Sei sulla pagina 1di 34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice
0

Altro Blogsuccessivo

pciampolillo@gmail.com Bacheca Esci

RifiutiamoiRifiuti
Losmaltimentodeirifiutiesige,innanzitutto,unaseriapoliticadelleRcome:Razionalizzazione,Riduzionedellaproduzione,Raccoltadifferenziata,
Riciclaggio,Riuso,Riparazione,Recupero.

Per dire NO alluso del CDR (combustibile derivato dai rifiuti) come combustibile nei cementifici basterebbe considerare che la legislazione USA
obbligaicementieriaindicaresulcontenitoreseilcemento,inessocontenuto,derivaonodallosmaltimentodirifiuti.

Infatti,ilcementoottenutoconilcoincenerimentodiCDRecombustibilefossile,diventapericolosoperlasaluteacausadeirilascideimanufatticon
essorealizzati(vedasiilcasodelcromoesavalentenelsanguedeilavoratorideltunneldellaManica).

Inoltre,icementificihannolimitidiconcentrazionidiinquinanti,autorizzatialloscaricoinatmosfera,superioririspettoagliinceneritoripuravendoun
flussodiemissionimaggiore.

Alle associazioni DecontaminazioneSicilia, AugustAmbiente, Isola Pulita, RifiutiZeroPalermo e ReteRifiutiZeroMessina basta quanto sopra
perdichiararsiassolutamentecontrarieaogniformadicoincenerimento,anchetemporaneo.

Al posto della combustione del CDR si propongono i trattamenti a freddo, come TMB o la produzione di sabbia sintetica tipo Vedelago, realizzando
cos,senzainquinareesenzaeffettoserra,recuperodimateriaonondienergia.

DietrolangolocisonoicementieridiIsoladelleFemmine,PortoEmpedocle,Ragusa, Catania e di Priolo, che aspettano lautorizzazione del co


incenerimentodelCDR:questononlopermetteremoeciopporremoconognimezzodemocraticocontroiltentativodibruciareCDRneicementifici.

LACOLPADEISINDACINELFALLIMENTODEGLIATO
Caricatodaisolapulita.Inuovivideodioggi.
Altroelementodidistorsionenelfunzionamentodellesocietd'ambitoconcernelafrequenteepressochsistematicaelusionedelleregoledievidenzapubblicanella scelta
delleimpresecuiaffidareilavori,impresespessoprivedeinecessarirequisitidiprofessionalit,caratterizzatedaassunzioniclientelari,che in molti
casi,comeaccertatodallaCommissione,hannoriguardatoindividuiconpregiudizipenali,olegatidarapportidiparentelaconsoggettipregiudicati.Le
criticitdiordineeconomicofinanziariodegliATOhannoquindiavutoricadutegravissimenellagestionedelciclodeirifiutinellaregionesiciliana,contribuendoadeterminare
situazionidialtrettantogravepregiudizioperlasalubritdell'ambientee,quindi,lasalutedeicittadini.
RelazioneCommissioneParlamentaresuiRifiutiinSicilia 6/10/10

PromemoriaCGILdiIsoladelleFemmine

Il personale gi in servizio presso i comuni, presente nella dotazione organica, transitato negli ATO, nella fase di prima applicazione della presente legge pu a richiesta
tornareaicomunidiappartenenza

comma13articolo19L.R.9/2010

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

1/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

venerd6gennaio2012

GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadel
PROFESSOREatto272392011tradeecoservice

Ilprocessosull'aggressionealvigile
FerranteGraziano

IlLinguaggiodellaMafiadiisolapulita

LOSQUADRISTAROSSOIsolanodi
isolapulita

ArrestatiilSindacoeTreassessori

IsoladelleFemmineFattaritrovareunatesta
d'agnello,unsegnale?unricatto?una
minaccia?O?

GestionerifiutieEntiLocali
Cattivagestionerifiuti,quandoscattaildannoerariale

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

2/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

DanielaBauduin
La Corte dei conti, ha ritenuto sussistere il danno pubblico patrimoniale materiale determinato dalla
mancataoinsufficienterealizzazionedellaraccoltadifferenziata.
Dallantichitadoggi,lattivitdellapubblicaAmministrazionesienormementeaccresciuta.
Questo continuo ampliarsi dei compiti del detentore di pubblico potere, nei diversi livelli di governo che
compongonolaRepubblica,derivadalprogressosociale,ovverodalfattocheluomoaumentasemprepi
ipropribisognieleproprieaspirazioni.
Ibisognicollettiviinrilievonelleosservazionichesiprocedeadesporreriguardanolagestionedeirifiuti.
Infatti,afrontediuncontinuoincrementoqualitativoequantitativodeirifiutistessisussistonomolteplicie
graviformediinquinamentoambientalecausatodallalorocattivagestione,finoagiungereafenomenidi
criminalitorganizzata.
In un sistema contrassegnato dallo spreco delle risorse assume, allora, un ruolo centrale la raccolta
differenziataequindiunapoliticacheprivilegiilriutilizzoedilrecuperodellerisorsemedesime.
Giova precisare che la nostra legislazione in materia di rifiuti si inquadra nel pi ampio contesto della
salvaguardiadellambiente,chetrovailsuofondamentocostituzionaleneiprincipidituteladelpaesaggio
(art. 9 Cost.) e della salute (art. 32 Cost.) e che si colloca nellambito della tutela dellambiente e
dellecosistema, che materia di competenza esclusiva statale ai sensi dellart. 117, secondo comma,
letteras),dellaCostituzione.
Nel campo della gestione dei rifiuti solidi urbani si deve richiamare il D.lgs. 5 febbraio 1997, n. 22 (cd.
decretoRonchi)edilD.lgs.3aprile2006n.152,chedesecuzionealladelegacontenutanellaLegge15
dicembre 2004, n. 308, per il riordino, il coordinamento e lintegrazione della legislazione in materia
ambientale, dando attuazione alle Direttive comunitarie 91/156/CEE sui rifiuti, 91/689/CEE sui rifiuti
pericolosie94/62/Cesugliimballaggieirifiutidiimballaggio.
IlD.lgs.n.22del1997citatoindividualefunzioniamministrativerelativeallagestionedeirifiutialivello
regionale,provincialeecomunale,configurandoleoperazionidirecupero,riutilizzoericiclodeimateriali
elaprogressivariduzionedellediscarichecomesistemaordinariodismaltimentosoloperirifiutiinertie
perquelliresiduatidalleoperazionidiriciclaggioedirecupero.
Il secondo capo del decreto Ronchi disciplina il riparto delle competenze amministrative inerenti la
gestionedelciclodeirifiuti.
Per quanto riguarda la raccolta differenziata, spetta allo Stato indicare i criteri generali per
lorganizzazioneelattuazionedellaraccoltadifferenziatadeirifiutiurbani(art.18,primocomma,lettera
m)mentrealleRegionicompetelaregolamentazionedelleattivitdigestionedeirifiuti,ivicompresala
raccolta differenziata di rifiuti urbani, anche pericolosi, con lobiettivo prioritario della separazione dei
rifiuti di provenienza alimentare, degli scarti di prodotti vegetali e animali, o comunque ad alto tasso di
umidit,dairestantirifiuti(art.19,comma1,letterab).
Le Province hanno il compito di curare lorganizzazione delle attivit di raccolta differenziata dei rifiuti
urbanieassimilatisullabasediambititerritorialiottimalidelimitatiaisensidellart.23mentreiComuni
devonostabilirelemodalitdelconferimento,dellaraccoltadifferenziataedeltrasportodeirifiutiurbani
al fine di garantire una distinta gestione delle diverse frazioni di rifiuti e promuovere il recupero degli
stessi(art.21,comma1,letterac).
Larticolato normativo menzionato evidenzia lobbligo delle Amministrazioni comunali di attuare le
prescrizionilegislativeinmateriadiraccoltadifferenziatadeirifiuti,faseimprescindibileerilevantissima
dellagestioneintegratadelciclodeirifiutimedesimi,finalizzataascopiditutelaambientale,dirisparmio
energeticoedirealizzazionedinuoviprodottimediantericiclaggio.
Concluso il breve richiamo alle norme di rilievo, si pu passare allesame specifico della pronuncia della
Corte dei conti, che ha ritenuto sussistere il danno pubblico patrimoniale materiale determinato dalla
mancataoinsufficienterealizzazionedellaraccoltadifferenziata.
Si tratta della sentenza n. 58231 del 12 novembre 2009, con cui il giudice contabile ha ravvisato la
responsabilit per danno erariale in capo al Sindaco del Comune di Marcianise (Caserta), nonch, per le
rispettive competenze, la responsabilit amministrativa del Dirigente del Settore Urbanistica, Ambiente,
Ecologia e Tutela del Territorio e del Capo Servizio Ambiente, Ecologia e Tutela del Territorio, per aver
omesso gli interventi volti ad adempiere allineludibile obbligo di garantire il servizio di raccolta
differenziata ed il raggiungimento dei relativi minimi percentuali, in ragione della crisi del sistema
investentelaRegione.
La Procura regionale ha posto a fondamento della propria azione risarcitoria un danno economicamente
valutabile, ritenendo tale una perdita di risorse finanziarie che si realizza senza alcun vantaggio per
lAmministrazione pubblica e quindi con un depauperamento del patrimonio erariale, conformemente al
principiodatempoaffermatodalleSezioniRiunitedellaCortedeiConti(sentenza24maggio2000,n.7).
Riguardo alla certezza e alla esigibilit del danno, le stesse Sezioni Riunite, tenuto conto delle possibili
diverse fattispecie, hanno stbilito che il momento in cui pu dirsi realizzato levento dannoso va fatto
risalire, per il danno diretto (tale quello oggetto della sentenza in esame), al pagamento, senza alcuna
utilit, effettuato dallAmministrazione, essendo quello il momento in cui la perdita patrimoniale diviene
certaeattuale.
Il nocumento patrimoniale in parola si manifestato, ad avviso del Collegio, sotto vari profili, vedendo
quali soggetti danneggiati il Comune e lErario, ovvero lingiustificato costo sostenuto a titolo di tariffa
smaltimento rifiuti per il conferimento dei rifiuti indifferenziati presso gli impianti di produzione e
lesborsoperlesituazioniemergenziali.
Quanto alla sussistenza del nesso di causalit, la Corte ha evidenziato che il danno alle finanze del
Comune di Marcianise e dellErario stato il risultato del comportamento assunto in violazione degli
obblighi di servizio facenti capo ai convenuti, i quali, ciascuno in relazione alla parte di propria
competenza, essendo incardinati nellapparato amministrativo dellente, dunque legati ad esso da un
rapporto di servizio, hanno agito in difformit da norme di legge e di corretto svolgimento dellazione
amministrativa, non operando per la prescritta attivazione della raccolta differenziata dei rifiuti, a
dispetto dellinsieme delle disposizioni contenute in tal senso in norme di legge, in ordinanze P.C.M. e
commissariali,nonchnelRegolamentocomunaledel1997.Inparticolare,ilgiudicecontabileharitenuto
violatolart.50delTestounicodelledisposizioniinmateriadientilocali,approvatoconilD.lgs.n.267del
2000,rubricatoCompetenzedelsindacoedelpresidentedellaprovincia,ilqualeprevedecheilSindaco,
in quanto organo responsabile dellAmministrazione del Comune, deve esercitare le funzioni attribuitegli
dalleleggi,dallostatutoedairegolamenti.
Nel caso di specie, il Sindaco ha omesso di assumere iniziative finalizzate allincremento della raccolta
differenziata dei rifiuti, ferma presso il Comune di Marcianise a percentuali irrisorie, nonostante svariate

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

Munnezza19febbraio2011ore1259

Caricatodaisolapulita.Videonotiziein
temporeale

Italcementi11febbraio2011ore802
Caricatodaisolapulita.Guardagliultimi
video.

ITALCEMENTIFABBRICAPULITA?

Italcementifabbrica"pulita"?

a)ivalorilimiteperleconcentrazioninell'aria
ambientedibiossidodizolfo,biossidodi
azoto,benzene,monossidodicarbonio,
piomboePM10
b)ilivellicriticiperleconcentrazioninell'aria
ambientedibiossidodizolfoeossididi
azoto
c)lesogliediallarmeperleconcentrazioni
nell'ariaambientedibiossidodizolfoe
biossidodiazoto
d)ilvalorelimite,ilvaloreobiettivo,l'obbligo
diconcentrazionedell'esposizionee
l'obiettivonazionalediriduzione
dell'esposizioneperleconcentrazioninell'aria
ambientediPM2,5
e)ivaloriobiettivoperleconcentrazioni
nell'ariaambientediarsenico,cadmio,nichel
ebenzo(a)pirene.

LasettimanadellaSalute
aIsoladelleFemmine

3/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

disposizioni ponessero a carico dei Comuni un obbligo in tal senso, allontanandosi altres dallobiettivo
comunitariodirealizzareunasocietdelriciclaggiocheutilizziirifiuticomerisorse.
CopyrightRiproduzioneriservata
FontedellanotiziaISPSOAEntiLocali

BlogsComitatoCittadinoIsolaPulita

*IsoladelleFemmineAddioPizzo5
*CiampolilloPinoIsoladelleFemmine
*DocumentiIsoladelleFemmine
*DisertiamoleurneaIsoladelleFemmine
*IlTimone
*IsoladelleFemmineCittdellaDONNA
*IsoladelleFemminedaliberare
*IsoladelleFemminelibera
*IsoladiFuori
*IsoladelleFemmineRifiutiamoiRifiuti
*LaRinascitadiIsoladelleFemmine
*LaRinascitadiIsola
*NuovaIsoladelleFemmine
*NORadaraIsoladelleFemmine
*IsolaPulita
*RinascitadiIsola
*LiberaIsoladelleFemmine
*PinoCiampolillo
*SiciliaAnnoUNO
*LemanisuIsoladelleFemmine
*IsolaItalcementiAmbiente
*CaroSignor"Sindaco"ProfessoreGaspare
Portobello
*BenvenutiinPARADISO
*AngeloVassallo
*LaTolleranza
*IsolaPulitaMyBlog
*IsolaWordPress
*IsolaEspresso
*IsoladelleFemmineEspresso
*IsolaPulitaOverBlog
*IsoladelleFemmineWordPress
*LaStampaIsoladelleFemmine
*IsolaWikio
*ComitatoIsolaPulita
*IlCannocchiale
*Isolapulita'sBlogVox
*Pinociampolillo'sBlog
*IlVespro
*IsolaSplinder
*PresepediIsoladelleFemmine

IsoladelleFemmineAddioPizzo5

Ilcalendario2011dascaricare
CLICCAQUIPERSCARICARLO

Iltermineperladeliberazionedelbilanciodi
previsioneperl'anno2011dapartedeglienti
localie'differitoal31marzo2011.

CORRISPETTIVIRIFIUTI2011

Attonumero161del24102011

CommissariaCommissioneConsiliare
AmbienteDottoressaRosariaRiso

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

4/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativoall'accordopressol'Assessorato
dell'energiaedall'attotransattivoconAMIAs.p.a.settembreottobre2011
Attonumero161del24102011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVO
Allegato:detdel5settoren.161.pdf(126kb)

Fileconestensionepdf

115.169,35
Cementifici,Bruciatori,CDR,Rifiuti,Diossine,Os
sididiZolfo,Cromoesavalente

Attonumero158
del20102011
Oggetto:Liquidazionefatturen.139/Cdel06/12/2010en.1/Cdel10/01/2011delladittaTRADEECO
SERVICEs.r.l.perlaraccoltaetrasportodeiRR.SS.UU.CUPE69E10003120004CIG2299373E9C
Attonumero152del07102011

Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativo
all'accordopressol'Assessoratodell'energiaedall'attotransattivoconAMIAs.p.a. agosto

settembre2011
LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativoall'accordo
pressol'Assessoratodell'energiaedall'attotransattivoconAMIAs.p.a.agostosettembre2011Atto
numero152del07102011TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVOAllegato:det.152
5settore..pdf(124kb)

Fileconestensionepdf

115.169,35
ATTOnumero141del21092011
Oggetto:UterioreimpegnodispesaperilcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegrati
S.p.aperlagestioneintegratadeirifiutinell'anno2011.
detn.1415settore.pdf(105kb)

Fileconestensionepdf

...IMPEGNAREl'ulterioresommadiEuro550.000,00IVAinclusaal10%perlaServiziComunaliIntegratiRSUS.p.a.con
sedeinPartinicoqualecorrispettivodovutoperlagestioneintegratadeirifiutiperilperiodoAgostoDicembreimputando
l'oneresulcapitolo1261.00"ServizioComunaleIntegratoATO"delcorrentebilancioincorsodiformazione
....LIQUIDARElasommadiEuro15.508,05qualesaldodellaratarelativaalmesediluglioagosto,giliquidatacon
determinazionedelVSettoren133...
ATTOnumero133del31082011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativo
all'accordopressol'Assessoratodell'energiaedall'attotransattivoconAMIAs.p.a.luglioagosto2011
ATTOnumero133del31082011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVOAllegato:DETERMINAVSETTOREN.133.pdf
(35kb)

Fileconestensionepdf

LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativoall'accordo
pressol'Assessoratodell'energiaedall'attotransattivoconAMIAs.p.a. luglioagosto2011
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINEProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE5TECNICOMANUTENTIVON.133DEL31/08/2011
Oggetto:liquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativo

DENTROILFUOCOFUORISOLO
VAPORE?
ELESCORIECHEFINISCONO
NELL'ARIA?
OSSIDODICARBONIO(tumori)5001000
mg/mc
OSSIDODIAZOTO(asma)5001800mg
OSSIDIDIZOLFO(polmoni)50mg/mc
POLVERISOTTILI2050mg
Cadmio,Tallio,Mercurio.Antimonio,Arsenico,
Piombo,Cromo,Nichel,,Vanadio,Cobalto,
Rame,Manganese0.05mg/mc
DiossineeFurani0,1ng/mc
IdrocarbutiPolicicliciAromatici0.01ng/mc
DecretoLegislativo133/2005DiretticaCE/76
2000
RegistroEmissionianni2005200420032002
Registroemissionianno2006
URLAILTuoNORIFIUTIallaITALCEMENTI
cliccaperaderire
I cementifici sono impianti con un
considerevole impatto sullambiente, e
devono possedere la VIA (valutazione
impatto
ambientale)
e
lAIA
(Autorizzazione Integrata Ambientale),
strumentali alla riduzione integrata
dellinquinamento prodotto dalle attivit
industriali ad alto impatto ambientale. I
camini di un cementificio emettono
polveri ultrasottili (diametro variabile tra
10milionesimidimetroa2milionesimidi
metro) che si disperdono nellaria anche
perchilometridallafonteemittente.

L'AIA
(Autorizzazione
Integrata
Ambientale) del Luglio/2008 vigente
Conessa dalla Regione Sicilia consente al
Cementificio di bruciare combustibile da
rifiuti (CDR). Si stima unemissione pari a
24,34 miliardesimi di grammi/kg di
diossine,perKgdiclinkerprodotto.

allaccordopressolAssessoratodellenergiaedallattotransattivoconAMIAs.p.a. luglioagosto

2011
VISTOl'art.51dellalegge8giugno1990,n.142,recepitaconmodifichedall'art.1dellaL.R.
11.12.1991,n.48,neltestosostituitodall'art.12dellaL.R.n.30/2000
VISTOilD.Lgs30marzo2001,n.165esuccessivemodificazioniedintegrazioni
VISTOl'art.6dellalegge15maggio1997,n.77
VISTOl'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n.23
DATOattochelastrutturaorganizzativadell'EntesiarticolainSettorieServizi
RILEVATOcheperilVSettorelaposizioneorganizzativastataconferita,all'arch.SandroD'Arpacon
determinadelSindacon.05del18/04/2011
VISTOilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
RITENUTA,pertanto,lapropriacompetenzainmeritoall'oggetto,aisensidellanormativasopra
richiamataeperimotivisopraindicati
PREMESSOcheindata14gennaio2005ilComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodelservizio
digestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,ViaE.
Mattei,n4
VISTAladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesiavviail
conferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedein
Partinico
VISTAlanotadellasuddettasocietn346diprotocollodel31maggio2005conlaqualesicomunica
l'avviodell'attivitdicuisopraapartiredal13giugno2005
VISTOl'importostabilitonelpianoindustrialeperilcorrispettivoannuochequestoComunedeveall'ATO,
cheammontaad735.924,15oltreIVAal10%perlaraccolta,iltrasportoedilconferimentoadiscarica
deiRR.SS.UU.ed20.173,45qualecostodigestionedellasociet,perl'importocomplessivodi
829.690,02
CONSIDERATOcheincorsouncontenziosotraquestoComuneel'ATOrifiuti,perilriconoscimentodel

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

Qualitdellarianellecitteuropee

PIANORIFIUTIREGIONESICILIA

*RevisionedelPianodigestionedeirifiuti
solidiurbanilineeguidaestrategiedi
intervento

5/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

giustodebito
VISTAlanotaprot.7099del30/06/2011/PUG/fax/emaildellasocietA.T.O.Pa1,introitataalnostro
prot.11250del04/07/2011,conlaqualelasocietATOPa1trasmetteilpianodiripartodellesommeper
lacoperturadelpianodirientroconAMIAs.p.a.,secondoilqualeilComunediIsoladelleFemminedeve
versarelasommamensiledi115.169,35dicui100.000,00relativoall'accordopressol'Assessorato
dell'energiadel11/04/2011,ed15.169,35relativoalpianodirientroconAMIAdicuialverbaledel
23/06/2011
DETERMINAperimotiviinpremessaspecificati:Liquidarelasommadi100.000,00(centomila/00)
ivainclusa,allaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinicoqualecorrispettivodovuto
perlagestioneintegratadeirifiutiperilmesediluglio2011relativoall'accordopressol'Assessorato
dell'Energiadel11/04/2011,imputandonel'oneresulcapitolo1261.00"ServizioComunaleIntegrato
A.T.O."delcorrentebilancioincorsodiformazione
Liquidarelasommadi15.169,35(quindicimilacentosessantanove/35)ivainclusaqualecorrispettivoper
ilmesediagosto2011,allaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,relativoalpiano
diripartodellesommeperlacoperturadelpianodirientrodellasocietA.T.O.Pa1conAMIAs.p.a.,
imputandonel'oneresulcapitolo1261.00"ServizioComunaleIntegratoA.T.O."delcorrentebilancioin
corsodiformazione.Dareattochelapresenteliquidazionefattainaccontoalcorrispettivodovutoperil
serviziorelativoall'anno2011.Restanofattisalvieventualiconguagli.IlResponsabiledelVSettorearch.
SandroD'Arpa
IMPN415/2011

DiscaricheinSicilia

Dueispettoridell'assessoratoTerritorio
AmbienteRegioneSicilia,inmattinata
hannofattoVISITAall'UfficioTecnico
ComunalediIsoladelleFemmine

ATTOnumero126del04082011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativoall'atto
transattivoconAMIAs.p.a.luglio2011.ATTOnumero126del04082011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVOAllegato:detn.126.11del04.8.11
5settore.pdf(36kb)

Fileconestensionepdf

LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativoall'atto
transattivoconAMIAs.p.a. luglio2011.
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINEProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE5TECNICOMANUTENTIVON.126DEL04/08/2011
Oggetto:liquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativo
all'accordopressol'Assessoratodell'energiaedallattotransattivoconAMIAs.p.a. giugnoluglio

