Sei sulla pagina 1di 4

Caratteristiche tecniche

Alimentazione

G3.220

230 Vac 50Hz/13,8 Vdc con

G3.012
12 - 13,8 Vdc

alimentatore entro contenuto


da 4A continui
Batteria tampone

12V 7,2Ah max

12 V 2,0Ah

Assorbimento a 230V

3mA tipico

N/A

Assorbimento a 13,8V

42mA tipico

42mA tipico

Canali dingresso

8 + Abil, 100KW configurabili Pull-Up/Pull-Down/Hi-Z

Uscite Telecomandi

8, Open Collector su GND, 100mA Max

Uscite di servizio

2, Open Collector su GND, 100mA Max

Segnalazioni visive

LED stato di attivit;

Uscita di Allarme

1, Programmabile;

Morsettiera

Estraibile;

Connettori

1, per antenna GSM mod. AN-S918;

Funzione AntiRapina

con kit radiocomando opzionale mod. KIT-R10;

Programmazione

da PC con software MVC, remoto inviando un SMS ed inserendo una SIM in un cellulare;

Firmware

Aggiornabile mediante PC;

Controlli

Batteria Scarica, Presenza Rete, Tamper

Modulo GSM

bibanda Mod. Wavecom Q2406


E-GSM 900 / GSM 850 Class 4 (2 Watts)
GSM 1800 / 1900 MHz Class 1 (1 Watts)
GPRS Multi-Slot Class 10

Temperatura

-10 +55C

Umidit

20 80%

Grado di protezione
contenitore

IP 30

IP41

Dimensioni (LxHxP) :

31 x 30 x 9,5 cm

31 x 20 x 8,5 cm

Peso :

1,55Kg senza batteria

1,2Kg senza batteria

SCO-2019.19240,-

1, per intefaccia opzionale telefonica mod. IF-TL;

SICEP S.p.A. - 50052 Certaldo (Firenze) - Via Calabria, 14


Tel. 0571 664166 r.a. - Fax 0571 652285 - Internet: www.sicep.it - e-mail: sicep@sicep.it

Uscita +12V di servizio, 800mA max, protetta;

G3 combinatore telefonico GSM


Il G3 un combinatore telefonico GSM estremamente funzionale, economico e di facile installazione, ideale per la trasmissione
di segnalazioni multiprotocollo verso pi destinatari.
Vettori e protocolli di comunicazione selezionabili
Il combinatore G3 in grado di trasmettere le segnalazioni a 9 numeri telefonici; possibile, in fase di programmazione, selezionare
unampia gamma di vettori e protocolli gestibili:
Fonia: trasmissione di messaggi vocali preregistrati su rete GSM e linea telefonica analogica attraverso la scheda di sintesi
vocale integrata.
Contact-ID: trasmissione di segnalazioni con protocollo Contact-ID su linea telefonica analogica mediante interfaccia opzionale
(mod. IF-TL).
SMS Dati: trasmissione di segnalazioni tramite SMS di tipo MVS su rete GSM verso Centrali Operative SICEP abilitate alla
gestione ShortMessage.
SMS Testo: trasmissione di segnalazioni tramite SMS testo su rete GSM verso cellulari.
Formato digitale: protocollo 4+1.

Interfaccia telefonica mod. IF-TL


Con l'aggiunta di una scheda opzionale ad innesto (mod. IF-TL), il dispositivo G3
pu trasmettere le informazioni anche su linea telefonica (con protocollo Fonia
e Contact-ID), in modo da avere sempre un secondo vettore di riserva nel caso
in cui la rete GSM sia inutilizzabile.
Tale interfaccia in grado, inoltre, di rilevare la mancanza e/o taglio della linea
telefonica attivando, dopo un ritardo programmabile, una segnalazione in GSM
verso tutti i destinatari impostati.

Registrazione messaggi vocali


Per la registrazione dei messaggi in sintesi vocale il combinatore ha una memoria
interna capace di contenere 14 messaggi da 5 secondi (8 per gli ingressi, 2 per
lInserimento/Disinserimento, 1 per il sabotaggio, 1 per il guasto, 1 per la scadenza
SIM ed 1 per il credito residuo) ed 1 messaggio comune da 8 secondi.
La registrazione dei messaggi vocali pu essere effettuata tramite il software di
programmazione MVC o utilizzando i pulsanti Rec e Play posti sulla scheda logica
del dispositivo.
Priorit telefonica
Il combinatore in grado di effettuare una scala di priorit di protocollo e di numeri
telefonici, in relazione al tipo di segnalazione da inviare ed alla programmazione
effettuata.

