Sei sulla pagina 1di 7

c c


c    
c  

Che significa la terra santa? Perche tutti pensiamo che questa terra o meglio questo
pezzo di terra ha un valore cosi grande? Perche tutti crediamo che il ritorno di dio
sarà proprio li. Per noi questa terra e il territorio del odierno Israele e della
Palestina: la terra dove dio ha fatto le abominevole guerre e massacri in massa e
dove lui ritornerà. Ma, se non fosse cosi?
Vi ricordate probabilmente che io ho affermato che il giardino di Eden era in Europa
lungo il Danubio, no? E benne anche la terra santa è li, e per questa vi propongo di
leggere tutte le testimonianze che io ho scoperto in merito e quale non lasciano
dubbi su questa collocazione.
Innanzi tutto, secondo la scienza, l͛Europa e un continente dove uomo e arrivato
molto più tardi, dopo il sviluppo della civiltà in medio oriente e Egitto. Per loro non
esiste a fatto una civiltà Europea. Tutto quello che fiori in questo continente è il
prodotto del esportazione della civiltà del medio oriente. Con tutto ciò, Europa ha
un nome particolare: ͞il vecchio continente͟, perche? Si e formato forse prima di
tutti i continenti del pianeta? No, non e possibile, tutta la terra si formò insieme.
Europa esisteva insieme con Asia, Africa, America, Australia e Antartica. Se l͛uomo e
la civiltà comparse dopo in Europa, significa che doveva essere chiamato nuovo
continente prima del͛America non vi pare? E allora? Europa si chiama ͞il vecchio
continente͟, perche la vita compari per prima proprio qui e l͛affermazione non è
fatta per caso. Dal Europa partirono popoli grandi e gloriosi a popolare medio
oriente, Africa e Asia. Non si può digerire, non e vero? Detto cosi su due piedi di un
dilettante come me, non si può. La verità e che solo persone come noi, dilettanti,
semplici anonimi, senza paura di perdere la poltrona, e senza preg iudizio di essere
ridicolizzati abbiamo il coraggio di far tremare la scienza e far cadere i suoi
paradigmi.
Io non ho conoscenze di archeologia, e non ho conoscenze del esistenza delle
scoperte antiche fatte in Europa, ma quando il mio spirito, mi ha detto che la verità
e questa, ho voluto solo verificare se veramente in questo mondo nessuno sapeva
niente. Mi sono stupita. Loro conoscono tutto questo, non d͛adesso, da mil lenni. Le
testimonianze sono tantissime. Mancava solo qualcuno che li facesse conoscere, che
mette in circolazione le cose volutamente nascoste da loro.
Della terra santa si parla sempre ogni giorno, tutti vogliono andare nei posti dove
sono compiuti miracoli e prodigi, cosi come ci ha abituata la Bibbia. Ma la terra
santa non significa questo, la terra santa significa il luogo dove e co mparsa la vita, il
luogo dove il cielo comunica con la terra . La terra santa e il luogo dove ebbe inizio
tutto e dove finirà tutto.
Voglio farvi leggere come viene descritta la terra santa in Libro di Enoch:͟ andai
verso di esso e vidi sete montagne , tutte ognuna diversa dal altra. Tre verso oriente,
salde, l͛una dal altra e tre verso nord, salde, l͛una dal altra. Vidi bur roni profondi e
tortosi e l͛uno non si avvicinava all͛altro. E la settima montagna era al centro. Vidi un
monte santo e, sotto di esso, verso il suo oriente, acqua il cui scorrere era verso
nord. E vidi, verso oriente, un altro monte, alto come l͛altro, e fra essi un profondo
burrone, non largo. E anche verso esso, verso il monte andava l͛acqua. E verso
occidente di questo, un altro monte, inferiore a lui, non alto, con un burrone in
basso, fra i due, ed altri burroni, profondi e asciutti, verso l͛estremità di tutti tre. E
tutti i burroni erano profondi, di pietre dure. E io mi meravigliai per le pietre e per i
burroni. Mi meravigliai assai. E Uriele, uno dei angeli mi disse: qui, per tutto il tempo
i misericordiosi benediranno dio, re eterno.͟ Il quadro vie ne completato della
descrizione della terra santa nella Bibbia. Deu8/-10 ͟Signore tuo dio sta per
introdurti in una terra buona, terra di torrenti, fonti e abissi che sgorgano nelle vali e
nelle montagne, terra di frumento, orzo, viti, fichi e melograni, t erra di oliveti e
miele, terra dove non mangerai il pane nella miseria e dove non ti mancherà nulla,
terra le cui pietre sono di ferro e dalle montagne estrarrai il rame.͟ Bella descrizione,
per una terra che non ha ne meno l͛1% del aspetto della terra santa di Israele e
Palestina.
