Sei sulla pagina 1di 1

LUNEDÌ 24 MAGGIO 2010

LA GAZZETTA DELLO SPORT R


29

PRIMA DIVISIONE GIRONE A ANDATA PLAYOFF


L’ALTRA SEMIFINALE QUATTRO GOL
SUPERCOPPA IL PORTOGRUARO VINCE E SFIORA L’IMPRESA (1-3 ALL’ANDATA)
primo quarto d’ora della ripre-
Il Novara in trionfo con Gonzalez sa Bocalon e la doppiett di Alti-
nier avevano infatti pareggiato
il conto dell’andata (3-1 per il
NOVARA–PORTOGRUARO 2-3 PORTOGRUARO (3-4-1-2) Nardoni 6 (dal 22’ NOVARA d(e.n.) La domenica Novara). Si andrebbe ai supple-
GIUDIZIO ++++ s.t. Rossi 6); Gargiulo 6, Madaschi 7, comincia con il tributo del Pio- mentari, ma Tesser li evita get-
MARCATORI Ludi (N) al 28’ p.t.; Bocalon Siniscalchi 6; Cardin 6,5, Vicente 6,5,
Puccio 6, Pondaco 6; Fusciello 6 (dal 36’
la al Portogruaro e al suo mani- tando nella mischia Pablo Gon-
(P) al 7’, Altinier (P) al 9’ e al 15’, Gonzalez
(N) al 36’ s.t. s.t. Deinite s.v.); Altinier 7,5 (dal 37’ s.t. polo di tifosi giunti a Novara zalez (foto Bozzani), l’uomo
NOVARA (4-3-1-2) Fontana 6; Gheller 6, Romano s.v.), Bocalon 7. (Gotti, Espinal, per festeggiare la serie B e fini- dei gol importanti: al 36’ l’ar-
Lisuzzo 6,5, Ludi 6, Gemiti 6; Drascek 6, Cunico, Scapuzzi). All. Calori 7. sce con gli azzurri di Tesser sot- gentino lavora un pallone in
Porcari 6, Rigoni 5,5 (dal 10’ s.t. Evola 6); to la curva ad alzare la coppa. area, si libera di Siniscalchi e
Motta 6 (dal 27’ s.t. Ventola 6); Bertani
5,5, Rubino 6 (dal 10’ s.t. Gonzalez 8). ARBITRO Zonno di Bari 6. In mezzo novanta minuti in cui infila Rossi con un diagonale
(Ujkani, Centurioni, Tombesi, Shala). All. NOTE paganti 1.915, incasso di 23.351 gli ospiti hanno sfiorato il col- potente. Il Novara «cannibale»
Tesser 7. euro. Ammonito Porcari. Angoli 6-4. paccio: dopo il gol di Ludi, nel mette le mani sulla coppa.
La gioia di Ciarcià (a sin.) a segno per l’1-1 FOTOAGENZIA

Cremonese di lusso LA GUIDA


Così il ritorno:
sabato una gara
Il Varese avanti
per due volte
La finale è prenotata domenica le altre
Ecco la situazione in Lega Pro
dopo l’andata delle semifinali
Benevento salvo
BENEVENTO-VARESE 2-2

Segna subito Musetti, nella ripresa raddoppia Bianchi playoff e l’andata dei playout
(domenica il ritorno, finali playoff
6 e 13 giugno, sempre alle 16).
GIUDIZIO ++
MARCATORI Ebagua (V) al 14’, Ciarcià (B) al 25’ p.t.; Zecchin (V)
al 1’, Evacuo (B) su rigore al 20’ s.t.