Ingressi
Il G3 dispone di 8 ingressi N.C. programmabili singolarmente. Per ogni ingresso
possibile selezionare i numeri telefonici ed i protocolli da utilizzare per ciascuna
trasmissione (Fonia, Contact-ID, SMS Dati, SMS Testo, 4+1).

Uscite
Le 8 uscite Open Collector presenti sono programmabili singolarmente come
statiche o impulsive; ulteriori 2 uscite possono invece essere utilizzate per segnalare
eventuali situazioni di allarme quali: batteria scarica, assenza rete, sabotaggio e
gestione SIM.

Guasto
In fase di programmazione possibile abilitare un controllo/ripristino sulla presenza della Rete e sullo stato di carica della batteria;
questa segnalazione pu essere inviata ai numeri programmati secondo i protocolli impostati oppure attivare unuscita locale.

Sabotaggio
Il dispositivo in grado di segnalare una serie di anomalie inerenti allapertura del contenitore, al taglio della linea telefonica e
allassenza prolungata del segnale GSM; queste segnalazioni possono essere inviate ai numeri programmati secondo i protocolli
impostati oppure attivare unuscita locale.

Gestione Sim
Il combinatore dispone inoltre delle funzioni scadenza Sim e credito residuo: mediante opportune procedure di verifica invier
una segnalazione attraverso il vettore selezionato segnalando tutte le informazioni inerenti ai parametri indicati ed attivando
unuscita locale.
Utilizzo Messaggi di testo
Tramite lutilizzo di messaggi in formato SMS testo possibile interrogare il combinatore G3 per avere informazioni sullo stato
degli ingressi, delle uscite, dei canali di servizio e della SIM (scadenza e credito); mediante la stessa procedura possibile effettuare
le attivazioni delle uscite con relativa conferma dellavvenuta operazione. Tale procedura pu essere fatta attraverso testi predefiniti
in fase di programmazione protetti da adeguate password.
Prove di sopravvivenza
Il dispositivo pu inviare, a scansione di tempo, segnalazioni di sopravvivenza per avere un monitoraggio continuo sulla efficienza
dellimpianto mediante i seguenti protocolli: SMS Testo, SMS Dati, 4+1 e Contact-ID (se presente linterfaccia telefonica opzionale
mod. IF-TL); lintervallo di tempo fra le prove di sopravvivenza pu essere impostato da un minimo di 1 ora ad un massimo di 240
ore.
Riconoscimento numeri
Il G3 consente il riconoscimento di chiamate provenienti da 4 numeri telefonici liberamente programmabili. Lunit in grado di
riconoscere i numeri impostati ed eseguire in automatico una delle seguenti funzioni: inoltrare una richiesta di soccorso o panico
verso i numeri telefonici selezionati, attivare determinate uscite locali.
Numero nascosto
Abilitando lapposita funzione, colui che riceve la chiamata in sintesi vocale dal combinatore non vede il numero del chiamante
per motivi di sicurezza (Funzione ID Nascosto).
Kit antirapina
La possibilit di espandere il combinatore con l'opzione aggiuntiva di un telecomando
tascabile e di un ricevitore/decodificatore radio a 433MHz, permette di usufruire
della funzione di Antirapina e di attivare unuscita localmente (mod. KIT-R10).

Modalit di programmazione
La programmazione di tutti i parametri di funzionamento (codice periferica,
configurazione ingressi ed uscite, impostazione dei vettori di comunicazione,
parametri relativi alla SIM, ecc.) si effettua in modo semplice e intuitivo mediante
il software per PC Sicep MVC, che consente di visualizzare e modificare i parametri
tramite pagine grafiche in stile Windows. Questi possono essere archiviati e
ricaricati da file sul PC, in modo da costruirsi una programmazione di base
personalizzata.
La programmazione dei parametri del combinatore pu essere fatta adottando
altre 2 procedure operative: sia inviando SMS in formato testo che inserendo la
Sim in un normale cellulare.

