Sei sulla pagina 1di 6

Oggetto:

Notifica di Accettazione condizionata e verifica del presunto debito/credito


Gentile:
Camilla Turelli
GUBER SPA

Protocollo N. :

Oasis Securitisation Srl


c/a GHIZZARDI ANDREA

In riferimento alla vs raccomandata del 13 agosto 2013 ,Vi comunico che per il momento
avete fallito nel rispondere alla mia prima notifica, ignorando le mie Legittime richieste
relativamente alla documentazione da me richiestaVi. Pertanto state omettendo atti di
ufficio, con un comportamento reticente.
In primo luogo mi chiedo il perch sono stato avvertito solo dopo pi di un anno dalla
cessione del credito (il quale non mi mai stato comunicato da Intesa San Paolo o dalla
Vs societ). La copia dell'estratto della Gazzetta Ufficiale in cui indicata una cessione in
blocco di diversi crediti di Intesa San Paolo alla vs societ non menziona minimamente
quali sono i presunti crediti ceduti. Inoltre avete pretese di interessi calcolati su basi a me
non conosciute e calcolati, immagino, anche durante quest'ultimo anno in cui avete
formalizzato la presunta cessione del credito, ribadisco senza avermi mai comunicato
questa cessione.
Le notifiche del Tribunale di Voghera secondo la richiesta dell'avvocato (che tra l'altro
conosco di persona) di Intesa San Paolo sono nulle in quanto mai mi stato notificato
nulla; inoltre essendo un procedimento di Intesa San Paolo non riguarda la vs societ.
Le faccio presente che ho sia facolt sia possibilit di voler veder fermata questa vostra
azione vessatoria, in quanto con la vostra reticenza state evitando di fatto di regolarizzare
le vostra posizione nei miei confronti. Vi ricordo che l'omissione di atti di uffici, vi e' vietata.
Vi concedo ancora una possibilit di rispondere inviandomi la documentazione mancante
da me richiestaVi in modo Legittimo, qualora falliste una seconda volta nell' invio di tale
documentazione entro 10 giorni dalla ricevuta della presente, tale presunto debito/credito
viene a decadere e diviene quindi inesigibile.

1 di

In caso di controversia faccio presente a chi di competenza la vostra vessazione e


reticenza nel fornire la documentazione, richiestaVi in modo Legittimo, oltre che omissione
di atti di ufficio.
Di seguito Vi riporto nuovamente la documentazione da me precedentemente e
legittimamente richiestaVi nella mia NOTIFICA che avete ricevuto l'11 luglio 2013, e
che ad oggi dovete ancora inviarmi.

La prova documentata che voi siete i detentori del debito iniziale inalterato (la copia e'
rigettata e l'estratto della Gazzetta Ufficiale non da chiarimenti in merito).

La prova documentata che questo presunto debito/credito e/o importo e' sempre stato da
voi posseduto invece che ceduto.

La documentazione che attesta a quanto e' stato venduto/comprato il presunto


debito/credito, e le modalit di tale compra/vendita

La prova documentata che gli interessi sono calcolati regolarmente ed evitano di


essere gli interessi su interessi e quindi anatocismo bancario e/o di altre forme.

La prova documentata che il livello dei tassi di interesse al di sotto della soglia
di usura reale.

Tutta la documentazione che indica come vengono calcolati gli interessi, le spese, i costi
totali e i vari compensi/agi di chi mi fa tali richieste.

Le fatture registrate a bilancio che dimostrano l'autenticit del debito e a chi dovuto
originariamente ( rigettata la semplice dichiarazione).

Tutti i documenti contabili che dimostrano l'effettiva perdita di valore da parte di ciascun
ente impositore citato.

Il contratto tra Voi e il detentore originale del debito, per il recupero del presunto debito/
credito (l'estratto della Gazzetta Ufficiale non prova la vendita del presunto
debito/credito).

La prova documentata che esiste in circolazione denaro/ moneta legittimo, ossia dotato
di contro valore, sostenuta da qualcosa di valore reale con cui pagare questo debito,
insieme alla specifica di qual l'unit di misura che dovr adottare.

La prova documentata della somma di cessione/acquisto del presunto debito.

