Sei sulla pagina 1di 21

Aggregati

INTRODUZIONE
Gli aggregati di origine minerale
sono utilizzati in tutti i settori
dellingegneria civile per produrre
conglomerati bituminosi, calcestruzzi,
malte, pietrame per argini, ballast
ferroviari, ecc.
Per questo motivo, stata da noi
prestata grande attenzione a tutti i
metodi di prova.
Le nuove norme UNI EN sono
state distinte in cinque diversi
raggruppamenti:
Prove per determinare le propriet
generali degli aggregati, le
caratteristiche geometriche, le
caratteristiche meccaniche e fisiche, le
propriet tecniche e la degradabilit, e
le loro propriet chimiche.
Nella maggioranza dei casi, la nuova
norma UNI EN corrisponde ad altre
norme internazionali e, salvo alcune
eccezioni, le apparecchiature di prova
sono praticamente identiche.

47

48

Sommario
Nuove Norme Europee UNI EN . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 186
Divisori di campioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 188
Analisi granulometrica per setacciatura. Stacci di prova . . . . . . . . . . . . 188
Determinazione della forma dei granuli . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 189
Coefficiente di appiattimento e lunghezza . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 189
Coefficiente di forma . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 189
Valutazione dei fini. Prova dellequivalente in sabbia . . . . . . . . . . . . . . . 190
Valutazione dei fini. Prova del blu di metilene . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 191
Determinazione del contenuto di argilla, limo e polvere
negli aggregati fini e grossi . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 191
Determinazione del coefficiente di scorrimento della frazione fine . . . 191
Resistenza alla frammentazione (Los Angeles) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 192
Frammentazione aggregati leggeri . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 192
Abrasimetro per prove su pietre naturali . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 193
Determinazione della resistenza allusura (Micro-Deval) . . . . . . . . . . . 193
Resistenza allo schiacciamento (BS) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 193
Macchina Deval . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 194
Consistenza degli inerti. Metodo ASTM . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 194
Resistenza allimpatto (NF/BS) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 194
Determinazione dei vuoti nel filler secco compattato . . . . . . . . . . . . . . 194
Determinazione della massa volumica e dellassorbimento dacqua . . 195
Densit degli aggregati grossi mediante spostamento dacqua . . . . . . 195
Determinazione della massa volumica in mucchio e dei vuoti
intergranulari . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 195
Determinazione della densit del filler . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 196
Metodo del picnometro . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 196
Determinazione della densit apparente e assorbimento dacqua
degli aggregati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 196
Determinazione della massa volumica e dellassorbimento dacqua . . 196
Macchina per prove di abrasione (AAV) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 197
Umidit superficiale degli aggregati fini. Metodo ASTM . . . . . . . . . . . . 197
Misura dellumidit in mucchio e degli aggregati fini . . . . . . . . . . . . . . 197
Determinazione del valore di levigabilit . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 198
Skid tester (apparecchio a pendolo) . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 198
Determinazione della resistenza al gelo e disgelo (camera climatica) .201
Prova al solfato di magnesio . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 201
Determinazione del ritiro per essiccamento . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 202
Determinazione della resistenza allo shock termico . . . . . . . . . . . . . . . . 202
Contenuto di cloruri. Metodo BS 812 . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 203
Impurit organiche degli aggregati fini . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 203
Contenuto di carbonati degli aggregati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 203
Potenziale di reattivit degli aggregati . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 203
Frantumazione dei campioni . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . 204
Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

185

47

Aggregati

Nuove Norme Europee UNI EN. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Correlazione con le norme Nazionali e Internazionali

l momento della stampa di questo catalogo un consistente numero di Norme Europee sar stato pubblicato e, di conseguenza, le
corrispondenti norme nazionali risulteranno superate. Le nuove norme EN sono state distinte in cinque diversi raggruppamenti:

Prove per determinare:


- Le propriet generali degli aggregati
- Le caratteristiche geometriche degli aggregati
- Le caratteristiche meccaniche e fisiche degli aggregati
- Le propriet tecniche e la degradabilit degli aggregati
- Le propriet chimiche degli aggregati

Norme
da UNI
da UNI
da UNI
da UNI
da UNI

EN
EN
EN
EN
EN

932-1 a UNI EN 932-6


933-1 a UNI EN 933-10
1097-1 a UNI EN 1097-10
1367-1 a UNI EN 1367-5
1744-1 a UNI EN 1744-3

Nella maggioranza dei casi, la nuova norma UNI EN corrisponde ad altre norme internazionali e, salvo alcune eccezioni, le apparecchiature
di prova sono praticamente identiche. Per consentire alla clientela di decidere sulleventuale aggiornamento delle attrezzature di laboratorio, abbiamo ritenuto opportuno elencare le nuove norme e le corrispondenti norme internazionali.
Considerando comunque che in molti paesi extraeuropei continueranno a essere adottate norme come, per esempio, BS e NF, riproponiamo nuovamente le relative apparecchiature di prova cos come quelle relative alle norme ASTM.

UNI EN
Corrispondente o

comparabile alle Norme

UNI EN 932-1

UNI EN 932-2

UNI EN 932-5
UNI EN 932-6

Propriet generali degli aggregati

BS 812, 1377, 1924


Metodi di campionamento
ISO 4847-78
UNI 8520-3
CNR N. 93, ASTM C702
NF P18-551, 552, 553
UNE 83 109
BS 812, 1377, 1924
Metodi per la riduzione dei campioni di laboratorio
ISO 4847-78
UNI 8520-3, CNR N. 93
ASTM C702
NF P18-551, 552, 553
UNE 83 109
BS 812
Attrezzatura comune e calibrazione
NF ISO 5725
Definizioni di ripetibilit e riproducibilit

Propriet generali degli aggregati

UNI 8520-5*
BS 812
ASTM C136, UNE 7050
NF P18-560
UNI EN 933-2
UNI 8520-5*

BS 812

ASTM C136

UNE 7050

NF P18-560

NF X11-504
UNI EN 933-3
NF P18-561*

UNI 8520-18*

BS 812, NLT 354
UNI EN 933-4
DIN 4226, CNR N. 95

NLT 354
UNI EN 933-5


UNI EN 933-6
NF P18-564

CNR N. 113
UNI EN 933-7
BS 812

UNI EN 933-8
ASTM D2419*

NF XP18-598, NF P18-597

UNI 8520-15*, CNR N. 27*

UNE 83131

Determinazione della distribuzione granulometrica.


Analisi granulometrica per stacciatura

UNI EN 933-1

186

Titolo

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

Determinazione della distribuzione granulometrica.


Stacci di controllo, dimensione nominale delle aperture

Determinazione della forma dei granuli.


