Sei sulla pagina 1di 77

RETI

DI CALCOLATORI
ED INTERNET
Prof. Gius5 Luca

Cos una rete?

Cos una rete?

In generale

una rete una serie di


componen1, sistemi o en1t
interconnessi tra loro

Cos una rete?


Esempi di re5

GasdoC/oleodoC
Re5 idriche
Re5 fognarie
Re5 eleFriche
Re5 stradali
Re5 ferroviarie
Re5 sociali
Re5 di telecomunicazione

Re5 di telecomunicazione
Una rete di telecomunicazione un insieme di
disposi5vi e collegamen5, che consente
trasmissione e ricezione di informazioni

Re5 di telecomunicazione
In questo corso studieremo una par7colare
7pologia di rete di telecomunicazioni

RETI TCP/IP
Re5 locali (LAN)

Internet (GAN)

Terminologia

Host
Gli HOST (no7 anche come sistemi terminali) sono tu<
quei disposi7vi che troviamo alla periferia di una rete

INTERNET

Server
Alcuni host sono dedica7 a fornire dei servizi
In tal caso parliamo di SERVER

Router
Il cuore della rete cos7tuito da una maglia di ROUTER,
disposi7vi prepos7 allinstradamento dellinformazione

Router
Il compito dei router quello di determinare una buona
roFa (route) per far giungere i da7 a des7nazione

Route
Un route un percorso che passando per N router unisce
due estremi della rete (in genere due host)

Mezzi trasmissivi

Host, server e router sono


collega7 tra loro mediante
mezzi trasmissivi che creano dei
canali sici di comunicazione

Mezzi trasmissivi
Due 5pologie di mezzi trasmissivi

Ad onda libera

Guida5

Mezzi trasmissivi guida5


Comunemente no7 come cavi, realizzano una
connessione tangibile tra due nodi di una rete

Mezzi trasmissivi guida5


Tecnologie di cavo pi u5lizzate

Coassiale

Coppie intrecciate

Fibre oCche

Cavi coassiali
Nucleo di rame

Isolante dieleFrico

Maglia isolante

Guaina esterna

Cavi coassiali
ConneFori BNC
(Bayonet Neill Concelman)

Cavi coassiali
PRO

U5lizzabile per trasmissioni analogiche/digitali


Alta resistenza alle interferenze
Banda maggiore di un semplice doppino

CONTRO

Dicile da u5lizzare in spazi conna5


In digitale copre distanze limitate
Costruzione costosa

Cavi a coppie intrecciate


Doppino intrecciato
Due conduFori in rame

AForciglia5 tra loro

Cavi a coppie intrecciate

Inventato da Alexander Graham Bell, nel doppino i cavi


sono intreccia7 per evitare ridurre le interferenze ed i
disturbi che si avrebbero usando cavi paralleli

Cavi a coppie intrecciate


ConneFori RJ11
(Registered Jack 1po 11)

Cavi a coppie intrecciate


U5lizzi doppino singolo

Rete telefonica analogica


Rete da5 su banda fonica
Rete da5 DSL

Cavi a coppie intrecciate


U5lizzi doppino singolo

PRO

Facile da installare e molto economico


Largamente diuso e gi presente in mol5 edici

CONTRO

Problemi di diafonia al crescere del numero di doppini


Banda rela5vamente limitata

Cavi a coppie intrecciate


Cavi mul5coppia
QuaFro coppie

Nessuna schermatura

Cavo UTP
(Unshielded Twisted Pair)

Cavi a coppie intrecciate


Cavi mul5coppia

Coppie schermate

Cavo U/FTP
(Unshielded Foiled Twisted Pair)

Cavi a coppie intrecciate


Cavi mul5coppia

Cavo schermato

Cavo STP
(Shielded Twisted Pair)

Cavi a coppie intrecciate


Cavi mul5coppia

Cavo e coppie
schermate

Cavo S/FTP
(Shielded Foiled Twisted Pair)

Cavi a coppie intrecciate


ConneFori RJ45
(Registered Jack 1po 45)

