Sei sulla pagina 1di 5

1

VETTORI

Modulo del vettore v = (a, b, c)

| v |=

p
a2 + b2 + c2

Prodotto scalare dei vettori u= (a, b, c) e v = (a0 , b0 , c0 )

u v = aa0 + bb0 + cc0

Prodotto vettoriale dei vettori u= (a, b, c) e v = (a0 , b0 , c0 )



i
u v = a
a0

j
b
b0

k
c
c0

Prodotto misto dei vettori u= (a, b, c) , v = (a0 , b0 , c0 ) e w= (a00 , b00 , c00 )




a

0 b0 c0



u v w= a
b
c
a00 b00 c00

NUMERI COMPLESSI
Forma algebrica

z = a + ib

Forma trigonometrica

z = (cos + i sin )
dove = |z| =

a2 + b2 ,

Formula di Eulero

ei = cos + i sin

Forma esponenziale

z = ei

cos =
= Arg(z) tale che:
b

sin =

Potenza n-esima del numero complesso z = (cos + i sin )


z n = n (cos n + i sin n)
Radici n-esime del numero complesso z = (cos + i sin )



+ 2k
+ 2k

n
z = n cos
+ i sin
n
n

k = 0, 1, 2, . . . n 1

GEOMETRIA DEL PIANO


RETTA
Equazione generale :

ax + by + c = 0

Retta passante per il punto P0 = (x0 , y0 ) e parallela al vettore v = (l, m)



x = x0 + lt
y = y0 + mt
Retta passante per il punto P0 = (x0 , y0 ) e di coefficiente angolare m : y y0 = m(x x0 )
Retta passante per i punti P0 = (x0 , y0 ) e P1 = (x1 , y1 )
x x0
y y0
=
x1 x0
y1 y0
Distanza del punto P0 = (x0 , y0 ) dalla retta r : ax + by + c = 0
dist(P0 , r) =

|ax0 + by0 + c|

a2 + b2

CIRCONFERENZA
Circonferenza di centro C= (a, b) e raggio R : (x a)2 + (y b)2 = R2

Equazione generale : il centro `e il punto C = (a, b) ; il raggio vale R= a2 + b2 c ( se a2 + b2 c 0).


x2 + y 2 + z 2 2ax 2by + c = 0

CONICHE

Ellisse di centro O(0, 0) , semiassi a, b , fuochi ( a2 b2 , 0) (se a > b):


y2
x2
+ 2 =1
2
a
b
Ellisse di centro C= (x0 , y0 ) , semiassi a, b
(x x0 )2
(y y0 )2
+
=1
a2
b2

Iperbole di centro O(0, 0) , semiassi a, b , vertici (a, 0) , fuochi ( a2 + b2 , 0)


x2
y2

=1
a2
b2
Iperbole di centro C= (x0 , y0 ) , semiassi a, b
(x x0 )2
(y y0 )2

=1
2
a
b2

Parabola in forma generale: vertice V =

b 4ac b2

,
2a
4a


; asse: x =

b
2a

y = ax2 + bx + c
Parabola in forma canonica: vertice V = (0, 0) , asse: y = 0 , fuoco F = (c, 0)

: y 2 = 4cx

GEOMETRIA DELLO SPAZIO


PIANO
Equazione generale :

ax + by + cz + d = 0

Piano passante per il punto P0 = (x0 , y0 , z0 ) e perpendicolare al vettore n= (a, b, c)


a(x x0 ) + b(y y0 ) + c(z z0 ) = 0
Distanza del punto P0 = (x0 , y0 , z0 ) dal piano : ax + by + cz + d = 0
d(P0 , ) =

|ax0 + by0 + cz0 + d|

a2 + b2 + c2

RETTA

Retta passante per il punto P0 = (x0 , y0 , z0 ) e parallela al vettore v = (l, m, n)


(

In forma cartesiana:

x = x0 + lt
y = y0 + mt
z = z0 + nt

x x0
y y0
z z0
=
=
l
m
n

Retta passante per i punti P0 = (x0 , y0 , z0 ) e P1 = (x1 , y1 , z1 )


x x0
y y0
z z0
=
=
x1 x0
y 1 y0
z1 z0
SFERA
Sfera di centro C= (a, b, c) e raggio R : (x a)2 + (y b)2 + (z c)2 = R2

Equazione generale : il centro `e il punto C = (a, b, c) ; il raggio `e R= a2 + b2 + c2 d ( se a2 + b2 + c2 d 0).


