Sei sulla pagina 1di 18

COMPETENZE TECNOLOGICHE E SCIENTIFICHE DI ALTO LIVELLO

AQM srl un Centro di servizi tecnici alle imprese impegnato dal 1982 a rispondere alle esigenze tecniche, produttive ed organizzative
delle aziende clienti attraverso un'ampia gamma di servizi d'eccellenza di testing, training, consulting, normativa e prodotti editoriali
grazie all'approfondita conoscenza dei materiali industriali, dei loro processi produttivi e grazie all'esperienza maturata nella definizione
dei sistemi di gestione aziendali.
AQM oggi sostenuta da 188 soci rappresentativi di aziende private, istituzioni, associazioni imprenditoriali ed istituti di credito
presenti nel Consiglio d'Amministrazione con figure di primo livello e vanta un capitale sociale interamente versato di 3,6 milioni
di euro.
AQM opera in un centro dedicato di oltre 3300 mq fra laboratori, aule formative, biblioteca tecnico-scientifica ed uffici.
Per rispondere al bisogno delle imprese di contare su collaboratori qualificati e competenti, i Centri di Competenza AQM srl, che
svolgono un importante ruolo di sorveglianza delle esigenze del mercato, coinvolgendo pi di 30 profes-sionisti e specialisti, hanno
rielaborato l'esperienza ultratrentennale dell'azienda, gi impegnata nella formazione tecnica, organizzativa e gestionale, per
proporre corsi per laggiornamento e/o la formazione di base dei collaboratori gi esistenti o di quelli in fase d'inserimento nelle imprese.
L'obiettivo strategico fondamentale dell'area Training di AQM quello di rispondere nel miglior modo possibile alle esigenze formative
delle imprese, mettendo a disposizione degli utenti competenze tecnologiche e scientifiche d'eleva-to livello, aggiornate, specifiche ed
efficaci affinch le aziende acquisiscano quelle conoscenze e capacit tecniche ed organizzative non sempre
adeguatamente trasmesse attraverso la formazione scolastica o le precedenti esperienze lavorative.
L'offerta formativa studiata utile sia per adeguare le competenze del personale, a seguito dell'evoluzione tecnologi-ca e delle
incrementate esigenze dell'impresa, sia per sostenere il naturale o straordinario turn-over del personale, l'inevitabile ricambio
generazionale e aiutare le aziende in crisi offrendo, tramite le doti ammortizzatori sociali, possi-bilit di riqualificazione per i
dipendenti in cassa integrazione.
L'area Training di AQM opera con docenti interni, di comprovata esperienza e professionalit, e con docenti esterni qualificati e di
primario livello, provenienti dal mondo universitario, ma anche e soprattutto dall'industria o da settori applicativi e di ricerca specifici,
che assicurano un taglio concreto ed operativo tangibile, determinando una rapida uti-lizzabilit dei contenuti trasmessi.
I programmi formativi sono costantemente aggiornati sulla base delle esperienze acquisite, per rispondere sempre ai fabbisogni dei
clienti.
Lo sviluppo delle attivit di formazione specialistica, erogate da AQM principalmente per le imprese dei settori mecca-nico e
metallurgico, deriva dalle seguenti sollecitazioni:
- necessit espresse dai clienti attraverso i contatti diretti
- interpretazione di tendenze di mercato derivanti dalla visione AQM delle esigenze percepite
- maturazione e sviluppo di competenze dirette (professionalit interne o fortemente legate all'azienda)
- contesti di cogenza formativa
L'Ente di formazione AQM accreditato della Regione Lombardia dal 12 luglio 2002 (ultima iscr. N. 0109 del 01/08/2008) per
l'erogazione di corsi finanziati da fondi interprofessionali, leggi regionali ed europee e si attiva, tra-mite la proposta di
calendari pluriaziendali o di specifici corsi aziendali, nella gestione di piani territoriali o settoriali de-stinati ai dipendenti delle aziende
destinatarie previste dai vari bandi per l'erogazione di corsi gratuiti (vedi pag. 13).
Tutte le proposte possono essere finanziate totalmente da Fondimpresa tramite la presentazione di Piani voucher (vedi pag. 13).

Grazie alla partnership in atto con


competenza.

alcuni corsi sono stati co-progettati e co-gestiti con i rispettivi centri di

CENTRI DI COMPETENZA

SCUOLE CON CERTIFICAZIONE DELLA COMPETENZA


L'area Training di AQM non offre solo corsi di aggiornamento ma anche "Percorsi Formativi" nei quali le molte azioni specifiche, fruibili
anche singolarmente, sono finalizzate, se ritenuto opportuno, alla certificazione o la qualificazione delle figure professionali, con
riferi-mento a specifiche normative, regolamenti, linee guida, standard regionali, nazionale o internazionali.
Nello specifico AQM gestisce le seguenti scuole con certificazione delle competenze:
Scuola di saldatura materiali metallici
AQM srl, la prima scuola accreditata in Italia da IIS Cert. (gi Istituto Italiano della Saldatura)
CENTRO D'ECCELLENZA (att. 001/F) di IIS Cert e lo rappresenta nella Lombardia orientale (Brescia,
Mantova, Cremo-na e Bergamo) occupandosi di:
formazione pratico/teorica e certificazione dei saldatori e brasatori di materiali metallici
formazione teorico/pratica dei saldatori di tubazioni e raccordi di polietilene (PE)
qualificazione e certificazione dei procedimenti di saldatura su materiali metallici
AQM dispone di una moderna ed attrezzata Scuola di Saldatura, ma tutte le attivit operative
(addestramento ed esami) possono essere eseguite anche presso la sede del cliente.

