Sei sulla pagina 1di 13

PIANO

DI BATTAGLIA
del Prof. Silvano Borruso

ome nel capolavoro di


Cervantes, si ha limpressione che le cose siano
fuori sintonia. Il direttore dorchestra legge uno spartito e i suonatori
un altro, con una confusione totale
nellesecuzione. Gli attori hanno
imparato le battute di una commedia diversa da quella rappresentata;
entrano ed escono fuori tempo e
luogo, incespicano in una sceneggiatura sconosciuta, e invano si rivolgono al suggeritore per aiuto.1
Non si pu che convenire. La diffusissima ignoranza di cose religiose, morali, giuridiche e politiche impedisce anche il pi tenue
cambio nella direzione giusta.
Dal che non segue che conoscenza
e intelligenza da sole possano ribaltare la situazione: ci vuole
lazione. La quale per, in assenza
delle due, destinata al fallimento.
Furore non implica violenza, n
tanto meno spargimento di sangue.
Implica una forza irresistibile da
applicare ai punti deboli del nemico per indurlo, prima, alla ragione, e poi, ad unazione legittima,
feconda e benevola.
La tesi che un popolo consapevole, unito e ordinato
ha in s le qualit per produrre gli effetti ventilati, anche a corto termine.
Ma non si arriva ad un popolo senza passare per le persone
in carne ed ossa che lo compongono. Ognuna di esse ha
bisogno di consapevolezza, unit e ordine personale, prima di farne uso in unit sociale.
Ci si rende conto sempre di pi di essere in guerra, ma
si hanno idee poco chiare circa lidentit del nemico, le
sue strategie e le sue tattiche. Per conoscerlo, occorre
prima liberarsi di una confusione artatamente mantenuta
tra Governo e Stato. Vediamola.
Chiesa viva *** Maggio 2015

NEMICO NUMERO UNO:


LO STATO
La confusione tra Governo e Stato
oggi imperante di data relativamente recente. Il Governo un
istituto naturale, cio necessario
sempre e dovunque un gruppo di
persone si prefiggano uno scopo
comune; lo Stato un istituto artificiale, con noi dal 1648, anno
del Trattato di Westphalia che
mise fine alle guerre di religione in
Europa.
Laggettivo sovrano che qualifica il nome di Stato, ha una doppia
connotazione: una, giuridica, che
ne afferma lindipendenza da altri
Stati; laltra, politica, che fa dello
Stato una macchina liberticida
inarrestabile.
A postulare codesta sovranit politica fu il francese Jean Bodin
(1530-1596), che non fece mistero
di quel che intendeva: un istituto
senza rivali allinterno.
Lo Stato, quindi, cominciando a
fingere di ausiliare il governo regio, non perse tempo a muovere
una guerra senza quartiere prima alle libert concrete delle corporazioni di arti e mestieri, poi a quella della Chiesa tentando di ridurla a parte
di s stesso, poi ai sovrani regnanti, dei quali si liber
con tattiche pi o meno confessabili, poi ai municipi e altri corpi intermedi tra s e lindividuo e, da due secoli in
qua, ALLA FAMIGLIA, ULTIMO BASTIONE DI RESISTENZA ALLE SUE PRETESE.
Non leuro, il fisco impazzito che sta rovinando il
paese, mi disse un ex vigile urbano di Milano. Le multe
1

Malcolm Muggeridge (1903-1990), Tread Softly, p. 165.


19

che facevo io 20 anni fa si aggiravano sulle 5mila lire; i loro equivalenti oggi ammontano a 850mila lire cio un aumento (anche se nominale) del 17mila per cento. La
cosa mi venne corroborata a Udine:
Tre GdF in borghese entrano in un
esercizio e comprano cianfrusaglie.
Lesercente emette gli scontrini
IVA. Prima di uscire, uno acchiappa una bottiglia di acqua minerale
dicendo: Prendo anche questa, e
lascia una moneta di 1 sul banco
senza dar tempo allesercente di fare lo scontrino. Rientrano i tre dopo cinque minuti e lo multano per
162 . 16mila per cento!
In Internet trovo (non presi nota a
suo tempo perch anteriore ai fatti
su riportati) che la Guardia di Finanza non accerta pi. Si prefigge invece una somma annuale da
convogliare allerario e la estorce
come pu attaccando vittime isolate e indifese. La tassazione selvaggia solo una tra le misure liberticide. Eccone un campionario:

1. Il monopolio delleducazione, rifilato come progresso, ma in realt una macchina senzanima che riduce le
sue vittime a una massa amorfa e incretinita. 300 anni fa,
nel 1708, Alfonso de Liguori veniva ammesso alla Facolt di Legge di Napoli appena dodicenne.2 Oggi i suoi
coetanei di ambo i sessi si odono, nei pressi di qualunque
scuola, grugnire, ululare o cinguettare senza il minimo
sembiante di razionalit. La noia suscitata dallascoltare
lezioni senza capo n coda viene scaricata a casa abboffandosi di televisione, film ed altri mezzi di distrazione di
massa che fanno da effetto moltiplicatore di balordaggine.
2. Manco a dirlo, codesti mezzi di comunicazione di massa sono anchessi o monopolio di Stato o di poderosi interessi creati in combutta con esso.
3. Linganno della sovranit popolare, bagarinato sotto il nome fraudolento di democrazia rappresentativa.
Il re sempre pi nudo: quanto pi si vota, tante pi libert si perdono per non recuperarle pi. Valga come
esempio listituzione del passaporto, che nel 2014 ha compiuto 100 anni. Prima non ve nera bisogno. La guerra cosiddetta Grande lo rese temporaneamente obbligatorio. Ogni commento superfluo.
4. La disintegrazione della famiglia, che oggi si avvicina
al capolinea, avvenne lungo tre direttrici: la prima fu privarla della protezione delle corporazioni, che espulse il
capofamiglia da casa dove prima lavorava per andarsi a
cercare un lavoro dipendente altrove. Ladulterio facile,
la bevuta e il gioco, e linganno del marxismo con la
concomitante scristianizzazione la completarono.
La seconda fu la schiavizzazione della donna rifilata come emancipazione in varie tappe: scuola obbligatoria,
2

