Sei sulla pagina 1di 3

04/ 10/ 12

Ci sono dei giorni in cui si desidera proprio mettere le mani in pasta


l'altro giorno era una giornata cos ...................... e riguardando tutte le mie ricette ho pensato
a convertire una bellissima ricetta
Questo pane caratteristico per il suo divertente aspetto a "fisarmonica"

Due sono le modifiche sostanziali fatte oggi a questo splendido pane


1 - ho usato il lievito liquido
2 - olio al posto del burro originale
Anche le foto rispecchiano le due versioni, infatti quelle del procedimento sono con lievito di birra e quelle
finali con lievito liquido
Per non creare confusione mettero prima il procedimento con lievito liquido e fra parentesi in corsivo le
eventuali modifiche con lievito di birra
NB: ricordarsi di usare il lievito
poolish

liquido sempre dopo due rinfreschi a 6-8 di distanza e poi fare il

Poolish (se si usa lievito liquido)


50gr lievito liquido
100gr farina bianca
100gr acqua

Lievitino ( se si usa lievito di birra)


25gr lievito di birra
100gr acqua
100gr circa farina (non deve essere un impasto troppo denso)
Ingredienti da aggiungere in seguito per entrambe le versioni
40gr olio (0 50gr burro)
130gr latte (150gr se lievito di birra)
400gr farina
1 cucchiaino di sale e un pizzico di zucchero
1/ 5

04/ 10/ 12

Far lievitare il nostro poolish per 8 ore circa, se invece abbiamo optato per il lievitino baster farlo lievitare
per 30 minuti circa
In entrambe le varianti dopo la lievitazione aggiungere il resto degli ingredienti ed impastare molto bene,
l'impasto non dovr essere troppo duro, ma di una bella consistenza elastica e morbida ma non
appiccicaticcio, se servisse aggiungere un po' di farina
NB: la farina sempre meglio aggiugerla gradatamente per evitare di avere un impasto troppo duro
che comprometterebbe la lievitazione, infatti ogni farina ha un grado d'assorbimento diverso e la
stessa varia anche in base alle stagioni
Quando avremmo il nostro bell'impasto, in entrambi i casi coprirlo con una ciotola e lasciarlo riposare per
un'oretta circa
Dopo aver fatto riposare l'impasto stenderlo in una sfoglia di circa 40x40cm

Adesso ci sono due opzioni


1 - si pu coprire la sfoglia e farla lievitare per circa un'ora, questo pu andar bene per il lievito di birra, ma
non per il lievito liquido
2 - tagliare subito la sfoglia ...................... dopo vari esperimenti la soluzione che io preferisco, da risultati
migliori
Quindi poich io preferisco la seconda opzione, tagliare la sfoglia in strisce da 8cm circa sia in verticale che
orizzontale, avremmo creato cos dei quadrati di circa 8x8
Scusate la foto si riferisce a una volta che avevo fatto lievitare la sfoglia

Adesso dovremmo spenellare ogni quadratino con 40gr d'olio o 50gr di burro sciolto a seconda dei nostri
gusti
Rivestire uno stampo da plumcake lungo circa 25cm
Riempirlo con i pezzetti di pasta che bisogna sistemare di costa, adossandoli uno all'altro.Per comodit si pu
2/ 5

04/ 10/ 12

tenere un po' sollevato lo stampo cos da essere pi comodi a mettere i pezzetti


Continuare fino ad esaurire la pasta

Se si decide di tagliare subito la pasta senza farla lievitare all'inizio il nostro stampo sembrer grande, ma
baster mettere ai lati un po' di carta forno accartocciata che poi sfileremo lentamente quando l'impasto star
lievitando
Coprire e mettere a lievitare per circa 4-5 ore per lievito liquido o 1 ora con lievito di birra
Qui il nostro pane lievitato, vedete come si vedono bene i vari strati

A lievitazione avvenuta cuocere il pane per 15-20 minuti in forno preriscaldato a 200
Levare il pane dallo stampo e farlo raffreddare su una griglia

Servire in tavola il pane su un piatto o cestino in modo che sia rivolta verso l'alto il lato su cui risulta pi
visibile la divisione tra una fetta e l'altra.

3/ 5