Scuola di saldatura tubi e raccordi in polietilene


Aqm centro di addestramento (att. N. 013P) accreditato da IIS Cert per i corsi per la saldatura di tubi
e raccordi in polietilene (PE) finalizzati alla certificazione secondo la norma UNI 9737. Nel Centro
d'Addestramento vengono sviluppati i seguenti corsi: PE-2, PE-2-D, PE-3, integrazione da PE-2 a PE--D, PE-2 + PE-3, PE-2-D + PE-3, PE-2-D + PE-3-D e tutti i corsi ed esami di ricertificazione periodica
previsti dalla norma.
Tutte le attivit operative (possono essere eseguite anche presso la sede del cliente.
Scuola dei controlli non distruttivi
AQM accreditata da IIS Cert come centro di addestramento per i C ONTROLLI NON DISTRUTTIVI (att.
N. 004PND).
Scuola di metallografia
Dal 2005 AQM la prima SCUOLA DI METALLOGRAFIA in Italia, con corsi finalizzati alla formazione di:
TECNICI METALLOGRAFI
ANALISTI METALLOGRAFI
DIAGNOSTA DEI DIFETTI METALLURGICI
Scuola di trattamenti termici
Scuola inaugurata nel settembre 2006 con corsi per:
OPERATORI DEI TRATTAMENTI TERMICI
TECNOLOGI DEI TRATTAMENTI TERMICI
Scuola per addetti di laboratorio
Dal 2010 stato attivato il corso per l'ottenimento della qualifica di TECNICO DELLE PROVE
MECCANICHE TRADIZIONALI (figura certificata IIS Cert - regolamento Cer - Quas 061 R1)

Scuola per coordinatori e ispettori in saldatura


IIS Cert ha autorizzato AQM ad operare come ATB ovvero Authorized Training Body dell'International
Institute of Welding per la formazione:
dei coordinatori di saldatura (International Welding Specialist - IWS)
degli ispettori di saldatura (International Welding Inspector - IWI)

Scuola per la gestione della sicurezza sul luogo di lavoro


AQM, in quanto Ente accreditato dalla Regione Lombardia, eroga dal 2006 la FORMAZIONE DI TUTTE
LE FIGURE DELLA SICUREZZA in linea con quanto previsto dalla normativa vigente e dagli Accordi
Stato Regioni di riferimento.

REGIONE LOMBARDIA
Iscrizione Albo Operatori n
0109 del 01/08/2008

Quadro regionale degli standard professionali della Lombardia


Le figure professionali proposte sono:
QUALITY MANAGER figura 24.9 QRSP
ENERGY MANAGER figura 30.2 QRSP
PROGETTISTA MECCANICO figura 27.9 QRSP
TECNICO CONTROLLO QUALITA' SETTORE MECCANICO figura 7.25 QRSP
RESPONSABILE OFFICINA MECCANICA figura 7.29 QRSP
RESPONSABILE REPARTO MANUFATTURIERO figura 29.3 QRSP
MANUTENTORE MECCANICO figura 7.7 QRSP
SUPPLY CHIAN MANAGER figura 20.9 QRSP
TECNICO DELLA LOGISTICA figura 20.2 QRSP

CENTRO DI COMPETENZA "PROCESSI PRODUTTIVI E PROGETTAZIONE"


DATE INIZIO CORSI
SCUOLA TRATTAMENTI TERMICI

ore

Operatore nei Trattamenti Termici

40

Tecnologo dei Trattamenti Termici

84

Trattamenti Termici al servizio del prodotto e degli utilizzatori

40

SCUOLA DI SALDATURA

ore

Corso pratico di saldatura TIG

64

Corso pratico di saldatura MIG

64

COORDINATORI ED ISPETTORI IN SALDATURA

ore

International Welding Specialist - IWS - figura certificata IIS Cert


IIW IAB 252R2-14

Set
2015

Ott
2015

Nov
Dic
2015 2015

Apr
2016

17
06
Set
2015

Ott
2015

Nov
Dic
2015 2015

12
Set
2015

Ott
2015

Gen
2016

14
Nov
Dic
2015 2015

Feb
Mar
2016 2016

15
Gen
2016

Apr
2016

Feb
Mar
2016 2016

Apr
2016

158

Corso per coordinatori di saldatura in accordo a EN 1090 in


collaborazione con IIS Cert

364

20

Costruire con la saldatura

40

11

Le verifiche dei giunti saldati

16

PROCESSI TECNOLOGICI

ore

Pressocolata dellalluminio e dello zinco

40

La deformazione plastica a caldo dei materiali: forgiatura e


stampaggio

29

Le tecnologie di produzione dei manufatti metallici

28

09

Oleodinamica

20

PROFIBUS PROFINET

ore

389

Scuola di Pressocolata - Iscrizione Online

389

PROGETTAZIONE

ore

Organizzazione e gestione dell'ufficio tecnico

16

04
04

Set
2015

Ott
2015

Nov
Dic
2015 2015

06
Gen
2016

Feb
Mar
2016 2016

Apr
2016

16

L'innovazione di prodotto e di processo

16

Sicurezza Macchine e Attrezzature: gestione dei PL e SIL

32

Il miglioramento di prodotto e di processo tramite la


progettazione di esperimenti industriali (DOE)

