Sei sulla pagina 1di 40

2014 Corporate Annual Report

2014 Corporate Annual Report

Sommario
1. ENIT ED EXPO 2015................................................................................................................................. 3
2. LITALIA TURISTICA...................................................................................................................................... 6
2.1 Turismo nel mondo ............................................................................................................................ 7
3. BRAND DEVELOPMENT, SALES & MARKETING .................................................................................................... 9
3.1 Campagna di comunicazione .............................................................................................................. 9
3.2 Settore MICE .................................................................................................................................... 11
3.3 Visti turistici ..................................................................................................................................... 12
3.4 Progetti europei ............................................................................................................................... 12
3.5 Anno del turismo incrociato Italia-Russia ......................................................................................... 13
3.6 Fiere, borse turistiche e workshop ................................................................................................... 14
3.7 Altre attivit promozionali................................................................................................................ 17
4. LE AZIONI SUI MERCATI .............................................................................................................................. 20
4.1 Europa.............................................................................................................................................. 20
4.2 America ............................................................................................................................................ 31
4.3 Asia .................................................................................................................................................. 35

2014 Corporate Annual Report

1. ENIT ed EXPO 2015


Nel corso di tutto il 2014 lAgenzia nazionale del
turismo - ENIT stata fortemente impegnata sul
fronte della promozione della Destinazione Italia in
stretta sinergia col grande evento di EXPO 2015.
Gi nel 2013 ENIT ed EXPO hanno siglato un Accordo
di collaborazione mirato a definire un piano di azioni
congiunte per la costruzione di un'offerta di prodotti
da legare all'EXPO e per intercettare soprattutto i
turisti a medio e lungo raggio, prolungandone la
permanenza in Italia per la visita della Esposizione
Universale.
EXPO rappresenta unimportante occasione di
visibilit del nostro Paese e volano per il turismo
internazionale; numerose sono state le iniziative
realizzate al fine di aumentare la notoriet della
manifestazione e dellItalia presso gli operatori e
stakeholders del settore nonch presso i potenziali
turisti.

Intenso il lavoro di supporto alla commercializzazione


dellevento tramite azioni mirate al trade e finalizzate
ad inserire EXPO nei pacchetti turistici dei maggiori
T.O. internazionali ed alla vendita di ticket.
Un primo importante appuntamento si tenuto sul
finire del 2013 a Milano: oltre 60 T.O. stranieri sono
stati coinvolti in un tourism summit finalizzato al
lancio della strategia ticketing di EXPO. Gli operatori,
in collaborazione con le Regioni, sono poi stai
coinvolti in educational tour di eccellenza in Liguria,
Veneto, Emilia Romagna, Piemonte e Lombardia.
Europa, America, Asia e Oceania sono stati teatro di
importanti e numerose occasioni di incontro con
operatori e giornalisti in cui i protagonisti sono stati
lItalia ed EXPO.

ENIT ha messo a disposizione di EXPO il proprio know


how e le sue sedi nel mondo per mettere in campo
azioni incisive.
LAgenzia ha garantito la visibilit di EXPO in
occasione della partecipazione alle fiere attraverso:
- affiancamento del logo EXPO a quello di ENIT
nello stand Italia;
- desk informativi ad hoc;
- organizzazione di conferenze stampa per la
presentazione dellevento al trade ed ai
consumer.

Fra le tantissime iniziative realizzate:


- nei Paesi di area tedesca si sono tenuti un
roadshow che ha coinvolto Monaco, Zurigo e
Bruxelles, il Lifestyle Tour FIAT Germania in cui
stato sempre presente levento EXPO, un press
tour per giornalisti austriaci, conferenze stampa
e serate in occasione delle principali fiere di
settore;
- in Francia, Spagna e Regno Unito si sono tenuti
workshop a Madrid, Barcellona, Parigi e Londra,
presentazioni ed eventi b2b, a Londra incontro
con i T.O. di ABTOI e la stampa;
- nellarea russa e scandinava EXPO stato sempre
presente nei workshop di ENIT, in un lungo
roadshow che ha toccato ben 20 localit russe ed
in tutte le iniziative promozionali dellAnno del
turismo incrociato Italia-Russia;
- in Asia EXPO stato protagonista di un roadshow
che ha fatto tappa a Hong Kong, Canton, Seoul,
Tokyo, Pechino, Shanghai con oltre 500
3

2014 Corporate Annual Report

partecipanti tra trade e stampa e di un altro


roadshow che ha coinvolto Sydney, Melbourne,
Perth, stato presente anche nellambito dei
workshop di ENIT ed in tutte le manifestazioni
fieristiche;
in Medio Oriente si sono tenuti un EXPO Day a
Dubai, un roadshow/workshop che ha coinvolto
Dubai, Doha, Kuwait City e Oman, eventi
ENIT/EXPO a Dubai e Abu Dhabi;
in Sud America sono stati realizzati incontri b2b
su EXPO, presentazioni che hanno coinvolto
anche le Ambasciate dItalia a Buenos Aires e
San Paolo, Mostra EXPO in occasione della
rassegna
Verano Italiano a Buenos Aires, un
roadshow tenutosi a San Paolo e Buenos Aires;
in Nord America fra le molte iniziative figurano i
workshop ENIT a New York e Chicago, levento
EXPO a New York, un roadshow che ha coinvolto
New York, Los Angeles e Toronto, la
presentazione EXPO presso le Nazioni Unite ed
eventi presso Eataly a New York e Chicago.

ENIT ha supportato anche il


progetto Made of italians
destinato
agli
italiani
allestero ed al turismo di
ritorno.

2014 Corporate Annual Report


Anche
la
campagna
pubblicitaria di ENIT "Made
in Italy" Una vacanza fatta
su misura per te ha dato
ampio spazio ad EXPO che ha
costituito uno dei prodotti
turistici pubblicizzati.

2014 Corporate Annual Report

2. LItalia turistica
Anche nel 2014, nella graduatoria delle destinazioni
turistiche mondiali pi frequentate, lItalia si conferma
al 5 posto per gli arrivi internazionali ed al 6 per gli
introiti valutari.
I dati Istat relativi ai turisti stranieri in Italia indicano
una situazione di leggera crescita rispetto al 2013, con
gli arrivi in aumento dello 0,3%.
Con riferimento alla spesa dei viaggiatori stranieri in
Italia, i dati di Banca dItalia mostrano una buona
crescita, in linea con il trend degli ultimi anni.
Nel 2014, infatti, la spesa stata pari a 34.240 milioni
di euro ed ha fatto registrare un +3,6%. Gi nel 2013,
con 33.064 milioni di euro, la spesa degli stranieri
aveva segnato un +3,1%.
Fra i mercati pi dinamici in termini di spesa, in
Europa si sono distinti Danimarca, Portogallo, Olanda,
Lussemburgo e Regno Unito con crescite marcate.

Oltreoceano, in crescita tutti i principali mercati


dellAmerica (in particolare Brasile, Canada e
Messico). Gli USA hanno segnato un +1,5%.
I mercati asiatici pi importanti quali Cina, Giappone e
India hanno invece fatto registrare delle flessioni, a
fronte per di incrementi anche sostanziosi che erano
stati segnati nel 2013.

2014 Corporate Annual Report


Con 583,6 milioni di arrivi (pari al 51,4% del totale)
lEuropa si conferma il continente pi visitato; in
particolare lEuropa del Nord e quella mediterranea
hanno trainato landamento positivo. Il turismo ha
rappresentato nel corso dellanno un fattore di
ripresa delleconomia europea ed il risultato ancora
pi significativo se si pensa alla robusta crescita gi
vissuta nel 2013 (+5% di arrivi internazionali) ed alle
incerte condizioni economiche di molti Paesi dellarea
euro.

2.1 Turismo nel mondo


Oltre 1,1 miliardi di arrivi internazionali sono stati
registrati nel 2014 nel mondo: questi i dati resi noti
dallOrganizzazione Mondiale del Turismo1 che
mostrano unulteriore crescita del turismo pari al
4,4%. Per il quinto anno consecutivo - dopo la battuta
di arresto del 2009 - il turismo internazionale ha
quindi mostrato un trend positivo, confermandosi un
settore economico importante e resistente anche a
situazioni di difficolt per leconomia mondiale.
Nello scenario internazionale, lAmerica ha registrato
la performance migliore (+8,1%), seguono Asia e
Pacifico (+5,4%), Medio Oriente (+4,6%), Europa
(+3%) e Africa (+1,8%).

Sul fronte degli introiti, i dati per il 2014 sono


altrettanto positivi: con 1.245 miliardi di dollari, gli
introiti legati al turismo internazionale hanno avuto
una crescita del 3,7% rispetto allanno precedente.

UNWTO World Tourism Barometer, aprile 2015.

2014 Corporate Annual Report


Arrivi per continente
Africa
5%

Medio Oriente
4%

America
16%
Europa
52%

Asia e Pacifico
23%

WORLD'S TOP TOURISM DESTINATIONS


ARRIVI INTERNAZIONALI (milioni)
2013

2014

Var. %

1 FRANCIA

83,6

83,7

0,1%

2 USA

69,9

74,7

6,9%

3 SPAGNA

60,7

65,0

7,1%

4 CINA

55,7

55,6

-0,1%

5 ITALIA

47,7

48,6

1,8%

6 TURCHIA

37,8

39,8

5,3%

7 GERMANIA

31,5

33,0

4,6%

8 REGNO UNITO

31,2

n.d.

9 RUSSIA

28,4

29,8

5,3%

10 MESSICO

24,2

29,1

20,5%

2013

2014

Variazione
%

1 USA

173,1

177,0

2,2%

2 SPAGNA

62,6

65,2

4,2%

3 CINA

51,7

56,9

10,2%

4 FRANCIA

56,7

55,4

-2,3%

5 MACAO (CINA)

51,8

50,8

-1,9%

6 ITALIA

43,9

45,5

3,7%

7 REGNO UNITO

41,0

45,3

4,8%

8 GERMANIA

41,3

43,3

4,9%

9 THAILANDIA

41,8

38,4

-2,7%

10 HONG KONG (CINA)

38,9

38,4

-1,4%

INTROITI (miliardi di US$)

(moneta
locale)

Fonte: UNWTO, World Tourism Barometer aprile 2015


I dati utilizzati dallUNWTO per lItalia sono della Banca dItalia.

2014 Corporate Annual Report

3. Brand development, sales & marketing


Molteplici i prodotti rappresentati:
1. Cultura & Benessere
2. Enogastronomia
3. Mare e Laghi
4. Citt d'arte
5. Expo2015
6. Montagne & Parchi
7. Vacanza attiva
8. Borghi & Enogastronomia

Nel 2014 lAgenzia ha portato avanti una intensa


attivit finalizzata alla promozione della destinazione
Italia attraverso molteplici e variegati progetti
promozionali.

