Sei sulla pagina 1di 5

Turismo terapeutico= Gygy turizmus

Ksztette: Nagymihly Patrcia

Az egszsgturizmus terletei (Forrs: Smith, M. Puczk, L. (2008) 7.o.)


turismo terapeutico:
Lo scopo:
curare le malattie
recuperarsi dopo le malattie.
turismo wellness:
Lo scopo:
La malattia profilattico= Prevenzione
Riposo= Relaxation
Rinfresco= Ricreazione
Ristrutturazione= Rigenararsi
Interpretazione estensiva= Recupero, Riabilitazione
L'ultimo attrazione del turismo terapeutico
i parametri del luogo terapeutico
acqua termale
acqua terapeutica
fattore climatico
grotta
fango
Il concetto del turismo terapeutico cambiato e ampliato, ormai consuetudine parlare di turismo sanitario.
Il turismo della salute e del benessere un completo concetto di spa, significa quel settore del turismo, dove
la principale motivazione del viaggio turistico migliorare e / o preservare lo stato di salute e , di
conseguenza, durante il suo soggiorno il turista utilizza anche tutti i servizi turistici di salute nella zona di
destinazione.
Il wellness una parola fatta dal Well (benessere) e Totalit (totalit)
La concezione del wellness: Sentiti bene e cerca di condurre una vita sana!
Gli elementi di wellness
coscienza di salute,
una sana alimentazione (ricca di fibra-alimenti relativamente bassi del consumo di grassi),
esercizio fisico regolare (non troppo faticoso, sport all'aria aperta), consapevole gestione dello stress,
relax,
evitare le abitudini dannose/ abusi,
consapevolezza ambientale /ecocondotta
Magyar anyag rdekessgkp:
1.http://ttt.szolfportal.hu/images/stories/letoltheto/boros_mondok_varhelyi_egeszsegturizmus_jegyzet.pdf
Il wellness di carattere olistico, spinge a ottenere un'armonia fisico- mentale- spirituale di
Il padre del wellness comunque Sebastian Kneipp (1821-1897) ha ritenuto che la terapia acquatica, terapia
delle erbe medicinali e un' attivit fisica disciplinata e regolare sarebbero i segreti dello star bene/della
salute.
Il wellness strettamente collegato al concetto di benessere, cio al raggiungimento di uno stato di agiatezza
fisica, psichica e sociale.
La pratica dellattivit fisica unita al relax ed a sane abitudini quotidiane, infatti consiste nel raggiungere e
mantenere una buona forma fisica, ma anche fortificarsi contro le malattie, lavorare pi produttivamente ed
efficacemente, essere pi attivi e dinamici nella vita quotidiana, essere pi efficienti nelle attivit sportive.