16

Metodi e tecniche di valutazione di affidabilit del prodotto

16

Mag
Giu
2016 2016

10
02
28
13
Set
2015

Ott
2015

Nov
Dic
2015 2015

28
Gen
2016

Feb
Mar
2016 2016

Apr
2016

Mag
Giu
2016 2016
30

Set
2015

Ott
2015

Nov
Dic
2015 2015

Gen
2016

Feb
Mar
2016 2016

Apr
2016

Mag
Giu
2016 2016

Set
2015

Ott
2015

Nov
Dic
2015 2015

Gen
2016

Feb
Mar
2016 2016

Apr
2016

Mag
Giu
2016 2016

22

16

Il supporto alle decisioni con foglio elettronico - 4 e 5 Ottobre


2016

Mag
Giu
2016 2016

23

16

Scuola di Pressocolata in collaborazione con CSMT

13

09

International Welding Inspector - IWI - livello standard: modulo


"Ispezione dei giunti saldati" figura certificata IIS Cert - IIW IAB
041R3-080

ore

Mag
Giu
2016 2016

11

20224250

SCUOLA DI PRESSOCOLATA IN COLLABORAZIONE CON CSMT

Mag
Giu
2016 2016

19

158

Stampa 3D: cosa, come, dove, quando, perch - 3 Ottobre

Feb
Mar
2016 2016

16

International Welding Inspector - IWI - livello standard corso


completo - figura certificata IIS Cert - IIW IAB 041R3-080

CPI - Certified PROFIBUS Installer dal 30 Giugno al 1 Luglio 2016

Gen
2016

13
23
08

Analisi tecnica dei prodotti della concorrenza

16

Prototipi industriali: tecniche e tecnologie

16

Lettura ed Interpretazione del disegno tecnico

24

27

CENTRO DI COMPETENZA "MATERIALI E CONTROLLO DEI PRODOTTI"


DATE INIZIO CORSI
Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

SCUOLA DI METALLOGRAFIA

ore

Metallurgia di base

24

Introduzione alla diagnostica difetti

24

15

Tecnico Metallografo figura certificata IIS Cert - EWF regolamento


QUA 081R/QUA 077R

64

06

Analista Metallografo per il settore acciaio e dei metalli non


ferrosi (leghe leggere) figura certificata IIS Cert - EWF
regolamento QUA 081R/QUA 077R

124

Diagnosta dei difetti metallurgici

116

Practical Interpretation of Microstructures in collaborazione con


ASM International

116

Principles of Failure Analysis in collaborazione con ASM


International

116

Metallographic Interpretation in collaborazione con ASM


International

116

MATERIALI E FENOMENI DI DANNEGGIAMENTO

ore

Acciai Inox

24

Le famiglie degli acciai per costruzioni meccaniche

16

Ghise grigie e sferoidali: metallurgia, propriet ed applicazioni

16

La corrosione dei materiali

24

Usura e attrito nei componenti metallici

16

I requisiti dei prodotti siderurgici per non metallurgisti

40

04

Le condizioni tecniche di fornitura e acquisto dei prodotti finiti e


semifiniti in acciaio

13

Metallurgy for the Non-Metallurgist in collaborazione con ASM


International

Corrosion in collaborazione con ASM International

MATERIALI COMPOSITI

ore

Materiali compositi, fibre di carbonio, aramidiche e di vetro, e loro


tecnologie di trasformazione - 21 e 22 Giugno 2016

16

CORSI PER ADDETTI AL LABORATORIO

ore

Tecnico controllo qualit settore meccanico - La pianificazione


della qualit nella produzione manifatturiera meccanica

16

Tecnico controllo qualit settore meccanico - Il controllo qualit


materiali in accettazione

16

PROVE STATICHE SUI MATERIALI METALLICI

16

Tecnico controllo qualit settore meccanico - La gestione della


qualit nel processo produttivo

16

Corso per l'ottenimento della qualifica di "Tecnico delle prove


meccaniche tradizionali"

40

Metrologia e taratura degli strumenti di misura

24

Corso per addetti al controllo qualit materiale in ingresso

24

La norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025 (2005) per la gestione dei


laboratori

30

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

06

Mar
2016

Apr
2016

Mag
2016

Giu
2016

29
06

11

15

16

Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
2016

Apr
2016

Mag
2016

Giu
2016

Mag
2016

Giu
2016

03
05
20
25

Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

16

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
2016

Apr
2016

21

Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

Dic
2015

14

Gen
2016

Feb
2016

Mar
2016

Apr
2016

Mag
2016

14
11

14
04

22

Giu
2016

27

Auditori interni dei requisiti generali per la competenza dei


laboratori di prova e taratura UNI EN ISO/IEC 17025

28

DIFFRATTOMETRIA E SUE APPLICAZIONI La determinazione delle


tensioni residue nelle leghe metalliche e dellaustenite residua
negli acciai

Metodi di valutazione dell'incertezza delle analisi e delle misure


secondo i criteri di ACCREDIA

12

SCUOLA DI CONTROLLI NON DISTRUTTIVI

ore

Metodo ULTRASUONI - livello 2 secondo UNI EN ISO 9712:2012

120

Metodo radiografico tecnica semplificata RADIOSCOPIA - liv. 2


secondo UNI EN ISO 9712

60

Metodo RADIOGRAFICO - livello 2 secondo UNI EN ISO 9712

120

Metodo PARTICELLE MAGNETICHE - livello 2 secondo UNI EN ISO


9712

40

Metodo VISIVO - livello 2 secondo UNI EN ISO 9712

40

Metodo radiografico LETTORE - livello 2 secondo UNI EN ISO


9712:2012

60

Metodo LIQUIDI PENETRANTI - livello 2 secondo UNI EN ISO 9712

40

22

19

19
Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
2016

02

03

07

01

11

Apr
2016

Mag
2016

Giu
2016

03

CENTRO DI COMPETENZA "QUALIT, SICUREZZA E AMBIENTE"