3.1 Campagna di comunicazione


Nel mese di marzo stata lanciata la nuova
campagna pubblicitaria.
La campagna di comunicazione "Made in Italy" Una
vacanza fatta su misura per te finalizzata a
promuovere l'Italia turistica come destinazione in
grado di suscitare e soddisfare le aspettative
individuali di ciascun turista straniero.
Il messaggio creativo ispirato all'autenticit ed
inimitabilit dell'Italia; l'utilizzo dell'etichetta Made
in Italy che caratterizza la campagna abbina il
patrimonio storico, culturale e ambientale, con la
manifattura d'eccellenza del nostro Paese. Leffetto
restituito quello di una molteplicit nellunit: Italia
come Brand unico e riconoscibile.
L'idea del marchio Made in Italy, ideato dall'agenzia
di comunicazione Pomilio Blumm, quella di
realizzare un trasferimento simbolico di valori tra i
due ambiti, il prodotto manifatturiero da una parte e
l'esperienza
turistica
dall'altra,
innescato
dallespediente
della
immagine-tessuto
e
dallaccostamento delle espressioni vacanze e
Made in Italy con il risultato di Italia turistica come
brand affidabile e come servizio cucito su misura".
L'originalit della campagna risiede nel mix di
elementi concreti ed emotivi che costituiscono
ciascuna proposta: grazie a questa innovativa
combinazione di luoghi, prodotti, simboli e valori si
riesce a rendere efficace tanto il singolo annuncio
quanto la campagna nel suo complesso. Ciascun
elemento della creativit (immagini, format, copy)
inoltre stato definito in modo da dare informazioni
puntuali facendo per sempre leva su aspetti
emozionali,
capaci
di
toccare
le
corde
dell'immaginazione, degli ideali e del vissuto dei
target.

2014 Corporate Annual Report


Lintera campagna comprende un video e molteplici
interventi corrispondenti ad altrettanti strumenti
pubblicitari, modulati ed adattati in funzione dell'area
geografica di azione (spot televisivi e sui circuiti dei
cinema, affissionistica, inserzionistica, diffusione via
web).
La campagna ha coinvolto otto mercati europei
(Germania, Austria, Repubblica Ceca, Polonia,
Francia, Scandinavia, Regno Unito e Russia) che
rappresentano quasi il 50% dei pernottamenti del
turismo estero in Italia.
La campagna ha avuto unampia diffusione con i pi
diversi mezzi (Tv, digital Tv, cinema, inflight screen,
affissioni, billborad, inserzioni stampa, e-mail
marketing, banner).

Piazze dItalia inoltre un progetto collaborativo di


comunicazione visiva realizzato da 10 video maker
stranieri e italiani che nellarco di 5 settimane hanno
attraversato pi di 40 piazze italiane, dove
protagonisti sono sia i cittadini comuni che i turisti di
passaggio. Il video stato realizzato da Mikaela
Bandini, titolare dell'Agenzia Cant Forget Italy" di
Matera.
Nellambito dellETC Film Awards, contest di film
turistici promozionali organizzato dalla European
Travel Commission, Le Piazze dItalia si
posizionato al secondo posto dopo il video della
Svizzera.

Il video dal titolo "Le Piazze d'Italia", di grande


impatto emozionale e realizzato in tre versioni (30 e
60 secondi e 3 minuti), mira a catturare l'attenzione
del grande pubblico. Il video, dallo stile
contemporaneo ed
informale, vede quale
palcoscenico quello delle tante piazze italiane, con
immagini da tutte le Regioni, per raccontare l'Italia
con un linguaggio nuovo, adatto al web, condivisibile
sui tutti i canali social media. Il materiale visivo
accompagnato dal ritmo accelerato del brano Fuga,
composto ed eseguito dal musicista sardo Paolo
Fresu che si prestato come testimonial per la
campagna che pu contare anche sulla splendida
voce dellattore Giancarlo Giannini.

La campagna di comunicazione ha un sito internet,


www.italy.travel, che consente un immediato
riconoscimento del contenuto della campagna stessa,
offrendo al viaggiatore un punto di accesso al
messaggio lanciato e accompagnandolo al
Portale italia.it, ai siti delle Regioni italiane ed a
quello di Expo2015.
La campagna "Made in Italy" Una vacanza fatta su
misura per te costituisce inoltre un format aperto
perch sia il video che i vari strumenti pubblicitari
utilizzati, seguendo le regole del copyleft,
permettono alle Regioni e agli operatori privati che
vorranno utilizzarli di personalizzare la campagna,
con l'implementazione di altre immagini, per le loro
azioni promozionali all'estero fatte assieme
all'Agenzia Nazionale del Turismo.

10

2014 Corporate Annual Report


Nel corso dellanno stata poi coordinata da ENIT la
partecipazione a 3 fiere di settore:

3.2 Settore MICE


Lindustria dei congressi e degli eventi continua a
crescere a livello mondiale; in Europa la spesa per i
viaggi daffari rappresenta il 24% dellintera spesa
turistica, nel nostro Paese il 19%.

1. IMEX Francoforte - fiera del turismo congressuale


(20-22 maggio 2014), stand di ca. 400 mq; hanno
aderito alla manifestazione 52 operatori italiani
tra convention bureau e club di prodotto, catene
alberghiere, centri congressuali, PCO e DMC.

Tale segmento rappresenta indubbiamente un asset


su cui puntare anche in termini di promozione della
Destinazione Italia.
Nel corso del 2014 lAgenzia ha continuato ad essere
fortemente impegnata nella promozione del turismo
congressuale in Italia.

2. IMEX AMERICA - fiera del turismo congressuale


(Las Vegas 14-16 ottobre 2014), stand di ca. 200
mq; hanno aderito alla manifestazione 25
operatori italiani tra convention bureau e club di
prodotto, catene alberghiere, centri congressuali,
PCO e DMC.
3. EIBTM - fiera del turismo congressuale
(Barcellona 19 21 novembre 2014), stand di
357,25 mq; hanno aderito 40 operatori tra
convention bureau e club di prodotto, catene
alberghiere, centri congressuali, PCO e DMC.

Gi nel 2013 lENIT, con la sottoscrizione del


Protocollo di Intesa fra Regioni MICE, Coordinatore
delle Regioni italiane per il turismo, ENIT e
Federcongressi per il coordinamento delle azioni da
intraprendere al fine di rilanciare e sviluppare il
settore congressuale italiano, si impegnata in prima
fila per la promozione del segmento MICE.
Nellambito del Protocollo, il Comitato di
coordinamento, le cui funzioni di segretario sono
svolte da ENIT, durante lo scorso anno ha prodotto
un documento che definisce i nuovi requisiti
qualitativi per mappare gli operatori del settore ed il
regolamento
del
Comitato
stesso.
Sulla base dei nuovi requisiti qualitativi approvati
tutte le Regioni sono state invitate a mappare gli
operatori congressuali del proprio territorio in modo
da creare un database omogeneo.

11

2014 Corporate Annual Report


intervenuti numerosi operatori del settore turistico e
giornalisti.

3.3 Visti turistici


Al fine di incrementare i flussi turistici nel nostro
Paese la tematica del rilascio dei visti in tempi brevi
assume un ruolo sempre di primo piano.

In merito al progetto EXTRA-EXPO (lead partner Lucca


Promos) per la promozione turistica delle Regioni
legate allo sfruttamento dei patrimoni industriali e
allo scambio di buone pratiche tra le imprese e i
professionisti del settore, lAgenzia ha agevolato i
contatti con T.O. stranieri e coordina le attivit di
comunicazione fra i partner di progetto.

LAgenzia da anni impegnata su questo fronte


collaborando con le Rappresentanze diplomatiche
allestero per velocizzare le pratiche di rilascio dei
visti turistici.
Dal 2013, poi,
un
Accordo
siglato fra ENIT
e
Ministero
degli
Affari
Esteri e della
Cooperazione
internazionale ha previsto limpegno di ENIT in molti
Paesi stranieri (Russia, Bielorussia, Ucraina, Armenia,
Azerbaijan, Georgia, Kazakhstan, India e Turchia).

Nellambito delliniziativa EDEN - European


destinations of excellence della Commissione
Europea, ENIT ha gestito il progetto mirato alla
realizzazione di azioni promozionali e di visibilit
indirizzate sia alle destinazioni italiane risultate
vincenti nelle edizioni di EDEN che a quelle meglio
classificate (c.d. runners-up) e, contestualmente,
favorire una campagna di sensibilizzazione e
comunicazione sul progetto EDEN.

Lassistenza assicurata da ENIT agli Uffici consolari ha


contribuito al conseguimento di importanti risultati:
- in Russia e nei Paesi dellarea ex sovietica nel
2014 sono stati rilasciati oltre 900.000 visti, con
incrementi sostanziosi ovunque;
- in India, con oltre 45.000 visti, laumento rispetto
al 2013 stato del 6%.

3.4 Progetti europei


LAgenzia ha intrapreso iniziative in qualit di partner
in progetti europei che hanno avuto accesso ai
finanziamenti dellUnione Europea nellambito di
bandi comunitari (presentati nel corso del 2013)
finalizzati a promuovere il turismo e la cooperazione
transfrontaliera in ambito turistico.
ENIT partecipa ai progetti Eurovelo 8 ed Extra-Expo
(tuttora in corso).

Nel corso del 2014 sono stati organizzati, in


collaborazione con gli Uffici ENIT di Londra e
Francoforte, 5 workshop nelle due citt straniere cui
hanno preso parte 14 destinazioni italiane.

Per il progetto EUROVELO 8 (lead partner Provincia di


Mantova) finalizzato allo sviluppo di pacchetti di
cicloturismo relativi alla tratta mediterranea ed alla
loro promozione, lAgenzia, dopo la partecipazione al
kick off meeting di Nizza per linizio dei lavori del
progetto, ha interamente organizzato il 23 ottobre
2014, presso la Sede centrale di Roma, la conferenza
stampa di presentazione del progetto cui sono
12

2014 Corporate Annual Report


LAgenzia ha anche contribuito alla fase di start up
del sito web dell'Anno del Turismo Incrociato,
www.italiagodturisma.com, curato dallAmbasciata
d'Italia a Mosca, unico sito istituzionale pubblico di
promozione turistica dellItalia in cirillico.

3.5 Anno del turismo incrociato Italia-Russia


Iniziato a settembre 2013 e proseguito per tutto il
2014, l'Anno del Turismo Incrociato Italia-Russia ha
avuto lobiettivo di incrementare i flussi turistici fra i
due Paesi.
Nonostante il delicato e complesso periodo di
congiuntura politica ed economica che interessa la
Russia, lItalia continua ad essere una delle mete
preferite dai russi per le vacanze durante tutto
l'anno. A riprova di ci anche i riconoscimenti
attribuiti alla nostra destinazione: lItalia stata
premiata dalla rivista National Geographic Traveler
come Migliore destinazione della vacanza culturale"
e Milano "Migliore citt dello shopping"; i lettori della
rivista Cond Nast Traveller hanno individuato il
nostro Paese come meta preferita e per il portale
ZvesdaTravel.ru lItalia prima nella graduatoria "Il
posto migliore per la vacanza attiva".
Nel corso dellanno sono state intraprese numerose
iniziative mirate alla promozione delle destinazioni
italiane, da quelle pi conosciute a quelle meno note
per far scoprire ai turisti russi lItalia sconosciuta,
meta ideale del turismo destagionalizzato, ma anche
siti Unesco e Borghi, itinerari turistici e culturali
connessi allEXPO2015.
Nel programma dellAnno del Turismo oltre alle
iniziative culturali, come concerti, festival del cinema
e mostre fotografiche itineranti nelle citt della
Federazione Russa, sono stati realizzati presentazioni
turistiche e seminari b2b per operatori del settore,
educational e press tour in Italia per rappresentanti
della stampa.

