Sei sulla pagina 1di 1

Serie B R Il tema

MERCOLED 27 LUGLIO 2016 LA GAZZETTA DELLO SPORT

Da Morosini
a Strada,
benzina verde
per il Brescia

1Quanti baby promettenti per Brocchi:

Hanno una grande occasione da sfruttare


Cristian
Brocchi, 40
anni,
allenatore del
Brescia: ha
preso il posto
di Boscaglia
LIVERANI

enzina verde nel motore


per correre pi degli altri.
Lo scorso anno il Brescia
stato nettamente primo tra le
societ di serie B per lutilizzo di
under 21 e under 23. Let media della rosa: 24,1 anni. Che
ora si addirittura abbassata: 21,5. La squadra affidata
al nuovo allenatore Cristian
Brocchi ancora pi baby.

su 42); Leonardo Morosini,


classe 95, con gli 8 gol segnati
(terzo cannoniere dietro la coppia Caracciolo-Geijo, 11 reti a
testa) ha attirato le attenzioni di
Juventus e Napoli. La serie B
per noi deve avere questa funzione: essere una vetrina per i
giovani - dice la.d. Rinaldo Sagramola -. Il Brescia lo scorso
anno stato un esempio, ora deve diventare un modello. La salvezza il nostro obiettivo, ma
puntare sui giovani non vuol dire limitare le ambizioni.

MODELLO Paradossalmente non pochi dei


giocatori del Brescia
ora hanno maggiore esperienza: il
portiere Minelli,
classe 94, uno
dei 9 bresciani in
una rosa da sfoltire (29 elementi), ha alle spalle
un campionato da titolare (40 presenze

PROMESSE Un anno fa il Brescia si appoggi alla Roma, che


mand a maturare il centrocampista Mazzitelli (95), ora al Sassuolo, e i difensori Calabresi
(96) e Somma (95), rimasti alla corte di Brocchi. Ora ha spedito a farsi le ossa un altro mediano, Ndoj (96), fresco di scudetto con la Primavera giallorossa.
Grazie a Brocchi la rosa del Brescia si tinta di rossonero con i
prestiti dei centrocampisti Cro-

Vincenzo Corbetta
BRESCIA

1 Leonardo Morosini, 20 anni, trequartista 2


Federico Bonazzoli, 19 anni, attaccante 3 Filippo
Strada, 19 anni, attaccante LIVERANI/GETTY

MERCATO B E LEGA PRO

ABBONAMENTI OK I tifosi apprezzano questa politica e i primi giorni di campagna abbonamenti sono stati soddisfacenti
con oltre 700 tessere staccate.
Lultima amichevole, contro
lHapoel Haifa, ha messo in luce
una coppia dattacco a chilometro zero. Lultimo arrivato, Federico Bonazzoli (97), tifoso
del Brescia da sempre: sui social
circolano foto di lui bambino
con Andrea Caracciolo, ora suo
compagno. Ci arrivato solo
ora, dopo le non felici esperienze con Samp e Lanciano. Al suo
fianco cera Filippo Strada
(97), figlio darte: suo padre
Pietro, ex giocatore del Brescia
e ora responsabile del settore
giovanile della Feralpi Sal, i
gol li faceva fare; Strada junior
li fa: 16 in 32 partite di campionato con la Primavera del Brescia, 6 nelle 3 amichevoli giocate finora con i grandi. Bonazzoli
rester, Strada potrebbe andare
a maturare altrove. Di questo
gruppo di giovanissimi - tutti
nati negli anni 90, tranne i veterani Arcari (78) e Andrea Caracciolo (81) - Brocchi soddisfatto: Stanno lavorando al
massimo, ma devono sapere
che hanno una grande occasione - avverte lallenatore del Brescia -. Imparino a comandare in
campo. Voglio gente di personalit anche se non ha nemmeno
20 anni. Ufficializzato il ritorno del centrocampista Martinelli (93) dalla Samp, al Brescia potrebbe arrivare il trequartista Francesco Cassata, talento della Juve di soli 19 anni.
Altra benzina verde per correre
senza limiti.
RIPRODUZIONE RISERVATA