DATE INIZIO CORSI
Set
2015

Ott
2015

QUALIT

ore

Quality Manager - Il sistema qualit aziendale: analisi ed


ottimizzazione dei processi

28

I costi della qualit e della non qualit

16

08

Quality Manager - Il processo di certificazione del Sistema Qualit


aziendale

16

27

Migliorare decisione e competitivit tramite un sistema integrato


di indicatori (KPI)

13

Decision Making

Quality Manager - Gli audit interni

32

Come rendere profittevole un sistema di gestione per la qualit

Controllo materiale in accettazione

Logiche e strumenti dellOutsourcing

La gestione dei reclami attraverso la norma UNI ISO 10002:2015

Nov
2015

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
Apr
2016 2016

Mag
2016

Giu
2016

09

13
02

Gestione qualit fornitori: metodi e strumenti

08

Quality Manager - Logiche e strumenti di problem solving

24

La nuova ISO 9001:2015 - Corso applicativo con esempi pratici

48

INTRODUZIONE ALLA NORMA ISO/IEC 27001:2013

48

Gestione in qualit del Risk Management

Le novit introdotte dalla norma ISO 9001:2015 e l'adeguamento


con il sistema organizzativo aziendale

16

Il sistema di gestione qualit in saldatura secondo la UNI EN ISO


3834:2006 Corso base

20

La specifica tecnica ISO/TS 16949 per l'automotive: vantaggi e


opportunit

40

Tools Automotive (strumenti per la gestione del sistema conforme


alla Linea guida ISO TS 16949)

40

Check di posizionamento aziendale per l'adeguamento del


sistema di gestione ai requisiti della ISO 9001:2015

40

ALTRI CORSI SULLA SICUREZZA AZIENDALE

ore

Lavori su impianti elettrici per addetti PES e PAV secondo la


norma CEI 11-27

16

SCUOLA PER LA GESTIONE DELLA SICUREZZA

ore

Il sistema di gestione della sicurezza (OHSAS 18001:2007)

40

Audit sulla sicurezza

24

DIRETTIVA E MARCATURA CE

ore

La Marcatura CE di strutture metalliche - UNI EN 1090

16

13

Campi elettromagnetici - inquinamento elettromagnetico

18

Sicurezza del Macchinario: Direttiva Macchine e Norme Tecniche


Armonizzate

16

Apparecchi di sollevamento. Le norme tecniche armonizzate.


ISPEZIONI

16

Apparecchi di sollevamento. La direttiva Macchine 2006/42/CE

12

03
29

17

06
15

15

09

Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
Apr
2016 2016

Mag
2016

Giu
2016

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
Apr
2016 2016

Mag
2016

Giu
2016

26
Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

06

Set
2015

Ott
2015

24

Nov
2015

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
Apr
2016 2016

Mag
2016

Giu
2016

Direttiva ATEX-2 prodotti - 2014/34/UE esempio di applicazione di


alcuni modi di protezione ad un apparecchio elettromeccanico e
procedure di valutazione della conformit

Direttiva LVD-3 bassa tensione - 2014/5/UE - esempio di


applicazione ad un prodotto tipo

Direttiva EMC-3 compatibilit elettromagnetica - 2014/30/UE esempio di applicazione di un prodotto tipo

Direttiva 2014/35/UE - RED Ex R&TTE

22

Direttiva Automotive - 72/245/CEE e smi fino a 2009/19/CE e


Regolamento UN/ECE R10 - applicazione ad unit elettriche ed
elettroniche

14

MATERIALI ED OGGETTI A CONTATTO CON ALIMENTI (MOCA)