13

2014 Corporate Annual Report


LENIT ha continuato a promuovere in modo unitario
limmagine del Paese attraendo Regioni e privati
nello stand istituzionale Italia.

3.6 Fiere, borse turistiche e workshop


Nel corso del 2014 lAgenzia ha partecipato a 28 fiere
turistiche internazionali cui si aggiungono le 3
manifestazioni del settore MICE che costituiscono
un valido mezzo promozionale rivolto ad operatori e
turisti.

FIERE ALLESTERO 2014


N
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28

Nome
VAKANTIEBEURS
FERIENMESSE
REISELIV
CMT
FITUR
EMITT
SAL. VAC.
IMTM
F.RE.E.
HOLIDAY
GITF
ITB
INTOURMARKET
MITT
TUR
SAL. DESTINATION NATURE
LETO
WTM
ATM
ILTM ASIA
ITE HONG KONG
TOP RESA
ABAV
JATA
WTM
CITM
T&T
TRAVEL TURKEY IZMIR

Mese
gennaio
gennaio
gennaio
gennaio
gennaio
gennaio
febbraio
febbraio
febbraio
febbraio
febbraio
marzo
marzo
marzo
marzo
marzo
aprile
aprile
maggio
giugno
giugno
settembre
settembre
settembre
novembre
novembre
novembre
dicembre

14

Citt
Utrecht
Vienna
Oslo
Stoccarda
Madrid
Istanbul
Bruxelles
Tel Aviv
Monaco
Praga
Canton
Berlino
Mosca
Mosca
Goteborg
Parigi
Ekaterinburgo
San Paolo
Dubai
Shanghai
Hong Kong
Parigi
Rio de Janeiro
Tokyo
Londra
Shanghai
Varsavia
Smirne

Paese
PAESI BASSI
AUSTRIA
NORVEGIA
GERMANIA
SPAGNA
TURCHIA
BELGIO
ISRAELE
GERMANIA
REP. CECA
CINA
GERMANIA
RUSSIA
RUSSIA
SVEZIA
FRANCIA
RUSSIA
BRASILE
EAU
CINA
CINA
FRANCIA
BRASILE
GIAPPONE
REGNO UNITO
CINA
POLONIA
TURCHIA

2014 Corporate Annual Report


LAgenzia ha collaborato anche alla selezione di
operatori stranieri che hanno partecipato a 15 borse
turistiche che si sono svolte in Italia, mirate a favorire

lincontro fra lofferta territoriale italiana e la


domanda straniera.

BORSE IN ITALIA 2014


N

Nome

Citt

Mese

BUYERS

ACE - Art Cities Exchange

Roma

febbraio

86

BMT - Borsa Mediterranea del


Turismo

Napoli

aprile

100

Gitando - Buy Italy for all

Vicenza

aprile

35

100 Citt d'Arte - Iniziative


Turistiche

Ferrara

maggio

85

Good Buy Trentino

Trento

maggio

70

Buy Lazio - Unioncanere Lazio

Rieti

settembre

90

Padova

settembre

50

Trento

settembre

26

7
8

Salone Mondiale del Turismo WTE


UNESCO
Borsa Internazionale del Turismo
Montano

Irpinia - Art&Tourism

Avellino

settembre

20

10

Aurea - Borsa Turismo Religioso

Paola (CS)

ottobre

45

11

Buy Veneto

Venezia

ottobre

154

12

Buy Puglia

Bari

ottobre

30

13

BTS - Borsa del Turismo Sportivo

Montecatini Terme (PT)

ottobre

42

14

BMTA - Borsa Medit.Turismo


Archeologico

Paestum (SA)

ottobre

40

15

Arte in Citt

Brescia

novembre

15

15

2014 Corporate Annual Report


Sempre volti a favorire la commercializzazione della
destinazione Italia, lENIT ha coinvolto operatori
italiani (297) e stranieri (1.383) in 19 workshop che si

sono tenuti
internazionali.

nei

WORKSHOP ALLESTERO 2014


Mese
Prodotto

Paese

Citt

Germania

Monaco

settembre

Svizzera

Zurigo

Belgio

principali

mercati

turistici

Operatori
italiani

Operatori
stranieri

Italia

20

27

settembre

Italia

21

17

Bruxelles

settembre

Italia

23

19

Olanda

Amsterdam

settembre

Italia

23

15

Giappone

Tokyo

settembre

Italia

19

101

Corea

Seoul

ottobre

Italia

12

80

Francia

Parigi

ottobre

Cultura e Turismo
12
attivo

45

Usa

Los Angeles

ottobre

Italia

21

110

Canada

Toronto

ottobre

Italia

17

90

10

Usa

New York

ottobre

Italia

21

125

11

Russia

Mosca

ottobre

Turismo attivo

135

12

Russia

Mosca

novembre

Wedding e
shopping

131

13

Emirati

Dubai

novembre

Italia

11

70

14

Oman

Muscat

novembre

Italia

30

15

Cina

Chongqing

novembre

Italia

13

58

16

Cina

Guangzhou

novembre

Italia

13

72

17

Cina

Pechino

novembre

Italia

15

140

18

Polonia

Varsavia

novembre

Italia

19

18

19

Russia

Mosca

dicembre

Italia sconosciuta

12

100

16

2014 Corporate Annual Report

3.7 Altre attivit promozionali


Lattivit istituzionale dellAgenzia viene svolta
quotidianamente in Italia e allestero anche
attraverso azioni di informazione a turisti e
giornalisti, P.R., assistenza ad operatori, studio e
ricerca, ecc.
Nel corso dellanno gli Uffici ENIT allestero hanno
evaso 970.889 richieste di informazioni (scritte,
telefoniche, in occasione di manifestazioni
fieristiche).
Sono stati diffusi 1.276.629 opuscoli informativi cui si
aggiungono 23.284 manifesti e 25.174 foto e
audiovisivi.
419 comunicati stampa sono stati redatti e diffusi a
538.402 destinatari; si aggiungono 605 newsletter
che hanno raggiunto un pubblico di 2.423.135
persone.
LAgenzia stata coinvolta in 195 conferenze stampa
e sono state rilasciate 165 interviste.
Nellambito delle PR sono stati intrattenuti rapporti
con 38.039 operatori del settore e del mondo dei
media, stakeholder e opinion leader.
7.984 giornalisti sono stati coinvolti in azioni di ENIT o
assistiti per lorganizzazione di viaggi in Italia
finalizzati alla realizzazione di articoli o servizi sulla
nostra destinazione.

17

2014 Corporate Annual Report


Nellambito del supporto alla commercializzazione:
- 3.541 operatori turistici sono stati assistiti per viaggi
in Italia o hanno partecipato a educational e borse;
- 23.586 operatori italiani e stranieri hanno preso
parte a seminari e workshop incentrati su specifici
prodotti turistici o territori italiani, spesso in
collaborazione con enti locali preposti alla
promozione turistica.
Con 53 T.O. stranieri si sono realizzate 143 iniziative
di vario tipo in co-marketing (road show, azioni
pubblicitarie, formazione agenti, presentazioni,
vetrine, ecc. ).
Con riferimento allazione di studio dei mercati, la
rete estera dellAgenzia ha prodotto 697 indagini e
studi su mercati, concorrenza, target, ecc.
LAgenzia nel corso dellanno ha realizzato
Monitoraggi, in occasione di Natale, Pasqua e
dellestate, al fine di descrivere landamento della
destinazione Italia, anche sulla base delle vendite
presso i T.O. stranieri contattati dagli Uffici nei
mercati stranieri. I Monitoraggi hanno avuto
unampia diffusione grazie ai comunicati stampa
redatti ed alla pubblicazione sul sito istituzionale
dellENIT.
Sono stati anche redatti contributi per il XIX Rapporto
sul turismo italiano e per lXI Rapporto Ecotur sul
turismo natura.
LAgenzia ha poi fornito dati sul turismo in Italia ai
maggiori organismi internazionali che svolgono
indagini periodiche sullandamento delle destinazioni
turistiche come lOrganizzazione Mondiale del
Turismo (UNWTO) e la European Travel Commission
(ETC).
Infine, in collaborazione con la rete diplomaticoconsolare del Ministero degli Affari esteri e della
Cooperazione Internazionale, lAgenzia ha redatto
ben 90 Rapporti congiunti, documenti di analisi
economica e turistica di altrettanti Paesi, che sono
stati pubblicati sui siti internet di ENIT e MAECI.

18

2014 Corporate Annual Report


Nel 2014 l'Ufficio Stampa ha curato i rapporti con la
stampa italiana e con i rappresentanti di quella estera
in Italia, ha organizzato le conferenze stampa e gli
eventi finalizzati a comunicare lattivit istituzionale
dellAgenzia, ha fornito assistenza e collaborazione
per gli incontri stampa e le presentazioni ospitate
nella sede centrale di Roma.
Molto partecipata e seguita la conferenza stampa
relativa al lancio della campagna pubblicitaria, "Made
in Italy Una vacanza fatta su misura per te" lanciata
da ENIT su 8 mercati europei. Conferenze stampa
sono state organizzate anche per la presentazione
del Progetto Europeo "Eurovelo8 la pista ciclabile del
Mediterraneo", per la presentazione del Progetto
Mirabilia e dell'indagine di Confturismo sul turismo
organizzato.
35 i comunicati stampa redatti in occasione delle
indagini ENIT presso la domanda organizzata
straniera (Natale, Pasqua, estate), di iniziative
promozionali anche in sinergia con partner ed enti
locali, della partecipazione alle principali fiere di
settore.
Le news sono state diffuse attraverso Notiziari
periodici finalizzati alla diffusione di informazioni
sullattivit istituzionale dellAgenzia; nel corso
dellanno stata anche rinnovata la veste grafica dei
notiziari.

Agenzie di stampa quotidiana e da testate di settore.


L'Ufficio Stampa pubblica quotidianamente la
Rassegna stampa sullENIT e sul settore turismo,
importante strumento di comunicazione interna che
permette di cogliere levolversi dellimmagine
dellAgenzia sui media oltre a fornire informazioni sui
temi chiave del settore. In occasione di
manifestazioni
o
eventi che vedono
lENIT in primo
piano,
vengono
redatte rassegne
tematiche.
Tutto il materiale
prodotto
dallUfficio stampa
inserito nell'area
PRESS del sito
istituzionale
www.enit.it.