ISCRIZIONI

Brighenti
va a Frosinone
Per il Vicenza
ecco Fontanini
1Sensibile nuovo d.s. del Trapani. Bis

Latina dalla Samp. Torna Paro a Mantova?

ha superato la concorrenza di
Cristallini (ex Vicenza).
LEGA PRO Reggiana scatenata:
presi Angiulli (Benevento) e
Narduzzo (Teramo), in arrivo
anche Cesarini (Pavia). Quattro
acquisti per la Carrarese: Rosaia
(Massese), Marsili (Taranto),
Floriano (Foggia), Migliavacca
(Novara). Paro (Crotone) verso
il ritorno al Mantova che ufficializza Bandini (Inter, era al Sudtirol). Rocchi (Bellinzago) verso
la Giana. Calamai rinnova con il
Lumezzane. Guerri (Paganese)
e Grillo (Palermo) al Siena. De
Leidi (Cittadella) verso Prato. La
Pistoiese prende Benedetti (Cremonese). Provenzano (Pisa) al
Tuttocuoio. Bis Samb con Di
Massimo (Pescara) e Alhassan
(Carrarese). Doppietta Viterbese: Mallus (Ancona) e Gaeta (Inveruno). Taurino (Ternana, era
al Martina) alla Casertana. Il
Foggia allassalto di Tamas (Spezia) e di uno fra Maniero (Bari) e
Ardemagni (Perugia). Masiero
(Fiorentina) va alla Fidelis Andria. Il Francavilla tessera Idda
(Casertana). Torromino (Crotone) a un passo dal Lecce. Cochis
(Belgrano) verso Siracusa. Cocuzza (Messina) allAkragas. Il
Catania su Zito (Salernitana).

Lega Pro, ok alle 60


In 15 fanno domanda
per il ripescaggio
1 Il 4 agosto la

decisione del
Consiglio federale
Como, ok allesercizio
provvisorio
Alessandro Benigni

A MILANO

ono scaduti i termini


per presentare le domande di ripescaggio
in Lega Pro, corredate dalla
fidejussione di 250mila euro
a fondo perduto. Per i club ricorrenti anche lobbligo di
stadio a norma (non saranno
concesse deroghe) e bilanci
in ordine. Oggi saranno analizzate le 15 domande pervenute, mentre la decisione finale sar presa dal Consiglio
federale il 4 agosto. Se almeno 12 domande saranno in
ordine, come sembra, la Lega
Pro riuscir a raggiungere
quota 60 squadre.

Appuntamento oggi alle 13 per lAssemblea della Lega di B a


Milano. Ricco ordine del giorno che ruoter comunque intorno a
tre punti. Il principale riguarda lelezione dei nuovi consiglieri (6
posti) che resteranno in carica fino alle prossime elezioni (circa
per i prossimi quattro mesi). Si affronter poi il tema calendario
con lindividuazione dei turni infrasettimanali (qualcuno potrebbe
anche andare di mercoled e non di marted), la scelta del
boxing day (si giocher il 24 o il 26 dicembre) e la sosta
invernale. Infine, si far il punto della situazione sulla fattibilit
della sperimentazione della Video Assistance Referee.

QUANTI POSTI CI SONO?


Sono 12 i posti vacanti: 6 per
tornare allorganico di 60
squadre previsto dal format,
5 quelli lasciati vuoti dalle
squadre che non si sono
iscritte (Pavia, Rimini, Lanciano, Martina e Paganese,
con questultima che ha presentato ricorso). Il Como invece resta al suo posto: la societ stata dichiarata fallita
(e ha fatto ricorso), ma ha ottenuto lesercizio provvisorio