Coefficiente di appiattimento
Determinazione della forma dei granuli. Indice di forma
Determinazione della percentuale di superfici frantumate
negli aggregati grossi
Valutazione delle caratteristiche superficiali.
Coefficiente di scorrimento degli aggregati
Determinazione del contenuto di conchiglie.
Percentuale di conchiglie negli aggregati grossi
Valutazione dei fini. Prova dellequivalente in sabbia

Aggregati

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Nuove Norme Europee UNI EN

47

Correlazione con le norme Nazionali e Internazionali

UNI EN

Corrispondente o
comparabile alle Norme

Titolo

UNI EN 933-9

NF P94-068
UNI 8520-15*, UNE 83 130

Valutazione dei fini. Prova del blu di metilene

UNI EN 933-10

Valutazione dei fini. Granulometria dei filler (stacciatura a getto daria)

Caratteristiche meccaniche e fisiche degli aggregati

NF P18-572
Determinazione della resistenza allusura (Micro-Deval)
CNR N.109, UNE 83 115

UNI EN 1097-2
ASTM C131*
Metodi per la determinazione della resistenza

NF P18-573*
alla frammentazione (Los Angeles)

UNI 8520-19*, CNR N. 34*
(a) Solo la macchina per prove dimpatto

DIN 52115-1(1), UNE 83 114
UNI EN 1097-3
BS 812*
Determinazione della massa volumica in mucchio

ISO 6782*, UNI 8520-6*
e dei vuoti intergranulari

CNR N. 62*, 63*, 64*

NLT 156
UNI EN 1097-4
BS 812, CNR N.123
Determinazione della porosit del filler secco compattato

NF P18-565, NLT 177
UNI EN 1097-5
BS 812, NF P18-554
Determinazione del contenuto dacqua per essiccazione in forno ventilato
UNI EN 1097-6
ISO 6783, UNI 8520-13*, 16*
Determinazione della massa volumica dei granuli

NF P18-555, NLT 154
e dellassorbimento dacqua
UNI EN 1097-7
BS 812 , NF P18-558, NLT 155
Determinazione della massa volumica del filler. Metodo con picnometro
UNI EN 1097-8
BS 812, CNR N. 105, 140
Determinazione del valore di levigabilit

NF P18-575, NLT 174
Determinazione del coefficiente di levigabilit accelerata
UNI EN 1097-9

Determinazione della resistenza allusura per abrasione

da pneumatici chiodati.

Prova scandinava
UNI EN 1097-10

Determinazione dellaltezza di suzione dellacqua
UNI EN 1097-1


UNI EN 1367-1

ASTM C682*, UNI 8520-20*


CNR N. 80*, BS 812
UNI 8520-10*
ASTM C88, UNE 7136

Propriet termiche e degradabilit degli aggregati


Determinazione della resistenza al gelo e disgelo

UNI EN 1367-3
UNI EN 1367-4
BS 812
UNI EN 1367-5

Prova al solfato di magnesio



Prova di bollitura per Sonnenbrandt per basalto
Determinazione del ritiro per essiccamento
Determinazione della resistenza allo shock termico

Propriet chimiche degli aggregati

UNI EN 1367-2

UNI EN 1744-1

BS 812*, UNI 8520-11*, 12*, 14*


NF P18-582, 583, 584,
585, 586, 587, 588


UNI
UNI
UNI
UNI
UNI
UNI
UNI

EN 1744-3
EN 12620
NF P18-541, NF P18-101
EN 13043
EN 13055-1
EN 13055-2
EN 13139
NF P18-101
EN 13179-1


UNI EN 13179-2
UNI EN 13242


UNI EN 13383-1
UNI EN 13383-2
UNI EN 13450

Analisi chimiche

Varie
Preparazione eluati per dilavamento di aggregati
Aggregati per calcestruzzo
Aggregati per miscele bituminose e trattamenti superficiali
Aggregati leggeri per calcestruzzo, malta e malta per iniezione
Aggregati leggeri per miscele bituminose e trattamenti superficiali
Aggregati per malte
Prove sugli aggregati complementari (filler) usati nelle miscele bituminose
Prova con anello e bilia
Numero di bitume
Aggregati per materiali non legati e legati con leganti idraulici
per limpiego in opere di ingegneria civile e nella costruzione di strade
Aggregati per opere di protezione (armourstone) Parte 1 e specifiche
Aggregati per opere di protezione (armourstone) Parte 2: Metodi di prova
Aggregati per massicciate per ferrovie

Legenda
UNI EN = Recepimento in lingua italiana della norma europea EN, che assume cos lo status di norma nazionale italiana; BS = British
Standard - Inghilterra; ASTM = American Society for Testing and Materials - Stati Uniti dAmerica; NF = Norme Franaise - Francia; DIN
= Deutsches Institut fr Normung - Germania; UNE = Una Norma Espaola - Spagna; NLT = Norma de Laboratorio Transporte - Spagna;
CNR = Consiglio Nazionale delle Ricerche - Italia; ISO = International Organization for Standardization
Nota. Lasterisco * dopo il numero della norma nazionale significa che lapparecchiatura di prova non risponde esattamente ai requisiti della EN.
Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

187

47

Aggregati

Caratteristiche generali e geometriche. . . . . . . . . . . . . .

Metodi di campionamento / Attrezzi / Divisori di campioni

M 15-D0430

Divisori di campioni

Divisore di campioni di grande capacit

q NORME
UNI EN 932-1, 932-2

ASTM C702

Per ridurre rappresentativamente campioni


di aggregati per le diverse prove.

Divisori di campioni (quartatori)

15-D0438 15-D0438/H

sCodice

Dim. max. Larghezza Numero


Volume
Peso netto
aggregato (mm) canale (mm) canali approx. (dm) approx. (kg)
15-D0438
5
7 12
0,24
1,5
15-D0438/A
10
15
12
2
5
15-D0438/B
20
30
10
4,6
19
15-D0438/C
40
50
8
14
23,5
15-D0438/D
13
19
10
3
5.5
15-D0438/E
20
25
10
3,9
19
15-D0438/F
25
38
8
9,6
19
15-D0438/G
50
64
8
21
27
15-D0438/H
40
45
8
11,3
23,5

Ciascun divisore fornito completo di 3 vaschette metalliche

Attrezzi per campionamento


M 86-D1645 Pala a bocca quadra

Peso approx.: 1,6 kg

Palette di alluminio
per campionamento (sessole)

sCodice

Capacit Dimensioni

86-D1601 325 ml
245x80 mm
86-D1602 1000 ml 335x120 mm
86-D1603 2600 ml 420x160 mm

15-D0430

Caratteristiche
Per aggregati fino a 150 mm
Canali regolabili: da 12,5 mm in poi con
incrementi di 12,5 mm
Capacit tramoggia: 26 dm3
Fornito completo di due vaschette
B Dimensioni:

- Altezza: 991 mm

- Tramoggia: 737x483 mm
A Peso approx.: 50 kg
Parti di ricambio

Stacci con tele o reti

s15-D0430/1 Vaschetta di ricambio.


Peso 2,3 kg

Analisi granulometrica
per setacciatura. Stacci di prova

q NORME
UNI EN 933-1, 933-2

86-D1601 86-D1603

Tutti i tipi di stacci, setacciatori e accessori


sono ampiamente illustrati nella Sezione
15 di questo catalogo. Secondo le prescrizioni delle norme ISO 3310-1 e 3310-2,
richiamate dalle nuove UNI EN, gli stacci da
utilizzare sono i seguenti:
Stacci con tele o reti ISO 3310-1
Aperture 0,063 0,125 0,250 0,500
1 2 mm
Stacci con lamiera perforata ISO 3310-2
Aperture 4 8 16 31,5 63 125 mm

86-D1645

188

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

Stacci con lamiere perforate

Aggregati

. . . . . . . . . . . . . . Caratteristiche generali e geometriche

47

Coefficiente di appiattimento e di lunghezza / Coefficiente di forma

Determinazione della forma dei

Coefficiente di appiattimento
e lunghezza. Metodo BS 812

granuli. Coefficiente di appiattimento

q NORME
UNI EN 933-3

Corrispondente anche alle norme


NF P18-561, UNI 8520-18, NLT 354

Stacci a barre
Per determinare il coefficiente di appiattimento degli aggregati. Telaio dalluminio.

sCodice

Apertura (mm)

47-D0418/1
47-D0418/2
47-D0418/3
47-D0418/4
47-D0418/5
47-D0418/6
47-D0418/7
47-D0418/8
47-D0418/9
47-D0418/10
47-D0418/11
47-D0418/12
47-D0418/13

2,50
3,15
4,00
5,00
6,30
8,00
10,00
12,50
16,00
20,00
25,00
31,50
40,00

A Peso approx.: 3 kg ciascuno


Set completo

M 47-D0418/A
Set completo di 13 stacci a barre
comprendente: 2,50 3,15 4,00
5,00 6,30 8,00 10,00
12,50 16,00 20,00 25,00
31,50 40,00 mm

