Sei sulla pagina 1di 37

5/4/16

EPITELIO PAVIM SEMPLICE


Sottile e delicato si trova solo in reg protette
Il ridotto spessore delle cell favor scambio di sostanze fra i 2 lati del rivestim,
come nel caso degli alveoli polm o dei capill sang
Sup resp polm
Cav corp (mesotelio: pleura peric periton)
Rivestim int cuore e vasi sang (endotelio)
EPITELIO CUBICO SEMPLICE
Strato sottile poca protez meccanica
Compiti di assorbim e secrez
Si trova in app ghiandolari, ghiandole hanno composiz eterogenea, tappezza i
dotti quando cell hanno condotti che portano altrove secreto. Si trova in alcune
parti vie urinarie.
EPITELI STRATIFICATI
Composti o pluristrat. Composiz=a epit semplici si fa riferim a cell strati sup.
epitelio pavim ha cell appiatt in sup indip da morfologia cell degli strati basali.
EPITELIO PAVIM STRAT
robusto (x es epidermide) in grado di resit a sollecitaz meccaniche.
Epiteli in cont rinnovam ++ capac prolif. Potenziale mitotico si espirime a liv
degli strati basali (profondi). Poi le cell si spostano verso strati + superficiali:
rinnovo cell. Epidermide=parte epiteiale della cute, anche a liv di mucose
(bocca faringe esofago vagina retto: epitrleio stratif pavim)
EPIT D TRANSIZ
Num strati varia in relaz allo stato funz dellorgano
X es spessore epit della vescica urin dimin con il riempim della vescica
Tipico delle vie urin
EPIT CUBUCO STRATIF
Nei dotti delle ghiandole sudoripare

Epidermide + derma=cute (pelle) organo + esteso.

Cell epiteliali che compongono epid=cheratinociti=elem costitutivi


dellepiderm,in agg ci sono cell deputatate a pigmentaz pelle=melanociti, cell
che hanno compito di risp immun=cell dendritiche. Ellamb dellepid cell
dendritiche=cell di Lancgherans. Poi ci sono cell con funz recettoriale di ricon in
modo selett det stimoli. Poi cell di Merkel che sono recett x sensib tattile, sono
++ specializzate. Spessore epiderm varia a sec della sede. + spessa dove
stimoli mecc + freq. Cute mano piede spessa 1-1,5 mm. Strato granuloso Nelle
sedi in cui cute spessa i agg ad altri strati c strato lucido=cell cheratinizzate
impilate lucide. Derma fa parte della cute, non dellepidermide. Strato basale
proliferativo, strato spinoso riempito da cell mitotiche. Invecch cell si appiatt e
cominciano a morire, si impilano nello strato lucido, poi strato corneo: protez
ed eliminaz cell morte.
Cheratinizzaz=corneificaz costit involucro protett impo mecanicam
Filam a liv dellepid=tonofilam di cheratina immersi in matrice prot (filangrina)
avvolto da tonofilam circond da lipidi insol, strato protett impermeabile e rigido.
Nella parte profonda basale c cell di Merkel, nellepitelioci sono cell
dendritiche di Langherans, non sono epiteliali, ma di derivaz mesenchimali, si
spostano nei tessuti x funz protett. Cheratinociti e strato corneo si fa riferim a
cute. Impalcature di questi strati tenuta inx da giunz (desmosomi) al conf con
membr basale emidesmosomi=giunz della sup epit nella membr basale riv
verso parte epiteliale
STRATO GERMINATIVO lo strato basale, apposto a membr basale x
rinnovo/immissione new cell. Caratt ultrastrutt nei diversi strati. Strato germ ci
sono cell appena nate (nucleo ++ grande risp citopl) poi > conten citopl di
organelli. Cell invecchia nu si appiatt fino a quando nello strato lucido cell
morta senza organelli espulsa cell piena di tonofolam x irrobustire sup est.
Strato corneo si inspessisce nei calli.
MELANOCITI
der da cresta neurale
situati nello strato basale e spin e anche nel derma
muniti di prolungam estesi e ramif (estens negli interstizi dello strato spin)
melanosomi sono granuli aspetto allung ellissoidale circond da membr diam
lungo 0,5 micron. Solo microscop elettronica. C pigm melanina x ox tyr.
Granuli che conteng pigm melanina si spaostano lungo processi citopl dei
meloanociti trasfer a cell che formano epitelio. Granuli di pigm grazie a citosch
trasfer lungo ramif e ceduti a cheratinociti lungo cui rami si infiltrano. Processo
in diverse fasi. Prot melanogeniche via simile prot lisosomiali. Golgi manda
apcchetti di prot ai lisosomi. Via di sintesi simile. Lisosomi contengono fosfatasi
ac. Trasf dentro i melanosomi. Corpi pigmentati si spost sui prolungam trasf a
chertinociti (cell epit) attrav endocit dei cheratinociti. Differenze pigmentaz
dovute a > attiv sintesi melanini e trasp melanina a cheratinociti. Gra le az
protett dellepitelio c protez vs agenti fis (raggi sol) reaz dif=abbronz: meccan
bastao su attivaz sintesi melanina e aumento trasferim della melanina dai
melaociti ai cheratinociti. Via tirosinasica aumento pigm dispon con i
melanosomi e aumento sotto stimolo dei raggi ultravioletti cessione granuli di
pigm nei cheratinociti. Abbonzat si perde. Processo reversibile.

EPITELI GHIANDOLARI
Organi specializzati nella produz e secrez di sost che svolg variet di funz
biolog nellorganismo.
Sintetizzano e secernono secreto. ++ impo funz.
Esocrine/endocrine
Esocrine secrez rivers allint organi cavo o allest dellorganismo x es
sudoripare, sebacee, lacrimali,
salivari, latte gh
mammarie. Agiscono localm
Endocrine riversano prod nel sangue e hanno az a dist. Organi su cui ag=
organi bersaglio. Secreto=ormone: ogniuno az spec: compiono L attrav recett
spec. Orm= molec segnale. Segnali destin a cell efficaci solo se ricon=legati da
recett spec.
Nelle strutt gh c foro centrale, nuclei periferici e apertura centrale. Nucleo in
posiz basale. Ciascuna u. secern trasfer prod in canali fino a dotto.
Elem secernenti nelle ghiand (parenchima).
Strada dalla sintesi a segnale di secrez mercare aa con radioatt e seguirne
dest nella cell. Cell gh sono ++ polarizzate. Secrez dal versante apicale. Domini
di membr specializz.
Gh hanno comune orugune embriologice. Si form inx a epiteli di rivestim, nzi vi
derivano. Rimangono collegate a epit di rivestim nella > parte attrav dotto.
Adenomero=porzione secernente della gh, porz escretrice il condotto. Nelle
gh endocrine origine embriologica uguale alle prime, nel corso svil perso
contatto sup epiteli di rivestim viene riccam vascolarizzata x favor immissione
ormone nel sangue. X es pancreas grossa ghiandola esocrina che secerne enz
(prot) impo x digest. Contiene anche gh endocrina, costit da isolotti cell (isole
di Langhernas) secernono insulina. Vascolarizzaz++ in isole di Langherans. Cfr
diretto parte eso/endocrina nel pancreas.
Modalit di secrez delle gh esocrine:
versante nel quale secrez avviene x esocitosi, cell polarizzata
secrez
merocrina (prod rilasc attrav esocit)
apocrina (parte + est del citopl si stacca dalla cell inx a vescicole di secrez.
Distacco porz apicale del citopl)
olocrina (lintera cell si stacca dal tessuto e si rompe riversando il secreto
allest: morte cell. Cell rimpiazz x rigeneraz)

LEZ 1
Colorazioni istologiche

stains=colorazioni

Colore aderisce solo a certe componenti


Distinzione componenti acide e basiche
Zona acinda -> colorante basico
Ematossilina: 2 coloranti, 1 ac 1 ba
Ba: proteine (>parte)
Ac: ac nucleici, polisaccaridi
Ematossilina blu violetto basica
Eosina rosa acida colora citoplasma colorazione non omogenea -> granuli,
matrice extracell (prot + abbondante nel corpo=collagene) granuli contengono
enzimi (prot) x digest nellintestino (stiamo analizzando pancreas)
Organo solido 2 componenti: parenchima e stroma
Parenchima: tessuto che svolge funz principale dellorgano. Fatto ds tessuto
dedicato a sintesi del prodotto.
Stroma: serie di tessuti che avvolgono/suddiv parenchima. Serve da nutrim
supporto e altre funz di collaboraz con il parenchima. Tessuti di
accompagnam/controllo.
Grassi si vedono poco niente nelle colorazioni (confini cell: si intuiscono a
partire dal nucleo)
Cavit: vasi sang, dotto escretore
Vene e arterie spesso vicine
Preparato H&E (ematossilina ed eosina)
Adenomero: nuclei in periferia, citoplasma al centro, ogni nucleo rappresenta
cellule separate tra loro. Buchino=lume al centro delladenomero (non fatta a
pizza) granuli vi riverseranno secreto
Anche una parte (ombra) di citopl tende a essere violetta per accumulo RER
(ribosomi)

Pancreas n ghiandola mista: parte esocrina (>) secernente ormoni e parte


endocrina
Isole di Langherans (difficili da distinguere ghiandole eso/endocrine)
Blu di toluidina: basica (colora in modo preferenziale RNA) quando colora in
blu=ortocromatico (normale) perch in certe colorazioni appare diverso
(colorazioni metacromatiche)
Linfonodo parenchimatoso contiene linfociti (cell piccole 7-8 micron)
Pancreas: prevalente coloraz si trova nella parte basale del citopl ricca di RER e
ribosomi liberi attorno al nucleo. Metacromasia dovuta a polianioni
(eparina=farmaco anticoaugulante provoca shift di coloraz da blu a violettio)
Coloraz istochimica in evidenza soprattutto nuclei
Coloraz negativa= non hafunzioanto: spegaz mancato funzionamento= stato
denaturato DNA (x controllo)
Colorazione di Golgi : descriz ,icroanatomica sist nervoso: riempie per intero i
neuroni. Mette in evidenza cimolesso di Golgi.
Marrone che tende al nero. Pancreas
LEZ 2
(Evita microscopia elettronica allesame, non si parla di colore)
pseudocolore (colori artificiami x evid parti spec)
membrana e- densa perch costituita da lipidi effetto contrasto attrav metallo
osmio che interag con i grassi. Questi metalli reag con i grassi, non una
colorazione (in microscopia ottica non si vede)
Cap 1: x ricon nucleo dal citoplasma guardo sistemi mebranosi (presenti nel
citopl e non nel nucleo)
eterocromatina scura in prossimit dellinvolucro, non uno strato continuo.
Esistono spazi con scarsa densit x presenza poro nucleare: passaggio
molecole dimens notevoli (RNA, proteine ribosomiali prodotte nel citopl(trasp
bidirez), proteine nucleari (del nucleo) come istoni, enzimi dellla trascriz,
duplicaz DNA) tutte prot prodotte nel citoplasma! Poro=cancello selettivo.
Poro=buco tra foglietti est e int dellinvolucro nucl. Membr in continuit tra i 2
involucri: si apre passaggio. Glu polare passa attrav membr x diffus
facilitata, non trasp attivo! Non c ATPasi di fianco al trasportatore. Membr
plasm fa passare molec polari, non molcole grandi come ac nucleici e prot. X
far uscire prot da cell utilizzo vescicole.
Sintesi prot a carico di ribos liber, non legati al reticolo perch
altrimenti liberata allint dellinvolucro, poi intrappolato x 2xmembr.
Reicolo endoplasmatico
Vescicole del golgi verso RER sono di trasferim.
RER lontano da nucleo e golgi piu vicino invece in fibroblasto (cell stretta e
lunga tipica del connettivo) perch fatto cos (non didattico come cell
epiteliali).
Vicino c plasmacelllula=evoluz del linfocitaB (RER obeso, cisterne non
appiattite), prima di incontrare antigene latente, poi trasformaz: produz ++

