Sei sulla pagina 1di 1

Serie B e Lega Pro R Mercato

Poker Ternana
Bari, c Ivan
Vicenza: Steff
Picchi alla Spal
1 LAvellino punta Zampano, Basso verso
Novara. Lega Pro: Trevisan alla Reggiana

Il mediano Armin Bacinovic, 26 anni, passa dal Lanciano alla Ternana LAPRESSE

Antonello Menconi
Nicol Schira

terzini protagonisti delle


trattative: la Ternana, dopo
aver ufficializzato Della
Giovanna e Di Gennaro (era a
Latina) dallInter, prende Franco (Salernitana) e il centrocampista Bacinovic (Lanciano), il
Cesena tratta Alhassan del Pe-

rugia, che ha chiesto Gilberto


alla Fiorentina. Il Carpi aspetta
il via-libera del Palermo per il
ritorno di Struna, il Bari chiude
laccordo per larrivo di Ivan
(Sampdoria), mentre Zampano
(Crotone) si avvicina allAvellino.
ALTRI AFFARI Molto attivo il
Novara che vicino a chiudere
per Basso (pronto a risolvere il

SABATO 20 AGOSTO 2016 LA GAZZETTA DELLO SPORT

contratto col Venezia) e blinda


Buzzegoli e Troest con il rinnovo sino al 2018, Lanzafame invece in uscita e pu andare in
Ungheria allHonved. Il Vicenza
prende, dopo il mancato accordo per il rinnovo triennale con
lInter, il centrocampista Steff
e tratta Besea (Modena), mentre Zaccardo (Carpi) ha chiesto
un biennale. Picchi (Empoli) va
in prestito alla Spal. Ritorno di
fiamma fra il Frosinone e Ariaudo (Sassuolo): nel weekend
pu arrivare la fumata bianca.
Il Benevento, oltre ad Ardemagni (Atalanta), ci prova anche
per Di Carmine (Perugia, era
allEntella).

IL SINDACO

Allarme Pisa :
Squadra
allo sbando

LEGA PRO La Reggiana prende


Trevisan (Salernitana). Doppietta Mantova con Regoli (Latina) e Skolnik (Maribor). Tris
Albinoleffe: ecco Anastasio
(Piacenza), Zaffagnini (Matera) e Mastroianni (Carpi). Il Sudtirol ingaggia Fortunato
(Arezzo). Zoboli (Modena) verso Prato. Doppietta Carrarese
con Contini (Napoli, era alla
Spal) e Belfasti (Juve, era alla
FeralpiSal). Kabashi (Juve)
torna a Pontedera. Il Livorno
tessera Bergvold (Vendsyssel).
Bis Ancona: Bariti (Rimini) e
torna Frediani. Il Teramo vuole
Matute (Casertana). Tris Lupa
Roma con Svedskauskas (Roma), Mastropietro (Lupa Castelli) e Gaetano (Napoli). Signorini (Rimini) va al Fondi. La
Casertana tessera Ginestra (Fano). Tsonev (Levski Sofia) verso il Lecce. Il Catanzaro ingaggia Roselli (Reggina). La Reggina in pressing per Garcia (Fidelis Andria). Cosenza su
Madrigali (Vicenza) e Alcibiade (Lecce). Largentino Cochis
(G. Brown) allAkragas. Infine il
Messina - che ha nominato Enrico Cennicola come nuovo d.g.
- piazza due acquisti: Madonia
(Akragas) e Lazar (Ontinyent).

PISA Calcio dinizio a rischio


per il Pisa a una settimana dal
via del campionato. A lanciare
lallarme alla Lega di Serie B
il sindaco Marco Filippeschi:
societ allo sbando, una
squadra da 20 giorni senza
allenatore e che, a parte la
Coppa Italia, non pi scesa
in campo (oggi quarta
amichevole saltata). Una
situazione insostenibile la
nota del sindaco negli ultimi
giorni ho dovuto parlare con
cinque esponenti diversi della
societ. Le trattative per la
cessione hanno avuto
riferimenti incerti, al pari
della conduzione della
squadra e degli impegni per
la messa a norma dello
stadio. Lultima lettera la
conferma di questo stato di
assoluta precariet, che pu
pregiudicare lavvio del
campionato di B.
La Britaly, che detiene il 100%
delle quote ed in difficolt
dopo i domiciliari dellex
presidente del Pisa Fabio
Petroni, ieri ha chiesto al
sindaco di nominare niente
meno che lallenatore e un
amministratore unico che
risolva tutte le questioni.
Non sono compiti che
spettano a noi risponde
Filippeschi -. Se fosse
affermata in piena
trasparenza la volont di
cedere la societ si potrebbe
per cercare una figura
super partes che possa
disporre di una procura
irrevocabile alla vendita.
Alessio Carli

RIPRODUZIONE RISERVATA

RIPRODUZIONE RISERVATA

37

IL CASO

Favilli, ira Livorno


E braccio di ferro
tra il club e la punta
Foresi-Schira

l comportamento
di Andrea Favilli
in palese contrasto
con le norme contrattuali
che un calciatore professionista deve rispettare. Il Livorno prender tutti gli accorgimenti necessari per
salvaguardare i propri interessi. Lassenza ingiustificata del calciatore allamichevole di gioved, alla presentazione della squadra alla citt e soprattutto le
dichiarazioni alla Gazzetta
del nuovo agente dellattaccante, Donato Di Campli,
che ha annunciato la rottura
con la societ amaranto. E
anche ieri il calciatore ha disertato lallenamento.
LA RISPOSTA Nella stagione 2015-16 Favilli stato ceduto alla Juventus con la
formula del prestito con diritto di riscatto da parte del-

Andrea Favilli, 19 anni AP

la societ bianconera (1.750


mila euro). La Juventus non ha
per esercitato tale diritto, presentando unofferta diversa
(800.000 euro pi il prestito di
Zappa e il 20% sulla futura rivendita per riscattarlo), e pertanto dal primo luglio spiega
il d.g. Armenia Favilli rientrato a Livorno. Avendo disputato gli europei under 21 ha goduto di un periodo di ferie e dal
9 agosto si messo a disposizione della prima squadra. Intanto il calciatore insieme al
suo vecchio agente, Rispoli,
hanno incontrato il presidente
Spinelli che si detto disponibile ad adeguare il contratto
che scade nel 2019. In seguito
Favilli ha lasciato Rispoli per
passare sotto la gestione Di
Campli (segue anche Verratti
del Psg) che gioved ha annunciato la rottura con il Livorno.
A nome di Favilli e Di Campli
ha risposto lavvocato Vittorio
Rigo: In questo momento si
creata una situazione che ha
compromesso la serenit del
ragazzo, provocando uno stato
di grave disagio che non consente a Favilli di proseguire il
rapporto con il club. E fino a
prova contraria la Costituzione
tutela la libert del lavoro (e di
scegliere il proprio datore di lavoro) e non ammette limitazioni a tale libert come, invece,
sostiene il Livorno Calcio. Insomma, il braccio di ferro continua. Alla prossima puntata.
RIPRODUZIONE RISERVATA