Sei sulla pagina 1di 2

Senza titolo

27/07/16 12.26

IL MICROCREDITO.
A cura di M. Caridi
INTRODUZIONE

LORIGINE DEL MICROCREDITO ED ESPERIENZE


INTERNAZIONALI
Ci che si deve fare dare l'opportunit alle persone di uscire
dalla condizione di grande povert nella quale versano con le
loro forze. In tal modo esse conservano la loro dignit e
acquistano fiducia in s stesse.
Muhammad Yunus
INTRODUZIONE
Il potenziale di sviluppo di un determinato paese dipende
dalla capacit di ciascuno di realizzare i propri talenti,
indipendentemente dalle condizioni di partenza. Tuttavia, in
termini finanziari, le condizioni di partenza giocano spesso un
ruolo fondamentale nel successo o nellinsuccesso delle persone,
dividendole in due categorie: chi meritevole di accedere al
sistema del credito tradizionale e chi no.
I criteri secondo i quali avviene tale partizione si concentrano
sulla storia creditizia, sulla stabilit occupazionale e sulle
garanzie collaterali del richiedente il prestito in unottica volta
solo a minimizzare il rischio di insolvenza per le banche.
I principi alla base del microcredito si allontanano da
queste logiche tradizionali proponendo una visione del tutto
originale, non vincolata al passato delle persone ma proiettata al
loro futuro. Per questo motivo la microfinanza svolge un ruolo
fondamentale promuovendo concretamente laccesso al credito
da parte di individui privi di garanzie patrimoniali personali,
considerati non sostenibili per il sistema finanziario

Pagina 1 di 2

Senza titolo

27/07/16 12.26

tradizionale. Seppur non possa da sola costituire la soluzione ai


problemi dello sviluppo socioeconomico, la microfinanza ha
comunque un ruolo molto importante nella promozione
congiunta di crescita e coesione sociale allinterno dei mercati
globalmente integrati.
Questa tesi vuole presentare i vantaggi e il valore della
proposta del microcredito con particolare riferimento al contesto
italiano. In prima istanza saranno ripercorse le principali tappe
storiche che hanno portato alla concezione moderna di
microcredito e verr fornito un quadro generale delle principali
iniziative sviluppate a livello internazionale. Successivamente,
nel secondo capitolo, sar analizzata la situazione post crisi delle
famiglie e delle imprese in Italia ed il loro rischio di cadere in
usura. Questa analisi sar condotta con l uso di dati empirici per
poter fornire una fotografia il pi possibile fedele alla realt. In
conclusione, nel terzo capitolo, verranno presentate le
caratteristiche e la struttura del microcredito in Italia con
lapprofondimento di un particolare caso studio concreto.

Pagina 2 di 2