Sei sulla pagina 1di 1

Le ricette di Petula : Il mio dado

6/12/2007 9:51:46 (164 letture)


Fare in casa il dado vegetale pi facile di quel che si pu pensare, risolve i probl
emi di lettura etichette ai supermercati e pu esser un fantastico regalo di natal
e. Ecco la ricetta di Petula per Vegan Italia.

200 gr di sedano
2 carote
1 cipolla grossa
1 zucchina
100 gr di prezzemolo
20 foglie di basilico
2 rametti di rosmarino
15 foglie di salvia
150 gr di sale
100 gr di miso
1 cucchiaio di olio
Premessa: si possono fare dadi differenti e con gusti diversi, ma non vale la pe
na di acquistare le verdure apposta. Nel dado di solito metto le verdure avanzat
e (scarti ben puliti) oppure quelle che giacciono in frigo da troppo tempo, tant
e erbe aromatiche e il sale (quello siciliano che si trova in commercio perfetto
). La differenza con altri dadi fatti e con quelli in commercio in casa sta nell
a
sostituzione di parte del sale con il miso in modo che i sali minerali siano in
dose maggiore. Nel dado non si mettono i cavoli, pena avere un brodo sempre e so
lo alla verza, le solanacee e le barbabietole.
Tagliate a pezzettini piccolissimi (tipo soffritto) le verdure, mettetele in una
pentola di acciaio con il fondo alto o di coccio con il cucchiaio d'olio. Copri
tele con il sale e il miso e fate cuocere senza aggiungere nulla (non fatevi ten
tare dall'acqua ne otterrete, invece di un dado, una minestra molto salata) per
almeno 1 ora e mezza. Frullate e omogeneizzate il tutto con un frullatore a imme
rsione o nel robot e rimettete sul fuoco a far addensare ancora.
La consistenza finale sar quella di una pesto molto molto denso.
Mettete il vostro dado ancora caldo in contenitori di vetro ben puliti, fate raf
freddare e piazzate in frigo. Sar sufficiente un cucchiaio per insaporire le mine
stre e i sughi ed
perfetto per fare i brodi vegetali per i risotti o per la pastina.