ore

28

Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
Apr
2016 2016

Mag
2016

Giu
2016

La Direttiva Macchine per le Macchine Alimentari

La valutazione del rischio in ambito MOCA

Le GMP nell'ambito di un sistema di qualit efficace per la


produzione di MOCA

FOOD CONTACT: Reg 1935/04 Dichiarazione di Conformit dal


Produttore al Consumatore

I MOCA e la gestione delle Forniture, delle AC e AP

07

Test di laboratorio: documentazione di supporto alla


Dichiarazione di Conformit

14

Gli audit interni nell'ambito della produzione di MOCA

14

La Gestione della Rintracciabilit in ambito MOCA

AMBIENTE ED ENERGIA

ore

La gestione dei rifiuti

16

EGE Esperto in Gestione dellEnergia UNI CEI 11339 - Avvio corso


il 5 Ottobre 2016

16

Esperto nei titoli di efficienza energetica - 08-09 Giugno 2016

31

Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
Apr
2016 2016

Mag
2016

Giu
2016

16

16

08

Responsabile Auditor energetico Uni CEI EN 16247-5 - 22-23 e 2930 Giugno 2016

32

22

Responsabile Auditor energetico Uni CEI EN 16247-5 - 22-23 e 2829 Settembre 2016

32

Gli adempimenti ambientali per le imprese

32

Il sistema di gestione ambientale secondo la UNI EN ISO


14001:2015 - Corso applicativo con esempi pratici

44

23

Aggiornamento sulle novit introdotte dalla UNI EN ISO


14001:2015 - Corso applicativo con esempi pratici

16

23

Le novit introdotte dalla UNI EN ISO 14001:2015 - Sistemi di


Gestione Ambientale

16

Gli audit ambientali

16

Energy Manager - La realizzazione di progetti per lottimizzazione


del risparmio energetico

52

Energy Manager - La rendicontazione dei risultati post intervento

52

Il Sistema di gestione dell'energia secondo la norma UNI CEI EN


ISO 50001:2011

12

La presentazione di progetti per l'ottenimento di certificati


bianchi in ambito industriale

12

Societ di Servizi Energetici ESCo - Introduzione alla certificazione


UNI 11352:2014

16

14

Come condurre una diagnosi energetica in azienda secondo UNI


CEI/TR 11428

16

Come redigere la check list per i controlli all'ambiente

28

INTEGRAZIONE DEI SISTEMI DI GESTIONE

ore

Il sistema integrato Qualit-Sicurezza-Ambiente

40

Il D.Lgs 231, implicazioni, casi reali - corso base

Come redigere la check list per la conduzione di un audit al


sistema integrato

32

Audit sul sistema integrato

32

Come integrare il modello 231 con il sistema di gestione per la


qualit

32

Gestione dei rischi e Modelli 231

32

Modelli 231 semplificati per le PMI: come adottare scelte


organizzative semplificate per sistemi integrati sicurezza

Come organizzare le attivit dell'OdV: mandato, regolamento e


gestione delle verifiche

Sistemi semplificati di Audit del Modello 231: come applicare il


Control Risk Self Assessment

09
Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
Apr
2016 2016

Mag
2016

Giu
2016

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
Apr
2016 2016

Mag
2016

Giu
2016

06
21

22
20

Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

CORSI OBBLIGATORI PER LA SICUREZZA AZIENDALE

ore

Corso per RSPP-ASPP Modulo A

28

Corso di formazione Dirigenti

16

Corso di formazione Preposti

13

Corso di formazione Lavoratori Formazione Generale

20

13

Corso di formazione Lavoratori Formazione Specifica - Rischio


Elevato

12

27

13

Corso di formazione per gli addetti al Pronto Soccorso Rischio


Medio

12

Corso di formazione per Addetti Antincendio in attivit a rischio


basso/medio

Corsi per addetti utilizzo carrelli

12

Formazione per addetti che lavorano in ambienti confinati o


sospetti di inquinamento

16

Corso per addetti ai lavori in quota: lavoratori addetti all'impiego


di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi

32

Corso per RSPP - ASPP Modulo B ATECO 1

32

Corso per RSPP -ASPP Modulo B ATECO 3

32

Corso di formazione per gli addetti al Pronto Soccorso Rischio


elevato

16

Corso per RSPP - ASPP Modulo B ATECO 4

48

Corso per RSPP-ASPP Modulo B ATECO 5

48

Corso per RSPP-ASPP Modulo B ATECO 6

24

Corso per RSPP-ASPP Modulo B ATECO 7

24

Corso per RSPP Modulo C

24

Corso per RSPP-ASPP Modulo B ATECO 8

24

Corso di formazione per Rappresentanti dei Lavoratori per la


Sicurezza (RLS)

32

Utilizzo attrezzature: PLE

10

Corso per RSPP-ASPP Modulo B ATECO 9

12

15

19
12

10

23

08

06

06

30

04

15
16

17

23

06

03

17

CORSI DI AGGIORNAMENTO PER LA SICUREZZA AZIENDALE

ore

Aggiornamento Addetti Squadra Pronto Soccorso rischio bassomedio

Aggiornamento per Addetti Utilizzatori Carrelli

Aggiornamento Addetti Squadra Pronto Soccorso rischio elevato

Aggiornamento addetti Squadra Antincendio in attivit a rischio


basso/medio

Aggiornamento addetti Squadra Antincendio in attivit a rischio


elevato

Aggiornamento periodico per i Rappresentanti dei lavoratori per


la Sicurezza (RLS) 4 ore

Aggiornamento periodico per i Rappresentanti dei lavoratori per


la Sicurezza (RLS) 8 ore

Aggiornamento periodico per i lavoratori in materia di sicurezza

Aggiornamento periodico per i preposti in materia di sicurezza

Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
Apr
2016 2016

30

Mag
2016

Giu
2016

13
04

23

17

10

19

CORSI DI AGGIORNAMENTO ANNUALE PER RSPP - ASPP MODULO


B

ore

Set
2015

Ott
2015

Nov
2015

Corso di aggiornamento Modulo B per RSPP - ASPP - Valido per


Ateco 1-2-6-8-9

40

Sicurezza Macchine ed Attrezzature: il processo di valutazione dei


rischi secondo UNI EN ISO 12100-2010 (comprensiva ex 14121)