anticorpi (testimonianza= >vol RER) anticorpo prod allint del reticolo x essere
sposto alla sup di membr o espulso.
EM003 Freeze fracture=criodecapaggio: congelam poi si rompe il preparato
congelato che quindi non presenta sezione liscia tagliata ma irregolare perch
frattura avvenuta sui punti di debolezza. Freq piano di clivaggio tra la
2xmembr fosfolip (tra uno strato e laltro). Gioco di luci e ombre dovuto a
distribuz asimm dei materiali pesanti.
Faccia P= faccia protoplasmatica
Faccia E= faccia extracellulare
>parte prot di membr aderenti a faccia P perch mantiene in se prot integr di
membrana.
Cap 2: Mesotelio (EM072)
Sup est rivest da epiteli. Se margine libreo almeno prima cell deve essere
epiteliale.
Non cell cilindrica per orienatam: lato apicale-bas + lungo, non possibile
perch lim est.
Endocardio EM073
Con SEM osservo sup cell
Epitelio pavim semplice. Sottile citopl, nucleo che sporge. Tt nuclei di tt cell
hanno =quantit di DNA. Epitelio pavim semplice consente scambi rapidissimi
++ effic x es albero vascolare, rete capill: sottigliezza endotelio permette
scambi rapidi.
Cruciale che epitelio sia pavim sempl x es negli alveoli polm. Spessore ridotto
semplif scambi, tipicam si osserva transcitosi= pinocitosi seguita da vescicola
che attrav citopl x esocitosi=traghetto da un lato cell allaltro.
EM017
epitelio x presenza margine libero e tessuto meno facile da immag su piano
dellorganizzaz=connettivo. Cell fprtem polarizzate (polarizzaz funzionale)
nucleo sulla base, reticolo parte basolat, parte apicale contiene ++ vescicole di
secrezione.
Cell caliciforme mucosa. Vescicolone cariche di mucina secreta x divent muco
dopo mescol ad acqua. Ciglia sono pi lunghe e flessuose e + rade. Se
prolungam corti e dritti sono microvilli. Caratt strutt x disting microvilli da ciglia
ultrastrutturalm. Microvillli stanno in piedi x citoscheletro microfilam di actina
che si intuisce nellimm. Cell caliciforme mucosa ci dice che siamo in epitelio
mucoso, microvilli-> intestino
LEZ 3 12/4/16
Epiteli e connettivi
Ep sono tess che formano barriere di separaz fra mondo est e corpo o fra
cavit in t corpo e resto tess. Interfaccia tra corpo e mondo est epitelio di
rivestim=barriera.
Membr basale diversa da membr cell. Cellule affiancate, giunz.

Le cell epit sono polarizzate. Piu facile identificare porz distinte. Cell allungata
presenta nucleo dislocato in sede basale, ret endopl rug nella parte basolat,
golgi trans verso apice, parte apicale vescicole.
Cell pavim
Squamosa
Isoprismtica/cubica=isoprism
Batiprismatica/cilindrica/colonnare: cell non sono cilindriche per. Meglio
batiprism. Mosaico riempie completam sup(bti=profondo: h>l)
Pseudostrat
Slide box Tratto gasytrointest cap 14 digiuno (MHS 219)
Ho un preaparato istol microscop ottica xke colorato, vedo interi tessuti pareti,
non ci sono dettagli intracell
Coloraz ematossilina e eosina, se mi avvicino magari vedo dettagli cell
Margini sono: semicerchio. Differenza fra superficie sup e contorno
circonferenza.
Sup sup riflette forma a natomica
Sup circolare non so se in origine fpsse sup libera o se c stato intervento
meccanico x ottenerla
Sup x essere libera devo vedere epitelio.
Pur essendo regolare indica forma organo in realt intrv meccanico x separare:
sup di dissociaz meccanica. Intervento ha prodotto margine della superficie.
Margine attraversa diversi tessuti non rispettando -> separaz=sup di taglio
Posso immaginare operazione (taglio o sbucciamento)
Sbucc in zone a bassa resistenza.
Fase iniziae analisi vetrino: microscop coloraz, interpretare margini
Margine di taglio
Che tipo di preparato ?
Organo cavo o parenchimatoso? Parenchimatoso solido (feg, rene, ghiandole)
cavit=vasi sang vie aeree.
Organo cavo. Cavit quasi virtuale. So che la cav la arte bianca anche se
ingombra di tessuti. dotato di strati. Se c organo cavo quale tessuto
esigiamo subito dopo cav? Epitelio.
Per poter vedere come fatto epit ingrandisci.
Ottenuto da sez semifine (spessore 1 micron). Epitelio il tess a contatto con la
cavit.
Morfologia:

stratificaz: monostratificato perch se parto dalla base e e procedeo verso sup


vedo nuclei uno dietro laltro.
Regole 1) quando cerco di identif sbagliato prendere primo aspetto sotto
occhi e sofferm su quello. Esplora cerca parti tess che meglio rappres
prototipo. Sugli epiteli: dove epit piu sottile e compatto con meno apprenti
strati piu rappresentativo. Sez tangenziali. Attenzione a orientamento del
taglio.
tipo cell: Nucleo centr risp forma cell epit batiprismatico/colonnare non c
modo di rappr tagl epit monostrat.
Lavoro di diagnosi: descrivere epit di rivestim (caratt dellorg cavo) cerco epit
in forma piu compatta possibile, li mi soffermo.
Caratteristiche: prolungam: ciglia e microvilli ciglia sono mobili e svolgono
mestiere sepcifico (far scorrere muco lungo parete) microvilli rigidi e immobili
piu piccoli delle ciglia. Ciglia ben distinguibili. Microvilli=orletto compatto.
MHS 234 esofago
Preparato:
microscop ottica
ematoss eos
epitelio di rivestim in alto nellimm
margini dx e sx di taglio perch ci sono diversi strati
parte inf dellimm margine di dissoviaz tra parete e tessuti sottostanti (connett
lasso)
epit di rivestim pluristrat. Righello: 25/30 micron cell
parte superficiale le cell sono squamose appiatt pavimentose. Quando epit
pluristrat nomenclatura si basa sulla morfologia degli strati. Epit pluristrat rari
con pochi strati.
Epit pavim pluristrat
Guardo se in sup c strato corneo=strato cell anucleate prive di organtelli.
Contenuto=cheratina. Non c qui! Ci sono cell senza nucleo ma non sono tutte
in sup, ce ne sono anche in prof: conseg di dove passata lama nel taglio!!
Epit pavim pluristrat NON cheratinizzato
Ricambio cell=mitosi. Mitosi avvengono sempre a liv basale! Cerca anafase
(separaz crom)
Ogni volta che c mitosi non c spazio x entramnbe cell nella lamina basale.
Ogni volta mitosi una cell si deve separ da membr basale: non c motilit x
aderenza con altre cell. Cell prodotta si divide ancora, cell orig si allont da
lamina basale x replicaz cell prodotte. Nutrim arriva dal sottile spazio
niterstiziale x diffus. Assetto metab deve modif.

Nel desciv epit parte basale piu densa della parte apicale. Denso nel senso di
cellule, NO! Cell non sono piu dense! Non sono piu dense perche pi vicine.
Hanno tutte la stessa distanza. Motivo x densit diversa. Per densit si intende
quanto colorata parte. Interstizio sempre ugualm sottile. Cambia il volume
del citopl. Nello strato basale cell appena divise non ancora tempo x sitetizz
citopl. >parte vol cell occup dal nucleo nello strato basale. Tutti i nuclei a patte
germin in iterfase = q DNA, non posso comprimere nucleo piu di tanto, citopl si
invece. Cell con scarso/piu citopl= stessa cell in momenti diversi.
Epiteli sono offlimits x vasi sang. Vasi sono ospitati nel connett (part bianche).
Capill sono contornati da agglomerati cell con cell piu blu. Dove si vedono
addensamenti non facile da distinguere -> salta. Simile c papilla
connettivale: rappresentativo di un vaso sanguigno (al lim del conf). Vai a
cercare oggetti simili. NON lo so consentito allesame.
Il bordo delle cell=addensam cromatina attorno.
Cap 11 MH088 skin
Epit pavim pluristrat cheratinizzato
Marg
inf di dissoc
Sup rivest da epit
Dx sx di taglio
Epitelio pavim pluristrat corneificato
Nucleo si adatta nella sua forma alla piega.
Cheratinizzaz si vede! Strato di cherat sulla pelle sottile filamentoso non
particolarm spesso. Strato di cheratina importante sui palmi e pianta piede.
Faccio fatica adistinguere margini, non ci sono nuclei. Campo omogeneam
eosinofilo, non ci sono nuclei, intuisco orientam, non vedo ne vasi ne nucleo,
difficile cpaire cos. Puo essere connett denso regolare (tendine ma vedrei
contesto pi fibroso). Una volta dimin ingrandim indovino.
Bianco=fori. Sono in coppie ordiante. un'unica cavit tubulare -> forma di
spirale. un dotto escretore, in comunicaz con dotto escretore della cell=poro
sudoriparo (dotto escretore di una ghiandola sudoripara)
19/4/16
MH 088 skin
Sotto: Parte scura=melanina
Sopra: Passaggio fra epitelio e connettivo
Connettivo su cui poggia lepidermide il derma. Pelle= epitelio=epidermide e
connettivo=derma.
Connettivo lasso e denso:

lasso: abbonda la sostanza fondam amorfa=reticolo 3d raccogliere acqua.