Peso approx.: 40 kg

M 47-D0415
Serie di stacci per prove
di appiattimento
Descrizione generale e caratteristiche
Utilizzati per stabilire se le particelle di aggregato sono da considerarsi appiattite ovvero
quando il loro spessore inferiore a 0,6 volte
la loro dimensione nominale. Ogni staccio
deve essere ordinato separatamente.
La serie composta da:

47-D0415

Stacci per prove di appiattimento

sCodice

47-D0415/1
47-D0415/2
47-D0415/3
47-D0415/4
47-D0415/5
47-D0415/6
47-D0415/7

Largh. asola
(mm)

Lungh. asola
(mm)

4,9
7,2
10,2
14,4
19,7
26,3
33,9

30
40
50
60
80
90
100

10/6,3
14/10
20/14
28/20
37,5/28
50/37,5
63/50

Peso approx. della serie completa: 15 kg

M 47-D0540 Calibro per coefficiente


di appiattimento

Indice di forma
q NORME

Descrizione

UNI EN 933-4

Per determinare se le particelle di aggregato sono da considerarsi appiattite ovvero


quando il loro spessore inferiore a 0,6
volte la loro dimensione nominale.

Passante/trattenuto
(mm)

Peso approx.: 200 g

M 47-D0541 Calibro per coefficiente


di lunghezza

Corrispondente anche alle norme DIN 4226,


CNR N. 95, NLT 354

M 47-D0542
Calibro per aggregati
M 47-D0542/A
Calibro per aggregati, completo di
certificato di calibrazione

Descrizione
Per determinare se le particelle di aggregato sono da considerarsi allungate ovvero
quando la loro lunghezza maggiore di 1,8
volte la loro dimensione nominale.

Peso approx.: 1,1 kg


47-D0542

Per determinare lindice di forma degli


aggregati.
B DimensionI: 320x160 mm
47-D0418/1 47-D0418/13

47-D0541, D0540

Peso approx.: 450 g

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

189

47

Aggregati

Caratteristiche geometriche. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Valutazione dei fini. Prova dellequivalente in sabbia

Valutazione dei fini.

Agitatori per equivalente in sabbia

Prova dellequivalente in sabbia

UNI EN 933-8

M 47-T0056/B
Agitatore motorizzato per
equivalente in sabbia. 230 V, 50 Hz, 1 F

Corrispondente anche alle norme NF P18-598,


UNI 8520-15, UNE 83 131, CNR N. 27

M 47-T0056/BZ
Come sopra ma a 110 V, 60 Hz, 1 F

q NORME

M 47-T0050/B
Attrezzatura per la determinazione
dellEquivalente in sabbia. Modello
UNI EN 933-8
Per determinare il contenuto di argilla, limo
e polvere negli aggregati e nei terreni granulari. composta da 4 provette graduate,
2 tappi per dette, misurino tarato, tubo
di lavaggio, boccione con sifone, pistone
con guida, imbuto e righello graduato. Il
tutto contenuto in una cassetta di plastica,
eccetto il boccione con sifone, imballato
separatamente.

A Peso approx.: 12 kg

47-T0056/B

M 47-T0050/C
Attrezzatura completa per la
determinazione dellEquivalente
in sabbia. Modello ASTM D2419 AASHTO T176
Identica al modello 47-T0050/B, eccetto le
provette che sono totalmente graduate.

Accessori per attrezzature


47-T0050/B e 47-T0050/C

s47-T0056/B Agitatore motorizzato


s47-T0056/C

Agitatore motorizzato
con protezione CE

s47-T0050/7 Soluzione concentrata.


Bottiglia da 1 litro

s47-T0050/7B Soluzione concentrata.


Bottiglia da 125 cc. Confezione da 20
pezzi

s47-T0050/8 Sostegno metallico per


boccione

M 47-T0056/BY
Come sopra ma a 220 V, 60 Hz, 1 F
M 47-T0056/C
Agitatore motorizzato per
equivalente in sabbia, con
protezione antinfortunistica (CE).
230 V, 50 Hz, 1 F
M 47-T0056/CZ
Come sopra ma a 110 V, 60 Hz, 1 F
M 47-T0056/CY
Come sopra ma a 220 V, 60 Hz, 1 F
Per realizzare unazione di scuotimento
completa e uniforme alla velocit richiesta
e per eliminare faticose operazioni manuali. Fornito completo di timer.
Corsa: regolabile 200 mm 10 mm
Velocit: 175 corse/min
B Dimensioni: 720x420x450 mm
A Peso approx.: 20 kg
Il modello 47-T0056/C si arresta automaticamente quando si solleva la protezione
antinfortunistica.

47-T0050/C con 47-T0050/7

Parti di ricambio per attrezzature


47-T0050/B e 47-T0050/C

sCodice

Descrizione

47-T0050/1C Provetta trasparente


47-T0050/1A
47-T0050/2
47-T0050/3
47-T0050/4
47-T0050/5
47-T0050/6
47-T0050/61
86-D1546
82-D1694
47-T0050/B con 47-T0050/7

190

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

graduata (ASTM)
Provetta trasparente (EN)
Tappo per provetta
Misurino
Tubo di lavaggio
Boccione con sifone
Pistone con guida (ASTM)
Pistone con guida (EN)
Imbuto
Righello flessibile da 500 mm

47-T0056/C

Aggregati

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Caratteristiche geometriche

47

Valutazione dei fini. Prova del blu di metilene / Metodo BS per sedimentazione
Coefficiente di scorrimento

Valutazione dei fini.


Prova del blu di metilene

q NORME
EN 933-9

Corrispondente o comparabile anche alle


norme NF P94-068, UNE 83 180, UNI 8520-15

La prova si effettua per determinare il


contenuto dargilla della frazione fine degli
aggregati.
47-D0439/A con 47-D0439/1

Determinazione del contenuto


di argilla, limo e polvere negli
aggregati fini e grossi. Metodo BS
812 per sedimentazione
M 47-D0439/A
Girabottiglie. 230 V, 50 Hz, 1 F

Per far ruotare la bottiglia di vetro contenente il campione come descritto nella
norma a una velocit di 80 20 giri/min.
Potenza: 90 W
B Dimensioni:
424x195x275 mm (lxbxh)
A Peso approx.: 8,5 kg
Accessori

s47-D0439/1

Contenitore di vetro da 1 litro con


chiusura ermetica

M 47-D0439/B
Pipetta di
Andreasen da 25 ml
Per estrarre esatte
quantit della sospensione da analizzare.
Costruita in vetro.

Peso approx.:
700 g

M 22-T0062/2
Supporto regolabile
per pipetta
Per regolare esattamente in verticale la
posizione della pipetta
di Andreasen. Per una
completa descrizione,
vedi la Sezione 22.