Nel 2014 uscita la "GUIDA DELLE REGIONI


ITALIANE", curata dall'Ufficio Stampa e realizzata in
collaborazione con le Regioni.
La pubblicazione, stampata in 22.000 copie,
tradotta in 7 lingue oltre all'italiano (inglese,
francese, tedesca, spagnola, cinese, russa e
portoghese) ed stata pubblicata anche online nel
suo formato digitale. L'impostazione tematica della
Guida enfatizza i prodotti turistici italiani ed
accompagna chi la consulta in un viaggio lungo
itinerari che abbracciano tutte quelle ricchezze
naturali,
artistiche,
paesaggistiche,
culturali,
enogastronomiche che rendono unico il nostro
Paese. E stata diffusa dagli Uffici esteri dell'ENIT in
occasione di borse e manifestazioni turistiche, come
supporto promozionale a T.O. ed agenti di viaggio.

La rivista istituzionale, "ITALIA MAGAZINE", sia


cartacea che
online, uscita
regolarmente
nella
sua
periodicit
quadrimestrale
ed
i
suoi
contenuti, di
volta in volta,
sono
stati
ripresi
da

19

2014 Corporate Annual Report


-

4. Le azioni sui mercati


4.1 Europa

AUSTRIA
Anche lAustria stata interessata dalla
campagna pubblicitaria dellENIT: il
video Piazze dItalia stato trasmesso sulla
televisione pubblica austriaca ORF durante il prime
time, nelle sale cinematografiche di ben 28 cinema
multisala con oltre 20.000 passaggi pubblicitari e
allesterno del teatro dellOpera di Vienna sullo
schermo gigante che trasmette le opere. La
campagna promozionale ha previsto inoltre inserzioni
pubblicitarie nel Kronen Zeitung, il quotidiano a pi
ampia tiratura dellAustria e una campagna outdoor
nel centro di Vienna con poster giganti nelle
principali arterie stradali. La campagna ha avuto
anche una forte presenza nei maggiori siti web
austriaci, ovvero il sito della televisione pubblica ORF,
il sito dellAMTC, lAutomobil Club austriaco che
conta quasi 2 milioni di soci e i siti delle compagnie
aeree Austrian Airlines e FlyNiki.

il workshop della Camera di Commercio di Pesaro


e Urbino a Vienna, con la partecipazione di oltre
35 tour operator austriaci;
levento degli Sbandieratori di Arezzo sulla Piazza
del Comune a Vienna, in collaborazione con
lAmbasciata in occasione del Semestre Europeo
Italiano, che ha riscosso un notevole successo di
pubblico e grande risalto sui media locali;
levento dellIsola dElba, sempre a Vienna con
lAssociazione Albergatori dellisola toscana.

Mercato austriaco
- 7,2 mln di viaggi allestero (genset 14)
- 1.552 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- Nel 2014 lItalia ha riscosso un
buon successo: non solo il Nord
Italia ma anche il Sud stato
apprezzato dai turisti austriaci
- Soddisfatti delle vendite Italia
anche i bus operator
- In continua crescita il segmento
dei city break
- Limmagine dellItalia sempre
positiva: la nostra Destinazione
resta la prima meta turistica per
gli austriaci
- Insieme alle destinazioni turistiche
i tratti pi apprezzati dellItalia
sono la gastronomia, la moda, il
design e i motori

Tra le altre iniziative promozionali figurano:


- la partecipazione alla FERIEN Messe di Vienna;
- il Roadshow della Regione Puglia, che per 10
giorni ha occupato uno dei luoghi pi amati dai
viennesi, il Museumsquartier, con struttura
mobile e componibile che per loccasione ha
presentato la sua variegata offerta turistica;

20

2014 Corporate Annual Report


Numerose le iniziative per pubblicizzare EXPO 2015:
- promozione nellambito della FERIEN Messe di
Vienna;
- viaggio stampa per 6 giornalisti, in collaborazione
col T.O. BB Railtours delle Ferrovie dello Stato
austriache ed EXPLORA, e per una giornalista del
primo canale radiofonico 1;
- ricerca di contatti con TO operatori turistici
interessati a diventare reseller ufficiali dei
biglietti dingresso EXPO 2015;
- appuntamenti ad hoc con operatori, compagnie
aeree e vettori ferroviari;
- diffusione costante di notizie su EXPO tramite
newsletter e canali social.

LAgenzia ha partecipato alla fiera del


turismo UTAZAS di Budapest in
Ungheria. Durante la manifestazione,
oltre a distribuire materiale promo-pubblicitario al
numeroso pubblico, lENIT ha avuto modo di
incontrare un gran numero di operatori turistici e
giornalisti di settore.

LENIT di Vienna ha inoltre curato nella


Repubblica Ceca:
la realizzazione, nel mese di
giugno, della campagna pubblicitaria con il
passaggio dello spot Piazze dItalia sulla
televisione di Stato Ceca, Ceska Televize, nel
prime time;
la partecipazione alla 23 edizione dellHoliday
World di Praga; allinterno del padiglione Italia
erano presenti la Regione Campania, il Comune
di Napoli, la FAITA Sicilia e la catena alberghiera
RP Hotels & Restaurants, oltre a diversi operatori
privati dellofferta incoming. In occasione della
manifestazione fieristica sono stati realizzati un
briefing per gli operatori italiani accreditati e un
Get Together per tour operators, agenti di
viaggio, giornalisti ed opinion leaders, che ha
visto la partecipazione di oltre 100 addetti ai
lavori;
il workshop per operatori realizzato in
collaborazione con Bresciatourism per la
promozione del territorio di Brescia.

21

2014 Corporate Annual Report


LAgenzia ha organizzato anche eventi promozionali
dedicati ad EXPO 2015: in collaborazione con la
Camera di Commercio Belgo-Italiana si tenuta la
presentazione ufficiale in Belgio dellEXPO, anche con
lo scopo di illustrare agli operatori turistici come
diventare rivenditore ufficiale di biglietti per levento.

BELGIO
Molteplici attivit sono state realizzate
in Belgio per la promozione del Brand
Italia:
-

iniziative di co-marketing che hanno coinvolto


diversi T.O. fra i quali Caractre per
lorganizzazione di famtrip per agenti di viaggio in
Umbria ed in Liguria, Emozioni con cui stato
pubblicato un redazionale promo-pubblicitario
sullItalia ed una presentazione congiunta del
catalogo Italia alla rete di vendita delloperatore,
Transeurope con il quale stata realizzata una
campagna di incentivazione per gli agenti di
viaggio della rete di vendita tesa a incrementare
le vendite Italia, la presentazione agli AdV del
catalogo Charming Italia, lorganizzazione di un
fam trip per agenti in Puglia ed una campagna
pubblicitaria nelle vetrine delle 50 pi importanti
agenzie di viaggio del Belgio;
incontri B2B in collaborazione con Regioni ed enti
locali fra i quali il workshop per la
commercializzazione dellofferta turistica della
Regione Umbria, il workshop per la
commercializzazione dellofferta Relax della
Regione Abruzzo, la presentazione dellofferta
turistica della Regione Lazio e quella dellofferta
enogastronomica del Friuli Venezia Giulia;
workshop ENIT per la commercializzazione
dellofferta Italia che ha riscontrato un grande
successo;
conferenze stampa con molti enti locali italiani
(es. Umbria, Lazio, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia)
press trip ed educational destinati a giornalisti ed
operatori (fra i quali anche Transeurope,
Caractre e Thomas Cook);
partecipazione alla manifestazione fieristica Salon
des Vacances di Bruxelles, la pi importante del
Belgio, con uno stand ENIT/Regioni/Imprese di
circa 200 mq.

Mercato belga
- Outgoing stabile nel 2014 ma con
destinazioni che hanno sofferto
- 738 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- Nel 2014 le destinazioni italiane
hanno avuto un andamento
altalenante
- Le citt darte italiane hanno
avuto invece un trend positivo
- Linteresse della stampa per la
destinazione Italia sempre
elevato; Toscana, Trentino-Alto
Adige, Veneto e Puglia le regioni
maggiormente trattate
- I prodotti turistici privilegiati sono
la gastronomia, la cultura, la
natura e le vacanze attive; in
crescita linteresse per lecoturismo

22

2014 Corporate Annual Report


Anche in Francia sono state infine realizzate molte
iniziative per promuovere EXPO 2015: presentazioni
nellambito della partecipazione a fiere, vetrine
dedicate, presentazioni ed incontro one-to-one per
T.O., campagna pubblicitaria stampa, web e outdoor
con artwork tematico EXPO (Le Monde e Le Figaro;
Courrier International.fr, Le figaro.fr, Le routard.fr;
taxi di Parigi e Tolosa).

FRANCIA
I mesi da marzo a settembre hanno
visto in Francia lo svolgersi della
campagna "Made in Italy" Una vacanza fatta su
misura per te: le attivit hanno preso il via sulle
pagine e sui siti internet dei due quotidiani Le Monde
e Le Figaro e sono proseguite con una consistente
campagna di affissionistica nelle principali stazioni
ferroviarie francesi, nella metropolitana e sulla rete
degli autobus di Parigi e regione parigina ed infine
nella metropolitana
e
nella
rete
tranviaria di Lione.
Le
azioni
pubblicitarie si sono
concluse
con
affissioni sui taxi di
Tolosa e Parigi.

Fra le numerose iniziative promozionali intraprese


figurano:
Mercato francese

workshop Italia cui hanno preso parte 45


operatori francesi e 12 Italiani;
azione di co-marketing con il Museo Jacquemart
Andr di Parigi in occasione della mostra
"Perugino, Maitre de Raphal che ha previsto
una intensa attivit di comunicazione (affissioni
in co-branding su autobus, metro, inserzioni su
stampa e internet, dossier de presse) e lo
svolgimento di un evento di PR nella sede del
Museo, riservata alla manifestazione, cui hanno
partecipato i principali rappresentanti dei media
e della travel industry francese;
partecipazione a fiere turistiche fra le quali
Destination Nature, Mice Meedex, IFTM Top Resa
ed il Salone del Viaggio BtoC;
incontri e conferenze, anche in collaborazione
con Regioni ed enti locali italiani.

- La Francia si conferma prima


meta turistica al mondo
- Sul totale dei viaggi dei francesi,
poco pi dell11% effettuato
allestero (pari a 23 mln nel 2013)
- 3.217 mln di euro spesi in Italia
nel 2014 (Banca dItalia)
- Nel 2014 lItalia ha avuto un
trend positivo
- Le citt darte sono il prodotto
turistico pi venduto, affiancato
da laghi, mare ed
enogastronomia
- I media trasmettono una ottima
immagine dellItalia, presentata
nella sua ricchezza culturale e
non solo
- Moda, design, gastronomia e
localit turistiche sono i tratti
distintivi della nostra
destinazione

23

2014 Corporate Annual Report


-

GERMANIA
Numerose le attivit promozionali messe
in campo da ENIT in Germania che si conferma il
principale mercato dellincoming italiano.