G3 combinatore telefonico GSM


Il G3 un combinatore telefonico GSM estremamente funzionale, economico e di facile installazione, ideale per la trasmissione
di segnalazioni multiprotocollo verso pi destinatari.
Vettori e protocolli di comunicazione selezionabili
Il combinatore G3 in grado di trasmettere le segnalazioni a 9 numeri telefonici; possibile, in fase di programmazione, selezionare
unampia gamma di vettori e protocolli gestibili:
Fonia: trasmissione di messaggi vocali preregistrati su rete GSM e linea telefonica analogica attraverso la scheda di sintesi
vocale integrata.
Contact-ID: trasmissione di segnalazioni con protocollo Contact-ID su linea telefonica analogica mediante interfaccia opzionale
(mod. IF-TL).
SMS Dati: trasmissione di segnalazioni tramite SMS di tipo MVS su rete GSM verso Centrali Operative SICEP abilitate alla
gestione ShortMessage.
SMS Testo: trasmissione di segnalazioni tramite SMS testo su rete GSM verso cellulari.
Formato digitale: protocollo 4+1.

Interfaccia telefonica mod. IF-TL


Con l'aggiunta di una scheda opzionale ad innesto (mod. IF-TL), il dispositivo G3
pu trasmettere le informazioni anche su linea telefonica (con protocollo Fonia
e Contact-ID), in modo da avere sempre un secondo vettore di riserva nel caso
in cui la rete GSM sia inutilizzabile.
Tale interfaccia in grado, inoltre, di rilevare la mancanza e/o taglio della linea
telefonica attivando, dopo un ritardo programmabile, una segnalazione in GSM
verso tutti i destinatari impostati.

Registrazione messaggi vocali


Per la registrazione dei messaggi in sintesi vocale il combinatore ha una memoria
interna capace di contenere 14 messaggi da 5 secondi (8 per gli ingressi, 2 per
lInserimento/Disinserimento, 1 per il sabotaggio, 1 per il guasto, 1 per la scadenza
SIM ed 1 per il credito residuo) ed 1 messaggio comune da 8 secondi.
La registrazione dei messaggi vocali pu essere effettuata tramite il software di
programmazione MVC o utilizzando i pulsanti Rec e Play posti sulla scheda logica
del dispositivo.
Priorit telefonica
Il combinatore in grado di effettuare una scala di priorit di protocollo e di numeri
telefonici, in relazione al tipo di segnalazione da inviare ed alla programmazione
effettuata.

Ingressi
Il G3 dispone di 8 ingressi N.C. programmabili singolarmente. Per ogni ingresso
possibile selezionare i numeri telefonici ed i protocolli da utilizzare per ciascuna
trasmissione (Fonia, Contact-ID, SMS Dati, SMS Testo, 4+1).

Uscite
Le 8 uscite Open Collector presenti sono programmabili singolarmente come
statiche o impulsive; ulteriori 2 uscite possono invece essere utilizzate per segnalare
eventuali situazioni di allarme quali: batteria scarica, assenza rete, sabotaggio e
gestione SIM.

Guasto
In fase di programmazione possibile abilitare un controllo/ripristino sulla presenza della Rete e sullo stato di carica della batteria;
questa segnalazione pu essere inviata ai numeri programmati secondo i protocolli impostati oppure attivare unuscita locale.

Sabotaggio
Il dispositivo in grado di segnalare una serie di anomalie inerenti allapertura del contenitore, al taglio della linea telefonica e
allassenza prolungata del segnale GSM; queste segnalazioni possono essere inviate ai numeri programmati secondo i protocolli
impostati oppure attivare unuscita locale.