M 47-D0439/C
Apparecchiatura per la
determinazione col blu di metilene.
230 V, 50 Hz, 1 F
Composta da:

s47-D0439/C1

Buretta da 50 cc con rubinetto


47-D0439/C (Stacci non inclusi)

s47-D0439/C2

Base di sostegno con asta e morsetto

s47-D0439/C3

Determinazione del coefficiente


di scorrimento della frazione fine

Carta da filtro. 100 dischi

s47-D0439/C4

Bacchetta di vetro 300x8 mm di diametro

q NORME

s47-D0439/C5

NF P18-564, CNR N. 113

s47-D0439/C9

M 47-D0516
Angolarimetro per sabbie

Beaker di plastica da 3000 ml


Blu di metilene. 250 g

s47-D0439/C10
Kaolinite. 1000 g

s47-D0439/C11

Agitatore elettrico regolabile da 400 a 700 giri/


min. Girante n 75 mm. 230 V, 50 Hz, 1 F(1)
Ogni componente pu essere acquistato
singolarmente.
Agitatore con altri voltaggi disponibile a
richiesta.
(1)

Accessori

UNI EN 933-6

Questo strumento utilizzato per ottenere


unindicazione sulla forma e spigolosit dei
grani della frazione 0,075 4 mm di un
aggregato. composto essenzialmente da
un imbuto sagomato con la parte conica
avente apertura di 60. Fornito completo di
due imbuti con differenti aperture.
B Dimensioni:

200x200x420 mm
A Peso approx.: 9 kg

s47-D0439/C13 Distributore automatico da 0 a 10 ml, graduazione 0,1


ml, completo di bottiglia da 500 ml.
Nota: come alternativa alle parti
47-D0439/C1 e 47-D0439/C2

47-D0516

s47-D0439/C15 Vassoio di plastica

22-T0062/2 con 47-D0439/B

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

191

48

Aggregati

Propriet meccaniche e fisiche. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Determinazione della resistenza alla frammentazione

Determinazione della resistenza

Resistenza alla frammentazione


degli aggregati leggeri

alla frammentazione (Los Angeles)

q NORME

q NORME

UNI EN 13055-1

UNI EN 1097-2

La macchina sotto descritta anche conforme alle norme NF P18-573, UNE 83


114, UNI 8520-19, CNR N. 34, ASTM C131

M 48-D0512
Attrezzatura per la determinazione
della resistenza alla frammentazione
degli aggregati leggeri, dia. int. 113
mm. Metodo 1
M 48-D0512/A

M 48-D0500/D
Macchina Los Angeles.
230 V, 50 Hz, 1 F
M 48-D0500/DZ
Come sopra ma a 110 V, 60 Hz, 1 F
M 48-D0500/DY
Come sopra ma a 220 V, 60 Hz, 1 F
Descrizione generale e caratteristiche
La macchina costituita da un tamburo
dacciaio con diametro interno 711 mm
e larghezza utile 508 mm. Il tamburo
azionato da un motoriduttore alla velocit
di 31-33 giri/min. La macchina dotata di
un contatore automatico che pu essere predisposto al numero di giri previsto
dalla prova. Lattrezzatura fornita senza
carica abrasiva, da ordinare separatamente
secondo la norma in uso.
Conformemente alle direttive CE, la macchina deve essere contenuta in una cabina
insonorizzante e di sicurezza. Il nostro
modello standard pu essere integrato, per
soddisfare questo requisito, di unapposita cabina insonorizzante antinfortunistica
identificata dal codice 48-D0500/XUP. Tale
completamento deve essere precisato al
momento dellordinazione. Vedi Opzioni
Integrative.

48-D0500/D with 48-D0505

Opzioni Integrative. Cabina


insonorizzante antinfortunistica

M 48-D0500/XUP
Cabina insonorizzante
antinfortunistica CE
Descrizione generale e caratteristiche
Questa opzione riguarda lalloggiamento
della macchina Los Angeles nella suddetta
cabina, costruita in lamiera verniciata rivestita internamente di materiale insonorizzante. Un dispositivo di sicurezza interrompe la rotazione del tamburo allapertura
della porta. Il pannello di comando della
macchina montato esternamente.
B Dimensioni dingombro:

933x1052x1250 mm
A Peso approx. (esclusa macchina
Los Angeles): 180 kg

Motore: 740 W
B Dimensioni approx:
975x785x937 mm
A Peso approx.: 350 kg

Cariche abrasive
s48-D0505 Carica abrasiva composta
da 12 sfere dacciaio conforme alle
norme ASTM/UNI/CNR
s48-D0505/A Carica abrasiva
composta da 12 sfere dacciaio
conforme alla norma EN

192

Attrezzatura per la determinazione


della resistenza alla frammentazione
degli aggregati leggeri, dia. int. 76
mm. Metodo 2. Costruite in acciaio.
A Peso approx.: 15 kg (48-D0512)
e 7 kg (48-D0512/A)

48-D0500/D con cabina insonorizzante


antinfortunistica 48-D0500/XUP

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

48-D0512
48-D0500/XUP
Dettaglio pannello di
comando macchina
Los Angeles montato
esternamente

Aggregati

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Propriet meccaniche e fisiche


48

Determinazione della resistenza allusura e allo schiacciamento

Prove di abrasione su lastre,

- Cilindri dacciaio
inossidabile
- Temporizzatore
- Protezione
antinfortunistica (CE)

cubetti e cordoli di pietra


naturale

q NORME
UNI EN 1341, 1342, 1338, 1339,
1340, 14157, 12808-2

M 48-D0471
Abrasimetro per pietre naturali.
230 V, 50 Hz, 1 F
Descrizione generale e caratteristiche
Questa macchina stata sviluppata per
prove di abrasione e di usura su pietre
naturali e manufatti di calcestruzzo. Facile
da usare, con controllo elettronico della
velocit del disco, con arresto automatico
al compimento del numero prefissato di
rotazioni. Completa di aspiratore per polveri. Lo spessore del disco abrasivo di 70
mm. Fornita con 5 kg di corundum bianco
FEPA grana 80.
Con laccessorio 48-D0471/K la macchina
pu essere utilizzata anche per prove di
abrasione su elementi per pavimentazione
in laterizio, come da norma UNI EN 1344.
Dimensioni dingombro:
620x670x850 mm
A Peso approx.: 85 kg
B

Accessori e ricambi
s48-D0471/1 Kit di conversione per
prove di abrasione su elementi per pavimentazione in laterizio, come da norma
UNI EN 1344. Comprende: contrappeso,
tramoggia, disco abrasivo dia. 200x10
mm e piastra di calibrazione in silice fusa
s48-D0471/K Corundum bianco FEPA
grana 80. Confezione da 25 kg

Resistenza allo schiacciamento.

48-D0524

Metodo BS

Determinazione della resistenza


allusura (Micro-Deval)

q NORMA
BS 812:110

q NORME
UNI EN 1097-1

Conforme anche alle norme NF P18-572,


P18-576, CNR N. 109, UNE 83 115

M 48-D0524
Macchina Micro-Deval.
230 V, 50 Hz, 1 F
Descrizione generale e caratteristiche

M 48-D0510
Attrezzatura per la resistenza allo
schiacciamento degli inerti.
n 150 mm
M 48-D0511
Attrezzatura per la resistenza allo
schiacciamento degli inerti. n 75 mm

Per valutare la resistenza allusura degli inerti.


La macchina costituita da un telaio dacciaio
con rulli di trascinamento, 4 cilindri dacciaio
inox e 20 kg di sfere dacciaio inox da 10 mm
di diametro. Larresto della prova automatico
mediante temporizzatore. La macchina pu
essere richiesta anche senza cilindri di acciaio,
utilizzando il codice 48-D0524/A.

Descrizione generale e caratteristiche

Potenza: 1100 W
B Dimensioni: 1000x450x920 mm
A Peso approx.: 130 kg

A Peso approx.: 16,5 kg per

Scopo di questa prova la determinazione


della resistenza allo schiacciamento degli
inerti sottoposti a un carico di compressione applicato gradualmente. Fornita completa di cilindro, pistone, piastra di base,
pestello e cilindro di misura.

