noleggio Barche e visite Noleggio Barche e visite
Guidate alle Grotte Guidate alle Grotte
tel. 338 4404119 tel. 338 8942790
338 3079911 339 884 8485
0833 528531

… divertirsi con gli amici facendo sport


- con l'AVIS ai campetti comunali di calcetto, tennis e pallavolo gestiti dall’Associazione AVIS di Morciano di Leuca
organizzando delle belle partite. Per prenotare i campi Roberto 331.3675614 Anna Maria 3203498723
- a Torre Vado centro sportivo Nuova Igea Località Monte Rossi. Cell. 339 3549383
… a guardare le stelle
con il suggestivo percorso tra la terra e l’infinito che Vito Lecci ed il suo Osservatorio Astronomico sapranno
offrirti. L’esperienza del planetario, l’osservazione al telescopio dei pianeti e delle costellazioni, un modo per
“guardare in alto” e riconquistare la consapevolezza del nostro ruolo nell'universo. OSSERVATORIO ASTRONOMICO
SIDEREUS SALVE LECCE cell. 349 8470776

…a spasso per le vie di Morciano e di Barbarano, percorrendo gli itinerari indicati nella presente
guida, tra il centro storico le chiese e le case a corte, lasciandosi inebriare dal profumo del sugo di pomodoro
fresco che esce dalle finestre aperte delle nostre cucine: tra le tante sorprese … chissà, potreste ritrovarvi anche
un invito a pranzo!

Tres Coop AR.L.


Cooperativa di servizi e di lavoro
finalizzata al turismo

del sud Salento


La Cooperativa per la crescita
sito web: www.cooptres.com Cell: 388.8905082
Pescoluse
Pescoluse è sicuramente la
spiaggia più bella del Salento;
invitanti come le spiagge esotiche più
lontane, rappresenta uno dei posti più
desiderati e frequentati di tutto il litorale.
Come le incantevoli spiagge esotiche anche
Pescoluse nel Salento, ha la sua ampia e
lunga distesa di sabbia bianca finissima,
acque cristalline e fondali bassi, splendide
dune ricoperte di acacie e giglio bianco, chioschi
e punti di ristoro che spuntano tra i canneti ed
i palmizi, torrette di salvataggio, boe, isolotti di
sabbia e tanto, tanto sole! Circa 4 km di spiaggia
sabbiosa che hanno meritato negli anni il
riconoscimento delle 4 vele di Legambiente.

Torre Pali
Marina di Torre Pali segue quella di Pescoluse. Vi
si accede dalla litoranea in direzione Gallipoli, si
arriva ad un incrocio con la piccola Chiesa di
Sant'Antonio; da qui un piccolo tratto di strada
porta alla graziosa piazzetta con i servizi
commerciali, il caratteristico ponte e la spiaggia
sabbiosa ai piedi dell’antica Torre di avvistamento.
Da piccolo borgo di pescatori Torre Pali oggi è
divenuta una ridente ed accogliente località turistica.

• Officina meccanica • Centro diagnosi


• Servizio ABS • Elettrauto
• Ricarica aria condizionata
• Gommista • Impianti gpl e metano
• Montaggio ganci traino

Per info: Morciano di Leuca


cell. 339.7124471 - 339.7264726

24 www.TorrePali.info
Pescoluse
Pescoluse is certainly the most
beautiful beach of the Salento;
charming as the more distant exotic
beaches, it represents one of the most
desired and popular place of the whole
coast. As the charming exotic beaches, also
Pescoluse in the Salento, has its long expanse
of white sand, crystalline waters and low
seabed, wonderful dunes covered with acacias
and white lily, kiosks and restaurants situated
among the reeds and the palms, lifesaving towers,
buoys, islets of sand and so much sun! About 4
km of sandy beach that have deserved over the
years the recognition of the 4 sails of
“Legambiente”.