Gestione Sim
Il combinatore dispone inoltre delle funzioni scadenza Sim e credito residuo: mediante opportune procedure di verifica invier
una segnalazione attraverso il vettore selezionato segnalando tutte le informazioni inerenti ai parametri indicati ed attivando
unuscita locale.
Utilizzo Messaggi di testo
Tramite lutilizzo di messaggi in formato SMS testo possibile interrogare il combinatore G3 per avere informazioni sullo stato
degli ingressi, delle uscite, dei canali di servizio e della SIM (scadenza e credito); mediante la stessa procedura possibile effettuare
le attivazioni delle uscite con relativa conferma dellavvenuta operazione. Tale procedura pu essere fatta attraverso testi predefiniti
in fase di programmazione protetti da adeguate password.
Prove di sopravvivenza
Il dispositivo pu inviare, a scansione di tempo, segnalazioni di sopravvivenza per avere un monitoraggio continuo sulla efficienza
dellimpianto mediante i seguenti protocolli: SMS Testo, SMS Dati, 4+1 e Contact-ID (se presente linterfaccia telefonica opzionale
mod. IF-TL); lintervallo di tempo fra le prove di sopravvivenza pu essere impostato da un minimo di 1 ora ad un massimo di 240
ore.
Riconoscimento numeri
Il G3 consente il riconoscimento di chiamate provenienti da 4 numeri telefonici liberamente programmabili. Lunit in grado di
riconoscere i numeri impostati ed eseguire in automatico una delle seguenti funzioni: inoltrare una richiesta di soccorso o panico
verso i numeri telefonici selezionati, attivare determinate uscite locali.
Numero nascosto
Abilitando lapposita funzione, colui che riceve la chiamata in sintesi vocale dal combinatore non vede il numero del chiamante
per motivi di sicurezza (Funzione ID Nascosto).
Kit antirapina
La possibilit di espandere il combinatore con l'opzione aggiuntiva di un telecomando
tascabile e di un ricevitore/decodificatore radio a 433MHz, permette di usufruire
della funzione di Antirapina e di attivare unuscita localmente (mod. KIT-R10).

Modalit di programmazione
La programmazione di tutti i parametri di funzionamento (codice periferica,
configurazione ingressi ed uscite, impostazione dei vettori di comunicazione,
parametri relativi alla SIM, ecc.) si effettua in modo semplice e intuitivo mediante
il software per PC Sicep MVC, che consente di visualizzare e modificare i parametri
tramite pagine grafiche in stile Windows. Questi possono essere archiviati e
ricaricati da file sul PC, in modo da costruirsi una programmazione di base
personalizzata.
La programmazione dei parametri del combinatore pu essere fatta adottando
altre 2 procedure operative: sia inviando SMS in formato testo che inserendo la
Sim in un normale cellulare.

Caratteristiche tecniche
Alimentazione

G3.220

230 Vac 50Hz/13,8 Vdc con

G3.012
12 - 13,8 Vdc

alimentatore entro contenuto


da 4A continui
Batteria tampone

12V 7,2Ah max

12 V 2,0Ah

Assorbimento a 230V

3mA tipico

N/A

Assorbimento a 13,8V

42mA tipico

42mA tipico

Canali dingresso

8 + Abil, 100KW configurabili Pull-Up/Pull-Down/Hi-Z

Uscite Telecomandi

8, Open Collector su GND, 100mA Max

Uscite di servizio

2, Open Collector su GND, 100mA Max

Segnalazioni visive

LED stato di attivit;

Uscita di Allarme

1, Programmabile;

Morsettiera

Estraibile;

Connettori

1, per antenna GSM mod. AN-S918;

Funzione AntiRapina

con kit radiocomando opzionale mod. KIT-R10;

Programmazione

da PC con software MVC, remoto inviando un SMS ed inserendo una SIM in un cellulare;

Firmware

Aggiornabile mediante PC;

Controlli

Batteria Scarica, Presenza Rete, Tamper

Modulo GSM

bibanda Mod. Wavecom Q2406


E-GSM 900 / GSM 850 Class 4 (2 Watts)
GSM 1800 / 1900 MHz Class 1 (1 Watts)
GPRS Multi-Slot Class 10

Temperatura

-10 +55C

Umidit

20 80%

Grado di protezione
contenitore

IP 30

IP41

Dimensioni (LxHxP) :

31 x 30 x 9,5 cm

31 x 20 x 8,5 cm

Peso :

1,55Kg senza batteria

1,2Kg senza batteria

SCO-2019.19240,-

1, per intefaccia opzionale telefonica mod. IF-TL;

SICEP S.p.A. - 50052 Certaldo (Firenze) - Via Calabria, 14


Tel. 0571 664166 r.a. - Fax 0571 652285 - Internet: www.sicep.it - e-mail: sicep@sicep.it

Uscita +12V di servizio, 800mA max, protetta;