Sei sulla pagina 1di 21

Muscolo Psoas

ANTIANSIA
Muscolo localizzato nellarea del bacino.
Visione frontale:punto 15
Visione dorsale:punto 36
Testa visione posteriore: punto 5 e 6
Organo associato: rene.
Elemento associato: Acqua.
Meridiano associato: Rene.
Punti NL: anteriori localizzati 3 cm. a lato dellombelico e lato della linea
mediale, posteriori nello spazio intervertebrale tra la dodicesima dorsale e la
prima lombare.
Punti NV: sono bilaterali e posizionati sullosso occipitale a 4 cm. dalla
protuberanza occipitale.
Problemi associati: squilibri del diaframma, instabilit dei dischi
intervertebrali, problemi alla valvola ileocecale, dolore a livello inguinale,
disfunzione dellarticolazione dellanca, perdita della curva lombare. Possono
essere associati dolori alla base della schiena, disfunzioni renali, incapacit a
riposare, mancanza di coordinamento, problemi del piede che tende a
rivolgersi verso lesterno.
Dolore riferito: possibile dolore allarea inguinale, posteriormente vicino
alla colonna che assume Ia forma di un triangolo, con base alla zona sacrale,
e apice fino allundicesima costa.
Consigli alimentari: indicata assunzione di acqua, vit. A, vit. E.
Indicazioni al trattamento: i punti di riflesso di Rene dovrebbero essere
trattati ogni volta che lelemento Acqua in squilibrio nel corpo e quando il
muscolo psoas ipotonico.
Azione di attivazione consigliata in caso di:
clima freddo;
traumi fisici o emotivi;
problemi di comunicazione;
eccesso di lavoro;
abuso di stimolanti.
Specifici disagi del corpo o stati emozionali:
alterazioni della diuresi;
edemi;
alterazioni dellalvo;
dolore alla colonna vertebrale;
dolori ossei e osteoporosi;

problemi di pelle e perdita dei capelli;


caviglie e piedi deboli;
disordine;
temerariet;
autoritarismo;
paura e panico;
ansia;
indecisione;
mancanza di energia;
incapacit di sostenere lo stress.

Indicazioni per lequilibrio della Vescica, Rene e elemento Acqua: per


questa parte valgono le indicazioni generali gi elencate per il trattamento
della Vescica, associata Rene nellelemento Acqua.

il punto da contattare
Contattate sul cranio i punti NV di Rene e visualizzate una situazione
personale in cui percepite la paura, oppure stati di shock che avete vissuto.
Contattate il punto indicato e attendete che si attivi, percependo la
palpazione sotto le dita, lasciate che la pulsazione si manifesti per qualche
minuto.
Completate lesercizio come descritto, accompagnando lesperienza con il
colore Blu scuro.

II consiglio in pi
Effettuare un trattamento sui punti NL e NV di Rene permette di affrontare
stati di paura e stati di esaurimento psichico e fisico.

Muscolo Gronde Gluteo


TORNARE AD AGIRE
Muscolo del bacino.
Visione frontale:punto 20
Visione dorsale:punto 39
Testa visione superiore: punto 7 e 9
Organo associato: ghiandole e organi della riproduzione.
Elemento associato: Fuoco.
Meridiano associato: Maestro del Cuore.
Punti NL: anteriori sulla coscia anterolaterale fino al ginocchio, leggermente
spostati verso la parte mediale della coscia e vicini, nella loro estensione, ai
punti di riflesso dellintestino crasso. Posteriori nello spazio intervertebrale
tra la quinta lombare e la prima sacrale.
Punti NV: sono bilaterali e posizionati lungo Ia sutura lambdoidea a circa 3
dallincontro di questa con la sutura sagittale.
Problemi associati: instabilit cronica area sacroiliaca, instabilit
lombosacrale con lordosi lombare, instabilit cronica del ginocchio con
gamba e piede ruotati internamente sul lato della debolezza. Possono essere
presenti difficolt alla deambulazione in caso di ipotonia bilaterale del
muscolo, irrigidimento delle articolazioni del collo, disturbi legati al
funzionamento di ghiandole come utero, ovaie, prostata.
Dolore riferito: viene colpita Ia natica, in unarea sensibile al dolore alla
palpazione.
Consigli alimentari: indicati assunzione di vit. E, Zinco.
Indicazioni al trattamento: i punti di riflesso di Maestro del Cuore
dovrebbero essere trattati ogni volta che lelemento Fuoco in squilibrio nel
corpo e quando il muscolo grande gluteo ipotonico.
Azione di attivazione consigliata in caso di:
riduzione o eccessivo contenimento dello spazio personale;
problemi di comunicazione;
traumi emotivi;
scarse manifestazioni daffetto verso s e gli altri.
Specifici disagi del corpo o stati emozionali:
problemi endocrini;
vampate di calore e tachicardia;