Era pratica normale anche in paesi protestanti. David Hume entrava in quella di Edinburgo alla stessa et.
3 Indimenticabile lo shock subto nel vedere Il Virgolone di Bologna, pura
inspirazione PCI per sovietizzare le masse con lo spionaggio di quartiere
20

co-educazione, suffragio universale, indipendenza economica, e oggi


il reclutamento nelle forze armate,
con il concomitante abbandono dei
doveri domestici, seguito a ruota
dalla delinquenza giovanile, femminicidio e raffinatezze varie.
E la terza fu leliminazione della
vita campestre, costringendo la
famiglia, prima non ricca ma libera
e sovrana, ad ammucchiarsi in una
di quelle conigliere disegnate da
architazzi al soldo dellusura che
decorano (se la parola giusta) le
periferie delle grandi citt.3
5. Le misure di cui sopra sono state coronate (si fa per dire) dallistituzionalizzazione di quelle quattro
pratiche che una volta apparivano
nei catechismi come peccati che
gridano vendetta verso il cielo:
lomicidio e per giunta degli innocenti ; la sodomia; loppressione degli indifesi e il sottopagare chi lavora.
Prima di pianificare una contro-strategia e contro-tattiche,
occorre apprezzare lesistenza, le strategie e le tattiche di
un secondo nemico con le cui insidie lo Stato in combutta non solo contro il popolo, ma anche contro il Governo.
NEMICO NUMERO DUE:
LUSURA
Il 20 novembre 2014 scorso, la Camera dei Comuni del
Parlamento britannico ospitava un dibattito storico su
una questione che non veniva dibattuta da 170 anni: la
creazione bancaria del denaro. Alcuni interventi sono altamente significativi:
La questione non ben capita dal pubblico e neanche
dai deputati. Sospetto che molti sarebbero pronti ad ammettere che la stregoneria della quale stiamo parlando di
una complessit tale che pochi la capiscono come si deve.4
Ci troviamo in una crisi di debito di proporzioni storiche,
perch troppo a lungo le banche hanno creato denaro sotto
forma di debito con pochissimi controlli effettivi sul loro
operato. I rischi di un tale operato sono stati imposti al
contribuente con il potere coercitivo dello Stato.
Il denaro non neutrale. Ridistribuisce il reddito reale dagli ultimi ai primi arrivati, tutto considerato dai poveri ai
ricchi. Codesta ridistribuzione la chiave per capire gli effetti di denaro nuovo sulla societ. la causa prima di
quasi tutti i conflitti che girano attorno alla produzione di
denaro e alle relazioni tra creditori e debitori.5
Questa assemblea e il governo sono ossessionati dal denaro e dalleconomia, ma non dibattiamo mai la creazione di denaro o di credito. Dovremmo farlo, perch nel
come dettava la politica URSS di allora.
4 Deputato Zac Goldsmith.
5 Deputato Steve Baker.

Chiesa viva *** Maggio 2015

considerare la situazione economica presente e il modus


operandi delle banche e delleconomia, abbiamo lelefante
nella stanza. tempo di pensare non fuori dalla scatola ma
fuori dalle banche; tempo di occuparsi della creazione
di credito e di denaro.6
Ci devono essere ragioni perch il deputato Goldsmith
chiami il modus operandi della finanza stregoneria (wizardry).
Il sistema bancario infatti fa
uso di incantesimi da lunga
data.
Il primo incantesimo consiste nel far credere che una
moneta debba possedere un
misterioso valore intrinseco, quindi o fatta di metallo
prezioso o supportata da
una certa quantit dello stesso giacente nei sotterranei di
una banca7.
Questa idea sta alla base della crematistica, cio della
credenza che essere ricco
vuol dire possedere denaro,
considerato come merce oltre
che mezzo di scambio.8
Da qui nasce lusura come il
tributo che chi ha bisogno di
denaro come mezzo di scambio deve pagare a chi lo tesoreggia come riserva di valore.9
Chi non assimili gli ultimi tre paragrafi, non vada oltre fino a riuscirvi.
Il secondo incantesimo viene chiamato riserva frazionaria, in atto dal 1609 data della fondazione del Banco
di Amsterdam. Su di una base minima di contante, la banca emette dodici, quindici volte quello che chiama credito, in realt una serie di stregonerie analizzate sotto.
I banchieri stregoni chiamano i loro incantesimi prestiti. In un prestito reale il prestante si priva di quello che
presta; in un prestito bancario, la banca non si priva di
alcunch. Il banchiere si informa prima della ricchezza
reale (edifici, terre, fabbriche, beni mobili di un certo valore) posseduta dal prestatario, e se questa lo soddisfa,
concede il prestito, cio autorizza lincauto prestatario a emettere denaro nuovo ogni volta che firma assegni fino alla somma convenuta.
Qui lusura viene ribattezzata interesse. A che titolo la
banca domanda interesse per unautorizzazione a stampare
denaro? Non lo ha mai chiarito nessuno. Ma una domanda pertinente: non esistendo un vero prestito, non esiste n danno emergente n lucro cessante. Si tratta di un
puro abracadabra che ipnotizza il prestatario a dover restituire una somma mai presa in prestito pi un
interesse che per non autorizzato a creare firmando assegni. Gli interessi deve ottenerli o lavorando di pi, o
estraendoli dalla concorrenza, o indebitandosi ulteriormente. Il che matematicamente garantisce che un certo numero di prestatari debba andare in bancarotta con
monotona regolarit.
Informandosi, come pocanzi detto, del valore dei beni di
garanzia (in inglese collateral) il banchiere in realt stima
se e quando pu appropriarsene, con uno dei tre stratagemmi seguenti:
Chiesa viva *** Maggio 2015

1. Negando credito nel momento in cui il prestatario ne


ha pi bisogno;
2. Domandando, senza preavviso, la restituzione anticipata della somma prestata;
3. Emettendo ingiunzioni di pagamento di somme
non pattuite, pertanto arbitrarie, protetto da una
legge che impone al prestatario la scelta tra pagare e poi contestare il pagamento, o non pagare e
vedersi pignorati beni
mobili e immobili.
Non abbiamo toccato il fondo. Se e quando il prestatario riesce a ripagare
tanto il capitale quanto gli
interessi, le somme, create
dal nulla al tempo del prestito, spariscono nel nulla
al tempo del loro pagamento.
Avete letto bene: spariscono,
sepolte in conti non correnti
per non uscirne pi. Ma la
somma che sparisce rappresenta ricchezza reale,
per giunta eccedente quella
presa in prestito.
Un tale meccanismo non fa
che inasprire la mancanza
cronica di contante, promossa dalla combutta bancheStato, le prime per imporre le stregonerie del credito, e
il secondo, per sbarazzarsi di uomini liberi come gli artigiani e gli agricoltori a conduzione diretta.
Le quantit distrutte nel ripagare debiti privati non sono
trascurabili, ma neanche sono ingenti. Sono ingenti invece
quelle distrutte nel ripagare il cosiddetto debito pubblico, imposto dallo stesso sistema ai governi e pagate
sempre come prima rateazione (detta ampollosamente
tranche) al tempo del bilancio preventivo (oggi budget in
omaggio allanglosassonismo imperante).
Dovrebbe essere evidente dal discorso che precede perch i governi di oggi non governano: obbediscono ordini
da chi detiene il potere di creare e distruggere denaro.
Scelga il lettore i pertinenti aggettivi qualificativi di codesto modus operandi. Qui notiamo solo che contro un tale
doppio nemico, una strategia puramente difensiva condurrebbe alla sconfitta.10 Oltre alla consapevolezza, assolutamente necessario acquistare unit, a livello personale prima che a quello sociale.
(continua)

6
7

Deputato Austin Mitchell.