E bene, questa terra esiste in Europa ed e proprio cosi come viene descritta dal
testo. Ho assomigliato questa descrizione iniziando con la mappa geografica della
Spania, a tutti i paesi del Europa e quando non avevo nessuna spe ranza, mi rendo
conto che tutta la descrizione combaccia la perfezione con la Romania. Guardate la
mappa e pensate voi. Poi ferro, rame e oro sono dei giacimenti minerali che si
trovano sul tutto il percorso del fiume Danubio e quale in Romania sono verame nte
una ricchezza. Orzo, viti e frumento sono la base del agricoltura e montagne, fiumi,
torrenti e burroni non mancano per niente, anzi sono tropi. Fichi, melagrane e
oliveti non fanno parte dei frutti di questo paese, ma nei tempi di quale stiamo
parlando la clima del vecchio continente era un'altra. Tutta Europa, Russia e
Antartica avevano clima equatoriale e tropicale. Le tantissime scoperte dei corpi di
animali equatoriali da questi parti non lasciano dubbi su la vita ricca che era
comparsa li. L͛Europa e chiamato il vecchio continente perche si trovava nella zona
più calda del globo e perche i germogli della vita e della prima civiltà sono comparse
proprio li. La sola lingua che si parlava su tutta la terra di quale parla la Bibbia, era la
lingua del popolo che abitava lungo il Danubio. Questi paesi sono il giardino di Eden,
questi paesi sono il luogo dove si parlò su la terra una sola lingua, questi paesi sono
il luogo dove inizio la vita e dove sarà la fine.
Sei anni fa quando ho iniziato ha studiare la religione cristiana, non pensavo ne
meno a quello che vi sto raccontando oggi. Poi ho capito che gli insegnamenti del
saggio che noi chiamiamo Gesù erano vere. ͞Cerca e troverai, bussa e ti sarà aperto͟
non sono solo un gioco di parole, ma il modo in quale troverai la verità nascosta da
millenni tra una storia e altra nella Bibbia.
Adesso vorrei tornare indietro al albero genealogico del umanità e alle guerre del
signore raccontate della Bibbia, per capire per che questo dio ci ha nascosto tutta la
verità, perche lo ha fatto, per che sono due dio nel racconto biblico e perche la terra
santa fu collocata in medio oriente. Imbarazzante e impossibili domande.
Nei capitoli precedenti no ho fatto altro che mettere in evidenza il carattere doppio
di dio, le sue bugie e i suoi imbrogli, il suo desiderio più ardente: la sottomissione del
umanità ai suoi piedi e il riconoscimento e l͛adorazione da par te di questi nei suoi
confronti. Lui è il re, dominatore e principe del mondo umano.
La Bibbia non e altro che un falso, un giramento infinito di testimonianze scritte dai
saggi che ci hanno preceduto nei decorsi di millenni. Questo libro, a parte le due
fonti che furono utilizzate per la sua scrittura, parla di due creazioni diverse, di due
guerre diverse e di due collocazioni diverse della terra santa, a parte due dio diversi.
In questo capitolo parleremo delle due creazioni diverse e della terra santa.
