Sei sulla pagina 1di 10

10 consigli per far partire la germinazione dei

semi
Come un propagatore pratico ottiene piantine sane da Fine Gardening numero 89

Poche attivit di giardinaggio sono pi gratificanti di fa crescere le tue piante da


seme. In qualit di responsabile del vivaio del Centro Thomas Jefferson per le
piante storiche a Monticello, ho fatto partire migliaia di piante ornamentali e di
ortaggi da seme. La coltivazione di piante da seme non sempre un compito
facile, e nel corso degli anni ho sviluppato e adottato le seguenti tecniche per
garantire che i semi abbiano un sano inizio.
Video:
Seed-Starting Pre-Treat
Sowing Seeds
Lighting Seedlings
Altre letture:
Jump Start Your Seeds
Starting Wildflowers from Seed
Build a Growing Stand
More Seed-Starting Information at VegetableGardener.com
Per i link agli articoli, post su blog, e video su far germinare semi di
verdure e fiori guarda All About Starting Seeds .

1. TENERE REGISTRI CHE PERMETTANO UNA MIGLIORE


PIANIFICAZIONE

Un aspetto spesso trascurato della propagazione vegetale l'arte di tenere traccia


scritta.
Sia che si stanno producendo un paio di piante per il vostro giardino di fiori o orto
di casa o che si lavori in un vivaio di pi grande scala, lo sviluppo di un giornale
di propagazione si riveler indispensabile. Qui presso il Centro per le piante
storiche, registriamo quando si semina, la data di germinazione e il tasso di
successo, e quando le piantine sono pronte per il trapianto ogni anno. Alla fine
dell'anno, valutiamo i tempi del nostro programma di produzione, notando cosa
andato bene e cosa andato storto. Queste osservazioni ci aiutano a fare gli
aggiustamenti per lanno successivo per garantire che stiamo crescendo le nostre
piante in condizioni ottimali. Teniamo anche traccia di dove acquistiamo i semi,
poich la loro qualit e affidabilit possono variare a seconda della fonte.

2. CONSERVA I SEMI CORRETTAMENTE PER GARANTIRE LA VITALITA

I semi sono un bene fragile, e se non trattati adeguatamente, la loro vitalit pu


drasticamente diminuire. Mentre alcuni semi possono sopravvivere per migliaia di
anni in adeguate condizioni, altri perdono vitalit rapidamente, anche se
correttamente conservati. Per mantenere la dormienza, mantenere i semi in un
luogo fresco e buio con bassa umidita, come un frigorifero. Raccomando che
vengano etichettati (nome seme, fonte, anno) e memorizzati in un piccolo
sacchetto richiudibile o in un contenitore vuoto di pellicole (?) a sua volta
contenuto in un contenitore di plastica pi grande. Una volta che si pronti a
seminare, possibile verificare la vitalit di molti, ma non tutti, i semi, metteteli a
bagno in acqua per alcune ore. I semi che vivono ancora si depositano sul fondo,
mentre quelli morti galleggiano sulla superficie. Questo test in genere funziona
meglio per i semi pi grandi, ma non ci assoluti.

3. USA CONTENITORI LARGHI E PIATTI PER EVITARE IL


SOVRAFFOLLAMENTO

I vasetti di plastica sono i migliori per far germinare i semi.

Un buon drenaggio essenziale.


I vasetti o contenitori di plastica o sono preferibili ai vasi di terracotta per far
germinare i semi, in quanto mantengono l'umidit in modo pi coerente.
Contenitori ampi e poco profondi impediscono sia sovraffollamento delle piantine
che leccessiva umidit intorno alle fragili e giovani radici. Le piante che risentono
disturbi alla radice quando trapiantate vanno meglio seminate in piccoli contenitori
individuali come confezioni e vassoi. Contenitori di plastica riciclata, come yogurt
o vaschette di margarina, funzionano bene, a condizione di praticare dei fori sul
fondo per il drenaggio. Non importa quale tipo di contenitore utilizzato, deve
essere pulito e privo di agenti patogeni. Per disinfettare un contenitore,
immergerlo in una soluzione di candeggina al 10 per cento per 15 minuti e lasciare
asciugare.

4. TAMP SEEDS DOWN TO MAKE DIRECT CONTACT WITH THE SOIL

Dopo l'impianto, coprire i semi con un mix di invasatura setacciato

.
Pigiare leggermente per assicurare un contatto stabile tra semi e mix.
Utilizzare un setaccio cucina per diffondere la miscela di terriccio per semi
uniformemente sopra la parte superiore dei semi alla profondit di due volte il
diametro del seme. Molti semi piccoli e quelli che hanno bisogno di luce per
germinare dovrebbero trovarsi direttamente sulla superficie. Che sia coperto dal
prodotto semina o no, ogni seme deve essere saldamente a contatto con la
superficie umida per iniziare la germinazione. Utilizzare un pestello o anche il
fondo di un bicchiere per pigiare delicatamente la superficie.with the moist surface
to begin germinating. Use a pestle or even the bottom of a glass to gently tamp
down the surface.

5. PREVENIRE LE MALATTIE FORNENDO UN FLUSSO DI ARIA E


DRENAGGIO

Una spolverata di sfagno e farina di roccia aiuta a mantenere la superficie asciutta,


impedendo la crescita di agenti patogeni.

Un ventilatore fa circolare l'aria.