Il 30 novembre 2014 gli svizzeri, chiamati in referendum, hanno mostrato di
aver mangiato la foglia, bocciando con un sonoro 78% il tentativo di far comprare alla Banca Centrale varie centinaia di tonnellate del metallo giallo solo
per fargli raccogliere polvere nei suoi sotterranei.
8 Immortalato da Walt Disney come Paperon de Paperoni.
9 La definizione di Gesell (1862-1930).
10 Ci si cominciati ad agitare per ricuperare la legislazione del Glass-Steagall Act, che dal 1933 al 1999 imped alle banche di affari di immischiarsi
negli assunti di quelle commerciali. Si tratta di una misura macroeconomica
nella direzione giusta, ma che non intacca minimamente il modus operandi
sopradescritto a danno di chi ingenuamente crede che fare un mutuo sia di
vantaggio ad entrambe le parti contraenti.
21

PIANO
DI BATTAGLIA
del Prof. Silvano Borruso

2
UNITA PERSONALE:
RELIGIOSA E MORALE

taccare il centro dellarmata nemica, da 40 a 50 volte pi numerosa, e sgominarlo. E Papa Pio V


Per capire limportanza dellunit,
invi a Messina, dove la flotta in
si rifletta prima sulla sua attuale
partenza per Lepanto era alla fonmancanza, non percepita a causa di
da, 500 preti per celebrare Messa
uneducazione deliberatamente ine confessare i combattenti per ristupidente, da una disinformazione
metterli in stato di grazia prima
depistante e dal rumore continuo
di salpare. Don Giovanni dAudellindustria dellintrattenimento.
stria Grande Ammiraglio, affianIl discorso che segue risulter osticato dal settantenne Sebastiano
co a molti, ma va fatto. Chi non lo
Veniero, decret la pena capitale
gradisca smetta di leggere e vada a
per chiunque osasse pubblicafarsi intrattenere dal Rigoletto di
mente infrangere la legge divina
turno.
da quel momento.
Cinque secoli di beffa, dileggio e
Non scherzavano: due disgraziati,
vaniloquio sono riusciti a cancellasorpresi a bestemmiare durante una
re dalla mente dei pi lidea stessa
partita a carte, furono impiccati a
di un peccato di origine alla base
vista di tutti, prima di salpare per lo
del disordine che infuria nellinscontro con la marina ottomana.
timo di ogni essere umano.11 E un
Papa Pio V era anche conscio
secolo di colpevole silenzio di
dellimportanza della preghiera: inchi avrebbe dovuto e dovrebbe
disse una crociata di Rosari in
ancora parlare, ha completato
tutta la Cristianit per implorare
lo sfascio.
la vittoria dal Cielo.
Quando chi doveva parlare lo faFu cos che una accozzaglia di gaSan Pio V.
ceva, e lazione seguiva la sana
lere veneziane e spagnole, nonodottrina, si anteponeva la preparastante lastio tra i due popoli, coazione spirituale allazione, anche
diuvata da galere genovesi, papali e
militare.
maltesi, ebbe ragione di una flotta numericamente e fisicaRacconta Hilaire Belloc (1870-1953), che alla battaglia di
mente superiore per non aver dovuto intraprendere lunghe
Muret12 i mille cavalieri di Simon de Montfort ascoltarotte prima dello scontro. La festa della Madonna del
rono Messa in sella, armati e in corazza, prima di atRosario viene ancora celebrata il 7 ottobre.

11

Guerra civile lo chiamava Aristotele quattro secoli prima della


Redenzione. Anche un saggio Cherokee del Nord America avvertiva
un giovane circa lesistenza del lupo del bene e di quello del male che
Chiesa viva *** Giugno 2015

portava dentro. E al giovane che chiedeva: Chi dei due avr la meglio? rispose: Quello che nutrirai.
12 12 settembre 1213.
19

Ebbene, i mezzi sono ancora


quelli. Il battezzato che persegue
unit personale non la trover che
in quelle due pratiche, cominciando con percepirle per quello che
sono.
La Messa, per cominciare, la riattuazione (si noti bene il termine,
non ri-petizione) del sacrificio
del Calvario; si tratta dello stesso
sacrificio, che trascende spazio e
tempo per ri-attuarsi davanti a chi
celebra o assiste.
Nella vita del battezzato, la Messa
fa da asse attorno al quale ruotano le vicende quotidiane; egli
adesso trasmette energia invece di
disperderla oscillando in disordine.
E niente lo scuote, neanche la
persecuzione. Il vescovo di Saigon
Nguyen Van Thuan (1928-2002)
trov la forza di resistere durante
13 anni di carcere (9 in cella di isolamento) nella Messa, celebrata
nottetempo a memoria e con solo
tre gocce di vino e una dacqua nel
palmo della mano.
Se alla Messa aggiunge il Rosario13, gli effetti lo sorprenderanno: migliorer non solo la conoscenza e la
padronanza di s, ma anche il giudizio di eventi, cose e
circostanze che domina ora dallasse fisso, senza il quale veniva prima dominato e sballottato in disordine.
E si accorgerebbe che laccozzaglia apparentemente senza
senso che lo circonda non che lo schieramento del nemico, i cui mirmidoni percepisce ora chiaramente.
La consapevolezza di trovarsi in perpetuo assetto di
battaglia agli ordini di Chi disse: Senza di Me non potete far nulla, conditio sine qua non per vincere, ma
non che linizio. Lunit va estesa dalla persona individuale al piccolo esercito in ordine di battaglia.
Cominciamo con lindividuare i punti deboli del nemico.
Primo: il potere politico di oggi, dovunque si guardi,
illegittimo. Il rifiuto dellorigine divina dellautorit, e
quindi di ogni controllo esterno propugnato sempre pi
bellicosamente dallUmanesimo Rinascimentale, poi dalla Riforma Protestante e infine dalla Rivoluzione Illuministica con le sue costituzioni (tentativi falliti di promulgare leggi immortali fatte da mortali), fa s che codesto potere manchi di una base che lo legittimizzi, nonostante i salti mortali di Max Weber e quelli di padri costituenti in sede di assemblee pi o meno variopinte.
Chi ha una certa dimestichezza con il giuridichese pu intraprendere ricerche. Qui ci interessa la pratica, cio che
leggi positive ma ingiuste emesse da uno Stato illegittimo sono altrettanto illegittime: vincolano o per paura o
13

20

Van Thuan ne recitava 15 ogni giorno.