Il nome e cognome di chi fa tali richieste, la prova della sua esistenza, qualifica ed
abilitazione ad essa; rigettato il suo rappresentate, delegato e/o incaricato etc (nella vs
ultima raccomandata la firma di tal Camilla Turelli - Per la Responsabile Ufficio
Reclami ma non viene indicata il ruolo della sig.ra Turelli all'interno dell'azienda Guber
Spa).

2 di 5

Tutta la documentazione che attesta l'ammontare dei benefici e/o agi degli Enti
richiedenti e di tutti i curatori, responsabili di queste richieste.

La prova documentata del danno avvenuto, dato che, prima della firma, tale presunto
debito/credito era inesistente.

La prova documentata di un contratto regolamentare firmato tra Me e Chi mi fa tali


richieste, che rispetti i 4 punti fondamentali di un contratto valido:
1. Massima trasparenza da entrambe le parti. Nessuna delle due parti pu poi
pretendere si dovrebbe aver saputo se non stato espressamente dichiarato al
momento della stipula del contratto.
2. Il Corrispettivo offerto da entrambe le parti, essendo questo il tema dello scambio.
Deve essere una somma di denaro o un oggetto di valore. Entrambe le parti
concordano sul fatto che la loro considerazione vale il Corrispettivo dell'altra parte.
3. TERMINI E CONDIZIONI LEGITTIMI per il contratto, per cui entrambe le parti sono
d'accordo.
4. Firme "Umide "di entrambe le parti. Questo significa firme autografe, come
fatte da due esseri umani (rappresentanti / delegati ed altro di essi sono
rigettati).

La prova documentata che Io sono un cittadino Italiano, e che io abbia firmato un


contratto regolarmente valido con tale entit che mi obbliga a seguire le use emanazioni
politiche, giuridiche, penali, civili, commerciali, fiscali, stradali, etc.

La prova documentata di una legge e/o contratto che riporti il nome che uso, e che mi
obbliga pagare tale presunto debito.

La prova documentata dell'esistenza di una legge e/o contratto che, in quanto Essere
Umano, diversamente da persona, persona fisica, persona giuridica, cittadino,
contribuente etc. ., mi obbliga a pagarVi tale presunto debito.
La prova documenta che la vostra societ e' ancora legalmente e legittimamente
operante dato che: Portiamo alla sua attenzione la DICHIARAZIONE DEI FATTI UCC,
specificamente al pignoramento nel tardo 2012 di tutte le corporazioni mondiali operanti
in forma di Governo del Popolo, di tutte le banche ed altre corporazioni a causa del
tradimento e danneggiamento contro lunico popolo di questo pianeta, senza che ne
fosse debitamente informato, senza il consenso volontario ed intenzionale e
specificatamente:

CANCELLAZIONE DEI GOVERNI SULLA CARTA Rif.: DICHIARAZIONE DEI FATTI:


UCC Doc. N 2012127914, del 28 Nov. 2012.
CANCELLAZIONE SULLA CARTA DELLE BANCHE Rif. TRUE BILL: WA DC UCC
Doc. N 2012114776 del 24 Ott. 2012
La suddetta DICHIARAZIONE DEI FATTI, incorporata ed identificata in questo atto,
ristabilita e ridefinita qui, rimasta inconfutata ed esistente come assoluta VERITA DI

3 di

LEGGE, nel commercio e nell ESSERE, registrata nel registro pubblico, ordinanza di
Legge Universale, a disposizione per tutti coloro nel mondo che vogliano invocarla.
Vedi https://gov.propertyinfo.com/DC-washington/ (richiesta registrazione)
www.peoplestrust1776.org

Portiamo alla vostra attenzione che


Data la prima parte L'articolo 10 della costituzione italiane che cita: L'ordinamento
giuridico italiano si conforma alle norme del diritto internazionale generalmente
riconosciute.
Dato il principio di conformit cos come sancito dal Codice Civile all'articolo 1326 ult.
Comma e il dettato dell'articolo 1327 comma 1 che combinati ripropongono
nell'ordinamento italiano la stessa disciplina determinata dalla mirror image rule negli
ordinamenti di Common Law. Qualora in seguito ad uno scambio di proposte ed
accettazioni non conformi tra loro, una delle parti si decide a dare esecuzione al contratto
si applica la regola del last shot e quindi il contenuto del contratto stesso coincide con i
termini della controproposta. Se, invece nessuna delle parti si decide a dare esecuzione al
contratto, quest'ultimo non si pu ritenere perfezionato, con la conseguenza che entrambe
le parti possono tranquillamente ritirarsi dal contratto anche per motivi ultronei, senza
doverne pagare le conseguenze.
Portiamo alla vostra attenzione anche L'Art 28 della costituzione Italiana:
I funzionari e dipendenti dello Stato e degli enti pubblici sono direttamente responsabili,
secondo le leggi penali, civili e amministrativi, degli atti compiuti in violazione di diritti. In
tali casi la responsabilit scivile si estende allo Stato e agli enti pubblici.