Stampa, web, TV e cinema sono i mezzi utilizzati per


la campagna "Made in Italy" Una vacanza fatta su
misura per te. Inserzioni su quotidiani e riviste,
banner su siti web, passaggi in televisione e sui
circuiti cinematografici hanno consentito di
raggiungere circa 58 milioni di contatti sul territorio
tedesco.

con Segafredo Zanetti Deutschland pubblicit


della destinazione Italia attraverso web, social
media, stampa, flyer/poster in 85 filiali in
Germania;
iniziativa promozionale presso gli aeroporti di
Dsseldorf e Dresda;

LAgenzia ha preso parte


a molte fiere turistiche
quali la CMT di Stoccarda,
la F.RE.E di Monaco lITB
di Berlino e lIMEX di
Francoforte.
In particolare allITB, la
pi
importante
manifestazione
per
l'industria
turistica
mondiale, erano presenti
nello stand Italia le Regioni Emilia Romagna, Friuli
Venezia Giulia, Calabria, Campania, Liguria, Lazio,
Lombardia, Marche, Piemonte, Sardegna, Sicilia,
Toscana e Umbria, i Comuni di Napoli e di Roma, la
societ NTV Italo e numerosi operatori turistici
privati. Oltre al tradizionale briefing per gli espositori
italiani il giorno antecedente linaugurazione della
fiera, ENIT ha curato lorganizzazione di numerose
conferenze stampa.

Mercato tedesco
- Circa 50 milioni di viaggi
effettuati dai tedeschi allestero
nel 2014
- 5.130 mln di euro spesi in Italia
nel 2014 (Banca dItalia)
- Nel 2014 lItalia si confermata
la seconda meta turistica per i
tedeschi
- I tratti distintivi del nostro Paese
sono le localit balneari, il
patrimonio culturale, la
gastronomia e le bellezze
naturalistiche
- Limmagine dellItalia turistica
sulla stampa sempre positiva
- Fra i temi maggiormente trattati
negli articoli figurano cultura,
gastronomia e turismo attivo

Fra le altre iniziative:


-

workshop Italia a Monaco di Baviera con incontri


b2b fra operatori tedeschi ed italiani;
promozione del turismo italiano Il Mese del Pane
Italianocon la societ Glockenbrot presso le
panetterie del gruppo;
Fiat 500 Lifestyle Tour, roadshow della FIAT in 46
citt tedesche con la partecipazione di ENIT ed
EXPO 2015 che ha previsto attivit promozionali
presso i centri commerciali;

24

2014 Corporate Annual Report


-

Festa di strada ad Odeonsplatz organizzata dal


Consolato generale d'Italia a Monaco di Baviera
in occasione della Presidenza italiana dellUnione
Europea;
Italien zu Gast bei Freunden, iniziativa
promozionale organizzata dal Consolato Generale
in collaborazione con la Cancelleria di Stato della
Bassa Sassonia per il Semestre Europeo italiano;
Settimana Italiana a Francoforte, 6 edizione
dell'incontro estivo dedicato all'Italia e
all'universo del "Made in Italy";
Premio ENIT 2014, 20 edizione della
premiazione dei migliori titoli editoriali sullItalia
turistica in lingua tedesca nell'ambito della Fiera
del Libro di Francoforte;
educational con TO stranieri organizzati insieme a
vari partner italiani.

Nellarea tedesca infine molte le iniziative


promozionali anche per EXPO 2015:
- eventi di presentazione a Monaco e Berlino per
trade e stampa;
- conferenze stampa;
- promozione nellambito del Fiat 500 Lifestyle
Tour;
- workshop a Monaco, Zurigo ed Amsterdam;
- roadshow per T.O. e giornalisti che ha fatto tappa
a Stoccarda, Amburgo, Francoforte e Dsseldorf;
- incontri one to one con T.O. ed organizzazioni
locali.

LENIT di Francoforte stata impegnata


anche in azioni promozionali in Olanda
fra le quali figurano la partecipazione alla
fiera Vakantiebeurs di Utrecht cui hanno preso parte
4 Regioni italiane e diversi operatori, il workshop
Italia ad Amsterdam ed il workshop in collaborazione
con la Regione Umbria.

Con riferimento alla Svizzera, lAgenzia


ha curato il workshop Italia a Zurigo, un
workshop
per
la
presentazione
dellofferta turistica della Regione Marche ed uno
incentrato sul MICE con la Regione Liguria.

25

2014 Corporate Annual Report


POLONIA
La campagna "Made in Italy" Una
vacanza fatta su misura per te ha
coinvolto anche la Polonia: nel corso dellanno le
azioni previste hanno riguardato inserzioni sulla
rivista di settore
Wiadomoci Turystyczne,
affissioni sui mezzi di trasporto a Varsavia, Cracovia,
Pozna e Wrocaw e nel centro citt di Varsavia con
grandi billboard.
LAgenzia stata poi impegnata in molteplici attivit
promozionali:
- partecipazione alla fiera Travel and Tourism di
Varsavia;
- workshop Italia a Varsavia cui hanno preso parte
circa 40 operatori polacchi ed italiani;
- press trip in collaborazione con enti locali italiani
(Marche, Veneto e Lazio);
- attivit di P.R. con operatori e stakeholders del
settore;
- presentazioni sullItalia in collaborazione con la
rete delle biblioteche pubbliche di Varsavia.
Mercato polacco

Infine per EXPO 2015 ENIT ha svolto una costante


azione di informazione rivolta a pubblico ed
operatori, anche in occasione della fiera T&T di
Varsavia; sono stati poi intrattenuti rapporti con
operatori turistici interessati a diventare reseller nel
mercato di competenza (il lavoro ha portato alla
scelta del T.O. Holiday Travel quale rivenditore
ufficiale EXPO per la Polonia).

- Oltre 11 milioni di viaggi


allestero nel 2014
- 624 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- LItalia si conferma una delle
mete preferite dai polacchi con
una market share del 10% ca.
- City break e soggiorni in
montagna (sci) sono i prodotti pi
richiesti
- In ascesa il turismo autoorganizzato grazie soprattutto al
target giovani
- LItalia una delle mete turistiche
pi note e gode di unottima
immagine
- I tratti distintivi del nostro Pese
sono soprattutto mare e laghi,
montagna invernale, religione,
cultura e citt d'arte,
enogastronomia

26

2014 Corporate Annual Report


Con riferimento a EXPO 2015, ENIT ha curato Info
Point EXPO presso lo stand Italia al WTM, conferenza
stampa di presentazione dellevento per giornalisti e
T.O., vetrina e banco informazioni presso la sede ENIT
di Londra, presentazione per circa 30 operatori
inglesi, attivit di social networking tramite Twitter,
con aggiornamenti costanti evento EXPO e
traduzione opuscolo EXPO in lingua inglese.

REGNO UNITO
Sempre nellambito della campagna
"Made in Italy" Una vacanza fatta su misura per te
molte le iniziative di affissionistica e inserzionistica
realizzate nel Regno Unito.
Le affissioni e la cartellonistica hanno riguardato:
- le 10 pi importanti stazioni della metropolitana
nella zona centrale di Londra;
- gli autobus di Manchester, Edinburgo e
Birmingham
per
8
settimane;
i
cartelloni
digitali nelle
stazioni
londinesi di
Euston
e
Waterloo e la
stazione
di
Birmingham;
- i maggiori centri commerciali di Londra, Bristol e
Glasgow;
- i Centri Commerciali Westfield (London, Stratford
City);
- i magazzini Harrods di Londra;
- i Taxi di Londra.
Le inserizioni hanno coinvolto molte testate inglesi e
due irlandesi.

Mercato inglese
- Loutgoing dal Regno Unito
aumentato del 4% nel 2014 e la
spesa del 3,3%
- Grazie al rafforzamento della
sterlina nei confronti dellEuro si
attende un ulteriore incremento
dei flussi verso le destinazione
della Eurozona
- 2.590 mln di euro spesi in Italia
nel 2014 (Banca dItalia)
- LItalia si conferma al terzo posto
fra le destinazioni pi richieste,
dopo Spagna e Francia
- I principali elementi che
attraggono il turista britannico
sono il ricco patrimonio artisticoculturale, lottimo clima
mediterraneo e anche i tanti
collegamenti aerei
- Sui media lItalia figura sempre
come un Paese ricco di cultura,
vario nella sua offerta, amato per
la sua gente, il suo clima, la sua
eno-gastronomia e la bellezza

Fra le altre iniziative intraprese:


-

Premio Giornalistico ENIT per il miglior articolo


sullItalia, appuntamento annuale giunto alla
nona edizione, altamente apprezzato dai
giornalisti;
partecipazione
allInternational
Media
Marketplace, workshop di una giornata con
incontri one-to-one con giornalisti e bloggers
turistici che ha fruttato ottimi contatti sia per
lAgenzia che per APT Emilia Romagna che ha
partecipato con ENIT;
partecipazione al World Travel Market con uno
stand di 1218 mq in cui erano presenti EXPO
2015, 13 Regioni, Roma Capitale, NTV, Terme
Euganee, Brescia Tourism, Ferrari e 17 operatori
privati. Sono state organizzate le conferenze
stampa delle Regioni Piemonte, Marche, Umbria
e Ragusa, Terre di Piero della Francesca ed EXPO.
27

2014 Corporate Annual Report


dellevento presso la stampa e per lorganizzazione di
eventi, diffusione di materiale promozionale EXPO.

RUSSIA
Fra i mercati coinvolti dalla campagna
"Made in Italy" Una vacanza fatta su
misura per te anche la Russia: per laffissionistica
sono stati utilizzati ben 28 light boxes nei 5 principali
aeroporti
internazionali
(Sheremetievo
e
Domodedovo di Mosca, Pulkovo di San Pietroburgo,
Adler di Sochi e Pashkovskiy di Krasnodar);
linserzionistica ha coinvolto 15 testate russe mentre
sul web sono stati utilizzati i principali motori di
ricerca.
Nel corso dellanno molte sono state le iniziative
intraprese:
-

partecipazione alle fiere internazionali (MITT,


Intourmarket, Leto);
organizzazione di workshop (MICE a Mosca e San
Pietroburgo, Italia sconosciuta, Wedding &
Shopping, Vacanza attiva);
collaborazioni con i principali operatori per
favorire la commercializzazione della variegata
offerta italiana;
collaborazione con lAssociazione degli operatori
turistici russi e con Rosturism (Agenzia federale
russa per il turismo) per promuovere nuovi
itinerari ed incrementare i flussi turistici verso il
nostro Paese;
co-marketing con i 7 TO russi;
promozione delle citt darte minori e dei Borghi
dItalia nelle principali citt russe;
organizzazione di conferenze stampa e altri
rapporti con i media.