Molecole che lo caratt sono poco colorabili, porzione del mteriale lavato via x
non suffic ancoraggio durante preparazione/trattam istologico.
Denso: prevale collagene. Affinit tintoriale acidofila (colorato da eosina=rosa)
Connettivo di questa imm denso perch quando mi avvicino vedo che
collagene organizz in fasci compatti irreg. (Reg=Fasci di fibre ordinate parall
fra loro: stesso orentam e direz, se fasci soo intrecc connett irreg (rete 3d)).
Cfr! 029A (tendine) contiene sporadici fibroblasti (=cell del tendine) collagene
attorno a cell, respons di forma affusolata: citoplasma ha stessa tintorialit
cartilag. Forma cell in conseg alla cartilag attorno (fibre). Marker attivit
biosintetca= piu nucleo grande e allido piu eterocromatina=intensa attiv
biosint. Piu nucleopiccolo e coondens, coloraz intensa piu cell a riposo.
Fibroblasto ce stato mom in cui era in piena attivita nucleo cicciottello, ma
tendinne un tessuto molto robusto e resist noj ha bisogno contiunua produz
collag cell sono a riposo nucleo non grande. blasto = impegnate attivam in
sitesi matr cell cito si sost qiando cell ha terminato mestiere biologico e si
messa ariposo, ECCEZ in fibroblasto!!! Dal punto di vista funz pu essere
chiamato fibrocita.
MH 091 thick skin (polpastrello)
Cell connettivali non ci racontano nulla morfologicam.
Densit delle cell non uguale dappertutto. Diversa concebtraz di cellule pu
essere dovuta a
Punti in cui derma spinge/protrude verso epiderm= papille dermiche. Tess
vascole innerv. Ci sono elem di nat connett.
Connett caratt da pop cell eterog. Cell fondam=fibrocita; le altre sono:
macrofagi (cell immun) >parte globuli bianchi maturi non sta nel sangue (di
passaggio) ma nei connett.
Cellule rarefatte probab che siano fibrociti, se ammasso in qeula zona del
connett cell preval sono cell di difesa.
Zona di connett ricca di cell (anche se non le distinguo) ip che questa zona sia
ricca di dell x immunit.
Ghiand sudoripare. Tratti di strato corneo attrav cui presumo passi sudore.
Gruppi di cell ben organizzate. Organizzaz caratt del ghiand. Cerco di dist gh
eso/endo crina. Vedo facilm esocrina perch, oltre a essere nel polpastrello,
architett epit c strato basale che guarda verso connett. Sto rosa potrebbe
essere lamina basale, non sempre facile disting. Sul lato apicale c sup libera
piccola che lume attrav cui secreto prod gh. Esocrine x sup apicale ha possi
di elim prod che ragg sup. endocrina: sup apicale virtuale, cell aderenti. Secrez
avviene attrav la base delle cell verso est in cui c tess connett che contiene
vasi. Se vedo lume allint di gruppo cell dellepit soche ghiand esocrina.
Descrivo morfologia. Adenomeri possono essere acinosi, alveolari, tubulari.

Gh mammaria alveolare perch serve accum. Ogni singolo alveolo contiene


un po di latte, deve essere prodotto in anticipo. Sez in tt direz=cerchio.
Se sez tubulo forma dipende. Pu essere contorto-> variet forme tipico
indizio strutt tubulare fatta a gomitolo. Gh esocrina necess collega, con
superf=dotto escretore che porta da prof tess a sup. non si trova mai tubulo
scret esattam sez a liv della gh, ++ improbab.
Bianco=tess adip perch lipdi non sono colorab ematoss eos e facilm lavabili
via da bagni con alcol.
21/4/16
vortice cap 11 MH091 thik skin
(non )gangli nervosi=gruppi di cell nerv, nervi=fasci di cell nerv. Vortice
imparentato con tessuto nervoso.
Pelle=organo=inx di piu tessuti, NON un epitelio!!
MH086A scalp with hair follicles
Ematoss eos con sup di taglio sx, inf orig dissociat piu che taglio. Strato di
minore resistenza x adipoc. Margine sup strutt frastagliata=strato corneo.
Stratificaz poi connettivo denso irreg del derma. No organizzaz istologica del
follicolo pilifero.
86B
parallelo. Quando superf curva piano tangenziale. Vedo tanti follicoli piliferi
tagliati trasversalm.
Epitelio ghiand pluristratificato.
Strato basale se procedo verso parte int incontro piu strati. Concetto di
ghiandolla che perde cell (cell il secreto). Gli epiteli non si devono
interrompere, formano barriere continue. Perdita di cell superf ripagata da
mitosi cell basali. Parte bianca in mezzo il dotto.
Imm 87B scalpo:
follicoli piliferi sez su piano longitudnale.
Muscolo erettore del pelo
Coloraz eosinofila dovuta++a collagene
Ghiandole esocrine: cap 12 MH096
NON si richiede identificaz organi!! :D ma descrivo ci che vedo.
Superf libera rivest da epitelio in alto dx: pavimentoso pluristrat. Strato corneo
NON c! Perch le cell superficiali hanno il nucleo. Slabbratura dip dal piano di
sezione.

Ghiandola sublinguale: probab si affaccia su mucosa del pavimento della


bocca. Transiz fra epidermide e cavit inerne si perde strato corneo. Pvim
pluristrat fino a esofago, poi monistrat (+-?)
Gli altri lati tendono a seguire conf anatomici. In basso a sx=margine di
dissociaz, non c epit.
Identif margini anat e di dissociaz
Guardo il preparato e identifico che una ghiand
Fegato=ghiand esocr che prod bile
Gh fatta da piu tessuti. Contiene parenchima e tess di sost=stroma
connettivale= connett accomp da vasi e nervi compon muscol
Parenchma secrnente
Parenchma di nat connett
Stroma connett
conf dx e sx=parenchima colore diverso.
Sx: adenomero ghiandolare. Vedo gruppi cell organizzati regolarm, cell aderenti
tra loro=cell di nat epit. Vedo nu diposti ordinatam. Epit monostrat. Se non
vedo lume non vuol dire che gh non sia esocrina: dip da piano di taglio!!!
Sx (parte scura)-> Adenomero ghiandolare acinoso esocrino
Muco contiene ++ ch2o, in se non ben colorabile. X evid nucleo tecnica
istochim partic. Nella normale ematoss eos mucosa quasi trasp
Sieroso vuol dire che prod di secrez su base acquosa (non vischioso) alto
contenuto proteico.
Rivestim del capillare ematico (endoteli=epit pavim sempl) formato da sing cell
Cell mucose biachine dx
Cell sierose roeselline sx
dotto escretore=buco bianco
marg sup dx buco
organizzaz istologica: tess che delim sup=epit di rivestim. Batiprism/cilindrico.
2 strati=pluristratif composto. (caratt di certi dotti escr di buone dimens). Cell
basale cubuca, cell apicale cilindrica. Ci sono cell caliciformi mucose. Chiare
scrsam color nucleo sospinto verso base.
Dotto escret calibro < che riverser contenuto in quello > appena visto.
Vasi sang ricon x rivestim pavim semplice sing strato.
Alto sx stroma connettivale c un ogg misterioso-> cose?
Margine estremo sx vasi. Non detto che ci sia sangue nel vaso. Non ci si pu
basare sulla presenza di sangue x identif vasi!!
Apprezzare fatto che vasi decorrono in coppia (alto sx) sopra vena sotto arteria
x prof reg.

Vene + facilm collassate, piu sottili pareti venose.


MHS265 Sublingual Gland diversissima dalla prima!!

Mater parete cell calicif mucose


In alto mater lasso artefatto
MH094 Parotide (> gh saliv)
In alto conf gh tess=marg di dissociaz
Dx separaz meccanica=marg di taglio
Inf: marg di taglio
Basso Sx: epit di rivestim. Non tipico epit pavim. Lama ha tagliato strati piu
superf. Taglio tangenz marg sup.
Prevale componente sierosa (scuro).
Stroma connettivale, ilo=x comunicaz. Contiene princip vasi dotti escr e nervi, si
dirama divide gh in lobi.
Dotto escret pluristrat (strato sup > risp vasi) 2 strati 1 cub 1 cil. Se ce ne sono di
piu tagliato diverso. Se lama passa obliquam effetto sbagliato di attrav piu strati, in
realt se taglio trasversale perfettam ne vedo meno di strati.
Parenchima: 4 colori diversi: bianco, viola, rosa, rosso/aranc
Bianco=cell adip
rosso=sangue/glob rossi
rosa=2 aspetti:1=collag (cell separ, tra loro) 2 tipo rosa=le piu scure adenomeri
secrrn, altri dotti escret piccolo calibro
viola
dotti striati disting x >pallidi
vedi imm sotto nel preparato: Parotide: differenza= maggiore risoluz
non confondere taglio digitale!!!! Troppo preciso!
Parenchima-> dotto striato x striature verso la base della cell parall

Striatura dovuta a reg llineam mitoc in quella zona x membr++ attiva : intenso
scambio ionico
Polarizzaz funzionale di certe cell secern di gh esocr. Se punz per via merocrina
vescicole di secrez accum allapice, nu verso bare, RE nella porz basolat.
Citopl apicale pieno di granuli
Adenom sierosi: ricco di prot (tendenzialm basiche) coloraz scura -> mi verrebbe da
dire basofila. Colore non voletto ma rosso scuro. Tintorialit granuli diversa da nu,
compon rossa x prot compon basofila. Citopl attorno a nu basofilo x ribos ++
abbond attorno a RE ++ ribos assoc a reticolo. Non vedo ribosomi ma velatura
violetta-> deduco ribos.
MH095 gh sottomandib
Dx sx marg di taglio
Sopra e sotto marg di dissociaz
Preval sierosa/mista
Coloraz diversa
Travate connettivalo che dividono ghiand in lobuli
Adenom secern (scuri) e dotti stiati (chiari) x intensit processi biosintetici > nella gh
secern. Basofilia RE compon basof
Glob rossi possono arriv in cnale in seguito a preparaz (emorrag int)
Discriminante vasi= nu appiatt in superf e strato muscol attorno
Isola di langherans
Presenza di vasi NON discrim di gh endocr (ne hanno di pi)
Architett gh endocr non facilm distinguibile/descivibile ha tante varianti

