Sei sulla pagina 1di 18

v.2.2.

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.
Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Dati anagrafici
Sede in

20135 MILANO (MI) VIALE ISONZO 27

Codice Fiscale

10637000158

Numero Rea

MI 1403936

P.I.

10637000158

Capitale Sociale Euro

3.666 i.v.

Forma giuridica

SOCIETA' COOPERATIVA (SC)

Societ in liquidazione

no

Societ con socio unico

no

Societ sottoposta ad altrui attivit di direzione e coordinamento no


Appartenenza a un gruppo

no

Gli importi presenti sono espressi in Euro

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 1 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Stato Patrimoniale
31-12-2015

31-12-2014

Stato patrimoniale
Attivo
B) Immobilizzazioni
I - Immobilizzazioni immateriali
Valore lordo

5.181

5.181

Ammortamenti

5.041

4.863

140

318

Valore lordo

12.582

12.582

Ammortamenti

11.688

10.802

894

1.780

1.034

2.098

esigibili entro l'esercizio successivo

204.268

386.636

Totale crediti

204.268

386.636

74.156

132.619

278.424

519.255

90.921

135.154

370.379

656.507

Totale immobilizzazioni immateriali


II - Immobilizzazioni materiali

Totale immobilizzazioni materiali


Totale immobilizzazioni (B)
C) Attivo circolante
II - Crediti

IV - Disponibilit liquide
Totale disponibilit liquide
Totale attivo circolante (C)
D) Ratei e risconti
Totale ratei e risconti (D)
Totale attivo
Passivo
A) Patrimonio netto
I - Capitale
IV - Riserva legale

3.666

3.847

89.217

89.217

41.358

100.198

VII - Altre riserve, distintamente indicate


Riserva straordinaria o facoltativa

(1)(2)

Varie altre riserve

86.401 (3)(4)

127.761

186.599

Utile (perdita) dell'esercizio

(64.264)

(58.840)

Utile (perdita) residua

(64.264)

(58.840)

156.380

220.823

62.611

71.741

24.116

79.115

esigibili entro l'esercizio successivo

127.272

282.696

Totale debiti

127.272

282.696

2.132

370.379

656.507

Totale altre riserve

86.403

IX - Utile (perdita) dell'esercizio

Totale patrimonio netto


B) Fondi per rischi e oneri
Totale fondi per rischi ed oneri
C) Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato
D) Debiti

E) Ratei e risconti
Totale ratei e risconti
Totale passivo
(1)13)

Riserva Legge 904/77: 86402


da arrotondamento all'unit di Euro: 1
(3)13) Riserva Legge 904/77: 86402
(4)Differenza da arrotondamento all'unit di Euro: -1
(2)Differenza

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 2 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Conto Economico
31-12-2015 31-12-2014
Conto economico
A) Valore della produzione:
1) ricavi delle vendite e delle prestazioni

526.342

1.182.401

contributi in conto esercizio

85.029

130.100

altri

88.007

124.579

Totale altri ricavi e proventi

173.036

254.679

Totale valore della produzione

699.378

1.437.080

5) altri ricavi e proventi

B) Costi della produzione:


6) per materie prime, sussidiarie, di consumo e di merci

920

591

46.441

76.549

3.650

3.650

a) salari e stipendi

477.593

906.041

b) oneri sociali

175.706

337.079

c) trattamento di fine rapporto

22.830

48.908

e) altri costi

29.708

30.118

705.837

1.322.146

a) ammortamento delle immobilizzazioni immateriali

178

178

b) ammortamento delle immobilizzazioni materiali

860

830

1.952

7) per servizi
8) per godimento di beni di terzi
9) per il personale:

Totale costi per il personale


10) ammortamenti e svalutazioni:

d) svalutazioni dei crediti compresi nell'attivo circolante e delle disponibilit liquide


Totale ammortamenti e svalutazioni
12) accantonamenti per rischi
14) oneri diversi di gestione

1.038

2.960

68.980

4.712

16.261

762.598

1.491.137

(63.220)

(54.057)

altri

100

330

Totale proventi diversi dai precedenti

100

330

100

330

360

314

Totale costi della produzione


Differenza tra valore e costi della produzione (A - B)
C) Proventi e oneri finanziari:
16) altri proventi finanziari:
d) proventi diversi dai precedenti

Totale altri proventi finanziari


17) interessi e altri oneri finanziari
altri
Totale interessi e altri oneri finanziari