L’Arezzo crolla e chiude in 9: espulsi Mazzoni ed Erpen PRIMA DIVISIONE GIRONE A


BENEVENTO (4-4-2) Gori 6; Pedrelli 6, Cattaneo 5, Ferraro 5,
Palermo 6 (dal 27’ s.t. Lacamera 5,5); Ciarcià 7, Vacca 6, De
Liguori 6,5, D’Anna 6 (dal 16’ s.t. Clemente 5,5); Evacuo 6,
AREZZO-CREMONESE 0-2 nisce nella trappola tattica ar- PLAYOFF Benevento-Varese 2-2 Castaldo 5,5 (dal 45’ s.t. Bueno s.v.). (Baican, Ignoffo,
e Arezzo-Cremonese 0-2. Landaida, Cejas). All. Acori 6.
GIUDIZIO +++ chitettata da Venturato e va a PLAYOUT Paganese-Viareggio 1-1 VARESE (4-4-2) Moreau 6,5; Pisano 6, Gentile 6 (dal 38’ p.t.
MARCATORI Musetti al 3’ p.t.; A. Bianchi al picco. e Pro Patria-Pergocrema 2-2. Camisa 6), Preite 5,5, Armenise 5; Carrozza 6, Buzzegoli 6,
10’ s.t. Corti 6, Zecchin 7 (dal 30’ s.t. Gambadori s.v.); Ebagua 6,5
AREZZO (4-4-2) Mazzoni 5; Laverone 5,5, (dal 21’ s.t. Osuji 5,5), Neto Pereira 6. (Murriero, Grillo, Tripoli,
Pecorari 4,5 (dal 17’ s.t. Venitucci 5,5), Cremonese micidiale Geometri- PRIMA DIVISIONE GIRONE B
Momentè). All. Sannino 6.
Figliomeni 4,5, Sereni 5,5; Erpen 5,5, ca l’azione dell’1-0. Lancio ver- ARBITRO Merchiori di Ferrara 6.
Miglietta 5,5 (dal 17’ s.t. De Oliveira 5,5), PLAYOFF Reggiana-Pescara 0-0
ticale di Burrai in un corridoio e Rimini-Verona 0-1 (ritorno NOTE paganti 6.191, incasso di 84.138,50 euro. Ammoniti
Togni 5, Croce 5 (dal 13’ s.t. Fofana 5);
Chianese 5,5, Maniero 6. (Giusti,
incustodito, Musetti mette la sabato 29 alle ore 17). Armenise, Corti e Preite. Angoli 13-2.
Cannarsa, Essabr, Music). All. Semplici 5. quarta e infila Mazzoni in usci- PLAYOUT Giulianova-Andria 1-1 e
CREMONESE (4-3-2-1) Paoloni 6; A. Bianchi ta per il suo quindicesimo gol. Pescina-Foggia 1-2. DAL NOSTRO INVIATO
7, Viali 6,5, Cremonesi 6, Malacarne 6,5; In vantaggio, la Cremonese MIMMO MALFITANO
Fietta 6,5, Burrai 6,5, Tacchinardi 6,5; SECONDA DIVISIONE GIRONE A
Nizzetto 6 (dall’8’ s.t. Pradolin 6; dal 31’
non si risparmia. Burrai, Nizzet- 5 RIPRODUZIONE RISERVATA