DI SEGUITO RIBADISCO NUOVAMENTE CHE


Attualmente mi difficile verificare l'esistenza di tale debito/credito, per la mancanza della
suddetta documentazione. Sono considerati validi solo i documenti originali con le firme in
calce. Copia, copia conforme o fotocopia degli stessi sono rigettati.
L'invio di documentazione parziale da parte vostra come nella precedente ritenuta nulla
ed invalida.
Tutta la documentazione che mi inviate deve essere trasparente e di facile comprensione.
Siete tenuti ad utilizzare solo parole prese dal vocabolario di uso comune ed rigettata
tutta la documentazione che usa parole ambigue.
Qualora non dimostriate le suddette condizioni, tale presunto debito nullo, estinto ed
inesigibile per sempre.

4 di 5

Per adempiere a tali richieste, avete 10 (DIECI) giorni dal ricevimento di questa lettera.
Ecceduti tali termini, per la legge del tacito consenso / assenso, accettate che tale
presunto debito nullo ed estinto per sempre ed inesigibile.
1) Se mi fornite la suddetta documentazione oltre limiti e termini sopra indicati e continuate
ad inviarmi ulteriore richieste e solleciti di pagamenti e/o ponete sotto sequestro le mie
propriet e beni e/o mi procurate una qualsiasi perdita o danno, sono nella posizione di
agire per vie legali e legittime.
2) Inoltre, dato che vi negato il passaggio ed utilizzo dei miei dati personali e sensibili, vi
diffido e nego il consenso, come da disposizioni di legge sulla Privacy (L. 675/96 e D.Lgs.
196/03), a mantenerne copia e/o utilizzarli. Pertanto, dovete provvedere alla loro
cancellazione dalle vostre banche dati sia digitali che cartacee. Vi autorizzo a rispondere
solo via A/R a questa presente
3) Vi consento di contattarmi e fare le vostre richieste solo tramite Raccomandata con
ricevuta di ritorno. Qualsiasi altro metodo di contatto negato e rigettato e, quando
perpetrato, una palese violazione della legge sulla Privacy (L. 675/96 e D.Lgs. 196/03),
Qualora violate questo punto, sono nella posizione di esser risarcito per danni morali per
una cifra di Euro 2000,00 (DUEMILA) o equivalente valore da me scelto, e provvedo all
segnalazione dell'accaduto alle autorit competenti.
4) Qualsiasi segnalazione del mio debito a chiunque, comprese le Centrali Rischi
Creditizi comporta violazione della legge sulla privacy, compreso il trattamento dei
dati sensibili e ne rispondete sia legalmente che commercialmente.
5) La Vostra richiesta considerata fraudolenta sino a quando evitate di dimostrare
il debito, fornendomi la documentazione richiestaVi. VI DIFFIDO dal proseguire
contatti senza la mia autorizzazione, ad eccezione di quanto sopra descritto.
Il Rifiuto, Rigetto, Lo scarico ed altro, di quanto qui legittimamente richiesto e notificato, nei
modi e termini sopra indicati, e' vietato, rigettato ed altro in quanto, la su' indicata
documentazione, e' indispensabile al fine di verificare le vostre richieste e la possibile
presenza di vessazione, reticenza e richieste illegittime nei miei confronti, con tutto quello
che ne consegue nei vostri confronti.
Chi risponde lo fa' sotto la sua personale piena responsabilit civile, penale e commerciale
di spergiuro, e frode. Quindi direttamente responsabile congiuntamente e disgiuntamente
con l'istituto, superiori e/o subalterni e/o ente ed altro per il quale lavora, coinvolti in questa
vostra richiesta.

Si inoltri tutta la corrispondenza a :

ROBERTO CEPPELLINI
Via Famiglia Cignoli 30
27050 Torricella Verzate (PV)

5 di

Distinti saluti
Tutti i Diritti Riservati

6 di 5