360

314

(260)

16

altri

Totale proventi

(63.479)

(54.041)

imposte correnti

785

4.799

Totale delle imposte sul reddito dell'esercizio, correnti, differite e anticipate

785

4.799

(64.264)

(58.840)

Totale proventi e oneri finanziari (15 + 16 - 17 + - 17-bis)


E) Proventi e oneri straordinari:
20) proventi

Totale delle partite straordinarie (20 - 21)


Risultato prima delle imposte (A - B + - C + - D + - E)
22) imposte sul reddito dell'esercizio, correnti, differite e anticipate

23) Utile (perdita) dell'esercizio


Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 3 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Nota integrativa al Bilancio di esercizio chiuso al 31-12-2015


Nota Integrativa parte iniziale
Signori Soci,
il presente bilancio, sottoposto al Vostro esame e alla Vostra approvazione, evidenzia una perdita
d'esercizio pari a Euro (64.264).

Fatti di rilievo verificatisi nel corso dell'esercizio


Nel corso dell'anno la Cooperativa ha proseguito l'attivit di sostituzione del personale in conformit agli scopi statutari
ed al carattere cooperativo.
Il personale stato distaccato per un totale di 4.037 giornate (9.444 nel 2014) che corrispondono all'attivit di 17 unit
lavorative occupate a tempo pieno.
L'importante calo di attivit attribuibile a diversi fattori:
Primo fra tutti la grave crisi strutturale che da molto tempo investe l'intero comparto zootecnico che si
traduce in aziende sempre pi in difficolt per l'aumento dei costi di produzione ed il forte crollo del
prezzo del latte ha di fatto causato una forte riduzione di richieste da parte delle aziende che ritengono
ormai il costo del servizio difficilmente sostenibile e si orientano verso soluzioni alternative per risolvere i
problemi di gestione della manodopera;
- la vertenza con l'Ispettorato del lavoro di Cremona che ha considerato la nostra attivit svolta presso una
specifica azienda alla stregua di somministrazione illegittima di lavoro ha di fatto causato un importante
calo di attivit in quanto il Consiglio, pur avendo deliberato di impugnare il provvedimento perch ritenuto
illegittimo, ha comunque deciso, in attesa di una definizione della vertenza, di sospendere tutte le
sostituzioni di lungo periodo.
- Ulteriori difficolt per la Cooperativa sono derivate da restrizioni di carattere normativo inserite nell'ultima
Misura di Sostegno ai Servizi di Sostituzione (D.G.R. N. 2775/2014) che per effetto del Regolamento U.
E. N. 702/2014 limitano la durata della sostituzione a tre mesi per beneficiario.
L'attivit svolta nel corso dell'anno pu essere cos suddivisa:
- 3.189 giornate rappresentano l'attivit svolta a favore di aziende situate in Lombardia;
- 848 giornate rappresentano l'attivit svolta a favore di aziende situate in altre regioni;
2.148 giornate rappresentano l'attivit svolta a favore delle aziende agricole che soddisfano i requisiti
indicati nella Misura Regionale di Sostegno ai Servizi di Sostituzione ovvero aziende agricole situate in
Lombardia che richiedono il rimpiazzo temporaneo del loro personale assente per motivi dovuti a
malattia, infortunio, maternit, ferie e partecipazione a corsi formativi; per questa attivit la Cooperativa
ricever da Regione Lombardia un contributo di 85.029=.
Al 31 dicembre 2015 risultano iscritte al libro soci 142 aziende a cui si aggiungono 29 aziende che nel corso di questi
anni hanno utilizzato il servizio come non soci. La distribuzione dei Soci sul territorio la seguente: 126 aziende in
Lombardia (44 a Lodi, 37 a Cremona, 29 a Milano, 8 a Pavia, 4 a Bergamo, 2 a Brescia e 2 a Como-Lecco); 15 aziende
in Emilia (13 a Parma e 2 a Piacenza) e 1 in Veneto a Rovigo. Le 29 aziende non Socie sono cos distribuite: 19 in
Lombardia (6 a Cremona, 3 a Milano, 1 a Bergamo, 5 a Lodi, 2 a Pavia e 2 a Brescia) e 10 fuori regione (5 a Piacenza e
5 a Parma).
Le aziende che hanno utilizzato il servizio nel corso dell'anno sono 80.
Le tipologie di sostituzione sono ormai consolidate e rivolte soprattutto alla zootecnia da latte e alle aziende del settore
suinicolo. La sostituzione di personale in ferie quella maggiormente richiesta, seguono le richieste per motivi sociali
(malattia o infortunio), il fabbisogno supplementare di manodopera per particolari esigenze produttive, il riposo
settimanale e la sostituzione di personale dimesso o licenziato.
Per svolgere la propria attivit la Cooperativa si avvalsa di 37 dipendenti che si sono avvicendati nel corso dell'anno;
al 31 dicembre risultavano iscritti a libro matricola 20 dipendenti (1 con contratto a tempo indeterminato e 19 a tempo
determinato).
Ai Soci che non hanno utilizzato il servizio nel corso dell'anno, come previsto da Regolamento e Statuto, la Cooperativa
ha fatturato l'impegno minimo corrispondente all'importo di una giornata.

