Sei sulla pagina 1di 4

FACOLTÀ DI

GIURISPRUDENZA
POLITEIA
DIPARTIMENTO DEI
Centro per la ricerca
SISTEMI GIURIDICI e la formazione in
ED ECONOMICI politica ed etica

Obiezione di coscienza. Prospettive a confronto


Convegno organizzato dalle Cattedre di Filosofia del diritto
in collaborazione con il Centro Studi Politeia di Milano

27 e 28 maggio 2010

Università degli studi di Milano-Bicocca | Piazza dell’Ateneo Nuovo, 1 | Edificio U6 – aula 7 piano terra 
Convegno

Obiezione di coscienza. Prospettive a confronto


27-28 maggio 2010
Università degli studi di Milano-Bicocca | Piazza dell’Ateneo Nuovo, 1 | Edificio U6 – aula 7 piano terra 

L’obiezione di coscienza nasce dall’esigenza di trovare una possibile soluzione al conflitto tra due imperativi appartenenti a
sistemi normativi differenti, ma che ugualmente vincolano ed influenzano la condotta di un individuo: l’imperativo giuridico
e l’imperativo morale. Una riflessione sull’obiezione di coscienza non può che partire, come questo convegno si propone
di fare, dall’approfondimento dei profili teorici dell’istituto, senza mancare di dedicare la debita attenzione ai suoi concreti
risvolti pratici. I contributi offerti dalla visuale della filosofia del diritto, dalla filosofia morale e dalla filosofia della politica e
in diverse prospettive dottrinali saranno funzionali a compiere una preziosa operazione di chiarificazione, volta a precisarne le
problematicità e ad enuclearne gli elementi costitutivi sul piano concettuale, portando l’attenzione sia alla dimensione individuale
che a quella istituzionale dell’obiezione di coscienza. Attraverso l’ulteriore contributo di professionisti che, in ragione della
loro attività, si trovano a stretto contatto con i delicati contesti applicativi dell’istituto, sarà possibile confrontare il suo impatto
concreto in contesti differenti, considerando anche i problemi di politica del diritto che l’obiezione di coscienza solleva.

L’iniziativa, promossa dalle cattedre di Filosofia del diritto, con il supporto del Dipartimento dei Sistemi Giuridici ed Economici
e la collaborazione del Centro Studi Politeia di Milano, è rivolta non solo a studenti e a giuristi, ma anche a operatori sanitari e
a tutti i professionisti interessati e coinvolti sul tema dell’obiezione.
Il convegno si terrà giovedì 27 maggio, dalle14.30 alle 18.30 e venerdì 28 maggio, dalle 9.00 alle 14.00, nell’aula 7, piano terra
dell’Edificio U6, in piazza dell’Ateneo Nuovo 1 a Milano.
PROGRAMMA
Giovedì 27 maggio
ore 14.30 Apertura del Convegno
Saluti iniziali
Magnifico Rettore della Università degli Studi di Milano-Bicocca MARCELLO FONTANESI
Preside della Facoltà di Giurisprudenza GIOVANNI CHIODI
Presiede PATRIZIA BORSELLINO
ore 15.00-15.30 CARLO AUGUSTO VIANO La coscienza: mite e prepotente
ore 15.30-16.00 PIERLUIGI CHIASSONI Libertà e obiezione di coscienza nello stato costituzionale
ore 16.00-16.30 Coffee Break
ore 16.30-17.00 ROBERTA SALA Libertà di coscienza, doveri di cittadinanza e tolleranza
ore 17.00-17.30 ALFONSO RUIZ MIGUEL L’obiezione di coscienza in Spagna: tensioni in dibattito
ore 17.30-18.30 Interventi e dibattito

Venerdì 28 maggio
Presiede DOMENICO PULITANÒ
ore 9.00-9.30 STEFANO RODOTÀ Obiezione di coscienza e diritti fondamentali
ore 9.30-10.00 PIERGIORGIO DONATELLI Coscienza, libertà e professioni
ore 10.00-10.30 ROBERTO MAZZOLA Coscienza come soggetto di diritto. L’uso del “foro interno” nei rapporti fra Stato e organizzazioni religiose
ore 10.30-11.00 Coffee Break
ore 11.00-13.00 Tavola Rotonda Obiezione di coscienza: i contesti e le sfide aperte
Presiede VALERIO POCAR
Intervengono: ELISA CECCARELLI, BARBARA MANGIACAVALLI, CORRADO MELEGA, PAOLA MINGHETTI, MARIO RICCIO, FILIPPO ROSSI, IVAN SCALFAROTTO
ore 13.00-13.45 Interventi e dibattito
ore 13.45 Chiusura del Convegno
RELATORI
Patrizia Borsellino - Professore Ordinario di Filosofia del diritto nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca
Elisa Ceccarelli - Già Presidente del Tribunale per i Minorenni dell’Emilia Romagna
Pierluigi Chiassoni - Professore Ordinario di Filosofia del diritto nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Genova
Piergiorgio Donatelli - Professore Associato di Bioetica e Storia della filosofia morale nella Facoltà di Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma
Barbara Mangiacavalli - Responsabile del Servizio Infermieristico, Tecnico Riabilitativo nell’Azienda Policlinico S. Matteo di Pavia
Roberto Mazzola - Professore Ordinario di Diritto ecclesiastico nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi del Piemonte Orientale
Corrado Melega - Già Direttore del Dipartimento Materno-Infantile dell’ AUSL di Bologna, componente del Comitato di indirizzo dell'Azienda ospedaliera-universitaria S.Orsola-Malpighi
Paola Minghetti - Professore Associato di Tecnologia e legislazione farmaceutica nella Facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Milano
Valerio Pocar - Professore Ordinario di Sociologia del diritto nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano-Bicocca
Domenico Pulitanò - Professore Ordinario di Diritto penale nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca
Mario Riccio - Dirigente Medico nel reparto di Rianimazione e Neuroanestesia dell’Ospedale Maggiore di Cremona
Stefano Rodotà - Professore Emerito di Diritto civile nella Facoltà di Giurisprudenza dell'Università La Sapienza di Roma
Filippo Rossi - Direttore responsabile Ffwebmagazine
Alfonso Ruiz Miguel - Professore Ordinario di Filosofia del diritto nella Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Autonoma di Madrid
Roberta Sala - Ricercatrice di Filosofia politica nella Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele
Ivan Scalfarotto - Vice Presidente del Partito Democratico
Carlo Augusto Viano - Professore Ordinario di Storia della filosofia nella Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Torino
Convegno organizzato nell'ambito del progetto PRIN 2007/2009 “L'impatto delle nuove tecnologie biomediche e informatiche nella deontologia e nella prassi dei giuristi”

COMITATO SCIENTIFICO: SEGRETERIA ORGANIZZATIVA:


Patrizia Borsellino, Andrea Rossetti Lorenzo Passerini, Lorena Forni, Silvia Salardi, Michele Saporiti, Edoardo Colzani

La partecipazione è libera e gratuita fino ad esaurimento posti. Si richiede l’iscrizione inviando una mail a uno dei seguenti indirizzi:
lorena.forni@unimib.it silvia.salardi@unimib.it
cell. 380 7142540 cell. 345 4697159