s.t. Sales 6), Villar 6,5; Musetti 7 (dal 28’ to e Villar sono mine vaganti al- PLAYOFF Pavia-Spezia 0-1 e F.
s.t. Varricchio 6). (G. Bianchi, Carotti, l’inseguimento del raddoppio. Salò-Legnano 1-2 (rit. a Como). BENEVENTO dSi replica tra sette giorni con una
Guidetti, Coda). All. Venturato 7. Che arriva al 10’ della ripresa: PLAYOUT Pro Belvedere- certezza: al Varese basterà non perdere per arri-
ARBITRO Ruini di Reggio Emilia 5,5. Mezzocorona 1-3 e Carpenedolo- vare in finale. Il pareggio, tuttavia, non modifi-
NOTE paganti 3.977, incasso di 60.617
punizione dalla trequarti di Ma-
lacarne e capocciata vincente Villacidrese 2-2. ca più di tanto le convinzioni del Benevento.
euro. Espulsi Mazzoni al 18’ s.t. ed Erpen
al 26’ s.t.; ammoniti Fietta, Croce e di Alberto Bianchi, proprio sot- SECONDA DIVISIONE GIRONE B Anche Leo Acori parte da un punto fermo: vin-
Burrai. Angoli 8-7. to la curva occupata dai 400 ti- cere la gara di ritorno. Non sarà facile, i numeri
fosi grigiorossi. PLAYOFF Sangiovannese-San ricordano che la squadra di Sannino non ha
DAL NOSTRO INVIATO Marino 1-0 e Fano-Gubbio 1-2. mai perso in casa. Ma i campani devono soltan-
NICOLA BERARDINO Arezzo confuso Un dato su tutti: PLAYOUT Colligiana-Giacomense to vincere per giocarsi la finale.
1-1 e Bellaria-Poggibonsi 0-1.
5 RIPRODUZIONE RISERVATA il primo tiro della formazione
di Semplici arriva al 22’ della ri- SECONDA DIVISIONE GIRONE C La partita Sul piano del gioco, il Benevento
AREZZO dLa Cremonese passa presa (botta ravvicinata di Er- avrebbe meritato qualcosa in più anche se per
ad Arezzo con la forza e la sicu- pen neutralizzata da Paoloni). PLAYOFF Barletta-Catanzaro 0-1 ben due volte ha dovuto rimontare il risultato.
rezza di una corazzata. Un gol L’Arezzo non reagisce come do- e Brindisi-Cisco Roma 0-0. Due reti al passivo che sono state determinate
per tempo a sigillare una pesan- PLAYOUT Vico Equense-Isola Liri
vrebbe a una gara cominciata 2-0 e Vibonese-Noicattaro 3-0.
da altrettanti errori della difesa, messa sotto
tissima ipoteca sulla finale subito in salita. Tanta corsa, pressione da Zecchin, autore del cross sul quale
playoff. Affonda l’Arezzo che buon pressing a tutto campo, IL REGOLAMENTO Ebagua ha trovato il tocco per il primo gol (14’)
conclude in nove una prova di- ma pochissime idee. Incassato Così promozioni e retrocessioni. e della rete del nuovo vantaggio realizzata do-
ventata proibitiva già dopo tre lo 0-2, la mazzata delle due PLAYOFF La seconda promozione po appena 50 secondi dall’inizio della ripresa.
minuti. Il vantaggio di Musetti nardi beneficia del sostegno di L’esultanza espulsioni. Al 18’ s.t. Mazzoni di ogni girone viene stabilita ai Gori e Moreau sono stati protagonisti in diver-
Nizzetto e Villar diventando di Alberto playoff. In semifinale, in caso di
è il punto di non ritorno della fuori area respinge di mano un parità dopo il ritorno, passa la se occasioni: senza le loro prodezze il risultato
gara. I toscani si ingrippano, i uno scudo su cui rimbalza la Bianchi (a tiro di Musetti: già fatte le tre meglio piazzata in campionato. In sarebbe stato più largo. Il Benevento ha rimes-
lombardi decollano verso la manovra dell’Arezzo. Scambi sinistra) dopo il sostituzioni, tra i pali va la pun- finale, se dopo il ritorno c’è so in piedi il risultato con Ciarcià (25’), preciso
partita che volevano. di posizione e passaggi rapidi gol del 2-0 per ta Maniero che è l’unico a meri- parità, si va ai supplementari: se il suo destro dal limite, e ha pareggiato nella
sono il pezzo forte della Cremo- la Cremonese tarsi gli applausi dei tifosi. Otto la parità persiste, è promossa la ripresa (20’) su un calcio di rigore concesso dal-
nese. Mentre dall’altra parte i squadra meglio piazzata.
La chiave Manca Zanchetta ma RASTELLI minuti dopo rossa a Erpen che PLAYOUT Altre due retrocessioni
l’arbitro per una trattenuta in area di Preite su
il centrocampo varato da Ventu- centrocampisti si attorcigliano spintona Malacarne. Finale con di ogni girone vanno alle perdenti Castaldo e realizzato da Evacuo. Nulla è perdu-
rato trova sempre la soluzione in tocchi orizzontali senza riu- accesa contestazione all’uscita dei playout. Se dopo il ritorno cè to, ha detto il presidente del Benevento, Vigori-
giusta. La linea mediana com- scire a sbloccare il gioco sulle degli spogliatoi per giocatori e parità, è salva la meglio piazzata. to: lui, come Acori, è convinto che a Varese ci
posta da Fietta, Burrai e Tacchi- corsie esterne. Così l’Arezzo fi- tecnico dell’Arezzo. sarà la sorpresa.