Turismo terapeutico= Gygy turizmus

Ksztette: Nagymihly Patrcia

2.http://itthon.hu/documents/13008/580997/Invitativ_Mo_Olasz_oldalankent.pdf/de02b081-7d00-49d9b3fc-2ce352f515d1
indubbio che Napoleone III amasse trascorrere lunghi periodi nelle localit termali francesi che, grazie alla
sua presenza, diventavano succesivamente mete ambite dall aristocrazia e dalla borghesia europea del XIX
secolo.
del turismo di cura
La stessa parola tedesca kursaal non assunse forse presto il significato prevalente di <casa da gioco>
(casin), pittosto che di <casa di cura>, in numerose localit turistiche? L<alibi> terapeututico resistette
talmente a lungo che in certi casi si dovettero aspettare addirittura gli anni Sessanta del XX secolo perch
molte localit turistiche italiane <osassero> non definirsi pi di soggiorno, cura e turismo > ma
semplicamente di <soggiorno e turismo>.
Andato quindi quasi del tutto fuori moda l <alibi> terapeutico, tante localit termali e climatiche si sono
dovute < re inventare> sotto la nuova forma di turismo <del fittness>. Esse pi che proporre cure mediche,
hanno predisposto pachetti < benessere> per ristabilire non tanto la salute del proprio corpo, oggi pi
facilmente riguadagnabile con gli antibiotici che con le acque, ma piuttosto quella della propria mente,
nuovo leitmotiv (o forse nuovo <alibi>?) sapientemente sfuttato da numerosi operatori turistici.
Bagni nel fieno, meditazioni new age, sedute di yoga, massagi orientali, medicina musicoterapica e tante
altre practiche sono proposte per un pieno ristabilimento pi psicologico che fisico a potenziali turisti
stressati.
Limportante ritornare dalle vacanze dimostrando di essersi scaricati da tensioni e problemi, non importa
con quale mezzo,basta che appaia il pi <alternativo> possibile: la vcanza tout court non pi
sufficientemente <dimmagine>
La tradizione dellimpiego terapeutico e ricreativo delle acque termali in Ungheria, che uno dei Paesi pi
ricchi di acque termali del mondo, risale al tempo dei Romani. Il paese magiaro, pur privo di sbocchi sul
mare, va considerato a tutti gli effetti un Paese dacqua: nella sola Capitale, tanto per dare unidea, si
contano pi di trenta terme, mentre oltre trecento sono i bagni termali sul territorio nazionale. Pu sembrare
strano ma lUngheria deve molto al petrolio. Nella seconda met del secolo scorso, grazie alle ricerche
petrolifere, sono state scoperte nuove acque termali e terapeutiche. La maggior parte delle acque termali
adatta a curare i disturbi motori, le malattie.
Terme in Ungheria
La tradizione delle acque in Ungheria risale al tempo dei Romani. Furono essi, infatti, a gettare le basi della
cultura termo-balneare costruendo i primi bagni in quella provincia dell'Impero Romano che era l'attuale
Pannonia. Dopo i Romani i Turchi che, durante la dominazione dei secoli XVI e XVII, costruirono
magnifiche terme, alcune tuttora funzionanti.Andare alle terme, uno dei passatempi preferiti anche dagli
attuali abitanti dell'Ungheria che, per quanto priva di sbocchi sul mare, va considerata a tutti gli effetti un
"Paese d'acqua".L'Ungheria, infatti, uno dei Paesi pi ricchi di acque termali del mondo: dispone di 1.289
sorgenti termali, 300 bagni termali di cui 30 nella sola capitale, 5 grotte termali, 48 diverse qualit di acque
minerali, 136 sorgenti di acque curative.
Per chi cerca le curiosit e le particolarit, che rendono certamente pi interessante un viaggio, alcune
segnalazioni ci sembrano d'obbligo.
Il lago termale di Hviz, annoverato tra i pi importanti centri termali e turistici d'Europa, anche una delle
localit pi note dell'Ungheria. il maggior lago di acqua calda termale d' Europa, e il secondo lago al
mondo per estensione, di cui superficie stupendamente arabescata di ninfee rosse indiane un invito a
tuffarsi.
Tra le montagne del Nord si trova una struttura singolare a Miskolctapolca: le terme in grotte scavate dalle
acque stesse nel corso dei lunghi millenni, il bagno reso particolarmente suggestivo da effetti di luce del
fiume sotterraneo.