2011.
VISTOl'art.51dellalegge8giugno1990,n.142,recepitaconmodifichedall'art.1dellaL.R.
11.12.1991,n.48,neltestosostituitodall'art.12dellaL.R.n.30/2000
VISTOilD.Lgs30marzo2001,n.165esuccessivemodificazioniedintegrazioni
VISTOl'art.6dellalegge15maggio1997,n.77
VISTOl'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n.23
DATOattochelastrutturaorganizzativadell'EntesiarticolainSettorieServizi
RILEVATOcheperilVSettorelaposizioneorganizzativastataconferita,all'arch.SandroD'Arpacon
determinadelSindacon.05del18/04/2011
VISTOilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
RITENUTA,pertanto,lapropriacompetenzainmeritoall'oggetto,aisensidellanormativasopra
richiamataeperimotivisopraindicati
PREMESSOcheindata14gennaio2005ilComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodelservizio
digestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,ViaE.
Mattei,n4VISTAladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesi
avviailconferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.con
sedeinPartinico
VISTAlanotadellasuddettasocietn346diprotocollodel31maggio2005conlaqualesicomunica
l'avviodell'attivitdicuisopraapartiredal13giugno2005
VISTOl'importostabilitonelpianoindustrialeperilcorrispettivoannuochequestoComunedeveall'ATO,
cheammontaad735.924,15oltreIVAal10%perlaraccolta,iltrasportoedilconferimentoadiscarica
deiRR.SS.UU.ed20.173,45qualecostodigestionedellasociet,perl'importocomplessivodi
829.690,02
CONSIDERATOcheincorsouncontenziosotraquestoComuneel'ATOrifiuti,perilriconoscimentodel
giustodebito
VISTAlanotaprot.7099del30/06/2011/PUG/fax/emaildellasocietA.T.O.Pa1,introitataalnostro
prot.11250del04/07/2011,conlaqualelasocietATOPa1trasmetteilpianodiripartodellesommeper
lacoperturadelpianodirientroconAMIAs.p.a.,secondoilqualeilComunediIsoladelleFemminedeve
versarelasommamensiledi115.169,35dicui100.000,00relativoall'accordopressol'Assessorato
dell'energiadel11/04/2011,ed15.169,35relativoalpianodirientroconAMIAdicuialverbaledel
23/06/2011
DETERMINAperimotiviinpremessaspecificati:Liquidarelasommadi100.000,00(centomila/00)
ivainclusa,allaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinicoqualecorrispettivodovuto
perlagestioneintegratadeirifiutiperilmesedigiugno2011relativoall'accordopressol'Assessorato
dell'Energiadel11/04/2011,imputandonel'oneresulcapitolo1261.00"ServizioComunaleIntegrato
A.T.O."delcorrentebilancioincorsodiformazioneLiquidarelasommadi15.169,35
(quindicimilacentosessantanove/35)ivainclusaqualecorrispettivoperilmesediluglio2011,allaServizi
ComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,relativoalpianodiripartodellesommeperla
coperturadelpianodirientrodellasocietA.T.O.Pa1conAMIAs.p.a.,imputandonel'oneresulcapitolo
1261.00"ServizioComunaleIntegratoA.T.O."delcorrentebilancioincorsodiformazione.Dareattoche
lapresenteliquidazionefattainaccontoalcorrispettivodovutoperilserviziorelativoall'anno
2011.Restanofattisalvieventualiconguagli.IlResponsabiledelVSettorearch.SandroD'Arpa
IMPN415/2011
ATTOnumero106del04072011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativoall'atto
transattivoconAMIAs.p.a.giugno2011.ATTOnumero106del04072011

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

*Cassonettodifferenziato.Raccoltaportaa
porta
*PianoRifiutiRegioneSicilia

*Revisione del Piano di gestione dei rifiuti


solidi urbani linee guida e strategie di
intervento

*Italcementisiallarga?Intesasuilimiti
*Revisione del Piano di gestione dei rifiuti
solidi urbani linee guida e strategie di
intervento
*SiciliasirivoltacontroilPianoDiscariche
*RIFIUTIComuniinvasidamunnezza

*MappadellediscarichedellaSicilia

*VOGLIAMOVIVERE

*I tumori sono in aumento nelle zone dei


cementificiedeitermovalorizzatori
*Eccolanostra"cricca"secondoilpresidente
Lombardo

*I Comitati contro il REVAMPING di


Italcementi

*PianoRifiutilaRegioneinadempiente
*ORDINANZADELSINDACO:Emergenza
rifiutiAttonumero69del18102010Tipodi
Atto:ORDINANZEAllegato:ORDN.69del
18.10.10.pdf(277kb)
*l'ordinanzasindacalen.69del18/10/2010
*CrescelASMAfraiBAMBINI
*LIQUIDAZIONE2010A.T.O.PA1
*Discaricheintilt,netturbiniinsciopero
l'immondiziainvademezzaSicilia
*SoldiPubbliciegestoriprivatiilbusiness
dellediscariche

*ILnuovopianoRifiutiRegioneSicilia
*RegionetagliaigettonideiSindaciRifiutie
Cementifici

*RIFIUTIINSICILIASICAMBIA?
*ANNOZEROsifar
*RifiutiamoiRifiutidell'amministrazione

6/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVOAllegato:DETERMINA5SETTOREN.106.pdf(35
kb)

Fileconestensionepdf

*Aquandoladifferenziata?Bugiardoni!
Bugiardoni!Bugiardoni!Incapaci!
Incapaci.......

LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.relativoall'atto
transattivoconAMIAs.p.a. giugno2011.
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINEProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODEL5SETTORETECNICOMANUTENTIVO N.106DEL04/07/2011
Oggetto:LIQUIDAZIONEDELCORRISPETTIVODOVUTOALLASERVIZICOMUNALIINTEGRATIR.S.U.SPA
RELATIVOALLATTOTRANSATTIVOCONAMIASPAGIUGNO2011.
VISTOl'art.51dellalegge8giugno1990,n.142,recepitaconmodifichedall'art.1dellaL.R.11.12.1991,
n.48,neltestosostituitodall'art.12dellaL.R.n.30/2000
VISTOilD.Lgs30marzo2001,n.165esuccessivemodificazioniedintegrazioni
VISTOl'art.6dellalegge15maggio1997,n.77
VISTOl'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n.23
DATOattochelastrutturaorganizzativadell'EntesiarticolainSettorieServizi
RILEVATOcheperilVSettorelaposizioneorganizzativastataconferita,all'arch.SandroD'Arpacon
determinadelSindacon.05del18/04/2011
VISTOilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
RITENUTA,pertanto,lapropriacompetenzainmeritoall'oggetto,aisensidellanormativasopra
richiamataeperimotivisopraindicati
PREMESSOcheindata14gennaio2005ilComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodelservizio
digestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,ViaE.
Mattei,n4
VISTAladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesiavviail
conferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedein
Partinico
VISTAlanotadellasuddettasocietn346diprotocollodel31maggio2005conlaqualesicomunica
l'avviodell'attivitdicuisopraapartiredal13giugno2005
VISTOl'importostabilitonelpianoindustrialeperilcorrispettivoannuochequestoComunedeveall'ATO,
cheammontaad735.924,15oltreIVAal10%perlaraccolta,iltrasportoedilconferimentoadiscarica
deiRR.SS.UU.ed20.173,45qualecostodigestionedellasociet,perl'importocomplessivodi
829.690,02
CONSIDERATOcheincorsouncontenziosotraquestoComuneel'ATOrifiuti,perilriconoscimentodel
giustodebito
VISTAlanotaprot.7099del30/06/2011/PUG/fax/emaildellasocietA.T.O.Pa1,introitataalnostro
prot.11250del04/07/2011,conlaqualelasocietATOPa1trasmetteilpianodiripartodellesommeper
lacoperturadelpianodirientroconAMIAs.p.a.,secondoilqualeilComunediIsoladelleFemminedeve
versarelasommamensiledi115.169,35dicui100.000,00relativoall'accordopressol'Assessorato
dell'energiadel11/04/2011,ed15.169,35relativoalpianodirientroconAMIAdicuialverbaledel
23/06/2011DETERMINAperimotiviinpremessaspecificati:
Liquidarelasommadi15.169,35(quindicimilacentosessantanove/35)ivainclusaqualecorrispettivo
perilmesedigiugno2011,allaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,relativoal
pianodiripartodellesommeperlacoperturadelpianodirientrodellasocietA.T.O.Pa1conAMIA
s.p.a.,imputandonel'oneresulcapitolo1261.00"ServizioComunaleIntegratoA.T.O."delcorrente
bilancioincorsodiformazione.
Dareattochelapresenteliquidazionefattainaccontoalcorrispettivodovutoperilserviziorelativo
all'anno2011.Restanofattisalvieventualiconguagli.
IlResponsabiledelVSettorearch.SandroD'Arpa
IMPN415/2011
ATTOnumero105del30062011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratanelmesedimaggio2011accontosull'importodovutoperl'anno2011ATTOnumero105del
30062011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVOAllegato:DETERMINA5SETTOREN.105.pdf(36
kb)

Fileconestensionepdf

LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestioneintegrata
nelmesedi maggio2011accontosull'importodovutoperl'anno2011
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINEProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE5TECNICOMANUTENTIVON.105DEL30/06/2011
Oggetto:liquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perla
gestioneintegratanelmesedimaggio2011accontosullimportodovutoperlanno2011
VISTOl'art.51dellalegge8giugno1990,n.142,recepitaconmodifichedall'art.1dellaL.R.11.12.1991,
n.48,neltestosostituitodall'art.12dellaL.R.n.30/2000
VISTOilD.Lgs30marzo2001,n.165esuccessivemodificazioniedintegrazioni
VISTOl'art.6dellalegge15maggio1997,n.77
VISTOl'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n.23
DATOattochelastrutturaorganizzativadell'EntesiarticolainSettorieServizi
RILEVATOcheperilVSettorelaposizioneorganizzativastataconferita,all'arch.SandroD'Arpacon
determinadelSindacon.05del18/04/2011
VISTOilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
RITENUTA,pertanto,lapropriacompetenzainmeritoall'oggetto,aisensidellanormativasopra
richiamataeperimotivisopraindicati
PREMESSOcheindata14gennaio2005ilComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodelservizio
digestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,ViaE.
Mattei,n4
VISTAladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesiavviail
conferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedein
Partinico

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

*Rifiuti,laRegionetagliafondia159sindaci
*LemanidellaMafiasuirifiutiSiciliani
*RelazioneCommissioneParlamentaresui
RifiutiinSicilia
*ConvocazioneConsiglioComunale7ottobre
InterrogazionieRiequilibriBilanci
*Rifiuti:occhioallaspazzatura,parte
differenziatadoc
*Laricchezzaolapovertlamisuridairifiuti
prodotti
*Rapportosulletecnicheditrattamentodei
rifiuti
*RifiutiZeroManifestodiNapoli

*RACCOLTADIFFERENZIATAERICICLO
*OrdinanzaSindacaleaffidamentoRaccolta
RifiutidittaAL.TA.s.r.l.ZuccarelloSICAR
*ISOLADELLEFEMMINE:Noncirestache
piangere
*Federalismofiscale
*IBeniComuninellospezzatinodel
Federalismo
*SERITSICILIAS.P.A.profilidiillegittimit
nellariscossionedeitributi
*COMUNIFISCOPARTECIPAZIONE
ACCERTAMENTIRISORSEECONOMICHE
*ItalcementiDecreto69318luglio2008
AutorizzazioneIntegrataAmbientale
*ItalcementiDelocalizzatoaPalermo
l'elettrodotto
*CementificieTerritorio
*Italcementi,quandoilgigantenonpi...
buono

*BENVENUTIINPARADISO24
SETTEMBRE2010"Lapasseggiata"

*Condannatoperdiffamazioneildirigente
regionaleSalvatoreAnz
*BENVENUTIINPARADISOoggidomaniieri
e
*RifiutiamoiRifiutidell'amministrazione
*RifiutiRegioneComuniRaccolta
differenziataCirc16/09
*ModalitdigestionedeiRifiuti
*BilancieRifiutiAss.ChinniciCirc1612/09
A/LAdempimentiRevisorideiConti
*RifiutiRegioneComuniRaccolta
differenziataCirc16/09
*RifiutiilComunediMarineoescedall'ATO
*RIFIUTICEMENTIFICICDRPNEUMATICI
INCENERITORE
*ATORIFIUTIGESTIONECOSTIEDEBITI
*ATORifiutiSentenzaCorteContiTariffe
CompetenzaComuni
*A.T.O."NONCISONOSOLDI"IDEBITI
DEICOMUNI
*RifiutilagestioneCrocePortobello
Zuccarello

*LIQUIDAZIONE2010A.T.O.PA1
*RIFIUTIdebitiIsoladelleFemmineconATO
PA1EURI3.800.000
*RIFIUTIDisposizprimadelconferimentoin
discarica

7/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

VISTAlanotadellasuddettasocietn346diprotocollodel31maggio2005conlaqualesicomunica
l'avviodell'attivitdicuisopraapartiredal13giugno2005
VISTOl'importostabilitonelpianoindustrialeperilcorrispettivoannuochequestoComunedeveall'ATO,
cheammontaad735.924,15oltreIVAal10%perlaraccolta,iltrasportoedilconferimentoadiscarica
deiRR.SS.UU.ed20.173,45qualecostodigestionedellasociet,perl'importocomplessivodi
829.690,02
CONSIDERATOcheincorsouncontenziosotraquestoComuneel'ATOrifiuti,perilriconoscimentodel
giustodebito
RITENUTO,pertanto,dipotereprocedereallaliquidazionedelcorrispettivostabilitonelpianoindustriale,
salvoconguaglifinaliadebitooacredito
RITENUTOdipotereeffettuarelaliquidazioneinaccontoallasommadefinitivamenteaccertatacon
l'esitodelcontenziosoancoraaperto
VISTEleripetutenotedell'A.T.O.Pa.1indirizzateaquestoEnte,nellequalivengonorappresentatele
gravicondizionieconomicheincuilastessasocietversa
VISTAlanotaprot.16917/COMMdel12/04/2011dell'UfficiodelCommissariodelegatopressoil
dipartimentoregionaledell'Acquaedeirifiuti,trasmessaconnotaprot.412del12/04/2011introitataal
nostroprot.6171del13/04/2011,conlaqualevienechiaritalanecessitdiprovvedereaipagamentida
partedeicomunisocineiconfrontidell'ATO
VISTOilverbalediriunionedel11/04/2011tenutasipressol'AssessoratoRegionaledell'Energiaedei
Servizidipubblicautilit,nellaqualeilSindacodiquestoComunesiimpegnatoaversarelasommadi
100.000,00(centomila)entroiprimiventigiornidiognimese
CONSIDERATOdunquedidovereprovvedereallaliquidazioneinaccontoaiservizichelaSocietA.T.O.
Pa1relativiall'anno2011
DETERMINAperimotiviinpremessaspecificati:
Liquidarelasommadi100.000,00(centomila/00)ivainclusaqualecorrispettivoperilmesedi
maggio2011,allaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinicoqualecorrispettivodovuto
perlagestioneintegratadeirifiuti,imputandonel'oneresulcapitolo1261.00"ServizioComunaleIntegrato
A.T.O."delcorrentebilancioincorsodiformazione.
Dareattochelapresenteliquidazionefattainaccontoalcorrispettivodovutoperilserviziorelativo
all'anno2011.Restanofattisalvieventualiconguagli.IlResponsabiledelVSettorearch.SandroD'Arpa
IMPN415/2011

ORDINANZADELSINDACO:Emergenza
rifiuti
Attonumero69del18102010TipodiAtto:
ORDINANZE
Allegato:ORDN.69del18.10.10.pdf(277kb)
l'ordinanzasindacalen.69del18/10/2010
*LIQUIDAZIONE2010A.T.O.PA1

RifiutiZeroconladifferenziata

LINKSRIFIUTI

ATTOnumero82del01062011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratanelmesediaprile2011Accontosull'importodovutoperl'anno2011.ATTOnumero82del01
062011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVOAllegato:DET_5SETTOREN_82.pdf(34kb)
Fileconestensionepdf
LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestioneintegrata
nelmesedi aprile2011Accontosull'importodovutoperl'anno2011.

COMUNEDIISOLADELLEFEMMINEProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE5TECNICOMANUTENTIVON.82DEL01/06/2011
Oggetto:liquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratanelmesediaprile2011accontosullimportodovutoperlanno2011.
DiscaricheinSicilia

ILRESPONSABILEDELSETTORE
VISTOl'art.51dellalegge8giugno1990,n.142,recepitaconmodifichedall'art.1dellaL.R.
11.12.1991,n.48,neltestosostituitodall'art.12dellaL.R.n.30/2000
VISTOilD.Lgs30marzo2001,n.165esuccessivemodificazioniedintegrazioni
VISTOl'art.6dellalegge15maggio1997,n.77
VISTOl'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n.23
DATOattochelastrutturaorganizzativadell'EntesiarticolainSettorieServizi
RILEVATOcheperilVSettorelaposizioneorganizzativastataconferita,all'arch.SandroD'Arpacon
determinadelSindacon.05del18/04/2011
VISTOilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
RITENUTA,pertanto,lapropriacompetenzainmeritoall'oggetto,aisensidellanormativasopra
richiamataeperimotivisopraindicati
PREMESSOcheindata14gennaio2005ilComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodelservizio
digestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,ViaE.
Mattei,n4VISTAladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesi
avviailconferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.con
sedeinPartinico
VISTAlanotadellasuddettasocietn346diprotocollodel31maggio2005conlaqualesicomunica
l'avviodell'attivitdicuisopraapartiredal13giugno2005
VISTOl'importostabilitonelpianoindustrialeperilcorrispettivoannuochequestoComunedeveall'ATO,
cheammontaad735.924,15oltreIVAal10%perlaraccolta,iltrasportoedilconferimentoadiscarica
deiRR.SS.UU.ed20.173,45qualecostodigestionedellasociet,perl'importocomplessivodi
829.690,02
CONSIDERATOcheincorsouncontenziosotraquestoComuneel'ATOrifiuti,perilriconoscimentodel
giustodebito
RITENUTO,pertanto,dipotereprocedereallaliquidazionedelcorrispettivostabilitonelpianoindustriale,
salvoconguaglifinaliadebitooacredito
RITENUTOdipotereeffettuarelaliquidazioneinaccontoallasommadefinitivamenteaccertatacon
l'esitodelcontenziosoancoraaperto
VISTEleripetutenotedell'A.T.O.Pa.1indirizzateaquestoEnte,nellequalivengonorappresentatele
gravicondizionieconomicheincuilastessasocietversa

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

Dueispettoridell'assessoratoTerritorio
AmbienteRegioneSicilia,inmattinata
hannofattoVISITAall'UfficioTecnico
ComunalediIsoladelleFemmine

*Gramellini:Virtuosofuoriluogo,CalabreseIl
RispettodelLenzuoloBianco

*PianoRifiutiRegioneSicilia
*Cassonettodifferenziato.Raccoltaportaa
porta

8/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

VISTAlanotaprot.16917/COMMdel12/04/2011dell'UfficiodelCommissariodelegatopressoil
dipartimentoregionaledell'Acauaedeirifiuti,trasmessaconnotaprot.412del12/04/2011introitataal
nostroprot.6171del13/04/2011,conlaqualevienechiaritalanecessitdiprovvedereaipagamentida
partedeicomunisocineiconfrontidell'ATO
VISTOilverbalediriunionedel11/04/2011tenutasipressol'AssessoratoRegionaledell'Energiaedei
Servizidipubblicautilit,nellaqualeilSindacodiquestoComunesiimpegnatoaversarelasommadi
100.000,00(centomila)entroiprimiventigiornidiognimese
CONSIDERATOdunquedidovereprovvedereallaliquidazioneinaccontoaiservizichelaSocietA.T.O.
Pa1relativiall'anno2011
DETERMINAperimotiviinpremessaspecificati:
Liquidarelasommadi100.000,00(centomila/00)ivainclusaqualecorrispettivoperilmesediaprile
2011,allaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinicoqualecorrispettivodovutoperla
gestioneintegratadeirifiuti,imputandonel'oneresulcapitolo1261.00"ServizioComunaleIntegrato
A.T.O."delcorrentebilancio.
Dareattochelapresenteliquidazionefattainaccontoalcorrispettivodovutoperilserviziorelativo
all'anno2011.
Restanofattisalvieventualiconguagli.IlResponsabiledelVSettoreF.toarch.SandroD'Arpa
IMPN415/2011
ATTOnumero82del01062011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratanelmesediaprile2011Accontosull'importodovutoperl'anno2011.ATTOnumero82del01
062011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVOAllegato:DET_5SETTOREN_82.pdf(34kb)
Fileconestensionepdf
LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestioneintegrata
nelmesedi aprile2011Accontosull'importodovutoperl'anno2011.
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINEProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE5TECNICOMANUTENTIVO

N.82DEL01/06/2011
Oggetto:liquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratanelmesedi aprile2011accontosullimportodovutoperlanno2011.
ILRESPONSABILEDELSETTORE
VISTOl'art.51dellalegge8giugno1990,n.142,recepitaconmodifichedall'art.1dellaL.R.
11.12.1991,n.48,neltestosostituitodall'art.12dellaL.R.n.30/2000
VISTOilD.Lgs30marzo2001,n.165esuccessivemodificazioniedintegrazioni
VISTOl'art.6dellalegge15maggio1997,n.77
VISTOl'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n.23
DATOattochelastrutturaorganizzativadell'EntesiarticolainSettorieServiziRILEVATOcheperilV
Settorelaposizioneorganizzativastataconferita,all'arch.SandroD'ArpacondeterminadelSindacon.
05del18/04/2011
VISTOilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
RITENUTA,pertanto,lapropriacompetenzainmeritoall'oggetto,aisensidellanormativasopra
richiamataeperimotivisopraindicati
PREMESSOcheindata14gennaio2005ilComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodelservizio
digestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,ViaE.
Mattei,n4VISTAladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesi
avviailconferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.con
sedeinPartinico
VISTAlanotadellasuddettasocietn346diprotocollodel31maggio2005conlaqualesicomunica
l'avviodell'attivitdicuisopraapartiredal13giugno2005
VISTOl'importostabilitonelpianoindustrialeperilcorrispettivoannuochequestoComunedeveall'ATO,
cheammontaad735.924,15oltreIVAal10%perlaraccolta,iltrasportoedilconferimentoadiscarica
deiRR.SS.UU.ed20.173,45qualecostodigestionedellasociet,perl'importocomplessivodi
829.690,02
CONSIDERATOcheincorsouncontenziosotraquestoComuneel'ATOrifiuti,perilriconoscimentodel
giustodebito
RITENUTO,pertanto,dipotereprocedereallaliquidazionedelcorrispettivostabilitonelpianoindustriale,
salvoconguaglifinaliadebitooacredito
RITENUTOdipotereeffettuarelaliquidazioneinaccontoallasommadefinitivamenteaccertatacon
l'esitodelcontenziosoancoraaperto
VISTEleripetutenotedell'A.T.O.Pa.1indirizzateaquestoEnte,nellequalivengonorappresentatele
gravicondizionieconomicheincuilastessasocietversa
VISTAlanotaprot.16917/COMMdel12/04/2011dell'UfficiodelCommissariodelegatopressoil
dipartimentoregionaledell'Acauaedeirifiuti,trasmessaconnotaprot.412del12/04/2011introitataal
nostroprot.6171del13/04/2011,conlaqualevienechiaritalanecessitdiprovvedereaipagamentida
partedeicomunisocineiconfrontidell'ATO
VISTOilverbalediriunionedel11/04/2011tenutasipressol'AssessoratoRegionaledell'Energiaedei
Servizidipubblicautilit,nellaqualeilSindacodiquestoComunesiimpegnatoaversarelasommadi
100.000,00(centomila)entroiprimiventigiornidiognimese
CONSIDERATOdunquedidovereprovvedereallaliquidazioneinaccontoaiservizichelaSocietA.T.O.
Pa1relativiall'anno2011
DETERMINAperimotiviinpremessaspecificati:
Liquidarelasommadi100.000,00(centomila/00)ivainclusaqualecorrispettivoperilmesediaprile
2011,allaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinicoqualecorrispettivodovutoperla

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

*Revisione del Piano di gestione dei rifiuti


solidi urbani linee guida e strategie di
intervento

*Italcementisiallarga?Intesasuilimiti
*Revisione del Piano di gestione dei rifiuti
solidi urbani linee guida e strategie di
intervento
*SiciliasirivoltacontroilPianoDiscariche
*RIFIUTIComuniinvasidamunnezza

*MappadellediscarichedellaSicilia

*VOGLIAMOVIVERE

*I tumori sono in aumento nelle zone dei


cementificiedeitermovalorizzatori
*Eccolanostra"cricca"secondoilpresidente
Lombardo

*I Comitati contro il REVAMPING di


Italcementi

*PianoRifiutilaRegioneinadempiente
*ORDINANZADELSINDACO:Emergenza
rifiutiAttonumero69del18102010Tipodi
Atto:ORDINANZEAllegato:ORDN.69del
18.10.10.pdf(277kb)
*l'ordinanzasindacalen.69del18/10/2010
*CrescelASMAfraiBAMBINI
*LIQUIDAZIONE2010A.T.O.PA1
*Discaricheintilt,netturbiniinsciopero
l'immondiziainvademezzaSicilia
*SoldiPubbliciegestoriprivatiilbusiness
dellediscariche

*ILnuovopianoRifiutiRegioneSicilia
*RegionetagliaigettonideiSindaciRifiutie
Cementifici

*RIFIUTIINSICILIASICAMBIA?
*ANNOZEROsifar
*RifiutiamoiRifiutidell'amministrazione
*Aquandoladifferenziata?Bugiardoni!
Bugiardoni!Bugiardoni!Incapaci!
Incapaci.......