Torre Pali
The Marina of Torre Pali follows that of Pescoluse.
It leads off from the coast road in direction Gallipoli,
you arrive at a crossroad with the small Church of
St Antonio; from here a little street lead to the pretty
square with the commercial services, the characteristic
bridge and the sandy beach at the feet of the ancient
sighting Tower. From a little suburb of fishermen, Torre
Pali has become today a laughing and pleasant tourist
place.

www.Pescoluse.info 25
Santa Maria di Leuca

Bella e Luminosa, Leuca da sempre ha affascinato per


la sua luce e per la sua posizione dolcemente adagiata
nell’insenatura tra Punta Meliso e Punta Ristola.
Ne rimasero affascinati i naviganti greci in rotta
dall’oriente tanto da attribuirle il nome Leukos, illuminata
dal Sole. Sulla sua scogliera, secondo la leggenda,
trovò pace la sirena Leucasia; anche San Pietro
approdò a Leuca nel corso del suo viaggio per Roma;
cristianizzò il tempio pagano già esistente dedicato
alla Dea Minerva e lo dedicò alla Madonna. Leuca
così divenne Santa Maria di Leuca e per i Cristiani
la porta per il Paradiso; De Finibus Terrae per i
romani, punto di confine oltre il quale solo l’infinito
dell’orizzonte; Santa Maria di Leuca nel corso della
sua storia millenaria ha conservato ed arricchito il
suo fascino ed il suo mistero. L’elegante lungomare
con i suoi locali trend e le sue splendide ville costruite
tra il 1800 e i primi del 1900, ne fanno una località
turistica rinomata in tutto il mondo.
Il porto, punto di approdo di grandi pescherecci e
vacanzieri diportisti,
il faro che domina Punta Meliso, la scalinata
monumentale che conduce al Santuario,
le bagnarole, la torre cinquecentesca dell’Omo Morto,

l’azzurro intenso del mare, i suoi variopinti fondali,


le sue grotte e le sue calette di sabbia rendono Leuca
una meta irrinunciabile per chi viene nel Salento.

Portale Informativo turistico della Marina


di Santa Maria di Leuca.

Centinaia di foto, video, visita virtuale,


itinerari, forum, servizi e strutture ricettive
per le vostre vacanze nel Salento a
Santa Maria di Leuca

26 www.Leuca.info sito web. www.Leuca.info


Santa Maria di Leuca

Beautiful and Light, Leuca has always fascinated


people for its light and its position in the inlet between
“Punta Meliso” and “Punta Ristola”.
The Greek sailors, attracted for its beauty, gave it the
name Leukos, lit by the Sun; the siren Leucasia,
according to the legend, found peace on its reef;
also St. Pietro disembarked in Leuca during his journey
to Rome; He christianized the existing pagan temple
devoted to the Goddess Minerva and he devoted it
to the Virgin Mary; Leuca so became Santa Maria
di Leuca and for the Christians it is the door to Heaven;
De Finibus Terrae for the Romans, border beyond
which there is only the infinity of the horizon; Santa
Maria di Leuca during its millenary history has
preserved and enriched its charm and its mystery.
The elegant promenade with its trend nightclubs and
its beautiful villas built between 1800 and the first
years of 1900, transform Leuca in one of the most
popular tourist place.
The port, landing stage of big fishing boats and
holiday yachtsmen, the lighthouse which overlooks
Punta Meliso, the monumental staircase which leads
to the Sanctuary,
the bathtubs, the sixteenth-century tower of the “Omo
Morto”, the intense blue of the sea, its many coloured
seabed, its caves and bays of sand, make Leuca a
beautiful holiday destination.