disturbi pressione arteriosa;


impotenza e sterilit;
dolore nella zona cardiaca e nella parte superiore del braccio;
ansia e impazienza;
incapacit allazione;
scarsa memoria.

Indicazioni per lequilibrio del Cuore, Intestino Tenue, Triplice


Riscaldatore, Maestro del Cuore e elemento Fuoco: per questa parte valgono
le indicazioni generali gia elencate per il trattamento del Cuore, associato
allIntestino Tenue nellelemento Fuoco.

II punto da contattare
Contattate sul cranio i ipunti NV di Maestro del Cuore e visualizzate una
situazione personale che vi provoca ansia e incapacit di agire, in cui vi
sentite soffocati, incapaci di prendere posizione.
Contattate il punto indicato e attendete che si attivi, percependo la
palpazione sotto le dita, lasciate che la pulsazione si manifesti per qualche
minuto.
Completate lesercizio come descritto, accompagnando lesperienza con il
colore rosso.

Il consiglio in pi.
II trattamento dei punti NL e NV di Maestro del Cuore utile in tutti i disturbi
del ciclo mestruale. II massaggio dei punti a con scopo preventivo, deve
essere praticato con costanza.

Muscolo infrospinato o sottospinato


MIGLIORARE LE RELAZIONI
Muscolo del tronco.
Visione frontale: punto 7a
Visione dorsale: punto 35
Organo associato: timo.
Elemento associato: Fuoco.
Meridiano associato: Triplice Riscaldatore.
Punti NL: anteriori nel quinto spazio intercostale, ai lati dello sterno;
posteriori nello spazio intervetebrale dodicesima dorsale.
Punti NV: sono tre punti importanti, non sono localizzati sul cranio ma sullo
sterno. La loro posizione e al centro dello sterno, vicino alla prima costa, gli
altri due punti sono ai lati dello sterno nello spazio tra la clavicola e la prima
costa.
Problemi associati: contrattura della spalla e del muscolo sottoscapolare.
La scapola spinta lateralmente con rotazione esterna del braccio sul lato
della debolezza. Possono essere associati disturbi legati allipofunzionalit
del timo e del sistema immunitario, scarso adattamento agli stimoli esterni e
alle nuove situazioni ambientali.
Dolore riferito: colpisce la spalla nella sezione anteriore e il bordo
intervertebrale della scapola, irradia lungo il braccio e le prime tre dita della
mano.
Consigli alimentari: indicati assunzione di vit. A, vit. C ed estratti di timo.
Indicazioni al trattamento: i punti di riflesso di Triplice Riscaldatore
dovrebbero essere trattati ogni volta che lelemento Fuoco in squilibrio nel
corpo e quando il muscolo sottospinato ipotonico.
Azione di attivazione consigliata in caso di:
riduzione o eccessivo contenimento dello spazio personale;
problemi di comunicazione;
traumi emotivi;
povere manifestazioni di affetto verso se e gli altri;
scarsa adattabilit agli stimoli climatici e ambientali.