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 4 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Le quote a carico dei Soci non hanno subito variazioni mentre le tariffe del personale distaccato sono state aggiornate
in concomitanza di adeguamenti della retribuzione del personale previsti dal contratto provinciale di lavoro fermo
restando che le giornate vengono addebitate in misura pari al costo sostenuto dalla Cooperativa.
Come anticipato precedentemente per l'attivit svolta nel 2015 la Cooperativa ha ricevuto un contributo dalla regione
Lombardia di
85.029=; anche quest'anno l'iter procedurale per l'erogazione del contributo ha determinato
l'impossibilit di redigere il progetto di bilancio entro i termini previsti dalla legge, pertanto il Consiglio di
Amministrazione ha deliberato di utilizzare il maggior termine dei 180 giorni per la convocazione dell'Assemblea
Ordinaria per l'approvazione del bilancio ai sensi dell'art. 21 dello Statuto e art.2364-2comma del codice civile.

Criteri di formazione
Il presente bilancio stato redatto in forma abbreviata in quanto sussistono i requisiti di cui all'art. 2435 bis, 1 comma
del Codice civile; non stata pertanto redatta la Relazione sulla gestione. A completamento della doverosa
informazione si precisa in questa sede, che ai sensi dell'art. 2428 punti 3) e 4) C.C., non esistono n azioni o quote di
societ controllanti possedute dalla societ, anche per tramite di societ fiduciaria o per interposta persona e che n
azioni o quote di societ controllanti sono state acquistate e / o alienate dalla societ, nel corso dell'esercizio, anche per
tramite di societ fiduciaria o per interposta persona.
Criteri di valutazione
(Rif. art. 2427, primo comma, n. 1, C.c. e OIC 12)
I criteri utilizzati nella formazione del bilancio chiuso al 31/12/2015 non si discostano dai medesimi utilizzati per la
formazione del bilancio del precedente esercizio, in particolare nelle valutazioni e nella continuit dei medesimi
principi.
La valutazione delle voci di bilancio stata fatta ispirandosi a criteri generali di prudenza e competenza nella
prospettiva della continuazione dell'attivit.
L'applicazione del principio di prudenza ha comportato la valutazione individuale degli elementi componenti le singole
poste o voci delle attivit o passivit, per evitare compensi tra perdite che dovevano essere riconosciute e profitti da non
riconoscere in quanto non realizzati.
In ottemperanza al principio di competenza, l'effetto delle operazioni e degli altri eventi stato rilevato contabilmente
ed attribuito all'esercizio al quale tali operazioni ed eventi si riferiscono, e non a quello in cui si concretizzano i relativi
movimenti di numerario (incassi e pagamenti).
La continuit di applicazione dei criteri di valutazione nel tempo rappresenta elemento necessario ai fini della
comparabilit dei bilanci della societ nei vari esercizi.
La valutazione tenendo conto della funzione economica dell'elemento dell'attivo o del passivo considerato che esprime
il principio della prevalenza della sostanza sulla forma - obbligatoria laddove non espressamente in contrasto con altre
norme specifiche sul bilancio - consente la rappresentazione delle operazioni secondo la realt economica sottostante gli
aspetti formali.
Deroghe
(Rif. art. 2423, quarto comma, C.c.)
Non si sono verificati casi eccezionali che abbiano reso necessario il ricorso a deroghe di cui all'art. 2423 comma 4 del
Codice Civile.
In particolare, i criteri di valutazione adottati nella formazione del bilancio sono stati i seguenti:

Immobilizzazioni
Immateriali
Sono iscritte al costo storico di acquisizione ed esposte al netto degli ammortamenti effettuati nel corso degli esercizi e
imputati direttamente alle singole voci.
Materiali
Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 5 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Sono iscritte al costo di acquisto e rettificate dai corrispondenti fondi di ammortamento, senza alcuna rivalutazione di
legge e/o volontaria.
Le quote di ammortamento, imputate a conto economico, sono state calcolate con le aliquote di seguito indicate, attesi
l'utilizzo, la destinazione e la durata economico-tecnica dei cespiti, sulla base del criterio della residua possibilit di
utilizzazione, non modificate rispetto all'esercizio precedente:
- elaboratori elettronici e macchine ufficio elettroniche: 20%
- cellulare : 20%
Crediti
Sono esposti al presumibile valore di realizzo, ottenuto mediante apposito fondo svalutazione crediti.
Debiti
Sono rilevati al loro valore nominale.
Ratei e risconti
Sono stati determinati secondo il criterio dell'effettiva competenza temporale dell'esercizio.

Fondi per rischi e oneri


Sono stanziati per coprire perdite o debiti di esistenza certa o probabile; nella valutazione di tali fondi sono stati
rispettati i criteri generali di prudenza e competenza e non si proceduto alla costituzione di fondi rischi generici privi
di giustificazione economica.
Le passivit potenziali sono state rilevate in bilancio e iscritte nei fondi in quanto ritenute probabili ed essendo
stimabile con ragionevolezza l'ammontare del relativo onere.
Fondo TFR
Rappresenta l'effettivo debito maturato verso i dipendenti in conformit di legge e dei contratti di lavoro vigenti,
considerando ogni forma di remunerazione avente carattere continuativo.
Il fondo corrisponde al totale delle singole indennit maturate a favore dei dipendenti alla data di chiusura del bilancio,
al netto degli acconti erogati, ed pari a quanto si sarebbe dovuto corrispondere ai dipendenti nell'ipotesi di cessazione
del rapporto di lavoro in tale data.
Imposte sul reddito
Le imposte sono accantonate secondo il principio di competenza e rappresentano esclusivamente accantonamenti per
imposte liquidate per l'esercizio, determinate secondo le aliquote e le norme vigenti, senza alcuna imposta differita e/o
anticipata per differenze temporanee.
Riconoscimento ricavi
I ricavi si riferiscono esclusivamente a prestazioni di servizi, imputati nel rispetto della competenza economica.
Criteri di rettifica
Nulla.
(Rif. art. 2423, quarto comma, C.c.)

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 6 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Nota Integrativa Attivo


Immobilizzazioni immateriali
Immobilizzazioni
I. Immobilizzazioni immateriali

Immobilizzazioni materiali
II. Immobilizzazioni materiali

Operazioni di locazione finanziaria


Informazioni sulle operazioni di locazione finanziaria
Operazioni di locazione finanziaria (leasing)
.

Attivo circolante
Attivo circolante: crediti
Crediti

II. Crediti
Saldo al 31/12/2015
204.268

Saldo al 31/12/2014
386.636

Variazioni
(182.368)

Variazioni dei crediti iscritti nell'attivo circolante

Descrizione

Verso clienti
Verso imprese
controllate
Verso imprese collegate
Verso controllanti
Per crediti tributari
Per imposte anticipate
Verso altri
Arrotondamento

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Entro
12 mesi

Oltre
12 mesi

Oltre
5 anni

Totale

Di cui relativi a
operazioni con
obbligo di
retrocessione a
termine

196.839

196.839

7.429

7.429

Pag. 7 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Totale

204.268

204.268

La voce Per crediti tributari di 7.429= comprende: 2.591 per ires; 1.391= per irap; 2.502= per iva ed 945=
per altri.

Valore di inizio
esercizio
Crediti verso clienti iscritti nell'attivo
circolante
Crediti tributari iscritti nell'attivo
circolante
Crediti verso altri iscritti nell'attivo
circolante
Totale crediti iscritti nell'attivo circolante

Variazione
nell'esercizio

Valore di fine
esercizio

Quota scadente entro


l'esercizio

378.376

(181.537)

196.839

196.839

7.760

(331)

7.429

7.429

501

(501)

386.636

(182.368)

204.268

204.268

Per quanto riguarda i crediti nei confronti dei clienti il Consiglio non ha ritenuto necessario accantonare alcun ulteriore
importo al Fondo svalutazione crediti ritenendo la posizione dei clienti ritardatari ancora in una fase gestibile di realizzo.
Il prospetto sotto riportato conferma la decisione di non accantonare alcuna quota nel 2015.