www.Leuca.info 35
27
La cucina salentina

La cucina GLOCAL
Ben ritrovati cari lettori ed appassionati dell’arte
culinaria. Per il secondo anno, mi si chiede di introdurvi
al culinario, e mai come quest’anno mi sento di suggerire
la riscoperta dei prodotti tipici e degli alimenti cosiddetti
“poveri”. Poveri senz’altro per la loro provenienza
agricola territoriale ma soprattutto perché per poterli
assaporare nella loro tradizionalità, la cuoca deve
cimentarsi in lunghe e macchinose preparazioni che
possano ridare onore a frattaglie , pesci azzurri, legumi
e paste generalmente lavorate a mano. Questa laboriosa
preparazione taglia
fuori dal mercato la sagra de li Diavulicchi
frenetico e cittadino
Il 31 luglio p.v. si svolgerà, nel centro storico di
questi prodotti , si
MORCIANO DI LEUCA, la prima sagra de “Li
preferiscono alimenti Diavulicchi” . Organizzata dall’ omonima
veloci da preparare associazione la sagra offrirà ai visitatori una ricca
senza troppa fatica e degustazione di prodotti tipici locali, di dolci e di
spesso per una legge vini del sud salento. La serata sarà allietata da un
di mercato , gruppo musicale che eseguirà, tra l’altro, motivi e
ovviamente più costosi; canzoni caratteristici della nostra terra. A completare
perciò, evviva la cucina la serata ci sarà l’estrazione del biglietto della lotteria
GLOCAL. Pensiamola che ha come unico premio la nuova Fiat 500!
pure in maniera
Non resta quindi che partecipare numerosi ad una
globale, elaboriamo serata che si preannunzia particolarmente piacevole
ricette con tecniche raffinate, con attrezzature e divertente. info: 349 5810837 - Lorenzo
modernissime, ma alla fine mangiamo e consumiamo
prodotti ed alimenti tipicamente locali. Valorizziamo Sagra delle 10 P
le nostre tradizioni e con esse tutto il bagaglio
gastronomico, spremiamo finché possibile le nostre Sabato 26 luglio torna la SAGRA DELLE 10P.
nonne con le loro ricette di economia domestica e Giunta alla sua 2a edizione, ma già apprezzata
offriamole ai turisti, apprezzeranno senz’altro. da tanti turisti, la manifestazione è organizzata
anche quest’anno dall’Associazione 10P .
Cerchiamo il forno che cuoce il pane, con grano locale
, ormai una rarità, ancora fino a quando è possibile Nella splendida cornice del centro storico di
con il fuoco a rami d’ulivo. Chiediamo ai ristoratori BARBARANO DEL CAPO, verranno preparati i
il pesce azzurro, le verdure dei campi senza piatti tipici locali, preparati con ricette tramandate
concimazioni forzate e facciamola finita con i prodotti di generazione in generazione. A partire dalla pasta
fuori stagione o decisamente fuori tradizione. Mi fatta in casa alle pittule, dalle pietanze a base di
piacerebbe vedere consumare olio d’oliva prettamente legumi al pesce fritto, per poi continuare con la
salentino sulle tavole del Salento, pomodorini del capo carne e le verdure cotte alla brace con i dolci e
di Leuca sulle frise di grano duro raccolto e macinato tanto buon vino.
Inoltre durante la serata si potranno visitare gli stand
nelle nostre terre, verdure raccolte dai nostri contadini
dedicati ai prodotti tipici e non, che caratterizzano
per i vari antipastini e ancora, pecorini per condire la nostra cittadina preparati esclusivamente dai
pasta ed altro. Mentre invece ci tocca ordinare filetti nostri paesani.
al pepe verde, risotti con i porcini, cotolette alla milanese Il tutto accompagnato dal ritmo del gruppo musicale
ecc ecc. Lasciate queste specialità regionali alle loro di musica popolare, “LU RUSCIU NOSCIU”, che
terre d’origine e sappiate apprezzare l’essenza della con le note della pizzica allieteranno la serata anche
terra in cui vivete o trascorrerete le vostre vacanze. grazie a balli folkloristici. Vi aspettiamo numerosi!
info: 340 1023298 - Marco
28 www.TorreVado.info
I nostri sapori! Dove trovarli...
Ristorante Pizzeria La Cozza
Sulla spiaggia di Posto Vecchio, a due passi da Torre Vado, suggestivo e
Ristorante caratteristico ristorante sul mare. Posto Vecchio Salve (LE) Tel. 0833.712129 -
cell. 328.7213338
La Cozza

Ristorante LA CUPA di Luigi ed Angelo Colella


Ristorante Immerso tra gli ulivi e la natura, propone le specialità di pesce fresco e le
La Cupa prelibatezze della cucina locale in un ambiente tranquillo ed un’atmosfera
familiare.
Sulla strada che da Morciano porta a Torre Vado cell. 347.7669591 -
349.6162278

Ristorante
La Kambusa

Farmacia SCHIATTINO
Farmacia
Dott. Antonio
Morciano di Leuca
Dott. Rosanna
Tel. 0833 744 001 - Fax: 0833 744 169 -
Dott. Renato TORRE VADO - tel. 0833 712 021
Affitti Privati Torrevado.info - contatto diretto con i proprietari
Affittacamere La Kambusa - A due passi dal centro di Torre Vado, camere confortevoli
ed ambiente familiare, con ristorante annesso. Tel.0833.712017

Appartamenti da Gino - appartamenti, da 30 mt a 1500 mt dal mare a Torre Vado,


da 4 a 5 posti letto, con spazi esterni e terrazza attrezzati. Tel. 328.6755797 - 349.4960410
- 0833.743304

Casa Emanuele - Un'antica antica abitazione dei pescatori, con volta a botte, praticamente
sul mare di Santa Maria di Leuca. Posti letto 4. Cell. 389.9850371 tel. 0833.751394.