*Rifiuti,laRegionetagliafondia159sindaci
*LemanidellaMafiasuirifiutiSiciliani
*RelazioneCommissioneParlamentaresui
RifiutiinSicilia
*ConvocazioneConsiglioComunale7ottobre
InterrogazionieRiequilibriBilanci
*Rifiuti:occhioallaspazzatura,parte
differenziatadoc
*Laricchezzaolapovertlamisuridairifiuti
prodotti
*Rapportosulletecnicheditrattamentodei
rifiuti
*RifiutiZeroManifestodiNapoli

*RACCOLTADIFFERENZIATAERICICLO
*OrdinanzaSindacaleaffidamentoRaccolta
RifiutidittaAL.TA.s.r.l.ZuccarelloSICAR
*ISOLADELLEFEMMINE:Noncirestache
piangere
*Federalismofiscale
*IBeniComuninellospezzatinodel
Federalismo
*SERITSICILIAS.P.A.profilidiillegittimit
nellariscossionedeitributi
*COMUNIFISCOPARTECIPAZIONE
ACCERTAMENTIRISORSEECONOMICHE
*ItalcementiDecreto69318luglio2008

9/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

gestioneintegratadeirifiuti,imputandonel'oneresulcapitolo1261.00"ServizioComunaleIntegrato
A.T.O."delcorrentebilancio.
Dareattochelapresenteliquidazionefattainaccontoalcorrispettivodovutoperilserviziorelativo
all'anno2011.Restanofattisalvieventualiconguagli.IlResponsabiledelVSettoreF.toarch.SandroD'Arpa
IMPN415/2011

AutorizzazioneIntegrataAmbientale
*ItalcementiDelocalizzatoaPalermo
l'elettrodotto
*CementificieTerritorio
*Italcementi,quandoilgigantenonpi...
buono

ATTOnumero58del09052011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratadeirifiutinelmesedi marzo2011Accontosull'importoperl'anno2011.Euri

*BENVENUTIINPARADISO24
SETTEMBRE2010"Lapasseggiata"

100.000,00mesedimarzoATTOnumero58del09052011TipodiAtto:DETERMINASETTORE
TECNICOMANUTENTIVOAllegato:det58.11manutenzione.pdf(116kb)

Fileconestensionepdf

LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratadeirifiutinelmesedi marzo2011Accontosull'importoperl'anno2011.
ATTOnumero58del09052011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratadeirifiutinelmesedimarzo2011Accontosull'importoperl'anno2011.Euri100.000,00
mesedimarzoATTOnumero58del09052011TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICO
MANUTENTIVOAllegato:det58.11manutenzione.pdf(116kb)

Fileconestensionepdf

LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestioneintegrata
deirifiutinelmesedi marzo2011Accontosull'importoperl'anno2011.

Attonumero15del24032011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratadeirifiutinelmesedi gennaio2011.EURO70.000,00
LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestioneintegrata
deirifiutinelmesedigennaio2011.
Attonumero15del24032011
TipodiAtto:DETERMINAUFFICIOTECNICOAllegato:3sett.n.15.pdf(139kb)

Fileconestensionepdf

GARAGESTIONESPIAGGEPULIZIASPIAGGETEMPORARYATOPA1AGGroupp

ATTOnumero131del30082011
Oggetto:Ulterioreimpegnodispesaeprolungamentodell'affidamentodeiservizidipuliziadeitratti
demaniali(arenileescogliera)nelcomunediIsoladelleFemmineafavoredelladittaGiGroup
ATTOnumero131del30082011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVO
Allegato:DETERMINAVSETTOREN.131.pdf(25kb)

*Condannatoperdiffamazioneildirigente
regionaleSalvatoreAnz
*BENVENUTIINPARADISOoggidomaniieri
e
*RifiutiamoiRifiutidell'amministrazione
*RifiutiRegioneComuniRaccolta
differenziataCirc16/09
*ModalitdigestionedeiRifiuti
*BilancieRifiutiAss.ChinniciCirc1612/09
A/LAdempimentiRevisorideiConti
*RifiutiRegioneComuniRaccolta
differenziataCirc16/09
*RifiutiilComunediMarineoescedall'ATO
*RIFIUTICEMENTIFICICDRPNEUMATICI
INCENERITORE
*ATORIFIUTIGESTIONECOSTIEDEBITI
*ATORifiutiSentenzaCorteContiTariffe
CompetenzaComuni
*A.T.O."NONCISONOSOLDI"IDEBITI
DEICOMUNI
*RifiutilagestioneCrocePortobello
Zuccarello

*LIQUIDAZIONE2010A.T.O.PA1
*RIFIUTIdebitiIsoladelleFemmineconATO
PA1EURI3.800.000
*RIFIUTIDisposizprimadelconferimentoin
discarica

*RimossoSindacoCamiglianoCenname
PERCHEcomunevirtuoso

Fileconestensionepdf

Ulterioreimpegnodispesaeprolungamentodell'affidamentodeiservizidipuliziadeitrattidemaniali
(arenileescogliera)nelcomunediIsoladelleFemmineafavoredelladittaGiGroup
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE5TECNICOMANUTENTIVO
N.131DEL30/08/2011
Oggetto:ulterioreimpegnodispesaeprolungamentodellaffidamentodeiservizidipuliziadeitratti
demaniali(arenileescogliera)nelcomunediIsoladelleFemmineafavoredelladittaGiGroup
ILCAPODELSETTORE
1VistoilD.lgs.n267del18agosto2000
2VistoilD.lgs.n165del30marzo2001
3VistalaL.n127del15maggio1997
4VistalaL.R.n23del7settembre1998
5Vistol'art.3bisdelregolamentocomunaledeicontratti
6Vistalaprecedentedeterminan.115del11/07/2011delresponsabiledelsettoreVdiimpegnospesaed
affidamentodelserviziodipuliziadeitrattidemaniali(arenileescogliera)nelcomunediIsoladelle
FemmineafavoredelladittaGiGroup
7VisteleprecedentinoteconlequalilasocietA.T.O.Pa.1hadatodichiaral'impossibilit
all'espletamentodelserviziodipuliziadeitrattidemaniali
8Consideratochelastagioneturisticatendeaprotrarsioltreilmesediagosto,echenecessario
provvederealserviziodipuliziadeitrattidemaniali,alfinedigarantirelecondizionididecoroediigiene
indispensabiliallaliberafruizionedapartedelpubblico
DETERMINA
9diimpegnarel'ulterioresommadi9.000,00(novemila)afavoredellasocietGiGroupS.p.A.90133
Palermo(PA)57,ViaCavourCamilloBenson.57(agenziaperillavoro)CF/P.IVA11629770154consede
inMilanopiazzaIVNovembren.5,impegnandolasulcapitolo1261.00"ServizioComunaleIntegrato
A.T.O."delcorrentebilancioincorsodiformazionechepresentalanecessariadisponibilit
10prolungareilserviziodichetrattasiperunperiododiulterioritrentagiorniallemedesimecondizionidi
cuialprecedenteaffidamento.
11Trattasidispesaindispensabile,indifferibileedurgente.
Imp___________
IlresponsabiledelVsettore.
arch.SandroD'Arpa
Parerediregolaritcontabileaisensidell'art.49delDlgs.n267del18agosto2000
Ilresponsabiledelserviziofinanziariof.f.

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

RelazioneCommissioneParlamentaresui
Rifiutiinsicilia6Ottobre2010

"...Altro elemento di distorsione nel


funzionamento delle societ d'ambito
concerne la frequente e pressoch
sistematica elusione delle regole di evidenza
pubblica nella scelta delle imprese cui
affidare i lavori, imprese spesso prive
dei
necessari
requisiti
di
professionalit,
caratterizzate
da
assunzioniclientelari,chein molti casi,
come accertato dalla Commissione,
hanno
riguardato
individui
con
pregiudizi penali, o legati da rapporti
di
parentela
con
soggetti
pregiudicati.Lecriticitdiordineeconomico
finanziario degli ATO hanno quindi avuto
ricadute gravissime nella gestione del ciclo
deirifiutinellaregionesiciliana,contribuendo
a determinare situazioni di altrettanto grave
pregiudizio
per
la
salubrit

10/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice
dell'ambiente e, quindi, la salute dei
cittadini...."
Relazione Commissione Parlamentare
suiRifiutiinSicilia 6/10/10
RifiutiamoiRifiuti
Rerlazione Commissione Parlamentare Rifiuti

AntoninoTricoli

ATTOnumero44del28062011
Oggetto:ORDINANZADELSINDACOAffidamentourgentealladittaTemporarySpaperlapuliziadelle
areedemaniali"spiaggelibereescogliere".
ATTOnumero44del28062011
TipodiAtto:ORDINANZE
Allegato:ord.n.44.11del28611.pdf(38kb)

Fileconestensionepdf

ORDINANZADELSINDACOAffidamentourgentealladittaTemporarySpaperlapuliziadellearee
demaniali"spiaggelibereescogliere".
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
ORDINANZASINDACALE
N.44DEL28/06/2011
Oggetto:AFFIDAMENTOURGENTEALLADITTATEMPORARYSPAPERLAPULIZIADELLEAREEDEMANIALI
SPIAGGELIBEREESCOGLIERE.
ILSINDACO
Considerato:
cheilserviziodigestione,vigilanzaesalvataggiospiaggeliberediIsoladelleFemmine(lottoL1,L2,L3
edL4),perlastagionebalneare2011nonstatoassegnatoperproblemiriscontratidurante
lespletamentodellaproceduranegoziata
Chelapuliziadeitrattidemaniali(spiaggelibereescogliere)rientratraiserviziaccessorichelA.T.O.Pa
1pusvolgerepreviarichiestaformaledapartedelComuneassociato
Checonnotaprot.n9155del01/06/2011statorichiestoilcostoperilserviziodipuliziadeitrattidi
arenileediscoglieraallasocietA.T.O.Pa1
Checonnotaacquisitaalprot.n10169indata15/06/2011dellasocietA.T.O.Pa1,inriscontroalla
predettarichiesta,hacomunicatoicostioraripern1operatoreecologicoferialeedomenicale
Checonsuccessivanotaprot.10697del23/06/2011statorichiesto,allastessasociet,lespletamento
delservizioaccessoriodipuliziadelleareedemanialidicompetenzadiquestoComune(spiaggeliberee
scogliere)dasvolgereconlimpiegodin.3unitalluopoesclusivamentededicateper4oregiornaliere
compreselefestiviteperunperiodocomplessivodi59giorni
ChelasocietA.T.O.Pa1hacomunicatodinonpoteresvolgereilservizioaccessoriorichiesto,connota
acquisitaalprotocolloindata28/06/2011aln1105
Chelastagionebalneareormaiiniziataesuitrattidemaniali(spiaggelibereescogliera)vengono
abbandonatirifiuti(assimilabiliaRR.SS.UU.)lacuipermanenzarischiadiingeneraregravidisagiigienico
sanitarioltrecheunenormedannodiimmagineperilComune
Chesiritieneopportuno,nellemoredellattivazionedelservizioattraversounaffidamentoatrattativa
privatapreviagarainformale,digarantirecomunquelapuliziadelleareedemanialidichetrattasi
intervenendotempestivamenteadeseguiregliinterventidipuliziadeitrattidemaniali(spiaggeliberee
scogliere)alfinedievitareinconvenientiigienicosanitari,diimmagineperilComuneedirendernepi
confortevolelafruizioneaicittadini
Chesirendeindifferibileeurgenteprovvedereallimmediatoaffidamentoadunadittadifiducia,
specializzatanelsettore,pereseguiregliinterventidichetrattasi
AccertataladisponibilitdellasocietTemporarys.p.a.(agenziaperillavoro)CF/P.IVA12288660157REA
Milanon.1545182Reg.Imp.ConsedeinMilano1997322447(consuccursaleaPalermoinviaWagnern.
8),allaqualestatarichiestaconnotaprot.10914del28/06/2011,cheharispostoconnotaprot.N.
231_0_2009_2151del28giugno2011assuntaalprotocollodiquestoComunealn.10969del28giugno
2011,indicandoilcostoorariounitariopariad17,90alnettodellIVA
Chenellemorediprocedereallaffidamentodelserviziodipuliziadelleareedemanialidicompetenzadi
questoComune(spiaggelibereescogliere)perlinteroperiodoestivo,occorreprevederelimpiego
immediatoditreunitpern.4oregiornaliereeperladuratadidiecigiorniconsecutivi(festivicompresi)
pergarantirelapuliziaedildecorodelleareedemanialiinquestionevistochelastagioneestiva,di
fatto,giiniziata
Cheilcostocomplessivodelserviziodipuliziadelleareedemanialidichetrattasiperunperiododigiorni
10consecutiviprevedendolimpiegodin.3unitpern.4oregiornalierecadaunaammontaa2.148al
nettodellIVA
Vistolarticolon264delT.U.LL.SS,n1265
Vistolarticolon50delDecretoLegislativo267/00
Consideratalurgenzadiprovvedere
ORDINA
Porreinesseretuttigliadempimentinecessari,perfarfronteaquantosopradescritto,intervenendocon
dittadifiduciaadeseguiregliinterventinecessarialfinedipulireitrattidemaniali(arenileescogliera)
nelterritoriocomunale
Affidareilavoridicuisopra,allasocietTemporarys.p.a.(agenziaperillavoro)CF/P.IVA12288660157
REAMilanon.1545182Reg.Imp.ConsedeinMilano1997322447(consuccursaleaPalermoinvia
Wagnern.8),chegodedellafiduciadiquestoComune,laqualesiresaimmediatamentedisponibile,
conlimpiegoimmediatoditreunitpern.4oregiornaliereeperladuratadidiecigiorniconsecutivi
(festivicompresi)coniniziodecorrentedalgiornosuccessivodellacomunicazionedellapresente
Ordinanza
Affidareilserviziodichetrattasiperunperiododidiecigiorninellemorechesipossaindividuare,in
terminidilegge,unadittaacuiaffidareilservizioperlinterastagionebalneare
Dareattochealpagamentodiquantodovuto,siprovvederdietropresentazionediregolarefatturaed
attestazionedelregolaresvolgimentodelservizio,previoimpegnodellasommanecessaria
DisporrecheilresponsabiledelServizioassumailnecessarioimpegnodispesaedispongaiconseguenti
attidigestione.
IlSindaco
Prof.GasparePortobello

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

*MappadellediscarichedellaSicilia

Iscrivitia

Post
Commenti

Postpipopolari

ORDINANZABELLAVIA
MARIACOGNATADELCAPO
UFFICIOTECNICODARPA
SANDRON8117DICEMBRE
2012ordinanza81del
17.12.2010
ORDINANZABELLAVIAMARIACOGNATA
DELCAPOUFFICIOTECNICODARPA
SANDRON8117DICEMBRE2012
ordinanza81del17.12.2010[1]
INTERROGA...
LIQUIDAZIONE2010A.T.O.PA1
LIQUIDAZIONE2010A.T.O.PA1
Liquidazioneulterioreinaccontodel
corrispettivodovutoallaServiziComunali
integratiR.S.U.s.p.a.per...
RACCOLTADIFFERENZIATA
ERICICLO
RifiutieRiciclodiDaniela
Sciarra"Portaaporta",ilSud
chefaladifferenzaInalcuni
comunidelMezzogiornosono
statia...
Rapportosulletecnichedi
trattamentodeirifiuti
PresentazionedelRapporto
sulletecnicheditrattamento
deirifiutiurbaniinItaliaLIng.
GiovanniLelli,Commissario
ENEA,introducendo...
ISOLADELLEFEMMINE.
CHIESTOilRINVIOA
GIUDIZIOPERilSINDACO
PORTOBELLOERISO
NAPOLEONE
ISOLADELLEFEMMINE.
CHIESTORINVIOAGIUDIZIOPER
PORTOBELLOERISO10dicembre2010
RinvioaGiudizioPortobelloeRisoCaricato
daiso...
L'isolaEcologicaaIsola?Un
veroaffare!Crearel'emergenza
E'trascorsoqualcheannoda
quandocisiamointeressati
all'operaincompiuta,si
tentatalastradadell'accesso
agliatti......
RIFIUTINEICEMENTIFICI
INTERROGAZIONEALPARLAMENTO
EUROPEOSONIAALFANOCON
RISPOSTA
Interrogazioniparlamentari23luglio2012P
007367/2012Interrogazioneconrichiestadi
rispost...
RIFIUTICEMENTIFICICDR
PNEUMATICIINCENERITORE
Abbiamogi20giornidi
ritardo,percuibenedare
subitoun'occhiataaiProgetti:
SCARICARelazioneTecnica
sull'usodelCDR...
Laricchezzaolapovertla
misuridairifiutiprodotti
Laricchezzaopovertdiuna
cittsiosservadallaquantit
dirifiutiprodottiPubblicatoil
aprile29th,2010daDaniela
Amitrano...
RelazioneCommissioneParlamentaresui
RifiutiinSicilia

11/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice
Attonumero104del28062011

Oggetto: Revoca determina n.99 del 22/06/11 e nuovo impegno di spesa per l'affidamento dei servizi di
puliziadeitrattidemanialinelcomunediIsoladelleFemmine.
Revocadeterminan.99del22/06/11enuovoimpegnodispesaperl'affidamentodeiservizidipuliziadei
trattidemanialinelcomunediIsoladelleFemmine.
Attonumero104del28062011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVO
Allegato:DET.5SETTOREN.104.pdf(85kb)

Cercanelblog

Cerca

Fileconestensionepdf

ATTOnumero99del22062011
Oggetto: Affidamento servizio di pulizia delle aree demaniali (arenile e scogliera) alla Servizi Comunali
IntegratiR.S.U.s.p.a.(ATOPA1)consedesocialeaPartinicoviaE.Mattei,n4.Assunzioneimpegnodi
spesa
ATTOnumero99del22062011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVO
Allegato:DET.5SETTOREN.99.pdf(33kb)

PROPOSTADIRELAZIONESULLE
ATTIVITILLECITECONNESSEALCICLO
DEIRIFIUTINELLAREGIONESICILIANA
(Relatori:sen.GianpieroDeTonion....

SOMMARRIO e aggiornamenti degli


argomentipiinevidenza:

Fileconestensionepdf

Affidamentoserviziodipuliziadelleareedemaniali(arenileescogliera)allaServiziComunaliIntegratiR.
S.U.s.p.a.(ATOPA1)consedesocialeaPartinicoviaE.Mattei,n4.Assunzioneimpegnodispesa

COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE

ProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE5TECNICOMANUTENTIVO

N.99DEL22/06/2011
Oggetto:affidamentoserviziodipuliziadelleareedemaniali(arenileescogliera)allaServiziComunali
IntegratiR.S.U.s.p.a.(ATOPA1)consedesocialeaPartinicoviaE.Mattei,n4.Assunzioneimpegnodi
spesa
Vistol'articolon51dellalegge8giugno1990n142,recepitaconmodifichedall'articolon1dellaLegge
Regionaledel11.12.91,n48
VistoilDecretoLegislativo3febbraio1993n29esuccessivemodificazioniedintegrazioni
Vistol'art.6dellalegge15maggio1997,n77
Vistol'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n23
Vistaladeliberazionen30del7febbraio2005conlaqualelaGiuntaComunalehamodificatolastruttura
organizzativadelComune,spostandoilServiziodiIgieneAmbientaleal3servizio
Rilevatocheperil5settorelaposizioneorganizzativastataconferitaall'ArchitettoSandroD'Arpa
VistoilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
Premessocheindata14gennaio2005questoComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodel
serviziodigestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,
ViaE.Mattei,n4
VistaladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesiavviail
conferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallapredettasocietd'ambito
Vistol'articolon6delsuddettocontrattocheriservalapossibilitalComunedirichiedereallasociet
d'ambitonuoviservizieservizioccasionalinonindicatinelvigentePianoIndustrialeriguardantel'igiene
ambientale,concordandodivoltainvoltaconlasocietinquestionegliaspettitecniciedeconomicidei
servizirichiesti
Consideratochel'amministrazionehalanecessitdiprovvedereinproprioallapuliziadeitrattidiarenile
ediscogliera,echenonhanelproprioorganicopersonaleadattoesufficienteallosvolgimentodidetto
servizio,ecialfinediscongiurareinconvenientiigienicosanitari
Vistalanotaprot.9155del01/06/2011conlaqualequestoComunehachiestoallasocietA.T.O.Pa1di
conoscereilcostoorarioperlosvolgimentodelserviziodipuliziadeitrattidemaniali
Vistalanotadirispostaprot.9155/10169del15/06/2011conlaqualelasocietServiziComunaliIntegrati
A.T.O.Pa1hacomunicatol'importounitariopariad19,83ferialediurnoed26,68domenicalediurno
perlosvolgimentodelsuddettoservizio
Ritenuto,pertanto,dipotereaffidareilserviziodipuliziadeitrattidiarenileediscoglieraallasociet
indicatainoggettoimputandolasommacomplessivadi14.861,6
(quattordicimilaottocentosessantuno/64)sulcapitolo228.1"Spesegestionespiaggelibere"delcorrente
bilancioincorsodiformazione
Vistoilcorrentebilancioincorsodiapprovazione
Consideratochesitrattadispesaindispensabile,urgenteedindifferibile
DETERMINA
perimotiviinpremessaspecificati:
1)diaffidareallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,ViaE.Mattei,n4,la
puliziadeitrattidiarenileediscoglieradelterritorioComunalediIsoladelleFemmine,pertreunitda
impiegareper59giornilavoratividicuiquarantanoveferialiediecifestiviconl'orariodiquattroore
giornalierepersettegiorniallasettimanasarcuradellasocietaffidataria,redigereuncalendariodi
turnazioniinmododagarantireognigiornolapresenzadialmenodueoperatori.
3)imputarelasommacomplessivadi14.861,64(quattordicimilaottocentosessantuno/64)sulcapitolo
228.1"Spesegestionespiaggelibere"delcorrentebilancioincorsodiformazione
4)dareattochetrattasidiattivitindispensabile,urgenteedindifferibilestantechelezonedemaniali
(arenileescogliere)nonrisultanoinclusenell'affidamentodelserviziodiigieneambientaledicuial
contrattostipulato.
IlResponsabiledelVsettore
Arch.SandroD'Arpa
Siattestalaregolaritcontabileelarelativacoperturafinanziariaaisensidell'articolon49,comma1e
dell'articolon151,comma4,deldecretolegislativo18agosto2000,
n267.
IMPN.
IlResponsabiledelServizioFinanziario
Rag.BiagioFontanetta

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

*L'antenna wind shear si deve fare a Isola delle


Femmine

*Gramellini: Virtuoso fuori luogo, Calabrese Il


RispettodelLenzuoloBianco
*PianoRifiutiRegioneSicilia

*Italcementi si allarga? Intesa sui


limiti

*Cassonetto differenziato. Raccolta porta a


porta
*Revisione del Piano di gestione dei
rifiuti solidi urbani linee guida e
strategiediintervento
*Sicilia si rivolta contro il Piano
Discariche
*RIFIUTIComuniinvasidamunnezza

*MappadellediscarichedellaSicilia
*VOGLIAMOVIVERE

*Itumorisonoinaumentonellezone
deicementificiedeitermovalorizzatori

*Eccolanostra"cricca"secondoil
presidenteLombardo

*IComitaticontroilREVAMPINGdi
Italcementi

*ImmobiliareSILVIOlaverit
*PianoRifiutilaRegioneinadempiente
*ORDINANZADELSINDACO:

12/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice
Attonumero44del28062011

Oggetto: ORDINANZA DEL SINDACO Affidamento urgente alla ditta Temporary Spa per la pulizia delle
areedemaniali"spiaggelibereescogliere".
ORDINANZA DEL SINDACO Affidamento urgente alla ditta Temporary Spa per la pulizia delle aree
demaniali"spiaggelibereescogliere".
Attonumero44del28062011
TipodiAtto:ORDINANZE
Allegato:ord.n.44.11del28611.pdf(38kb)

Fileconestensionepdf

COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
ORDINANZASINDACALEN.44DEL28/06/2011
Oggetto: AFFIDAMENTO URGENTE ALLA DITTA TEMPORARY SPA PER LA PULIZIA DELLE AREE DEMANIALI
SPIAGGELIBEREESCOGLIERE.
ILSINDACO
Considerato: che il servizio di gestione, vigilanza e salvataggio spiagge libere di Isola delle Femmine
(lotto L1, L2, L3 ed L4), per la stagione balneare 2011 non stato assegnato per problemi riscontrati
durantelespletamentodellaproceduranegoziata
Chelapuliziadeitrattidemaniali(spiaggelibereescogliere)rientratraiserviziaccessorichelA.T.O.Pa
1pusvolgerepreviarichiestaformaledapartedelComuneassociato
Che con nota prot. n9155 del 01/06/2011 stato richiesto il costo per il servizio di pulizia dei tratti di
arenileediscoglieraallasocietA.T.O.Pa1
Che con nota acquisita al prot. n10169 in data 15/06/2011della societ A.T.O. Pa 1, in riscontro alla
predettarichiesta,hacomunicatoicostioraripern1operatoreecologicoferialeedomenicale
Checonsuccessivanotaprot.10697del23/06/2011statorichiesto,allastessasociet,lespletamento
del servizio accessorio di pulizia delle aree demaniali di competenza di questo Comune (spiagge libere e
scogliere) da svolgere con limpiego di n. 3 unit alluopo esclusivamente dedicate per 4 ore giornaliere
compreselefestiviteperunperiodocomplessivodi59giorni
ChelasocietA.T.O.Pa1hacomunicatodinonpoteresvolgereilservizioaccessoriorichiesto,connota
acquisitaalprotocolloindata28/06/2011aln1105
Che la stagione balneare ormai iniziata e sui tratti demaniali (spiagge libere e scogliera) vengono
abbandonatirifiuti(assimilabiliaRR.SS.UU.)lacuipermanenzarischiadiingeneraregravidisagiigienico
sanitarioltrecheunenormedannodiimmagineperilComune
Che si ritiene opportuno, nelle more dellattivazione del servizio attraverso un affidamento a trattativa
privata previa gara informale, di garantire comunque la pulizia delle aree demaniali di che trattasi
intervenendo tempestivamente ad eseguire gli interventi di pulizia dei tratti demaniali (spiagge libere e
scogliere) al fine di evitare inconvenienti igienico sanitari, di immagine per il Comune e di renderne pi
confortevolelafruizioneaicittadini
Che si rende indifferibile e urgente provvedere allimmediato affidamento ad una ditta di fiducia,
specializzatanelsettore,pereseguiregliinterventidichetrattasi
AccertataladisponibilitdellasocietTemporarys.p.a.(agenziaperillavoro)CF/P.IVA12288660157REA
Milanon.1545182Reg.Imp.ConsedeinMilano1997322447(consuccursaleaPalermoinviaWagnern.
8), alla quale stata richiesta con nota prot. 10914 del 28/06/2011, che ha risposto con nota prot. N.
231_0_2009_2151 del 28 giugno 2011 assunta al protocollo di questo Comune al n. 10969 del 28 giugno
2011,indicandoilcostoorariounitariopariad17,90alnettodellIVA
Chenellemorediprocedereallaffidamentodelserviziodipuliziadelleareedemanialidicompetenzadi
questo Comune (spiagge libere e scogliere) per lintero periodo estivo, occorre prevedere limpiego
immediatoditreunitpern.4oregiornaliereeperladuratadidiecigiorniconsecutivi(festivicompresi)
per garantire la pulizia ed il decoro delle aree demaniali in questione visto che la stagione estiva , di
fatto,giiniziata
Cheilcostocomplessivodelserviziodipuliziadelleareedemanialidichetrattasiperunperiododigiorni
10 consecutivi prevedendo limpiego di n. 3 unit per n. 4 ore giornaliere cadauna ammonta a 2.148 al
nettodellIVA
Vistolarticolon264delT.U.LL.SS,n1265
Vistolarticolon50delDecretoLegislativo267/00
Consideratalurgenzadiprovvedere
ORDINA
Porreinesseretuttigliadempimentinecessari,perfarfronteaquantosopradescritto,intervenendocon
ditta di fiducia ad eseguire gli interventi necessari al fine di pulire i tratti demaniali (arenile e scogliera)
nelterritoriocomunale
Affidareilavoridicuisopra,allasocietTemporarys.p.a.(agenziaperillavoro)CF/P.IVA12288660157
REA Milano n. 1545182 Reg. Imp. Con sede in Milano 1997 322447 (con succursale a Palermo in via
Wagner n. 8), che gode della fiducia di questo Comune, la quale si resa immediatamente disponibile,
con limpiego immediato di tre unit per n. 4 ore giornaliere e per la durata di dieci giorni consecutivi
(festivi compresi) con inizio decorrente dal giorno successivo della comunicazione della presente
Ordinanza
Affidare il servizio di che trattasi per un periodo di dieci giorni nelle more che si possa individuare, in
terminidilegge,unadittaacuiaffidareilservizioperlinterastagionebalneare
Dare atto che al pagamento di quanto dovuto, si provveder dietro presentazione di regolare fattura ed
attestazionedelregolaresvolgimentodelservizio,previoimpegnodellasommanecessaria
DisporrecheilresponsabiledelServizioassumailnecessarioimpegnodispesaedispongaiconseguenti
attidigestione.
IlSindaco
Prof.GasparePortobello

Attonumero104del28062011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVO

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

Emergenzarifiuti
Attonumero69del18102010Tipodi
Atto:ORDINANZE
Allegato:ORDN.69del18.10.10.pdf
(277kb)
*l'ordinanzasindacalen.69del
18/10/2010

*CrescelASMAfraiBAMBINI

*LIQUIDAZIONE2010A.T.O.PA1
*Discaricheintilt,netturbiniin
scioperol'immondiziainvademezza
Sicilia
*AntennaaPuntaRaisi,ilprefetto
accelera

*SoldiPubbliciegestoriprivatiil
businessdellediscariche

*NELSONUnnuovograndePaolo
Conte

*Lamitezzanonpiunavirt

*ILnuovopianoRifiutiRegioneSicilia

*VilleeSocietoffshorediBerlusconi

*UNComunegestitodallaMAFIA

*Laprotestaelagguatodimortediun
sindacalista

*RegionetagliaigettonideiSindaci
RifiutieCementifici

*Ilbossmilionarioavevailsussidio
*ROMAMANIFESTAZIONENAZIONALE
DELLAF.I.O.M.
*PASOLINICATANIA'LACITTUNA
GOMORRAFEROCE'
*RIFIUTIINSICILIASICAMBIA?
*ANNOZEROsifar
*L'isolaEcologicaaIsola?Unvero
affare!Crearel'emergenza
*CiChiami"Zoccole"
*CiaoSaraheunCiaoalletante
altre.............
*RifiutiamoiRifiuti
dell'amministrazione
*Aquandoladifferenziata?Bugiardoni!
Bugiardoni!Bugiardoni!Incapaci!
Incapaci.......
*Rifiuti,laRegionetagliafondia159
sindaci

13/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

Allegato:DET.5SETTOREN.104.pdf(85kb)
ATTOnumero44del28062011
Oggetto: ORDINANZA DEL SINDACO Affidamento urgente alla ditta Temporary Spa per la pulizia delle
areedemaniali"spiaggelibereescogliere".
ORDINANZA DEL SINDACO Affidamento urgente alla ditta Temporary Spa per la pulizia delle aree
demaniali"spiaggelibereescogliere".
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
ORDINANZASINDACALE
N.44DEL28/06/2011
Oggetto:AFFIDAMENTOURGENTEALLADITTATEMPORARYSPAPERLAPULIZIADELLEAREEDEMANIALI
SPIAGGELIBEREESCOGLIERE.
ILSINDACO
Considerato:
cheilserviziodigestione,vigilanzaesalvataggiospiaggeliberediIsoladelleFemmine(lottoL1,L2,L3
edL4),perlastagionebalneare2011nonstatoassegnatoperproblemiriscontratidurante
lespletamentodellaprocedura
negoziata
Chelapuliziadeitrattidemaniali(spiaggelibereescogliere)rientratraiserviziaccessorichelA.T.O.Pa
1pusvolgerepreviarichiestaformaledapartedelComuneassociato
Checonnotaprot.n9155del01/06/2011statorichiestoilcostoperilserviziodipuliziadeitrattidi
arenileediscoglieraallasocietA.T.O.Pa1
Checonnotaacquisitaalprot.n10169indata15/06/2011dellasocietA.T.O.Pa
1,inriscontroallapredettarichiesta,hacomunicatoicostioraripern1operatoreecologicoferialee
domenicale
Checonsuccessivanotaprot.10697del23/06/2011statorichiesto,allastessasociet,lespletamento
delservizioaccessoriodipuliziadelleareedemanialidicompetenzadiquestoComune(spiaggeliberee
scogliere)dasvolgereconlimpiegodin.3unitalluopoesclusivamentededicateper4oregiornaliere
compreselefestiviteperunperiodocomplessivodi59giorni
ChelasocietA.T.O.Pa1hacomunicatodinonpoteresvolgereilservizioaccessoriorichiesto,connota
acquisitaalprotocolloindata28/06/2011aln1105
Chelastagionebalneareormaiiniziataesuitrattidemaniali(spiaggelibereescogliera)vengono
abbandonatirifiuti(assimilabiliaRR.SS.UU.)lacuipermanenzarischiadiingeneraregravidisagiigienico
sanitarioltrecheunenormedannodiimmagineperilComune
Chesiritieneopportuno,nellemoredellattivazionedelservizioattraversounaffidamentoatrattativa
privatapreviagarainformale,digarantirecomunquelapuliziadelleareedemanialidichetrattasi
intervenendotempestivamentead
eseguiregliinterventidipuliziadeitrattidemaniali(spiaggelibereescogliere)alfinedievitare
inconvenientiigienicosanitari,diimmagineperilComuneedirendernepiconfortevolelafruizioneai
cittadini
Chesirendeindifferibileeurgenteprovvedereallimmediatoaffidamentoadunadittadifiducia,
specializzatanelsettore,pereseguiregliinterventidichetrattasi
AccertataladisponibilitdellasocietTemporarys.p.a.(agenziaperillavoro)CF/P.IVA12288660157REA
Milanon.1545182Reg.Imp.ConsedeinMilano1997322447(consuccursaleaPalermoinviaWagnern.
8),allaqualestatarichiestaconnotaprot.10914del28/06/2011,cheharispostoconnotaprot.N.
231_0_2009_2151del28giugno2011assuntaalprotocollodiquestoComunealn.10969del28giugno
2011,indicandoilcostoorariounitariopariad17,90alnettodellIVA
Chenellemorediprocedereallaffidamentodelserviziodipuliziadelleareedemanialidicompetenzadi
questoComune(spiaggelibereescogliere)perlinteroperiodoestivo,occorreprevederelimpiego
immediatoditreunitpern.4oregiornaliereeperladuratadidiecigiorniconsecutivi(festivicompresi)
pergarantirelapuliziaedildecorodelleareedemanialiinquestionevistochelastagioneestiva,di
fatto,giiniziata
Cheilcostocomplessivodelserviziodipuliziadelleareedemanialidichetrattasiperunperiododigiorni
10consecutiviprevedendolimpiegodin.3unitpern.4oregiornalierecadaunaammontaa2.148al
nettodellIVA
Vistolarticolon264delT.U.LL.SS,n1265
Vistolarticolon50delDecretoLegislativo267/00
Consideratalurgenzadiprovvedere
ORDINA
Porreinesseretuttigliadempimentinecessari,perfarfronteaquantosopradescritto,intervenendocon
dittadifiduciaadeseguiregliinterventinecessarialfinedipulireitrattidemaniali(arenileescogliera)
nelterritoriocomunale
Affidareilavoridicuisopra,allasocietTemporarys.p.a.(agenziaperillavoro)CF/P.IVA12288660157
REAMilanon.1545182Reg.Imp.ConsedeinMilano1997322447(consuccursaleaPalermoinvia
Wagnern.8),chegodedellafiduciadiquestoComune,laqualesiresaimmediatamentedisponibile,
conlimpiegoimmediatoditreunitpern.4oregiornaliereeperladuratadidiecigiorniconsecutivi
(festivicompresi)coniniziodecorrentedalgiornosuccessivodellacomunicazionedellapresente
Ordinanza
Affidareilserviziodichetrattasiperunperiododidiecigiorninellemorechesipossaindividuare,in
terminidilegge,unadittaacuiaffidareilservizioperlinterastagionebalneare
Dareattochealpagamentodiquantodovuto,siprovvederdietropresentazionediregolarefatturaed
attestazionedelregolaresvolgimentodelservizio,previoimpegnodellasommanecessaria
DisporrecheilresponsabiledelServizioassumailnecessarioimpegnodispesaedispongaiconseguenti
attidigestione.
IlSindaco
Prof.GasparePortobello

*LemanidellaMafiasuirifiutiSiciliani
*RelazioneCommissioneParlamentare
suiRifiutiinSicilia
*IGuaigiudiziaridiEmmaMercegaglia
*LaltrostipendiodiMaroni
*CasoBelpietro.Lagguato,glispari,
lafuga
*ConvocazioneConsiglioComunale7
ottobreInterrogazionieRiequilibri
Bilanci
*InterrogazionealSindacoDIONISI
geomVincenzo:ConflittodiInteressi
PrivacyeU.T.C.
*InterrogazionealSindaco
AutolavaggioCARWASHD.M.
*ORDINANZADELL'UTC:Ripristino
dellostatodeiluoghiacaricodi:Lo
BelloSilvanaeRalloAlessandro
*SindacoPescatore,dimmidimmimio
Signor,dimmichetorner
*Rifiuti:occhioallaspazzatura,parte
differenziatadoc
*Laricchezzaolapovertlamisuridai
rifiutiprodotti
*Rapportosulletecnicheditrattamento
deirifiuti

*RifiutiZeroManifestodiNapoli

*RACCOLTADIFFERENZIATAERICICLO
*OrdinanzaSindacaleaffidamento
RaccoltaRifiutidittaAL.TA.s.r.l.
ZuccarelloSICAR
*ComunicatoENAVsuInstallazione
AntennaaIsoladelleFemmine
*ISOLADELLEFEMMINE:Nonciresta
chepiangere
*ANTENNARADARDICHIARAZIONE
DELGRUPPORINASCITAISOLANA
*ILComitatoNOradaraIsoladelle
Femminechiedelaconvocazione
URGENTEdelCC
*EXCasermaNATOdiIsoladelle
Femmineinvendita?
*EXCasermaNATOilCOMUNEchef?
*IsoladelleFemmineRadrmeteoo
acquariomarino?
*ISOLADELLEFEMMINETRASTORIAE
TRADIZIONE
*Federalismofiscale
*IBeniComuninellospezzatinodel
Federalismo
*SERITSICILIAS.P.A.profilidi
illegittimitnellariscossionedeitributi

ORDINANZA DEL SINDACO Affidamento urgente alla ditta Temporary Spa per la pulizia delle
areedemaniali"spiaggelibereescogliere".

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

*COMUNIFISCOPARTECIPAZIONE
ACCERTAMENTIRISORSEECONOMICHE

14/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice
*Conduecuoridentronatalabimba
delladonnaincoma

*Inquestaterracbisognodi
coraggioManifestazioneReggio
Calabria25sett.2010

CORRISPETTIVIRIFIUTI2010

*ItalcementiDecreto69318luglio
2008AutorizzazioneIntegrata
Ambientale

ATTOnumero67del20052011
Oggetto:Impegnodispesaeliquidazionefatture1290e1291del02/11/2010,1433del01/12/2010,1434
del01/12/2010,1629e1630del31/12/2010perconferimentodeiRR.SS.UU.pressoladiscaricadic.da
MateranoSiculiana(Ag).CIG24506357F8
ATTOnumero67del20052011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVO
Allegato:DET_5SETTOREN_67.pdf(41kb)

Fileconestensionepdf

Impegnodispesaeliquidazionefatture1290e1291del02/11/2010,1433del01/12/2010,1434del
01/12/2010,1629e1630del31/12/2010perconferimentodeiRR.SS.UU.pressoladiscaricadic.da
MateranoSiculiana(Ag).CIG24506357F8
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE5TECNICOMANUTENTIVO
N.67DEL20/05/2011
Oggetto:impegnodispesaeliquidazionefatture1290e1291del02/11/2010,1433del01/12/2010,1434
del01/12/2010,1629e1630del31/12/2010perconferimentodeiRR.SS.UU.pressoladiscaricadic.da
MateranoSiculiana(Ag).CIG24506357F8
ILRESPONSABILEDISETTORE
Vistol'art.51dellalegge8giugno1990,n142,recepitaconmodifichedall'art.1dellaL.R.11.12.1991,n
48
VistoilDecretoLegislativo3febbraio1993n29esuccessivemodificazioniedintegrazioni
Vistol'art.6dellalegge15maggio1997,n77
Vistol'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n23
Vistaladeliberazionen30del7febbraio2005conlaqualelaGiuntaComunalehamodificatolastruttura
organizzativadelComune,spostandoilServiziodiIgieneAmbientaleal3servizio
RilevatocheperilVsettorelaposizioneorganizzativastataconferitaall'arch.SandroD'Arpa
VistoilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
Premessocheindata14gennaio2005questoComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodel
serviziodigestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,
ViaE.Mattei,n4
VistaladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesiavviail
conferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallapredettasocietd'ambito
Vistol'articolon6delsuddettocontrattocheriservalapossibilitalComunedirichiedereallasociet
d'ambitonuoviservizieservizioccasionalinonindicatinelvigentePianoIndustrialeriguardantel'igiene
ambientale,concordandodivoltainvoltaconlasocietinquestionegliaspettitecniciedeconomicidei
servizirichiesti
Vistal'OrdinanzadelSindacon.69del18ottobre2010conlaqualeaffidaalladittaTradeEcoServicecon
sedeinBolognettass.121Km240+500l'espletamentostraordinariodelserviziodiraccoltadei
RR.SS.UU.,edalladittaCatanzaroCostruzionis.r.l.c.daMateranoSiculiana(Ag)
VistaladeterminadelresponsabiledelsettoreIIIn.36del18ottobre2010
Vistelefatturen.1290e1291del02/11/2010,1433del01/12/2010,1434del01/12/2010,1629e1630
del31/12/2010trasmessedalladittaCatanzaroCostruzionis.r.l.consedeinFavara(Ag)viaMiniera
Ciavolottalotti92/9492026chegestisceladiscaricasitainMateranoSiculiana(Ag),P.IVA0177056084
3dell'importocomplessivodi63.159,59perilconferimentodeiRR.SS.UU.pressoladiscaricadi
Siculiana,relativoalperiododiottobredicembre2010
VistaladeterminadelresponsabiledelIIIsettoren.42/2010sonostateimpegnati5.930,20imputandola
nelbilancio2010giustoimpegnon.1324/2010
Cheperfarfronteallaliquidazionedellefatturesopramenzionatenecessarioimpegnarel'ulteriore
sommadi57.229,39,imputandolaalcapitolo1261"speseperiltrasporto,conferimentoesmaltimento
deiRR.SS.UU."delcorrentebilancio2011incorsodiformazione,chepresentailnecessario
stanziamento
Vistalanotaprot.7958del16/05/2011conlaqualestatocomunicatoallasocietATOPa1ilpagamento
dellefatturerelativeaiperiodidiemergenzarifiutidalmesedimarzo2010almesedifebbraio2011
Vistoilcorrentebilancioincorsodiformazione
DETERMINA
perimotiviinpremessaspecificati:
1.Imputarel'ulterioresommadi57.229,39sulcapitolo1261"speseperiltrasporto,conferimentoe
smaltimentodeiRR.SS.UU."delcorrentebilancio2011incorsodiformazioneinfavoredelladitta
CatanzaroCostruzionis.r.l.consedeinFavara(Ag)viaMinieraCiavolottalotti92/9492026chegestisce
ladiscaricasitainMateranoSiculiana(Ag)allaqualestatoaffidatoilserviziodiconferimentoduranteil
periododell'emergenzarifiuti.
2.Liquidarelefatturen.1290e1291del02/11/2010,1433del01/12/2010,1434del01/12/2010,1629e
1630del31/12/2010trasmessedalladittaCatanzaroCostruzionis.r.l.consedeinFavara(Ag)viaMiniera
Ciavolottalotti92/9492026chegestisceladiscaricasitainMateranoSiculiana(Ag),P.IVA0177056084
3dell'importocomplessivodi63.159,59perilconferimentodeiRR.SS.UU.pressoladiscaricadi
Siculiana,relativoalperiododiottobredicembre2010
3.ImputaredettoimportoalcapitolodelcorrenteBilancioinattoprevistoperilpagamentodelservizio
allaServiziComunaliIntegratiS.p.A.,stantecheallastessanonverrannocorrispostiicompensiriferitiai
giornidimancatoservizio.
Imp.1324/2010_________
IlResponsabiledelIIISettore
Arch.SandroD'Arpa

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

*ItalcementiDelocalizzatoaPalermo
l'elettrodotto
*IlgiornoincuiVassallocomincia
morire
*CementificieTerritorio
*Italcementi,quandoilgigantenon
pi...buono

*ILVIDEOMESSAGGIODIFINI

*BENVENUTIINPARADISO24
SETTEMBRE2010"Lapasseggiata"
*NOALL'ANTENNAKILLERAISOLA
DELLEFEMMINESicurezzaPrevenzione
Precauzione
*NOALL'ANTENNAAISOLAIncidente
Aereoall'aeroportoFalcone/Borsellino
*OnorevoleSignorPresidentedella
Repubblica
*Condannatoperdiffamazioneil
dirigenteregionaleSalvatoreAnz
*LapataccadeiCaraibi:orachi
risponde?
*BENVENUTIINPARADISOoggi
domaniierie
*FormatoilquartogovernoLOMBARDO
inSicilia
*SENTENZAMalibuBeachs.n.c.nel
RICORSOalTARcontroilComunedi
IsoladelleFemmine
*ASSOLTOALBERTGIOVANNIDAL
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
*AielloRubinoRomeoViaFalconeVia
SciasciaVialeItaliaViaKennedyVia
SciasciaViaLibert
*IlCimiterodiIsoladelleFemmine
*Portobello:mimetterditraverso
nonfarcostruiresullareadel
comparto1

*Palermo,seildisegnodiunabambina
pusvelarelomicidiodelpadre

*SentenzaTarsuSilvioBadalamenti,
comunicatodell'ass.Impastato

*RifiutiamoiRifiuti
dell'amministrazione
*RifiutiRegioneComuniRaccolta
differenziataCirc16/09

15/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

Siattestalaregolaritcontabileelarelativacoperturafinanziariaaisensidegliartt.49,
comma1,e151,comma4,deldecretolegislativo18agosto2000,n.267.
IlResponsabiledelServizioFinanziario
Rag.BiagioFontanetta
ATTOnumero67del20052011
Oggetto:Impegnodispesaeliquidazionefatture1290e1291del02/11/2010,1433del01/12/2010,1434
del01/12/2010,1629e1630del31/12/2010perconferimentodeiRR.SS.UU.pressoladiscaricadic.da
MateranoSiculiana(Ag).CIG24506357F8
ATTOnumero67del20052011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVO
Allegato:DET_5SETTOREN_67.pdf(41kb)