16

05

Il rischio non neutro: differenze di genere nella valutazione dei


rischi lavorativi

06

L'influenza dei comportamenti del lavoratore sugli infortuni

Sicurezza, ergonomia e metodi di lavoro

Corso di specializzazione Formazione Formatori Esercitazioni,


giochi formativi e attivit esperienziali

16

Perch si rischia sul lavoro

Assicurati di essere Sicuro

Le competenze per la sicurezza

Corso di aggiornamento Modulo B per RSPP - ASPP - Valido per


Ateco 3-4-5-7

60

09

Aggiornamento Modulo B per ASPP

28

09

Il formatore alla sicurezza: capacit e competenza formativa

24

Corso di aggiornamento per Responsabili del servizio prevenzione


e protezione per Datori di Lavoro - aziende a rischio basso

24

Corso di aggiornamento per Responsabili del servizio prevenzione


e protezione per Datori di Lavoro - aziende a rischio medio

24

Corso di aggiornamento per Responsabili del servizio prevenzione


e protezione per Datori di Lavoro - aziende a rischio alto

24

La valorizzazione del ruolo di RSPP come OdV nell'applicazione di


modelli 231

La gestione dei rischi lavorativi da assunzione di alcool e di


sostanze stupefacenti

11
Dic
2015

Gen
2016

Feb
2016

Mar
Apr
2016 2016

Mag
2016

Giu
2016

09

15

10
14

19

05

23
12

CENTRO DI COMPETENZA "ORGANIZZAZIONE AZIENDALE"


DATE INIZIO CORSI
LOGISTICA E SUPPLY CHAIN

ore

Tecnico della logistica - Tecniche di gestione dei flussi logistici

Costi e livello di servizio. Le prestazioni dei sistemi logisticoproduttivi - 4 Luglio

Demand Planning: anticipare il mercato e gestire gli stock - 15-16


Settembre

I sistemi informativi gestionali per lazienda e la supply chain - 26


Ottobre 2016

Email marketing per il customer service - 18 Ottobre 2016

12

La gestione del magazzino: strumenti per migliorare l'efficienza

16

Metodi di previsione della domanda

La gestione dei materiali: pianificazione degli acquisti e gestione


delle scorte

LEAN MANUFACTURING

ore

La metodologia Lean per ridurre gli sprechi e snellire i processi

24

24

Lean Promoter: i fondamenti dell'efficienza in azienda - 16,17 e


18 Maggio 2016

24

Lean Expert: le tecniche avanzate per fare efficienza in azienda 14-15 Dicembre 2016

24

Energy Value Stream Mapping: la Lean applicata allenergia - 24


Giugno, 1 e 8 Luglio
Le 5S per ottimizzare il posto di lavoro - 18 Ottobre 2016
SMED: attrezzare non mai stato cos rapido - 19 e 24 Ottobre 2016

16

72

Lean Selling: la vendita snella - 17 e 24 Novembre 2016


Le competenze silenziose - 28 Ottobre 2016
Hitozukuri: la costruzione delle persone - 5 e 12 Dicembre

Apr
Mag
Giu
2016 2016 2016
27

16

20
24

30
25

72
8

30

8
8
8
8

Lean communication: principi e tecniche della comunicazione


strategica - 30 Giugno, 7 Luglio 2016

16

Lean Office: l'efficienza dei processi intangibili - 11 Novembre


2016

16

Team Working per gruppi Kaizen - 23 Novembre 2016

Set
Ott
Nov
Dic
Gen
Feb
Mar
2015 2015 2015 2015 2016 2016 2016

24

Certificazione Six Sigma Green Belt - Avvio corso il 25 Maggio


2016 - Partenza Garantita

Ristrutturare i processi aziendali: metodi e strumenti operativi del


BPR - 10 e 17 Ottobre 2016

10

24

Lean Office: l'efficienza dei processi intangibili - 30 Maggio 2016

15

24

Mappare il valore ed eliminare lo spreco con la Value Stream Map


- 30 Giugno 2016 presso AQM Srl

TRAINING JAPAN KAIZEN TOUR dal 16 al 22 Ottobre 2016

06

24

Lean Promoter: i fondamenti dell'efficienza in azienda - 13, 14 e


26 Settembre 2016

Lo zen e larte della lean production - 20 e 27 Maggio

Apr
Mag
Giu
2016 2016 2016

La gestione dei fornitori: tecniche statistiche e sistemi di


valutazione

Corso Lean leadership - 29 Settembre e 06 Ottobre

Set
Ott
Nov
Dic
Gen
Feb
Mar
2015 2015 2015 2015 2016 2016 2016

16

Mappare il valore ed eliminare lo spreco con la Value Stream Map


- 7 Novembre 2016 presso AQM Srl

16

Lean Promoter: i fondamenti dell'efficienza in azienda - 28-29


Novembre e 6 Dicembre 2016

16

30

Japan Kaizen Tour 2015

12201539550000470000

Fornire i clienti attraverso la Lean Manufacturing e Kanban

12201539550000470000

Le 5S per ottimizzare il posto di lavoro - corso co-progettato con


CSMT

20

Applicare il Kaizen per il miglioramento continuo

02

Mappare il valore ed eliminare lo spreco con la Value Stream Map


- corso co-progettato con CSMT

SMED: attrezzare non mai stato cos rapido - corso coprogettato con CSMT

Lean nello sviluppo prodotto

12

LEAN COMPANY

ore

TEAM WORKING PER GRUPPI KAIZEN - 21 Giugno 2016

30

16
Set
Ott
Nov
Dic
Gen
Feb
Mar
2015 2015 2015 2015 2016 2016 2016

21
Set
Ott
Nov
Dic
Gen
Feb
Mar
2015 2015 2015 2015 2016 2016 2016

GESTIONE DELLA PRODUZIONE

ore

Progettazione ed ottimizzazione del layout produttivo

24

Gestione del costo di prodotto

16

Il flusso dei materiali in fabbrica: dalla pianificazione aggregata


all'operativit - 20 e 27 Settembre 2016

16

Tempi e metodi

16

Layered process audit (audit stratificato del processo produttivo)