Prendo cell x cell ha la sua parte dedic a secrez riv verso base, deve guardare
verso vaso
MH109 esofago
Organo cavo
Delim cavit
Linee guida x analizz org cavo:
parete di rivestim: reg generale= presenza di diversi strati in parete: strato piu
superf= epitelio di rivestim (esist ++ tipi) epit poggiano su connett. Connett sub
sottost epit=lamina propria.
Inx epit e lam propria=mucosa
Ancora + in profondit sottile strato cell muscolari=muscolaris mucosas= strato
musc della mucosa. Sotto c sottomucosa, ancora piu in profondit ci sono
tonache musc inf ancora piu est c tonaca avventizia (spesso dannegg).
Disting seq tessuti nel preparato:
parte sup cavit imm: continuaz cav orale/farnig. Rivestim pluristrat muscoso non
corneificato. Poi basalm cell > dimens.
Sub a contatto epit c lamina propria, poi connett (intensa bsofilia nu), irreg. Lasso
o denso? [Muscolaris mucosae non sempre per forza presente]
Cell m.liscia affusolata, tess muscol scarsa colorab memebr->cell poco
disting. Cel m liscia affusolata, la vedo solo se sez longitud. Nu cell m.liscia
segue forma cell ma se atglio trasversalm non distinguo! C grande massa di
cell senza nucleo. Cell m liscia sfalsate, posso non beccare nuclei. Contrasto
cromatoco rosso/pallido indizio. Se cell m liscia in sez trasv tondissima! In
fibrobl invece cell si schiacciano
Tonache m. orientam longitud o circol. Cell parall a direz canale quindi disposte
longitudialm x = orientam tubo.
M liscio orientato circolarm. Strato in cui cell disposte strato circolare (girano
attorno a buco) se faccio sez le vedo longitudinalm.
MH118 intest tenue
26/4/16
RISP
vortice=meccanocettore
MH96
in alto a sx con con la parte bianca, ovale con alternanza piani a fuoco e fuori
fuoco (alternanza forme, suppongo sia fascio di cilindri. Piano in cui stesso ogg

stessa forma sezionato in modi diversi)=nervo, rappr assoni con guaina


mielinica. Nuclei fuori appartengono a cell dell glia (di swhann) x produrre
guaina miel.
Imm 234 esofago in sez longitud
Introduz: margini con con: in basso connettivo lasso (bianco) x vasi, cell sparsi
contorn da ++ mater di nat extracell. Prevale matrice amorfa.
Epitelio pavim pluristrat che poggia (stacco netto) su connett. Evid vasi sang.
Vedo che non laceraz x endot. Nucleo tondegg appeso nel lume si modif,
non centra.
Primi 2 strati dallalto formano la mucosa. Anche se non c nessuna cell
mucosa. Le gh calicif mucose potrebbero essere negli strati sottostanti. (vedi
gh esocr mucosa sotto: ovale con ovali dentro viola) poco color perch mucina
contiene carboidrati poco rett con coloranti. In alto a dx c dotto escretore,
non vaso!! ATTENZIONE a non farsi ingannare del contenuto delle cavit!!! Non
so cos mater conten in dotto, ma non sono gl rossi. Organizzaz: 2 strati di
cell , si prota sulla sup.
Pattern freq dei vasi= appaiam. Dist vena da arteria: a a dx
Sx parete piu sottile e meno regolare.
Arete diversa da epitelio. Sempre monostrat. Spessore parete si deve a strato
di muscolo liscio. Piu int muscolo poi connett. Vedo fibre nel connett. Nel musc
vedo in eosinofilia tendenza a violetto per presenza di organelli che
contengono ac nucl caratt dei citopl. Collag caratt da intensit ed esclusiva
acidofilia: gradaz rosa/aranc piu intensa che si possa vedere.
Sotto bianco c muscolo: differenza nel piano di sezione. 2 tonache musc: int
longitud,est circol(gira intorno a contorno cavit). Ghiandole contenute nella
sottomucosa. Gh incorpor in connet: lamina propria o muscolaris mucosae?
Vedo muscolo (freq e regolarit nuclei)
Cell con morfolog piu volum di derivaz ematica.
MH 111: giunz gastroesofagea:
Marg:
dx e sx: taglio digitale/fotografico
sup=mucosa: sup eoiteliale lam propria
inf: sez longitud
sx stomaco x ghiand dx esofago x pluristrat (appena visto)
brusca transiz tra epit monostrat cilindrico con forte presenza cell mucose e
pluristratif.
Tess dell stomaco est no troppo=connett= lamina propria
Mucosa fatta da epit di rivestim e lamina propria
In sup c epit di rivestim che poggia su lamina propria. Forte celluarit!!

Nei connett piu prossimi a potenziali insulti biologici addensam cell difesa->
cellularit.
Lamina propria con inframezzate gh. Poi muscolaris mucosae (sub sotto)
poggia su sottomucosa (connett) denso poi lacerax strato meno denso poi
muscolo liscio orientam orizz poi orientam laminare
Massa cell si trova nella lamina propria (superf risp a muscolaris mucosae). Non
vedo margine anatomico ben def tra lamina propria e
A cavallo tra epit di riverstim e nuclei. Nu piccolo ++ color e tondegg. Citopl
scarsi, vol modesto, non ben delineati.
Cell del sangue duf vivono poco, quelle che vivono piu a lungo sono i linfociti
(non si rinnovano cost x memoria(vaccini)). Cell che vivono a lungo e aspetto
istologico: connettivo logico= cell come filo di vita: possiedo certa info sonon
pronta a dare seguito funzionale ma sono in forma quiescente: a riposo rifduce
organelli citopl, rattrtapp nu, si restringr. Ammasso=cell inatt= linfociti. Cell
attivata del linfic b =plasmacell.attiv da antigene. Tess linfoide diverso da
linfonodo!!
Alla fine dello stomaco c il duodeno
MH 272 duodeno
C artefatto, non pelo! (sfocatura dellimm)
Descriz dallint allest:
mucosa
epit di riv cil semplice (intercalate da cell mucose)
lamina propria con alta cellularit
(epit si addentra nella mucosa con strutt tubulari ghiandolari)
muscilaris mucosae
connett della sottomucosa
laceraz scollam tra i due piani
collagene
tonaca muscol (strato circol)
parte piu est longitud
28/4/16
cap 16 MHS 214 bladder vescica urinaria
c peritoneo? (membr sierosa) margine di accortezza x delicatezza tess
pluristratificato
strato piu superf cell ++vol
varia da un po cuboide ad appiatt . epitelio di transiz x continu variaz x
elasticit->adattamento x distens e svuotam. Dotato num variab di strati. Epit
si deforma in modo tale che c apparente diminuz di strati. Riduz di spessore x
appiattim cell. Morfologia cell p aspetto cruciale distintivo di questo epitelio.
Caso esempl di importanza di non rimanere incollati sul primo punto che capita
di osserv! MUOVERSI ed ESPLORARE!!!!
Architett diversa da zona a zona (int)

Epit si adatta modif morfologia.


Epit di transiz -> cellule binucleate= segnale distintivo x epit di transiz
Motivi x + di 1 nu: Sincizio (membr si fondono in comune citopl), mitosi
abortita: mancata citodieresi. NON SI SA perch ABBIANO 2 NU.
Sembra che ci siano 2 strati=eff del taglio obliquo.

Sguardo a seq di strati:


epit di rivest
connett (nu dist, mater eosinof attrib a matr excell, fibrill caratt del collag)
transiz da connett a connett. Differ da lasso sopra (verso lume) denso sotto.
Zone traspar non contano, contano spessore fibrille di collagene: fasci +
compatti -> connett denso irreg
tonache musc (transiz tra connett e musc)
diffic disting musc liscio da connett x eosinofilia: modo x dist: contestuale
se vado + nel dettaglio: freq e morfolog nu. Nel connett compatto fibrociti
distanati fra loro
nel musc liscio vedo nu a sec piano di sez: se trasv cerchietti, se sez longit nu
ovali.
Orientam fasci musc liscio. M liscio + irreg.
Cap 18 MHS 217 ovidotto tuba di falloppio
Cavit singolare estremam frastagliata.
Starti di parete. Parte + superf risp a frastagliam mucosa? Si! Si vede epit di
rivestim: accumulo basofilia. Vedo ciglia utili x spost ovocita.
X def dove org vcavo epit poggia su connett. Non buona distinz. Necess
connett x def cerco ghiand
MH 220
Cell a calice possono essere schiacciate.
NON TROVO NON BEN FATTO
MH 173
Parete vagina rivestim simile a esofago.epit pluristrat pavimetoso.
X ditinguerli: spessore tonaca connett + asoetto ostico in zona inf del
preparato: fascetti tonaca musc liscia inx al tess connett.
Vie aeree (org cavi) cap 17 MH 110 trachea ed esaofago (anatomicam contigui)
Esof sotto x Epit pavim pluristrat
Trachea sopra x cartilag
Sup rivest cavit trachea:
preparato ++ dannegg pu essere x difficile taglio x spessore.

laceraz in basso.
Puo darsi che sia senza epit? No: epit separato x danno meccanico.
Cerco parti dove spero poter osserv tess meglio preserv-> a dx quasi centro
Si assottiglia andando in basso. Parte traspar in mezzo ARTEFATTO! Non
esisiste condiz fisiolog di lacune in contesto dellepit!!!
Classificaz morfolog epit=pluristrat batiprism a prima vista, in realt
pseudostrat! Nu diversa forma (caratt di questo tess di rivestim) sup apicale
rivest da ciglia spec
Cambiando preparato presentaz + facile lettura?
MH 222 trachea
Marg:
Dx sx taglio campione
Inf dissociaz
Sup epit di riv
Vedo bene ciglia sullepit di riv. Irreg morfolog sing cell. Qua si vede bene
pseudostratificaz. Non vedo cell caliciformi. Sup cell mucose non pu avere
ciglia! Puo darsi che cell calic sia compressa tra lembi vicini del tess. Schoacc
tra cell dellepit (in alto a sx).
Epit colonnare pseudostratificato.
Piccolo vaso con cell epit in evid in alto centro dx
Ghiandola esocrina intuisco x trachea.x architett forma orgnizzaz cell acino nu
disloc verso base, parte apic x accumulo e secrez centro dx. sieroso, non
mucoso x citopl non pallido. I piccoli puntini colorati=granuli di secrez
(intensam eosinofili x ++scuri) puo esserci coloraz mista ma colore predomin
rosso. Manca nellacino il piccolo lumino centrale. Cell centro acinosa: al centro
c profilo cell=citopl di una cell. Sez non passa attrav equatore.
Cavit in alto a dx guardo epit. cubico. Dotto escret che convergono + acino
secern/adenomero. sx secern x presenza granuli
Al centro non muscolo perch non c nu
+ basso/sx musc liscio.
3/5/16
cap 17 app resp (org cavi)
preparato di trachea: cartilag preparato MH136
necess cartilag x non collasso trachea. Esofago invece ha cavit virtuale.
Trachea: anelli visibili in sez trasv/longit (dip). prep longit in alto. Marg
sup=dissociaz attrav tonaca avventizia e tess connett lasso.
Epit di rivest: ++ densit cell intensa basofilia basalmente. Delicata eosinofilia
epit apicali, nuclei disposti su diversi liv. Cell batiprism. Poco citopl,