Descrizione

F.do svalutazione
ex art. 2426
Codice civile

F.do svalutazione ex art. 106


D.P.R. 917/1986

Saldo al 31/12/2014
Utilizzo nell'esercizio
Accantonamento esercizio
Saldo al 31/12/2015

Totale

3.965

3.965

3.965

3.965

Attivo circolante: attivit finanziarie che non costituiscono immobilizzazioni


Variazioni delle attivit finanziarie che non costituiscono immobilizzazioni

III. Attivit finanziarie

Attivo circolante: disponibilit liquide


Variazioni delle disponibilit liquide
IV. Disponibilit liquide
Saldo al 31/12/2015
74.156

Descrizione
Depositi bancari e postali
Assegni
Denaro e altri valori in cassa
Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Saldo al 31/12/2014
132.619

31/12/2015

Variazioni
(58.463)

31/12/2014
73.791

132.503

365

116
Pag. 8 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Arrotondamento
Totale

74.156

132.619

Il saldo rappresenta le disponibilit liquide e l'esistenza di numerario e di valori alla data di chiusura dell'esercizio.

Ratei e risconti attivi


D) Ratei e risconti
Saldo al 31/12/2015
90.921

Saldo al 31/12/2014
135.154

Variazioni
(44.233)

Misurano proventi e oneri la cui competenza anticipata o posticipata rispetto alla manifestazione numeraria e/o
documentale. Il saldo composto dai seguenti dettagli:
Ratei attivi entro 12 mesi
Contributi Regione Lombardia L7
Risconti attivi entro 12 mesi
Assicurazione RC
Canone assistenza software
Canoni di manutenzione
Spese telefoniche
Contributo ispettivo

85.029
85.029
5.891
4.946
1
74
5
865

Ratei e risconti

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 9 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Nota Integrativa Passivo e patrimonio netto


Patrimonio netto
A) Patrimonio netto
(Rif. art. 2427, primo comma, nn. 4, 7 e 7-bis, C.c.)
Saldo al 31/12/2015
156.380

Saldo al 31/12/2014
220.823

Variazioni
(64.443)

Variazioni nelle voci di patrimonio netto


Valore di inizio
esercizio

Destinazione del risultato


dell'esercizio precedente

Altre variazioni

Altre destinazioni

Incrementi Decrementi

Risultato
d'esercizio

Valore di fine
esercizio

3.847

129

310

3.666

89.217

89.217

100.198

58.840

41.358

Varie altre riserve

86.401

86.403

Totale altre riserve

186.599

58.840

127.761

Utile (perdita) dell'esercizio

(58.840)

(64.264)

(58.840)

(64.264)

(64.264)

Totale patrimonio netto

220.823

(64.135)

310

(64.264)

156.380

Capitale
Riserva legale
Altre riserve
Riserva straordinaria o
facoltativa

Dettaglio varie altre riserve


Descrizione

Importo
86.402

13) Riserva Legge 904/77

Differenza da arrotondamento all'unit di Euro

86.403

Totale

Disponibilit e utilizzo del patrimonio netto


Le poste del patrimonio netto sono cos distinte secondo l'origine, la possibilit di utilizzazione, la distribuibilit e
l'avvenuta utilizzazione nei tre esercizi precedenti
Importo Possibilit di utilizzazione Quota disponibile
Capitale

3.666

Riserva da soprapprezzo delle azioni

A, B, C

Riserve di rivalutazione

A, B

A, B

A, B, C

Riserva legale
Riserve statutarie

89.217
-

Altre riserve
Riserva straordinaria o facoltativa

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

41.358

Pag. 10 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Importo Possibilit di utilizzazione Quota disponibile


Varie altre riserve

86.403

A, B, C

86.403

Totale altre riserve

127.761

A, B, C

Utili portati a nuovo

A, B, C

Totale

216.978
175.620

Quota non distribuibile

41.358

Residua quota distribuibile

Origine, possibilit di utilizzo e distribuibilit delle varie altre


riserve
Descrizione

Importo Quota disponibile

13) Riserva Legge 904/77


Differenza da arrotondamento all'unit di Euro

86.402

86.402

86.403

Totale

(*) A: per aumento di capitale; B: per copertura perdite; C:per distribuzione ai soci

Fondi per rischi e oneri


Informazioni sui fondi per rischi e oneri
B) Fondi per rischi e oneri

(Rif. art. 2427, primo comma, n. 4, C.c.)


