Sei sulla pagina 1di 2

ST 06/09_1

NEW OXIDAL s.r.l.

via del serpente, 87 - 25131 BRESCIA


Tel. 030 2680778 - www.newoxidal.com

Ossidazione anodica dura a spessore


Scopo
I trattamenti di ossidazione anodica dura a spessore sono indirizzati a particolari tecnici che hanno obiettivi di alta precisione ed
affidabilit, generalmente destinati all'impiego industriale. I trattamenti consentono di aumentare le caratteristiche funzionali dei
pezzi in alluminio e sue leghe conferendo una durezza superficiale elevata e garantendo resistenza alla corrosione, all'usura
ed all'attrito, dielettricit e alta resistenza chimica ed alle alte temperature.
Alluminio e leghe leggere
Chiamata anche anodizzazione profonda, l'ossidazione anodica dura a spessore effettua una variazione delle molecole di Al
tramite processo di elettrolisi. Il risultato la costruzione di uno strato superficiale, compatto e con alta durezza superficiale,
costituito da Ossido di Alluminio Al2+O3. Queste caratteristiche unite ad unottima resistenza alla corrosione e ad un elevato
isolamento elettrico hanno determinato il successo di questo trattamento nel campo delle leghe leggere.
Avvertenze: La presenza d'umidit residua sui particolari grezzi, data dall'utilizzo di refrigeranti nella fase di lavorazione meccanica, pu innescare un processo
irreversibile di corrosione che vanifica qualsiasi trattamento successivo.

Caratteristiche

ESEGUIBILE SU MANUFATTI IN ALLUMINIO E SUE LEGHE


SPESSORI VARIABILI DA 10 A 150 MICRON

MASSIMA RESISTENZA TERMICA E CHIMICA

ALTA DUREZZA, RESISTENZA ALL'USURA E ALL'ATTRITO

DUREZZA SUPERFICIALE DA 350 A 1000 HV

Trattamento di ossidazione dura


a spessore.
I trattamenti di ossidazione
dura a spessore si attestano
da uninimo 10 micron ad un
massimo di 150 micron.
Gli spessori normalmente
utilizzati per caratteristiche
funzionali meccaniche
standard si attestano intorno
ai 40 - 50 m .
Nell'ossidazione dura a
spessore non viene effettuata
alcuna colorazione; la
variazione di colore rispetto
al metallo grezzo dipende
dalla modifica chimica della
superficie generata dal
processo elettrolitico.
Normalmente i particolari
anodizzati in ossidazione dura
hanno colorazioni grigio
scuro, grigio/marrone,
grigio/verde, in relazione alla
lega ed al processo applicato.
Il trattamento viene impiegato
su tutte le leghe di alluminio
con Cu <3.5%.

Norma: UNI 7796:1997

MASSIMA RESISTENZA ALLA CORROSIONE

Applicazioni:
Come per ogni trattamento
superficiale dei metalli, il
risultato finale dell'ossidazione
anodica dura a spessore
influenzato dal tipo e qualit
di lega trattata.
In riferimento al tipo di lega,
New Oxidal ha messo a punto
cicli dedicati alle leghe
maggiormente utilizzate.

Il trattamento di ossidazione
anodica dura a spessore trova
campi applicativi in tutti i
settori, anche i pi critici quale
l'alimentare.
I nostri trattamenti sono stati
utilizzati in campo meccanico,
motociclistico, automobilistico,
t e s s i l e , s t r u m e n ta l e e
domotico, casalingo, militare,
aeronautico, nautico e marino.

particolari in anodizzazione dura

particolari in anodizzazione dura

particolari in anodizzazione dura

particolari in anodizzazione dura

Specifiche cliente (ENEL, FIAT, etc.)

Specifiche MIL A 8625F tipo III

ST 06/09_2

NEW OXIDAL s.r.l.

via del serpente, 87 - 25131 BRESCIA


Tel. 030 2680778 - www.newoxidal.com

Ossidazione anodica dura a spessore


Struttura dello strato generato da processo di ossidazione dura a spessore

Structure
of the
Anodic Cell
POROUS
LAYER

BARRIER
LAYER

ALUMINIUM

Structure of the Anodic Cell

5203.02.03

Dimensional effects of Anodizing, Plating and Painting


Anodic Film

Paint on Metal

Before Treatment

Anodizing
Aluminium

Plating & Painting


Aluminium

Dimensione e crescita
strato d'ossido

Fissaggio

Durezza

La definizione dello spessore


dello strato anodico varia in
relazione alle necessit funzionali
d'impiego del pezzo.

L'operazione di fissaggio non segue


l'ossidazione dura a spessore;
questo avviene per lasciare
inalterate le caratteristiche di
durezza dello strato d'ossido (poro
aperto) a maggior garanzia di ogni
prestazione pi estrema del pezzo.

Data la natura e la costruzione


interna dello strato anodico, per
determinarne la durezza
necessario provvedere ad una
prova distruttiva.
I valori normalmente riscontrabili
possono andare da un minimo di
400 ad un massimo di 1000 HV.

Lo spessore dello strato di ossido


creato (es. 40 micron) si crea
per circa la met all'interno della
quota dimensionale del pezzo
mentre il restante accresce la
dimensione del particolare.

Tuttavia, su richiesta cliente per


particolari esigenza, il fissaggio pu
essere effettuato.

Di questo si deve tener conto in


fase di progettazione, in caso di
accoppiamento o inserimento
con scorrimento dei pezzi.

Altri trattamenti di tecnologici e di ossidazione anodica dura a spessore


Trattamento di ossidazione dura
a spessore pigmentata.

Trattamento di ossidazione dura


e impregnazione PTFE

Ossidazione anodica SEMI-DURA a spessore

L'ossidazione dura a
spessore non richiede
l'impiego della colorazione del
pezzo. Tuttavia, in alcuni casi
anche particolari destinati
all'impiego tecnico
necessitano di una veste
estetica.
In questo caso si fa seguire
al trattamento di ossidazione
anodica dura a spessore il
trattamento di colorazione con
pigmenti organici.
Il particolare ora
apprezzabile anche sotto
l'aspetto estetico.

Per aumentare le doti di


antiaderenza e scorrevolezza,
dopo il trattamento di
ossidazione dura a spessore,
il particolare pu essere
sottoposto ad impregnazione
PTFE.

La collaborazione con enti,


laboratori di ricerca e clienti
ci ha portato a progettare e
realizzare un particolare
processo che genera uno
strato di ossido dalle
caratteristiche altamente
funzionali:

particolare in ossidazione dura a spessore


pigmentata

abbassa notevolmente il
punto di rottura derivato dalla
rigidit e compattezza
dell'ossido duro generato con
trattamento anodico standard.
Ha inoltre un'altra valenza,
quella di conservare un alto

OTTIMA RESISTENZA AL CONTATTO


ALTA FLESSIBILITA' ALLE SOLLECITAZIONI DA TORSIONE
Le applicazioni di questo
trattamento sono ampissime
poich pur mantenendo alte
caratteristiche di resistenza
alla corrosione e al contatto,

particolare in ossidazione semi-dura a spessore


pigmentata

profilo di protezione unita ad


una qualit estetica che non
invidia i tradizionali trattamenti
decorativi.

particolari in ergal in ossidazione semi-dura


a spessore

Applicazioni particolari: New Oxidal a disposizione dei clienti per informazioni relative ai trattamenti di ossidazione, alla particolarit
delle singole leghe e alla calibrazione dei trattamenti.
2

Potrebbero piacerti anche