Sei sulla pagina 1di 3

Le citt invisibili: il labirinto della condizione postmoderna

Pubblicato nel 1972, Le citt invisibili considerato il capolavoro dello scrittore Italo
Calvino. Il romanzo viene rappresentato come una serie di dialoghi tra Marco Polo, un mercante
ed esploratore, e Kublai Kan, limperatore dei tartari, in cui dialoghi lesploratore racconta il suo
viaggio per limmenso impero dellimperatore e narra non di citt che si vedono, come in Il
Milione, il racconto trecentesco dellautentico Marco Polo, ma di citt impossibili da vedere con
gli ochhi anatomici, possibili da vedere solo con la mente, perch sono inventate. Il romanzo
partito in nove capitoli, ogni capitolo cominciato e finito con il dialogo tra il mercante e
limperatore, formando cos una cornice. In ogni capitolo vengono raccontate cinque citt, solo
nel primo e nellultimo le citt presentate sono dieci. Tutte le citt portano nomi di donne e sono
divisi in rubriche, cui corrispondono le descrizioni delle citt visitate da Marco Polo durante i
suoi viaggi.
Calvino scrive Le citt invisibili, romanzo ibrido a sfondo allegorico, che pu essere
definito postmoderno. Questo romanzo simboleggia il caos e il labirinto della condizione postmoderna. Possiamo scoprire i temi del postmoderno in questi aspetti:

Libridazione in vari testi critici questopera viene schedata come romanzo, ma lo


stesso Calvino precisa che lontano dal romanzo dintreccio e che si deve leggere
come si leggono i libri di poesia o di saggi o di racconti, cio, possiamo accertare che
non un romanzo autentico, ma unibrido di pi generi letterari apologo, racconto,
libro di viaggio immaginario, ecc.

Lintertestualit limitazione ed il pastiche sono tratti caratteristichi della letteratura


postmodernista. Liper-romanzo di Calvino si presenta come una costruzione
intertestuale, cio come opera che rende esplicita la sua relazione con altri testi che lo
precedono e che lo attraversano. Le citt invisibili ha come narrator Marco Polo,
lautore del resoconto dei viaggi in Asia, intitolato Il Milione. Possiamo anche

osservare le somiglianze e di riferimenti a Le mille e una note, un libro che diventa


come un mondo immaginario, in cui altre opere letterarie troveranno il loro spazio.
-

La serialit combinatoria Calvino suggerisce, che i 55 pezzi descrittivi, cio le


racconti delle citt, possono combinarsi in giochi diversi, sono intercambiabili.
Lautore ha deciso di fissarsi su 11 serie di 5 pezzi ciascuna, raggruppati in capitoli
formati da pezzi di serie diverse che avessero un certo clima in commune.
Nellorganizzazione del testo si intersecano la struttura numerica e la combinazione
delle serie, nove citt si aggiungono ad oltri nove citt, e le citt si sdoppiano,
formano diversi parecchi. Lo spazio dellimpero di Kublai Kan molteplice e
contraddittorio, discontinuo ed eterogeneo, non ha centro, n autorit, n gerarchia.

Il largo utilizo della metafora, dellimmagine la fantasia e la metafora divengono


una forma di realt. Anche la realt perde la sua concretezza e diventa fluida e
puramente mentale, si realizza nella fantasia.

La perdita, nella spazialit lo spazio non concretto, astratto. Non pu essere


capito con i sensi, ma con la mente. Kublai Kan, a un certo punto del racconto, arriva
persino a pensare che le cinquanta citt raccontate da Marco Polo siano alla fine una
sola singola citt, ovvero la patria del mercante Venezia. Il concetto dello spazio
deviene percepito come un labirinto.

Limpossibilit di organizare il caos si manifesta attraverso la figura


dellelencazione disorganizzata, in cui gli elementi eterogenei e privi di senso logico
vengono assemblati.

Lopera Le citt invisibili dItalo Calvino considerata il suo capolavoro. In questa,


lautore utilizza molte tecniche e idei, che appartengono al postmodernismo. Le citt invisibili
sono una metafora dobbiamo percepere il mondo non solo con gli occhi, ma anche con lanima
e con la mente.
Bibliografia:

http://www.adrianopiacentini.it/Le-citt%C3%A0-invisibili.html

http://www.adrianopiacentini.it/Calvino-e-il-postmoderno.html
http://old.liceivaldagno.it/ScuoleInRete/trissino_valdagno/mediateca.nsf/NoFrames/D
B99FAC66AE4A721C1257036003AEA97?OpenDocument
https://www.academia.edu/3630792/SCRITTURA_FABULAZIONE_E_LETTURA_
NE_LE_CITTA_INVISIBILI_DI_ITALO_CALVINO._PETER
http://teenreporters.cogitoetvolo.it/le-citta-invisibili-di-italo-calvino-un-viaggionellassurdo/
http://larica.uniurb.it/scss/files/2011/03/Il-postmoderno.pdf
http://www.atuttascuola.it/tesine/postmoderno.htm
https://it.wikipedia.org/wiki/Letteratura_postmoderna
https://it.wikipedia.org/wiki/Le_citt%C3%A0_invisibili
https://it.wikipedia.org/wiki/Il_Milione

Interessi correlati