Specifici disagi del corpo o stati emozionali:


stanchezza e affaticabilit;
dolore alle spalle e allarea cervicale;
disturbi alle orecchie e riduzione delludito;
cefalea;
stagnazione di liquidi;
flatulenza addominale;
stati ansiosi;
irritabilit;
rigidit nel corpo e scarso
adattamento;
preoccupazioni per situazioni banali.
Indicazioni per lequilibrio del Cuore, Intestino Tenue, Triplice
Riscaldatore, Maestro del Cuore e elemento Fuoco: per questa parte valgono
le indicazioni generali gi elencate per il trattamento del Cuore, associato
allIntestino Tenue nellelemento Fuoco.

II punto da contattare

Contattate sul cranio i punti NV di Triplice Riscaldatore per il muscolo terens


minor, associato allorgano tiroide. Visualizzate una situazione personal che
vi crea uno stato di stress a cui vi adattate con difficolt.
Contattate il punto indicato e attendete che si attivi, percependo Ia
palpazione sotto le dita, lasciate che Ia pulsazione si manifesti per qualche
minuto.
Completate lesercizio come descritto, accompagnando lesperienza con il
colore rosso.

Il consiglio in pi
II trattamento dei punti NL e NV, sul torace, di Triplice Riscaldatore indicato
in tutti i disturbi respiratori e nel caso dei sintomi che sono in relazione allo
stress psicofisico (herpes, insonnia, tremore agli arti, raffreddori che non si
concludono, influenze ripetute).

Muscolo Popliteo
BASTA PREOCCUPAZIONI
Muscolo della gamba.
Visione frontale: punto 9
Visione dorsale: punto 28
Testa visione posteriore: prurito 5 e 6
Organo associato: cistifellea chiamata anche vescica biliare.
Elemento associato: Legno.
Meridiano associato: Vescica Biliare (VB).
Punti NL: anteriori nel quinto spazio intercostale dallo sterno solo a destra
per circa 4-5 cm., posteriori nello spazio intervertebrale tra Ia quinta e la
sesta dorsale solo a destra.
Punti NV: sono localizzati nellarea mediale del ginocchio allaltezza del
menisco.
Problemi associati: instabilit cronica del ginocchio, iperestensione a
flessione cronica del ginocchio, inclinazione anteriore del bacino. Possono
essere associati anche disturbi della cistifellea, emicranie, costipazione,
sonnolenza, difficolt di digestione di grassi e pasti elaborati.
Dolore riferito: dolore alla fossa poplitea.
Consigli alimentari: assunzione di vit. A, acidi grassi essenziali, sali biliari.
Indicazioni al trattamento: i punti riflessi della Vescica Biliare dovrebbero
essere trattati ogni volta che lelemento Legno in squilibrio nel corpo e
anche quando i muscoli poplitei sono ipotonici.
Azione di attivazione consigliata in caso di:
insufficiente riposo e stato di stress;
squilibrata assunzione di cibo e ritmi alimentari irregolari;
scarso movimento corporeo ed eccessivo controllo del corpo;
repressione delle emozioni;

variazione improvvisa di clima.


Specifici disagi del corpo o stati emozionali:
difficolt nella digestione dei grassi;
emicranie in seguito a cattiva digestione;
sonnolenza post prandiale;
tensione al collo, dolore alla mascella;
dolori lombari;
dolore al dorso del piede e disturbi al quarto dito;
mancanza di fiducia in se stessi,
con difficolt a prendere posizione;
mancanza di dinamismo;
mancanza di coraggio;
irritabilit e collera;
stati ansiosi;
preoccupazione per i piccoli dettagli;
progettazioni prolungate che non sfociano in attivit pratiche.
Indicazioni per Lequilibrio della Vescica Biliare, del Fegato e
dellelemento Legno:
impostare unalimentazione a orari regolari, osservare ore di riposo
durante il giorno con lobiettivo di prevenire lo stress;
contenere lutilizzo di grassi e fritti, latticini, zuccheri, caff, alcol,
bevande gasate e sostanze chimiche, compreso il fumo;
introdurre nellalimentazione vegetali a foglia verde e cibi a gusto
acido, importante per sciogliere i congestionamenti del Fegato e della
Vescica Biliare;
osservare saltuariamente periodi di digiuno o semidigiuno con lutilizzo
di tisane depurative;
stimolare lattivit muscolare e sportiva soprattutto esercizi di
allungamento e flessibilit muscolare;
effettuare passeggiate in luoghi verdi e giardini botanici;
dare spazio alla creativit anche nella programmazione di vacanze o
uscite con gli amici;
utilizzare, se si sente Ia necessit, il colore verde, con tonalit pi
tendenti al giallo oppure verdi con toni verso lazzurro, nellabbigliamento e nellarredamento della casa o luogo di lavoro;
praticare tecniche di rilassamento per la gestione della rabbia o delle
emozioni troppo controllate.