*ModalitdigestionedeiRifiuti

*BilancieRifiutiAss.ChinniciCirc16
12/09A/LAdempimentiRevisoridei
Conti

*RifiutiRegioneComuniRaccolta
differenziataCirc16/09

Fileconestensionepdf

Impegnodispesaeliquidazionefatture1290e1291del02/11/2010,1433del01/12/2010,1434del
01/12/2010,1629e1630del31/12/2010perconferimentodeiRR.SS.UU.pressoladiscaricadic.da
MateranoSiculiana(Ag).CIG24506357F8
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE5TECNICOMANUTENTIVO
N.67DEL20/05/2011
Oggetto:impegnodispesaeliquidazionefatture1290e1291del02/11/2010,1433del01/12/2010,1434
del01/12/2010,1629e1630del31/12/2010perconferimentodeiRR.SS.UU.pressoladiscaricadic.da
MateranoSiculiana(Ag).CIG24506357F8
ILRESPONSABILEDISETTORE
Vistol'art.51dellalegge8giugno1990,n142,recepitaconmodifichedall'art.1dellaL.R.11.12.1991,n
48
VistoilDecretoLegislativo3febbraio1993n29esuccessivemodificazioniedintegrazioni
Vistol'art.6dellalegge15maggio1997,n77
Vistol'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n23
Vistaladeliberazionen30del7febbraio2005conlaqualelaGiuntaComunalehamodificatolastruttura
organizzativadelComune,spostandoilServiziodiIgieneAmbientaleal3servizio
RilevatocheperilVsettorelaposizioneorganizzativastataconferitaall'arch.SandroD'Arpa
VistoilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
Premessocheindata14gennaio2005questoComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodel
serviziodigestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,
ViaE.Mattei,n4
VistaladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesiavviail
conferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallapredettasocietd'ambito
Vistol'articolon6delsuddettocontrattocheriservalapossibilitalComunedirichiedereallasociet
d'ambitonuoviservizieservizioccasionalinonindicatinelvigentePianoIndustrialeriguardantel'igiene
ambientale,concordandodivoltainvoltaconlasocietinquestionegliaspettitecniciedeconomicidei
servizirichiesti
Vistal'OrdinanzadelSindacon.69del18ottobre2010conlaqualeaffidaalladittaTradeEcoServicecon
sedeinBolognettass.121Km240+500l'espletamentostraordinariodelserviziodiraccoltadei
RR.SS.UU.,edalladittaCatanzaroCostruzionis.r.l.c.daMateranoSiculiana(Ag)
VistaladeterminadelresponsabiledelsettoreIIIn.36del18ottobre2010
Vistelefatturen.1290e1291del02/11/2010,1433del01/12/2010,1434del01/12/2010,1629e1630
del31/12/2010trasmessedalladittaCatanzaroCostruzionis.r.l.consedeinFavara(Ag)viaMiniera
Ciavolottalotti92/9492026chegestisceladiscaricasitainMateranoSiculiana(Ag),P.IVA0177056084
3dell'importocomplessivodi63.159,59perilconferimentodeiRR.SS.UU.pressoladiscaricadi
Siculiana,relativoalperiododiottobredicembre2010
VistaladeterminadelresponsabiledelIIIsettoren.42/2010sonostateimpegnati5.930,20imputandola
nelbilancio2010giustoimpegnon.1324/2010
Cheperfarfronteallaliquidazionedellefatturesopramenzionatenecessarioimpegnarel'ulteriore
sommadi57.229,39,imputandolaalcapitolo1261"speseperiltrasporto,conferimentoesmaltimento
deiRR.SS.UU."delcorrentebilancio2011incorsodiformazione,chepresentailnecessario
stanziamento
Vistalanotaprot.7958del16/05/2011conlaqualestatocomunicatoallasocietATOPa1ilpagamento
dellefatturerelativeaiperiodidiemergenzarifiutidalmesedimarzo2010almesedifebbraio2011
Vistoilcorrentebilancioincorsodiformazione
DETERMINA
perimotiviinpremessaspecificati:
1.Imputarel'ulterioresommadi57.229,39sulcapitolo1261"speseperiltrasporto,conferimentoe
smaltimentodeiRR.SS.UU."delcorrentebilancio2011incorsodiformazioneinfavoredelladitta
CatanzaroCostruzionis.r.l.consedeinFavara(Ag)viaMinieraCiavolottalotti92/9492026chegestisce
ladiscaricasitainMaterano
Siculiana(Ag)allaqualestatoaffidatoilserviziodiconferimentoduranteilperiododell'emergenza
rifiuti.
2.Liquidarelefatturen.1290e1291del02/11/2010,1433del01/12/2010,1434del01/12/2010,1629e
1630del31/12/2010trasmessedalladittaCatanzaroCostruzionis.r.l.consedeinFavara(Ag)viaMiniera
Ciavolottalotti92/9492026chegestisceladiscaricasitainMateranoSiculiana(Ag),P.IVA0177056084
3dell'importo
complessivodi63.159,59perilconferimentodeiRR.SS.UU.pressoladiscaricadiSiculiana,relativoal
periododiottobredicembre2010
3.ImputaredettoimportoalcapitolodelcorrenteBilancioinattoprevistoperilpagamentodelservizio
allaServiziComunaliIntegratiS.p.A.,stantecheallastessanonverrannocorrispostiicompensiriferitiai
giornidimancatoservizio.
Imp.1324/2010_________
IlResponsabiledelIIISettore
Arch.SandroD'Arpa
Siattestalaregolaritcontabileelarelativacoperturafinanziariaaisensidegliartt.49,comma1,e151,
comma4,deldecretolegislativo18agosto2000,n.267.

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

*RifiutiilComunediMarineoesce
dall'ATO
*RIFIUTICEMENTIFICICDR
PNEUMATICIINCENERITORE

*ATORIFIUTIGESTIONECOSTIE
DEBITI

*ATORifiutiSentenzaCorteConti
TariffeCompetenzaComuni

*A.T.O."NONCISONOSOLDI"IDEBITI
DEICOMUNI
*RifiutilagestioneCrocePortobello
Zuccarello

*LIQUIDAZIONE2010A.T.O.PA1

*RIFIUTI debiti Isola delle Femmine


conATOPA1EURI3.800.000

*RIFIUTI
Disposiz
prima
conferimentoindiscarica

del

*RimossoSindacoCamiglianoCenname
PERCHEcomunevirtuoso

Lettorifissi

Follower(15)

Nonseguirepi

A.T.O.A.P.S.SERVIZIPUBBLICI

*CommissariamentodeiComuniper
inadempienzepergestionerifiuti?
A.T.O.PA1A.P.S.

16/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

IlResponsabiledelServizioFinanziario
Rag.BiagioFontanetta

ATTOnumero57del04052011
Oggetto:Revocadeterminan.13.11euletrioreimpegnodispesaeliquidazionefatturan.137/Cdel1.12.10
delladitta"TradeEcoServicesrl"perraccoltaetrasportorr.ss.uupressodiscaricaautorizzata.
ATTOnumero57del04052011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVO
Allegato:det57.11manutenzione.pdf(181kb)

Fileconestensionepdf

Revocadeterminan.13.11euletrioreimpegnodispesaeliquidazionefatturan.137/Cdel1.12.10della
ditta"TradeEcoServicesrl"perraccoltaetrasportorr.ss.uupressodiscaricaautorizzata.

ATTOnumero57del04052011
Oggetto:Revocadeterminan.13.11euletrioreimpegnodispesaeliquidazionefatturan.137/Cdel1.12.10
delladitta"TradeEcoServicesrl"perraccoltaetrasportorr.ss.uupressodiscaricaautorizzata.
ATTOnumero57del04052011
TipodiAtto:DETERMINASETTORETECNICOMANUTENTIVO
Allegato:det57.11manutenzione.pdf(181kb)

Fileconestensionepdf

Revocadeterminan.13.11euletrioreimpegnodispesaeliquidazionefatturan.137/Cdel1.12.10della
ditta"TradeEcoServicesrl"perraccoltaetrasportorr.ss.uupressodiscaricaautorizzata.

ATTOnumero22del05042011
Oggetto:ORDINANZADELSINDACOAffidamentoserviziodiraccoltaeconferimentoRR.SS.UUinvia
sostitutiva.
ORDINANZADELSINDACOAffidamentoserviziodiraccoltaeconferimentoRR.SS.UUinviasostitutiva.
ATTOnumero22del05042011
TipodiAtto:ORDINANZE
Allegato:Albon.134.11Ordinanzan.22del05042011.pdf(208kb)

Fileconestensionepdf

ATTOnumero16del05042011
Oggetto:Affidamentodel"servizioachiamataperraccoltaetrasportodirr.ss.uu.conannessoconducente
edueaddettialcaricamentodiautocompattatoridiportatautilenoninferiore22mc,daeffettuarepresso
discaricheautorizzate"
Affidamentodel"servizioachiamataperraccoltaetrasportodirr.ss.uu.conannessoconducenteedue
addettialcaricamentodiautocompattatoridiportatautilenoninferiore22mc,daeffettuarepresso
discaricheautorizzate"
ATTOnumero16del05042011
TipodiAtto:DETERMINAUFFICIOTECNICO
Allegato:DET.16.11UTC.pdf(37kb)

Fileconestensionepdf

COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE3TECNICOURBANISTICO
N.16DEL05/04/2011
Oggetto:affidamentodelServizioachiamataperraccoltaetrasportodirr.ss.uu.conannessoconducente
edueaddettialcaricamentodiautocompattatoridiportatautilenoninferiore22MC,daeffettuarepresso
discaricheautorizzate
ILCAPOSETTORE
Vistol'art.51dellalegge8giugno1990,n142,recepitaconmodifichedall'art.1dellaL.R.11.12.1991,n
48
VistoilDecretoLegislativo3febbraio1993n29esuccessivemodificazioniedintegrazioni
Vistol'art.6dellalegge15maggio1997,n77
Vistol'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n23
Vistaladeliberazionen30del7febbraio2005conlaqualelaGiuntaComunalehamodificatolastruttura
organizzativadelComune,spostandoilServiziodiIgieneAmbientaleal3servizio
RilevatocheperilIIIeVsettorelaposizioneorganizzativastataconferitaall'arch.SandroD'Arpa
VistoilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
Premessocheindata14gennaio2005questoComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodel
serviziodigestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,
ViaE.Mattei,n4
VistaladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesiavviail
conferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallapredettasocietd'ambito
Vistol'articolon6delsuddettocontrattocheriservalapossibilitalComunedirichiedereallasociet
d'ambitonuoviservizieservizioccasionalinonindicatinelvigentePianoIndustrialeriguardantel'igiene
ambientale,concordandodivoltainvoltaconlasocietinquestionegliaspettitecniciedeconomicidei
servizirichiesti
Vistoilverbaledicottimofiduciariodel10gennaio2011conilqualestataindividuataladitta
aggiudicatricedell'appalto"TradeEcoServiceconsedeinBolognettass.121Km240+500p.iva
05292400826"
ConsideratocheperlaraccoltaediltrasportodeiRR.SS.UU.achiamatanecessarioimpegnareuna
sommastimatain25.000,00(venticinquemila)inclusaIVAsalvoconguaglifinali
Ritenuto,pertanto,dipotereimputareilcostodasostenereperlaraccolta,inviasostitutiva,dei
RR.SS.UU.,iltrasportoedilconferimentodeglistessipressounadiscaricaautorizzatasulcapitolo1261

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

Nel tempo abbiamo parlato di:


Raccolta Rifiuti, ambiente, Italcementi,
Aria irrespirabile, Privatizzazione dei
Servizi,GestioneAcqueeQualitdelle
nostreacque,Inquinamentodellefalde
acquifere Raffo Rosso, Siti di
Importanza della Comunit Europea
SIC,
Autorizzazione
Integrata
Ambientale,
Piano
Regolatore
Generale,Cementificazionedellafascia
costiera,
Alga
Rossa,Tariffe,
Parentopoli,
Voto
di
Scambio,
Rappresentanza
negli
Ambiti
territoriali, Raccolta differenziata,
Amministratori ciechi, La vita in
diretta, Isola Pulita, Isola ecologica,
SICAR, Incendio alla SICAR, Assessori
all'ambiente Portobello, Wind Shear,
Inquinamento da cromo esavalente,
Tumori,
Malattie
collegate
all'ambiente,
leggi,
disposizioni,
querele,
ricorsi,
denunce,
esposti..............
PromemoriaperilSindaco
ProfessoreGasparePortobello
Il giorno 20 del mese di novembre
dellanno 2007, presso il Palazzo dei
Carmelitani di Partinico, Lei Signor
Sindaco
professore
Gaspare
Portobello partecipa allassemblea
straordinaria della Servizi Comunali
Integrati R.S.U. S.p.a., la Sua
partecipazione in quanto facente parte
del CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE
titolare di una quota pari al 4,726
(quattro virgola settecentoventisei per
cento) del CAPITALE SOCIALE. Signor
Sindaco Lei a partire da quella data
risulta
essere
AZIONISTA
(comproprietario)
dellazienda
in
questione. Naturalmente in qualit di
Sindaco legale rappresentante del
Comune di Isola delle Femmine
Piazza Duca degli Abruzzi (cos come
risulta a pagina 8 dellatto che LEI ha
firmato).Quindifacciaunattimopidi
attenzione
quando
addossa
la
responsabilit del disservizio all'A.T.O.
(per favore non si dia la zappa sui
piedi)
*La Lega Nord con un emendamento
approvalasoppressionedegliATO
*DECRETO DEL PRESIDENTE DEL
CONSIGLIO
DEI
MINISTRI:
Dichiarazione dello stato di emergenza
in ordine alla situazione di crisi socio
economico ambientale determinatasi,
nelsettoredellosmaltimentodeirifiuti
solido urbani, nel territorio della
Regione siciliana. Lombardo nominato
Commissariostraordinario
*Rifiuti e Bilanci Gestione dei rifiuti,
RussoconfermaPortobellosmentisce
*Corte dei Conti Bilancio previsione
2008
*Bilancio Preventivo Consuntivo Corte
deiConti2008Isola
*CortedeiContiRendicontoFinanziario
2009RegioneSicilia
*Progressioni verticali Art. 62 d.lgs n.
150/2009
*Progressioni verticali Corte dei Conti

17/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

"speseperiltrasporto,conferimentoesmaltimentodeiRR.SS.UU."delcorrentebilancioincorsodi
formazionechenell'anno2010presentavailnecessariostanziamento
Vistoilcorrentebilancioincorsodiformazione
DETERMINA
perimotiviinpremessaspecificati:
1.Affidareil"Servizioachiamataperraccoltaetrasportodirr.ss.uu.conannessoconducenteedue
addettialcaricamentodiautocompattatoridiportatautilenoninferiore22MC,daeffettuarepresso
discaricheautorizzate"alladitta"TradeEcoServiceconsedeinBolognettass.121Km240+500p.iva
05292400826"
2.Imputarelasommapresuntadi25.000,00sulcapitolo1261"speseperiltrasporto,conferimentoe
smaltimentodeiRR.SS.UU."delcorrentebilancioincorsodiformazioneinfavoredelladitta"TradeEco
ServiceconsedeinBolognettass.121Km240+500p.iva05292400826"
3.Dareattochetrattasidiattivitindispensabilestantelagravesituazionediemergenzaincuiversa
tuttoilterritoriodiIsoladelleFemmine.
4.ImputaredettoimportoalcapitolodelcorrenteBilancioinattoprevistoperilpagamentodelservizio
allaServiziComunaliIntegratiS.p.A.,stantecheallastessanonverrannocorrispostiicompensiriferitiai
giornidimancatoservizio.ParimentiverrannoaddebitatiallasocietServizicomunaliIntegratieventuali
maggioricostichedovesseroderivaredalpresenteaffidamento
Imp.________/2011
IlResponsabiledelIIISettore
Arch.SandroD'Arpa
Siattestalaregolaritcontabileelarelativacoperturafinanziariaaisensidegliartt.49,comma1,e151,
comma4,deldecretolegislativo18agosto2000,n.267.
IlResponsabiledelServizioFinanziario
Rag.BiagioFontanetta
ATTOnumero16del05042011
Oggetto:Affidamentodel"servizioachiamataperraccoltaetrasportodirr.ss.uu.conannessoconducente
edueaddettialcaricamentodiautocompattatoridiportatautilenoninferiore22mc,daeffettuarepresso
discaricheautorizzate"
Affidamentodel"servizioachiamataperraccoltaetrasportodirr.ss.uu.conannessoconducenteedue
addettialcaricamentodiautocompattatoridiportatautilenoninferiore22mc,daeffettuarepresso
discaricheautorizzate"
ATTOnumero16del05042011
TipodiAtto:DETERMINAUFFICIOTECNICO
Allegato:DET.16.11UTC.pdf(37kb)

Fileconestensionepdf

COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE3TECNICOURBANISTICO
N.16DEL05/04/2011
Oggetto:affidamentodelServizioachiamataperraccoltaetrasportodirr.ss.uu.conannessoconducente
edueaddettialcaricamentodiautocompattatoridiportatautilenoninferiore22MC,daeffettuarepresso
discaricheautorizzate
ILCAPOSETTORE
Vistol'art.51dellalegge8giugno1990,n142,recepitaconmodifichedall'art.1dellaL.R.11.12.1991,n
48
VistoilDecretoLegislativo3febbraio1993n29esuccessivemodificazioniedintegrazioni
Vistol'art.6dellalegge15maggio1997,n77
Vistol'art.2dellaleggeregionale7settembre1998,n23
Vistaladeliberazionen30del7febbraio2005conlaqualelaGiuntaComunalehamodificatolastruttura
organizzativadelComune,spostandoilServiziodiIgieneAmbientaleal3servizio
RilevatocheperilIIIeVsettorelaposizioneorganizzativastataconferitaall'arch.SandroD'Arpa
VistoilvigenteO.A.EE.LL.inSicilia
Premessocheindata14gennaio2005questoComunehasottoscrittoilcontrattodiaffidamentodel
serviziodigestioneintegratadeirifiutiallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.consedeinPartinico,
ViaE.Mattei,n4
VistaladeliberazionedellaGiuntaComunalen100del30maggio2005conlaqualesiavviail
conferimentodellagestioneintegratadeirifiutiallapredettasocietd'ambito
Vistol'articolon6delsuddettocontrattocheriservalapossibilitalComunedirichiedereallasociet
d'ambitonuoviservizieservizioccasionalinonindicatinelvigentePianoIndustrialeriguardantel'igiene
ambientale,concordandodivoltainvoltaconlasocietinquestionegliaspettitecniciedeconomicidei
servizirichiesti
Vistoilverbaledicottimofiduciariodel10gennaio2011conilqualestataindividuataladitta
aggiudicatricedell'appalto"TradeEcoServiceconsedeinBolognettass.121Km240+500p.iva
05292400826"
ConsideratocheperlaraccoltaediltrasportodeiRR.SS.UU.achiamatanecessarioimpegnareuna
sommastimatain25.000,00(venticinquemila)inclusaIVAsalvoconguaglifinali
Ritenuto,pertanto,dipotereimputareilcostodasostenereperlaraccolta,inviasostitutiva,dei
RR.SS.UU.,iltrasportoedilconferimentodeglistessipressounadiscaricaautorizzatasulcapitolo1261
"speseperiltrasporto,conferimentoesmaltimentodeiRR.SS.UU."delcorrentebilancioincorsodi
formazionechenell'anno2010presentavailnecessariostanziamento
Vistoilcorrentebilancioincorsodiformazione
DETERMINA
perimotiviinpremessaspecificati:
1.Affidareil"Servizioachiamataperraccoltaetrasportodirr.ss.uu.conannessoconducenteedue
addettialcaricamentodiautocompattatoridiportatautilenoninferiore22MC,daeffettuarepresso
discaricheautorizzate"alladitta"TradeEcoServiceconsedeinBolognettass.121Km240+500p.iva
05292400826"
2.Imputarelasommapresuntadi25.000,00sulcapitolo1261"speseperiltrasporto,conferimentoe
smaltimentodeiRR.SS.UU."delcorrentebilancioincorsodiformazioneinfavoredelladitta"TradeEco
ServiceconsedeinBolognettass.121Km240+500p.iva05292400826"

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

del.10/2010
*Corte dei Conti scrive alla Provincia
diPalermo21giugno2010
*Conto Consuntivo 2009 i Revisori dei
Conti..........
*L.R. 1/06 art 3 Misure di
incentivazione per la riscossione dei
tributilocali
*Trasferimento personale dal Comune
allAPSaccordoquadro
*trasferimentodelpersonaleallAPS
*Trasferimento Dip. Comuni ad APS L
R20/03art36comma1
*Bilanci Enti Locali patto di Stabilit
448/98art28
*BOCCIATO AL CONSIGLIO COMUNALE
DI ISOLA DELLE FEMMINE IL CONTO
CONSUNTIVO2006
*C'bisognodellaforzadiindignarsi
*Siamo Siamo quindici leoni....Siamo
Siamoquindicileoni.....
*Commisione Ambiente 11 Giugno
2010
*Esposto Denuncia alla Magistratura
ContabileConsuntivo2009
*Conto Consuntivo 2007 Patto di
Stabilit?
*NEI CASSETTI sotto chiave le fatture
ATOPA12009
*Bilanci e Rifiuti Ass. Chinnici Circ 16
12/09 A/L Adempimenti Revisori dei
Conti
*Rifiuti e Bilanci Circolare Assessore
Russo8giugno2010
*Rifiuti e Bilanci Gestione dei rifiuti,
RussoconfermaPortobellosmentisce
*Rifiuti si dimette lavv Palazzolo
Giacomo con tutto il Consiglio di
AmministrazioneATOPA1
*SICILIA troppi sprechi nella Pubblica
Amministrazione
*Il Vespro Mese di Giugno: Isola delle
Femmine fare chiarezza in consiglio
pag.10.11.12 e la rubrica Caro
Sindaco
Portobello
Professore
Gasparepag40e41

*Promemoria per il Signor Sindaco


ProfessoreGasparePortobello
*Licenze Edlizie 2006 Prg in itinere
SchemadimassimaPRG
*Rifiuti Nomina Nuovo C.d.a. A.T.O.
PA1
*RIFIUTI Emergenza Continua AFFARI
garantiti
*Rifiuti: Rinvio a Giudizio per ex
sindaco
funzionari
comunali
e
imprenditori
*Promemoria per il Signor Sindaco
ProfessoreGasparePortobello
*Sicilia,Viaaitrasferimentiregionali
*Bellolampo Discarica e la Stagione
Balneare
*Licenze Edilizie Rilasciate dal comune
diIsoladelleFemmine
*Alcune concessioni edilizie che
siamo...
*L'ultimomisterodelbanditoSalvatore
Giuliano
*Questoilbavaglio:Vipiace?
*Senatore
Marcello
Dell'Utri
condannatoasetteanni
*Informazione Comunicazione Critica
SatiraDiffamazioneGiustizia
*Rapporti con gente di mafia. Si puo'
criticare
*Bellolampo Discarica e la Stagione
Balneare
*Munnezza a Isola : Costi Determine
OrdinanzeImpegnidiSpesa
*Tutti allHarrys Bar per discutere
lappalto
*Lettera aperta al sindaco di Isola
delleFemmine
*La ricchezza o la povert la misuri
dairifiutiprodotti
*Caro
"Sindaco"
Prof
Gaspare

18/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

3.Dareattochetrattasidiattivitindispensabilestantelagravesituazionediemergenzaincuiversa
tuttoilterritoriodiIsoladelleFemmine.
4.ImputaredettoimportoalcapitolodelcorrenteBilancioinattoprevistoperilpagamentodelservizio
allaServiziComunaliIntegratiS.p.A.,stantecheallastessanonverrannocorrispostiicompensiriferitiai
giornidimancatoservizio.ParimentiverrannoaddebitatiallasocietServizicomunaliIntegratieventuali
maggioricosti
chedovesseroderivaredalpresenteaffidamento
Imp.________/2011
IlResponsabiledelIIISettore
Arch.SandroD'Arpa
Siattestalaregolaritcontabileelarelativacoperturafinanziariaaisensidegliartt.49,comma1,e151,
comma4,deldecretolegislativo18agosto2000,n.267.
IlResponsabiledelServizioFinanziario
Rag.BiagioFontanetta
ATTOnumero22del05042011
Oggetto:ORDINANZADELSINDACOAffidamentoserviziodiraccoltaeconferimentoRR.SS.UUinvia
sostitutiva.
ORDINANZADELSINDACOAffidamentoserviziodiraccoltaeconferimentoRR.SS.UUinviasostitutiva.
ATTOnumero22del05042011
TipodiAtto:ORDINANZE
Allegato:Albon.134.11Ordinanzan.22del05042011.pdf(208kb)

Fileconestensionepdf

Attonumero15del24032011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratadeirifiutinelmesedi gennaio2011.

EURO70.000,00
LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestioneintegrata
deirifiutinelmesedigennaio2011.
Attonumero15del24032011
TipodiAtto:DETERMINAUFFICIOTECNICO
Allegato:3sett.n.15.pdf(139kb)

Fileconestensionepdf

Attonumero6del16022011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiS.p.a.perlagestione
integratadeirifiutinelmesedidicembre2010.
LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiS.p.a.perlagestioneintegratadei
rifiutinelmesedidicembre2010.

EURI60.000,00
Attonumero6del16022011
TipodiAtto:DETERMINAUFFICIOTECNICO
Allegato:DET.06.11UTC.pdf(88kb)

Fileconestensionepdf

Attonumero3del19.1.2011
Oggetto:LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestione
integratadeirifiutinelmesedidicembre2010.
EURI70.000,00
LiquidazionedelcorrispettivodovutoallaServiziComunaliIntegratiR.S.U.s.p.a.perlagestioneintegrata
deirifiutinelmesedidicembre2010.
Attonumero3del19012011
TipodiAtto:DETERMINAUFFICIOTECNICO
Allegato:DET.03.11UTC.pdf(111kb)

Fileconestensionepdf

ConfermatariffaTARSUanno2011.
Atto89del29.8.2011
Oggetto:ConfermatariffaTARSUanno2011
TipodiAtto:DELIBERADIGIUNTA
Allegato:DELIBERADIG.M.N.89.pdf(55kb)

Fileconestensionepdf

COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
COPIADIDELIBERAZIONEDELLAGIUNTACOMUNALE
N.89DEL29/08/2011
IMMEDIATAMENTEESEGUIBILE
Oggetto:ConfermatariffaTARSUanno2011.
Lanno 2011 e questo giorno 29 del mese di agosto, alle ore 11.30 nella sala delle adunanze della Sede
ComunalesiriunitalaGiuntaComunaleconvocatanelleformedilegge.
PresiedeladunanzaPORTOBELLOProf.GASPARE,nellasuaqualitdiSINDACOesono
rispettivamentepresentiedassentiiSigg.:
Presenti:
RISOProf.NAPOLEONEAssessoreAnziano
CUTINODott.MARCELLOAssessore

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

PortobelloMafiaoAntimafia?
*Isola delle Femmine Disposto il
divieto di dimora al comandante e al
suovice
Isola delle Femmine: **Isola delle
Femmine Consiglio Comunale Bilancio
Previsione20106maggio2010
*DArpa viene emessa Ordinanza
67/R.O.4.12.05
*DArpa Lottizzazione Di Matteo
(Billeci,Marino..)
*DArpa ROS sequestrano beni al
catastointestatiaparentidelDArpa
*Aggiornamento di Sicileas Saracen
Fin Imm Faraci Impastato DArpa una
storiachesitingedi.......
*Elauto ufficio tecnico comunale prg
parcheggiopubblico
*ELAUTOvarianteincorsod'opera
*Immordino avvocato (DELIBERA DI
GIUNTA61237.09)
*larchitettoSandroDArpa
*PRG Isola Norme di Attuazione D.A.
121/1983
*PRG Isola Norme di Attuazione D.A.
83/1977
*SEQUESTRO BENI di cui sono titolari
parenti di un dipendente dell'Ufficio
TecnicoComunale
*SorellePomierosncdiPomieroMaria
Grazia
*Commissariamento dei Comuni per
inadempienzepergestionerifiuti?
*Isola delle Femmine: Chi lo
sciacallo?
*Berlusconi: ..magari gli viene in
mentedisparargliuncolpointesta
*L'ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA
APPROVALALEGGESUIRIFIUTI
*A.T.O.
A.P.S.
SERVIZI
PRIVATIZZAZIONIONERIECOSTI
*AmbienteepoliticaadIsoladelleFemmine
*IlVespro
*Indagato il sindaco Cammarata per la
discaricadiBellolampo
*La munnezza di Isola delle Femmine vale
tantooroquantopesa
*Presentazione del Rapporto sulle tecniche
trattamentiorifiuti
*Denunciato il Sindaco per deturpamento
dellebellezzenaturali
*Basta MUNNEZZA per le strade di
IsoladelleFemmine
*Munnezza a Isola delle Femmine
CostieRicavi?
*RACCOLTADIFFERENZIATAERICICLO
*Sicilia i Termovaloroizzatori "puzzano" di
mafia
*IsoladelleFemminedispostodivietodimora
percomandanteevidedeiVigiliUrbani
*Corte dei Conti INDAGINE funzionamento
ATOPA1
*La munnezza di Isola delle Femmine vale
tantooroquantopesa
*Italcementi Monselice: la commissione
ambientebocciailrevamping
*La resa alla povert degli amministratori di
IsoladelleFemmine
*T.A.R.
*ModalitdigestionedeiRifiuti
*ATORifiutiSentenzaCorteContiTariffe
CompetenzaComuni
*CortedeiContiINDAGINEfunzionamento
ATOPA1
*ATOIdricoPa1Strutturatariffae
agevolazioni
*ConsiglioComunaleSuATOrifiutie
RipubblicizzazioneAcquaBeneComune
*AngelaCorica
*LACRICCADEGLIAPPALTI
Dossiersull'acquaaiprivati:Scaricailpdf
DossierMunnizzopoli:scaricailpdf
*"Sindaco"GasparePortobelloMafiao
Antimafia
*SindacoPortobello:Chilosciacallo?

19/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

PORTOBELLOProf.GASPARESindaco
Assenti:
PALAZZOTTOSig.SALVATOREViceSindaco
AIELLOSig.PAOLOAssessoreAnziano
TotalePresenti:3TotaleAssenti:2
conlassistenzadelSegretarioComunale,SCAFIDIDott.MANLIO
Il Presidente, constatato che gli interventi sono in numero legale, dichiara aperta la riunione ed invita i
convocatiadeliberaresulloggettosopraindicato.
Firmatialloriginale:
ILPRESIDENTE
F.toPORTOBELLOProf.GASPARE
LASSESSOREANZIANOILSEGRETARIO
F.toRISOProf.NAPOLEONEF.toSCAFIDIDott.MANLIO
Copiaconformealloriginale,incartalibera,perusoamministrativo.DalMunicipio,l15/09/2011
Visto:IlSindacoIlSegretarioComunale
IlsottoscrittoSegretarioComunale,vistigliattidUfficio,
CERTIFICA
Su conforme certificazione del Messo Comunale, che copia della presente deliberazione in corso di
pubblicazione allalbo pretorio per 15 giorni consecutivi a decorrere dal 20/09/2011 come prescritto
dallart.11,L.R.n.44/91
ILMESSOCOMUNALE
F.toDANGELODott.GIUSEPPE
EstatatrasmessaaiCapigruppoConsiliariconnotan.___del___comeprescrittodallart.15comma4
della L.R. n. 44/91, nel testo sostituito dallart. 4 L.R. n. 23/97, trattandosi di materia di cui al comma3
dellacitatanorma.
E stata trasmessa al Co.Re.Co. con nota n. ___ del ___ per controllo di legittimit su iniziativa della
GiuntaComunale(art.15,comma22periododellaL.R.44/91,neltestosostituitodallart.4della
L.R. n. 23/97) su richiesta di un quarto dei consiglieri (art. 15, comma 3 della L.R. 44/91, nel testo
sostituitodallart.4dellaL.R.n.23/97)
L____________F.toIlSegretarioComunale
CHELAPRESENTEDELIBERAZIONEEDIVENUTAESECUTIVA
29/08/2011 decorsi 10 giorni dalla data di inizio della pubblicazione non essendo pervenute richieste di
invioalcontrollo(art.12,comma1,L.R.n.44/91)perchdichiarataimmediatamenteesecutiva,exart.
12, comma 2, L.R. n.44/91 decorsi 20 giorni dalla ricezione dellatto al Co.Re.Co. il quale ne ha
accusato ricevuta in data ________ (art. 18, comma 6) o dei chiarimenti degli atti e delle notizie
richieste,(art.19comma2)senzachenesiastatocomunicatoilprovvedimentodiannullamento
avendo il Co.Re.Co. comunicato di non avere riscontrato vizi di legittimit (art. 18, comma 9, L.R.
44/91)condecisionen._____nellasedutadel_____
L____________F.toIlSegretarioComunale

*Rapportosulletecnicheditrattamentodei
rifiuti
*Rifiuti:nominatoilnuovoCDAdell'ATOPA1
*BilancieRifiuti
*BilancieRifiutiLegge9Aprile2010Art.14
Poteresostitutivo
*BilancieRifiutiLegge9aprile/2010Art.4
Competenzedeicomuni
*BilancieRifiutiL.R.1922.12.05articolo21
comma17
*BilancieRifiuti:D.Lgs18/8/2000n267
articolo172
*RifiutieBilanciCircolareAssessoreRusso
8giugno2010
*RifiutieBilanciGestionedeirifiuti,Russo
confermaPortobellosmentisce
*238.D.Lgs152/2006Tariffaperlagestione
deirifiutiurbani.

Archivioblog

2016(92)
2015(296)
2014(206)
2013(107)
2012(403)
dicembre(8)
novembre(34)
ottobre(28)
settembre(47)
agosto(7)
luglio(8)
giugno(12)
maggio(32)
aprile(55)
marzo(4)
febbraio(140)
gennaio(28)
Lassessoredr.MarcelloCutino
aggredisceilblog...

Il Funzionario Responsabile del Settore Tributi sottopone alla Giunta Comunale per l'approvazione la
seguentepropostadideliberazione:ConfermatariffaTARSUanno2011.
LAGIUNTAMUNICIPALE
Visto l'articolo1, comma 169, della legge 27 dicembre 2006, n.296 (finanziaria 2007) che dispone: gli
Entilocalideliberanoletariffeelealiquoterelativeaitributidilorocompetenzaentroladatafissatada
norme statali per la deliberazione del bilancio di previsione. Dette deliberazioni, anche se approvate
successivamente all'inizio dell'esercizio purch entro il termine innanzi indicato, hanno effetto dal 1
gennaiodell'annodiriferimento
Vistol'articolo172,letterae)deldecretolegislativo18agosto2000,n.267,chedispone: al bilancio di
previsione sono allegati i seguenti documenti: [] le deliberazioni con le quali sono determinati, per
l'esercizio successivo, le tariffe, le aliquote d'imposta e le eventuali maggiori detrazioni, le variazioni dei
limitidiredditoperitributilocalieperiservizilocali,nonch,periserviziadomandaindividuale,itassi
dicoperturainpercentualedelcostodigestionedeiservizi
Richiamata la propria deliberazione n.29 del 16/03/2010, con la quale vennero rideterminate le tariffe
T.A.R.S.U.perl'esercizio2010
Visti gli art.42, comma 2,lettera f), come recepito dall'art.141,comma 2 lettera g) dell'ordinamento
amministrativodegliEntiLocalie151delD.Lgs.18/8/200n.267
Ritenuto,nell'obiettivodinongravareeccessivamentesullacollettivit,diconfermareletariffeincorso
Ritenutoopportuno,alfinedimanteneregliequilibridibilancio,sullabasedellevalutazionieffettuatein
sede di predisposizione del bilancio di previsione 2011, di confermare la tariffa TARSU attualmente
vigente
DELIBERA
Diconfermare
perl'anno2011letariffeTARSUgiapprovateconpropriadeliberan.29del16/03/2010.
Si attesta la regolarit tecnica della superiore proposta, ai sensi dell'art. 151 comma 4, del D.Lgs. 18
agosto2000,n.267.
IlResponsabiledelServizioTributi
F.toAntoninoTricoli

CERCASIILGEOLOGO
DOTTORECUTINO
DISPERATAMENTE
CERCASIILGEOLOGO
DOTTORECUTINO
DISPERATAMENTE
ConsiglioComunaleIsoladelle
Femmine1febbraio...
ConsiglioComunaleIsoladelle
Femmine1febbraio...
CONSIGLIOCOMUNALE
ISOLADELLEFEMMINE23
SETTEMBR...
ISOLADELLEFEMMINE
SABATO2APRILE2011
ORE11,30...
ConsiglioComunaleIsoladelle
FemmineInfiltrazio...
DOTTORECutinoMarcelloil
GEOLOGO
APROPOSITO
DELLASSESSORE
AMBIENTALISTAELE
SU...
APROPOSITODELLA
MATTINADISABATO2
APRILE2011...
CERCASICUTINO
DISPERATAMENTE

LAGIUNTACOMUNALE
Vista la superiore proposta di deliberazione, corredata dal prescritto parere, con votazione unanime
espressainformapalese,accertatadalSindacopresidente

CERCASIilgeologoCUTINO
DISPERATAMENTE

DELIBERA
Diapprovarelasuperiorepropostadideliberazione.
Con successiva ed unanime votazione la presente, ai sensi dell'art.14 del D.Lgs. 267/2000, viene
dichiarataimmediatamenteesecutiva

ConsiglioComunaleIsoladelle
Femmine1febbraio...

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

CERCASIilgeologoCUTINO
DISPERATAMENTE

CONSIGLIOCOMUNALE
ISOLADELLEFEMMINE23
SETTEMBR...

20/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice
ApprovazioneruolosuppletivoT.A.R.S.U.anni20062010.

Attonumero8del04082011
TipodiAtto:DETERMINASETTOREATTIVITAPRODUTTIVETRIBUTIEACQUEDOTTO
Allegato:detn.8.11del04.8.118settore.pdf(32kb)

Fileconestensionepdf

Oggetto:ApprovazioneruolosuppletivoT.A.R.S.U.anni20062010.
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE8ATT.PROD.TRIBUTIACQUEDOTTO
N.8DEL04/08/2011
Oggetto:ApprovazioneruolosuppletivoT.A.R.S.U.anni20062010.
ILRESPONSABILEDELSERVIZIO
TRIBUTI
VISTO il D. Lgs. N 267 del 18/08/2000, recante Testo Unico delle Leggi sull'ordinamento degli Enti Locali
ed,inparticolare,gliartt.107e109,relativilefunzionidaattribuireairesponsabilidiservizio
VISTOilBilanciodiprevisioneperl'eserciziofinanziario2011,incorsodiformazione
VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 30 del 08/03/2011 relativa al passaggio alla riscossione
TARSUedICIinformadiretta
VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 31 del 08/03/2011 relativa all'approvazione della
convenzioneconPosteItalianeS.p.A.perl'incassodellesommerelativealleentrateTARSUedICI
VISTO il regolamento comunale sull'applicazione della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani
approvatocondeliberazionedelConsiglioComunalen.85del30/11/1996
VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 56 del 29/03/2005 relativa l'approvazione delle tariffe
TARSUANNO2005,
VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 29 del 16/03/2010 relativa l'approvazione delle tariffe
TARSUANNO2010,
CONSIDERATO che sono state espletate le formalit prescritte dalle norme di legge per quanto attiene
l'accertamentoeladefinizionedellepartiteiscrittearuolo
RILEVATO che necessario procedere, a seguito degli accertamenti espletati da questo Ufficio,
all'emissionediunruoloTARSUpergliannidal2006al2010
ACCERTATOche:
1.L'AddizionaleE.C.A,parial5percentodalD.Lgs.100del18febbraio1946.
2.Unamaggiorazionedipariimporto(5percento)fuintrodottadallalegge346del10dicembre1961.
3.Ilpoteredeicomunidiprelevaredettemaggiorazioniconlatassasuirifiutistato,daultimo,ribadito
dall'articolo33,comma39,dellalegge549del28/12/95
4. L'addizionale e la maggiorazione "Ex ECA"spettano ai Comuni e sono applicabili, stando alla lettera del
R.D.L.2145/37soloselatassavieneriscossaconruolo
RILEVATOcheilcontributoambientaleprovincialeparial5%
RITENUTO opportuno procedere, per il 2011, alla riscossione diretta del ruolo T.A.R.S.U. tramite c.c.p. n
8442358
DETERMINA
DIAPPROVAREilruolosuppletivodellaTARSUrelativoagliannidal2006al2010neiseguentiimporti:
TARSU28.676.,32
AddizionaleECA5%1.433,82
MaggiorazioneECA5%1.433,82
Addizionaleprov.le5%1.433,82
TOTALE32.977,78
DIDISPORRElariscossionedelruoloinnr.4ratemensilidipariimportoaventileseguentiscadenze:
30settembre2011rataunicaoppure
1^rata30settembre20112^rata30novembre20113^rata30gennaio2012
4^rata30marzo2012
DIDISPORRElariscossionedellatassatramitec.c.p.n8442358.
DIPROVVEDEREallapubblicazionedelruolo.
IlResponsabiledelServizio
AntoninoTricoli
ATTESTAZIONEDICOPERTURAFINANZIARIA
Visto per la regolar i t contabi le ai sensi del l 'ar t .151, comma 4, del Decreto Legislat ivo 18.8.2000,
n.267.
IlResponsabiledelServizioFinanziario
NunziaPirrone
ApprovazioneruoloT.A.R.S.U.2011
Attonumero9del04082011
Oggetto:ApprovazioneruoloT.A.R.S.U.2011
TipodiAtto:DETERMINASETTOREATTIVITAPRODUTTIVETRIBUTIEACQUEDOTTO
Allegato:detn.9.11del04.8.118settore.pdf(32kb)

Fileconestensionepdf

COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE8ATT.PROD.TRIBUTIACQUEDOTTO
N.9DEL04/08/2011Oggetto:ApprovazioneruoloT.A.R.S.U.2011
ILRESPONSABILEDELSERVIZIOTRIBUTI
VISTO il D. Lgs. N 267 del 18/08/2000, recante Testo Unico delle Leggi sull'ordinamento degli Enti Locali
ed,inparticolare,gliartt.107e109,relativilefunzionidaattribuireairesponsabilidiservizio
VISTOilBilanciodiprevisioneperl'eserciziofinanziario2011,incorsodiformazione
VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 30 del 08/03/2011 relativa al passaggio alla riscossione
TARSUedICIinformadiretta
VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 31 del 08/03/2011 relativa all'approvazione della
convenzioneconPosteItalianeS.p.A.perl'incassodellesommerelativealleentrateTARSUedICI
VISTO il regolamento comunale sull'applicazione della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani
approvatocondeliberazionedelConsiglioComunalen.85del30/11/1996

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

ConsiglioComunaleIsoladelle
Femmine"infiltrazi...
CutinoCiampolilloe
laggressionedisabato
matti...
CutinoPortobelloAiello
ProgettoIsolaAmministra...
DichiarazioneConsigliare
RinascitaIsolanaALPRE...
DIONISICUTINOIPACCHI
DELLAMBIENTALISTA
rossov...
DIONISICUTINOIPACCHI
DELLAMBIENTALISTA
rossov...
DottoreMarcelloCutinoil
GEOLOGO
il2aprile2011laggressionedi
CutinoaCiampol...
ISOLADELLEFEMMINE
SABATO2APRILE2011
ORE11,30...
ITALCEMENTIL'ADOZIONE
DELLEMIGLIORI
TECNOLOGIEB...
ARCHIVIOMUNNEZZAPIANO
RIFIUTISOCIETA'
CONSORZI...
GESTIONERIFIUTIDANNI
ERARIALIlamancata
verita...
2011(141)
2010(138)

ISitidiIsolaPulita

*CiampolilloPinoIsoladelleFemmine
*DisertiamoleurneaIsoladelleFemmine
*IlTimone
*IsoladelleFemmineCittdellaDONNA
*IsoladelleFemminedaliberare
*IsoladelleFemminelibera
*IsoladiFuori
*IsoladelleFemmineRifiutiamoiRifiuti
*LaRinascitadiIsoladelleFemmine
*LaRinascitadiIsola
*NuovaIsoladelleFemmine
*NORadaraIsoladelleFemmine
*IsolaPulita
*RinascitadiIsola
*LiberaIsoladelleFemmine
*PinoCiampolillo
*SiciliaAnnoUNO
*LemanisuIsoladelleFemmine
*IsolaItalcementiAmbiente
*CaroSignor"Sindaco"ProfessoreGaspare
Portobello
*BenvenutiinPARADISO
*AngeloVassallo
*LaTolleranza
*IsolaPulitaMyBlog
*IsolaWordPress
*IsolaEspresso
*IsoladelleFemmineEspresso
*IsolaPulitaOverBlog
*IsoladelleFemmineWordPress
*LaStampaIsoladelleFemmine
*IsolaWikio
*ComitatoIsolaPulita
*IlCannocchiale
*Isolapulita'sBlogVox
*Pinociampolillo'sBlog
*IlVespro
*IsolaSplinder

Informazionipersonali

isolapulita@gmail.com

21/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 29 del 16/03/2010 relativa l'approvazione delle tariffe
TARSU,
CONSIDERATO che sono state espletate le formalit prescritte dalle norme di legge per quanto attiene
l'accertamentoeladefinizionedellepartiteiscrittearuolo
RILEVATO che necessario procedere, comunque, all'emissione del ruolo TARSU per l'anno 2011,
rimandandol'inserimentoinunruolosuppletivodelleutenzeancorainviadiaccertamento.
ACCERTATOche:
1.L'AddizionaleE.C.A,parial5percentodalD.Lgs.100del18febbraio1946.
2.Unamaggiorazionedipariimporto(5percento)fuintrodottadallalegge346del10dicembre1961.
3.Ilpoteredeicomunidiprelevaredettemaggiorazioniconlatassasuirifiutistato,daultimo,ribadito
dall'articolo33,comma39,dellalegge549del28/12/95
4. L'addizionale e la maggiorazione "Ex ECA"spettano ai Comuni e sono applicabili, stando alla lettera del
R.D.L.2145/37soloselatassavieneriscossaconruolo
RILEVATOcheilcontributoambientaleprovincialeparial5%
RITENUTOopportunoprocedere,peril2011,allariscossionedirettadelruoloT.A.R.S.U.
tramitec.c.p.n8442358
DETERMINA
DIAPPROVAREilruoloprincipaledellaTARSUperl'anno2011neiseguentiimporti:
TARSU1.191.329,24
AddizionaleECA5%59.566,46
MaggiorazioneECA5%59.566,46
Addizionaleprov.le5%59.566,46
TOTALE1.370.028,62
DIDISPORRElariscossionedelruoloinnr.4ratemensilidipariimportoaventileseguenti
scadenze:
30settembre2011rataunicaoppure
1^rata30settembre20112^rata30novembre20113^rata30gennaio2012
4^rata30marzo2012
DIDISPORRElariscossionedellatassatramitec.c.p.n8442358.
DIPROVVEDEREallapubblicazionedelruolo.
IlResponsabiledelServizio
AntoninoTricoli
ATTESTAZIONEDICOPERTURAFINANZIARIA
Vistoperlaregolaritcontabileaisensidell'art.151,comma4,delDecreto
Legislativo18.8.2000,n.267.
IlResponsabiledelServizioFinanziario
NunziaPirrone

Visualizzailmioprofilocompleto

Visualizzazionitotali

5 6 4 6 2

ApprovazioneruolosuppletivoT.A.R.S.U.anni20062010.
ATTOnumero9del04082011
Oggetto:ApprovazioneruoloT.A.R.S.U.2011
ATTOnumero9del04082011
TipodiAtto:DETERMINASETTOREATTIVITAPRODUTTIVETRIBUTIEACQUEDOTTO
Allegato:detn.9.11del04.8.118settore.pdf(32kb)

