Sei sulla pagina 1di 2

LA GIUNTA COMUNALE

PREMESSO che l’Amministrazione Comunale di Capannori é impegnata per valorizzare e far


conoscere la tutela dell'ambiente e del suo territorio e migliorare la qualità della vita;

PREMESSO che le Amministrazioni Comunali di Monsano (AN), Colorno (PR), Vezzano Ligure
(SP), Melpignano (LE) hanno dato luogo alla costituzione di un'associazione senza fini di lucro
denominata dei Comuni Virtuosi avente sede legale a Monsano (AN) presso la sede comunale
sita in Piazza Matteotti, 17;

VISTO che i Comuni che aderiscono all'Associazione ritengono che intervenire a difesa
dell'ambiente, alla salvaguardia del territorio e al miglioramento della qualità della vita sia
possibile e tale opportunità la vogliono vivere concretamente non più come un slogan,
consapevoli che la sfida di oggi é rappresentata dal passaggio dalla enunciazione di principi
alla prassi quotidiana;

CONSIDERATO che le finalità statutarie dell’associazione denominata dei Comuni Virtuosi


riguardano in particolare l'impegno a:
- ridurre i consumi energetici introducendo il finanziamento tramite terzi con il
meccanismo delle Esco per gli immobili di proprietà pubblica e per la pubblica
illuminazione, incentivando l'utilizzo della bioarchitettura, dei pannelli solari, degli
acquisti verdi;
- ridurre gli sprechi nel consumo di acqua potabile;
- ridurre l'immissione in atmosfera dei gas-serra e ridurre l'inquinamento atmosferico;
- aumentare la raccolta differenziata di rifiuti e la diminuzione della produzione di rifiuti.

CONSIDERATO che l'Associazione denominata dei Comuni Virtuosi intende raggiungere le


proprie finalità statutarie attraverso:
- il coinvolgimento dei cittadini;
- lo scambio di informazioni, di esperienze e di procedure tra gli enti soci;
- l'organizzazione di progetti e campagne nazionali, corsi di formazione, convegni,
congressi.

CONSIDERATO che l'Associazione denominata dei Comuni Virtuosi intende attuare


concretamente i propri scopi soprattutto attraverso:
- l'organizzazione di progetti e campagne nazionali, corsi di formazione, progetti di
solidarietà e cooperazione internazionale, convegni, tavole rotonde, inchieste;
- la collaborazione e l'organizzazione di iniziative comuni con altri enti ed associazioni
che abbiano fini in armonia con quelli dell'Associazione;
- la promozione, in conformità delle esigenze degli associati e nel rispetto della normativa
vigente e del presente Statuto, di ogni altra attività culturale tesa a favorire il
raggiungimento delle finalità istituzionali e a diffondere e far conoscere la propria
attività;

CONSIDERATO che l’Amministrazione Comunale di Capannori intende aderire


all’Associazione dei Comuni Virtuosi in qualità di Socio ordinario condividendo le finalità dello
Statuto dell’associazione e secondo le modalità stabilite dal Comitato Direttivo versando
annualmente la quota associativa;

PRESO ATTO che la partecipazione dell’Amministrazione Comunale di Capannori


all’Associazione dei Comuni Virtuosi in qualità di Socio ordinario impegna l’Amministrazione
Comunale al pagamento della quota annuale di associazione, stabilita dall'Assemblea
nazionale, all’osservanza dello Statuto e delle deliberazioni prese dagli organi sociali;

PRESO ATTO dello statuto dell’Associazione dei Comuni Virtuosi allegato alla presente
deliberazione quale parte integrante e sostanziale;

RITENUTO, pertanto, opportuno che l’Amministrazione Comunale aderisca all’Associazione dei


Comuni Virtuosi procedendo ad approvare contestualmente lo Statuto dell’Associazione
denominata "Associazione dei Comuni Virtuosi" senza fini di lucro;

VISTO l'art. 49 D.Lgs. 267/2000;

DELIBERA

1. che l’Amministrazione Comunale di Capannori aderisca, per le motivazioni espresse in


premessa, all'associazione senza fini di lucro denominata "Associazione dei Comuni
Virtuosi" con sede legale in Monsano (AN) presso la sede comunale sita in Piazza
Matteotti, 17 in qualità di socio Socio ordinario;
2. di approvare il relativo Statuto, composto da n. 26 articoli regolante l'istituzione ed il
funzionamento dell'Associazione stessa, che si allegano alla presente deliberazione
perché ne facciano parte integrante e sostanziale;
3. di dare atto che s procederà con successivi atti dirigenziali al pagamento delle quote
associative previste dallo statuto dell’"Associazione dei Comuni Virtuosi";
4. Di dichiarare il presente atto immediatamente esecutivo ai sensi dell'art. 134 del D.Lgs.
267/2000.

Capannori lì 8 febbraio 2008

Il Responsabile del Procedimento


(Dott. Gian Luca Bucci)

Il Dirigente del Servizio LL.PP.


(Arch. Arnaldo Rinaldi)

• Ai sensi dell’art. 5,III co. Della Legge n. 241/90 il settore competente è il Settore –Lavori Pubblici – Protezione
civile – Ecologia, ed il responsabile del procedimento è il Funzionario Tecnico Dott. Bucci Gian Luca dell’Ufficio
Ecologia;
• Ai sensi dell’art. 3, IV co L. n.241/1190, contro il presente provvedimento può essere proposto ricorso
amministrativo al T.A.R. di competenza entro 60 giorni dalla data di notifica o in alternativa, ricorso al Presidente
della Repubblica entro 120 giorni dalla data di notifica;
• Ai sensi dell’art. 10 L. n. 241/1990, gli interessati possono prendere visione degli atti e fare copia in orario d’ufficio,
previa richiesta scritta, nei giorni di apertura al pubblico;