Sei sulla pagina 1di 1

SPIEGAZIONE CALCOLI ELEMENTI LIGNEI

Normativa di riferimento:
DM 14/02/2008 Norme Tecniche sulle Costruzioni
Circolare n. 617/2008
CNR 206/2007
k mod

dalle NTC si legge che in caso di combinazione contenente azioni appartenenti a diverse classi di durata del carico, si dovr
scegliere un valore di k mod che corrisponde all'azione di minor durata
ci comporta la necessit di eseguire due verifiche nel caso di elementi inflessi di solai, e precisamente:
1) verifiche in combinazione con i soli carichi permanenti
2) verifiche in combinazione con i carichi permanenti e i carichi di esercizio/accidentali
le verifiche 1) comportano una definizione di carichi allo SLU secondo la seguente formulazione
1.3 G + 1.5 Q
le verifiche 2) comportano una definizione di carichi allo SLU secondo la seguente formulazione
1.3 G
calcolate le sollecitazioni di progetto (tensioni), si confrontano con le resistenze di calcolo Xd, definite secondo la relazione:

Xd = kmod Xk/gm
le varie verifiche sia degli elementi che delle connessioni seguono una formulazione di questo tipo:
1)
2)
[ 1.3G + 1.5Q ] * ### kmod1) * Xk/gm
[ 1.3G ] * ### kmod2) * Xk/gm
in cui con ### si indicano tutti i dati relativi al tipo di verifica che si sta effettuando (ad esempio i dati relativi alla
sezioni e alle geometrie in gioco per la definizione di una tensione flessionale)
viene da chiedersi quale delle sue verifiche 1) o 2) sia significativa, o in altre parole quale delle due sia pi gravosa
COPERTURA Q = neve --- durata del carico breve --- kmod1) = 0.9
1)
[ 1.3G + 1.5Q ] * ### 0.9 * Xk/gm

2)
[ 1.3G ] * ### 0.6 * Xk/gm

possiamo scrivere la relazione 1) nel seguente modo


[ 1.3G + 1.5Q ] * ### 0.6*1.5 * Xk/gm
ovvero
[ 1.3G + 1.5Q ]/1.5 * ### 0.6 * Xk/gm
si possono allora confrontare le relazioni 1) e 2) e capire quando una delle due prevale sull'altra
ovvero possiamo dire che la 2) pi gravosa della 1) se:
1.3G * ### > [ 1.3G + 1.5Q ]/1.5 * ###
da cui:
1.3G > 1.3/1.5G + Q
G*(1.3-1.3/1.5) > Q
0.4333 G > Q
G > (1/0.4333) * Q
G > 2.3077 Q
si pu pertanto affermare che se G minore di 2.3 volte Q, la condizione 1) e pi gravosa e quindi la verifica 1) comporta
anche la verifica 2).
SOLAIO CIVILE ABITAZIONE Q = abitazioni --- durata del carico media --- kmod1) = 0.8
1)
2)
[ 1.3G + 1.5Q ] * ### 0.8 * Xk/gm
[ 1.3G ] * ### 0.6 * Xk/gm
possiamo scrivere la relazione 1) nel seguente modo
[ 1.3G + 1.5Q ] * ### 0.6*1.333 * Xk/gm
ovvero
[ 1.3G + 1.5Q ]/1.333 * ### 0.6 * Xk/gm
si possono allora confrontare le relazioni 1) e 2) e capire quando una delle due prevale sull'altra
ovvero possiamo dire che la 2) pi gravosa della 1) se:
1.3G * ### > [ 1.3G + 1.5Q ]/1.333 * ###
da cui:
1.3G > 0.975G + 1.125Q
G*(1.3-0.975) > 1.125Q
0.325 G > 1.125Q
G > 3.46 Q
si pu pertanto affermare che se G minore di 3.46 volte Q, la condizione 1) e pi gravosa e quindi la verifica 1) comporta
anche la verifica 2).

NTC 4.4.6
formula
(4.4.1)