pseudostrat. Ciglia non individualm distinguibili. Banda eosinofila alla base


interpretabile come lamina basale di notevolissimo spessore? Di solito appena
visib lam bas! Si staglia bene risp a sfondo.. troppo spessore->incrisi, margine
di incertezza. Sopra c collagene. Verso la profondit addensam blu=dotti
ghiandolari. Non so se strutt secernente o trasp di secreto. Se proeguo trovo
masse cell interpretab come ghiandole, poi adenomeri mucosi e sierosi.
Parte intermedia violissima (ematoss=caratt domin=basofilia). Forme ovalari
bianche/traspar immerse piu o meno distanti tra loro in un mater di difficile
descriz morfolog, quasi amorfa. Coloraz variabile, ci sono parti piu chiare e
altre piu intensam basofile. Ci sono zone lacunose=zone vuote nel contesto di
una coloraz diffusa tendenzialm amorfa con disomogeneit di colore. Se max
ingrandim difficolt dist ogg. Vedo nuclei delle cellule della cartlag(condrociti),
il citopl non occupa lintera .lacuna, rattrapp intorno al nucleo. Nucleo del
condrocita scarsam visibile. Presenza lacuna col nucleo dentro caratt della
lacuna cartilag con allint il condrocita. Lacuna conten allint di matrice
extracell. Matrice= rete 3D di collag suff strett da manten ancorata la
componente amorfa (apace di manten imbrigliata certa quantit H2O). collag
organizz in modo tale da non permettere a matrice amorfa di muoversi troppo.
Cartilag caratt da turgore, capac di resist a forze di compess (elast) meglio
dellosso. Se cosi ricco di collag perch non eosinofilo? Perch componente
dominante basofila cio composiz sost amorfa proteoglicani uniti fra loro da
lunghissimi filam di ac ialuronico. Sost amorfa presenta anche nel connett
lasso? Colore? Connett lasso cosi lasso che trattam tess e lavaggio lassit del
tess lasso tale da provoc verp e proprio lavaggio, ecco perch non vedo piu
basofilia. Compon basofila lavata via. In questa rete collag coloraz si tiene
dentro.
STESSA IDENTICA CARTILAG VEDI LEZ PRECED ULTIMA
Anche questa cartlag ma colore diverso!!!!!
TORNO A PRECED
Dist tra lacune variabile! Formare gruppi cell. Gruppo isogeno= modo in cui
cresce cartilag. Cartilag in certo periodo accrescim fa 2 cose: produce matrice
cell e avere residua capacit mitotica, nellosso no. Cell mesenchimale prende
direz del differenziam (preosteoblasto: destino segnato ma non ancora
diventato) osteoblasto non si dovode poi rimane sommerso da matrice ossea>osteocita.
Condroblasto prod matr cartilag onvece gli rimane residua capacit mitot. Cell
figlie divise ulteriorm ma nel fratt matr excell >vol attorno e si olidif rendendp
imposs ulteriore divis cell. X resto vita ho gruppo cell sorelle fra loro vicine ma
stabilizzate a riposo circond da matr excell. Come fa osteocita a sopravvivere
anche se matr ++densa? Perch osteoc cont a vovere con metab basso
anche se matr excell ++densa quindi impermeab a nutrim? X vascolarizzaz
ma non riesce a ragg sing cell! Glio osteociti sono racchiusi in lacune
comunicanti attrav canalicoli che consent lenta diffus dei metaboliti (nutrienti).
MA in collag non vedo canalicoli n vascolarizzaz. Cartilag solida ma suff
gradi di idrataz ma suff x consentire suff diffus soluti nutrienti. Differente
intensit coloraz preparato->matrice territoriale/extraterritoriale (+chiara e
vecchia. Tende a essere meno rappr compon amorfa) piu sono lontano piu
cartlag si stabilizz, -idratata, + collagenosa. Ai margini connet connett, non
esiste barriera di separaz!!! Ma transiz!!! Tess che avvolge

cartilag=pericondrio=tess denso irreg. Lacune cartilaginee si appiatt e allung


progressivam.
Non so con esattezza distinz da ultima lacuna a primo fibroblasto. Pericondrio
circost a cartilag.
Qualifico di che cartilag si tratta: quella scura ialina. Si chiama cosi perch a
fresco sembra vetrosa, aparenza biancastra un po lucida; caratt=maggior
quantit sost amorfa(basofilia) che le d turgore. Acune cartilag separate fra
loro e matr excell amorfa (non vedo fibrille trama) e ricca di sost amorfa.
Cartilag elastica la cerco nellepiglottide. MH038
Cartil el scura, elem distnz=ha densit cel > risp a cartilag ialina, cell sono
piu vicine tra loro matr excell vedo organizzaz fibrillare (quella ialina violetto
diffuso omog) qui invece vedo la compon fibrillare (trama). Lelastina pu
essere selettivam colorata.
Epiglottide ha diversi tipi di epit x versante resp e diger. Transiz si reova su
versante inf.epi verso tubo diger pluristrat pavim: cell appiatt su marg libero.
A n certo punto stacco e x un momento si torna a pavim e poi in transiz deciso
cambiam morfolog cell sperf-> ++ citopl superf-> cell batiprism con ciglia in
superficie. Epit pseudostratif. =epit resp x via della sup ciliata della cell
allungata (citopl apicale abbond) nuclei alung e sfalsati.
C ghiandola mucosa che presenta strana laminaz/startificaz bella stessa direz
parall orient a 45. Non pu essere nat questo partic orientam->ARTEFATTO!!!
Lama del microtomo procedeva in quella direz x creare scalettatura:
microscopica vibraz lama x rigidit tess!!!!
Cartilag fibrosa: connett simile a connett propriam detto compatto e
regolare. In certi casi forma di transiz. Cap 5 MH040 passaggio da cartilag
fibrosa a tendine ++ difficile!!! Cell accolte in piccola lacuna=condrocita x
piccolo palloncino lacunoso=caratt distint. In questo partic preparato continua
a esserci componente basofila che non osservo nel connett denso. C punti di
transiz allestremit inf dx c connett compayto:forma appiattita fibrobl a
riposo/fibrocita. Non vedo caratt lacune della cartilag ialina. Zona pallida
attormno al nucleo=caratt della lacuna. Sottile passaggio tra le 2 forme. La piu
robusta fibrosa: disco intervertebr, parte est contiene cartilag fibrosa.
microscopia elettronica (SEM) MH cap.5 osso EM215 Tibia
fuori dallimm c epifisi del ginocchio verso basso diafisi.
Oresenza corticale dellosso fatta da osso compatto. Osso spugnoso
trabecolare e canale midollare. Nelle cavit dellosso spugn questo connettivo
si trasforma nel tessuto emopoietico. Serie di piccole cavit lungo corticale
compatta paino di sez. nellosso esiste fitta rete di canali intercomunicanti (di
Havers e Wolkmann) e canalicoli che non sono visibili o piccolissime nicchie.
Non si sa se effettivam possibile vederli.
Cap. 5 cartilag e osso MH045
Parte bassa sez trasv diafisi
Parte alta sez longitud (parall ad asse principale osso lungo) osso compatto
Importantissima presenza di collagene

osso uno dei tess che rich necess trattam partic durante preparaz istologica
(anche sangue)
2 tipi di istologia:
ematoss eosina che segue decalcificaz (rimoz componenete minerale: soluz
che sciolga cristalli di idrossapatite x essere trattabile da microtomo e colorato)
vedo sez longit non modo ottim di osserv osso. Domina la matrice excell.
Coloraz pallida->collagene excell, pochi nuclei irreg, non vedo fasci di
collagene. Cell sono piccole con nu ++denso ++eterocromatico citopl poco
visibile quasi inesistente. Nu e citopl sembra in una lacuna. Vasi lontani dalle
cell. Vascolarizzaz non responsab del nutrim!! C organizzaz/tessitura che
segue asse longitudianle. Allineam verticale, non sappiamo cos, non basta
questa imm. Abbiamo visto lacune al cui int ci sono cell sanguigne e poco altro.
Se prospett taglio trasversale vedo cavit circolari meglio->sono canali
cilindrici (tess un po dannegg, ci sono alcuni artefatti) un connett lasso che
cont vaso sang x cell appiatt che form endot. Ci sono tante cavit tondegg e
allung al cui int ci sono vasi, ma canali inz e finiscono, vasi ci arriv attrav canali
di Wolkmann che arriv in canale di Havers. Arrivo a superf osso intero. Lungo
losso ci sonon buchi che rappr accesso vasi sang. Ci sono num ramificaz vaso
fino a canali Wolkmann e Havers.
Matr excell caratt osso. Non posso estrarre tanto da questa imm. 10x. Osso
suddiv in settori (osteoni) organizz in canali centr, vedo linea che delim settore
di osso attorno a canale centrale. Questo settore di osso suddivisibile in altri
strati (6/7/8) sing strato=lamella. Deduco che questi avvolge tutto canale
osseo. Se osservo strutt cilindrica so che cil non pu riemp volume x geom!
Osteoni non sono tutto! Ci sono lamelle ossee non organizzate in osteoni! Sez
trasv praticata attrav il pieno della diafisi. Canale centrale vuoto x rimoz
midollo giallo. Cambio preparato cap 5 MH43. Continua a esserci corticale
dellosso compatto ma c anche midollo: dettagli in piu. Migliore imm lamelle
densit eosinafilia.alternanza >< eosinofilia=lamello ossee. Cavit canali (H
&W) spesso svuotati o dannegg da preparaz. Ore 12 imm: 40x cavit inf canale
Havers: bianco x preparaz. Tess lasso violetto =residuo. Bianco=laceraz
artefattuale. C anche vaso. Cell adese a parete. Ne cerco altre. Meglio verso
dx.
Sposto verso parte trabec/int dellosso. Ci sono lamelle e osteoni? Yesss! Non
presenza osteone che mi dice se lamellare. TRAPPOLE! Trabecola diverso
da lamella!! Trabecola visibile a occhio nudo! Trabecola formata da lamelle.
Ci sono osteoni nelle trabecole? Ni. A volte. Ci sono testimonianze di pezzi di
osteoni/gruppi di lamelle.
In basso c margine di taglio. Altri sono marg di dissociaz da connett/musc.
Non c barriera/avvolgim epiteliale. Connettivo piu aderente
allosso=periostio= connett compatto irreg. Si vede ai margini ma maltrattato
durante preparaz, ++laceraz e artefatti. Fibrobl circond da matr excell collag.
Pericondrio ++ vascolarizz e innervato. Ospita ++ cell mesenchimali, prima o
poi differ in osteobl. Non le distinguo/vedo ma lo so!
MHS202 preparato x erosione, non piu ematoss eos! Coloraz=velo di
inchiostro che tende a reimp cavit lasciate vuote dal tarttam del tess. Cell
vengono rimosse dal tess. Rimane compon minerale. Dove c lacuna pu
riempire inch. Dove imm scura non c cell ma buco. Marroncino dip da
proprieta ottiche margine del balsamo finale. Preservo calcificaz!! Sega x

tagliare osso si produce fettta sottile ma non di spessore istologico. La levigo x