Le infezioni fungine di solito sono causate da un eccesso di umidit e scarsa
circolazione dell'aria. Tuttavia, ci sono alcune tecniche colturali che contribuiranno
a mantenere agenti fungini a bada. Dopo che si coprono i semi con il mix di semina
e si pigiano, stendere un sottile strato di 50 per cento di torba di sfagno l e il 50
per cento di farina di roccia sulla superficie per mantenere il terreno intorno ai
germogli emergenti seccho e fornire un ambiente inospitale per patogeni. Per
promuovere una buona circolazione dell'aria, mettere un piccolo ventilatore vicino

alle vostre piantine. Tenere il ventilatore al minimo e dirigerlo a soffiare attraverso i


contenitori al livello del suolo dove l'aria pu restare intrappolata e diventare
stagnante..

6. COPRIRE I CONTENITORI CON PELLICOLA TRASPARENTE PER


MANTENERE UN COSTANTE LIVELLO DI UMIDIT

Un involucro di plastica garantisce un livello di umidit costante.

Se necessaria pi acqua, lasciate che salga dal fondo.


I semi sono molto sensibili agli estremi di eccessiva e scarsa irrigazione. Inoltre,
una pesante irrigazione manuale pu disturbare le piantine appena germinate. Un
involucro di protezione di plastica sulla superficie di un vaso seminato di fresco
pu aiutare a mantenere costante il livello di umidit. Tuttavia, bisogna controllare
quotidianamente per l'umidit e la germinazione. Se si scopre che necessario
reidratare il vostro contenitore, posizionare l'intero piatto in una bacinella con 2 o 3
centimetri di acqua tiepida e lasciare il mezzo di semina per favorire l'umidit dal
basso. Se solo la superficie si asciugata, si pu sollevare la copertura in plastica
e spruzzare la superficie con acqua da una bottiglia a spruzzo. Non appena i semi
germinano, rimuovere la pellicola trasparente.

7. TENERE I SEMI CALDI PER FAVORIRE LA GERMINAZIONE

Il calore accelera la germinazione.


La maggior parte dei semi richiedono temperature di 18 a 22 C per germinare.
Posizionare i contenitori di semi in prossimit di un calorifero esistente o utilizzare
una stufetta con le dovute precauzioni pu aumentare la temperatura ambiente,
se necessario. Inoltre, una piastra elettrica progettata per l'uso dell'impianto
posizionato direttamente sotto i contenitori di sementi scalder il mix di impianto
per favorire la germinazione. Quando si utilizza una qualsiasi fonte di calore
supplementare, assicurarsi di controllare l'umidit spesso, dal momento che i
contenitori di semi possono asciugarsi pi velocemente

8. RUOTARE GIORNALMENTE LE PIANTINE PER MANTENERE GLI STELI


FORTI

Una finestra assolata un buon posto per mettere piantine appena germogliate.

Accarezzare leggermente le piantine favorisce la crescita di steli robusti.


La maggior parte dei semi non germineranno senza la luce del sole e si daranno il
meglio da 12 a 16 ore al giorno. Nelle ambientazioni interna, posizionare i
contenitori di semi in una finestra soleggiata, esposta a sud e dare al contenitore
un quarto di giro ogni giorno per evitare che le piantine siano sovraesposte verso
la luce e abbiano uno sviluppo debole degli steli. Inoltre, accarezzare
delicatamente il palmo della mano contro le cime delle piantine per incoraggiare
una forte crescita dello stelo.

9. NUTRILE BENE

Dopo che si sono sviluppate delle vere foglie, il momento per un po' di
fertilizzante.
Una corretta alimentazione ad un ritmo costante manterr le vostre piantine in
crescita forte. Quando l'embrione all'interno di un seme si sta sviluppando, si basa
su alimenti conservati nel endosperma per alimentare la sua crescita. Appena la
pianta emerge dal terreno e le foglie vere si sviluppano, i nutrienti iniziali forniti dal
endosperma saranno esauriti ed quindi necessaria la fecondazione
supplementare. La maggior parte delle miscele di avvio semi contengono una
piccola carica di nutrienti per contribuire a rendere questa transizione mentre non
bruciare le radici in via di sviluppo. Tuttavia, una volta che le foglie vere emergono,
il momento di iniziare una mezza dose di fertilizzante liquido su base
settimanale.

10. ACCLIMATE SEEDLINGS TO DIRECT SUNLIGHT

Temprare in una serretta a freddo acclimata le piantine alle condizioni all'aperto.


Photo / Illustrazione:
Gary Junken
Prima che le piantine possano essere piantate all'esterno, hanno bisogno di essere
temprate, o acclimatate alla luce solare diretta e temperature fluttuanti. E' meglio
farlo per un periodo di tre giorni prima di metterle alla luce diretta del sole durante
la mattina solo il primo giorno, quindi aumentando il loro tempo allesterno da un
paio d'ore al giorno fino a quando non sono abbastanza forti da essere trapiantate.

PER ULTERIORI SUGGERIMENTI SU FAR GERMOGLIARE I SEMI


La maggior parte dei semi germinano facilmente, ma altri possono richiedere
qualche passo in pi per ottenere buoni risultati. Per vedere come io uso le
tecniche di immersione caldo, scarificazione, e la stratificazione per seme di
partenza, guardare il mio video Seed-Starting Pre-Treatments .