16

Metodologie per la riduzione dello scarto in produzione

16

Il controllo statistico di processo

24

Strumenti di problem solving per il settore automotive

24

02

Metodi e strumenti per il controllo del processo produttivo

24

29

Analisi dell'efficienza di manodopera, macchinari e impianti

16

La metodologia 8D per la gestione delle NC e delle AC

16

La gestione della programmazione, della produzione e dei


fornitori per la riduzione dei costi di magazzino WIP (Work In
Progress)

16

Gestire la produzione con la teoria dei vincoli

16

La distinta base a supporto del configuratore di prodotto

16

Lavorazioni meccaniche - Metodi di lavoro

16

Gestione e controllo di produzione

16

GESTIONE DELLA COMMESSA

ore

La metodologia di Project Management

16

Gestione tecnica del servizio post-vendita e ricambi

16

Project Management secondo la teoria dei vincoli

Gestire progetti/commesse con MS PROJECT 2007

SERVICE MANAGEMENT
Grazie per il reclamo! Come trasformare il cliente insoddisfatto in
cliente fedele - 7 Dicembre
Email marketing per il customer service - 11 Luglio 2016
Web e Social media per la gestione del servizio al cliente - 15
Giugno 2016
GESTIONE DELLA MANUTENZIONE
TPM: gestire la manutenzione in modo predittivo

Apr
Mag
Giu
2016 2016 2016

ore

Apr
Mag
Giu
2016 2016 2016

28

16
16

19

09

28
Set
Ott
Nov
Dic
Gen
Feb
Mar
2015 2015 2015 2015 2016 2016 2016

Apr
Mag
Giu
2016 2016 2016

30

Set
Ott
Nov
Dic
Gen
Feb
Mar
2015 2015 2015 2015 2016 2016 2016

Apr
Mag
Giu
2016 2016 2016

8
8
8

ore
8

15
Set
Ott
Nov
Dic
Gen
Feb
Mar
2015 2015 2015 2015 2016 2016 2016

Apr
Mag
Giu
2016 2016 2016
09

AGEVOLAZIONI E BANDI
ADVANCE BOOKING
Viene applicato il 20% di sconto su tutti i corsi per iscrizioni ricevute almeno 2 mesi prima dell'inizio del corso. Il pagamento dovr
esse-re contestuale all'iscrizione per il 50% del valore del corso e saldo entro 8 gg. dall'inizio del corso. E' possibile rinunciare
all'iscrizione fino a 15 gg lavorativi dalla data di inizio del corso prescelto, comunicando per iscritto la disdetta. In tal caso AQM tratterr
dall'anticipo il 20% del valore versato per la gestione delle spese amministrativa Successivamente a tale data verr trattenuto l'intero
importo. In ogni caso possibile sostituire la persona iscritta Promozione non cumulabile
E-COMMERCE
Visita l'online store di AQM alla pagina http://ecommerce.aqm.it per visualizzare le offerte speciali
GIOVENTU' CARD PROVINCIA DI BRESCIA
Per i titolari Giovent Card STUDENTI DI SCUOLA SUPERIORE O UNIVERSITA'
Partecipazione GRATUITA ad un corso a catalogo l'anno. Agevolazione riservata ad 1 solo studente per corso. Far fede la data di
arrivo delle domande da formalizzare a formazione@aqm.it. Ogni iscritto potr fruire della GRATUITA' solo una volta nel corso dell'anno.
Sconto del 40% su tutti i corsi a catalogo per coloro che non riuscissero ad avere la partecipazione gratuita o per la partecipazione a
partire dal secondo corso/anno.
Per i titolari Giovent Card NON STUDENTI
Sconto del 25% su tutti i corsi a catalogo. La condizione applicabile solo per iscrizioni a livello individuale e non aziendale.
La richiesta di iscrizione va formalizzata entro 7 gg dalla data di inizio corso inviando una mail a formazione@aqm.it
AGEVOLAZIONI RISERVATE AI SOCI AQM

Sconto del 30% per ogni iscritto ai corsi pluriaziendali (esclusi i corsi finalizzati alla certificazione del personale)
Sconto del 50% per ogni iscritto ai corsi pluriaziendali in ambito sicurezza
Una partecipazione gratuita all'anno per un iscritto ad un corso pluriziendale avviato e scelto dal socio (esclusi corsi obbligatori e/o
con certificazione delle competenze)
Priorit d'iscrizione per la partecipazione ai corsi finanziati a titolarit AQM

AGEVOLAZIONI RISERVATE AGLI ASSOCIATI ASSOCIAZIONE ARTIGIANI, BRESCIAEXPORT E CONFARTIGIANATO

Sconto del 15% per ogni iscritto a Corsi pluriaziendali presso AQM (Formazione tecnica ed organizzativa - esclusi i corsi finalizzati
alla certificazione del personale)
Sconto del 13% per addestramento dei Saldatori e qualificazione dei Saldatori
Priorit d' iscrizione per la partecipazione ai corsi finanziati a titolarit AQM