II punto da contattare
Contattate sul cranio i punti NV di Rene che corrispondono ai punti dello
stress della Vescica Biliare, e visualizzate tutto ci che e in relazione allinizio
di unattivit, di un progetto o di unazione. La VB, infatti, regola tutti i

processi di partenza ed utile quando Ic attivit procurano ansia anche nei


piccoli dettagli, oppure ci si trova in una Situazione di stallo e si e incapaci di
prendere delle decisioni.
Contattate i punti indicati e attendete che i punti si attivino, percependo la
palpazione sotto le dita, lasciate che la pulsazione si manifesti per qualche
minuto.
Completate lesercizio come descritto, accompagnando lesperienza con il
colore verde.

Muscolo Pettorale Sternale


SPRINT Al PROGETTI
Muscolo del dorso.
Visione frontale: punto 9
Visione dorsale: punto 28
Testa visione superiore: punto 1 e 4
Organo associato: fegato
Elemento associato: Legno
Meridiano associato: Fegato
Punti NL: anteriori nel quinto spazio intercostale dallo Sterno, solo a destra
per circa 4-5 cm., posteriori nello spazio intervertebrale tra la quinta e la
sesta dorsale, solo a destra.
Punti NV: sono bilaterali e posizionati sopra Ia sporgenza dellosso frontale a
4 cm. dalla linea mediana.
Problemi associati: instabilit della spalla con elevazione sul lato della
debolezza, limitazione del movimento della spalla, dolori al torace attorno
alla clavicola, dolore allattaccamento sternocostale. Possono essere
associati problemi come disturbi del fegato, disturbi della vista e degli occhi,
mal di testa persistenti e disturbi alle articolazioni.
Dolore riferito: sulla parte toracica in toto con irradiazione allarea mediale
del braccio fino alle dita.
Consigli alimentari: assunzione di vit. A.
Indicazioni al trattamento: i punti riflessi del Fegato dovrebbero essere
trattati ogni volta che lelemento Legno in squilibrio nel corpo e il muscolo

pettorale sternale ipotonico.


Azione di attivazione consigliata in caso di:
insufficiente riposo e stato di stress;
squilibrata assunzione di cibo e ritmi alimentari irregolari;
scarso movimento corporeo ed eccessivo controllo del corpo;
repressione delle emozioni;
variazione improvvisa di clima.
Specifici disagi del corpo o stati emozionali:
disturbi agli occhi con ipersensibilit agli stimoli;
disturbi del fegato e del metabolismo di sostanze tossiche (farmaci,
conservanti, coloranti);
senso di compressione al torace;
sonnolenza dopo pranzo con disturbi della digestione;
disturbi alle unghie;
alterazione dellidratazione della pelle;
alterazioni della pressione arteriosa;
irregolarit mestruale;
disturbi della flessibilit della muscolatura;
scarsa risposta immunitaria;
stress;
incapacit ad adottare le giuste misure;
scarsa creativit;
scarsa autostima;
incapacit di prendere le decisioni;
incapacit di progettazione;
instabilit di umore con rabbia e irritabilit.
Indicazioni
dellelemento
elencate per
nellelemento

per lequilibrio della Vescica Biliare, del Fegato e


Legno: per questa parte valgono le indicazioni generali gia
il trattamento della Vescica biliare, associata al Fegato
Legno.