Cavi a coppie intrecciate


ConneFore Standard EIA/TIA 568B

Standard

EIA/TIA
568B

TX+

TX-

RX+

NC

NC

RX-

NC

NC

B/A

B/V

B/B

B/M

TX+

TX-

RX+

NC

NC

RX-

NC

NC

B/V

B/A

B/B

B/M

EIA/TIA
568A

Cavi a coppie intrecciate

CABLAGGI DIVERSI
DA

TIPO CAVO

PC

SWITCH

DRITTO

PC

ROUTER

DRITTO

PC

PC

INCROCIATO

Cavi a coppie intrecciate


U5lizzi cavi mul5coppia

Cablaggio LAN
Segnali video

Cavi a coppie intrecciate


Categoria dei cavi LAN
Nome

Tipo

Frequenze

U5lizzi

Cat.5

UTP

100 Mhz

Fast Ethernet
100 Mbit/s

Cat.5e

UTP

100 Mhz

Fast/Gigabit
Ethernet
100-1000 Mbit/s

Cat.6

UTP

250 Mhz

Gigabit Ethernet
1000 Mbit/s

Cat.6a

U/FTP, STP

500 Mhz

Gigabit Ethernet
10 Gbit/s

Cat.7, Cat. 7a, Cat.8

S/FTP

600+ Mhz

> 10 Gbit/s

Cavi a bre oCche


Filamen5 vetrosi
(oppure polimeri)

Trasporto di
informazioni luminose

Cavi a bre oCche


Guaina (jacket)
Isolante oCco (buer)
Mantello (cladding)
Nucleo (core)

Cavi a bre oCche

Linformazione, so`o forma di impulsi luminosi, si propaga


allinterno del nucleo per riessione sul mantello

Cavi a bre oCche


Due 5pologie di cavi in bra oCca
MONOMODALE

MULTIMODALE

Un solo raggio
Diametro core 10 m
Laser
Costruzione dicoltosa
100 - 1000 Km
10 40* Gbit/s

Pi raggi
Diametro 50-100 m
LED e Laser
Costruzione semplice
500 m 2 Km
100 Mbit/s 10* Gbit/s

Pi costosa

Meno costosa

* no a 160 canali con WDM (Wavelenght Division Mul7plexing)

Cavi a bre oCche

Cavi a bre oCche


Numerosi standard per i conneFori

Powerline

Gli ada`atori Powerline si appoggiano alle linee eleFriche


gi esisten7 sfru`andole per il trasferimento da7

Powerline

Le informazioni viaggiano mediante un segnale a frequenza


molto pi elevata dei 50 Hz della rete ele`rica

Powerline

Lada`atore si occupa del ltraggio delle componen7 che


non interessano, oltre alla modulazione ed alla
demodulazione del segnale

Powerline
PRO
Zero cablaggio
Cos7 molto bassi
Risolve problemi di Lan Extension

CONTRO
Accesso condiviso al mezzo
Risente interferenze ele`rodomes7ci

Mezzi trasmissivi ad onda libera


Si parla di trasmissioni ad onda libera
quando le informazioni viaggiano so`o forma di onde
ele`romagne7che sfru`ando laria (o il vuoto)

Mezzi trasmissivi ad onda libera


Tecnologia

U5lizzo

Copertura

Prestazioni

Wi-Fi
IEEE 802.11

LAN/MAN

70 250 m

20 500 Mbps

Bluetooth

PAN

3 100 m

1 24 Mbps

Rete cellulare

Accesso WAN

100% territorio
nazionale

20 kbps 150 Mbps

HIPERLAN
WiMAX

Accesso WAN

zone non coperte


da ADSL

no a 500 Mbps

Satellitare

Accesso WAN

100% territorio
nazionale

20 Mbps

IEEE 802.11

Rappresenta lo standard pi diuso per la realizzazione di


re7 WLAN (Wireless Local Area Network)

IEEE 802.11
Due componen5 fondamentali delle re5 Wi-Fi

Access Point

Scheda di rete Wi-Fi

IEEE 802.11

Gli Access Point sono radio ricetrasmiFen5 che


forniscono conne<vit agli host muni7 di
schede di rete wi- compa7bili

IEEE 802.11

Per norme che limitano la potenza delle


antenne la copertura di un access
point limitata e dipende molto
dallambiente e dal 7po di antenna

IEEE 802.11
Tipo di antenna

Copertura

OMNIDIREZIONALE

100 - 200 metri

DIRETTIVA

4 - 50 kilometri

Esempio

IEEE 802.11

In caso di aree pi estese, per garan7re un buona copertura


necessario installare pi access point collega7 tra di loro

IEEE 802.11

In ques7 scenari per evitare interferenze tra


access point connan7 consigliabile impostarli
su canali di radiofrequenze dieren7