AGEVOLAZIONI RISERVATE AGLI ASSOCIATI AIB


Sconto del 13% su corsi selezionati (visita il nostro sito www.aqm.it alla pagina Convenzioni)
FONDI INTERPROFESSIONALI
AQM supporta le aziende richiedenti nella gestione di Piani formativi organizzati tramite specifici fondi interprofessionali (FONDIMPRESA,
FAPI, FONDARTIGIANATO, FORMAZIENDA, ecc.) per l'erogazione dei corsi anche presso la sede aziendale.
Tutti i corsi del presente catalogo possono essere completamente finanziati tramite la richiesta di voucher a Fondimpresa o
Formazienda (assistenza per la presentazione garantita da AQM)
FORMAZIONE FINANZIATA dalle Camere di Commercio
AQM ente riconosciuto dalle CCIAA, essendo ente partecipato dalla Camera di Commercio di Brescia.
Pertanto per i corsi erogati da AQM possibile richiedere il contributo per la formazione, secondo i bandi attivi dalle rispettive CCIAA.
Per ulteriori informazioni: www.bs.camcom.it, www.mn.camcom.it, www.bg.camcom.it

FORMAZIONE CON FONDIMPRESA

Fondimpresa un Fondo paritetico interprofessionale nazionale per la formazione continua, costituito da Confindustra, CGIL,
CISL e UIL allo scopo di gestire fondi generati dai contributi previdenziali versati annualmente dalle imprese.
Ogni azienda pu richiedere all'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale di trasferire a Fondimpresa lo 0,30 del contributo
previdenziale, affinch finanzi piani di formazione e di aggiornamento del personale dipendente delle aziende. Questo rende possibile
per le imprese aderenti al fondo avere della formazione completamente finanziata, rivolta ai propri operai, impiegati e quadri, che
risponda ai bisogni e necessit specifiche di ogni realt produttiva.
PIANI TERRITORIALI/SETTORIALI
AQM, qualora disponibili, partecipa a AVVISI FONDIMPRESA per gli Enti di formazione e rende disponibile alle aziende la possibilit di
partecipare a
1. Corsi pluriaziendali gratuiti. Tali corsi si tengono presso AQM a calendari stabiliti e sono riservati alle aziende aderenti a
Fondimpresa che abbiano preventivamente manifestato il proprio interesse. Il solo impegno dell'azienda partecipante il cofinanziamento tramite indicazione del costo orario dei partecipanti, oltre la compilazione di moduli di pre-adesione e di iscrizione.
Fondimpresa provveder ad addebitare a consuntivo sul "conto formazione" di cui titolare l'azienda, nei limiti delle disponibilit ivi
esistenti, un importo calcolato in rapporto alle ore di formazione svolte dai dipendenti. Nessun addebito sar effettuato nel caso di non
disponibilit di risorse residue.
2. Organizzazione di corsi monoaziendali gratuiti. Tali corsi si possono tenere presso la sede dell'azienda secondo calendari e
programmi concordati direttamente e possono essere erogati a condizione che partecipino almeno 6 dipendenti. E' necessario
sottoscrivere la lettera di manifestazione d'interesse almeno un mese prima dell'avvio dei corsi per permettere l'approvazione del
comitato tecnico di pilotaggio. Il solo impegno dell'azienda partecipante la definizione degli obiettivi formativi e il co-finanziamento
tramite indicazione del costo orario dei partecipanti (oltre la compilazione di moduli di pre-adesione e di iscrizione). Fondimpresa
provveder ad addebitare a consuntivo sul "conto formazione" di cui titolare l'azienda, nei limiti delle disponibilit ivi esistenti, un
importo calcolato in rapporto alle ore di formazione svolte dai dipendenti. Nessun addebito sar effettuato nel caso di non disponibilit
di risorse residue.
IL CONTO FORMAZIONE AZIENDALE E' un accantonamento aziendale di risorse derivanti dalla quota dei contributi previdenziali
versati per conto dei dipendenti.
Verificata la disponibilit di risorse l'azienda pu presentare un Piano formativo (dopo approvazione preventiva da parte delle RSU
interne o, se non esistenti, di organizzazioni sindacali esterne) che includa corsi presso la propria sede o voucher individuali nel caso si
vogliano iscrivere dei dipendenti a dei corsi a pagamento esterni (quali i corsi calendarizzati da AQM).
Il finanziamento
Il Conto Formazione finanzia al 100% sia costi esterni (di societ di formazione quali AQM) che costi interni (docenza, progettazione,
coordinamento, spese generali, ecc.) che dovranno poi essere debitamente esposti, pagati e documentati. Il progetto si avvia dopo
approvazione formale di Fondimpresa, deve concludersi entro 12 mesi e prevede la restituzione di quanto gi pagato al termine del
progetto stesso, che dovr essere cofinanziato tramite le ore del personale partecipante al progetto.
VOUCHER PER LA FORMAZIONE
Il conto formazione pu essere utilizzato anche per la richiesta di voucher a copertura totale dei costi sostenuti per la frequenza al corso
presso la sede AQM.
AQM pu assistere l'azienda nella progettazione, monitoraggio e rendicontazione delle attivit, oltre che nell'erogazione
diretta dei corsi.