Il punto da contattare
Contattate i punti NV del Fegato e visualizzate uno stato di rabbia o uno
stato di incapacit allazione.
Attendete che i punti si attivino, percependo la palpazione sotto le dita,
lasciate che la pulsazione si manifesti per qualche minuto.
Al termine dellesperienza su un foglio di carta con una matita o dei colori,
provate a rappresentare lemozione che avete visualizzato, osservate il
disegno per qualche attimo, accartocciate il foglio e buttatelo via.

Muscolo Sopraspinato
AFFRONTARE LE PROVE
Muscolo del dorso.
Visione frontale: punto 2
Visione dorsale: punto 23
Testa visione superiore: punto 5
Organo associato: cervello.
Meridiano associato: Vaso Concezione.
Punti NL: anterioni ai lati della testa dellomero sotto il processo coracoide;
posteriori nello spazio intervertebrale dellatlante, punto in cui il cranio si
congiunge al collo.
Punti NV: al centro della sutura coronale del cranio nel punto di incontro con
la sutura sagittale. Problemi associati: inclinazione laterale del tronco,
problemi allarticolazione della spalla, dislocazione della spalla con difficolt
a eseguire movimenti del braccio e mantenere il braccio sopra il piano
orizzontale. Possono essere associati problemi di apprendimento, difficolt a
mantenere lattenzione, sovraffaticamento mentale con ansia e stress
emotivo.
Dolore riferito: sullarea del deltoide, irradiazione alla scapola fino alla
parte mediale del braccio.
Consigli alimentari: indicati proteine e aminoacidi.
Indicazioni al trattamento: in tutti i casi di ipotonia del sovraspinato. Il
meridiano di Vaso Concezione governa tutti gli organi e i meridiani yin,

svolge importanti funzioni associate alle attivit di generazione, regolazione,


trasformazione e accumula dellenergia da parte di: Cuore, Maestro del
Cuore, Milza, Polmone, Rene, Fegato.
La stimolazione di questi punti realizza unulteriore connessione degli organi
yin e pu essere utilizzata prima di un colloquia di lavoro, test e prove
desame, di richieste in genere, e in tutte le altre situazioni in cui lequilibrio
della parte razionale e intuitiva sono fondamentali.

Muscolo Grande Rotondo


RITROVARE LEQUILIBRIO
Muscolo del dorso.
Visione frontale: punto 4
Visione dorsale: punto 26
Testa visione laterale: punto 4
Organo associato: colonna vertebrale.
Meridiano associato: Vaso Governatore.
Punti NL: anteriori nel secondo spazio intercostale a 2 cm. dallo sterno;
posteriori nello spazio intervertebrale tra la seconda e la terza dorsale.
Punti NV: sullosso temporale, allaltezza dellattaccatura dei capelli davanti
alla parte superiore dellorecchio.
Problemi associati: braccio con il palmo della mano rivolto in avanti sul
lato della debolezza, instabilit dellomero se il braccio e ruotato.
Dolore riferito: localizzato sulla superficie della spalla e lungo
lavambraccio.
Consigli alimentari: valutare lo state di squilibrio acido/alcalino allinterno
del corpo, assumere cibi ad alto contenuto proteico.
Indicazione al trattamento: in tutti i casi di ipotonia del grande rotondo. Il
meridiano di Vaso Governatore governa tutti gli organi e i meridiani yang, ha

funzioni associate alla trasformazione, alla scomposizione del cibo e dei


fluidi, alleliminazione di sostanze inutilizzate da parte di: Stomaco, Intestino
Tenue, Intestino Crasso, Vescica, Triplice Riscaldatore.
La sua stimolazione importante ogni qualvolta vi sono problemi alla
colonna vertebrale, blocchi di segmenti articolari, scarsa flessibilit ed
elasticit.

IL TOCCO IN CONTATTO CON IL


COSMO
Il corpo sottoposto a continui stress e sollecitazioni e ha bisogno di un
momento di pausa in cui possa cogliere il suo vero ritmo, di un momento in
cui possa contattare la sua intima natura.