1. Tutto l͛universo non solo l͛universo terrestre ha subito due creazioni. La prima
creazione, la vera creazione fu fatta dal Primo Creatore universale. Il Primo
Creatore, il Padre, e la potenza più grande del universo, e lui che creò ogni
forma di vita che esiste nel infinito, e lui che creò la materia, e lui che portò
alla luce la perfezione di tutto il creato, e lui c he portò l͛invisibile al visibile, ed
e lui la potenza a quale tutto il creato i r ende grazie. Il Primo Creatore è il vero
Padre di tutti noi. Lui e energia pura cosciente, intelligente, la luce e amore
che vive dentro tutto il suo creato. Senza questa ene rgia, tutto e senza vita. La
terra nuda, le pietre, i minerali, tutto quello che a noi sembra senza vita, in
realtà è vita. Tutto quello che ci circonda ha dentro la coscienza (Bibbia la
chiama sapienza che fu al inizio di ogni creazione) universale del Pa dre. Tutto
il creato, e mi riferisco specialmente a quello che noi chiamiamo senza vita, ha
dentro la coscienza, vivono soffrono o gioiscono come noi. Se noi li parliamo,
loro ci capiscono. E questa la nostra rottura spirituale, e questa la spiritualità
che cerchiamo da millenni. I primi esseri si chiamano spirituali perche lo
spirito o energia si materializzo creando la vita materiale. Era energia
spirituale che creò materia. Tutta questa prima forma di vita era perfetta
perche loro non hanno ricevuto uno spirito, erano lo spirito materializzato,
era l͛armonia perfetta tra spirito e materia in quale il Padre si manifestò. Per
questo noi siamo uno e nello stesso tempo tutti, perche il Padre e in tutti. Non
lo so se riuscite ha capire quello che sto dicendo, ma le parole che
conosciamo sono poche e povere per riuscire a descrivere meglio una cosa
cosi grande e incomprensibile per il nostro mondo abituato con preghiera,
paura, colpa e peccato. Un essere spirituale ha la coscienza universale dentro
di se, sa da dove viene, conosce il passato e il futuro, e il suo legame con la
spiritualità non e perso. Conosce il grande potere che ha dentro di se , e sa
come usarlo per far nascere altre forme di vita, per evolvere e diversificare la
creazione. Il primo Adamo, e il primo essere universale intelligente in quale il
Padre si manifestò al mondo creato. Lui era la perfezione assoluta di tutta la
creazione che il Primo Creatore, Padre del universo creò. Noi chiamiamo
Adamo universale, Gesù adattando tutta questa meravig lia alla nostra povera
vita mortale. In realtà, Adamo universale, il primo essere intelligente in quale
si manifestò il Padre e lo stesso per tutti i mondi e per tutta la vita che ce nel
universo, non solo per noi. Adamo è il figlio del Padre è il Padre e il figlio,
questo e il mistero che la chiesa non può spiegare. Noi non posiamo adorare
nessuno di loro, perche noi siamo loro e loro sono noi. La stessa energia, lo
stesso spirito del grande creatore e in ognuno di noi. E lui il Padre con la P
maiuscola e Dio con la D maiuscola. Il regno di Adamo fu tutto l͛universo
creato dal padre. Lui fu l͛artefice del padre. Lui e altri come lui si
manifestarono al mondo nella materia, nella carne come dice la Bibbia, e
popolarono i pianeti e i mondi di tutto il creato. Il loro aspetto fu molto
diverso da un mondo al altro, perche cosi potevano sperimentare il mondo
materiale creato, da tanti i punti di vista. L͛energia o spirito che si
materializzo, creò la materia. Adamo universale, che era la perfezione di tutta
la creazione, era maschio e femmina nello stesso tempo, il suo cibo era la
conoscenza, la luce, l͛energia, in poche parole. Adamo spirituale era perfetto
perche spirito e materia, cioè maschio e femmina erano tutti due nello stesso
corpo non erano divise uno dal altro, l͛imperfezione avviene solo quando lo
spirito si divise, per dare vita alla materia. Cosa significa? Abbiamo detto che
materia col percorrere degli anni divento più forte e lo spirito non riuscì più ha
liberarsi di lei. La materia che incatenò la più forte energia del Padre crede
che lei era la più forte, che e lei sopra lo spirito, e iniziò ha dominarlo. Lo
spirito si rende conto che l͛armonia iniziava a scomparire e allora si divise per
non contaminare la purezza della luce, della coscienza con l a materia. La
divisione che lo spirito fece fu la caduta della materia stessa. Lo spirito si
divise della sua parte femminile, anima, che i fu data alla materia per poter
vivere. La materia non riuscì più da quel momento ad avere una vita lunga,
infinita come era prima. Adamo universale si divise e cosi nasce la prima
femmina universale, prodotto della divisione dello spirito. Da quel momento,
la materia, iniziò il suo degrado. Lo spirito, per non distruggere il suo creato,
dette loro l͛anima, la sua parte femminile da quel momento, per riuscire ha
mantenerli in vita. L͛accoppiamento tra i primi due esseri materiale creò
l͛imperfezione. La materia(femminile) con l͛anima(femminile), non potevano
creare altro che l͛imperfezione. Da quel momento lo spirito, la coscienza
universale, si manifestò solo nei esseri che lui voleva, creando cosi i primi
esseri intelligenti materiali, del universo. La materia in questo modo poteva
crescere e capire da sola attraverso tante esperienze di vita chi è, da dove
viene e che il suo posto e vicino al spirito del Padre che creò tutti due. Questa
e la prima creazione della vita in tutto il universo. Questi racconti vengono
lasciati come insegnamenti dai saggi esseri spirituali di luce che hanno arrivato
alla perfezione e quali ve ngono in ogni mondo del universo per portare la luce
della verità ai esseri materiali che cercano la spiritualità.