per convenienza, ma non in coscienza. Non si infrange il Quarto


Comandamento disubbidendole.
Ma luomo, nato per esser libero,
anche da solo ha mezzi per asserire quella libert.
Rispetto allo Stato ha gi cominciato a praticare lastensione dal
voto. Il senso di panico che ha colto gli uomini di potere davanti al
recente drammatico calo di votanti
in due regioni italiane altamente
significativo, ma solo un passo
nella direzione giusta.
Il secondo divestirsi del corredo
di mezzi di distrazione di massa:
televisione e intrattenimenti del
genere.
Il terzo scrollarsi di dosso non
tanto i contenuti pi o meno inutili
della cosiddetta istruzione di
Stato quanto il condizionamento
da essa inculcato che a un tipo di
istruzione debba corrispondere
un tipo di lavoro, dipendente e
con posto fisso.
Questa visione lha fatta a pezzi
proprio il premier Renzi dichiarando: Il posto fisso non
c pi.
Per chi gode (rectius soffre) di un solo tipo di istruzione,
una notizia del genere devastante; ma chi conscio che
la specializzazione caratteristica del mondo degli insetti e non degli uomini, vede nella stessa notizia la via
esilarante verso la libert.
Mi spiego.
Luomo, nella fattispecie il maschio della specie, si apre
naturalmente a ventaglio verso varie realt a partire
dallinfanzia. A lasciarlo libero, incoraggiandolo a sviluppare quello che gli piace e in cui mostra abilit, ai 14-15
anni il ragazzo svilupperebbe gi un certo numero di talenti in combinazione unica per ogni individuo.
Glielo impedisce la scuola dobbligo, che a sei anni lo
rinchiude in una prigione a tempo parziale per altri
dodici, e dalla quale esce mentalmente anchilosato e
moralmente rattrappito.
Ma i talenti sono solo in letargo. questione quindi di
scoprirli e svilupparli sotto la guida di un maestro per ciascuno di essi.
Questo una volta lo si chiamava apprendistato. Non
sparito per caso, ma ad opera di una seconda combutta liberticida di Stato e di sindacati di cosiddetta sinistra.
Chi ha la memoria lunga ricorder come la DC del dopoguerra affidasse le politiche scolastiche a uomini del
PCI nemici, al pari dei sindacati, di uomini liberi ed
economicamente indipendenti come gli artigiani e i piccoli agricoltori.
Ma niente proibisce di ravvivare lapprendistato a furor
di popolo, praticandolo privatamente. Di abilit commercializzabili, sia intellettuali che manuali, ce n legioChiesa viva *** Giugno 2015

ne; chi ne ha un discreto pacchetto pu offrirle a tempi e


luoghi di sua scelta. Diverrebbe cos un bersaglio mobile
per non dire invisibile al fisco impazzito di cui sopra;
aprire bottega, invece, lo renderebbe facile preda dello
stesso.
Qui va fatto un discorso sulla tassazione. Uno Stato, anche
se illegittimo, emette quantit ingenti di leggi, non tutte ingiuste. Come fa il soggetto isolato a distinguerle?
Con tre criteri infallibili:
a) una tassa giusta se limponibile non il valore aggiunto dallo sforzo di chi lavora ma
quello sottratto alle risorse naturali, come il suolo, lo spettro
elettromagnetico, ecc. Una tassa di occupazione del suolo,
che lasci i frutti del lavoro al
produttore, e convogli alla comunit il valore prodotto dalla
comunit stessa, sarebbe eminentemente giusta.
b) una tassa giusta se applicata in funzione del bene comune e non di una sezione privilegiata della popolazione.
c) una tassa giusta quando i
suoi fautori non se ne autoesentano.
Ogni tassa ingiusta va evasa come si pu, dal lavoro in nero
allemigrazione parziale: evadere tasse ingiuste non che
legittima difesa contro le angherie sopradescritte.
Questi i soli, anche se non pochi, mezzi di difesa a livello individuale contro lo Stato liberticida. Prima di analizzare i
mezzi di contrattacco sociali,
esponiamo quelli sempre individuali contro lusura, fortificati dalla conoscenza del suo
modus operandi.
Il primo evidente: mai indebitarsi con il sistema bancario. Quando Henry Ford fond la sua azienda nel 1903,
prese 30mila dollari in prestito ma da un amico, non dalle banche (che detestava come loro detestavano lui). 16
anni dopo, nel 1919, la sua intrapresa valeva 900 milioni
di dollari.
Linfima base di contante su cui le banche basano la riserva frazionaria anche il loro tallone dAchille. La tattica
si suggerisce da s: sempre prelevare, mai depositare
contante in banca. Il luogo naturale del contante sono
le tasche del popolo, dalle quali deve regolarmente
uscire per regolarmente rientrarvi senza essere accaparrato da nessuno.
Cos le banche sarebbero costrette a scoprire le carte: forChiesa viva *** Giugno 2015

zate a fare uscire contante senza mai vederlo entrare, dovrebbero farne stampare di pi per non rivelare di essere insolventi, e lo renderebbero abbondante.
Sempre in tema finanziario, combattere allarma bianca
ogni tentativo di sostituire il contante con strumenti di
credito. Codesto andazzo sta lentamente ma inesorabilmente portando verso limpianto sottocutaneo del microchip, per il momento volontario ma presto obbligatorio,
e che permetter di comprare
e vendere solo agli impiantati.
Il clic adatto priver di quel potere chiunque osasse ribellarsi a
qualsiasi diktat del Grande Fratello di orwelliana memoria.14
Un ulteriore mezzo di lotta individuale lautosufficienza, a
cominciare dalla produzione di
sussistenza degli elementi essenziali: cibo, vestiario e tetto.
Evidentemente questa non sar
possibile al 100%, ma quanto
pi si avvicini a quel traguardo,
meglio. In altre parole comprare il meno possibile, produrre
il pi possibile.
Non sar facile. Il consumismo
si lasciato dietro due generazioni di semi-ebeti incapaci di
sottomettersi alla disciplina di
un lavoro continuo, anche se
non duro. Ma gli stimoli della
fame faranno presto scoprire
lincredibile fertilit anche di
fazzoletti di terreno, com
buono il cibo naturale prodotto
e processato in casa, la versatilit di un geniale marchingegno
come la macchina da cucire, e
un lungo eccetera.15
Lultimo mezzo favorire
leconomia locale a spada tratta. Se comprare si deve, farlo
dal produttore pi vicino, anche se il costo sembra superiore a quello dei supermercati: il guadagno di qualit compenser la perdita di quantit. E non ci si dimentichi di calcolare gli spostamenti in
auto, che costano qualcosa come 0.4/km.
Sono possibili quindi un certo numero di misure difensive
individuali, che per non bastano per passare al contrattacco: va messo in azione il principio di solidariet.
(continua)

14

Si legga Auto Sufficienza di John Seymour per una miniera


doro di idee sullassunto.
15 Questa tecnica viene gi applicata in Sardegna. Nulla osta perch lo
venga altrove.
21