Fileconestensionepdf

ApprovazioneruoloT.A.R.S.U.2011
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE8ATT.PROD.TRIBUTIACQUEDOTTO
N.9DEL04/08/2011
Oggetto:ApprovazioneruoloT.A.R.S.U.2011
ILRESPONSABILEDELSERVIZIOTRIBUTI
VISTOilD.Lgs.N267del18/08/2000,recanteTestoUnicodelleLeggisull'ordinamentodegliEntiLocali
ed,inparticolare,gliartt.107e109,relativilefunzionidaattribuireairesponsabilidiservizio
VISTOilBilanciodiprevisioneperl'eserciziofinanziario2011,incorsodiformazione
VISTAladeliberazionedellaGiuntaMunicipalen.30del08/03/2011relativaalpassaggioallariscossione
TARSUedICIinformadiretta
VISTAladeliberazionedellaGiuntaMunicipalen.31del08/03/2011relativaall'approvazionedella
convenzioneconPosteItalianeS.p.A.perl'incassodellesommerelativealleentrateTARSUedICI
VISTOilregolamentocomunalesull'applicazionedellatassaperlosmaltimentodeirifiutisolidiurbani
approvatocondeliberazionedelConsiglioComunalen.85del30/11/1996
VISTAladeliberazionedellaGiuntaMunicipalen.29del16/03/2010relatival'approvazionedelletariffe
TARSU,
CONSIDERATOchesonostateespletateleformalitprescrittedallenormedileggeperquantoattiene
l'accertamentoeladefinizionedellepartiteiscrittearuolo
RILEVATOchenecessarioprocedere,comunque,all'emissionedelruoloTARSUperl'anno2011,
rimandandol'inserimentoinunruolosuppletivodelleutenzeancorainviadiaccertamento.
ACCERTATOche:
1.L'AddizionaleE.C.A,parial5percentodalD.Lgs.100del18febbraio1946.
2.Unamaggiorazionedipariimporto(5percento)fuintrodottadallalegge346del10dicembre1961.
3.Ilpoteredeicomunidiprelevaredettemaggiorazioniconlatassasuirifiutistato,daultimo,ribadito
dall'articolo33,comma39,dellalegge549del28/12/95
4.L'addizionaleelamaggiorazione"ExECA"spettanoaiComuniesonoapplicabili,standoallaletteradel
R.D.L.2145/37soloselatassavieneriscossaconruolo
RILEVATOcheilcontributoambientaleprovincialeparial5%
RITENUTOopportunoprocedere,peril2011,allariscossionedirettadelruoloT.A.R.S.U.tramitec.c.p.n
8442358
DETERMINA
DIAPPROVAREilruoloprincipaledellaTARSUperl'anno2011neiseguentiimporti:
TARSU1.191.329,24

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

22/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

AddizionaleECA5%59.566,46
MaggiorazioneECA5%59.566,46
Addizionaleprov.le5%59.566,46
TOTALE1.370.028,62
DIDISPORRElariscossionedelruoloinnr.4ratemensilidipariimportoaventileseguentiscadenze:
30settembre2011rataunicaoppure
1^rata30settembre20112^rata30novembre20113^rata30gennaio2012
4^rata30marzo2012
DIDISPORRElariscossionedellatassatramitec.c.p.n8442358.
DIPROVVEDEREallapubblicazionedelruolo.
IlResponsabiledelServizio
AntoninoTricoli
ATTESTAZIONEDICOPERTURAFINANZIARIA
Vistoperlaregolaritcontabileaisensidell'art.151,comma4,delDecretoLegislativo18.8.2000,
n.267.
IlResponsabiledelServizioFinanziario
NunziaPirrone
Attonumero8del04082011
TipodiAtto:DETERMINASETTOREATTIVITAPRODUTTIVETRIBUTIEACQUEDOTTO
Allegato:detn.8.11del04.8.118settore.pdf(32kb)

Fileconestensionepdf

Oggetto:ApprovazioneruolosuppletivoT.A.R.S.U.anni20062010.
COMUNEDIISOLADELLEFEMMINE
ProvinciadiPalermo
DETERMINAZIONEDELCAPODELSETTORE8ATT.PROD.TRIBUTIACQUEDOTTO
N.8DEL04/08/2011
Oggetto:ApprovazioneruolosuppletivoT.A.R.S.U.anni20062010.
ILRESPONSABILEDELSERVIZIO
TRIBUTI
VISTO il D. Lgs. N 267 del 18/08/2000, recante Testo Unico delle Leggi sull'ordinamento degli Enti Locali
ed,inparticolare,gliartt.107e109,relativilefunzionidaattribuireairesponsabilidiservizio
VISTOilBilanciodiprevisioneperl'eserciziofinanziario2011,incorsodiformazione
VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 30 del 08/03/2011 relativa al passaggio alla riscossione
TARSUedICIinformadiretta
VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 31 del 08/03/2011 relativa all'approvazione della
convenzioneconPosteItalianeS.p.A.perl'incassodellesommerelativealleentrateTARSUedICI
VISTO il regolamento comunale sull'applicazione della tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani
approvatocondeliberazionedelConsiglioComunalen.85del30/11/1996
VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 56 del 29/03/2005 relativa l'approvazione delle tariffe
TARSUANNO2005,
VISTA la deliberazione della Giunta Municipale n. 29 del 16/03/2010 relativa l'approvazione delle tariffe
TARSUANNO2010,
CONSIDERATO che sono state espletate le formalit prescritte dalle norme di legge per quanto attiene
l'accertamentoeladefinizionedellepartiteiscrittearuolo
RILEVATO che necessario procedere, a seguito degli accertamenti espletati da questo Ufficio,
all'emissionediunruoloTARSUpergliannidal2006al2010
ACCERTATOche:
1.L'AddizionaleE.C.A,parial5percentodalD.Lgs.100del18febbraio1946.
2.Unamaggiorazionedipariimporto(5percento)fuintrodottadallalegge346del10dicembre1961.
3.Ilpoteredeicomunidiprelevaredettemaggiorazioniconlatassasuirifiutistato,daultimo,ribadito
dall'articolo33,comma39,dellalegge549del28/12/95
4. L'addizionale e la maggiorazione "Ex ECA"spettano ai Comuni e sono applicabili, stando alla lettera del
R.D.L.2145/37soloselatassavieneriscossaconruolo
RILEVATOcheilcontributoambientaleprovincialeparial5%
RITENUTO opportuno procedere, per il 2011, alla riscossione diretta del ruolo T.A.R.S.U. tramite c.c.p. n
8442358
DETERMINA
DIAPPROVAREilruolosuppletivodellaTARSUrelativoagliannidal2006al2010neiseguentiimporti:
TARSU28.676.,32
AddizionaleECA5%1.433,82
MaggiorazioneECA5%1.433,82
Addizionaleprov.le5%1.433,82
TOTALE32.977,78
DIDISPORRElariscossionedelruoloinnr.4ratemensilidipariimportoaventileseguentiscadenze:
30settembre2011rataunicaoppure
1^rata30settembre20112^rata30novembre20113^rata30gennaio2012
4^rata30marzo2012
DIDISPORRElariscossionedellatassatramitec.c.p.n8442358.
DIPROVVEDEREallapubblicazionedelruolo.
IlResponsabiledelServizio
AntoninoTricoli
ATTESTAZIONEDICOPERTURAFINANZIARIA
Visto per la regolar i t contabi le ai sensi del l 'ar t .151, comma 4, del Decreto Legislat ivo 18.8.2000,
n.267.
IlResponsabiledelServizioFinanziario
NunziaPirrone
ATTOnumero38del08042010
TipodiAtto:DELIBERADIGIUNTA
Allegato:DELIBERAG.M.038.10.pdf(68kb)

Fileconestensionepdf

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

23/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

ATTO
"Approvazione programma operativo finalizzato all'ottimizzazione servizio riscossione e/o recupero tributi
Anno2009Darealizzarsientroladatadel31/12/2010."
PropostadideliberazionepresentatadallUfficioTributiaventeperoggetto:
Approvazioneprogrammaoperativofinalizzatoallottimizzazioneservizioriscossionee/orecuperotributi
Anno2009Darealizzarsientroladatadel31/12/2010.
PREMESSOche,concircolaren.15/A2del18/12/2009,laRegioneSicilianafragliindicatoripremiali
individuaperlanno2009lapprovazione,entroil31/12/2009,diunprogrammafinalizzato
allottimizzazione
delserviziodiriscossionee/orecuperodeitributidarealizzarsientroil31/12/2010
VISTOilprogrammaoperativofinalizzatoallottimizzazionedelserviziodiriscossionecheformaparte
integranteesostanzialedelpresenteatto
SIPROPONEALLAGIUNTAMUNICIPALE
Diapprovareilprogrammaoperativofinalizzatoallottimizzazionedelserviziodiriscossionee/orecupero
deitributiAnno2009darealizzarsientroil31/12/2010,coscomeprevistodallacircolaren.18del
23/10/2008.
ILRESPONSABILEDELSETTORETRIBUTI
F.toAntoninoTricoli
Siattestalaregolaritcontabileelarelativacoperturafinanziaria,aisensidegliartt.49,comma1,e
151,comma4,delD.Lgs.18.8.2000,n.267.
ILRESPONSABILEDELSERVIZIOFINANZIARIO
F.toRag.BiagioFontanetta
LAGIUNTAMUNICIPALE
Vistalasuperiorepropostadideliberazione
Vistiiparerifavorevoliinordineallaregolarittecnicaecontabile
DELIBERA
Diapprovareperimotiviespressiinnarrativalasuperiorepropostadideterminazionechequisiintende
letteralmentetrascritta,aventeperoggetto:approvazioneprogrammaoperativofinalizzato
allottimizzazioneserviziodiriscossionee/orecuperotributiAnno2009darealizzarsientroil31/12/2010.
RitenutocheilprogrammadichetrattasivapresentatoalcompetenteAssessoratoRegionaleentroi
terminidiscadenza,comeprevistodallavigentenormativa,dichiarandoilpresenteattoImmediatamente
Esecutivo.
PROGRAMMAOPERATIVOANNO2008FINALIZZATOALLOTTIMIZZAZIONEDELSERVIZIODIRISCOSSIONE
E/OALRECUPERODEITRIBUTIDAREALIZZAREENTROIL31/12/2009
LattivitdellUfficioTributiassumeannualmenteunimportanzaprimariaperilbilanciocomunale,essendo
propostaallaccertamentoeallariscossionedelleentratecomunaliderivantidaimposizionedicarattere
tributarioedisciplinatadaappositoregolamento.
AtalpropositoquestoufficiovuolesottoporreallattenzionediquestaGiuntaComunale,ilprogramma
dellevarieattivitchesiintendonosvolgerenellanno2009
Comegisottolineato,moltostatofattonellalottacontrolevasioneedaltrosipotrfarericercandosu
altrifontiancoraperscoprireulteriorepossibilifascedievasione
Ilprogrammaprevederunesamedituttiiricorsipresentatiinautotutelasulleliquidazionieverranno
rettificatieventualianomalie,errorievariazioninonregistrateperpoiprocedereallapprovazionedelle
sommeannullateerettificate
Successivamenteverreffettuatoilcontrollodeldovuto/versatoperlanno2006coneventualeemissione
deirelativiavvisidiaccertamentoperomessooparzialeversamentoeallaccertamentoperomessa
dichiarazionedallanno2005
VerrannoinoltrecontrollateledenuncedisuccessioneinviatedalMinisterodelleFinanzeperidentificare
soggettichehannoereditatoproprietnondenunciata
VerrannoinseritituttiiversamentidelleviolazioniinviatidalConcessionarioedeffettuatidai
contribuenti,consuccessivaemissionedeglielenchiperlariscossionecoattivadeisoggettinoninregola
pertuttigliattinotificatientroil2008.
Siprocederinoltreallesamedeiricorsipresentatidacontribuentiperruolicoattiviaseguitonotifica
dellecartelleesattoriali
Verrannoapprovateleeventualisommedaannullareorettificareconconseguentecompilazionee
trasmissionedimodulodisgravio/discaricoalC.N.C.pergliaggiornamenticonsequenziali
Verrannoesaminatelerichiestedirimborsopresentateperlanno200620072008eapprovatele
eventualisommedarimborsare
Verrannoaggiornatigliarchivimanmanoseneverificherannoleoccasioni,usufruendodituttele
informazioniutilirecuperate.Sicercherdireperiretuttigliindirizziaggiornatiperlacorrispondenza
ritornataalmittenteoeventualieredinelcasodidecessi
PerquantoriguardalaTARSUverrannoeffettuatiicontrolliconlevariazionianagraficheeverranno
invitatiapresentarelarelativadenunciatutticoloroiqualisonotenutiafarloaseguitodiiscrizioneper
immigrazione,cancellazione,variazionedidomicilio,matrimonio
Verrannosuccessivamenteemessirelativiaccertamentidufficioacoloroiqualiavrannoomessodi
presentareladenuncia
VerremessoruoloordinarioTARSUedeventualisuppletivisesaropportuno
PercicheconcerneitributilocaliCOSAPePubblicit,aseguitodelladisdettacontrattualeconTributi
ItaliaS.p.A.,ilserviziovienesvoltodaquestoUfficiocheprocederallaricostruzionedellabancadatie
allemissionedeglieventualiavvisidiaccertamento.
Verrannocontrollatiipagamentieffettuatidaicontribuentiperloccupazionepermanenteetemporaneadel
suolopubblico,eilcontrollodelpagamentodeipassicarrabilidebitamenteautorizzati.
Tuttavia,alfinedigarantireunamaggioreentratasipotrebbesollecitareunpiaccuratocontrollosul
territorioperquantoconcernelaffissioneabusivadimanifestielutilizzoimpropriodelsuolopubblico.
Nellassolvimentodiquestefunzioninonsitrascurerlatempestivaasolertedisponibilitalpubblicoche
interagiscecongliufficitributari,siaperrichiestediinformazioni,siaperrichiedereunaiutoneldisbrigo
dellepratiche,siaperimoltiproblemirelativiaiconcessionaricheconilorotempieilorosollecitisono
spessomotivodipreoccupazionepermolticittadini,soprattuttoglianzianichehannodifficolta
raggiungerelelorosedidistaccateincitt
Siamocertichelarealizzazionediquestoprogrammaporteradunincrementodeitributiriscossirispetto
allannoprecedente.
IlResponsabiledelSettoreTributi

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

24/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

AntoninoTricoli
"Costituzione nel ricorso innanzi alla Commissione Tributaria Provinciale di Palermo, proposto dalla Ditta
SicileasSpAcontroquestoComuneperlasospensioneavversol'iscrizionearuolorelativaallacartelladi
pagamentoTARSUanno2009."
Tipodiinformazione:AttiPubblici
Data:11/09/2010
Liquidazionespeselegaliall'Avv.MarikaSciarrinoperricorsodittaOrlandoIgnazioTarsu2006.
Tipodiinformazione:AttiPubblici
Data:30/10/2010
Impegnoperspeselegaliall'Avv.MarikaSciarrino.AppellocartelledipagamentoTarsuanno2006.
Tipodiinformazione:AttiPubblici
Data:30/10/2010
Liquidazionespeselegaliall'Avv.MarikaSciarrino.AccontoRicorsoTarsuanno20072008.
Tipodiinformazione:AttiPubblici
Data:30/10/2010
Autorizzazioneaicomponentidell'ufficiotributiapartecipareallagiornatadistudioorganizzatadall'Anutel
aventeperoggetto:Tarsu,vigenzaanno2011problematicheattivitalberghiereattualitequestionie
controversie.
Tipodiinformazione:AttiPubblici
Data:22/02/2011
PassaggioallariscossioneTARSUedICIinformadiretta.
Tipodiinformazione:AttiPubblici
Data:14/03/2011
ApprovazioneconvenzioneconlePosteItalianeSpaperl'incassodellesommerelativealleentrateTARSU
edICI.
Tipodiinformazione:AttiPubblici
Data:14/03/2011
Approvazionepreventivodispesaperacquistolicenzasoftware:tooletribicipostel/tooletribtarsu
postel
Tipodiinformazione:AttiPubblici
Data:18/04/2011
ConfermatariffaTARSUanno2011.
Tipodiinformazione:AttiPubblici
Data:20/09/2011
Bandoperl'affidamentodelServiziodiattivittecnicoinformaticheperlaTARSU
Tipodiinformazione:Bandidigara
Data:13/10/2009

HomepageILCOMUNEUfficieServiziVIIISettoreAttivitProduttive,TributiedAcquedotto
1ServizioAcquedotto,Commercio,TributiLocali,(TARSUPUBBLICITA'TOSAP)
Tipodiinformazione:sezionedelsito
Data:17/07/2009
HomepageILCOMUNEEventidellaVitaPagareleTasseTassaperlosmaltimentodeirifiuti
solidiurbani(TARSU)
Tipodiinformazione:sezionedelsito
Data:27/07/2009
HomepageILCOMUNEEventidellaVitaALBOPRETORIOONLINE2011Da161a170(18
26aprile)
Tipodiinformazione:sezionedelsito
Data:09/04/2011
HomepageAvvisoICIeTARSUriscossioneinformadiretta
Tipodiinformazione:sezionedelsito
Data:03/05/2011
AVVISO: Riscossione in forma diretta dell' ICI (Imposta Comunale sugli Immobili) e della TARSU (Tassa
RifiutiSolidiUrbani).
Tipodiinformazione:EventieComunicati
Data:26/04/2011
moduloTarsu
Tipodiinformazione:Modulistica
Data:03/09/2009
PerchlespiaggediIsoladelleFemminesonodeserte?
Ordinanze Delibere Determine Gare Spiagge TARSU Infrazioni Stradali Tributi Gestione Spiagge Bilancio Anticipazione di
cassa Cimitero ATO PA1, Bilanci, croce, Evasori, Gi Group S.p.A., LEONCINO, PALmuto, PENNUTO ROSSO, Pirrone,
Poste,PuliziaSpiagge,rifiuti,Spiagge,tasse,Temporary,TRIBUTI,TRICOLI,

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

25/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

IL Consigliere Caltanisetta chiede


l'immediata acquisizione del documento
da parte dei carabinieri presenti
alla seduta

C'il2aprile2011sulcalendariodel
professore?

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

26/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

C'raLUIil2aprile2011inviaGaribaldi
PROFESSORE?

C'rail2aprile2011munnezzainViaGaribaldi
professore?

C'erail2aprile2011ilcompattatoreconilpolipodellaTRADEECOSERVICEche
raccoglievamunnezzainViaGaribaldiprofessore?

C'erail2aprile2011munnezzainViaGaribaldi!
C'erail2aprile2011LUIinViaGaribaldi!
C'rail2aprile2011l'autodiserviziodellaPoliziaMunicipaleinViaGaribaldi!
C'erail2aprile2011ilcompattatoredellaTRADEcheraccoglievamunnezzainVia
http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

27/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

Garibaldi!
IOil2aprile2011eroinViaGaribaldichefotografavoleoperazionidirimozionedei
rifiuti
dapartedellaTradeEcoService
sottoladirezionediLUI.

PROFESSOREPERCHE'HACELATOLAREALTA'?COMMETTENDOCOSI'UN
REATO?"nondirefalsatestimonianza"

ApprovazioneprotocollodintesatraiComunidellAutostradatendentiastimolareunacoscienza
criticasuicondizionamentidiCosaNostra.
LamancataveritadelPROFESSOREperdarecoperturaal"PUPILLO"atto272392011TradeEcoService
Attonumero13del12052011
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:deliberaCCn.13.pdf(73kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_2322_408_1.html
IlConsigliereGuttadauro ricordata la sua appartenenza alle forze dellordine e la sua costante attivit
nel combattere la malavita chiede come potrebbe egli sedere in questo Consiglio in presenza di
infiltrazioni mafiose. Invita, laddove si ritengano sussistenti fonti di prova, a presentare opportune
denunzieallautoritgiudiziariainassenzainvitaadattenersialleprerogativedellorganoconsiliare.
Il Sindaco afferma che ancora una volta il Consigliere Caltanissetta conferma le sue preoccupazioni:
come,infattiinpassatohaabbandonatolaulainpresenzadiattivoltiacontrastareilfenomenomafioso,
ancoraunavoltanonhalalibertdivotareilprotocollononpotendoesprimereunacoscienzaantimafia.
SindalprimogiornoeglisiassuntoilruolodidelegittimareunAmministrazioneliberaetrasparente,ed
in tal senso ricorda come egli nel fare un escursus sulla mafia dagli anni 1970 al 2009 abbia saltato un
lungoperiododitempo.LasuacattiveriarisulterprivadiriscontroladdoveallassessoreCutinononpotr
essere mosso alcun rilievo come nessun rilievo pu essere mosso al Consigliere Mignano. Ricorda come
nel2004ilConsigliereCaltanissettaebbeafareuncomizioafiancodellassessoreCutinodecantandonele
lodi il ruolo affidatogli lo spinge a vivere in una situazione di disagio. Dichiara la propria assoluta
disponibilit ad aprire gli uffici ad unispezione prefettizia cosciente della propria onest e di quella delle
persone che rivestono un ruolo allinterno dellamministrazione, anche in qualit di funzionari, e che non
soggiaccionoadintercettazioni.
LassessoreCutinochiedescusaperitonidelpropriointerventomaleaccusecheglivengonomosselo
feriscono in modo personale sia nellaspetto di amministratore, Consigliere comunale prima, Presidente
del Consiglio dellUnione, ma anche sotto laspetto personale avendo fatto della dedizione al dovere una
propria ragione di vita personale e professionale. Si dimenticano le attivit che egli ha svolto contro la
criminalit organizzata in seno allesercito italiano in cui milita. Le affermazioni e gli accostamenti non
possono che suscitare la sua ira e ci avviene costantemente laddove il suo nome viene accostato al

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

28/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

termine mafia. I suoi atti concreti dimostrano come egli abbia messo in gioco la propria vita nella lotta
allacriminalit.
Nellespletamento dellincarico di Presidente dellUnione dei comuni insieme ad altri consiglieri elabor e
successivamentesiadoperperlapprovazionediuncodiceeticocontrolamafia,tuttoravigente,cheha
costituito una novit assoluta ed un fatto importante ben diverso dalla strumentalizzazione.
Questamministrazionehaavuto,subitoappenainsediata,davagliareladestinazionediunbeneconfiscato
alla mafia proprio di propriet di quella persona che gli causa laccusa pi volte ripetuta che risulta
diffamatoria e strumentale. Egli ha avuto il coraggio di mostrare la propria libert ed il proprio coraggio
votando lassegnazione, massima espressione possibile laddove la minoranza ha preferito defilarsi.
RicordacomesisiaaderitoalprotocollodilegalitconlaCameradiCommerciosugliappaltipubbliciche
il vero punto di interesse della mafia. Sottolinea, elencandoli, gli atti importanti posti in essere
dallAmministrazione di cui egli fa parte stando sempre in prima fila. Non ha alcun bisogno, quindi, di
costituirsialcunamascheraladdoveinpossessodiunacoscienzaantimafia.
IlSindacoaffermacheancoraunavoltaglivengonoindirizzatedelleaccuseingiustesoloperaveravuto
il coraggio di fare il Sindaco nellinteresse della gente che lo ha voluto, ribellandosi a chi lo voleva
vincolare.
IlViceSindacochiedeespressamentese,asuogiudizio,allinternodellAmministrazionecisianopersone
cheabbianorapporticonlamafiaechiedecheincasopositivonevenganofattinomi.
Letturaedapprovazioneverbalidelleseduteprecedenti.
Attonumero11del12052011
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:deliberadiCCn.11.pdf(45kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_2320_408_1.html
IlConsigliereCaltanissettachiedeunarettificadellapartedelverbalecontenutanelladeliberan.10del
29.4.2011, avente per oggetto Discussione emergenza rifiuti, laddove, causa il vivace dibattito, non
stata verbalizzata la domanda da lui fatta allAssessore Cutino se sono stati realizzati nel corso del 2011
da parte di ditte esterne allATO PA1 interventi di raccolta e conferimento di rifiuti solidi urbani nel
territoriodiIsoladelleFemmineinsocietdellasocietconsortile,domandaacuilassessoreharisposto
che nessuna operazione di conferimento da parte di ditte esterne ha avuto luogo nel 2011. In seguito a
taleaffermazioneilConsigliereCaltanissettahachiestoespressamentesefosserostatituttaviarealizzati
interventidiraccoltadapartediprivatiinsostituzionedellATOPA1ottenendounaseccarispostainsenso
negativodapartedelSindaco.
LAssessoreCutinocontestaformalmentelavariazionechiestadalGruppodiminoranzaperlaparteche
loriguardaespressamente,inquantoleeventualirettificheedintegrazionidelverbalepossonoriguardare
solo proprie dichiarazioni e non possono in alcun modo riguardare dichiarazioni rilasciate da persone
terze.
DiscussioneEmergenzarifiuti
Attonumero10del29042011
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:deliberan.10.11C.C..pdf(1085kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_2293_408_1.html
Variante al P.R.G. adottato con delibera di C.C. n 33/2008. Modifica articolo 22 (zone D1) delle
normediattuazione.
Attonumero3del31012011
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DELIBERAC.C.03.2011.pdf(347kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_2080_408_1.html
Letturaedapprovazioneverbalidelleseduteprecedenti.
Attonumero1
del31012011
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DELIBERAC.C.01.11.pdf(343kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_2043_408_1.html
Letturaedapprovazioneverbalidelleseduteprecedenti.
Attonumero2del01022010
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DELIBERAC.C.002.10.pdf(23kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_855_306_1.html
IlSindacochiedechequalorailPresidenteautorizzilaletturadelladichiarazionedapartedelConsigliere
Caltanissetta, questa per una corretta informazione del pubblico presente, venga preceduta dalla lettura
deidocumentiafirmadelSindacoacuisiintendereplicare.
LAssessore Cutino evidenzia come si senta leso e diffamato dalla dichiarazione test letta dal
Consigliere Caltanissetta che ribadisce precedenti accuse avverso le quali comunica di avere gi sporto
querelaepreannunziachenonesiteradintraprendereulterioriazioniquerelatoriecontrotutticoloroche
sifarannoportavocedidetteaccusealtamentelesiveedinfamanti.
Il suo passato, noto a tutti, documentabile. Tutti sono a conoscenza della sua dirittura morale e
dellattivitcheEglihasvolto,sindal2004,inqualitdiConsigliereComunaleediConsiglieredellUnione