Saldo al 31/12/2015
62.611

Saldo al 31/12/2014
71.741

Variazioni
(9.130)

Altri fondi Totale fondi per rischi e oneri


71.741

71.741

Accantonamento nell'esercizio

68.980

68.980

Utilizzo nell'esercizio

78.110

78.110

Totale variazioni

(9.130)

(9.130)

62.611

62.611

Valore di inizio esercizio


Variazioni nell'esercizio

Valore di fine esercizio

Nel corso dell'esercizio il fondo stato utilizzato in occasione del pagamento delle sanzioni Asl; l'importo residuo
copre il rischio per l'eventuale sanzione da parte dell' Ente Servizio Ispezione del Lavoro ( ex Ispettorato del Lavoro).

Fondi per rischi e oneri

Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato


Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 11 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Informazioni sul trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato


Fondo TFR

C) Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato


(Rif. art. 2427, primo comma, n. 4, C.c.)
Saldo al 31/12/2015
24.116

Saldo al 31/12/2014
79.115

Variazioni
(54.999)

Trattamento di fine rapporto di lavoro subordinato


79.115

Valore di inizio esercizio


Variazioni nell'esercizio

48.908

Accantonamento nell'esercizio
Utilizzo nell'esercizio

103.907

Totale variazioni

(54.999)
24.116

Valore di fine esercizio

Il fondo accantonato rappresenta l'effettivo debito maturato verso i dipendenti in conformit di legge e dei contratti di
lavoro vigenti, considerando ogni forma di remunerazione avente carattere continuativo e corrisponde al totale delle
singole indennit maturate a favore dei dipendenti alla data di chiusura del bilancio, al netto degli acconti erogati, ed
pari a quanto si sarebbe dovuto corrispondere ai dipendenti nell'ipotesi di cessazione del rapporto di lavoro in tale data.

Debiti
Debiti

D) Debiti
(Rif. art. 2427, primo comma, n. 4, C.c.)
Saldo al 31/12/2015
127.272

Saldo al 31/12/2014
282.696

Variazioni
(155.424)

Variazioni e scadenza dei debiti


I debiti sono valutati al loro valore nominale e la scadenza degli stessi cos suddivisa (articolo 2427, primo comma,
n. 6, C.c.).

Descrizione

Entro

Oltre

Oltre

12 mesi

12 mesi

5 anni

Totale

Di cui
relativi a
operazioni
con obbligo
di
retrocessione
a termine

Di cui per
ipoteche

Di cui per
impegni

Di cui per
privilegi

Obbligazioni
Obbligazioni convertibili
Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 12 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Debiti verso soci per


finanziamenti
Debiti verso banche
Debiti verso altri
finanziatori
Acconti
Debiti verso fornitori
Debiti costituiti da titoli
di
credito
Debiti verso imprese
controllate
Debiti verso imprese
collegate
Debiti verso controllanti
Debiti tributari
Debiti verso istituti di
previdenza
Altri debiti
Arrotondamento
Totale

22.233

22.233

18.692

18.692

689

689

83.851

83.851

1.806

1.806

127.272

127.272

Di seguito Vi vengono forniti i seguenti dettagli:

689
386
303
83.851
937
76.404
1.761
303
200
4.019
227
1.806
6
1.800

Debiti tributari
Ritenute su compensi lavoro autonomo
Ritenute su compenso Presidente
Enti previdenziali
Eban
Scau
Enpaia
Inps Autonomi
Inps da regolarizzare
Inps
Cimi
Altri debiti ...
Verso soci per ristorni
Verso dipendenti

Ratei e risconti passivi

E) Ratei e risconti

Saldo al 31/12/2015

Saldo al 31/12/2014
2.132

Variazioni
(2.132)

Ratei e risconti

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 13 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Nota Integrativa Conto economico


A) Valore della produzione
Saldo al 31/12/2015
699.378

Saldo al 31/12/2014
1.437.080

Descrizione
Ricavi vendite e prestazioni
Variazioni rimanenze prodotti
Variazioni lavori in corso su ordinazione
Incrementi immobilizzazioni per lavori interni
Altri ricavi e proventi
Totale

Variazioni
(737.702)

31/12/2015
526.342

31/12/2014
1.182.401

Variazioni
(656.059)

173.036
699.378

254.679
1.437.080

(81.643)
(737.702)

Valore della produzione


Riconoscimento ricavi
I ricavi, tutti relativi a prestazioni di servizi vengono riconosciuti in base alla competenza temporale.