PIANO
DI BATTAGLIA
del Prof. Silvano Borruso

3
UNIT SOCIALE:
I CORPI INTERMEDI
DALLA FAMIGLIA ALLA
CATEGORIA LAVORATIVA
Dal fatto che la famiglia sia
lultimo bastione di resistenza
allazione demolitrice della
combutta Stato-banche, segue
che la famiglia la prima, e
pi efficace piattaforma di
lancio per il contrattacco. Solo
che bisogna prima capirla, poi
amarla e infine rafforzarla per
quello che , non per quello a
cui stata ridotta da offensive di
lungo corso.
Per famiglia intendo il consorzio che chi viene al mondo
sperimenta come primo hotel,
primo ospedale, prima scuola,
primo centro di produzione e
prima comunit politica.
La famiglia naturale fondata
sullistituto del matrimonio naturale, la cui definizione,
altrettanto naturale, valida per ogni tempo e luogo a prescindere da considerazioni religiose o sociologiche: il matrimonio, unione permanente e indissolubile tra un uomo e una donna, un guanto di sfida in faccia a Monna
Morte. I due sposi le dicono: Tu ci prenderai tutti e due,
ma noi ti sconfiggeremo, lasciando dietro una prole pi
numerosa e migliore di noi.
Nessun altro istituto, dalla poligamia alle unioni aberrosessuali, in grado di lanciare quella sfida. Per cui, rafforzare la famiglia significa in primis rafforzare il matrimonio, che poi, se Sacramento, aggiunge la forza della
Grazia a quella della natura. Per chi lo abbia dimenticato, il ministro di quel Sacramento non il prete che lo celebra ma gli sposi che lo vivono, amministrandosi grazia
ogni qualvolta compiono atti di servizio reciproci.
18

Una famiglia, poi, che regolarmente offre il Sacrificio e prega, diventa una roccaforte impregnabile agli assalti pi furibondi del Maligno e dei suoi
lacch.
Da qui in poi, ogni passo verso
il recupero del lavoro indipendente e ruotante attorno al focolare domestico, della produzione di sussistenza, di forme di
servizi che portano un reddito
piccolo ma costante, un passo
giusto in avanti. Con lindipendenza economica, quante pi famiglie cos si uniscano, tanto
pi efficaci saranno nel contrattaccare i poteri statali e usurari.
Ma come?
Nella Respublica Christiana
erano le corporazioni di arti e
mestieri che proteggevano la
famiglia con la previdenza sociale per chi lavorava in una data occupazione. Le corporazioni patteggiavano la tassazione con il potere regio, che non si sognava neanche di
attaccare un membro isolato di una corporazione come fecero i tre GdF summenzionati.
La Respublica Christiana (o Cristianit) era una societ
di societ, non di individui atomizzati da una politica
dissolvente e totalitarizzante. Se non possibile per ovvie ragioni ritornare alle Corporazioni comerano, per
possibile restaurare il principio di associazione militante,
eliminando cos lisolamento e controbilanciando il potere
nemico.
Si rifletta: se i tre GdF, alluscita dalla bottega dellesercente summenzionato avessero trovato 50-100 suoi colleghi chiamati a raccolta da un cellulare, e con cipiglio da
vattene se no, sarebbero stati indotti a pi miti consigli, cominciando dallannullare la multa.16
Chiesa viva *** Luglio-Agosto 2015

Una ulteriore linea di attacco sono il baratto e la cambiaUNIT A LIVELLO COMUNALE


le, nemici naturali dellusura insieme allautosufficienza.
Il baratto pu avvenire con beni, servizi o combinazioni
Dato che la combutta Stato-banche esautora il Governo
dei due. Solo limmaginazione e lo spirito di intrapresa di
al di sopra e opprime il popolo al di sotto, segue che va
chi lo pratica vi pone limiti. La cambiale verr trattata pi
raggiunta una unione effettiva di popolo e di Governo
tardi sotto il titolo di unit a livello comunale.
per farvi fronte con successo. Il Governo da rafforzare,
Verrebbe poi la rivolta fiscale, per non come rifiuto tout
per, non quello dello Stato, irraggiungibile e sotto ricatcourt di pagare le tasse, ma come ritorno a furor di poto da poteri troppo forti per farsi impressionare dal furore
polo ad una tassazione giusta. Come arrivare alla meta lo
popolare: il governo municipale, pi vicino al popolo e
vedremo nel corso dellargomento; ma siccome bisogna
partecipe dei suoi stessi interessi.
partire in qualche maniera, indichiamo il punto pi debole:
Il discorso lungo, ma va fatlIVA. Analizziamo.
to.
LImposta sul Valore AgSi sa che prima di coltivare un
giunto la pi regressiva,
appezzamento bisogna elimicontroproducente e assurda
nare le erbacce. Le due, di
mai escogitata.17 La ragione
stampo politico che hanno
contribuito pi poderosamente
che il costo di esazione supera
a ridurre il Comune da quel
per definizione il gettito eraglorioso istituto che fu al miriale. difficile capire che tipo
serevole apparato che oggi,
di ragionamento abbia indotto
sono il partito politico e il
i suoi fautori a proporla. Ma
sindacato.
loro, furbi, hanno evitato
Per capire i danni che queste
allerario il lavoro esattoriadue istituzioni hanno causato
le, trasferendo quella rea chi lavora, fingendo di essponsabilit agli operatori
serne protettori e benefattoeconomici. Senza pagarli nari, vediamone la storia, che
turalmente, cio permettendo
listruzione di Stato si guarda
allistituto della schiavit di
bene da mettere nei cosiddetti
rientrare dalla finestra dopo
programmi ministeriali.
essere stato espulso durante il
millennio precedente.
Si parta quindi con il rifiutarsi
Trasportiamoci nella Londra
La Banca dInghilterra.
di lavorare da schiavi, o di padel 1694. Linvasore, principe
gare un commercialista che laconsorte della regina Maria,
vori per conto del potere: lo
lolandese Guglielmo III
paghi il potere. Dopo aver
dOrange, ottiene lassenso
sensibilizzato tutte le categorie, si celebrerebbe linizio
reale per la fondazione della Banca dInghilterra e per
della rivolta con un fal pubblico, a livello nazionale e in
listituzione del Debito Pubblico.
un giorno prefissato, di tutte le partite IVA.
Il fine quello di ritornare a una tassazione patteggiata
Questo statuto scrive A.M. Ramsey consegn a un
tra le categorie (che potrebbero anche essere i Comuni) e
comitato anonimo la prerogativa reale di batter monelo Stato, fissando una somma forfettaria per ognuna di
ta; intronizz loro come base di ricchezza; e permise
esse, con criteri anchessi patteggiati. Perch detta tassaagli usurai internazionali di garantire i loro prestiti con
zione sia giusta, va introdotta lidea di imponibile come
le tasse del paese, invece che con le promesse incerte di
valore sottratto dalle risorse naturali o dalla sovranit
un capo di stato o di un potentato anchesso incerto...
dello Stato.
Lunione politica ed economica con lInghilterra fu impoIl resto delle tasse ingiuste: sul reddito, che ostacola la
sta da l a poco alla Scozia per mezzo di diffusa corruzioproduzione, e quelle indirette che ostacolano il consumo
ne, e in barba alle proteste formali di ogni contea e munidelle fasce pi povere, va eliminato non appena il gettito
cipio... lartiglio dellusuraio stringeva ora tutta la
fiscale raggiunga quello della spesa pubblica.
Gran Bretagna.
Due altre misure da prendere a furor di popolo sono:
Ma cera un pericolo: i membri del nuovo Parlamento Unia) abrogare le tasse escogitate da burocrati non eletti, e
to avrebbero, prima o poi, sfidato il nuovo sistema nello
b) ripudiare il debito pubblico, uno sconcio che impovespirito dei loro antenati.
risce chi lavora senza recare beneficio alcuno.
Per difendersi dal pericolo, fu avviato il sistema parti-

16

Questa tecnica viene gi applicata in Sardegna. Nulla osta perch lo


venga altrove.
Chiesa viva *** Luglio-Agosto 2015

17

La Spagna perdette i Paesi Bassi proprio dopo avervela introdotta.