48-D0510 e 3,5 kg per 48-D0511

N O T A

Accessori e ricambi

s48-D0524/1n

Sfere dacciaio
30 mm. Confezione
da 10. Conformi alla norma NF P18-576

La prova ACV (Aggregate Crushing Value)


pu essere effettuata con il nostro sistema
automatico illustrato a pag. 244-247.

s48-D0524/2n

Sfere dacciaio
18 mm. Confezione
da 50. Conformi alla norma NF P18-576
Accessori e ricambi

s48-D0524/4 Cilindro standard inox


s48-D0524/7n
Sfere dacciaio
da 20 kg

10 mm. Confezione

Accessori e ricambi

s48-D0524/6 Cilindro inox n 200

mm x 400 mm di lunghezza. Conforme alla


norma NF P18-572
48-D0471

48-D0510, D0511

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

193

48

Aggregati

Propriet meccaniche e fisiche . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Determinazione della resistenza allabrasione e allimpatto /


Determinazione porosit del filler

Macchina Deval
q NORMA
NF P18-577

M 48-D0523
Macchina Deval per prove
di abrasione. 230 V, 50 Hz, 1 F
Descrizione generale e caratteristiche
Per misurare la resistenza allabrasione
degli inerti. La macchina costituita da
un telaio rotante che supporta due cilindri dacciaio con coperchio a chiusura
ermetica. Il telaio rotante azionato da
un motoriduttore, completo di contagiri
automatico per predisporre il numero di
rotazioni desiderato.
Velocit di rotazione: 33 giri/min
Motore: 736 W
B Dimensioni: 1500x500x700 mm
A Peso approx.: 190 kg

Consistenza degli inerti.


Metodo ASTM

M 48-D0518
Attrezzatura per misurare
la consistenza degli inerti

q NORME
ASTM C235

Descrizione generale e caratteristiche

48-D0523

Valore di resistenza allimpatto


Metodo BS/NF

q NORME

BS 812 - NF P18-574

M 48-D0515
Macchina per prova dimpatto
Descrizione generale e caratteristiche

B DimensionI: 444x300x879 mm
(lxbxh)
A Peso approx.: 58 kg

q NORMA

UNI EN 1097-4.

Conforme anche alle


norme BS 812, CNR N. 23, NLT 177

M 48-D0447
Apparecchiatura di compattazione
del filler

48-D0447

Descrizione generale e caratteristiche


Per la determinazione della porosit del filler compattato a secco. Lapparecchiatura
composta da:
- Base metallica 100x150 mm
- Cilindro n interno 25 mm
- Pistone di diametro tale da scorrere
liberamente nel cilindro, senza giochi
laterali.

48-D0518

B Dimensioni:

150x200x320 mm
A Peso approx.:
8 kg

del filler secco compattato

Questa macchina consente una misura


relativa della resistenza di un inerte a urti
o impatti improvvisi. Costruita in acciaio
galvanizzato, consente di controllare il
numero di colpi dati al campione per
mezzo di un contacolpi automatico. Fornita
completa di cilindro.

Per
determinare
in sito la quantit di parti tenere
negli inerti grossi.
costituita da un
tondo metallico con
punta arrotondata
da 1,6 mm di diametro, montato su
una incastellatura in
modo da esercitare
sul provino un carico
di 8,9 0,4 N.

Determinazione della porosit

48-D0515

Peso approx.: 3,5 kg

Accessori

s48-D0447/1 Contacolpi. Applicabile


allapparecchiatura 47-D0447

s48-D0447/2 Carta da filtro n 25


mm. Confezione da 100 pezzi

194

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

Aggregati

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Propriet meccaniche e fisiche

48

Determinazione della densit apparente, della massa volumica e dei vuoti

Determinazione della massa

Determinazione della massa


volumica in mucchio e dei vuoti
intergranulari

volumica e dellassorbimento dellacqua

q NORME
UNI EN 1097-6, UNI EN 12390-7

q NORMA

BS 812:2, 1881:14 - UNI 6394-2

UNI EN 1097-3

M 11-D0612/A
Intelaiatura per pesata idrostatica

Conforme anche alle norme BS 812,


NLT 156, UNI 8520-6, CNR N. 62-63-64,
ISO 6872

Descrizione generale e caratteristiche


utilizzata abbinata a una bilancia elettronica predisposta per pesate idrostatiche per
determinare il peso specifico di aggregati,
calcestruzzo indurito e di ogni altro materiale
o manufatto nei limiti di portata e volumi
indicati. La struttura molto robusta e stabile.
Nella parte inferiore sistemata la piattaforma
mobile - sulla quale appoggiata la vasca -,
che si sposta verticalmente per mezzo di un
arganello azionato manualmente. Ci consente
di effettuare la pesata sia in aria sia in acqua.
La bilancia non fa parte dellattrezzatura e deve
essere ordinata separatamente (vedi accessori).
B Dimensioni dingombro:

500x500x1200 mm approx.
A Peso approx.: 50 kg

Recipienti volumetrici

11-D0612/A con accessori

Densit degli aggregati grossi


mediante spostamento dacqua.
Metodo BS

q NORMA
BS 812

M 48-D0442
Apparecchiatura per misurare la
densit degli inerti grossi mediante
lo spostamento dacqua

Costruiti in acciaio inossidabile. Il bordo superiore spianato e parallelo al fondo come


previsto dalle norme. I modelli pi grandi
sono completi di maniglie. Quattro le misure
disponibili:

M 48-D0445/5
Recipiente volumetrico da 1 litro
M 48-D0445/6
Recipiente volumetrico da 5 litri
M 48-D0445/7
Recipiente volumetrico da 10 litri
M 48-D0445/8
Recipiente volumetrico da 20 litri

Accessori

s11-D0612/A1

Sostegno per provini

s11-D0630 Bilancia tecnica digitale


da 4500 g x 0,1 g

s11-D0631/E Bilancia tecnica digitale


da 15 kg x 1 g

s11-D0631/F Bilancia tecnica digitale


da 16 kg x 0,1 g

s11-D0631/C Bilancia tecnica digitale

48-D0442

da 30 kg x 1 g

I modelli di bilance da noi proposti sono


completi di programma specifico per pesate
idrostatiche, che consente limmediato calcolo e la visualizzazione del peso specifico
premendo semplicemente un tasto.

M 11-D0612
Cestello inox 200 mm x 200 mm

Descrizione generale e caratteristiche


Per determinare la densit degli inerti
di grossa pezzatura. Lapparecchiatura
costituita da un cilindro metallico n 163
mm x 370 mm di altezza, dotato di sifone a
250 mm dalla base.

Accessori

Peso approx.: 2,5 kg

Descrizione
Utilizzato per pesata idrostatica di materiali granulari. Costruito in acciaio inox, con
rete apertura 3,35 mm.

s34-T0099 Righello per rasare


s22-T0040/1 Lastra di vetro

Accessori

s86-D1004

48-D0445/5
48-D0445/6
48-D0445/7

300x300 mm

Cilindro di vetro graduato da 250 ml

Peso approx.: 1,3 kg


Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

195

48

Aggregati

Propriet meccaniche e fisiche. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Determinazione della densit del filler


Determinazione della densit apparente e dellassorbimento dacqua

Determinazione della densit

Determinazione della densit

relativa e assorbimento dacqua


degli aggregati fino a 10 mm.
Metodo BS 812

del filler. Metodo del picnometro

q NORME

76-B0066/1

UNI EN 1097-7

Conforme anche alle norme BS 812, NF P18-558

Nota. Proponiamo soltanto le apparecchiature specifiche poich la prova richiede


molte altre apparecchiature generiche di
laboratorio come bilance, stufa, stacci, ecc.
Per maggiori informazioni richiedeteci la
Guida per lacquisto.
Picnometri di Gay-Lussac

sCodice


86-D1126
86-D1127

Descrizione
Barattolo di vetro, completo di cono e
guarnizione di gomma.

76-B0066/B

Capacit
50 ml
100 ml

M 48-D0441
Picnometro

Capacit: 1 kg
A Peso approx.: 500 g

Determinazione della massa


volumica e dellassorbimento dacqua

q NORMA
UNI EN 1097-6

Conforme anche alle norme BS 812,


UNI 8520-13-16, NLT 154, ASTM C127-C128,
DIN 12039

76-B0066/2 con due 86-D1127

Vasca termostatica
M 76-B0066/B

Vaschetta termostatica
con riscaldatore/agitatore.
230 V, 50-60 Hz, 1 F

M 76-B0066/BZ

Come sopra ma a 110 V, 60 Hz, 1 F


Caratteristiche
Capacit: 20 litri
Profondit max. acqua: 150-180 mm
Potenza: 1200 W
Campo regolazione temperatura: da
ambiente a +60C
Precisione: 1 C
Dimensioni interne: 500x300 mm
Dimensioni esterne: 540x340 mm
Peso approx.: 9.5 kg

48-D0441

Picnometri di vetro borosilicato.