Suddivisione dei ricavi delle vendite e delle prestazioni per categoria di attivit
Ricavi per categoria di attivit
(Rif. art. 2427, primo comma, n. 10, C.c.)
Categoria di attivit

Valore esercizio corrente

Servizio sostitutivo aziende

280.617

Servizio aziende motivi sociali

36.699

Servizio sostitutivo altre aziende

62.358

Servizio sostitutivo altre regioni

124.378

Servizio sostitutivo aziende non socie

22.290
526.342

Totale

I contributi in conto esercizio di 85.029=, compresi nella voce Altri ricavi e proventi si riferiscono ai contributi
regionali L7.

Proventi e oneri finanziari


C) Proventi e oneri finanziari

Saldo al 31/12/2015
(260)

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Saldo al 31/12/2014
16

Variazioni
(276)

Pag. 14 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Proventi finanziari

31/12/2015

31/12/2014

Variazioni

Descrizione

Da partecipazione
Da crediti iscritti nelle immobilizzazioni
Da titoli iscritti nelle immobilizzazioni
Da titoli iscritti nell'attivo circolante
Proventi diversi dai precedenti
(Interessi e altri oneri finanziari)
Utili (perdite) su cambi
Totale

100
(360)

330
(314)

(230)
(46)

(260)

16

(276)

Imposte sul reddito d'esercizio, correnti differite e anticipate


Imposte correnti differite e anticipate
Imposte sul reddito
Le imposte accantonate comprendono solo l'Irap che coincide con quelle corrente non essendosii verificati presupposti
per la fiscalit differita e/o anticipata.
Inoltre, non si ritenuto opportuno iscrivere l'ires anticipata sulla perdita fiscale di 62.862= in quanto non esistono
certezze circa il suo utilizzo con futuri imponibili fiscali.
Imposte sul reddito d'esercizio
Saldo al 31/12/2015
785

Saldo al 31/12/2014
4.799

Variazioni
(4.014)

Saldo al 31/12/2015

Saldo al 31/12/2014

Variazioni

Imposte correnti:
IRES

785

4.799
2.624

(4.014)
(2.624)

IRAP
Imposte sostitutive

785

2.175

(1.390)

785

4.799

(4.014)

Imposte

Imposte differite (anticipate)


IRES
IRAP
Proventi (oneri) da adesione
al regime di consolidato fiscale /
trasparenza fiscale
Totale

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 15 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Nota Integrativa Rendiconto Finanziario


Come previsto dal Principio Contabile OIC n. 10, di seguito sono rappresentate le informazioni di natura finanziaria

Rendiconto Finanziario Indiretto


31-12-2015 31-12-2014
A) Flussi finanziari derivanti dalla gestione reddituale (metodo indiretto)
Utile (perdita) dell'esercizio

(64.264)

(58.840)

Imposte sul reddito

785

4.799

Interessi passivi/(attivi)
1) Utile (perdita) dell'esercizio prima d'imposte sul reddito, interessi, dividendi e plus
/minusvalenze da cessione
Rettifiche per elementi non monetari che non hanno avuto contropartita nel capitale
circolante netto
Accantonamenti ai fondi

260

(16)

(63.219)

(54.057)

117.888

117.888

1.038

1.008

118.926

118.896

55.707

64.839

181.537

22.260

5.603

(4.856)

44.233

17.155

Ammortamenti delle immobilizzazioni


Totale rettifiche per elementi non monetari che non hanno avuto contropartita nel
capitale circolante netto
2) Flusso finanziario prima delle variazioni del ccn
Variazioni del capitale circolante netto
Decremento/(Incremento) dei crediti vs clienti
Incremento/(Decremento) dei debiti verso fornitori
Decremento/(Incremento) ratei e risconti attivi
Incremento/(Decremento) ratei e risconti passivi
Altri decrementi/(Altri Incrementi) del capitale circolante netto
Totale variazioni del capitale circolante netto
3) Flusso finanziario dopo le variazioni del ccn

(2.132)

2.132

(110.909)

(8.475)

118.332

28.216

174.039

93.055

Altre rettifiche
Interessi incassati/(pagati)

(260)