Casa Felloniche - A pochi metri dal mare, vicino Santa Maria di Leuca, in loc. Felloniche;
al primo piano con terrazza vista mare, posto auto,lavatrice, giardino. Posti letto
5.Tel.339.6885050
Casa Macchia la turre - Villetta indipendente, terrazza panoramica vista mare; 500
mt dalla Torre e dal porto di Torre Vado, grande giardino,amaca,lavatrice. Posti letto 5.
Tel. 339.6552512.
Casa Orlando - Appartamento disposto al primo piano in località Pozzo Pasulo vicino
a Torre Vado a 500 mt dal mare; terrazza vista mare, giardino. Posti letto 6. Tel.0833.743820
cell. 338.7133858
Casa Rosanna - Villa indipendente, ampi porticati e spazi attrezzati,lavatrice, giardino,
posti letto 5, loc. Cantoro a 900 mt. dalla spiaggia di Pescoluse. Tel. 0833.741326
cell.339.7292150

Casa Rurale Toto - in zona tranquilla località Pozzo Pasulo,8000 mt di uliveto,completamente


arredato, piscina, due camere da letto matrimoniali, ad un km dal paese.Tel. 338.6134829

Casa Sorgenti - Graziosa casetta in località Sorgenti a Torre Vado, adiacente la spiaggia
sabbiosa di Posto Vecchio e Pescoluse; aria condizionata, posto auto,posti letto 4. tel.
339.6552512

Casa Scalelle - Appartamenti vista mare, a pochi passi dal centro di Torre Vado, ampi
spazi,lavatrice, posto auto, barbeque; da 2 a 5 posti letto. Tel. 333.9918187
MIRUM Torre Vado - Case Vacanza in splendita posizione panoramica sul mare di Torre
Vado. Immerse tra gli ulivi, con ampi porticati attrezzati e grandi spazi esterni, dotate di
aria condizionata e televisore, offrono comfort e relax tra mare e natura. Cell. 328.1792474
- tel. 0833.692619
Nescavacanze - Case vacanza dotate di tutti confort e finemente arredate, spazi esterni
e giardini particolarmente curati; Torre Vado e Pescoluse. Tel. 0833.532007 - 348.5962345
- 347.0513929

Roby Max - Appartamento nel centro di Torre Vado a pochi passi dal mare, situato al
primo piano, terrazza attrezzata vista mare. Posti letto 6. Tel. 333.2380180

Vacanzelarosa - Alloggi Torre Vado, Torre Pali, Tiggiano e Santa Maria di Leuca. Tel.
0833.531293 - 335.7424238

Villino Alessandro - Casa indipendente in zona tranquilla a Torre Vado a 400 metri
dal mare. Rivestita in pietra, porticato e grandi spazi esterni,lavatrice,barbeque; Posti letto
5.Tel. 328.9382216

Questi alloggi insieme a centinaia di altre soluzioni, li trovate con gallerie


fotografiche ed ampie descrizioni su:

www.TorreVado.info/vacanze
c o n t a t t o d i r e t t o c o n i p r o p r i e t a r i

Per inserire la tua struttura nel


network di TorreVado.info
contatta Pantaleo al 338.2328868
Ringraziamenti
Un grazie particolarmente sentito a:

- Amministrazione Comunale di Morciano di Leuca per la collaborazione ricevuta;


- Anna Maria Ciardo per l'impegno nella realizzazione di questa guida e la segnalazioni degli eventi del
Capo di Leuca nel nostro portale;
- Antonello Simonetti per le informazioni riguardanti il nostro Comune sul portale;
- Fernando Melcarne e Corrado De Santis per la realizzazione di alcuni video
- Fernando Strambace per la rubrica “lo scef risponde, Ricette del Salento”;
- Francesco De Siena ormai presenza costante nel portale con le sue informazioni culturali e la sua satira
brillante, originale e sempre aggiornate;
- Gabriele Ferro per la collaborazione e la realizzazione di questa guida "Lacucina Salentina"
- Gianfranco Monteduro per la realizzazione dello spazio enigmistico di questa guida;
- Giulio Rosafio per la costanza con cui condivide con noi la sua grande passione per le API
- Luca Legittimo per le rubriche realizzate;
- Marcello Ferrari per il materiale fotografico subacqueo fornito al portale;
- Michele Rizzo per averci concesso alcune sue foto d’autore;
- Salvatore Ferilli per alcune foto e video fornite;

Un Saluto dallo Staff di www.TorreVado.info e buona permanenza.

Pantaleo Ciullo www.TorreVado.info 31


... la guida
per le tue Vacanze
nel Salento
www.TorreVado.info