Schira-Mantovani

l Frosinone chiude lacquisto del difensore Brighenti


per 500mila euro dal Vicenza che lo sostituir con largentino Fontanini (ex San Lorenzo).
A proposito di difensori: il Verona, in caso di partenza di Helander, pensa a Cherubin (Bologna) e Stendardo (Atalanta). Il
Carpi rivuole Sabelli (Bari),
mentre Mbakogu va in Russia al
Krylia Samara (200mila euro di
prestito con riscatto a 1,8 milioni) e Martinho cercato da Pro
Vercelli, Bari e Leeds. Molto attivo il Perugia che prende
DAgostino (Roma), vuole Maiello (Empoli) e Celiento (Napoli, era a Siena) e risolve con Taddei. Il Latina prende in prestito
Rolando e Rocca dalla Sampdoria. Cruciani risolve con il Benevento che insiste per Eramo
(Samp, era a Trapani). Il Bari
chiude lacquisto di Daprel, ci
prova per Gnoukouri (Inter) e
resta in pressing per Soddimo
(Frosinone) e Monachello (Atalanta). Pasquale Sensibile in pole come nuovo d.s. del Trapani:

ciata (97) e Modic (96), e dellattaccante Vassallo (97), di


propriet del Bologna. DallInter arrivato lesterno dattacco
Camara (97), che avr il non facile compito di sostituire Embalo, tornato al Palermo.

Nicol Brighenti, 26 anni,


passa dal Vicenza (dove era
capitano) al Frosinone LAPRESSE

RIPRODUZIONE RISERVATA

Oggi appuntamento in Lega


per consiglieri, calendario e Var

e potr svolgere regolarmente


lattivit. Un posto, infine, andr
alla societ riammessa (attenzione, non ripescata: quindi non
servono i 250mila euro) al posto
del Bellinzago, che ha rinunciato
a iscriversi.
LE RETROCESSE Nella prima
tornata di ripescaggi si proceder a chiamare, alternandole, una
retrocessa della scorsa stagione
di Lega Pro e una vincente dei
playoff di D. Tra le prime, hanno
presentato domanda Melfi, Lupa
Roma e il Racing Club Roma
(che ha preso il titolo sportivo
della Lupa Castelli), mentre a
sorpresa il Cuneo ha rinunciato.
Nella seconda tornata ecco anche lAlbinoLeffe, escluso dal primo giro in quanto gi ripescato.
Pure la Pro Patria ha presentato
la domanda facendo ricorso al
Coni, anche se fuori dai giochi
come lAquila, Savona e Ischia in
quanto penalizzate per illeciti
sportivi/amministrativi.
DALLA SERIE D Per quanto riguarda la graduatoria delle societ di Serie D (prima le vincenti dei playoff, poi le perdenti,
quindi le altre) in pole c il Lecco, che dovrebbe essere riammesso al posto del Bellinzago.
Sono poi pronte al ripescaggio,
in questordine, Fano, Fondi, Cavese e Olbia. Nel secondo giro
disponibile il Forl, mentre il
Campobasso si chiamato fuori.
Nel terzo, con qualche chance in
meno di farcela, ecco Taranto,
Reggina, Monza e Vibonese.
RIPRODUZIONE RISERVATA

21

LE AMICHEVOLI

Lo Spezia
piega lAscoli
con Nen
e Iemmello
NORCIA (Pg) (m.m.) Un gol per
tempo e lo Spezia batte lAscoli
nellamichevole del Bianconi.
Davanti a pi di 1.500 spettatori,
dopo solo sei minuti, i liguri
passano con Nen. Nella ripresa, la
rivoluzione degli allenatori ma in gol
vanno ancora gli spezzini col rigore
trasformato da Iemmello (Mastinu
steso da Lanni).
SPEZIA-ASCOLI 2-0
MARCATORI Nen al 6 p.t.;
Iemmello al 25 s.t. su rigore.
SPEZIA (4-3-3) Chichizola (dal 1 s.t.
A. Valentini); Vignali (dal 1 s.t. De
Col), Crocchianti (dal 1 s.t.
Ceccaroni), Terzi (dal 17 s.t. N.
Valentini), Migliore (dal 1 s.t.
Tamas); Sciaudone (dal 17 s.t.
Acampora), Errasti (dal 17 s.t.
Awua), Bastoni (dal 1 s.t. Pulzetti);
Piccolo (dal 1 s.t. Ciurria, dal 34 s.t.
Galli), Nen (dal 1 s.t. Iemmello),
Okereke (dal 1 s.t. Mastinu). All. Di
Carlo.
ASCOLI (4-3-3) Lanni (dal 31 s.t.
DEgidio); Pecorini (dal 23 s.t. Iotti),
Cinaglia (dal 4 s.t. Mitrea),
Mengoni, Felicioli (dal 17 s.t.
Quaranta); Giorgi (dal 1 s.t. Addae),
Hallberg (dal 1 s.t. Carpani), Bianchi
(dal 17 s.t. Manari); Orsolini (dal 1
s.t. Jaadi), Cacia (dal 1 s.t. Perez),
Gatto (dal 45 s.t. Jallow). All.
Aglietti.