Mercato russo
- Loutgoing dalla Russia nel 2014
ha subto una flessione a causa
delle difficolt economiche del
paese
- LItalia ha comunque fatto
registrare un trend positivo
- 1.363 mln di euro spesi in Italia
nel 2014 (Banca dItalia)
- LItalia continua ad essere una
delle mete preferite dei russi per
le vacanze durante tutto l'anno
- Mare, citt darte e terme sono i
prodotti maggiormente richiesti
- Presso i media russi i tratti che
distinguono lItalia sono la
cultura, moda & design, vini e
gastronomia, motori, canto e
cinema
- La stampa turistica mostra un
crescente interesse verso
destinazioni/Regioni meno
affollate, principalmente nelle
Centro-sud ma anche al Nord
Italia

Numerose anche le attivit finalizzate a promuovere


la conoscenza dellevento EXPO 2015: presenza nelle
fiere turistiche, collaborazione alla campagna
promozionale dell'EXPO nelle maggiori citt russe, tra
cui Mosca, San Pietroburgo, Ekaterinburgo,
Novosibirsk, Samara, Kazan, Nizhniy Novgorod,
Anapa, Ufa e Rostov-sul-Don, seminari e
presentazioni per operatori, pubblicazioni tematiche
su riviste turistiche professionali, collaborazione col
Ministero degli Affari Esteri per la promozione

28

2014 Corporate Annual Report


Intensa anche lattivit di comunicazione attraverso la
redazione e diffusione di comunicati stampa,
newsletter, profili social.

SCANDINAVIA
Inclusa nelle azioni della

campagna "Made in Italy" Una


vacanza fatta su misura per te
larea scandinava che ha visto la
realizzazione di:
affissioni sui mezzi di trasporto a Stoccolma (1
intero tram e 16 retro bus);
affissioni presso 30 fermate metro del centro di
Stoccolma;
inserzioni in riviste di settore in Svezia, Norvegia
e Finlandia, ed inoltre, a livello scandinavo, con la
rivista di bordo della SAS;
direct mailing a ca. 1.200.000 selezionati
destinatari in Svezia.

Infine per EXPO 2015 stata organizzata una


conferenze stampa presso lo stand Italia alla fiera
TUR e sono state diffuse informazioni sullevento
tramite il sito web dellENIT in lingua svedese.

Molte poi le iniziative promozionali messe in campo:


- partecipazione alle fiere TUR di Gteborg e
Reiselivsmessen di Oslo;
- workshop a Stoccolma (in collaborazione con
BresciaTourism e Regione Valle dAosta);
- conferenze stampa e seminari per operatori,
anche in collaborazione con enti italiani di
promozione turistica (Cinque Terre, Cortina e le
Dolomiti venete, Brescia Basilicata, Lucca Valle
dAosta);
- eventi rivolti sia al trade che ai media di settore
con lANTOR, Associazione degli Enti Turismo
Nazionali;
- iniziative di co-marketing (concorso a premi
presso catene alimentari svedesi con Barilla e
APT Emilia Romagna, stand alla Maratona per
bambini di Stoccolma con Ferrero e Provincia di
La Spezia, stand tema turismo gastronomico al
festival Smaka P Stockholm con la Provincia di
La Spezia).

Mercati scandinavi
- I mercati dellarea scandinava
sono caratterizzati da una
elevata propensione a viaggiare
- 1.061 mln di euro spesi in Italia
nel 2014 (Banca dItalia)
- Il balneare il primo prodotto in
scandinavia
- Con riferimento allItalia, oltre al
mare, i segmenti maggiormente
richiesti sono la vacanza attiva, il
turismo gastronomico e le citt
darte per i city break
- Fondamentale per questi mercati
la presenza di collegamenti aerei
diretti
- Il Brand Italia ben radicato e
legato soprattutto a moda,
design, cucina/food ed al mito
della dolce vita

LAgenzia ha partecipato con uno stand


allinaugurazione della mostra su Pompei al museo
Millesgrden di Stoccolma.
E stata poi fornita assistenza a giornalisti ed
operatori dei mercati svedese, finlandese, danese e
norvegese per press trip ed educational.

29

2014 Corporate Annual Report


Molteplici anche le iniziative con operatori e vettori
aerei: con Bike Tours e Baraka Club de Viatges
presentazione dei rispettivi cataloghi; con
Tourmundial e Grimaldi Lines presentazione della
destinazione Italia a 41 agenzie di viaggio Viajes el
Corte Ingls a Barcellona;
partecipazione al
Workshop CEAV- Confederazione Spagnola di
Agenzie di Viaggio a Madrid; sales promotion per il
nuovo volo della Meridiana a 40 T.O. e giornalisti;
evento di promozione turistica dellItalia diffuso sulla
intranet dellIberia.
LAgenzia ha inoltre promosso ampiamente EXPO
2015 in occasione delle fiere, nellambito dellevento
Passione Italia, fornendo informazioni al pubblico e
con la traduzione in spagnolo di flyer.

SPAGNA
Nel corso dellanno intensa lattivit
promozionale in Spagna attraverso la realizzazione di
molte iniziative.
LAgenzia ha partecipato a numerose fiere turistiche:
- FITUR di Madrid (briefing per i coespositori, tre
conferenze stampa, annuncio pubblicitario sulla
guida Escapadas edita dalla fiera, incontri b2b per
operatori ed EXPO);
- EIBTM di Barcellona (briefing per i coespositori,
conferenza stampa per EXPO, 8 Destination
Presentation,evento di street marketing con la
mascotte di EXPO);
- Carrefour Trade Tourism (contatti con oltre 600
agenti di viaggio,
presentazione della
destinazione Italia per 48 agenzie di viaggio);
- Madrid Horse Week (Italia Paese donore,
partecipazione in collaborazione con la Camera di
commercio italiana in Spagna);
- Fiera del turismo invernale organizzata dal
Comune di Getafe (Madrid).

Mercato spagnolo

LAgenzia ha
partecipato
allevento
Passione
Italia,
in
collaborazion
e con la
Camera
di
commercio
italiana
in
Spagna presso una centralissima piazza di Madrid con
uno stand visitato da oltre 2.000 persone.

- In crescita loutgoing spagnolo


del mercato
nel
spagnolo
2014 (+6%
nel 2014
nel periodo
- gennaio-ottobre)
1.139 mln di euro spesi in Italia
- 1.127
nel 2014
mln(Banca
di eurodItalia)
spesi in Italia
- (Banca
Il nostrodItalia)
Paese ha una market
- LItalia
share diha
ca.una
il 10%;
quota
i maggiori
di mercato
pari
competitor
a ca. il 10%;
si confermano
Francia e Francia
Portogallo
e Portogallo
restano i principali
- competitor
Le Regioni Lazio, Veneto e
- Citt
Toscana
darte,
continuano
laghi e mare
ad essere
i
le
prodotti
principalipi
destinazioni
richiesti; inrichieste,
continua
espansione
soprattutto ilper
segmento
le citt darte.
delle
- crociere
Limmagine
e la del
richiesta
nostrodiPaese
turismo

rurale
sempre positiva, caratterizzata
- Limmagine
soprattutto dallofferta
dellItalia resta
culturale
saldamente
e dalla grande
legata
variet
ad arte e
cultura
enogastronomica
ed allenogastronomia
- Cresce linteresse
un certo interesse
dei media
perper
destinazioni legate alla natura ed
alla montagna, per praticare lo
sport e anche per percorsi in
di
bicicletta o motociclistici.
motociclistici

LItalia stata ospite donore al Festival


Internazionale di Teatro Classico di Almagro: lENIT ha
partecipato allinaugurazione istituzionale ed ha
collaborato alla partecipazione di due gruppi italiani
(Arakne Mediterranea e la compagnia italiana di
teatro 369 gradi).
stato realizzato anche un partenariato con E-one
Films per la premier del film Pompei, con la
sponsorizzazione del Consorzio Costa del Vesuvio.

30

2014 Corporate Annual Report


-

4.2 America
ARGENTINA

Numerose azioni promozionali sono


state intraprese in Argentina.
Filo conduttore di molte attivit stato il progetto
Italia, sentieri dellanima: liniziativa ha veicolato il
messaggio di un turismo slow nelle Regioni italiane,
allinsegna della crescita personale e della ricerca del
relax, in antitesi con la frenetica routine quotidiana.
Fra gli eventi realizzati figurano:
- evento Aperitivo Dopo Mare;
- seminario Italia in collaborazione con Emirates;
- seminario Italia in collaborazione con Carrani
Tours;
- seminario/presentazione
Perle
del
Mediterraneo;
- seminario in collaborazione con la Regione
Marche.

presentazione in occasione dellincontro Tanos,


la emigracin italiana en la Provincia de Buenos
Aires;
promozione in occasione di eventi legati al 2
giugno - Giorno della Repubblica Italiana;
presentazione in occasione degli eventi Verano
Italiano, "Canzoni italiane", Barramerica,
Buenos Aires celebra Italia e del workshop di
cucina italiana presso La piccola Italia di Buenos
Aires;
promozione
nellambito
del
programma
televisivo Cocineros Argentinos.

Mercato argentino
- Il turismo outgoing nel 2014 ha
avuto una flessione, anche in
virt della forte spinta del
Governo argentino verso il
turismo domestico
- 304 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- Arte e cultura resta il prodotto
turistico privilegiato insieme al
turismo religioso, grazie al forte
richiamo esercitato da Papa
Francesco
- Limmagine dellItalia sui media
sempre positiva e legata al
patrimonio culturale oltre che al
forte legame del popolo
argentino che per il 60% ha
origini italiane

In collaborazione con lAmbasciata dItalia, ENIT ha


organizzato il Premio giornalistico Italia cui sono
intervenuti giornalisti degli organi di stampa pi
prestigiosi per presentare i articoli sul nostro Paese;
fra questi sono stati premiati tre articoli.
Molti gli interventi promozionali incentrati su EXPO
2015 che hanno coinvolto T.O., agenti di viaggio,
media, Istituzioni ed Associazioni italiane,
imprenditori ed opinion leaders del mercato latinoamericano.
Fra le varie iniziative realizzate:
- presentazione EXPO a Buenos Aires;
31

2014 Corporate Annual Report


-

BRASILE
LAgenzia ha realizzato anche in Brasile
molte iniziative promozionali a sostegno
del Brand Italia.

ENIT stata presente alla 42 edizione della fiera


ABAV insieme a 14 co-espositori, fra i quali le Regioni
Sicilia e Campania, la citt di Genova, la compagnia di
trasporti NTV, le Terme di Sirmione e vari operatori
italiani. In qualit di espositore allo stand della
European Travel Commission e con una presenza
anche presso lo stand di UNPLI Sicilia, lAgenzia ha
partecipato anche al Festival do turismo de Gramado;
nel corso della manifestazione stato anche
consegnato un premio allENIT per il lavoro
promozionale svolto nel Paese.

azione promozionale nellambito del workshop


Agaxtur;
incontri con T.O. brasiliani;
evento promozionale EXPO a Rio de Janeiro, in
collaborazione col Consolato DItalia;
workshop con FIESP Federazione delle Industrie
di San Paolo.