16

(1.170)

(8.291)

(Utilizzo dei fondi)

(182.017)

(62.321)

Totale altre rettifiche

(183.447)

(70.596)

(9.408)

22.459

26

(633)

26

(633)

Accensione finanziamenti

8.623

(Rimborso finanziamenti)

(48.902)

(179)

(1.169)

(Imposte sul reddito pagate)

Flusso finanziario della gestione reddituale (A)


B) Flussi finanziari derivanti dall'attivit d'investimento
Immobilizzazioni materiali
(Flussi da investimenti)
Flusso finanziario dell'attivit di investimento (B)
C) Flussi finanziari derivanti dall'attivit di finanziamento
Mezzi di terzi

Mezzi propri
Aumento di capitale a pagamento

(49.081)

7.454

Incremento (decremento) delle disponibilit liquide (A B C)

Flusso finanziario dell'attivit di finanziamento (C)

(58.463)

29.280

Disponibilit liquide a inizio esercizio

132.619

103.337

74.156

132.619

Disponibilit liquide a fine esercizio

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 16 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Nota Integrativa Altre Informazioni


Compensi revisore legale o societ di revisione
Informazioni relative ai compensi spettanti al revisore legale
(Rif. art. 2427, primo comma, n. 16-bis, C.c.)
Si evidenzia che al revisore legale stato riconosciuto un compenso annuo di 2.808=.

Categorie di azioni emesse dalla societ


Informazioni relative agli accordi non risultanti dallo stato patrimoniale
(Rif. art. 2427, primo comma, n. 22-ter, C.c.)
La societ non ha in essere accordi non risultanti dallo Stato Patrimoniale.

Informazioni sugli strumenti finanziari emessi dalla societ


Informazioni sugli strumenti finanziari emessi dalla societ
(Rif. art. 2427, primo comma, n. 19, C.c.)
La societ non ha emesso strumenti finanziari.

Prospetto riepilogativo del bilancio della societ che esercita l'attivit di


direzione e coordinamento
Eventuale appartenenza a un Gruppo

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 17 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14

v.2.2.4

SOC.SERV.SOSTIT.ZOOT.LOMB. SOZOO-SOC.COOP.

Nota Integrativa parte finale


Informazioni relative alle operazioni realizzate con parti correlate
(Rif. art. 2427, primo comma, n. 22-bis, C.c.)
La societ non ha posto in essere operazioni con parti correlate.
Informazioni ai sensi dell'art. 2513 del Codice Civile
Con riferimento a quanto impostoci dall'art. 2513 de C.C., Vi attestiamo la presenza delle condizioni di mutualit
prevalente, di cui all'art. 2512, comprovata dal seguente prospetto:

Ricavi per prestazioni rese ai soci


Totale ricavi di cui al punto A1 primo comma art.2425 C.C.
Percentuale

504.052
526.342
95,77%

La Cooperativa raggiunge lo scopo mutualistico, ovvero assicura ai Soci servizi a condizioni migliori di quelle che
otterrebbero dal libero mercato attraverso una serie di azioni che possono essere cos riassunte:
l'applicazione del distacco di personale dipendente che ricade nell'esclusione dal computo della base imponibile
IVA ai sensi della legge 67/88. Tale azione di traduce in un risparmio per il Socio del 20% circa;
i servizi resi ai Soci vengono addebitati a costi complessivi inferiori rispetto ai non soci;
ai Soci, su delibera dell'Assemblea, pu essere anche corrisposto un ristorno che si traduce in un ulteriore
risparmio.
Nell'invitarVi ad approvare il bilancio al 31 Dicembre 2015:
a)

Vi confermiamo che il presente documento contabile, composto da Stato patrimoniale, Conto economico e Nota
integrativa, rappresenta in modo veritiero e corretto la situazione patrimoniale e finanziaria nonch il risultato
economico dell'esercizio e corrisponde alle risultanze delle scritture contabili;
b) Vi proponiamo di ripianare la perdita di esercizio di (64.264)= mediante utilizzo della Riserva straordinaria per
41.358=; per 14.200= mediante versamento diretto da parte dei soci e per i restanti 8.706= mediante utilizzo
della Riserva Legale.
Per il Consiglio di Amministrazione
Il Presidente
Dr Dario Olivero

Bilancio di esercizio al 31-12-2015

Pag. 18 di 18
Generato automaticamente - Conforme alla tassonomia itcc-ci-2015-12-14