CESENA
RODRIGUEZ SPIETATO
FORL (l.a.m.) Nel tradizionale test
contro i vicini di casa del Forl, che
attendono con fiducia il ripescaggio
tra i professionisti, il Cesena segna
4 gol mettendo in mostra
innanzitutto lo spietato Alejandro
Rodriguez. Lo spagnolo la nota
migliore della serata: entra nella
ripresa, tocca quattro palloni e
segna due gol. Nel primo tempo, al
minuto 28, era stato Ragusa a
sbloccare il risultato mentre dopo
la doppietta dello spagnolo
arrotonda Moncini. Da segnalare
un palo del forlivese Nisi sull1-0 e il
gol della bandiera di Ricci
Frabattista al 91.

PISA
GATTUSO KO, MA IL GIOCO C
STORO (Tn) (l.v.) Il Pisa viene
sconfitto di misura dai greci del
Panetolikos (prima divisione
ellenica), al termine di una partita
nella quale Gattuso pu trarre
senzaltro indicazioni pi che
positive dalla sua rosa prima del
ritorno in Toscana. I greci, pi
avanti nella preparazione, sono
aggressivi da subito trovano il gol
decisivo dopo 7 minuti con Bauque.

TRAPANI
CORONADO E DE CENCO OK
CLES (Tn) (f.c.) Trapani pi tonico
rispetto allamichevole con la
Feralpi Sal sebbene privo di
diversi attaccanti. La squadra di
Cosmi si giovata della presenza in
regia di Scozzarella segnando un
gol per tempo con i brasiliani
Coronado e De Cenco e colpendo
un palo con Pagliarulo. Cremonese
pi pericolosa nella ripresa.
MARCATORI Coronado al 2 p.t.; De
Cenco al 13 s.t.
TRAPANI (3-5-2) Guerrieri (dal 1
s.t. Farelli); Fazio (dal 36 s.t. Kersic),
Pagliarulo, Legittimo; Balasa (dal 22
s.t. Carissoni), Nizzetto, Scozzarella
(dal 29 s.t. Fornito), Barill (dal 16
s.t. , Rizzato (dal 16 s.t. Crecco);
Coronado (dal 36 s.t. Canotto), De
Cenco. All. Cosmi.
CREMONESE (4-3-1-2) Ravaglia (dal
1 s.t. Galli); Gambaretti (dal 1 s.t.
Salviato), Marconi (dal 40 s.t.
Forni), Lucchini (dal 10 s.t. Polak),
Gemiti (dal 10 s.t. Procopio);
Scarsella (dal 19 s.t. Luperini),
Porcari (dal 9 s.t., Cavion), Pesce
(dal 41 s.t. Haouhache); Perrulli (dal
1 s.t. Belingheri); Brighenti (dal 36
s.t. Ibe), Scappini (dal 19 s.t.
Maiorino). All. Tesser.

PROGRAMMA
OGGI Pro Vercelli-Pro Piacenza
(ore 17, Pinerolo); Vicenza-Levico
(ore 17, Andalo); triangolare SpalTriestina-Sel. locale (ore 17,
Auronzo); Perugia-Panetolikos (Gre)
(ore 17.30, Cavedago); BeneventoSff Atletico (ore 17.30, Roma);
Brescia-Giana Erminio (ore 18,
Palazzolo).