Sei sulla pagina 1di 2

Comando Legione Carabinieri Friuli Venezia Giulia

U DINE , 6 GIUGNO 2016 202 A NNUALE DI F ONDAZIONE DELL A RMA DEI C ARABINIERI
E L E N C O

P REMIATO

Magg. Gabriele PASSAROTTO


Comandante della Compagnia
Carabinieri di Cividale del Friuli

Col. Luigi BRUNO


Capo di Stato Maggiore della Legione
Carabinieri Friuli Venezia Giulia

P R E M I A T I

L IVELLO

MOTIVAZIONE

Encomio solenne del Comando Unit


Mobili e Specializzate Carabinieri
Palidoro

Encomio semplice d
del Comando
Interregionale Carabinieri Culqualber

-1-

Comandante di Sezione Anticrimine del Raggruppamento Operativo


Speciale, evidenziando esemplare abnegazione, spiccato intuito investigativo
ed elevatissima professionalit, dirigeva, partecipandovi personalmente,
complessa
mplessa e prolungata attivit dindagine nei confronti di un sodalizio
criminale transnazionale responsabile, tra laltro, di traffico internazionale di
sostanze stupefacenti e trasferimento fraudolento di beni. Loperazione si
concludeva con lesecuzione di una misura restrittiva nei confronti di 71
persone, larresto di ulteriori 24 in flagranza di reato e il sequestro di ingenti
quantitativi di stupefacenti, armi da guerra e beni per un valore di oltre 3
milioni di euro".
Territorio nazionale ed estero, marzo 2009 marzo 2014.
Comandante di Reparto Operativo di Comando Provinciale, in occasione di
una violenta alluvione che causava 37 vittime, numerosi feriti ed ingenti danni,
mostrando spiccata professionalit e radicato senso civico coordinava,
partecipandovi personalmente, ininterrotta opera di soccorso ed assistenza in
favore della popolazionee colpita dalla calamit, contribuendo ad esaltare il
prestigio e limmagine dellIstituzione.
Provincia di Messina, 1 e 2 ottobre 2009

Lgt Giorgio MENGA


Mar. Ca. Loris SPOLLERO;
Mar. Ca. Davide ESPOSITO
addetti al Nucleo Operativo e Radiomobile della
Compagnia Carabinieri di Udine

Mar.Ca. Andrea DAINESE


Brig. Renato CHIAPOLINO
App. Sc. Vincenzo ZERA

Encomio semplice del Comando Legione


Carabinieri Friuli Venezia Giulia

Encomio semplice del Comando Legione


Carabinieri Friuli Venezia Giulia

addetti al Nucleo Operativo e Radiomobile della


Compagnia Carabinieri di Tolmezzo

App. Sc. Alessandro PINZANI


App. Elvis NASTRO
addetti al Nucleo Operativo e Radiomobile della
Compagnia Carabinieri di Tarvisio

Encomio semplice del Comando Legione


Carabinieri Friuli Venezia Giulia

App. Sc. Arrigo STURAM


addetto al Nucleo Operativo e Radiomobile della
Compagnia Carabinieri di Cividale del Friuli

App. Sc. Pierpaolo ROSSI


effettivo alla Stazione di Remanzacco.

Encomio semplice del Comando Legione


Carabinieri Friuli Venezia Giulia

-2-

Comandante in sede vacante di Nucleo Operativo e Radiomobile di


Compagnia capoluogo e addetti al medesimo Reparto, dando prova di notevole
professionalit e spiccate doti investigative, fornivano determinante contributo
a complessa attivit dindagine che consentiva di disarticolare due sodalizi
criminali dediti alla commissione di furti in abitazioni e su autovetture.
Loperazione si concludeva con larresto di 6 persone, il sequestro di diversi
arnesi atti allo scasso e il recupero di parte della refurtiva".
Provincia di Udine, agosto 2014- marzo 2015
Addetti a Nucleo Operativo e Radiomobile di Compagnia distaccata,
evidenziando elevata professionalit, lesemplare senso del dovere e non
comune intuito investigativo, forniva determinante contributo a complessa
attivit dindagine che consentiva di disarticolare un sodalizio criminale
responsabile di rapine, furti e ricettazione. Loperazione si concludeva con
lesecuzione di 6 provvedimenti restrittivi, la denuncia in stato di libert di
ulteriori 17 correi e il recupero di refurtiva di ingente valore.
Territorio Nazionale, novembre 2014- maggio 2015
Addetti a Nucleo Operativo e Radiomobile di Compagnia distaccata,
evidenziando non comune senso del dovere, ferma determinazione e generoso
altruismo, non esitavano ad intervenire in soccorso di una donna che, in preda a
una crisi depressiva, minacciava ripetutamente di suicidarsi. Lintervento
consentiva di scongiurare pi gravi conseguenze.
Tarvisio (UD), 29 settembre 2015
Evidenziando non comune intuito investigativo ed lelevata professionalit,
offrivano determinante contributo a complessa e prolungata attivit dindagine
nei confronti di un sodalizio criminale transnazionale responsabile, tra
laltro, di traffico internazionale di sostanze stupefacenti e trasferimento
fraudolento di beni. Loperazione si concludeva con lesecuzione di una
misura restrittiva nei confronti di 71 persone, larresto di ulteriori 24 in
flagranza di reato e il sequestro di ingenti quantitativi di stupefacenti, armi da
guerra e beni per un valore di oltre 3 milioni di euro".
Territorio nazionale ed estero, marzo 2009 marzo 2014.