assottigliarla. Netta preval fig circol-> presenza osteoni orientati parallelam a
svil diafisi. Sollecitaz pressorie diverse causano costituz ossea diversa risp ossa
x es femore e carpo. Fitta rete di canalicoli. Cell intrapp in matr ossea manteng
contatto funz allint dellorganismo. Possibile diffus gas/metab dopo/attrav?
vasi/canalicoli. Figure parz/interrotte ai margini. In basso a sx vedo cambio
direz/orientam osteoni. Eterogeneit orientam osteoni.
MHS233
Cambiata preparaz. Supposiz: sez piu spessa della precedente. Il fupri fuoco
influisce sullimm come ombra->sfocatura. Imm piu marcata risp altro
preparato.
MH020B muso del feto di maiale
Ore12 cupola sup. epit di rivestim, il bianco che c sopra sono cell che
appaiano vuote=epit pavim pluristrat in via di sviluppo. in basso vaso poi
connett lasso con cell mesenchimali (anonime forma non ben def) pronte a
differenziarsi. In mezzo (Nelle narici) cartilag. Tess che cresce. Matr excell +
+plastica da cinsentire plasticaz dallint. Lungo marg est apposti nuovi
condroblasti continuam fin quando cartilag conformaz def. Pssp verso sx dopo
narice (parte scura). Matrice appemna secreta=osteoide. Cell costretta nella
sua lacuna e si mette a riposo. Cell prima di ritrarsi nella sua lacuna. Osteobl
tend a manten contatti reciproci attrav GAP junct. Tess/cell epitelioidi=cell non
epiteliali ma che ci assom x es osteobl. X tend a disporsi su superf dellosso in
formaz come x form strato epit. Disposiz dip dal giunz ancoranti e
comunicanti. Quando osteobl racchiusi da matrice riescono a tenersi er mano
con osteobl vicino. Osteoide tende ad allontanarli ma rimangono colleg. (mr.
Fantastic fantastici4). Matr consolidata ma mantenim comunicaz fra osteoni
vicini= canalicolo attrav calcifica, nessuno scava canalicolo! Il
canalicolo=spazio residuo grazie a mantenim comunicaz tra osteociti. Nellosso
maturo stabile osteociti che comunicano tra loro attrav canalicoli o ritraz? Non
si sa!!! Incertezza contatto stabile osteociti.
5/5/16
MH045
MHS202
MH020B osservare sviluppo osseo in svil embr: ossificaz ontramembranosa=a
partire da mesenchima
MH242 faccia embrione
Parte bassa: osso della mandibola in via di formaz: alternanza trabecole
primordiali. Tess lasso=mesenchima->osso che si sta formando.
Rosa intenso= matrice ossea calcificata. Contiene lacune irreg (parti scure) e
isolate xke osteobl ha perso interam capcita mitotica. Osteoblasti allineati
lungo margine tra osso in via di deposiz e connett=mesenchima.osteobl a
cavallo fra osso e connett. Polarizzate. Secrez mater avviene allint dellosso.
Principali compon vescicole esocit (di secrez) secreta da osteobl=contiene
miscuglio di protene che andranno a formare matr excell dellosso: tropocollag,
enzimi, prot della sost amorfa, proteoglicani, fibre elastiche, che costit matrice
ossea. Osteoide= matrice ossea non ancora mineralizzata. Ossa: crescita x
apposiz. Alternanza di deposiz e demoliz osso da parte di osteoclasto durante
sviluppo.

Osteoclasto eosinofilo grande con + nucleo, + rosellino di osteoblasto


basofilo che blu violetto. Opera lungo sup ossea. Ostrocl si attacca a ventosa
a parete e vi secerne enzimi proteolitici.
Osteoclasto a sx cartilag. Trabecola ossea retrocede=lacuna di howship=posto
in cui sta avven erosione=parte chiara tra osteoclasto e osso. Vescicola
paragonabile a lisosoma. Per distruz mirata cell ha propriet di aderire a sup
ossea presa di mira creando bordo=sigillo=ventosa in modo da non rilasc
idrolasi ac in giro. Lisosomi che agiscono fuori dalla cell. Caratt nescess x attiv
lisos pH ac.quando secerno idrolasi. pH ac si ottiene con pompe prot che si
trovano a cavallo d questa membr on grado di trasf ioni H+ nel canale di
howship. Erosione parte miner grazie ad amba c e distuz collag grazie a collag.
Lamella=strato di osso in cui fibre collag sono parall fra loro. Strato di osso
regolare. Vedo la differenza da una lamella e altra perch cambia orientam
collag tra lamelle vicine.
MHS203
MARG DX SX DI TAGLIO
Inf connett quindi marg di dissociaz, come sopra
Alternanza bandine eosinofile con bianco=OSSO. Lungo sup deve esserci
periostio=connett compatto irreg. Lacune lasciate libere da crescita osso. Tess
emopoietico a dx parte scura=mid rosso.
Mi soffermo su parte intensam eosinof (centro). Cell dist racchiuse in lacune.
. >parte spazio occup da intensa matr eosinofila, vedo lamelle a sec del posto.
Questo osso in via di sviluppo. Non c organizzaz lamellare omog, deduco
che osso a fibre intrecc (primario) anche se in alcuni posti si intravedono
trame attorno a canale tondegg. Cfr con osso maturo.
Osteoclasto ancorato da un lato
Osso in via di formaz endocondrale. In preced era cartilag.
Condroclasti x riassorbim cartilag.
Istogenesi: osso a fibre intrecc in rapido sviluppo, allontan: osso
intramembranoso o indocondrale? partito come cartilag.
10/5
MHS203 recupera 30 min (ritardo)
Nat morfolog osso lamell: organizzaz in strati. Nello stato vicino fibre para tra
loro ma orientam diverso. Da osso lamell a osso non lamell: passaggio non
immed. Trasformaz processo progress che avviene attrav demoliz e
riassorbim osso. Stesso processo in seguito a frattura. Osso nuovo a fibre
intrecc (fetale=callo osseo)
MH029B epifisi di femore ematoss eos osso decalcificato
Marg dx e inf: di taglio
Marg sx: zona di interfaccia: laceraz/dissociaz
Marg sup: sup anatomica (articolare) ma di solito sup libere sono rivest da
epit: ECCEZ! Cartilag articol partic x motivi: manca pericondrio neanche epit
di rivestim (non c mai attorno a osso/cartilag). sup libera ma non epit.

Marg sx periostio
Manca la corticale (lungo la diafisi osso ha parte cava e corticale=osso
compatto) non ha cominciato a formarsi. Periostio: le prime trabecole ossee
non formano trabecole. Striature con zone chiare fra le trabecole ossee individ
porz residua. Ci sono addensam (grazie a tahglio tangenz) di osteobl (+
+basofili x intensissima attivit di sintesi prot). Negli spazi liberi da trabecole ci
sono ++ vasi con dentro glob rossi: dist vaso da tess emopoietico se
contengono sangue? Nel sangue prop gl r e b 1000 a 1. Nel tess emopietico
la compon di cell nucleate preval: linea eritroide et al.
Cerca megacariocito (gigante: origine piastrine attrav gemmaz citopl senza
laceraz membr)
Guardiamo lepifisi a partire da cartilag artic. ialina x matr eosinofila: non c
compon basofila/scarsam. Diversam da aspettativa. Ci sono gruppi
isogeni=gruppo di cell catrtilag proven da mitosi di uno stesso progenitore? S.
Cell incolonnate. Origine di questo fenomeno (gr isog)? Confromaz resa possib
in seguito a divisione: piano equat mitosi sia perpendic ad asse. Cell ingradi di
controllare piano equat asse x sovrapporsi. A quale fine (fx)/perfch? Questa
rganizzaz x necess di ispessire cartilag. Parte superficiale raggiunge stabilit. Si
vede interfaccia fra cartilag e osso. Cartilag perde terreno x osso salvo su piano
articolare. Cartilag later estendersi vs osteocla, superiorm cont a crescere
anche a termine sviluppo.
Allinterfaccia lat cartilag/osso si vede transiz: parte piu eosinofila osso che si
sta sost, la piu chiara ancora cartilag.
Nella parte bass atess osseo dellepifisi si vedono osteoni.
Cerchi bianchi nel tess emopoietico ci sono ++ adipociti o sinusoidi epatici
(pareti sottili).
Zona della cartilag di accrescim: garant cont allungam x notev capacit
mitotica
Strato cell in prolif: cell ipertrofiche cell si nutrono x diffus. Hanno maten
spazi vuoti fra trabecoline, a fianco ci sono zone di degeneraz: invas di capill
ematici: dove arrivano vasi arrivano cell osteoprogenitrici->sostituz cartilag con
uovo osso.
MH046 svil osseo
Sono gli stessi: varia colore e seq temp.
Preserv ++ basofilia (della cartilag)
preced o posteriore come seq di sviluppo? Success perch nella diafisi c
meno tess emopoiet. Dove dovrebbe esserci corticale ci sono trabecole alla
rinfusa in quella prima, qui invece parte piu rganizz/compatta dellosso.
Cartilag art smesso di crescere in maniera intensa visto che ci sono meno
colonne di gruppi isogeni->velocit di crecita/spess inferiore: rallent: separaz
piu netta: osso + organizze separaz + delineata. Cartilag non scomparsa da
sup lat. Compon basofila riamsta piu inclusa nel campione-> > basofilia
cartilag (di accrescim). Aree bianche incluse fra framm eosinofili dellosso che
cresce qui vedo differenza nel trattam eosinofilo.
CONCLUSA TRATTAZ OSSO!!

TESS MUSCOL CAP 4


Musc schel e cardiaco
MH055A M.schel:
2 sez di tess: non pensa si vedano marg nella sua interezza. Forse marg sx
potrebbe decorrere lungo fascia connett. Altri sono marg di taglio.
Preparato parenchimatoso: prevale coloraz eosinofilia/acidofilia perch
fortissima concentraz NO collag (x connett) MA citopl x actina e miosina (=prot
basiche). Fra masse colorate ci sono spazi bianchi=impronta del connettivo
lasso dannegg/rimosso. Cfr tra le 2 imm dx e sx. cambia piano d sez. sx trasv;
dx obl/parzialm longit.
Imm sx: non vedo striature perch sez trasv, non longit. Si vedono contorni
cell. Tra cell c endomisio. C delicata trama di collagene. Mi aspetto di
vedere tra le cell i capill x necess nutrim e fibre nerv. Ma non li vedo.vicin profili
grazie a endomisio.
Fortissima eosinofilia omog e compatta x:
alta concentraz di prot citosoliche
nu non si trova al centro ma spost verso perif accollato a membr pl, non
unico ma in molti
profili cell ce ne sono d +. Nu sono piccoli. Illusione x citopl smisurato. Sono le
cell + voluminose
dellorgaismo. Non sono verecell ma sonocizi x fus mioblasti (cell progen)
allineate a form
cordone, membr fuse con citopl in com e nu manten. 1 cell nata singola ma +
+ vol lovocita.
se sez perfettam trasv devo vedere miofibrille. Miofibrill dimens appross 1
micron. Appare come
piccola immag densa simile a granulo. Non ce ne sono.
X vedere striature vado su imm accanto (dx) anche se non perfettam longit.
Vedo strutt allung che sembrano terminare. Ma sfuggono dal piano d sez.
Marg sx in mezzo a lungh vedo striatura trasv!! A met della banda piu chiara
vedo linea Z. Sarcomero inizia e fin con linea Z che la sottilie linea densa a
met della banda chiara. Miofibrilla suddiv in ++ sarcomeri. Inizio e fine= linee
Z. non tutti i nu fanno parte dela fibra musc perche ci sono anche cell satelliti.
Torno a imm sx
Perimisio=setti connett piu larghi dellendomisio. Divide musc in fasci.
Epimisio avvolge lintero muscolo.
In sez trasv intuisco striatura per sez non perfetta (slabbrat/ondine/zebrat) non
artefatto ma lama ha attrav obliquam miofibrille a diverse altezze.
Disturbo/interferenza.
MH055hr
Marg virtuali digit.