Mercato brasiliano
- Nel 2014 si stimano oltre 10
milioni di viaggi allestero, in
crescita rispetto allanno
precedente
- 629 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- LItalia, grazia alla sua variegata
offerta, ha un forte appeal sul
pubblico di turisti brasiliani

Fra le altre attivit in collaborazione con enti locali


italiani figurano:
- serata promozionale per celebrare la partnership
tra il Club Italia Brasile e la Regione Umbria cui
sono intervenuti oltre 50 professionisti del
settore turistico e giornalisti di importanti riviste;
- seminario per il turismo con Comune di Genova
e UNPLI Sicilia destinato a 70 agenti di viaggio
brasiliani per mostrare tutte le novit delle due
destinazioni.

- Non

solo arte e cultura


attraggono i turisti, ma sempre
pi
anche
enogastronomia,
cicloturismo, golf, sci e le piccole
destinazioni del Centro e Sud
Italia
- Il Brand Italia sempre molto
presente sui media brasiliani; le
mete pi popolari sono Roma,
Firenze, Venezia e Milano e le
Regioni Sicilia, Sardegna e
Campania (in particolare, la
Costiera Amalfitana)

Iniziative promozionali sono state organizzate con


EXPO 2015 e destinate a T.O., agenti di viaggio, media
ed associazioni di imprenditori:
- presenza alle fiere ABAV, WTM Latin America,
Enersolar;
- azioni promozionali con le associazioni Braztoa e
CVC;

32

2014 Corporate Annual Report


Al fine di promuovere levento EXPO 2015, lAgenzia
ha favorito incontri commerciali tra tour operator
canadesi e rappresentanti della manifestazione.
A Toronto stata organizzata una serata
promozionale incentrata su EXPO cui erano presenti
T.O., agenti di viaggio, media trade e consumer,
compagnie aeree.
ENIT ed EXPO hanno partecipato alla serata Business
Excellence Awards (BEA) 2014, tenutasi al Liberty
Grand Entertainment Complex di Toronto,
organizzata dalla Camera di Commercio Italiana
dellOntario (ICCO); allevento erano presenti oltre
700 ospiti, tra cui molti personaggi noti nel mondo
del business e della politica, a cui sono stati
consegnati premi.

CANADA
Nel corso dellanno numerose attivit di
promozione della nostra Destinazione si
sono svolte in Canada.
LAgenzia ha partecipato alla fiera Toronto's Ultimate
Travel Show con uno stand in collaborazione con
Experts ITALIA/CTCPI; la popolare manifestazione ha
avuto un'affluenza di pubblico di circa 13.000
visitatori e 120 espositori accreditati.
Sempre in collaborazione con CTCPI (Canadian Travel
Council Promoting Italy) si sono svolte a Toronto,
Vancouver e Montreal serate promozionali ENIT &
Experts ITALIA, per la presentazione del nuovo brand
Experts ITALIA, cui sono intervenuti agenti di viaggio,
media, autorit ed istituzioni italiane.
Sempre attiva la collaborazione con la European
Travel Commission: ENIT ha preso parte a due serate
promozionali organizzate da ETC con Air Canada
Vacation a Montreal e Toronto alle quali erano
presenti diversi NTO europei e numerosi agenti di
viaggio.

Mercato canadese
- Sempre elevata la propensione a
viaggiare dei canadesi; anche nel
2014 loutgoing ha fatto segnare
una crescita
- 958 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- LItalia terza fra le mete
europee privilegiate, dopo Regno
Unito e Francia
- Tratto distintivo della nostra
Destinazione la ricchezza di
storia, arte e cultura unitamente
all'offerta enogastronomica ed
alla variet offerta dalle Regioni
italiane
- LItalia sempre molto presente
sui media con particolare
predilezione per le maggiori citt
d'arte, ma anche per citt meno
conosciute e per prodotti meno
noti
al
grande
pubblico
(cicloturismo, vacanze sulla neve,
centri minori del turismo
religioso)

LAgenzia ha organizzato il Workshop Italia cui hanno


partecipato 13 operatori italiani, compresa Expo
2015, e circa 80 operatori canadesi.

ENIT ha inoltre assicurato la costante assistenza a


giornalisti e operatori, anche per la realizzazione di
educational in Italia.

33

2014 Corporate Annual Report


incontro e conferenza stampa con Camera di
Commercio di Lucca e Regione Toscana.

USA
Intenso il lavoro di promozione dellItalia
svolto negli USA attraverso eventi di
presentazione destinati agli operatori, seminari per
agenti di viaggio, incontri b2b, attivit sul web e sui
social network, iniziative in collaborazione con le
Istituzioni italiane, informazioni a giornalisti e turisti.

LAgenzia ha poi preso parte a numerosi eventi:


European Awareness Day presso Andrew Jackson
Language Academy, Beverly Hills Centennial Block
Party a Los Angeles, Global Traveler Magazine Leisure
Awards a Los Angeles, serata di gala per
l'inaugurazione della mostra su Pompei presso il
California Science Center, Italian National Day presso
Fiat Chicago, Celebrazioni della Festa della
Repubblica, EUROPOP New York organizzato dalla
European Travel Commission, Apertura del Semestre
della Presidenza Italiana presso la Sede delle Nazioni
Unite, World Chicago Event Fall Fundraiser "Indulge
in Italy", celebrazioni del Columbus Day.

Fra le tante attivit si segnalano:


- Dreaming Italy Seminars ad Atlanta, New York,
Chicago e Los Angeles, nell'ambito delle iniziative
di co-marketing con ITPC (Italian Travel
Promotion Council);
- A Vintage Tour Of Italy, presso lAmbasciata
dItalia a Washington, mostra di poster storici
dellENIT;
- presentazione Epicurean Tours, in collaborazione
con la Camera del Commercio di Los Angeles, per
la promozione degli itinerari turisticienogastronomici;
- presentazione del progetto Grand Tour of Italy
for College Students, elaborato anche in
collaborazione con la Casa Italiana Zerilli Marim
presso la New York University Italian Academy
della Columbia University, per la promozione del
turismo presso giovani e studenti universitari;
- workshop Italia a Los Angeles e New York, con la
partecipazione
di
operatori
italiani
e
rappresentanti
dellindustria
turistica
statunitense, stampa di settore ed istituzioni
americane ed italiane.

In tutte le occasioni ENIT ha avuto modo di


promuovere EXPO 2015; inoltre numerose altre
iniziative ad hoc sono state realizzate (incontri mirati
con T.O., presentazioni presso la sede ENIT di New
York a trade e stampa, incontri con associazioni della
Comunit italo
americana,
Mercato statunitense
evento
di
- Sostenuta la crescita dei viaggi
comunicazion
allestero, grazie ad una buona
e
in
ripresa delleconomia USA
collaborazione
- Il dollaro forte contribuir ad
con i vertici
una ulteriore crescita anche verso
del Padiglione
i Paesi dellEurozona
USA ad EXPO
- 4.058 mln di euro spesi in Italia
nel 2014 (Banca dItalia)
2015, presso
LItalia resta fra le mete preferite:
EATALY
in Europa terza dopo Regno
presentazione
Unito e Francia
del progetto
- LItalia rappresenta un forte
Thematic
richiamo
per
il
pubblico
Clusters
americano amante dellarte e
della cultura, dei grandi eventi e
Projectdel food & wines
Magnum Foto
- Molti i riconoscimenti della
Agency e del
stampa di settore assegnati alla
Progetto EXPO
nostra Destinazione ed alle nostre
pi famose localit
2015 Made of
Italians).

Fra le iniziative intraprese con enti locali di


promozione turistica figurano: presentazione e
workshop "Buy Tuscany in the US" con la Regione
Toscana, incontro promozionale con Turismo Torino,
incontro promozionale con il Comune di Cortona,
presentazione del territorio e dei campionati
Mondiali Femminili di Pallavolo con la Regione Puglia,
34

2014 Corporate Annual Report


-

4.3 Asia

AUSTRALIA & NUOVA ZELANDA


Numerose
attivit
promozionali
destinate a turisti e trade sono state
messe in campo in Australia e Nuova Zelanda.

Nellambito di iniziative di co-marketing con gli


operatori CIT Holidays e Rail Europe stato
organizzato un roadshow che ha coinvolto le citt di
Sydney, Melbourne, Brisbane, Adelaide e Perth e si
sono tenuti seminari/presentazioni per agenti di
viaggio, eventi per giornalisti ed agenti e training online.

serate promozionali a Sydney, Melbourne e


Perth;
roadshow per la promozione dell'evento a
Sydney e Melbourne con rappresentanti delle
istituzioni e della comunit italiana insieme ad
agenti di viaggio, operatori turistici e media;
conferenza ''Italians Down Under'' presso
l'Ambasciata d'Italia a Canberra;
seminari in occasione delle fiere turistiche a
Christchurch e Auckland (Nuova Zelanda) cui
hanno preso parte molti operatori e vettori aerei,
con una buona affluenza di pubblico.

E stata progettata una cartoguida sullItalia realizzata in


formato cartaceo, ancora
molto richiesto dai turisti che
si recano nel nostro Paese; la
guida
ha
avuto
la
sponsorizzazione di EXPO
2015.
Mercato australiano

On-line il sito visitaly.com.au


per i turisti.

- Oltre 9 milioni di viaggi allestero


per gli australiani nel 2014, con
un buon incremento rispetto
allanno precedente
- I Paesi del Sud-est asiatico
continuano a consolidare le
proprie quote di mercato
- 942 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- LItalia continua ad avere un forte
appeal presso i turisti australiani
con una costante crescita di arrivi
- Limmagine dellItalia resta
legata allItalian Lifestyle che
incide sul desiderio di visita e
anche di acquisto di case
- Le mete pi richieste ed ambite
sono il Lago di Como, la Toscana
e lUmbria; in crescita linteresse
per Regioni finora meno
conosciute, quali Marche,
Abruzzo e Puglia

LAgenzia ha poi collaborato con Regioni, operatori e


albergatori al fine di assistere ed ospitare giornalisti
australiani in Italia, i cui articoli sono stati pubblicati
sulle maggiori testate (The Sydney Morning Herald,
Australian Gourmet Traveller, The Sun Herald e
Luxury Travel Magazine). E stato inoltre organizzato
un educational tour per l'operatore australiano Rail
Europe che ha coinvolto 11 persone.
LENIT ha partecipato alla Festa della Repubblica, al
Ferragosto Festival ed al Norton Street Festival,
manifestazioni che hanno sempre una grande
affluenza di pubblico.
Molte le iniziative finalizzate alla promozione di EXPO
2015:
-

partecipazione allo Snow Travel Expo;

35

2014 Corporate Annual Report


-

CINA
Molte iniziative intraprese in Cina hanno
coinvolto operatori del settore turistico:
-

seminari per agenti di viaggio dei maggiori T.O


che vendono lItalia;
partecipazione a 14 eventi promozionali
organizzati dai maggiori T.O cinesi che vendono
destinazioni europee;
sales call e incontri con i T.O. cinesi autorizzati
alloutbound dalla CNTA;
seminario GTA Travel per il viaggio FIT a 50 T.O.
specializzati in itinerari FIT, in collaborazione con
la Svizzera.

giornata
di
promozione
dellItalia,
in
collaborazione con il Consolato Generale d'Italia
a Chongqing ed il Tour Operator Happy-to
Europe, per la promozione delle risorse turistiche
italiane e di EXPO;
road show presso lo Spazio Italia del nuovo
Centro Visti di Pechino;
promozione in occasione della partecipazione
dellAgenzia alle fiere turistiche;
traduzione in lingua cinese del leaflet EXPO.

