Sei sulla pagina 1di 1

"[ L'insegnante degno di questo nome ] non inquadra, non uniforma, non

produce scolari, ma sa animare il desiderio di sapere [...] muove l'amore,


profondamente erotico, in grado di generare quel trasportio in cui consiste in
ultima istanza il fenomeno che in psicanalisi chiamato transfert."
Massimo Recalcati