IEEE 802.11

Lo standard denisce no a 14 canali da 20 Mhz, quindi


ad esempio tre access point sovrappos7 possono
lavorare senza interferenze sui canali

1,6,11

IEEE 802.11
Evoluzione dello standard
Protocollo

Anno

Frequenza

Prestazioni

802.11a

1999

5 Ghz 3.7 Ghz

Max 54 Mbps

802.11b

1999

2.4 Ghz

Max 11 Mbps

802.11g

2003

2.4 Ghz

Max 54 Mbps

802.11n

2009

2.4 Ghz 5 Ghz

Max 135 Mbps

802.11ad

2012

60 Ghz

Max 6.75 Gbps

802.11ac

2013

5 Ghz

Max 780 Mbps

Bluetooth

Rappresenta lo standard pi diuso per la realizzazione di


re7 WPAN (Wireless Personal Area Network)

Bluetooth

Studiato per comunicazione senza li a


corto raggio ed a basso consumo

Bluetooth
CLASSE DISPOSITIVO

POTENZA

DISTANZA

Classe 1

100 mW

100 metri

Classe 2

2,5 mW

10 metri

Classe 3

1 mW

1 metro

Lassorbimento in potenza e la distanza


dipendono dalla classe del disposi5vo

Bluetooth

Alcuni esempi di
applicazione

Bluetooth

Comunicazione tra telefono cellulare e


auricolari wireless (handsfree headset)

Bluetooth

Comunicazione tra telefono cellulare e


casse wireless (wireless speaker)

Bluetooth

Comunicazione tra telefono cellulare e


stampan5 wireless (wireless printer)

Bluetooth

Comunicazione tra telefono cellulare e


sistema audio e di navigazione dellauto

Bluetooth
Evoluzione dello standard
Versione

Anno

Prestazioni

1.2

2000

1 Mbps

2.0

2004

3 Mbps

3.0

2009

24 Mbps

4.0

2010

24 Mbps

Rete cellulare

Ore la possibilit di collegarsi ad un GAN (Internet) in


esterni, su territori vas7 ed in mobilit

Rete cellulare

Prende il nome dal fa`o che per limitare la potenza delle


stazioni radio base (SRB) il territorio viene suddiviso in celle

Rete cellulare
Generalmente le celle radio vengono rappresenta7
come esagoni, pur avendo in realt forme svariate
Scenario

Forma cella

Antenna omnidirezionale
assenza di ostacoli

Circolare

Antenna omnidirezionale con


vari ostacoli

Pi se`ori circolari
anche parziali

Antenne direzionali

Se`ori circolari

Rete cellulare

Per ovviare alle interferenze che si avrebbero tra celle


limitrofe e sovrapposte, si ado`ano frequenze
dieren7 che consentano liden7cazione del segnale

Stazioni radio base

Stazioni radio base

Rete cellulare
Evoluzione delle re5 cellulari

1G

Rete

Periodo

Frequenze

Note

TACS

anni 80

450 e 900 Mhz

Dismessa nel 2005

2G

GSM

anni 90

900 e 1800 Mhz

Nascono gli SMS


Internet con GPRS e EDGE
Prestazioni 50 200 Kbps

3G

UMTS

2003

Europa, 2100 Mhz

Internet con HSxPA


Prestazioni no a 42 Mbps

4G

LTE

2008

800 Mhz
(vecchie TV)

Prestazioni no a 326 Mbps

HIPERLAN e WiMAX

Sono soluzioni wireless per portare conne<vit in zone


rurali e montane non coperte dal servizio ADSL

HIPERLAN e WiMAX

Mediante stazioni radio base con antenne direzionali si


collegano pun7 geogracamente remo7 alla rete

Impianto HIPERLAN/WiMAX

Connessioni Satellitari

U7lizzando satelli5 geostazionari e parabole


opportunamente orientate consente di collegare ad internet
qualsiasi luogo sulla supercie del pianeta

Connessioni Satellitari

In italia il servizio oerto da due operatori, entrambi


coprono il 100% del territorio nazionale

Connessioni Satellitari

PROBLEMI

Latenza alta (800 ms)


Abbastanza costoso
Poli7ca del Fair-use

FINE