Con la Regione Toscana lAgenzia ha curato ed


organizzato un road show che ha fatto tappa a
Chongqing, Canton e Pechino durante il quale si sono
tenuti incontri b2b che hanno coinvolto 21 operatori
italiani e pi di 180 cinesi.
ENIT ha preso parte alle pi importanti fiere cinesi del
settore turistico: GITF, LPS, ILTM, ITE, BITE e CITM.
Mercato cinese
- Nel 2014 ben 107 milioni di viaggi
allestero sono stati effettuati dai
cinesi
- Il numero di visti rilasciati per
visitare lItalia in costante
crescita (+13% nel 2014)
- 468 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- Le grandi citt darte continuano
a connotare maggiormente
lItalia
- Shopping, enogastronomia e
design sono gli aspetti del nostro
Paese pi rappresentati dai
media
- LItalia ha ricevuto riconoscimenti
da riviste di settore e siti web, in
particolare il prestigioso Premio
Bang Zhong Bang quale World
Best Tour of Depth Destination

Sono state realizzate anche azioni b2c indirizzate al


pubblico di turisti raggiunti attraverso gli account
social di ENIT (Weibo e Weixin) e numerose
newsletter.
Intensa infine lattivit mirata alla promozione di
EXPO 2015:
-

seminari specifici su Official Ticketing Reseller


Expo 2015 a Pechino, Shanghai e Chongqing;
seminari di presentazione dellItalia incentrati si
siti UNESCO ed EXPO, in occasione dellevento
Alitalia-Etihad
Airways
Code-share
Joint
Promotion Seminar;
36

2014 Corporate Annual Report


COREA

Di varia natura le attivit intraprese in


Corea per la promozione dellItalia:
partecipazione alla fiera Hanatour International
Travel Show 2014 di Goyang City con uno stand
in cui erano presenti Regione Valle d'Aosta,
Gartour ed Expo 2015;
workshop Italia a Seoul con incontri b2b che
hanno coinvolto 13 operatori turistici italiani e 80
coreani; nel corso dellevento stata anche
organizzata una conferenza stampa per il
Comune di Milano sul tema Expo 2015;
collaborazione con il tour operator Hanjin Travel
per incontri con T.O. italiani e gli aeroporti di
Palermo e Catania, cui seguito lannuncio del
nuovo volo charter verso la citt di Palermo a
partire dallautunno 2015.

Per la promozione di EXPO


2015,
lAgenzia
ha
realizzato la Cartoguida
Italia per il trade ed i
consumatori
(50.000
copie). Per la stampa sono
state avviate azioni di
comunicazione sullevento
e sulla biglietteria al fine di
tenere
costantemente
informati i turisti.
Con il Comune di Milano ed
Expo stata organizzata nel
mese
di
luglio
la
partecipazione al festival di
Daegu, citt che ha un accordo di amicizia con
Milano.

Mercato coreano
- Oltre 16 milioni di viaggi
allestero per i coreani nel 2014,
in crescita rispetto allanno
precedente
- Anche la spesa turistica
aumentata (+14%)
- 131 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- Linteresse dei turisti coreani per
lItalia sempre elevato, in
particolare per le pi note citt
darte

37

2014 Corporate Annual Report


GIAPPONE

Intensa lattivit promozionale realizzata


in Giappone.

LAgenzia ha preso parte a tre fiere turistiche fra le


quali la JATA: nello stand ENIT, oltre allEXPO 2015,
erano presenti la Regione Marche, il Comune di
Milano, 5 operatori con proprio spazio personalizzato
ed altri operatori accreditati nella Piazza Italia. In
occasione della manifestazione sono state
organizzate la conferenza stampa del Comune di
Milano ed EXPO, la cerimonia per la firma
dellaccordo fra EXPO e la JATA e la presentazione al
pubblico della Regione Marche.

Tante iniziative sono


state intraprese anche
per
la
specifica
promozione di EXPO
2015:
Brand
Covering allinterno
della
fiera
JATA,
iniziative ad hoc come
Midosuji Festa ad Osaka (citt gemellata con Milano),
seminari informativi per trade e stampa, sezione
dedicata sulla cartoguida dellItalia, traduzione del
leaflet EXPO 2015, promozione anche tramite la
campagna Made in Italy, eventi b2b per operatori.

Fra le altre numerose altre attivit figurano:


- workshop Italia, importante occasione b2b per
favorire lincontro fra operatori italiani e
giapponesi;
- seminari per operatori e giornalisti su numerosi
prodotti turistici;
- road show che ha toccato le citt di Sendai,
Nagoya e Fukuoka per la presentazione della
compagna pubblicitaria Made in Italy e di
EXPO 2015;
- educational tour in collaborazione con la
Regione Marche;
- assistenza ad agenzie di viaggi per la creazione e
promozione di nuovi pacchetti FIT;
- evento b2c per promuovere lo sport in Italia che
ha visto quale testimonial Mister Zaccheroni e
destinato ai ragazzi;

nuovo sito in lingua giapponese visitaly.jp e


presenza sui social quali Facebook e Twitter;
concorso fotografico Visit Italy, in collaborazione
con lAmbasciata dItalia in Giappone;
puntate del programma radiofonico intitolato
Buongiorno Setagaya sul tema del viaggio
enogastronomico.

Mercato giapponese
- In leggera flessione loutgoing dal
Giappone nel 2014 (ca. 17 mln di
viaggi) a causa soprattutto del
deprezzamento dello yen
- 730 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- LItalia rimane una delle
destinazione favorite dai turisti
giapponesi
- Limmagine della nostra
destinazione sui media sempre
pi diversificata: oltre alle grandi
citt darte figurano la Costiera
amalfitana, Alberobello, la Sicilia,
Capri, Verona, le Cinque Terre,
Parma, Bologna, Cortina
dAmpezzo e le Dolomiti
- I prodotti turistici pi trattati
sono: arte, enogastronomia,
lirica, piccoli borghi e tradizioni,
sport e cicloturismo, terme.

cartoguida dItalia (100.000 copie) e cartoguida


sui siti UNESCO (90.000 copie);
azioni pubblicitarie con la creativit di Made in
Italy che ha visto inserzioni su 7 testate;

38

2014 Corporate Annual Report


EMIRATI ARABI UNITI
Molte azioni per la promozione del
Brand Italia sono state intraprese negli
Emirati Arabi Uniti.
LAgenzia ha partecipato alla manifestazione fieristica
Arabian Travel Market, dove sono state organizzate
due conferenze stampa (per EXPO e Regione Lazio),
varie interviste e iniziative realizzate allinterno dello
stand Italia nonch la consegna dei certificati ai
partecipanti del seminario Naturally Made in Italy.
Anche nellarea del Golfo stata lanciata la
campagna ENIT Made in Italy in occasione di
Naturally Made in Italy, il primo seminario
certificato sul turismo natura (montagne, laghi,
vulcani, parchi e terme) organizzato dallAgenzia e
che ha visto la partecipazione di oltre 100 operatori
nelle due edizioni di Dubai e Abu Dhabi (21 e 24
Aprile).
ENIT ha realizzato seminari di formazione per il trade,
diffuso la cartoguida sullItalia (5.000 copie), curato la
presenza sui social, selezionato operatori per borse
turistiche italiane.

Mercato emiratino
- Non semplice stimare i flussi
turistici outgoing dagli EAU
poich la gran parte dei residenti
costituita da expats
- Gli Emirati Arabi sono comunque
una realt economicamente e
socialmente molto dinamica ed
interessata al turismo leisure
allestero
- 128 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia - dato
relativo al solo emirato di Dubai)
- LItalia, considerata soprattutto
una destinazione pi leisure che
business, gode di una buona
immagine
- Le principali mete turistiche sono
le grandi citt darte, (in
particolare Milano grazie ai
collegamenti aerei diretti ed allo
shopping); molto richieste anche
la Costiera amalfitana, il Lago di
Como e Cortina

Molte poi le iniziative per EXPO 2015:


- diffusione di informazioni sullevento a trade e
pubblico;
- conferenza stampa in occasione dellArabian
Travel Market;
- presenza sulla cartoguida sullItalia;
- seminari ad hoc per operatori tenutisi ad Abu
Dhabi e Dubai;
- inserto di 6 pagine allinterno del prestigioso
ATM Yearbook, con intervista a Piero Galli,
Direttore Generale Eventi Expo 2015;
- iniziative promozionali in occasione dell'Italian
Festivals Weeks (7 Novembre - 13 Dicembre).

39

2014 Corporate Annual Report


INDIA
Molteplici le iniziative realizzate in India
per sostenere la nostra Destinazione.
ENIT ha partecipato e visitato le fiere pi importanti
come la MICE TRAVEL MART e la SATTE a Delhi, la
OTM a Mumbai, la IITTM a Bangalore, incontrando
circa 700 operatori indiani e 200 giornalisti.
In collaborazione con Regione Valle DAosta e la citt
di Vicenza sono stati organizzati due educational tour
che hanno coinvolto 13 operatori; sono stati
selezionati T.O. anche per la partecipazione a borse
turistiche in Italia.
LAgenzia ha allestito uno spazio Italia presso le
agenzie di Active Holidays e Mercury Travel al fine di
aumentare la visibilit dellofferta Italia proposta
dagli operatori indiani.
E stata realizzata una Cartoguida sullItalia sponsor
Costa Crociere e loperatore Trafalgar in 17.000
copie e distribuita ad operatori e agenti di viaggio.

Mercato indiano
- In continua crescita loutgoing
indiano; nel 2014 17 milioni di
viaggi sono stati effettuati
allestero
- 240 mln di euro spesi in Italia nel
2014 (Banca dItalia)
- LItalia una meta ambita ed
apprezzata, soprattutto presso la
la high-top class della societ
indiana che predilige mete fuori
dai circuiti del turismo di massa
- Presso la middle-class che
effettua viaggi di gruppo
lItalia sempre inserita nei tour
europei
- Citt darte ma anche turismo
natura, enogastronomia,
wellness, e MICE sono i prodotti
turistici pi richiesti

In collaborazione con ITOCI ENIT ha realizzato la mini


university on website per la formazione di AdV.
Per promuovere EXPO 2015 lAgenzia ha realizzato un
road show che ha coinvolto Delhi, Calcutta e
Mumbai ed a cui hanno partecipato oltre 350
operatori e giornalisti.
ENIT ha inoltre organizzato anche in house training
tematizzato su EXPO per gli operatori Kuoni India (5
Dicembre) e Compact Travels (12 Dicembre).

40