Tappo con capillare e imbuto
Disponibili in due misure. Sono utilizzati per
determinare la densit di volume e i vuoti
negli aggregati.

M 86-D1037
Picnometro da 500 ml con tappo,
capillare e imbuto.

86-D1037

Peso 500 g circa

M 86-D1038
Come sopra ma da 1000 ml
M 48-D0440
Forma e pestello per prova
di assorbimento

Accessori

Descrizione

s76-B0066/1 Coperchio con serpen-

Il cono e il pestello sono costruiti in base alle


normative e utilizzati per determinare il peso
specifico e lassorbimento degli inerti fini.

tina refrigerante. Da collegare allacqua


corrente
s76-B0066/2 Vassoio di base regolabile

196

Note. Proponiamo soltanto le apparecchiature specifiche poich la prova richiede


molte altre apparecchiature generiche di
laboratorio come bilance, stufa, stacci, ecc.
La norma UNI EN 1097-6 raggruppa pi di
un metodo rispetto alle altre norme nazionali. Per maggiori informazioni richiedeteci
la Guida per lacquisto che elenca quanto
richiesto da ogni norma.

Peso approx.: 250 g

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

48-D0440

Aggregati

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Propriet meccaniche e fisiche

48

Valore di abrasione (AAV) / Umidit superficiale / Misura dellumidit in mucchio

Determinazione del valore

Umidit superficiale

di abrasione (AAV)

degli aggregati fini. Metodo ASTM

q NORME

q NORME

UNI EN 1097-8,

BS 812

M 48-D0522
Macchina per prove di abrasione
(AAV). 230 V, 50 Hz, 1 F
Descrizione generale e caratteristiche
La prova consente di misurare la resistenza
degli inerti allusura superficiale causata
da abrasione. La macchina consiste in un
disco di ghisa, del diametro di 600 mm, che
ruota alla velocit di 28/30 giri/min. La sabbia abrasiva versata sulla superficie dei
provini per mezzo dellapposito imbuto. La
macchina fornita completa di due forme
per provini, due vassoi di raccolta, due piatti, pesi e dispositivi di staffaggio.

ASTM C70, AASHTO T142

M 48-D0460
Cilindro di Chapman
Descrizione generale e caratteristiche
Per determinare lumidit superficiale degli
inerti fini. Il cilindro graduato fino a 200
ml fra i due bulbi e da 375 a 450 ml a partire dal secondo bulbo.

Peso approx.: 500 g

- Per sabbie, aggregati, materiali da


costruzione e miscele
- Per misure veloci in mucchio di
piccole e grandi quantit
- Ideale nel campo della produzione
del calcestruzzo, dei laterizi, della
ceramica, ecc.

A Peso approx.:

Batterie: 4x1,5 V tipo AA


Campo di misura tipico: Umidit 0-35%,
Temperatura da 20 a +60C
Risoluzione:
Umidit 0,1%; Temperatura 0,1C
Precisione Umidit: migliore dello 0,5%
per un determinato campo di misura
Temperatura: migliore di 0,5C
Principio di misurazione:
- Umidit: metodo della resistenza
elettrica. Sistema compensato
in temperatura
- Temperatura: BS 1904 DIN 751
- Rilevatore di resistenza di platino
Principio di misurazione
Lunghezza totale: 1,2 m approx.
A Peso approx.: 2 kg

netto 200 kg; lordo 260 kg

Accessori
Pennello morbido di
s86-D1672
n
setola

3 mm

s48-D0522/2 Aggregato fine di silice.


Confezione da 50 kg

48-D0460

48-D0462 in diverse posizioni di lavoro

Misura dellumidit in mucchio

degli aggregati fini. Metodo ASTM

M 48-D0462
Apparecchio Microlance per la misura
immediata di umidit e temperatura

48-D0462 Dettaglio

Descrizione generale e caratteristiche

48-D0522

Lo strumento rileva umidit e temperatura


di materiali edili granulari a una profondit massima di circa 1 m per semplice
infissione. Le misure sono visualizzate
istantaneamente. Lo strumento incorpora
un microprocessore che garantisce ampia
flessibilit sia per una vasta gamma di
materiali sia di contenuti di umidit. Viene
fornito gi tarato per sabbie e aggregati,
ma pu essere facilmente ritarato per altri
tipi di materiale o miscele utilizzando la
funzione Autocal.
Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

197

48

Aggregati

Propriet meccaniche e fisiche. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Determinazione del valore di levigabilit (VL) / Prova di attrito

Determinazione del valore


di levigabilit (VL)

s48-D0525/12 Graniglia abrasiva.


Pacco da 5 kg

NORMA

UNI EN 1097-8, EN 1341, 1342,


1343

Accessori e ricambi

(Pietre e masselli per pavimentazioni)

M 48-D5252
Macchina per la levigatura accelerata.
230 V, 50 Hz, 1 F
Descrizione generale e caratteristiche

s48-D0525/13 Polvere abrasiva.


Pacco da 5 kg

s48-D0525/14 Pietrisco di controllo


(non gradato). Sacco da 50 kg

s48-D0525/15 Graniglia di riferimento


(non gradata - Criggion stone). Sacco da
25 kg.

Utilizzata per misurare la resistenza degli


inerti delle pavimentazioni stradali sottoposte
allusura dei pneumatici. I provini cos ottenuti vengono sottoposti alla prova con lo Skid
Tester 48-B0190.
Velocit della ruota metallica:

da 315 a 325 giri/min
Motore elettrico: 370 W
B Dimensioni:
1520x870x680 mm (hxbxl)
A Peso approx.:
netto 175 kg; lordo 250 kg
Fornita completa di ruota metallica, piastra
laterale, anelli di gomma, ruote di gomma,
cinghia di trasmissione, meccanismo di
alimentazione dellabrasivo, graniglia e polvere abrasive, attrezzi, serie di 4 formelle
per provini e 2 piastre per formelle.

Prova di attrito
M 48-B0190

Apparecchio portatile a pendolo per


la misura dellattrito radente

q NORME

/ ASTM
E103 / BS 812:144 / NLT 174 / CNR N. 105,
140 / NF P18-578, P18-575
UNI EN 1097-8, 1341, 1342

Descrizione generale e caratteristiche


Per la misura delle caratteristiche di attrito
radente. Lapparecchio utilizzato sia in
sito sia in laboratorio e per le prove di
levigabilit (vedi accessori), che utilizzano
provini curvi ottenuti da prova di levigabilit accelerata. anche utilizzato per prove
su pietre naturali (UNI EN 1341, 1342) e
masselli autobloccanti di calcestruzzo (UNI
EN 1338).
Lapparecchio fornito completo di:
- Scala addizionale graduata per prove di
levigabilit
- 6 pattini (cursori) di gomma per prove in
sito completi di certificati riferibili
- Termometro scala 10 +110C per misure superficiali
- Spruzzetta da 1 litro per bagnare la
superficie
- Attrezzi vari per assemblaggio macchina
- Righello per misurare la lunghezza del
contatto di scivolamento
- Cassetta contenitrice
- Certificato di taratura riferibile secondo UNI
EN 1097-8 emesso dalla Societ Controls.
B Dimensione della cassetta contenitrice:
790x760x320 mm
A Peso approx. (compresa cassetta):
34 kg
Accessori e parti di ricambio

s48-B0190/1 Pattino (cursore) per

prova di levigabilit in laboratorio


s48-B0190/2 Pattino (cursore) per
prove in sito
s48-B0190/4 Piastra metallica di base
con morsetto di fissaggio del campione per
prova di levigabilit
s48-B0190/5 Piastra metallica di
base per fissaggio provini di pietra
naturale (UNI EN 1341, 1342) e masselli
autobloccanti (UNI EN 1338)