Stato di contraz: banda che dimin di ampiezza durante la contaz quella chiara
(che cont solo actina)
MHS237
Cpmapttezza eosinofilia: emergono striat trasv- banda H
Connett compatto reg prevale eosinofilia. Colonnine. Potrebbe essere
equivalente del gruppo isogeno. Suffic denso e compatto da stabilizz posiz cell.
Connett compatto reg. sez longit.
MHS262
ai marg c epimisio. Quando sez perfettam trasv a fibra s vedono miofibrille
(puntini piu densi=fasci di prot). Non visibili in microscop ottica: se miofibr sono
cilindriche (lo sono) x def non riemp spazio. Gli ogg + ingombr che riemp spazi
tra miofibrille sono colonne cont di mitoc e reticolo sarcoplasmatico.
Se intenso colore perche lembo microscop piegato ->artefatto.
Siamo nel perimisio del m schel. Vedo cell? Vedo nuclei ma non dappertutto.
Intuisco forma irreg di tanti anelli forma non precisa con quantita di mater
extracell che li dividono uno dallaltro.
la sez trasv di un nervo. Ciascun ovale fibra nerv=inx assone e guaina
miel. Fibra si applica a cose diverse. Fibre collag ed elast prot, f. musc cell ,
f nerv assone con guaina miel.
12/5
MH030 cap 4
Nuclei lungo marg strutt. Intuire striatura/bandeggiatura. Verso sx divenata
longit come se le fibre si distendessero. Badegg trasv + evid. Estrem sx si vede
termine fibre. Se mi metto a cavallo in basso a dx vedo fibrsa che arriva con
striat trasv sotto vedo tess eosinofilo connett del tendine.
Nu ++ scgiacciati caratt dei fibroblasti.
Zona di passaggio
Fascetti piu sottili entrano a far parte dellendomisio. Connett del tendine si
distrib a miriade di sott rete. Collagene nellendomisio diverso da quello del
tendine per necess accorciam. Fibre collag con organizzaz suff elsat/a rete per
consent cont variaz. Fai cfr 2 tess!!
Caratt della striat trasv unica come strutt fibroblasti lunghi e schiacc.
Cap 14 MH109. esofago
Canale dig comincia nella bocca, dotata principalm di musc schel. Transiz tra
musc liscia e schel nellesofago. Cavo orale e faringe tonaca musc striate schel,

nellesofago entrambe, parte sup preval musc schel, parte inf prevale musc
liscio, in mezzo zona transiz.
Trovo cell musc schel andam circol come x avvolgere lintera parete. Nella
parte alta ci sonon fascetti trasv m.schel.
Alternanza m.schel a sx e liscio a dx in alto
Fascetti schel e lisci intercalat (in alto a sx). nelle parti piu chiare sono +
concentr parti membranose (RE). In qualche porz prevalgono fibre striate.
Cap9 MH070 m.cardiaco
Marg sup e inf sono tagli, dx dannegg, contiene ogni tanto nu allung, potrebbe
trattarsi di sup cavit cuore. Sup delle cavit cardiache rivest da endocardio,
fatto da tess epit (tutte cavit corp rivest da endotelio a parte sinoviale) epit
pavim semplice come vasi.
Estr sx non si vede mesotelio. Vedo gocce lip.
Miocardio: cell musc cardiache mestiere di contrarsi, ci aspettiamo forma
allungata. Allungam ben evid nelle cell musc liscie e schel, qui meno marcato
atteggiam assiale della cell cardiaca ma si deve identificare. Guardo intero
vetrino: 2 parti x le 2 diverse sez.
Dx + longit->mi avvic: vedo tess caratt da forte eosinofiia (caratt marcata in
tt muscolo) <densit miofilam nel m liscio qui corrisp < intensit coloraz
eosinofila, nu basofili. Definizione non immediata. Nu troppo ovalari x essere
fibroblasto, c bandeggiatura trasv. Nel m. schel tt filam sono reg, nel musc
cardiaco < regolarit. Ma bandeggiatura trasv ogni tanto si vede. In questa sez
longit si intuisce ogni tanto comparsa spazi bianchi quasi come se cell si
biforcassero. Questo esattam quello che fa cell cardiaca: sono tendenzialm
un po cilindriche con caratt di biforcarsi alle estremit una o piu volte
(ramificaz) terminando con sup +/- piatta. Punto di unione tra 2 miociti
vicini=dischi intercalari (2 cell musc si incontrano nei dischi intercalari). Caratt
distintive=disco intercalare.
Cuore non ha ossa su cui tirarsi, ma deve contrarsi in modo da
schiacc/spremere cavit int e mandare fuori sangue. Direz alle sing cell musc
fra loro: non tutte parall fra loro. Miocardio=rete3D ij cui ciascuna cell collabora
a contraz. Con diramaz prende contatto con cell non direttam in asse. Parete
del cuore unica e cont.
dischi intercalari (densit perpendic allasse cell): al centro.
vascolarizz! Vaso sang nella compon adip. Tess circost musc liscio(cfr con
vicino striato cardiaco).
Parte centr parte sx vetrino: vedo tess con fortissima compo eosinofilia.
Presenza nu denuncia cellularit di questo tess. Il fatto di osserv con certa
chiarezza lim poligonaki di morfologia atorino a nu, mi fa dire che sono cell
dotate di ampio citopl eosinofilo. Queste cell non hanno forma fissa. Poligoni
abbast reg, cell non sono abbast schiacc tra loro->non cilindriche. Cell come se
avessero lobi (parti che si staccano). Ci sono profili +e- reg. polimorfi. Motivo
irreg morfolog del tess trasv che on ogni punto della sez istolog posso
passare attrav a parte centr/+ramif e sottile/punto in cui cell si sta ramif.
Irregolarit uno dei caratt distint del tess. Citopl + tenuam colorato x >conc
membrane e <concentraz prot citosch.

MH071
Forte compon adip. Si vede arteria cornoaria: Sono evid tonache musc
Capill:sing strato cell pavim
MH063
Caratt distint tonaca intima=endotelio no facilissimo da dist. Nu che a volte
sporg allint cav resta un po di sangue.
Tonaca media fatta di musc liscio immagino: strano x ondine=fibre elastiche>arterie elastiche. Colraz pallida. X mettere in evid spec tecnoche istol vedi
MH244 (coloraz elettiva fibre el)
Tonaca avventizia tess connett denso e irreg (colaag excell)
MH244
Ci sono fibre el x motivo idrodinamico x sping sangue a ondate. Se arterie ricev
fossero rigide violenza di arrivo. Si otrebbe distrugg rete microvascolare. Flusso
emtico in perif deve essere + dolce e reg possib. Compon el consente alla. di
ampliarsi durante sistole cardiaca. Sia mplia x racc + sange. Nelle parti perif
<capacit di flusso. Accumulaz Emecc p. fine sistole/inizio diastole prevale Ep
accum fibre el restit comprim arteria. Valvole chiuse non esce + sang dal
cuore, sangue accum in a.el spinto verso perif. X conciliare ritmo alrternato
pompa cardiaca. Necess flusso ematico perif il + cont poss.
17/5
cap14 MHS 208 app gastrointest
cell linfoidi
fibra nerv=inx assone e guaina gliale
ci sono nu di cell di swann o capill. Tende a essere abbast chiara
tess musc schel- ++ piani orientam sing fibre x>mobilit lingua (multidirez).
Ogni sing fibra m schel riceve contatto sinaptico da fibra nerv->++complesso.
Vaso
Epit pavim pluristrat non corneificato:cont spost cell verso sup. cont proliferaz
comporta ++mitosi.
MH 108
Strutt sensoriali legate al gusto
Gh sierose in alto e
mucose in basso (chiare x muco e grazzo non color)

fascetti sez longitudinalm- se sono longit m i aspetto bandeggiatura trasv


se piano trasv dovrei vedere profilo denso di miofibrilla
MHS 246
Palato duro
Marg inf sup epit
sx dx marg di taglio
sup marg di dissociaz meccanica
sotto marg sup c osso
Connett irreg denso
Epit: bandegg piu eosinofila cos? Parte + violetta e parte + aranc/rosa(eosin)
puo aver a che fare con processo evolut. In cell tipo/standard nu basof citopl
acidof sempre in preval(x es nel citopl cin sono ac come ribos. Un po di
basofilia deve esservi in tt cell. Cell ++ basofile sono impegnate in intensa
attivit di sintesi/secrez prot xes neurone,) .dato inizio a programma di m orte
con eliminaz parti membranose, perdita ribos->perdita basofilia. La linea netta
fa pensare a programma cellulare.
poggia su connett
cell vol con citopl basofilo
connett compatto denso irreg x spessore fasci collag
tess gh
Gh esocrine con canale in mezzo
Endocrine senza canale
Cavit non vaso ma epitelio non endotx cell cubiche=isoprismatiche=dotto
escretore con parte gh di lato.
Gh nu appaitt/sciacc lungo adenomeri. Citopl occupa>parte cell
Gh mucose caratt da nu++emarginato verso perif e citopl chiaro.
Sup connett + lasso con ++cell di grasso
Vaso
Nu poco schiacc zona chiara interm non laceraz ma cavit. Nu appiatt che
sporg verso cav-> endotelio->vaso sang
sup
Nellosso cavit intercomunicanti; zono chiara non interam vuota. La strutt
nel sup inx non un vaso, ma solo allint vaso circond da mesenchima, cell
mesench in attesa di segn molec x segnale di fare osteobl (solo parte int
vaso!!!!)

Cell volum circond osso con citopl ++basofilo x ++ribos attivam impegnati in
cell di secrez. Ribos ader a RE. Secernono protocollag.
Dove sono allin osteobl dove sono attivi secernono nuova matrice inizialm
fluida e successivam va incontro a mineralizzaz=osteoide=matr + choara, densit collag
Osteociti di recente cattura nella matr (sup che sporg)
Osteoclasti a dx plurinu
osso primario o sec(maturo)?
Cerco osteoni, ma osso maturo non presen ta necess osteoni ben organizzati.
Osso mat lamell-> ->cerco lamelle si vedono bene nei preparati ossei a luce
polarizz paecez presenza di strati->osso maturo.
Parte alta osso
Interm parte x cell del periostio
Basso connett denso
Cap 17 MH 134 app respir
Epit di rivestim basso sx danno artefattuale
Non endotelio
Pluristrat?? ->dubbio x disposiz nu irreg. Difficile identif strati di nu; dispost a
liv diversi /sovrapp fra loro. Porz apicale delle cell + superf cell colonnari con
abbond citopl apicale. + denso in alto(riga + scura). Superf apiscale cell rivest
da ciglia inx a citopl apicale abbond->indizi x epitelio ciliato pluristrat tipico di
epit resp.
Musc schel fibre piccoline; + allung x vedere bandegg , ci sono solo fig allung.
Organizz in fascetti, prevale spazio extracell-> tess in via di svil?
Gh mucose. Strature come danno a carico di reticolo di pareti/vescicolone
piene di mucina parall tra loro. In nat non esistono linee parall x gh mucose>artefatto
Cartilag ialina eosinofilia da collag
Lacune cartilag piu ampie in alto e zona matr cell + ristretta->zona di ipertrofia
Cell appiatt disposte in brevi colonne. Cell dopo replicaz ipertrofia=parte
eprcorso morte programm che compirme matr excell-.>degeneraz in alto->tess
eosinofilo osso=transiz tra artilag calcif cher sta scompar e osso che si sta
sost a cartilag (non chiede questo preparato x troppo diffic).
Da alto dx a basso sx x progress cartilag->osso
Zona di conf=calcificaz
Cell ad az distrutt
Sotto c tess emopoietico
Palato basso a sx
Zona dx-> c dente in via di formaz