ANDATA PLAYOUT / 1 DOPPIETTA DI RIPA, POI IL PERGOCREMA PAREGGIA ANDATA PLAYOUT / 2 CATURANO RISPONDE AL GOL DELLA PAGANESE
sione imparabile di quest’ulti- ceve il pallone sulla trequarti,
Si scatena Le Noci mo in diagonale. Pacilli al 35’ si
vede negare dal palo il 3-0. Ibekwe non basta si accentra e lascia partire un ra-
soterra che inganna Ravaglia e
finisce in rete.
Pro Patria raggiunta Il risveglio A questo punto, pe-
rò, si sveglia il Pergocrema che
si spinge in avanti e accorcia le
Il Viareggio rimedia La ripresa Nell’immediato av-
vio della ripresa, al 1’, Catura-
PRO PATRIA-PERGOCREMA 2-2 ALDO RESTELLI distanze al 38’ con un rigore PAGANESE-VIAREGGIO 1-1 ANTONIO CAMPITIELLO no comincia a prendere le misu-
GIUDIZIO +++ 5 RIPRODUZIONE RISERVATA conquistato e trasformato da GIUDIZIO ++++ 5 RIPRODUZIONE RISERVATA re su calcio di punizione: la pun-
MARCATORI Ripa (PP) al 13’ e al 28’, Le Le Noci (fallo di Bruccini). Sfio- MARCATORI Ibekwe (P) al 43’ p.t.; ta toscana ci prova dal limite
Noci (Pe) su rigore al 38’ p.t.; Le Noci (Pe) Caturano (V) al 34’ s.t.
al 22’ s.t. BUSTO ARSIZIO (Va) dFinisce in pa- rato il pareggio già nel finale di PAGANI (Sa) dPari in rimonta del dell’area ma Pantanelli riesce a
PAGANESE (4-4-2) Pantanelli 6,5; Grimaldi
PRO PATRIA (4-3-2-1) Giambruno 6; Del rità, con le doppiette dei bom- tempo, il Pergocrema prende il 6,5, F. Castaldo 6, Esposito 6,5, Viareggio che grazie a una bor- respingere in angolo. Al 24’ la
Grosso 6, Pivotto 6, Chiecchi 6, Barbagli ber Ripa e Le Noci, una gara dai comando del centrocampo a ini- Sciannamè 6; Izzo 6,5 (dal 35’ s.t. Tufano data su punizione di Caturano Paganese va vicinissima al rad-
5; Bruccini 5,5, Cristiano 6,5 (dal 17’ s.t. 5,5), Vicedomini 6, Maisto 6, Memushaj 6;
Passiglia 5,5), Lombardi 6; Sarno 6,5 (dal
due volti. L’avvio è favorevole zio ripresa. Il 2-2 arriva al 22’ beffa nella ripresa una bella Pa- doppio: il solito Ibekwe, miglio-
Ibekwe 7 (dal 29’ s.t. Lasagna 6), Tortori
28’ s.t. Serafini 6), Pacilli 6 (dal 23’ s.t. alla squadra di Gaudenzi, che con il solito Le Noci che, con la 6 (dal 35’ s.t. Zarineh 6,5). (Saraò,
ganese. I salernitani fanno la ga- re in campo, va in fuga sulla si-
Urbano 5,5); Ripa 7. (Caglioni, Rinaldi, costringe il Pergocrema sulla di- difesa avversaria immobile, in- Ingrosso, Gambi, Cucciniello). All. ra e già al quinto si mettono in nistra, scavalca Benassi e punta