48-D5252

198

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

Aggregati

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Propriet meccaniche e fisiche

48

Prova di attrito (seguito)

- Nuovo meccanismo di sgancio del


pendolo a bassissima frizione per una
maggiore precisione
- Indice trascinato in fibra di carbonio,
leggerissimo e di bassissimo attrito
- Sistema di sollevamento del cursore
integrato nel piede del pendolo per
facilitare le operazioni di regolazione
- Robusta e stabile struttura a doppia
colonna
- Facile e affidabile sistema di
regolazione verticale
- Scala supplementare integrata per
prove di levigabilit
- Completo di certificati di taratura
e di conformit riferibili
(UNI EN 1097-8)

48-B0190

48-B0190/5

48-B0190 set completo

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

199

48

Aggregati

Propriet termiche e degradabilit . . . . . . . . . . . . . . . . .

Resistenza al gelo e disgelo

Determinazione della resistenza


al gelo e disgelo

q NORMA
UNI EN 1367-1

Comparabile anche alle norme ASTM C671,


C682 / UNI 8520-20 / CNR N. 80
e BS 812:124

Armadi climatici
Introduzione

Proponiamo due nuove versioni:


- Modello 10-D1429 con controllo digitale della temperatura da 25 a +70C,
conforme alla norma Aggregati UNI EN
1367-1, utilizzabile per numerose analoghe prove su calcestruzzi e materiali da
costruzione in genere;
- Modello 10-D1429/A con controllo digitale sia della temperatura da 25 a
+70C, sia dellumidit da 10 a 95%.
utilizzabile per diverse altre prove, fra cui
la stagionatura di provini di calcestruzzo,
secondo UNI EN 12390-2, e cemento
secondo UNI EN 196-1.
Ambedue i modelli possono essere integrati
con linstallazione di un sistema di registrazione dati, uscita seriale e software PC
dedicato. Vedi modello 10-D1429/REC.

M 10-D1429
Armadio climatico con controllo
digitale della temperatura da 25 a
+70C, capacit 520 litri.
230 V, 50 Hz, 1 F

Descrizione generale
Armadio
Monoblocco con profili inox e finitura
tipo SCTCH-BRITE. Isolato con poliuretano
ad alta densit, spessore 60 mm. Portella
apribile ad oltre 100 completa di guarnizioni magnetiche. Vassoi estraibili antiribaltamento di grande portata che scorrono su guide inox. Sistema refrigerante e
altri componenti sistemati superiormente
per un facile accesso e manutenzione.
Unit termostatica
Il gruppo refrigerante sovradimensionato a garanzia di lunga durata e buon
funzionamento. Progettato per il condizionamento e la circolazione daria allinterno
dellarmadio. Il circuito di raffreddamento
interamento costruito in rame ed completo di filtri, spia di vetro per verificare il
passaggio del freon, pressostato e raccordi
vari. Levaporatore ha le stesse caratteristiche del condensatore. La deumidificazione
ottenuta con un tubo liscio a disgelo
ciclico. Lelemento riscaldante composto
da un tubo alettato con termostato. Le
ventole di riciclo sono direttamente collegate ai motori

Sensore di temperatura
Il sensore PT100 collocabile in ogni
punto dellarmadio e pu essere posizionato anche allinterno del provino secondo
le prescrizioni di norma.
Sensore di umidit
Consente di rilevare valori fino al 100%.

Caratteristiche principali
- Sistema di controllo digitale
avanzato: 50 cicli programmabili
con 1000 segmenti
- Sensore di temperatura
collocabile in ogni punto
dellarmadio o allinterno del
provino secondo le prescrizioni
di norma
- Alta precisione:
1C e 5% RH
(solo nel modello 10-D1429/A)
- Modelli versatili utilizzabili per
prove su Aggregati, Cementi,
Calcestruzzi, Laterizi, Rocce
e altri materiali
- Integrabile con sistema
di registrazione dati, uscita seriale
e software dedicato per PC

M 10-D1429/A
Armadio climatico con controllo
digitale della temperatura da 25 a
+70C e dellumidit da 10 a 95%.
230 V, 50 Hz, 1 F

10-D1429

200

Pannello di comando
Il pannello frontale comprende un visualizzatore digitale di grandi dimensioni, con
interruttori per le ventole, il compressore,
le resistenze, lumidificatore (solo nel
modello 10-D1429/A) e le spie luminose.
Un sistema multifunzione di controllo
visualizza simultaneamente i valori impostati e quelli assoluti.

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

Aggregati

. . . . . . . . . . . . . . . . . . Propriet termiche e degradabilit

48

Resistenza al gelo e disgelo / Prova al solfato di sodio e di magnesio

Armadi climatici

Prova al solfato di magnesio

(seguito)

Caratteristiche
Capacit: 520 litri
Controllo funzioni: 50 cicli programmabili
con 1000 segmenti
Temperatura regolabile: da 25 a +70C
Umidit regolabile: da 10 a 95% (solo
nel modello 10-D1429/A)
Precisione della temperatura: 1C
Precisione dellumidit: 5% RH (solo
nel modello 10-D1429/A)
Potenza: Sistema refrigerante 1000 W;
Sistema riscaldante 1500 W
Circolazione interna dellaria: 450 mc/h
Dimensioni interne (lxpxh):
600x670x1300 mm
Dimensioni esterne (lxpxh):
720x800x2020 mm
Dimensioni e portata vassoi: 4 inclusi da
530x580 mm, portata 60 kg ciascuno
A Peso approx.: 180 kg

Accessori e parti di ricambio

s10-D1429/REC Installazione del

sistema di registrazione dati, con uscita


seriale e software dedicato per PC
M 48-D0457

Contenitore di lamiera da 2000 ml,


completo di coperchio e zavorra
rimovibile. Conforme alla norma
UNI EN 1367-1

q NORMA
UNI EN 1367-2

Comparabile alle norme ASTM C88,


UNI 8520-10, UNE 7136

Note. Proponiamo soltanto le apparecchiature specifiche poich la prova richiede molte altre attrezzature generiche di
laboratorio come bilance, stufa, stacci, ecc.
Per maggiori informazioni, richiedeteci la
Guida per lacquisto.

48-D0612/11

M 48-D0612/11
Cestello inox n 120 mm x 160 mm,
apertura maglie 3,35 mm
M 86-D1348
Contenitore con coperchio
n 180x240 m
86-D1348

M 48-D0452
Densimetro scala 1200-1300 g/ml,
div. da 0,001 g/mll

Resistenza al solfato di sodio e di magnesio


M 48-D0612/A2

q NORMA

Cestello inox, apertura maglie


1,7 mm (N. 12 ASTM), dia. 120x160
mm. Peso 0,3 kg circa

ASTM C88

M 48-D0612/A1

Cestello inox, apertura maglie


600 m (N. 30 ASTM),
dia. 120x160 mm.
Peso 0,3 kg circa

M 48-D0612/A3

Cestello inox, apertura maglie


9,5 mm (3/8), dia. 200x200 mm.
Peso 1 kg circa

Utilizzato per la prova di resistenza al


gelo e disgelo degli aggregati, inclusi
quelli leggeri.

Peso approx.: 2,5 kg

48-D0457

48-D0612/A3

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

201

48

Aggregati

Propriet termiche e degradabilit . . . . . . . . . . . . . . . . .