2. La seconda creazione e quella che ci viene ra ccontata nella Bibbia, e quale è la
nostra creazione da parte di altri esseri materiali come lo siamo anche noi.
Questi esseri sono creature intelligente del universo che sono arrivate ad un
alto livello di conoscenze tecnologiche che possono creare la vita. E adesso
poso spiegare veramente la nostra creazione. Vi ricordate probabilmente che
abbiamo detto che la creazione che viene fatta nelle prime cinque giorni che
troviamo nella Bibbia non e il risultato del impegno di dio e dei suoi angeli.
Tutto quello che successe su la terra come la separazione delle acque,
l͛apparizione dei corpi celesti, della vegetazione, i uccelli, i pesci e le fiere
della terra era il risultato del ordine che dio dette a questi di fare. Questo dio,
non poteva raccontare quello che lui non ha fatto, perche tutto ciò fu il
risultato del evoluzione della vita su questo pianet a. Quando viene affermato
che tutto quello che nacque li era secondo le loro specie, ti chiedi sub ito quale
e dove era il modello che dovevano seguire. Parte dei semi erano già nella
terra, solo che il rinnovo continuo della vita non li fece nessuna volta una
uguale con l͛altra (parlo della vegetazione), altre invece dopo ogni cataclisma
che la terra subisce furono riportate qua dai altri esseri del universo, che
hanno il dovere di riportare la vita in ogni angolo del regno. Quando una
specie sparisce, per diversi motivi, un͛altra con le stesse caratteristiche
compare nel suo posto, ma con aspetto diverso. Il risultato del evoluzione non
e quello con quale ci ha abituato Darwin, l͛evoluzione universale significa
cambiare attraverso tante esperienze di vita il modo di pensare e di vivere.
Significa iniziare piano, piano ha essere consapevole che tu, materia infima e
mortale poi arrivare al immortalità, perche dentro di te c͛e l͛immortalità, ma
ai perso il contatto con la tua forza datrice di vita infinita. Qua ndo la preghiera
recita ͞come nei cieli cosi anche in terra,͟ significa che l͛evoluzione della
materia c͛e in tutto il universo, e che li c͛e una gerarchia di ogni cosa, cosi
come dovrebbe essere anche in terra, ma non di prepotenza e di domino, ma
di evoluzione, di unita. I esseri di luce preparati devono seguire ed aiutare gli
esseri che vogliono essere come loro, che hanno iniziato ha capire quale sono
le loro radici. Quelli che non capiscono e non vogliono seguire i indizi che
questi danno ad ogni uno di noi per arrivare alla perfezione, non vengono
puniti, ma le loro azioni, il modo sbagliato di agire e soprattutto di pensare li
portano ad avere solo esperienze negative, dolorose che li porterà a perdere
la via verso luce. Il loro camino sbagliato li fa ritornare sul gradino inferiore
del͛ evoluzione, ricominciando in questo modo da capo le tappe del risveglio.
Devo precisare una cosa importante. Gli esseri di luce non possono
intercedere per nessuno di noi. Noi abbiamo il libero arbitrio e ogni scelta e
solo nostra. Il risultato buono o cattivo, rispecchia la nostra scelta, e il
percorso di tutta la nostra vita bella o bruta e il risultato dei nostri pensieri e
della nostra volontà.