Turismo terapeutico= Gygy turizmus

Ksztette: Nagymihly Patrcia

Nel piccolo villaggio di Egerszalk, nei pressi di Eger, il fenomeno termale che vanta paragonabile solo a
quello di Pamukkale in Turchia. Nel 1961, casualmente, durante i lavori di ricerca del petrolio stata trovata
l'acqua termale. Questa, grazie al grande contenuto di calcare e sale, ha costruito nel corso degli anni, e sta
costruendo tuttora, un paesaggio "lunare" con 1000 mq di collina "sempre bianca" con piccole piscinette e
sorgenti. L'acqua termale (65-68 C) ottima per curare le malattie delle ossa, disturbi reumatici e artritici.
Nell'Ungheria occidentale oltre al lago termale di Hviz si trovano i centri di Bkfrd, Srvr Zalakaros e
Harkny.
Il bagno termale di Bkfrd una zona terapeutica di altissima efficacia, uno dei pi rinomati
dell'Ungheria occidentale, si trova a sole 2 ore di auto da Budapest, nel cuore di una regione di notevole
interesse culturale e vicino a importanti centri storici come Sopron e Kszeg. Su un a superfice di 35 ettari si
trovano 19 piscine.
Le terme di Zalakaros sono diventate uno dei pi grandi dell'Ungheria, con ben 22 vasche. Rinomata
localit a sud-ovest del lago Balaton, sono state pensate soprattutto per gli ospiti che curano la prevenzione
mentre per chi ama il divertimento in acqua e il wellness sono state realizzate delle piscine ricreative
dedicate.
L'acqua termale di Srvr, ridente cittadina del Transdanubio ai confini con l'Austria, tra le pi preziose
del Paese e alimenta un nuovissimo centro termale e wellness che offre una vastissima gamma di servizi
curativi e benessere.
Le terme di Harkny, sorgono in un parco di 13 ettari, aperto tutto l'anno, adatto per cure, relax e
divertimento. L'acqua termale, unica al mondo, contiene iodio sulfitico in forma di gas. Questa caratteristica
rende il posto, che si trova a 25 km da Pcs, famoso anche all'estero.
Mentre nell'Ungheria orientale oltre alle terme di Miskolctapolca ed Egerszalk si trovano le terme di Gyula
e Hajdszoboszl.
Gyula una delle citt pi importanti della Grande Pianura Meridionale, vicina al confine con la Romania e
a 220 chilometri da Budapest. Grazie alla ristrutturazione, le Terme del Castello di Gyula sono oggi lo
stabilimento pi moderno e pi grande della zona.
Le terme Hajdszoboszl, a pochi km da Debrecen, si estendono su una superficie di 8 ettari e sono la
stazione balneare pi frequentata della Grande Pianura ungherese. Vengono considerate "la Mecca" di
coloro che soffrono di reumatismi. L'acqua termale, a 75C, sorge dalla profondit di 1.100 metri.
Acque magiche sopra e sotto la terra, nei laghi e nelle grotte, sotto forma di pura acqua di sorgente per le
cure idropiniche, di acqua curativa arricchita con diversi minerali e oligoelementi o come pura acqua termale
naturale, che dona distensione al corpo e sollievo all'anima questo e molto altro ci che vi attende in
Ungheria.
Tornerete a casa pi sani e in forma grazie alle acque nelle forme pi diverse, abbinate a una cultura
balneare dalla tradizione secolare e a moderne terapie e trattamenti in parte inventati in Ungheria, come ad
esempio i bagni di trazione. Dimenticate lo stress, la quotidianit e tutti i suoi fastidi grandi e piccoli, e
venite in Ungheria a farvi coccolare e a recuperare la salute.
Le acque dell'Ungheria sono pure e naturalmente efficaci, poich da noi non vengono utilizzati additivi. In
Ungheria ci affidiamo solo alla natura e all'eccellente know-how del nostro personale medico, a vostra
disposizione in hotel o presso i bagni curativi e termali.
3. http://it.gotohungary.com/
Massaggio svedese

Turismo terapeutico= Gygy turizmus

Ksztette: Nagymihly Patrcia

Il Massaggio Svedese, noto anche come Massaggio Classico, un


massaggio rilassante completo che si esegue su tutto il corpo. Pu
essere appreso sia dai principianti, sia da chi gi operatore e vuole
imparare una nuova tecnica.
Il Massaggio Svedese ha effetti decontratturanti, rilassanti e
drenanti; migliora lelasticit della pelle, la circolazione sanguigna
e favorisce leliminazione delle tossine e dei liquidi accumulati nei
tessuti.
Il Massaggio Svedese il massaggio occidentale per eccellenza. Fu ideato dal fisioterapista svedese Per
Henrik Ling (1776-1839) e si basa su una serie di manovre che sono state riprese in tutte le tecniche di
massaggio occidentale oggi utilizzate.
Ling ide anche un sistema di ginnastica, invent attrezzi ginnici (il quadro svedese) e una serie di manovre
per rilassare, decontrarre e defaticare la muscolatura, integrando i principi del TUI NA con le conoscenze
della medicina tradizionale occidentale.
Iszappakols
Iszapfrd
Parafang
Gygymasszzs
Talp reflexmasszzs
Gygytorna
Tangentor
Slyfrd
Sznsavas frd
Vz alatti gygytorna
Elektro terpia
Oxign terpia
Sbarlang
Lzer terpia
Fogptlsok + felntt kori fogszablyzs,
Fogfehrts, stb. Plasztikai beavatkozsok.
Impieghi terapeutici:
Balneoterapia
Fangoterapia
Inalazioni -inhalci
Aerosolterapia
Nebulizzazioni

Impacchi di fango
Bagno di fango
Parafango
Massaggio terapeutico
Riflessologia plantare
Fisioterapia
Tangentor
Bagno di peso
Fizzy Bath
Ginnastica subacquea
Elettroterapia
Ossigenoterapia
Grotta di sale
La terapia laser
Protesi Ortodonzia per adulti, lo sbiancamento dei
denti, ecc
chirurgia plastica
Insufflazioni tubotimpaniche (dobhrtya
vmi:)
Massoterapia
Irrigazioni nasali Orr -regblts
Humages
Idromassaggio

4.http://www.regione.sicilia.it/industria/Attiv%20promozionale%20anni%20precedenti/Avviso
%203/Circuito%20delle%20Terme%20Parte%201.pdf
5.http://www.infomercatiesteri.it/public/images/paesi/97/files/Attrezzature%20Termali%20_def.pdf