19

tocratico per frustrare la reazione nazionale e permettere


agli usurai il divide et impera. Il loro potere finanziario,
da recente acquisito, avrebbe loro permesso di far salire alla ribalta i loro uomini e le loro politiche, sostenuti dai
loro giornali, opuscoli e conti in banca... Loro doveva diventare la base dei prestiti, per un ammontare di dieci
volte la quantit depositata. Al 3%, 100 sterline in oro
procuravano cos al loro padrone 30 sterline allanno, senza dover fare altro sforzo che quello di riempire dei registri. Ma chi
le 100 sterline le aveva sotto forma
di terra, doveva lavorare ogni ora di
luce perch gli rendessero al massimo un 4%. Il processo doveva inesorabilmente rendere milionario
lusuraio, e rovinare il terratenente
inglese e scozzese.18

Ma ci vuole altro che gli ammonimenti di un filosofo per


convincere persone anche intelligenti. Una delle quali fu il
gi citato Hilaire Belloc, che nel 1906 aveva ancora tanta
fiducia nel Party System da candidarsi per la circoscrizione elettorale di Salford, Manchester, con il partito liberale.
Venne eletto, ma non dur. Belloc vide con i suoi occhi
cosa cera dietro il Party System, e nel 1910 non si ripresent. Nel 1911, insieme a Cecil Chesterton (fratello del
grande G.K. e caduto in guerra nel
1918) pubblic The Party System che rimane, per quanto io
sappia, un insuperato atto di accusa contro la partitocrazia.
La tesi che il partito politico, lungi dal rappresentare gli elettori,
rappresenta interessi occulti, i
quali non hanno scrupoli nel sostenere finanziariamente tanto il partito al potere quanto quello allopposizione con il sostegno di uomini
inetti, corrotti e quindi sotto minaccia permanente di ricatto, costretti
quindi ad abbassarsi a livelli intellettuali infimi.

Questo linizio.
Un secolo dopo, i partiti politici
attecchivano nel Continente a
partire dalla Rivoluzione in
Francia. Gli ostacoli da abbattere
col, oltre al clero e i nobili, erano
le corporazioni (in Inghilterra
Bisogna notare scrive Belloc
queste erano gi state distrutte a
che leffetto del sistema partitocominciare da Enrico VIII nel secratico sugli uomini politici ancolo XVI).
che pi abili, di deprimere il loIl decreto Turgot del 1778 ne dero livello intellettuale. tuttaffatcret la sparizione, e la Loi Chato incredibile che uomini come Mr
pelier del 1791 abol addirittura il
Asquith e Mr Lloyd George, Mr
diritto di associazione, stabilendo
Balfour e Mr F.E. Smith possano,
il principio che non vi dovessein qualunque circostanza, proferire
ro essere organi intermedi tra il
le imbecillit che costantemente
cittadino e lo Stato. Eccezion fatadornano i loro discorsi pubblici.
ta, sintende, per i partiti politici,
Non parlerebbero cos a una cena,
che pochi anni dopo avrebbero fato nei loro club. Ma il livello intelto il loro ingresso anche in Italia.
Copertina del libro: The Party System.
lettuale in politica cos basso che
La scusa era sempre la stessa:
uomini di capacit mentale media
rappresentare quella porzione
devono piegarsi in due per raggiundi popolo che fosse daccordo con
gerlo20.
la loro politica. Ma la realt era
ben diversa, e se ne accorse Antonio Rosmini che, nel
1839 scriveva:
La tesi di Belloc ebbe una triste conferma nel 1914, allo
scoppio della Grande Guerra. Gli eventi sportivi come le
Ci che impedisce la giustizia e la moralit sono i parOlimpiadi e i campionati di calcio vennero sospesi, ma non
titi politici. Ecco il verme che corrode la societ, il male
le gare ippiche. Con la mitraglia che falciava giornalmente
che confonde le previsioni de filosofi, e rende vane le
vittime su tutti i fronti in numero spesso uguagliante quello
pi belle teorie. Conciossiach i partiti sono formati da
dellecatombe di Hiroshima, i fantini di Lord Rosebery
uomini che non si prefiggono nel loro operare n quello
continuavano a spronare le loro monte sulle piste di Ascot.
che giusto, n quello che moralmente onesto e virtuoEd che il buon Lord aveva minacciato di sospendere i fiso. Il partito ha per iscopo il proprio vantaggio, non la
nanziamenti ad entrambi i partiti se gli uomini di governo
giustizia, lequit, la vita morale. Partito, dunque, ed
avessero osato privarlo, lui e i suoi degni compari, dello
equit, giustizia e virt, sono cose opposte19.
sport dei re, Grande Guerra o non Grande Guerra.

18 The Nameless War, Britons 1952 pp. 19-20.


19 Filosofia politica 1839. Marzorati 1972 pp.

20

20 The

Party System, Stephen Swift 1911 p. 172.

227 e 232.
Chiesa viva *** Luglio-Agosto 2015

Antica corporazione di arte e mestieri.

Nellautobiografia del 1928, Mussolini scriveva:


Tutte le idee dei cosiddetti partiti storici sembravano vestiti larghi oltremisura, sformati, fuori moda e inutili. Erano divenuti sgargianti e insufficienti, incapaci di adattarsi
ai colpi di scena politici, alla storia e alla vita moderna21.
Il termine partito il participio passato di partire, dividere. evidente quindi che la necessaria pluralit partitica
non possa, n di fatto abbia mai rappresentato la totalit di
un popolo, n promossone lunit politica. Si visto invece come i partiti italiani siano riusciti ad usurpare il potere
dello Stato, cos da imporre che
Tutto avvenga nei partiti, tutto si decida attraverso i
partiti, nulla esista fuori dai partiti, nulla contro i partiti. Cos ogni altro gruppo, ogni altra forza sociale, economica, culturale, ogni categoria, non ha un proprio canale
per arrivare istituzionalmente e costituzionalmente allo
Stato, per inserirsi nella gestione dello Stato, per tutelare
e organizzare nello Stato i propri interessi22.
Dal 1945 alla crisi finanziaria del 2008, tutti i partiti politici, europei e non, si sono venduti anima e corpo ai
diktat della finanza, tradendo pertanto i loro adepti illusi
di trovare protezione in qualche onorevole poderoso di
turno. Una figura particolarmente penosa lhanno fatta i
partiti cosiddetti di sinistra, saliti in massa sul carrozzone del capitalismo trionfante, dopo aver finto per decenni di militare dal lato opposto.

21 My Autobiography, Hutchinson & Co., Londra 1928 p. 73. Ritradotto dallinglese in mancanza del testo originale.
22 La Grua, La Democrazia Corporativa, Misuraca Ed. 1976 p. 37.