3. Adesso parliamo della creazione del uomo, come ci viene riportata nella
Bibbia.͟Dio prese un pezzo di terra e i soffiò nelle narici l͛alito della vita.͟E
difficile credere che un pezzo di argilla può essere il materiale da quale fu
formato l͛uomo. L͛uomo, come per altro tutte le creature del universo che
scaturirono da Adamo universale, era un essere che aveva dentro di se
l͛intendimento come tutti esseri intelligenti. L͛intendimento o coscienza, non
e uguale per tutti. Sono quelli che hanno di più, come quelli che hanno di
meno. Adamo umano e il risultato di continuo rinnovam ento della vita
intelligente del universo. Lui viveva su la terra insieme con altri esseri evoluti
del universo che erano qui per portare questa creatura terrestre ha ritrovare
la via verso il Padre. Le comunità di questi esseri misti che la terra ospitò, non
erano tecnologicamente progredite, ma spiritualmente. Loro vivevano una
vita tranquilla ed equilibrata con la natura e con la spiritualità. La forza del
loro pensiero che erano capaci di controllare, non aveva bisogno delle
schifezze tecnologiche di oggi. La loro vita era bella e tranquilla. Quando
arrivarono su la terra altri esseri da altri mondi, crudeli e avidi di potere, come
noi, la vita cambiò. Ma dove vivevano gli umani insieme con i loro fratelli di
luce? E, si, nel giardino di Eden, il paradis o terrestre. Questo giardino pieno di
ogni albero buono da mangiare, dove l͛acqua era in abbondanza, e dove la
terra era ricca di minerali preziosi si trovava in Europa centrale, nel territorio
del odierna Romania. Da li si estese in tutto il continente eu ropeo. Il serpente
che sedusse l͛uomo e un͛altra razza di esseri universali che hanno perso il
contatto con la spiritualità, e quale hanno trasformato anche noi in esseri
come loro, arrivando anche noi a conoscere tecnologie di quale non avevamo
bisogno, ad essere crudeli come loro, e vuoti di ogni conoscenza di noi stessi.
Noi non abbiamo peccato perche abbiamo scelto questa via, perche siamo
stati manipolati da questi per essere i loro schiavi, e per essere il loro cibo. Ma
il limite e arrivato. Fra qualche anno passeremo in un͛altra dimensione che
annullerà il tempo. Una energia nuova arriverà su la terra, e inizierà a
riordinare il nostro DNA che non fu distrutto, fu solo disperso, disordinato, e
saranno pochissimi che sopporteranno con successo questa trasformazione, il
risveglio della nostra coscienza addormentata farà in modo che tante persone
inizieranno ha parlare di cose che per la maggior parte dei impreparati
saranno strane e impossibili di comprendere, uni saranno capaci di fare cose
che nei occhi dei impreparati passeranno come segni e prodigi di dio che loro
servono. Non riuscirono ha capire che le stesse cose li possono fare anche loro
se riusciranno a trovare se stessi. Questa energia nuova, che sta già arrivando
su la terra arresterà la funzionalità di tutti i apparecchi, macchine, aeri, nave,
trasmissioni e altri tipi di sofisticate tecnologie che abbiamo. Per esempio i
aeri precipitati nei ultimi tempi senza alcun motivo apparente del disastro,
sono state colpite di questa energia sconosciuta su la terra e quale ha
arrestato i apparecchi di controllo e i motori del aero. Questa pero sarà
l͛energia del nostro futuro, non e dannosa per noi, ma per la nostra tecnologia
distruttiva e inquinante, si. Più avanti vi dirò tutto quello che so, tutto q uello
che mi fu concesso ha conoscere del prossimo vicinissimo futuro, perche
qualsiasi cosa sarà, abbiamo il diritto di sapere, di prepararci e svegliarci.
Sempre più avanti vi darò tutte le testimonianze e i indizi che vi porterà ha
ammettere che la vita e la civiltà compari per la prima volta su la terra in
odierna Romania, Moldavia e Russia, e da li si stesse in tutto il continente. Da
li fu comparsa in medio oriente e in Egitto prima del diluvio.

FONTI:GABRIELA DOBRESCU-BIBBIA IL LIBRO DEGLI EXTRATERRESTRI