Sei sulla pagina 1di 4

LETTERA

ALLE FAMIGLIE
Capezzano Pianore - Monteggiori - S. Lucia
Via Sarzanese 147 tel. 0584 914007
beniaminobedini@alice.it 3346907513

1 maggio 2016
Nel segno della chiesa di sassi il mistero
della Chiesa di pietre vive
Alla fine di aprile, il santuario di Molfetta, dedicato alla Madonna dei
martiri, con speciale bolla pontificia veniva solennemente elevato alla
dignit di basilica minore. La citt ora in festa, e per il singolare
avvenimento giunse da Roma un cardinale il quale, la notte precedente la
proclamazione, volle presiedere lui stesso una veglia di preghiera che si
tenne nel santuario. Parl con trasporto di Maria suscitando un vivo
entusiasmo. Poi, prima di mandare tutti a dormire, diede la parola a chi
avesse voluto chiedere qualcosa. Fu allora che si alz un giovane e,
rivolgendosi proprio a me, mi chiese a bruciapelo il significato di basilica
minore. Gli risposi dicendo che basilica una parola che deriva dal
greco e significa casa del re, e conclusi con enfasi che il nostro santuario
di Molfetta stava per essere riconosciuto ufficialmente come dimora del
Signore del cielo e della terra. Il giovane, il quale tra l'altro disse che aveva
studiato il greco, replic affermando che tutte queste cose le sapeva gi, e
che il significato di basilica come casa del re era per lui scontatissimo. E
insistette testardamente:Lo so che cosa vuoi dire basilica. Ma perch
basilica minore?. Dovetti, mostrare nel volto un certo imbarazzo. Non
avevo, infatti, le idee molto chiare in proposito. Solo pi tardi mi sarei fatto
una cultura e avrei capito che basiliche maggiori sono quelle di Roma, e
basiliche minori sono tutte le altre. Ma una risposta qualsiasi bisognava pur
darla, e io non ero tanto umile da dichiarare l, su due piedi, davanti a
un'assemblea che mi interpellava, e davanti al cardinale che si era accorto
del mio disagio, la mia scandalosa ignoranza sull'argomento. Mi venne,
per, un lampo improvviso. Mi avvicinai alla parete del tempio e
battendovi contro, con la mano, dissi: Vedi, basilica minore quella fatta
di pietre, basilica maggiore quella fatta di carne. L'uomo, insomma.

Basilica maggiore sono io, sei tu! Basilica maggiore questo bambino,
quella vecchietta, il signor cardinale. Casa del re!. Il cardinale annuiva
benevolmente col capo, Forse mi assolveva per quel. guizzo di genio. La
veglia fin che era passata la mezzanotte. Fui l'ultimo a lasciare il santuario.
Me ne tornavo a piedi verso casa, quando una macchina mi raggiunse e
alcuni giovani mi offrirono un passaggio. Lungo la strada, commentammo
insieme la serata, mentre il tergicristallo cadenzava i nostri discorsi. Ma
ecco che, giunti davanti al portone dell'episcopio, si present allo sguardo
una scena imprevista. Disteso a terra a dormire, bagnato dalla pioggia e
con una bottiglia vuota tra le mani, c'era lui: Giuseppe. Sotto gli
abbaglianti della macchina, aveva un non so che di selvaggio, la barba
pareva pi ispida, e le pupille si erano rapprese nel bianco degli occhi. Ci
fermammo muti a contemplare con tristezza, finch la ragazza che era in
macchina dietro di me mormor, quasi sottovoce: Vescovo, basilica
maggiore o basilica minore?. Basilica maggiore risposi.

MISSIONE PARROCCHIALE
Marted 10 maggio inizia la visita dei missionari di Villa Regia
in Parrocchia. Visiteranno tutti gli ammalati della Parrocchia e le
varie realt. Saranno un sacerdote e due suore, per i quali vi
chiedo la cortesia di poter essere accolti a dormire e mangiare
nelle vostre famiglie. Non vogliono risiedere in canonica
desiderando condividere la vita delle persone della nostra
comunit. Chi fosse disponibile mi contatti personalmente.
MARTEDI' 10 maggio ore 19.00 incontro con i giovani e
giovanissimi,
ore
21.00
Catechisti
MERCOLEDI' 11 maggio ore 21.00 presso la Misericordia
incontro con tutte le realt del volontariato: Misericordia,
Protezione civile, Caritas, Colori del Cielo, Donatori di sangue
ore 21.00 incontro con il paese di S. Lucia in Chiesa
GIOVEDI' 12 maggio ore 21.00 incontro con tutte le realt
musicali di Capezzano, ore 21.00 incontro con il paese di
Monteggiori
in
chiesa
VENERDI' 13 maggio ore 17.30 incontro presso l'oratorio con
i cresimandi, ore 18.30 con i genitori e padrini dei cresimandi,
ore 21.00 altarino Arginvecchio incontro giovani famiglie

SABATO 14 maggio dalle ore 09.00 alle 12.00 il Padre sar


disponibile per le confessioni in chiesa

CALENDARIO DELLE SANTE MESSE


PRESSO I VARI ALTARINI
La
sera
alle
ore
21.00
via
Masini
77:
2
maggio
via
Massoni
73:
4
maggio
via
Olivella:
5
maggio
via
Giardo
60:
6
maggio
- via Fiaschetto
6:
9 maggio
via
XII
Agosto
27:
10
maggio
via
Pennelle:
13
maggio
via
Illica
13:
19
maggio
via
Masini
30:
25
maggio
via
Arginvecchio
108:
30
maggio
N.B. Il Santo Rosario verr celebrato tutte le sere alle ore 21.00.
Marted 31 maggio ore 21.00 Processione, Santa Messa e
solenne consacrazione a Maria Santissima

PELLEGRINAGGIO ALLA
MADONNA DI MONTENERO
Gioved 26 maggio ci recheremo in pellegrinaggio alla
Madonna
di
Montenero.
Partenza ore 14.30 dal piazzale degli Alpini. Il costo del
viaggio, comprensivo della cena, di euro 35.00, di cui 10,00 da
versare come acconto.

VITA PARROCCHIALE
DOMENICA 1 MAGGIO VI di PASQUA
- Capezzano: ore 8.30, 11 e 16
- S. Lucia ore 10
- Monteggiori ore 10
VENERDI' 6 MAGGIO
- Ore 8.30 S. Messa
- Ore 17.30 S. Messa ed amministrazione del Sacramento degli
Infermi
SABATO 7 MAGGIO
- Ore 16 confessionI
- Ore 18 S.Messa
- Ore 21 Concerto degli allievi della scuola di musica
DOMENICA 8 MAGGIO ASCENSIONE DEL
SIGNORE
- Capezzano ore 8.30 11
- S. Lucia ore 10
- Monteggiori ore 17
VISITA E BENEDIZIONE DELLE FAMIGLIE
- LUNEDI' 2 MAGGIO- via Giardo e Via Caravello
- MARTEDI' 3 MAGGIO-via Masini, via Grotti e via Garofani
SABATO 7 MAGGIO, CONCERTO PER LA MAMMA
offerto dagli allievi della scuola di musica alle ore 21.00 in
chiesa