Chiesa viva *** Luglio-Agosto 2015

I sindacati hanno fatto lo stesso gioco ma su unaltra falsariga, vendendosi anima e corpo a Marx. Il quale,
da maestro prestidigitatore che fu, riusc ad occultare la presenza di usurai e
latifondisti, ai quali i datori di lavoro
convogliavano (e convogliano), da docili sensali, i salari dei dipendenti. E
propose una lotta di classe falsa e
inumana tra datori di lavoro e operai, tradizionalmente uniti dagli stessi interessi e che, al tempo delle Corporazioni, lo erano anche formalmente. Oggi pi che chiaro come i
sindacati siano una forza spenta, parassitaria, da spazzar via a furor di popolo
dalla vita politica insieme ai partiti.
Non rinnovando la tessera discrizione,
e non votando fino a raggiungere il
100% di astensione effettiva, si otterrebbe il doppio scopo.
significativo che n sindacati n
partiti abbiano mai difeso la libert
artigianale e medio-piccola agricola
entrambe distrutte da politiche liberticide, favorendo invece il lavoro aziendale, che anche se
ben retribuito sempre di natura coatta.
Vediamo ora le potenzialit di una unione Comune-Popolo. Il Comune ha tutte le condizioni di autosufficienza,
nonch capacit di promuovere e ottenere piena occupazione, trasformandosi cos da mendicante dello Stato in
aiutante effettivo del Governo del Paese. I mezzi vengono
elencati sotto.
Dopo aver spazzato via partiti e sindacati, si tratterebbe di eleggere un sindaco esclusivamente su merito, cosa non difficile data la conoscenza ravvicinata degli
abitanti di un comune. Il sindaco resterebbe in carica fino al decesso/dimissioni (queste ultime a furor di popolo
dovessero domandarlo le circostanze). Sarebbe lui a scegliere i membri della giunta. Una tale misura ridimensionerebbe e rafforzerebbe il Comune.
Le restrizioni e i danni causati dalla politica deflattiva del
sistema bancario non permetterebbero al Comune di risolvere la Questione Fondiaria. Potrebbe risolverla invece
il Governo dello Stato, riappropriandosi della prerogativa di batter moneta, senza riserva di valore ma geselliana a circolazione forzata. Ci sposterebbe drammaticamente il potere politico dal denaro al lavoro, rendendo
credibile lart. 1 della Costituzione ed eliminando la principale fonte di corruzione. Ma il discorso troppo lungo
per farlo qui.
Il nuovo Comune sarebbe per in grado di risolvere la
Questione Monetaria, sempre sostenendo politicamente
la cambiale sociale e, nelle dovute circostanze, emettendo
una Moneta Comunale. Le due misure metterebbero fine
alla disoccupazione, povert cronica, criminalit e anche
allimmigrazione. Procediamo con ordine.
(continua)
21

PiAnO
Di BATTAGLiA
del Prof. Silvano Borruso

LA CAMBIALE
SOCIALE
Una ostilit secolare da
parte dei due poteri gi
esaminati, statale e bancario, ha demonizzato la
cambiale per farla apparire come qualcosa da
evitare come la peste.
Fin dalla prima edizione
(1906) del suo magnum
opus, per, Gesell faceva
notare che se lo Stato sussidiasse la cambiale invece di tassarla, la renderebbe liquida come il
contante. Ecco perch le banche
la ostacolano come possono.
Ed ecco anche perch pochissimi
ne captano le potenzialit. Il sistema bancario, che le capta anche troppo bene, fa di tutto per
convincere lo Stato a vilipendiare, screditare, tassare e impastoiare la cambiale con una legislazione complicatissima e sconcertante,23 cos da scoraggiarne
luso.
Lasservimento dello Stato al
potere finanziario accurata-

Le Taglie, o bastoncini di salice, nocciolo o bosso, sulle


quali veniva registrata una transazione di debito/credito, erano una moneta emessa dal popolo che faceva coincidere la
quantit di moneta con la ricchezza reale prodotta.

23 Si controlli la voce CAMBIALE (Bill of Exchange in inglese) su


qualsiasi dizionario di economia.
24 Taglia una trascrizione dellinglese tally, non una traduzio-

Chiesa viva *** Ottobre 2015

mente misurabile con il


trattamento politico riservato alla cambiale.
La storia ci viene incontro
ancora una volta con un
esempio eclatante, che naturalmente inutile cercare nella letteratura economica ufficiale: le Taglie.24
Il lettore ha davanti a s
una riproduzione, a scala
1:1, di uno strumento di
pagamento che funzion
per ben 726 anni (11001826) in Inghilterra, dal
basso medioevo, in cui il
contante era ancora scarsissimo grazie alla superstizione
di Creso che lo ha sempre voluto
di metallo prezioso, al periodo
della moneta cartacea, anche se
sotto il controllo ferreo dellistituzione usuraria conosciuta come
Banca dInghilterra.
Eccone un excursus.
Le Taglie erano bastoncini di
salice, nocciolo o bosso, sui quali veniva registrata una transazione di debito/credito. Lammontare lo si segnava con intacchi
diversi secondo si trattasse di ster-

ne. Come si pu constatare dalla figura, to tally vuol dire far combaciare.