LA TECNICA
Attraverso il contatto con i punti NV della testa si realizza un continuo
richiamo agli opposti e una stimolazione secondo un percorso orario di
muscoli e meridiani.
La sequenza del tocco dei punti significativa e, se possibile, deve essere
mantenuta. La durata della stimolazione di circa 1 ora, ma pu essere
interrotta ogni qualvolta il soggetto lo ritiene opportune.
Per le prime volte importante avere Ia mappa dei punti vicina al fine di
poterli meglio individuare.

Dove eseguire la pratica

In un ambiente tranquillo, in silenzio, in posizione comoda, seduti e sdraiati,


meglio se a occhi chiusi, contattare con le dita i punti che vi indichiamo.
1. Punto riflesso del Polmone
Lincontro con lo Yin, lalto e il movimento verso lesterno
Al centro della sutura coronale del cranio e al centro del punto di incontro
con la sutura sagittale; immaginate di avere in testa un cerchietto e di
contattare il centro con le dita.
Con le dita tirate leggermente la cute e attendete che il punto esprima una
pulsazione ritmica. Questa prima stimolazione potrebbe durare da pochi fino
a 10-15 minuti.
Nel caso in cui la pulsazione non si percepisca dopo circa 7- 10 minuti
passare al punto successivo.

2. P. r. di Intestino Crasso
Meridiano yang - Arto superiore, dallesterno allinterno
Punti bilaterali che si trovano sullarea cranica parietale situata tra lorecchio
e lapice della testa.
Ripetete con le dita il contatto, la trazione e attendete la risposta del punto
di riflesso.

3. P. r. di Stomaco
Meridiano yang - Dal viso al piede, dallalto al basso
Punti bilaterali posizionati al centro dellosso frontale a 4 centimetri dalla
linea mediana.
Per lesecuzione, fate come al punto 2.

4. P. r. di Milza/Pancreas
Meridiano yin - Dal piede al torace, dal basso allalto
Punti bilaterali localizzati sullosso parietale appena sopra e dietro lorecchio.
Per lesecuzione, fate come al punto 2.

5. P.r. di Cuore
Meridiano yin - Arto superiore, dallinterno allesterno
Un solo punto, gi contattato per il Polmone, si trova al centro della sutura
coronale del cranio nel punto di incontro con la sutura sagittate.

Per lesecuzione, fate come al punto 2.

6. P. r. di Intestino tenue
Meridiano yang - Arto superiore, dallesterno allinterno
Punti bilaterali localizzati sullosso parietale sopra il meato acustico esterno,
tra lorecchio e lapice delta testa.
Per lesecuzione, fate come al punto 2.

7. P. r. di Vescica
Meridiano yang - Dalla testa al piede, dallalto al basso
Punti bilaterali posizionati al centro dellosso frontale a 4 centimetri dalla
linea mediana.

Per lesecuzione, fate come al punto 2.

8. P r. di Rene
Meridiano yin - Dal piede al torace, dal basso allalto
Punti bilaterali e posizionati sullosso occipitale a 4 cm. dalla protuberanza
occipitale: una sporgenza situata atta base del cranio.
Per lesecuzione, fate come al punto 2.

9. P. r. di Maestro del Cuore


Meridiano yin - Arto superiore, dallinterno allesterno
Punti bilaterali e posizionati lungo la sutura lambdoidea a circa 3 cm.

dallincontro di questa con la sutura sagittale.


Per lesecuzione, fate come al punto 2.

10. P. r. del Triplice Riscaldatore


Meridiano yang - Dalla testa ai piedi, dallalto al basso
Punti bilaterali posizionati sullosso temporale, lungo lattaccatura dei capelli,
davanti alla parte superiore dellorecchio.
Per lesecuzione, fate come al punto 2.