x2 + y 2 + z 2 2ax 2by 2cz + d = 0

4
QUADRICHE
Elissoide di centro O(0, 0, 0) , semiassi a, b, c
x2
y2
z2
+ 2 + 2 =1
2
a
b
c
Elissoide di centro C= (x0 , y0 , z0 ) , semiassi a, b, c
(x x0 )2
(y y0 )2
(z z0 )2
+
+
=1
a2
b2
c2
Iperboloide a una falda di centro O(0, 0, 0) , semiassi a, b, c
x2
y2
z2
+ 2 2 =1
2
a
b
c
Se a = b , liperboloide a una falda `e di rotazione intorno allasse delle z.
Iperboloide a una falda di centro C= (x0 , y0 , z0 ) , semiassi a, b, c
(x x0 )2
(y y0 )2
(z z0 )2
+

=1
2
2
a
b
c2
Iperboloide a due falde di centro O(0, 0, 0) , semiassi a, b, c , vertici (a, 0, 0)
y2
z2
x2

=1
a2
b2
c2
Iperboloide a due falde di centro C= (x0 , y0 , z0 ) , semiassi a, b, c , vertici (x0 a, y0 , z0 )
(x x0 )2
(y y0 )2
(z z0 )2

=1
2
2
a
b
c2
Paraboloide ellittico : vertice O = (0, 0, 0) ; asse di simmetria: asse z
y2
x2
+
= 2z
a2
b2
Se a = b , il paraboloide ellittico `e di rotazione intorno allasse delle z.
Paraboloide ellittico di vertice C= (x0 , y0 , z0 )
(x x0 )2
(y y0 )2
+
= 2(z z0 )
2
a
b2
Paraboloide iperbolico (o paraboloide a sella) : punto di sella O = (0, 0, 0)
x2
y2

= 2z
a2
b2
Paraboloide iperbolico con punto di sella S= (x0 , y0 , z0 )
(x x0 )2
(y y0 )2

= 2(z z0 )
2
a
b2

EQUAZIONI DIFFERENZIALI
DEL I ORDINE LINEARI
y 0 + a(x)y = b(x)
Soluzione:

si moltiplica per il fattore integrante eA(x) , dove A(x) `e una primitiva di a(x).

DEL II ORDINE LINEARI A COEFFICIENTI COSTANTI OMOGENEE


y 00 + by 0 + cy = 0
Soluzione:
a) y(x) = c1 e1 x +c2 e2 x (se 1 e 2 sono le soluzioni reali e distinte dell equazione caratteristica 2 +b+c = 0);
b) y(x) = (c1 x + c2 )ex (se `e la soluzione doppia dellequazione caratteristica);

4ac b2
2b x
c) y(x) = e
(c1 cos x + c2 sin x), dove =
(se lequazione caratteristica non ha soluzioni reali).
2
DEL II ORDINE LINEARI A COEFFICIENTI COSTANTI NON OMOGENEE
y 00 + by 0 + cy = f (x)
Ricerca di un integrale particolare dellequazione completa per particolari f (x)
(a) f (x) = ex Pn (x)
dove IR e Pn (x) `e un polinomio a coefficienti reali di grado n.
Se non `e radice dellequazione caratteristica, si cerca un integrale particolare del tipo:
yp (x) = ex Qn (x)
dove Qn (x) `e un polinomio di grado n a coefficienti incogniti (che si devono ricavare imponendo che yp (x) soddisfi
allequazione differenziale completa).
Se `e radice dellequazione caratteristica di molteplicit`a r, si cerca un integrale particolare del tipo:
yp = xr ex Qn (x)
dove Qn (x) `e un polinomio di grado n a coefficienti incogniti (che si devono ricavare imponendo che yp (x)
soddisfi allequazione differenziale completa).
(b) f (x) = ex (An (x) cos(x) + Bn (x) sin(x))
dove , IR, An (x) e Bn (x) sono due polinomi a coefficienti reali di grado n.
Se i non sono le radici dellequazione caratteristica, si cerca un integrale particolare del tipo:
yp (x) = ex (Hn (x) cos(x) + Kn (x) sin(x))
dove Hn (x) , Kn (x) sono due polinomi di grado n a coefficienti reali incogniti che si devono ricavare imponendo
che yp (x) soddisfi allequazione differenziale completa.
Se i sono le due radici dellequazione caratteristica, si cerca un integrale particolare del tipo:
yp (x) = x ex (Hn (x) cos(x) + Kn (x) sin(x))
dove Hn (x) , Kn (x) sono due polinomi di grado n a coefficienti reali incogniti che si devono ricavare imponendo
che yp (x) soddisfi allequazione differenziale completa.