19

Non lavesse mai fatto. Le taglie si vendicarono allistante,


line, scellini o sottomultipli. Poi li si spaccava longitudiappiccando il fuoco ai pannelli di legno circostanti e ranalmente, lasciando un record permanente e infalsificabile.
dendo ledificio al suolo in una immane conflagrazione. Di
La met del creditore continuava a circolare, cos fataglie ne rimangono pochi esemplari, con le diciture dei
cendo automaticamente coincidere la quantit di mezzo di
contraenti ancora leggibili.
scambio con la produzione di ricchezza. I prezzi erano
Cosa insegna la storia? Che, a prescindere dalluso del lestabili perch era impossibile speculare sul mezzo di
gno, il principio rimane valido.
scambio.
Chi produce ricchezza reale in grado di emettere un
Quando Enrico I, ultimogenito di Guglielmo il Conquicertificato di produzione, avallato
statore, sal al trono nel 1100, le tadal controcertificato dellacquiglie circolavano gi, efficacemente
rente. Lo avevano intuito anche
lubrificando leconomia. Non furomolte piccole aziende italiane, fano invenzione regia, come alcuni
cendo circolare cambiali senza
vogliono dare a intendere, ma defarle andare in protesto26. Ma
mocratica, di produttori, commercianti e abbazie.
la legge lo proib e oggi si afIl merito del re fu di fare accettaflitti da una carestia monetaria
re le taglie, invenzione del popolo,
del tutto innecessaria e operante
in pagamento di tasse allo Scacsolo perch imposta dallalto e inchiere, e da col riimmetterle nel
contrastata dal basso.
circolo sanguigno delleconomia.
La cambiale va restaurata,
Le banche cominciarono a ostacorafforzata, snellita e messa in giro
larle dal 1485, dopo la Guerra deldallunione Comune-Popolo. La
le Rose che vide la casata Lancaloro abbondanza va accoppiata alla
ster trionfare sulla casata York.
moneta comunale a circolazione
La storia ufficiale qui dice che i
forzata; le due faranno sparire la
cambiavalute cominciarono a farla
disoccupazione, la povert, e
da banchieri, attraendo i depositanti
manterranno limmigrazione selcon il luccichio dei lingotti doro
vaggia entro limiti ben definiti.
che avrebbero garantito le loro
Cio: se un immigrato vuole lavoraricevute. Queste eccedevano di gran
re inserendosi nelleconomia comulunga le riserve (lo fanno ancora
nale, accetter le due; se no, vada a
oggi) ma il metallo giallo seduceva
cercarsi Euro altrove.
i gonzi allora proprio come li seduLe cambiali interaziendali permetce oggi.
terebbero scambi di una certa enEnrico I re dInghilterra (1100-1135)
La concorrenza ostacolava le Tatit. 27 Per quelli extra-comunali
glie, ma non riusciva a eliminarle.
continuerebbe a vigere leuro. Il
E fino a quando i re dInghilterra
Comune dovrebbe solamente accetfurono sovrani de iure e de facto,
tare la cambiale sociale in pagasostennero le xilo-cambiali popolari continuando a farmento di imposte locali cos come lo Scacchiere di Enrile accettare dallo Scacchiere.
co I dInghilterra accettava le Taglie.
Lattacco alle taglie si intensific a partire dal 1694,
con la fondazione della Banca dInghilterra, che eserciLA MONETA COMUNALE
tava pressioni sempre pi forti sul Parlamento per metterle fuorilegge.
Il principio di una doppia moneta, una per transazioni
Ci vollero 132 anni. Nel 1826, il Parlamento, madre di
domestiche e una per quelle internazionali, fu applicato
tutte le democrazie, fin per darla vinta alla Gran Dama di
dallUnione Monetaria Latina tra Francia, Italia, Bel25
Threadneedle Street.
gio, Svizzera e Grecia nei 50 anni 1865-1915. Fu la
Grande Guerra a mandare tutto a gambe allaria. Se ne pu
Ma che fare con quelle decine di migliaia di bastoncini che
trovare una descrizione particolareggiata in Rete.
avevano fatto girare ricchezza per pi di sette secoli, lultiChe un Comune quindi faccia lo stesso esperimento a scamo sotto il nuovo Regno Unito (1711)? Per otto anni racla locale, emettendo la sua moneta complementare insieme
colsero polvere nei sotterranei del Parlamento. Nel 1834
alla moneta ufficiale, fa eminente senso, ma il passo va fatun mirmidone di Mammona ebbe lidea di farne un fal.
to oculatamente e sapientemente. Se non riesce di primo
Allaperto avrebbe attratto la sgradita attenzione del pubacchito, fallir per non riprendersi pi.
blico, perci pens di bruciarle in un camino delledificio.

25
26

Nomignolo della Banca dInghilterra.


Solo una legge pro-banche pu inventare il protesto. Le taglie
non lo contemplavano.

20

27

Il Sardex che vige in Sardegna espleta proprio questo compito. Ma


lassenza di autorit pubbliche da esso non permette di completare il
circuito.
Chiesa viva *** Ottobre 2015

Cos attu il municipio di Wrgl nel Tirolo austriaco


(1932-33), il quale fa ancora testo circa il successo di una
moneta comunale complementare a quella statale.
Per assicurarne il successo, il borgomastro Michael Unterguggenberger (1884-1936) fece tre passi essenziali che
garantirono il successo dei suoi Certificati di Lavoro:

Una tale funzione andrebbe ristabilita per mezzo di giuristi


locali che ancora pensino in termini di diritto naturale e
non esclusivamente positivo. Una considerazione non indifferente che giudici infetti da massoneria o comunismo anteporranno i dettami di loggia, o di partito, a
quelli della giustizia.30

1. Si accert che il paese avesse la suddivisione di lavoro


minima per giustificare una moneta propria;28
2. Sensibilizz la popolazione ad accettare i certificati
con un paziente lavoro di avvicinamento di tutte le categorie produttrici e scambiatrici di ricchezza;
3. Si impegn ad accettare la stessa moneta in pagamento di imposte.

Mi rendo conto di aver suggerito non una scampagnata,


ma una battaglia campale. E mi permetto di chiudere con
una citazione che la dice lunga sulla natura di codesta battaglia:

Questi tre criteri rimangono validi per qualunque Comune


che volesse fare lo stesso esperimento. Mancando una sola
delle condizioni lesperimento fallirebbe. Ma vi sono differenze tra quello che era Wrgl 80 anni fa e quello che
un Comune italiano oggi.
La pi importante che i servizi pubblici di acqua, fognature e smaltimento di rifiuti sono stati privatizzati,
cio imprudentemente ceduti a monopoli privati. I quali, mirando solo al profitto e non al servizio, tartassano i
cittadini peggio di quanto non avesse fatto lo Stato.
La moneta locale potrebbe giocare un ruolo importante nel
far ritornare i monopoli naturali a servizi pubblici. Partendo dal pieno impiego e da un certo livello di prosperit, ci
si renderebbe conto che codesti servizi potrebbero benissimo esser pagati in moneta comunale, che le aziende private per rifiuterebbero.
Qui il furor di popolo, capitanato dal sindaco, come i
cavalieri capitanati a Muret da Simon de Montfort, sarebbe in grado di ribaltare la situazione, con procedure
ovviamente diverse da Comune a Comune.

Non abbiamo da combattere contro sangue e carne,


ma contro i principati, contro le potest, contro i dominatori cosmici di questa tenebra, contro gli esseri spirituali della nequizia che abitano le regioni celesti. ()
In piedi dunque sopratutto impugnando lo scudo
della fede, con il quale potrete estinguere tutte le frecce
infuocate del Maligno.31

Lascio per ultima la giustizia.


patente che codesta virt sociale, definita da Ulpiano
come volont costante di dare a ciascuno il suo, sia
sparita da tempo dallordinamento giuridico statale.
Una volta, il sindaco faceva anche da giudice nelle vertenze locali. Lo Stato moderno ha usurpato quella prerogativa comunale, con il risultato che la macchina della
giustizia divenuta farraginosa e inutile, dacch giustizia
ritardata giustizia negata.29

28 Se la suddivisione di lavoro nel territorio di un Comune non fosse


sufficiente, nulla osterebbe ad espandere lesperimento a Comuni circonvicini.
29 Nella causa contro i danni per amianto ci sono voluti ben 28 anni
per una prima sentenza.
30 Grazie a internet anche le pietre sanno che massoneria e comunismo
sono i due specchietti per allodole escogitati dal giudaismo per scristianizzare le lites e le masse. A livello comunale, sarebbe molto pi
facile impedire a individui influenzati dalluno o dallaltra di fare da
giudice.
31 Lettera agli Efesini, 6, 12-16 passim.

Chiesa viva *** Ottobre 2015

21