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

29/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

dei Comuni. Tutti sono a conoscenza che egli si fatto promotore presso il Consiglio dellUnione dei
Comuni delladozione del Codice Etico contro la mafia, dei cui dettami era pienamente cosciente e,
condividendolo appieno, non solo si battuto per ladozione da parte dellUnione dei Comuni ma si
impegnaffinchdettocodicefosseapprovatodatuttietreiConsigliComunalifacentipartedellUnionee
inparticolarmododaquestoConsigliochelohaapprovatoallunanimit.
In quelloccasione ebbe ad auspicare che detto Codice venisse esteso anche agli Assessori Comunali.
Respinge, quindi, le calunniose e diffamanti accuse formulate nelle dichiarazioni del gruppo consiliare
Rinascita Isolana, che risultano assolutamente prive di ogni fondamento. Esiste, infatti, un rapporto di
affinitconilSig.BrunoPietromanonsussistealcuntipodifrequentazione,edicisonoperfettamentea
conoscenza anche gli stessi consiglieri di Rinascita Isolana che bene conoscono la sua persona visti i
rapporti intercorsi nel passato con alcuni di loro, come in particolare il Consigliere Nevoloso Benedetto.
Ricorda come lo stesso attuale coordinatore del gruppo Rinascita Isolana Sig. Stefano Bologna, Sindaco
uscente nel 2004, non ebbe alcuna remora ad accoglierlo come candidato nella lista civica dal lui stesso
capeggiatapuresistendo,giallora,glistessirapportidiaffinitoggicontestati.
La sua attivit di Amministratore sempre stata volta ad evitare di alimentare campagne di odio e si
dichiara stupito e rammaricato per la situazione che si venuta a creare per le accuse diffamatorie
mossegli.
In merito alla richiesta di sue dimissioni avanzata dal Gruppo Rinascita Isolana, evidenzia come non
sussistano,secondolanormativavigente,ipresuppostiGiuridiciAmministrativiperravvisare
condizioni di incompatibilit con la carica assessoriale da egli ricoperta, come del resto riconosciuto dal
consiglio comunale allatto della convalida dellelezione alla carica di Consigliere Comunale. Mancando la
frequentazione,mancanoancheipresuppostidiconnivenzaprevistidalcodiceetico.Ricordacomeeglisia
statofraipromotoridellapropostadiassegnazionedellimmobileconfiscatoalSig.BrunoPietroallArma
deiCarabinieriperlarealizzazionedellalocaleStazione,dimostrandoneifattilaproprialibertdazionee
lassenza di qualsivoglia condizionamento a causa del rapporto di affinit. In quella occasione, invece, il
gruppo Rinascita Isolana non ritenne di dover appoggiare detta proposta ed abbandon laula consiliare
sottraendosi, di fatto, ad un atto doveroso ed altamente significativo per manifestare la volont di
combattere la criminalit mafiosa. Pertanto, alla luce di quanto esposto, dovrebbe essere il Cons.
Caltanissetta a dimettersi non avendo avuto il coraggio di sostenere tale proposta. Anzi, ne chiede
formalmente le dimissioni dalla carica di Consigliere Comunale per avere contravvenuto ai dettami del
Codice etico contro la mafia approvato da questo Consiglio. Inoltre, respinge, categoricamente, laccusa
formulata dal Gruppo Rinascita Isolana in una precedente dichiarazione, secondo cui il proprietario del
bene confiscato lo abbia sostenuto in campagna elettorale reputandola del tutto falsa e priva di ogni
fondamento come, del resto, noto a tutti. Per le attivit che hanno contraddistinto la sua azione
amministrativa,perlecampagneambientalistecondotteasalvaguardiadellasaluteedellambiente,peril
lavoro che svolge e per propria forma mentis, egli si dichiara lontano dalla possibilit di subire alcun
condizionamento. Chiede, pertanto, alle forze dellordine di attenzionare la sua persona e i suoi
comportamenti del resto, egli conosciuto da tutta la cittadinanza oltre che dagli stessi Consiglieri di
minoranzachepretestuosamenteloaccusano.
IlSindaco,rispondendoalCons.Caltanissetta,affermachenellanalisipretestuosadelCons. Caltanissetta
sulloscenariopoliticoisolanoquestitirainballodiversinomidifamosifilosofieanalisti, dimenticando di
citareduefunzionaridelGenioCivilediTrapani:PizzoeCaccetta,dicuirisulterebberointercettatealcune
conversazionitelefonicheconStefanoBologna.
IlSindaco,riprendendolinterventoiniziatoprimadellasospensione,ribadiscecheilgruppodi minoranza
hadimenticatodicitareinomideisignoriPizzoeCaccetta.AffermachelaGiuntadaLui presieduta ed il
proprio gruppo consiliare avrebbero motivo di vergognarsi di lui solo qualora egli, a seguito di
intercettazionitelefoniche,dovesseessereindagatoperfenomenidiestorsioneoqualoraavessenascosto
dellecarteperottenereindebitivantaggiurbanistici.
Letturaedapprovazioneverbalidellasedutaprecedente.
Attonumero4del22022010
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DELIBERAC.C.004.10.pdf(15kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_966_306_1.html
IlSindaco, dopo aver chiesto ed ottenuto la parola, ringrazia il Cons. Caltanissetta per la sollecitudine
che farebbe seguito ad un incontro tra il gruppo consiliare Rinascita Isolana e i vertici dellATO, ma la
condivisionediundocumentopresupporrebbeunampiodibattitochepartissedaunadettagliatarelazione,
anche per obbligo di informazione del pubblico presente. Afferma che questAmministrazione non risulta
avere alcuna morosit nei confronti dellATO, avendo contestato parte dei crediti dalla stessa vantati. In
atto questo Comune il solo ente facente parte dellATO che provvede regolarmente e mensilmente a
corrispondere la somma prevista dal piano industriale 2006 pari ad 75.000 circa. Assume limpegno a
proseguire nel regolare pagamento nella misura indicata, precisando che la maggiore somma richiesta
oggettodivalutazionedapartedellautoritgiudiziaria.
Per una migliore e completa conoscenza della situazione propone che venga convocata una specifica
sedutaconsiliareallaqualeinvitareancheirappresentantididettoEnte.
LassessoreCutino,chiestaedottenutalaparola,edalfinedidareuncontributo,dopoaverringraziato
ilgruppoRinascitaisolana per la sensibilit dimostrata precisa che se i lavoratori della temporary hanno
potutopercepireadicembrelespettanzelorodovuteciessenzialmentemeritodiquantocorrispostoda
questoComune.ConfermachequestAmministrazionehasemprecorrispostolesommeprevistedalpiano
industriale adottato nel 2006 e ci nonostante che i proventi della TARSU risultino di molto inferiori al
costodelservizio.ConcordasullanecessitchelasituazionedellATOrifiutivengadibattutainConsiglioal
finedipoteracquisireogniutilecontributodapartedituttiigruppiconsiliari.
Lassessore Cutino ribadisce che questo Comune deve corrispondere allATO le somme nella misura
prevista dal contratto e da quanto nello stesso citato e non certamente quanto richiesto e fatturato
indipendentementedagliobblighiassunti.Soloinviasuccessivasiverificherlesattezzadelleprestazioni
inserite in fattura e si proceder al conguaglio delle somme eventualmente dovute. Precisa che od ogni
buon conto nelle more di definizione anche in via giudiziaria stata avanzata alla Regione richiesta di

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

30/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

anticipazionedicassa.RibadiscecomequestoEnte,rispettoaglialtricomunifacentipartedellATOsiain
unasituazionedimaggioretranquillit.
IlSindaco afferma che, per quanto a sua conoscenza, qualche fattura del 2007 e tutte quelle del 2009
sonostatecontestateeforseanchetuttelealtre.
Variante al P.R.G. adottato con D.C.C. n 33/2007 Rettifica dei confini territoriali rappresentati
nellacartografiadelPRG.
Attonumero6del22022010
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DELIBERAC.C.006.10.pdf(15kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_968_306_1.html
Il Sindaco preliminarmente evidenzia come la proposta di fatto costituisca una presa datto di una
situazione esistente in quanto si rende necessario regolamentare una zona territoriale non compresa nel
Piano Regolatore Generale adottato dal Consiglio con delibera n33/2007. Rappresenta come detta
situazionesiascaturitadalfattocheilredattoredelPRGhalavoratosuunacartografiainesatta.
Il Cons. Dionisi evidenzia come detta cartografia inesatta sia scaturita a sua volta da
unaerofotogrammetria fornita dallUfficio Tecnico in forma ufficiale al progettista, senza che la stessa
prima della consegna fosse stata collaudata. Di detto errore ci si resi conto solo nel 2007 dopo
ladozionedelPRG.AseguitodiincontriconfunzionariAssessoratoRegionalealTerritoriosiconcordato
cheperlarisoluzionedelproblemailConsiglioComunaleprocedesseadunarettificadelPRGgiadottato,
ponendoabasedelleproprievalutazionilemappecatastali.
Discussione in ordine alle richieste del gruppo consiliare Rinascita Isolana su asserite
infiltrazionimafiose.
Attonumero8del12032010
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DELIBERAC.C.008.10.pdf(24kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_999_306_1.html
Il Sindaco chiede di conoscere se linfiltrazione cui si riferisce il gruppo rinascita isolana ha valenza
storicaovveroseinveceabbiaripercussionisullattualeattivitamministrativa.
LAssessoreCutinoaffermadiavergichiaritolasuaposizionenellasedutaconsiliaredell1.2.2010,ma,
pare, che le sue affermazioni non siano state comprese appieno. Ritiene grave il comportamento del
gruppo Rinascita Isolana laddove questo asserisce in maniera categorica la presenza di infiltrazioni
mafiose.Lalororelazionepartedaunanalisiriconducibileallultimoventenniosenzaevidenziareattiben
circoscritti basati su una disamina di congetture prive di riferimenti certi ed attuali. Laccusa non viene
giustificata con atti, per cui la dichiarazione risulta denigratoria e non potr che dar luogo ad ulteriori
querele Dal punto di vista giuridico amministrativo non sussistono situazioni di ineleggibilit ed
incandidabilitasuocarico,illegislatoreponedeilimitibenprecisiallepossibilicausediincompatibilit,
tra queste rientra la parentela o affinit fino al secondo grado con condannati per mafia ed in tale
situazione egli non rientra affatto in ogni caso, tiene a sottolineare che il suo caso afferisce ad una
situazionediaffinitchedalpuntodivistagiuridicoamministrativo,apparebendiversaneconsegueche
le affermazioni del gruppo risultano essere calunniose e diffamatorie del resto analoga situazione
familiare potrebbe essere rilevata a carico del Cons. Mignano ma il Cons. Caltanissetta si stupisce di
quanto accade nella parte avversa, ma non guarda a quanto accade allinterno del suo gruppo di
appartenenza laddove persone rispettabilissime si trovano ad avere anchessi parenti condannati per
mafia.notoriochegliintreccidiparentelaedaffinitinunapiccolacomunitpossonoesseremolteplici
enongiustochelecolpediunsingolocomponentericadanosullinteroceppofamiliare.Nellarelazione
vengono citati fatti passati che nulla hanno a che vedere con lattuale Amministrazione. Lunico atto serio
chequestoconsiglioComunalestatochiamatoavotarestatolassegnazionediunimmobileconfiscato
alla mafia. Il fatto che il gruppo Rinascita isolana non abbia partecipato alla discussione dovrebbe
comportareledimissionidelcapogruppo,Cons.Caltanissetta.
Riafferma con forza di non aver scheletri nellarmadio e di poter procedere a testa alta sia in funzione
dellapropriastoriapersonalechediquellaprofessionale,confermandodiaversempreoperatoperilbene
dellacollettivit.
RibadiscelarichiestadidimissionidelCons.Caltanissettaperessersicostuirifiutatodipartecipareaduna
decisione di rilevanza politica nella lotta alla mafia. Vero che la competenza allassegnazione
dellimmobile ricadeva sul Sindaco, ma questi ha voluto dare un segnale forte, dando al Consiglio la
possibilit di esprimersi sullargomento, essendo il Consiglio Comunale lOrgano che maggiormente
rappresentaquestacollettivit.
Nel votare di destinare limmobile confiscato alla mafia nel nostro territorio, destinandolo a Caserma dei
CarabinierilAmministrazioneeilgruppoconsiliaredimaggioranzahannodatodimostrazionedellapropria
libertedellassenzadicondizionamenti.
IlgruppoRinascitaIsolanasi,invece,defilatoviolandoleprevisionidelCodiceeticocontrolaMafia
di conseguenza, in assenza di dimostrate giustificazioni, il capo di detto gruppo ha lobbligo morale di
dimettersi.
Ricorda di essere stato il promotore, unitamente ai Consiglieri Puccio del Comune di Capaci e Caruso del
Comune di Torretta, delladozione del Codice etico contro la mafia, in un primo momento allinterno
dellUnionedeiComuniesuccessivamenteinquestoConsiglioComunale.
Ricorda, come il surrichiamato Codice Etico preveda che, per muovere accuse di vicinanza alla mafia,
sianonecessarialcunipresuppostifraiqualilafrequentazioneconsoggetticondannatiperreatidimafia,
frequentazionichenelsuocasononesistono.
La richiesta di dimissioni avanzata dal Cons. Caltanissetta risulta, pertanto, inopportuna in assenza di
specifichesituazioniingradodisupportarla.

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

31/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

IlSindacodefinisceridicololexcursussullinteravitapoliticadiquestacollettivit,excursusnelquale,tra
laltro,vienesaltatounlungoperiododitempo.
Ritornando, infine, sullinvito al Consiglio a procedere allassegnazione dellimmobile confiscato ad un
cittadinocondannatopermafiaprecisacheegli,nelrelazionaresullargomento,avevafattounapremessa
nellaqualesottolineavailsignificatopoliticochesiintendevadarealladecisionedelConsiglio.
D,quindi,letturadiunanotachesiallegaallapresentepercostituirneparteintegranteesostanziale.
Approvazione,aisensidegliartt.32,33e41dellaL.R.10.2.2004,n1,dellapropostadileggedi
iniziativadeiConsigliComunaliePopolarePrincipiperlatutela,Ilgovernoelagestionepubblica
delleacque.Disposizioniperlaripubbli
Attonumero13del08042010
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DELIBERAC.C.013.10.pdf(33kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_1096_306_1.html
IlSindacoricordacomelavvioallaprivatizzazionedellacquasiascaturitodaunadeliberadel12/12/2002
conlaqualesiprocedetteallacreazionediunasocietdambito
GiuramentodelSindaco.
Attonumero35
del25062009
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DCC00035.pdf(11kb)
Il Sindaco prestato giuramento, afferma la sua intenzione di amministrare con assoluta trasparenza,
dichiarandosi pronto, comunque, ad affrontare qualunque battaglia politica, come fa immaginare il
comportamentotestassuntodalgruppoRinascitaisolana,certodipoterlavinceregrazieallaiutodella
popolazione. Ringrazia, infine, la cittadinanza per la fiducia accordatagli, preannuncia il proposito di
procedere ad una riorganizzazione della macchina amministrativa, promette di operare con onest e
trasparenza,senzaaccettareprovocazioni.
Destinazioneimmobileoggettodiconfiscaaisensidellart.2terdellaLegge575/65.
Attonumero42del06082009
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DELIBERAC.C.N.42.pdf(14kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_268_152_1.html
IlSindaco ribadisce come la migliore dimostrazione della volont dellAmministrazione di contrastare il
fenomeno mafioso sia costituita dalla scelta di proporre lassegnazione dellimmobile allArma dei
Carabinieri affinch venga destinata a Stazione. Detta scelta stata operata su consiglio dellassessore
Cutino ed stata condivisa da tutta lAmministrazione. In tal modo si riconosce lalto valore morale che
lArma ha avuto nel combattere la mafia, lotta che ha comportato il sacrificio di tanti uomini delle
istituzioni,qualicarabinieri,poliziottiemagistrati
Il Sindaco, ottenuta la parola del Presidente, evidenzia come lallontanamento dallaula del gruppo
Rinascita abbia una valenza politica di contrariet alla destinazione proposta. Detta scelta, del resto,
risulta in linea con latteggiamento assunto in passata da un Consigliere, facente parte oggi del gruppo
Rinascita, laddove questi, gia nel 1995, ebbe a contestare scelte analoghe. Dichiara di ritenere
pretestuosolatteggiamentoassuntodalgruppoRinascitaereputachealgruppomanchilalibertmentale
di contrastare la mafia, e ci risulta preoccupante per il futuro, anche se il gruppo politico Progetto Isola
andrcomunqueavantiperlapropriastrada.
Approvareiverbalidellasedutaprecedente.
Attonumero52del28092009
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DELIBERAC.C.N.52.pdf(13kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_425_152_1.html
Il Sindaco al termine della lettura del documento ribatte che lAmministrazione d dimostrazione della
propriacoscienzaantimafiaconipropricomportamentienonaparole.LaGiuntaComunaledelrestoha
dato dimostrazione della propria volont di combattere la mafia anche proponendo al Consiglio di
destinarelimmobileconfiscatoaduncondannatopermafiaastazionedeiCarabinieri.Indettaoccasione,
la minoranza ritenne di dover abbandonare laula, manifestando in tal modo un ben preciso intendimento
politico. Giova ricordare, peraltro, che il personaggio proprietario del bene confiscato, in occasione delle
scorseelezionipolitichesostenevailcandidatodellalistaRinascitaIsolanaRosarioRappa.
La volont della Giunta, quindi, assolutamente limpida e dimostrabile, per cui tutti i componenti della
stessapossonoprocedereneicompitiloroassegnatiatestaalta
Interrogazioni.Attonumero66del10122009
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:66.pdf(13kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_712_152_1.html
Il Presidente, dopo aver ricordato le previsioni regolamentari in ordine alla trattazione delle
interrogazioni, invita il Cons. Caltanissetta, capo del gruppo Rinascita Isolana a dar lettura
dellinterrogazioneaventeperoggettoSitindeivolontaridiProtezioneCiviledinanzialComune.
Il Cons. Caltanissetta d lettura dellinterrogazione citata acquisita al protocollo generale del Comune in
data22/10c.a.aln.16369.

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

32/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice

Il Sindaco d, quindi, lettura della risposta scritta che allega al presente verbale per farne parte
integrante. Sollecitato dal Cons. Caltanissetta, precisa che il riferimento allutilizzo del servizio di
protezionecivilenelpassatoattieneaglianni2008,2007eprecedenti.
Ilcons.CaltanissettadaletturadiunareplicaalleaffermazionidelSindacocheallegaalpresenteverbale.
Il Presidente invita il Cons. Caltanissetta, capo del gruppo Rinascita Isolana a dar lettura
dellinterrogazioneaventeperoggettoRuolodelgeometraGiovanniImpastatoinsenoallAmministrazione
ComunalediIsoladelleFemmine.
Il Cons. Caltanissetta d lettura dellinterrogazione citata acquisita al protocollo generale del Comune in
data27/11c.a.aln.18775.
Il Sindaco d, quindi, lettura della risposta scritta che allega al presente verbale per farne parte
integrante.
Il cons. Caltanissetta, dopo aver premesso che linterrogazione stata presentata prima della
pubblicazione della determina e che il gruppo consiliare tenuto ad utilizzare listituto democratico delle
interrogazioni consiliari e non pu avanzare semplici richieste di copia di documentazione, da lettura di
unareplicaalleaffermazionidelSindacocheallegaalpresenteverbale.
Letturaeapprovazioneverbalidellasedutaprecedente.
Attonumero67del18122009
TipodiAtto:DELIBERADICONSIGLIO

Allegato:DELIBERAC.C.N.67.pdf(11kb)
http://www.comune.isoladellefemmine.pa.it/archivio12_attipubblici_0_749_152_1.html
IlSindaco,chiestaedottenutalaparola,affermacheancoraunavoltailgruppodiminoranzadimostradi
non avere una cultura dellantimafia. La reazione del gruppo la dimostrazione che il loro coordinatore
nonhaancoraaccettatolabatostaelettorale.EvidenziacomelAmministrazionecheeglipresiedehafatto
una bandiera della legalit ritenendo in tal modo di dare un contributo educativo alla comunit isolana.
Sottolinea, quindi, i risultati ottenuti dallAmministrazione grazie al lavoro svolto, come laver ottenuto,
dopo otto anni, il VIAVAS positivo del Porto, listallazione delle centraline di monitoraggio della qualit
dellaria, lessere riuscita ad ottenere listituzione di una commissione regionale per laccertamento della
pericolosit del radar meteo WIND SHEAR. Afferma, infine, di aver garantito un confronto aperto e
democratico e su detta base la gente ha capito e d ha giudicato con il proprio voto alle elezioni
amministrative. Ringrazia gli assessori comunali ed i consiglieri per la collaborazione che gli hanno
sempregarantita.
Il Cons. Dionisi lamenta la ripetitivit e strumentalit delle accuse mosse allAmministrazione accuse
dietrolequalisinascondeilnonessereingradodirealizzareunopposizionecostruttiva.
IlViceSindaco, invita il Presidente a sollecitare il gruppo consiliare Rinascita Isolana a presentare la
relazione prevista dal vigente regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale, al fine di poter
trattarelargomentorichiestodadettogruppoinfiltrazionimafiose.
2APRILE2011,CARABINIERI,CECCHINO,CONSIGLIOCOMUNALE,PALmuto,Pappagallo,PENNUTOROSSO,POLIZIA
MUNICIPALE,QUERELA,TradeEcoService,VEDOVELLOILPROFESSOREHAMENTITO
Pubblicatodaisolapulita@gmail.coma11:27
Consiglialo su Google

Etichette:2APRILE2011,CARABINIERI,Cecchino,CONSIGLIOCOMUNALE,PALmuto,Pappagallo,PennutoRosso,
POLIZIAMUNICIPALE,QUERELA,TradeEcoService,VEDOVELLOILPROFESSOREHAMENTITO

Nessuncommento:
Postauncommento
Inserisciiltuocommento...

Commentacome:

Pubblica

PinoCiampolillo(Google)

Esci

Anteprima

Postpirecente

Inviaminotifiche

Homepage

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

Postpivecchio

33/34

17/8/2016

RifiutiamoiRifiuti:GESTIONERIFIUTIDANNIERARIALIlamancataveritadelPROFESSOREatto272392011tradeecoservice
Iscrivitia:Commentisulpost(Atom)

ModelloEthereal.PoweredbyBlogger.

http://isoladellefemminerifiutiamoirifiuti.blogspot.it/2012/01/gestionerifiutidannierarialila.html

34/34