Determinazione del ritiro per essiccamento e di resistenza allo shock termico

Determinazione del ritiro


per essiccamento

q NORMA
UNI EN 1367-4

Lo scopo di questa prova di determinare


leffetto degli aggregati nel ritiro per essiccamento del calcestruzzo. La prova si effettua
con provini di miscela prefissata e aggregati
di 20 mm di dimensione massima.

M 48-D0453
Forma a 3 posti da 50x50x200 mm
con inserti dacciaio

Peso approx.: 8 kg

M 62-L0035
Misuratore di variazioni lineari

Determinazione della resistenza

M 62-L0035/A
Misuratore digitale di variazioni
lineari

q NORMA

Descrizione generale e caratteristiche


Per misurare le variazioni lineari dei provini
di calcestruzzo e cemento sottoposti a
prova di espansione in autoclave oppure
per la misura del ritiro. Pu essere utilizzato
anche per provini da 40x40x160 mm e di
altre lunghezze. Lo strumento composto
da un comparatore analogico o digitale
montato su una struttura a due colonne.
Il riscontro superiore regolabile in altezza
per adattarsi alle dimensioni del provino.

allo shock termico

UNI EN 1367-5

La prova si effettua scaldando aggregati


saturi fino a 700 per 3 minuti, comparando la perdita di fine e di resistenza secondo
la norma UNI EN 1097-2, prima e dopo il
riscaldamento.

M 10-D1419
Forno a muffola di grande capacit
da 1100C. 220-380 V, 50-60 Hz, 3 F

B Dimensioni dingombro:

180x180x490 mm
A Peso approx.: 10,5 kg

48-D0453

Accessori

s62-L0034/3

Barretta di riferimento da 205 mm


10-D1419

Caratteristiche
Temperatura massima: 1100C
Termoregolatore elettronico
con temporizzatore da 24 ore
Potenza: 9000 W
Dimensioni interne:
300x220x500 mm (lxhxp)
B Dimensioni esterne:
750x1650x1100 mm (lxhxp)
A Peso approx.: 400 kg

62-L0035 Dettaglio della versione analogica

M 48-D0453/1
Inserti dacciaio per 48-D0453.
Confezione da 12

Accessori

s48-D0454/1 Piastra di prova

440x240x4 mm di spessore con bordo


di 12 mm

s48-D0454/2 Supporto metallico per


piastra di prova

s48-D0454/3 Piastra resistente al


fuoco da 450x250x10 mm

s48-D0454/4 Cestello di rete da


62-L0035/A

202

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

250x445 mm, apertura 2 mme

Aggregati

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Propriet chimiche

48

Contenuto di cloruri e carbonati / Potenziale di reattivit / Impurit organiche degli aggregati

Contenuto di cloruri.
Metodo BS 812

Contenuto di carbonati
degli aggregati

M 48-D0543
Titolatore di cloruri Quantab, tipo
1175 (711175), gamme da 0,005% a
0.1% Na Cl. Confezione da 40 strisce

M 48-D0570
Calcimetro di Dietrich-Frling

M 48-D0543/A
Titolatore di cloruri Quantab, tipo
1176 (711176), gamme da 0,05% a
1% Na Cl. Confezione da 40 strisce
Descrizione generale e caratteristiche
un metodo semplice e veloce per determinare il contenuto di cloruri degli inerti
fini. Le strisce di dicromato dargento reagiscono con qualsiasi cloruro in soluzione
e la colonna tarata permette di risalire alla
concentrazione di cloruri. Bottiglia contenente 40 strisce e la carta di taratura.

Descrizione generale e caratteristiche


Per la determinazione del CaCO3 in particolare nei calcari e nelle marne. costituito
da un contenitore di vetro, dove avviene la
reazione fra il carbonato di calcio contenuto
negli inerti e lacido cloridrico diluito. Il gas
generato viene raccolto e misurato in un
apposito dispositivo collegato al contenitore
stesso. Poich il volume di anidride carbonica in relazione al carbonato, risulta possibile calcolare la percentuale di questultimo.
B Dimensioni dellapparecchio montato:

400x200x1100 mm approx.

A Peso approx.: 12 kg

utilizzato nella prova di


determinazione del potenziale di reazione degli inerti
con gli alcali del cemento Portland allinterno del
calcestruzzo. Costruito in
metallo resistente alla corrosione e dotato di coperchio ermetico.
Capacit: 59 cm3 approx.

48-D0545

Forma a tre posti

q NORMA

UNI 8520-22

M 62-L0009/A
Forma a tre posti da 25x25x280 mm
(base di misura 294 mm)
Utilizzata per determinare il potenziale di
reattivit degli aggregati. Costruita in acciaio,
con durezza superficiale minima di HV200.
Accessori e parti di ricambio

s62-L0035 or 62-L0035/A
Misuratore variazioni lineari
(vedi pag. 302)

s62-L0009/A2

Barretta di riferimento da 294 mm

s62-L0009/A1

Perni per misura di dilatazione.


Confezione da 20 pezzi

48-D0543, D0543/A

Impurit organiche
degli aggregati fini

q NORME

ASTM C40, UNI 8020-14

Bottiglie graduate
62-L0009/A

M 48-D1090
Bottiglia graduata da 500 ml.
ASTM C40
M 48-D1091
Bottiglia graduata da 1000 ml

Impurit organiche. Metodo colorimetrico

M 48-D0850/A
Colori standard di riferimento con
5 scale di vetro montate su plastica

48-D0570

Potenziale di reattivit
degli aggregati
q STANDARD

ASTM C289 / UNI 8520-22 (ottobre 1986) /


NF P94-048

48-D1090,
48-D1091

M 48-D0545
Contenitore di reazione

48-D0850/A

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

203

48

Aggregati

Propriet chimiche. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Frantumazione dei campioni

Frantumazione dei campioni


M 48-D0530/A
Frantoio da laboratorio.
220-380 V, 50 Hz, 3 F
Descrizione generale e caratteristiche
Per frantumare aggregati, campioni minerari e materiali simili, quando richiesta
una riduzione nelle dimensioni dei campioni.
Il frantoio presenta una gola di apertura
100x60 mm con una produzione oraria da
100 a 400 kg di materiale. Lapertura delle
mascelle pu essere regolata da 5 a 15 mm.
Fornito con quadro di controllo separato
e tramoggia con protezione antinfortunistica.
Motore: 736 W
B Dimensioni: 650x550x500 mm
A Peso approx.: 90 kg

M 48-D0535/A
Mulino a martelli fissi da laboratorio.
380 V, 50 Hz, 3 F
Descrizione generale
Il mulino esegue loperazione di macinazione come risultato di tre effetti combinati:
rimbalzo, taglio e impatto. Una volta entrato nella camera di macinazione attraverso
la tramoggia, il materiale raggiunge la
granulometria desiderata e, attraverso la
griglia, passa nellapposito raccoglitore.
Caratteristiche
- Camera di macinazione 180 mm
- 3 4 martelli fissi intercambiabili
- Granulometria ottenibile: tipo riso
(4-5 mm)
- Possibilit dinstallare griglie con diverse
aperture
- Durezza massima del materiale da
frantumare: grado 6-7 della scala di Mohs
- Produzione massima: 50 kg/h
- 380 V, 50 Hz, 3 F, 500 W.

La macchina fornita completa di:


- Griglie con luce 1, 2 e 3 mm
- Micro di sicurezza
- Quadro elettrico
- Manica di filtrazione
- Raccoglitore del fine.
B Dimensioni: 500x600x900 mm

Peso approx.: 64 kg

Accessori

s48-D0535/A1
Griglia da 4 mm

Parti di ricambio

s48-D0535/A3
Griglia da 1 mm

s48-D0535/A4
Griglia da 2 mm

s48-D0535/A5
Griglia da 3 mm

48-D0530/A

48-D0535/A

204

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

Aggregati

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Memorandum

Macchine e strumenti di prova per lingegneria civile

48

205