MH 139 polm
Marg sup inf di taglio
Dx sx dissoc. Lungo marg c pleura. Epit di riv pleura=mesotelio parag morfol
a endot pavim sempl
Mesotelio difficile da vedere x facile dannegg ma in questo caso c lungo NON
tutta sup sx
Pleura viscerale
Dx distinz difficili
Cartilag bronchiale ialina con basof ben conserv matr territoriale ed
extrarterritoriale
Connet che la avvolge=pericondrio
Lume bronco delim da epit pluristrat ciliato
A sx di cartilag Vaso sang= arteria elastica .Rivest endotel che contiene
sangue. Parete musc spessa
Elast x andam zigrinato/ondulato=impronta lasciata da fibre el.
NON vedo tess adip solo perch c bianco!!!! -> mi avvic e vedo imm trasp
perch nel tess vitale c ARIA, non grasso!
Alveoli pareti ++ sottili-> strutt lassa facilm deformabili durante preparaz.
Nella sottigliezza delle paretine decorrono capill ++impo x parenchima x
scamb O2. Scarsissimo spazio tra cell epit (pneumocita) ed endoteliale in f(x)
scamb gas. Sotto epit c connett.connett fra epit e endot che riv vaso cosi
sottile che virtuale. Organizzaz partic lam basale.
[Vedi bronchi e bronchioli da sito in didascalia]
MH 137 polm fetale
Parenchima ++ compatto=polm in via di svil non in grado di funz. Fase
precoce. Cavit saranno alveoli. Isoprismatico con cav allint, vaso cin dentro
glob rossi.

cap 17
MH 038
Cartilag elastica nellepiglottide

Cfr
MH 110 Cartilag el trachea
Non fibrill ma gel compatto
Cap 7 Sangue perif
MH 033
Predominio cell della linea rossa risp glob bianchi. Se leucemia >num glob
bianchi=Puntini viola. Si dicono bianchi perch quando sedim sangue in
provetta (trattam vscoaugulaz->centrifuga) gl.r + densi si depos, sopra
plasma, a met ci sono leucociti e piastr:dtrato interm di sospens biancastro)
in istologia le coloro->viola.
MH033hr(high resolution)
Dist diversi tipi di glob bianchi->vedi didascalia vetrino.
Fra leucoc ci sono
Granulociti
dist in:
neutrofili= polimorfonucl
basof
eosin
Agranulociti
monociti
linfociti

dist in:

dai + abbond ai meno:


neutrofilo=polimorfonucl: nu unico ma partic forma tenuta inx da istmo di
collegam. < num globature con let. Pieno di vescicole non color perch ne
acidofile ne basofile. Citopl pallido. Quantit 60/70%
linfociti=punt densam color 9micron diam->piccola. Scarso citopl molto
colorabile->preval eterocrom->cell quiescente. Lunga vita x spec memo
immun. Differenza da altri glob bianchi.
Ci sono varianti->+grandi con +citopl. attivato funzionalm. Assom di piu a
linfoc attivato=plasmacell (non ce ne sonon x presenti nel connett) nnu
chiaro/eucrom->attivo, abbond RER x impegno in violenta tumultuosa produz
anticorpi.
monocita ha nu strano irreg ma non quanto polimorfonucleato
granulociti (le + rare) eosin: con nu strano e ++granuli
basofili: granuli + voluminosi
f(x)
neutrofili fagocitano batteri. Dal mid emopoiet a sangue escono dal circ emat x
and nel connett.
sono protag dellimmunita acquisita

monocita imparentato dir con macrofago. Indir con osteocl, cell kupfer nel feg,
cell della milza
attrav macrofago
granulociti basofili imparent con mastocita periferico. Sinetizz e accum granuli.
mediatori=istamina eparina. Ruolo funz non ben def. Eff collat sua nat
cell=reaz allergica (ipersensib immed)
eosinofili=acidofili. ruolo vs parass
18/5
cap 6 tess nervoso
MH052 nervo periferico isolato
Marg:
sup inf di dissoc con ++grasso, andando profondam connett denso (strato di
connett attorno=epinevrio) endonevrio=endomisio muscolare
Dx sx di taglio
sez trasv
allungam cerchiolini x cambio orientam
ditringuibilit singola fibra nerv=assone+guaina miel. Buona porz corticale,
parte + pallida=assone (6/7/8 micron). A liv perof ci sono gangli. Cell di
Shwann=nu scuro (guaina miel)
EM 214 microsc elettr
Fibra nerv ++ mielinizzata, parte int=assone
Membr+ int membr plasm dellassone, strati concentrici=avvolgim guaina
miel prod da cell di Shwann.
Ord grandezza spessore fibra=6/7/8 micron
Spazio excell contiene puntini elettron densi in sede excell dimens modesta
(170/180 nanometri) non pu essere cell.
Spazio excell=endonevrio (di nat connettivale). Puntini neri=fibrille di collag
sez trasv.
EM 152 NO allesame!!
Si apprezza alternanza strati di membr guaina miel prod da cell di Shwann in
basso a sx.
Mitocondri allint (camera int ++e-densa) sez ongitud vedo creste altrim no.
Puntini densi chiari allint= microtubulo (punto di ancoraggio x prot motrici)
Quelli tutti neri=neurofilam che fanno parte classe filam interm.
Lamine nucleari
In alto->Fibre nerv con scarsa/nulla mielinizzaz
Magenta=lamina basale.
MH 109 esofago (ganglio parasimpatico)

Commistione musc liscio e schel


Cell scura citopl ematoss a meta a sx contenuta nel ganglio perif
Citopl basofilo, nucleo grande sferico ovalare piuttosto chiaro
(=eucromatinizzato=cell attiva). ben visibile nucleolo=cell attiva x produz
ribosomi.
Osteoblasto=cell con citopl basofilo (scuro).
Contengono ++citosch x altissimo consumo E.
Vescicole NON servono come neurotrasmett!!!
Neurotrasm eccitatorio=glutammato
Inibitorio=GABA
Acetilcolina rara nel neurone=x giung neuromusc
Dopamina Serotonina istamina prod da piccoli gruppi di cell. Assoni ++ramif x
espan segn ma sono pochi neuroni che li producono.
Neurotram prod x via enz nel citosol a liv terminaz. In loco caricati dentro
vescicole presinaptiche.
Vescicola (non necess di secrez)trasp prot di membrana. Lungo membr neuroni
ci sono recett, canali, pompre ioniche, trasportatori di membr. Turnover.
MH123 colon
Vedi didascalia slide. Marcata basofilia
MHS 211 pancreas
Parte inf: parenchima + color e isole di colore + chiaro=isole di Lanhgerans
Cell secernente esocrina=ganglio vicina a nu neurone
MH059 ganglio simpatico (NO x esame)
Particolare morfolog cell nerv (sembra quasi in neg). Citopl + ntensam colorato
del nu=cell nerv
MHS 047 =sez trasv mid spin
Musc schel cicino a corpo vertebr sez trasv longitud lungo decorso colv
Osso con mid emopiet ++ eosinofilo x emopoiesi
Nella sost bianca ci sono ++fasci mielinizzati
Grigia non. Contenuta + internam a corpo vertebr contornata da sost bianca.
Bisnco=guaine dell fibre malcolorate
Nella sost grigia tess + compatto.
Sost grigia conyiene corpi cell neuroni + dendriti+ ramof fin assoni contatto
sinaptico con dendr corpo cell. Archtett ++complessa. Non vedo contorno cell.
Vedo bene dove neuroni x via del piano di sez espongono ++ citopl basofilo.
Contorno + chiaro dove scaerseggiano reticolo e ribosomi, poi membr. Fuori c
neuropilo=intreccio di prolungam di neuroni (ramif dendr e asson)
Neurone=cell scura.
http://brainmaps.org

macaca mulatta
2riga 3 azzurrino Nissl (encefalo di macaco)
num.21
++sez coronal=sez anteropost cervello
tecnica d Nissl=monocoloraz/singolo colorante. Ha particolare affinit x RNA
(ribos e nucleolo)--------->vedo bene citopl cell nerv
corteccia cerebr ha ++ strati (6) difficili da dist (NON ora)
citoarchitettonica tess nerv
mi avvic->si dist sing neuroni=profili intensam color. (+ volumin) Intercalate
cell gliali (+ piccole)
parte bianca=neuropilo=intreccio delle ramificaz di queste cell.
Ippocampo in basso a dx e sx (linea blu scura)
Sopra c nu genicolato laterale.
Immunoistochimica. Attrav anticorpi marco alcunenpop cell o alcune zone
perticolari del tess dinteresse
Cap 21 look Alikes
LA001
dx: vagina
centro e sx: esofago
epit pavim pluristrat.
Parte + prof esofago intercalare musc liscio e schel, muscolaris mucosae molto
spessa
Parete vagina meno def/suddiv in strati, massa di cnnett intercalati a fascetti di
musc liscio.
LA009
Sono tt 4 tess gh organizzate in adenomeri acinosi
sx gh saliv: acini gh esocrini: ac sierosi e mucosi (NON gh endocrine) poche
cell mucose: in altona dx adenomero mucoso e 1 misto
sxmed gh saliv
dxmed gh saliv prevale compon mucosa
dx pancreas x isole (chiare)
ident stroma connett
dist vasi ematici da dotti escret
vaso a dx
dotto a sx
dx-> vaso vedo marg poligonali strette compresse=glob rosso x eosinofilia,
mancanza nu. Hanno perso nat forma a disco
adipociti=zone bianche, NON muco

caratt tintoriale adenomeri. NON sempe dove c buon eq cromat tra compon
quello che si riesce a percepire nella piram tronca acino nu lat granuli +
+colorati ++ compon eosinofila
gh saliv hanno caratt di avere dotti striati. Adenom secern separ da dotti +
chiari. Bandeggiatura radiale. Striature x mitoc presenza dovuta a meccan di
pompe/scambio ionico x regolare conten di h20 e sali miner nella saliva. Cell
secern x prod prot espulse x esocit. Quantta h20 composiz ion reg da dttivita
cell del dotto striato.
LA 013
Sx arteria, non vena per muscolare e + aperta tonda
dx bronchiolo x parenchima attorno pseudostratif colonnare allint
LA016
sx esofago
dx vescica urinaria x epit riv di transiz particolari cell strati superf morfologia
variabile spesso binucleate. Epit di tansiz!!! O uretere o vescica->riferim a
righello
cap 20
MHS229
Cornea epit riv pluristrat pavim (guarda alri prep x sfocato)
Cornea connett denso a fibre intrecc. Strati simili a lamelle ossee. Strato
success orientam diverso. Somma ++strati sottili che cambiano orientam.
Epit cubico semplice.