11. P. r. di Vescica Biliare


Meridiano yang - Dalla testa ai piedi, dallalto al basso
Utilizzati per questo organo/meridiano i punti dello stress sul cranio che sono

bilaterali sono posizionati sullosso occipitale a 4cm. dalla protuberanza


occipitale, sono i punti NV di Rene.
Per lesecuzione, fate come al punto 2.

12. P.r. di Fegato


Meridiano yin - Dalla gamba al torace, dal basso allalto
Punti bilaterali posizionati sopra la sporgenza dellosso frontale a 4 cm. dalla
linea mediana.
Per lesecuzione, fate come al punto 2.

13. P. r. di Vaso concezione


Meridiano yin - Dal bacino alla testa, dal basso allalto

Un solo punto, gi contattato per il Polmone e per il Cuore: si trova al centro


della sutura coronale del cranio nel punto dincontro con la sutura sagittale.
Per lesecuzione, fate come al punto 2.

14. P. r. di Vaso governatore


Meridiano yang - Dal coccige alla testa, dal basso allalto
Punti bilaterali, gi contattati per il Triplice Riscaldatore, posizionati sullosso
temporale, lungo lattaccatura dei capelli, davanti alla parte superiore
dellorecchio.
Per lesecuzione, fate come al punto 2.

ALCUNE PRECISAZIONI

Al termine della sequenza dei tocchi e possibile percepire una pulsazione che
risuona simultaneamente su tutta la testa.
Se nel punto si presenta particolarmente dolente necessario ipotizzare una
stimolazione fino a sedare il dolore. E indicata una seduta settimanale.
Lattivazione di tutti i punti di riflesso determina un nuovo afflusso linfatico,
ematico e una stimolazione indiretta di meridiani che interessa tutto lorganismo da un punto di vista psicofisico. La tecnica rende possibile Ia
connessione con il corpo ma anche con il cosmo, che secondo i concetti della
medicina cinese, ricollega gli elementi e i meridiani tra loro, ma si realizza
anche simbolicamente in una continua alternanza di punti yin e di punti
yang, di alto e di basso, al fine di celebrare nel corpo la trasformazione degli
opposti.
BIBLIOGRAFIA
cinese, il Castello, 2001.
Burigana F., Stefani R. P., Chinesiologia. Una dolce medicina,XENIA, 2005.
Connelly U. 1W, Agopuntura tradizionale. La legge dei Cinque elementi, il
Castello, 2000.
De Magistris B., Ciaramella B.,Nutrienti e malattie cronico degenerative - La
Funzione, Guna Editore, 2000.
De Magistris B., Ciaramella B., Nutrienti e malattie cronico degenerative La Lesione, Guna Editore, 2000.
Dujany R., Teoretica e pratica di agopuntura, Tecniche Nuove, 1997.
Dujany B., Teoria e impiego pratico della Kinesiologia applicata, Tecniche
Nuove, 2000.
Dujany B., Fisiologia energetica, clinica energetica, Teeniche Nuove,2001.
Dujany B., Psicologia energetica, Produzione privata.
HoldwayA., Iniziazione alla Kinesiologia, Mediterranee,1999.
Holford P., Manuale di nutrizione familiare, Tecniche Nuove, 1990.
Kaptchuk T. J., Manuale di Medicina Cinese, BED, 1988.
Leaf D., Kinesiologia applicata - Flowchart Manual, il Castello Editore, 1998.
Maciocia G., Ifondamenti della medicina tradizionale cinese, CEA, 1996.
Maciocia G., La diagnosi in medicina cinese, CEA, 2005.
Reichstein G., La danza dei cinque elementi, il Castello, 2003.
Stegagno M., Kinesiologia applicata, Riza Scienze, Edizioni Riza,1997.
Stegagno M., Medicina Kinesiologica, Teeniche Nuove, 2002.
Thie J. E, Manuale di GinesiologiaApplicata, RED, 2003.
Valentine T., Valentine C., Cinesiologia applicata, RED, 1987.
Walther U. S., Kinesiologia applicata - Vol. 1 Synopsis, il Castello Editore,
1993.
Recommended Dietary: water and electrolytes, National Research Council,
National Academy Press, 1989.