Marci, Baù). All. Gaudenzi 6. fensiva e si rende subito perico- fila Giambruno con un tiro sot- Palumbo 6,5. mostra con una triangolazione la porta ma il suo rasoterra è
PERGOCREMA (4-3-3) Rossi Chauvenet VIAREGGIO (4-3-3) Ravaglia 5; Carnesalini
5,5; Pianu 5,5 (dal 27’ p.t. Gherardi 6), losa, al 4’, con una conclusione to la traversa. La Pro Patria, in tra Grimaldi, Ibekwe e Izzo, bloccato in due tempi da Rava-
5 (dal 33’ s.t. Falivena 6), Fiale 6, Benassi
Zaninelli 5,5, Blanchard 6, Federici 6; di Ripa: Rossi Chauvenet chiu- dieci uomini per l’espulsione di 6, Briotti 5,5; Pizza 6, Reccolani 6 (dal 1’
conclusa da quest’ultimo con glia. Il pareggio ospite arriva al
Cazzola 6, Uliano 5,5, Galli 6 (dal 33’ s.t. de in angolo. Al 13’ la Pri Patria Barbagli per doppia ammoni- s.t. Mandorlini 6), Fommei 6; Caturano una conclusione leggermente 34’ grazie a una punizione dai
Brambilla s.v.); Ghidotti 5,5, Ferrari 6 (dal
35’ s.t. Tavares s.v.), Le Noci 7. (Lucini,
è già in vantaggio: Ripa, da po- zione non riesce più a reagire, 6,5, Eusepi 6, Guadalupi 6 (dal 31’ s.t. alta. Al 35’ la squadra di Palum- 30 metri di Caturano, la cui
Rossi, Romano, Florean). All. Rastelli 6. chi passi, raccoglie la respinta mentre il Pergocrema a questo Costantini 6). (Babbini, L. Castaldo, bo sfiora il vantaggio con Ca- fiondata trafigge Pantanelli.
Menichetti, Martucci). All. Rossi 6.
ARBITRO Gambini di Roma 5,5. del palo su tiro di Sarno. I pa- punto si accontenta del pareg- ARBITRO Barbiero di Vicenza 6,5.
staldo, la cui girata di tacco da Gol preziosissimo, perché ades-
NOTE paganti 1.600 circa, incasso non droni di casa insistono e rad- gio, risultato che gli basterà an- centroarea finisce di poco lato. so alla squadra di Rossi basterà
comunicato. Espulso Barbagli al 24’ s.t.; NOTE paganti 2.410, incasso di 30.330,90
ammoniti Cristiano, Pianu, Ripa, Federici, doppiano al 28’ con una combi- che nella gara di ritorno per sal- euro. Ammoniti Pantanelli e Pizza. Angoli A sbloccare il risultato è Ibekwe non perdere la gara di ritorno
Barbagli e Galli. Angoli 6-2. nazione Sarno-Ripa e conclu- varsi. 7-1. al 43’: l’attaccante nigeriano ri- per restare in Prima Divisione.

Stampato e distribuito da NewspaperDirect


http://edicola.corriere.it supporto telefonico 02-63797510
• ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY • ORIGINAL COPY •

COPYRIGHT AND PROTECTED BY APPLICABLE LAW - © TUTTI I DIRITTI RISERVATI